Se per Saviano la sicurezza è un crimine

Roberto Saviano accusa il decreto Minniti di classismo e razzismo. Per lo scrittore, diventato famoso grazie al racconto romanzato del degrado, non si può e non si deve criminalizzare l'uomo che vive ai margini della società. La sicurezza, il decoro, la quiete pubblica e la moralità non giustificherebbero l'allontanamento di chi le turba. Saviano dovrebbe dirci se ha bambini da portare nei giardini comunali trasformati in bivacchi per persone senza speranza d'inserimento e spinte per questo alla devianza e all'alcolismo. Dovrebbe dirlo agli anziani abitanti del quartiere Esquilino a Roma, buco nero nel cuore antico della città, che pochi giorni fa hanno assistito a una rissa fra transessuali colombiani imbottiti di stupefacenti e tutti con procedenti penali. Armati di bastoni e bottiglie rotte si picchiavano selvaggiamente nel via vai cittadino.

Saviano potrebbe dirci se ponti e piazze storiche diventate mercato di uno spaccio a cielo aperto gestito da manovalanza straniera sono il posto più indicato per i sabato pomeriggio dei nostri adolescenti. Quest'accoglienza, senza se e senza ma, che vorrebbe Saviano, emargina l'immigrato e discrimina il comune cittadino che vive la sua quotidianità tra ansia e paure. Un melting pot d'individui di etnia, religione e cultura diversa è un esempio positivo di società multietnica se riesce a costruire un'identità condivisa e benessere sufficiente per tutti. L'accoglienza a tutti i costi, che non si fonda su una politica capace di progetti che garantiscano legalità, un lavoro e una casa necessari a chi arriva, genera solo grossi disagi da ambo le parti, con l'impossibilità per gli uni di accettare gli altri con uno spirito di rispetto e cooperazione. L'integrazione non si può ottenere attraverso proclami ideologici e politicamente corretti che non tengono conto dei bisogni fondamentali della popolazione.

Saviano per convincerci dell'inutilità del decreto Minniti ci ricorda che con le leggi vigenti se qualcuno urla per strada ubriaco o si denuda, se spaccia o se ruba sarebbe già arrestato. E può dirci per quanto tempo starebbe in carcere? E sa cosa farà quando ne uscirà? Può spiegarci come mai gli abitanti di Povegliano hanno organizzato delle ronde per il «controllo del vicinato» se le leggi attuali sono già sufficienti a garantire sicurezza? Se ascoltasse le persone comuni saprebbe che ritengono pericolosi autobus e metropolitane perché loro non vivono scortati e magari non hanno una macchina per andare al lavoro. Noterebbe che l'apertura indiscriminata che ha permesso l'accesso ai troppi clandestini ha creato una situazione di tensione, in cui l'emozione prevalente di chi deve convivere con l'altro diverso da se è la rabbia, un'emozione che insorge quando è negata la possibilità di difendere se stessi, la casa e il proprio territorio. E allora la rabbia può degenerare in una collera e un'intolleranza responsabili di una xenofobia che andava prevenuta.

Commenti

paràpadano

Sab, 01/04/2017 - 10:33

Ma perché continuate a pubblicare articoli su questo ambiguo personaggio ? Non sarebbe meglio ignorarlo ?

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 01/04/2017 - 10:34

L'individuo nella foto credo che sia molto ignorante. Anzi ne sono assolutamente certo.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 01/04/2017 - 11:00

Perché questo buffone non comincia con il dare il buon esempio rinunciando alla scorta???

honhil

Sab, 01/04/2017 - 11:14

Saviano è comico. Si lamenta della scorta. Della mancanza di potersi fare quattro passi a tu per tu con se stesso. Di questa sua vita che non è vita. Gode dei privilegi dell’élite e si lamenta. Lamento che potrebbe anche essere compreso, se non fosse che tutta questa pericolosità forse manca di consistenza. Davvero la camorra lo vuole morte? Lui ha mitizzato quella gente. Ne ha fatto degli eroi. Negativi. Ma eroi. Ma, se c’è un minimo di pericolo è giusto che lo Stato lo protegga. E lui è felice di certo di essere al sicuro, nonostante le limitazioni che questo comporto. Di certo dorme la notte. E non va in tachicardia ad ogni rumore insolito, di giorno e di notte. Quello Stato che a lui garantisce la sicurezza, di contro ha reso la vira impossibile al resto degli italiani. In casa e fuori casa. Eppure il Saviano d’annata, invece, di chiedere che venga estesa a tutti la sicurezza di cui lui gode, si schiera con i banditi da strada. Bravo.

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 01/04/2017 - 11:16

Toglietegli la scorta e gettatelo in discarica. Solo cosi si renderà conto delle cassate che dice. Dove ha copiato quello che afferma?

vince50

Sab, 01/04/2017 - 11:44

Se fosse soltanto ignoranza con qualche aiutino lo si potrebbe in qualche modo aiutare,però temo sia tempo perso e come se non bastasse drammaticamente inutile e improduttivo.

tonipier

Sab, 01/04/2017 - 11:50

" EREDE DI TUTTE LE FORZE" Sotto l'egida della protezione offerta e praticata, i riciclati dalle fazioni partitocratiche responsabili della rovina della nazione, negli incarichi pubblici e politici nei quali sono riusciti a reintrodursi, sia pure per interposta persona, hanno risfoderato le unghie, rinnovato la ingordigia di prebende e di accaparramenti locupletativi nella espansione di una perversa metodologia affinata dalle esperienze già vissute.

polonio210

Sab, 01/04/2017 - 12:08

Questo individuo dove abita?Dimora,per caso a Secondigliano o Scampia,in quel di Napoli?Ha il suo appartamentino in un bel condominio popolare a Quarto Oggiaro o in zona Corvetto a Milano?Quando rientra nella sua casetta deve chiedere il permesso ad uno stuolo di:spacciatori,drogati,travestiti,puttane,papponi,zingari e clandestini multicolori,solo per accedere al portone?Quando esce alla sera,ma anche durante il giorno,si sente assolutamente sicuro che coloro che lo seguono o che lo incrociano,su un marciapiede,siano solo dei pedoni e non dei ladri o peggio?Ah scusate ora mi ricordo:costui gira con la scorta e quando torna a casa avrà,sotto le sue finestre,una o più guardie(pagate da noi cittadini)che proteggono il suo sonno ed i suoi beni,da fantomatiche minacce della mafia,come se la mafia abbia tempo e voglia di occuparsi di lui..

TitoPullo

Sab, 01/04/2017 - 12:16

Sono tipiche scemenze pidiote e radical-chic....per farci un figurone con le anime belle, genuflettersi al Vaticano e farci di che vivere piuttosto agiatamente senza produrre nulla se non idiozie ed ancora idiozie !! E' la vulgata dei kompagni che ci rompono i santissimi dalla fine della guerra !! E PIANTATELA !!!

honhil

Sab, 01/04/2017 - 12:18

Saviano è comico. Si lamenta della scorta. Della mancanza di potersi fare quattro passi a tu per tu con se stesso. Di questa sua vita che non è vita. Gode dei privilegi dell’élite e si lamenta. Lamento che potrebbe anche essere compreso, se non fosse che tutta questa pericolosità forse manca di consistenza. Davvero la camorra lo vuole morto? Lui ha mitizzato quella gente. Ne ha fatto degli eroi. Negativi. Ma eroi. Ma, se c’è un minimo di pericolo è giusto che lo Stato lo protegga. E lui è felice di certo di essere al sicuro, nonostante le limitazioni che questo comporta. Di certo dorme la notte. E non va in tachicardia ad ogni rumore insolito, di giorno e di notte. Quello Stato che a lui garantisce la sicurezza, di contro ha reso la vita impossibile al resto degli italiani. In casa e fuori casa. Eppure, il Saviano d’annata, invece di chiedere che venga estesa a tutti la sicurezza di cui lui gode, si schiera con i banditi da strada e critica Minniti. Bravo.

VittorioMar

Sab, 01/04/2017 - 12:22

...BENE MINISTRO MINNITI !!....ORA ASPETTIAMO QUALCHE INTERVENTO SUL "DECORO URBANO" !!!

Reziario

Sab, 01/04/2017 - 12:30

Se si spengono i riflettori su di me, sono finito. Suona più o meno così una dichiarazione che ha fatto in un'intervista. Ha ragione: deve mantenere alta l'attenzione, per cui parlarne (bene o male) è vitale. Penso che abbia esaurito il tema "mafie" e salta sul carro del buonismo a senso solo e del monopensiero. Provate a guardare la sua pagina FB e capirete. In realtà in questo modo fa il gioco di certi poteri alla Soros.

Tarantasio

Sab, 01/04/2017 - 13:03

@Karen Rubin - Sab, 01/04/2017 - 10:14 concordo pienamente con chi scrive

manfredog

Sab, 01/04/2017 - 13:31

..mah, probabilmente, per saviano la 'mafia' italiana è da combattere, mentre la 'mafia' straniera è da accogliere..!! Forse perché, tra un po', gli darà l'opportunità di scrivere un nuovo libro, dal titolo..'Liberamente..delinquo'..!! mg.

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 01/04/2017 - 13:40

PER FAVORE RELEGATELO NELL'OBLIO DELLA TERRA DEI FUOCHI, STO' COPIONE! A lui e giggino l'a-sociale

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 01/04/2017 - 13:41

Se la sicurezza è per lui un crimine, toglietegli la scorta!!!!!!!

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 01/04/2017 - 13:48

Il crimine culturale, mediatico e sociale è dare spazio a questi personaggi. E non dico altro; non merita tanta attenzione.

Gilberto

Sab, 01/04/2017 - 13:57

Saviano al posto della materia grigia ha la segatura e non dico altro solo x decenza.

lavieenrose

Sab, 01/04/2017 - 13:58

ma lasciatelo perdere. E' un povero sfigato che ha vinto la lotteria di paese e ci campa una vita senza arte ne parte, anzi costando aglui altri per scorte e comparsate varie.

florio

Sab, 01/04/2017 - 14:15

Certi personaggi sono la miseria della nostra civiltà. Dare spazio e voce a questo individuo mortifica la gente per bene, gli onesti cittadini che chiedono giustizia e legalità, mentre questo squallido individuo, figlio di questi tempi, messaggero di idiozie ideologiche, non fa altro che aumentare l'odio e l'intolleranza. Toglietelo dai piedi e dalla ribalta!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 01/04/2017 - 14:46

---saviano ha ragione --il daspo urbano è una cavolata pazzesca-ma i commenti che mi hanno preceduto sono contro saviano a prescindere--chi li ha scritti sono sicuro che non si è preso manco la briga di leggere il decreto(tipico dei destricoli)---in questo decreto non ci sono nuovi reati--quelli che ci sono basterebbero se solo venissero perseguiti--ma la novità è costituita da multe in denaro---poi mi dite chi le pagherà--ed allontanamento da un luogo specifico della città che può andare da pochi giorni fino ad un max di 5 anni---poi mi dite chi controllerà che un tizio che non può stare in una parte della città esegua tale ordine--ma la cosa peggiore è il grosso potere di discrezionalità che sarà dato ai sindaci--per cui se ad un sindaco gli sta sul cavolo un tipo in flip flop che fuma beatamente seduto sulle scale di un monumento gli affibbia il daspo--vedrete quanti sindaci esaltati e fuori controllo faranno casini---swag minniti ha preso una cantonata

btg.barbarigo

Sab, 01/04/2017 - 14:51

IGNORATELO !!!!!

claudio faleri

Sab, 01/04/2017 - 14:55

è veramente uno schifo che sia data voce a simili personaggi, viene veramente da vomitare solo a guardarlo

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 01/04/2017 - 15:15

Minniti ce la sta mettendo tutta..Saviano farnetica.

tosco1

Sab, 01/04/2017 - 15:21

Saviano, intanto mandi via la sua scorta.Poi, mentre è evidente che ce l'ha con quelli di casa sua, si dimostra quasi connivente e con un certo godimento nel verificare le distruzioni di civiltà, distorsione dei nostri diritti, che gli italiani rischiano per questa faccenda ridicola dei migranti economici musulmani.Gestiti da racket. Non vede più lontano del suo naso. E se partissero noi italiani con le barche verso la Libia, cosa accadrebbe, Saviano?

buri

Sab, 01/04/2017 - 15:22

ma doce vivd quel tizio? forse in un romanzo, comunque i giornali non dovrebbero pubblicare le sue fantasie ignorandolo

ziobeppe1951

Sab, 01/04/2017 - 15:45

È naturale che il kkkomunismo si fumi il cervello degli indottrinati

cgf

Sab, 01/04/2017 - 16:24

Se la sicurezza è un crimine perché lui è scortato e blindato? chi fu a dire che la Camorra è ai margini della società? non bisogna aver paura, copia/incolla e non sa nemmeno cosa pubblica.

AndreaT50

Sab, 01/04/2017 - 16:51

Oscar Wilde: a volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprire bocca e togliere ogni dubbio! PS: non date spazio a tal spregevole personaggio.

opinione-critica

Sab, 01/04/2017 - 23:12

Saviano vive lussuosamente grazie al degrado morale e civile; difatti si è arricchito grazie alla malavita che, per definizione, non è bella vita o alta moralità. Se sparisse il degrado nelle sue varie forme Saviano muore di crepacuore....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/04/2017 - 06:05

Soros, Lerner, Saviano... tutti della stessa tribù

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/04/2017 - 06:06

Che ridere.... dica quanti rifugiati prende il suo paese (Isrwaele

routier

Dom, 02/04/2017 - 07:38

Non tutti gli scrittori che vanno di moda hanno la verità in tasca, pertanto è inutile disquisire su una tempesta in un bicchier d'acqua.

talod

Dom, 02/04/2017 - 10:32

...SOLIDARIETA' a Roberto Saviano ...Grande e Coraggioso "Icona dell'Antimafia"...Dalla parte di Roberto e di tutti quelli che, con Coraggio, Combattono la Mafia ...anche quella mediatica.PUNTO.

ziobeppe1951

Dom, 02/04/2017 - 10:49

talod....10.32...hai sbagliato articolo, qui si sta parlando di un'altra cosa

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/04/2017 - 11:14

E' contro la sicurezza perchè ostacola i suoi amici camorristi?

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 02/04/2017 - 11:23

togliete la SCORTA A STO COPIATORE SOPRAVALUTATO

Giorgio Colomba

Dom, 02/04/2017 - 11:56

Saviano si erge dal suo remuneratissimo pulpito per difendere quelli dai quali lui si protegge con la scorta pagata da noi. Tipico para..lo italico.

silvano45

Dom, 02/04/2017 - 12:30

uno dei tanti della sinistra radical scic che con poco anzi con il nulla si è fatto una carriera che lo ha reso ricco

Una-mattina-mi-...

Dom, 02/04/2017 - 13:14

STUPIDO, IDIOTA, PARACULATO, ISTIGATORE DELL'ILLEGALITA', MEDIOCRISSIMO SCRIBACCHINO/MEZZO SCOPIAZZATORE... ho finito con i complimenti

Una-mattina-mi-...

Dom, 02/04/2017 - 13:17

LE COSIDDETTE "LEGGI" attuali sono totalmente inefficaci: io vivo a fianco di una gang multietnica dedita allo spaccio, allo sfruttamento della prostituzione, all'estorsione a al ricatto. Denunce e segnalazioni servono a nulla: continuano indisturbati minacciando di morte chi interferisce... Che ci provi lui a venire qui, brutto deficiente!

Tuthankamon

Dom, 02/04/2017 - 13:48

Ma questo continua a parlare?

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Dom, 02/04/2017 - 16:37

La prima cosa giusta che ha fatto questo Governo con il ministro Minniti. E Saviano dice che...... Ma avete visto il viso di questo tipo ambiguo? Non vi sembra lui un criminale?? E allora toglietegli la scorta e che vada con i suoi simili.. Addiooo

giovanni951

Dom, 02/04/2017 - 17:00

TSO per questo energumeno.

Keplero17

Dom, 02/04/2017 - 17:02

Non è affatto ambiguo, è solo la paura del nazionalismo che per lui è il problema principale.

Reziario

Dom, 02/04/2017 - 17:08

@Elkid: ti sbagli, sono un destricolo abbonato a due riviste di diritto. Mi occupo di diritto per lavoro, e il decreto minniti lo conosco. Mi spiace di averti deluso. Ciao

Giorgio5819

Dom, 02/04/2017 - 20:06

Perché i Italia un ixxxxxxxe qualunque come questo ha tutto questo spazio ? Sicuramente ci sono tanti giornalisti, scrittori, filosofi, studiosi della società che avrebbero cose sensate da dire, questo pagliaccio non riesce nemmeno a fare pena.

justic2015

Dom, 02/04/2017 - 21:44

Fare pubblicità a un pagliaccio del genere mi domando perché un mangia pane a tradimento con la scorta ,questo è il paese più redicolo del globo poveri babbei.

il corsaro nero

Lun, 03/04/2017 - 08:13

Ma a lui cosa interessa della sicurezza, considerato che gira con la scorta pagata da noi contribuenti?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 03/04/2017 - 10:46

Allora perché cavolo devo pagargli la scorta?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 03/04/2017 - 11:06

---Reziario---ok reziario ma nel merito non dici nulla?---se alcuni ragazzini rom sospetti che solitamente girano nei pressi di una stazione ferroviaria vengono allontanati per un periodo "x" di tempo da questo famoso "daspo urbano"---mi dici come diavolo fa lo stato a controllare se questo daspo viene rispettato?--quante divise devono essere distratte dai loro compiti quotidiani per controllare??--queste divise devono andare in giro con le foto-tessera dei ragazzini che hanno preso il daspo??---ma ti rendi conto dell'inutilità--dello spreco di energie e della scarsa fattibilità della cosa?---questo ha sottolineato saviano---hasta

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 03/04/2017 - 11:35

Dal suo punto di vista mi sembra comprensibile !

polonio210

Lun, 03/04/2017 - 14:01

Vorrei lanciare una raccolta di firme(a Saviano tanto cara come iniziativa)per togliere a Lui la scorta dato che ha appena affermato che la sicurezza sia un crimine.Se la sicurezza è un crimine chi usa una scorta di tutori dell'ordine,pagata dai cittadini per mezzo delle tasse,è forse un criminale?Non penso che Saviano lo sia ed è per questo che sono assolutamente certo che la prima firma,sulla proposta,sarà la sua.Facendosi togliere la scorta dimostrerà,a tutti,la sua coerenza e la sua assoluta onestà intellettuale nel ritenere la campagna sulla sicurezza una bufala populista,in quanto,in questo paese,c'è una sicurezza altissima e tutti i cittadini si sentono sicuri dentro e fuori casa loro a qualunque ora del giorno e della notte.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 03/04/2017 - 16:08

"cià ragione cià" e per dimostrarlo d'ora in poi girerà senza scorta!!

Reziario

Mer, 05/04/2017 - 12:14

@Elkid: non c'è qui lo spazio per entrare nel merito. Abbonati a una rivista di diritto anche tu...Poi dipende, c'è chi cerca di trovare una soluzione (pur perfettibile) a un problema, e c'è invece chi trova mille problemi a ogni soluzione, come fai tu e i piddini vari. Hasta Siempre