La Rai si trasforma in TeleGad. Lerner fa a pezzi il Carroccio

Il giornalista torna con un'ora di attacchi ai leghisti: "Come i nazisti degli anni '30". Ma è boom di ascolti

Torna Gad Lerner in Rai e sembra magicamente di essere tornati nel 1991, quando conduceva sempre su RaiTre Profondo Nord per raccontare il nuovo preoccupante fenomeno razzista-eversivo della allora Lega di Bossi e Miglio. Sono passati 28 anni e rieccolo in onda, nella «Rai del cambiamento» gialloverde (ma RaiTre è sempre di un'altra tonalità), lo stesso identico Lerner con la stessa identica diagnosi sulla Lega: un partito neonazista votato dalle «classi subalterne», il popolo becero con poca cultura e il reddito basso, come lo chiama l'ex giornalista di Lotta Continua rifacendosi al lessico marxista, con in più una punta di disprezzo. La tesi ha comunque un suo pubblico se la prima puntata di L'Approdo, anche grazie al lancio ottenuto dalla rissa verbale con Salvini («Il cambiamento in Rai è Gad Lerner? La Rai dica quanto costa», «Salvini usa l'olio di ricino digitale»), ha raccolto 1 milione e 174mila spettatori, con share del 7,4%.

Nello studio già dalla scenografia antileghista (un barcone sullo sfondo), si processa la Lega ma la condanna è già scritta, con il conduttore che aizza i due ospiti per confermare l'analogia tra leghismo e fascismo. La «difesa» è affidata a Marco Tarchi, studioso delle destre europee non certo filoleghista, ma la spalla principale del conduttore è Luciano Canfora, esimio storico e filologo politicamente molto a sinistra (candidato dei Comunisti Italiani al Parlamento europeo nel '99) che quando si riferisce agli esponenti del partito di Salvini usa l'espressione «questi signori». Più che un dibattito è una sessione di boxe dove il sacco per l'allenamento è la Lega, pestata mescolando immagini recenti e vecchissime, servizi di archivio sulla Lega secessionista, i giuramenti padani e i congressi di 30 anni fa, perché la tesi è che «terroni» o «negri» che siano, sempre di leghisti razzisti si tratta. Viene riesumato persino Francesco Speroni, intervistato a Legnano sotto il monumento di Alberto da Giussano per sostenere meglio l'assunto di Lerner (i leghisti non sono cambiati, sono sempre i soliti xenofobi ignoranti). «Le analogie sono evidenti no?» incalza il giornalista servendo l'assist a Canfora che tira al volo: «Sì è un abbassamento di livello spaventoso, un vuoto di contenuti, un linguaggio volgare». Ma a Lerner non basta, bisogna menare più forte: «Ci accontentiamo di definirlo un linguaggio volgare?». Tarchi prova a soddisfare la sete di sangue del conduttore: «È un linguaggio che si parla quando si va dal barbiere, che si usa quando si gioca a carte bevendo vino in qualche bar di paese». Meglio, ma non basta. Infatti la scaletta procede con il parallelismo tra Lega e nazisti: «Ecco uno striscione dietro Matteo Salvini in piazza Duomo, si additano i nemici: banchieri e barconi». «È una involontaria allusione nazionalsocialismo tedesco che individuò nei banchieri ebrei e nel proletario politicizzato il nemico da battere. Magari loro non ci arrivano, ma è un collegamento viscerale» spiega Canfora. «Il giudeo bolscevico!» esulta Lerner, elettrizzato dal paragone tra leghisti e SS, poi sviluppato anche in quello tra Salvini e il Duce prendendo a pretesto il cartello di un tale in una piazza. Cos'è, se non razzismo? «Il razzismo (dei leghisti, ndr) è una malattia mentale» Dal 1991 gli spettatori vengono piombati direttamente agli anni '30. Apprezza il Pd con Michele Anzaldi («Questo è servizio pubblico»). Ma Lerner, in piena mania di persecuzione, contesta pure quello: «Non dimentico quando attaccava RaiTre per avermi affidato la trasmissione #IslamItalia e adduceva fra le motivazioni la perla seguente: Lerner per giunta è ebreo. La lottizzazione fa male alla Rai». Detto da un giornalista non di parte.

Commenti

dagoleo

Mer, 05/06/2019 - 09:12

a 60 mila euro a puntata. uno scaltro comunista al rolex della peggiore specie.

fjrt1

Mer, 05/06/2019 - 10:09

Personalmente, già da tanti anni, auspico che la Rai venga privatizzata, e poi vedremo se questi programmi saranno visti da milioni di cittadini oppure da qualche migliaio

aswini

Mer, 05/06/2019 - 10:12

basta guardare il medio oriente, per capire chi sono i veri fascisti stile anni 30

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 05/06/2019 - 10:13

Ho dato un'occhiata alla trasmissione di Gad Lerner: mi ha dato l'impressione di un personaggio patetico, perchè convintissimo di essere nel giusto e quindi di agire a fin di bene, ma incapace di vedere le cose uscendo dai propri schemi. Gli invitati nel programma non facevano altro che rafforzarglieli, in una compiaciuta sviolinata senza contraddittorio.

DRAGONI

Mer, 05/06/2019 - 10:17

LA RAI SUL MERCATO E' LA SOLUZIONE. GRAZIE A RENZI(CANONE RAI NELLA BOLLETTA ELETTRICA) DOBBIAMO "OBBLIGATORIAMENTE"FINANZIARE, PENA IL DISTACCO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA,ANCHE INDIVIDUI, RICCHI "IMMIGRATI", COME QUESTO IRRITANTE PROFESSIONISTA DEL NULLA!!

mariobaffo

Mer, 05/06/2019 - 10:19

In 50 anni mai visto in RAI un programma così spudoratamente fazioso un'ora di predica anti lega senza nemmeno un secondo di pubblicità,Ospiti ovviamente scelti ad oc , lo dobbiamo pagare obbligatoriamente col canone in bolletta.RAI in mano completamente al fasciocomunismo.

ilrompiballe

Mer, 05/06/2019 - 10:21

La Lega ringrazia

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 05/06/2019 - 10:22

secondo Canfora Giulio Cesare è stato un criminale genocida e Stalin un grande statista. detto questo, detto tutto

effecal

Mer, 05/06/2019 - 10:22

il comunistello per dire queste idiozie si fa pagare bene.

cgf

Mer, 05/06/2019 - 10:23

È grazie a puntatone come questa che la Lega guadagna, sopratutto al Sud

DaniBona

Mer, 05/06/2019 - 10:30

io non sono assolutamente pro Lerner, però 69000€ lordi x 5 puntate (meno di 14000€ lordi a puntata) con il 7.4% è tanta roba. Mi dispiace ma economicamente parlando hanno fatto un affare con Lerner

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/06/2019 - 10:30

Tutti quelli che finiscono nel mirino di questo lubrico individuo finiscono,ineluttabilmente, per diventare simpatici al pubblico. Per cui: Go,Gad,go!

Lele53

Mer, 05/06/2019 - 10:33

"il popolo becero con poca cultura"??? Caro Gad è quel popolo lì che ha da sempre ha fatto le rivoluzioni che tu, da comunista incallito, ami tanto. Non usare il "popolo becero" solo quando ti fa comodo. Che schifo!

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 05/06/2019 - 10:35

Salvini attacca lerner che aumenta gli ascolti.. lerner attacca Salvini che incrementa i voti. alle prossime supererà il 50 percento.. e va bene così.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 05/06/2019 - 10:36

L'ho visto, praticamente un monologo trittico, ( Lerner più due spalle a sostenerlo ) col barcone sfasciato a mò di scultura sullo sfondo. Vero MinCulPop comunista.

Balyit61

Mer, 05/06/2019 - 10:36

Peccato non sia andato in onda prima delle recenti elezioni europee; la Lega avrebbe così ottenuto il 38% o il 40% delle preferenze.

Algenor

Mer, 05/06/2019 - 10:37

Quindi Lerner sostiene che solo i nazionalisti di destra sono dalla parte del popolo e solo loro difendono il proprio paese, mentre tutti gli altri sono dalla parte di banchieri e invasori: ottimo, buono a sapersi. Chissá se si rende conto che sta facendo un favore elettorale a Salvini.

ptck135

Mer, 05/06/2019 - 10:40

Cosa si deve fare pur di portare pa lega al 51%.

kitar01

Mer, 05/06/2019 - 10:41

Ma parlare di classi subalterne, non è in contraddizione col dettato costituzionale che tutti i cittadini sono uguali? E comunque, a sinistra si tengano pure la rappresentanza dei ricchi e del pensiero dei ricchi, e lascino pure ai provenienti dalle classi subalterne leghisti la rappresentanza degli italiani che non hanno il rolex al polso.

Dordolio

Mer, 05/06/2019 - 10:41

Mi guardo bene dal seguire simili trasmissioni settarie. Mi spiace che - sia pure in veste di ospite - Marco Tarchi si sia prestato a tener bordone a Lerner. Notevole intellettuale peraltro il Tarchi. Lo conobbi a Firenze, in "anni difficili", con addosso un "verdone" paramilitare (non diverso del resto da quello che indossavo io). Invecchiati in contemporanea penso che lui sia cambiato, ma io no. Nel mio ultra-piccolo, se mi avesse inviato Lerner, gli avrei fatto il gesto dell'ombrello. Se non altro per non dimenticare niente nè perdonare nessuno. Lerner diresse Lotta Continua, così per dire.....

restinga84

Mer, 05/06/2019 - 10:42

Negli anni 30 Lerner era presente in eta`da comprendere cosa stava succedendo in Italia? Non credo che questo signore abbia piu`di cento anni.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 05/06/2019 - 10:44

E' una vergogna tutta italiana dover pagare un canone, con estremi sacrifici, per vedere poi i propri soldi utilizzati per finanziare una campagna denigratoria di una parte consistente dell'elettorato. E' una vergogna che pende sulla figura del Capo dello Stato, che, se fosse veramente il garante della Costituzione, interverrebbe con un atto di censura, non solo nei confronti del giornalista (?) ma dell'Azienda che tutto fa tranne ciò per cui è pagata: il servizio pubblico. E' l'ora di chiudere questo carrozzone costoso e strabico. Delle due, una: o torna alla sua funzione originaria o viene definitivamente soppressa. Intanto tenterò qualche via di uscita per non pagare il canone.

Tommaso_ve

Mer, 05/06/2019 - 10:45

Se l'ipocrisia venisse un tanto al chilo altro che 60 mila euro... Gad Lerner ha dato spazio al contraddittorio in modo esemplare. Lo ringrazio per questa legione di NON giornalismo.

Scirocco

Mer, 05/06/2019 - 10:46

Personalmente se fossi nei panni di Lerner ed anche di tutti i vari africani che abbiamo sul nostro territorio comincerei a preparare le valigie e leverei le tende per tornare rapidamente al paese natio. Il vento è cambiato.

Giovanmario

Mer, 05/06/2019 - 10:47

se si tratta di offendere (ma da lontano).. io sono più bravo di lui.. ma a me non me li danno 60 mila euro a settimana..

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 05/06/2019 - 10:48

Io non ho ancora capito il perche'i cittadini devono finanziare una tv di partito.

Luigi Farinelli

Mer, 05/06/2019 - 10:49

Se penso che pure nel mio piccolo contribuisco col canone forzato a dare lo stipendio a questo personaggio ipocrita, falso e ridicolo mi viene l'orticaria. Foa deve fare qualcosa, anche alla luce dei risultati elettorali (e non solo degli ultimi) per mantenere la credibilità dell'informazione pubblica, liberandola da questi squallidi personaggi asserviti al sinistrismo più becero, deleterio e mortifero.

cesare caini

Mer, 05/06/2019 - 10:50

Grazie a persone come Lei la Lega raddoppierà ancora i suoi Voti ! : Le classi subalterne si moltiplicano molto più velocemente dei portatori di Rolex !

montenotte

Mer, 05/06/2019 - 10:52

Semplicemente da querela. Ed io devo continuare a pagare il canone purtroppo.

steluc

Mer, 05/06/2019 - 10:56

Sentire che Gad fa politica in Rai coinostri soldi non può che mandare in bestia.Esiste un arma si chiama telecomando. Cambiate canale, azzerate il gad

vinnynewyork256

Mer, 05/06/2019 - 10:57

parlando dei Nazisti, tu, GAd, avrebbe dovuto capire meglio la storia del suo polpolo. Ma la storia non la sai. Mi ricordo Gad quando facevi un programma con il grande Giuliano Ferrara - non c'era una trasmissione in cui lui non facevo vedere la tua NON preparazione, tagliandoti a pezzi ogni puntata. Ora la MAMMA RAI, ente dogmatico e nomenclaturesco ti da spazio.

01Claude45

Mer, 05/06/2019 - 11:00

Esimio sig. Luciano Canfora, «È un linguaggio che si parla quando si va dal barbiere, che si usa quando si gioca a carte bevendo vino in qualche bar di paese». Forse dal suo barbiere e nella bettola da lei frequentata. Nei miei ambienti, a parte i convenevoli anche mattutini, si parla di "politica, di notizie locali, di attività culturali, di incontri letterari e musicali, di belle ragazze anche le ultime apparse sia sui social sia sulle riviste, al massimo si "beve l'ombretta" d'aperitivo, ci si saluta augurando di reincontrarci il giorno dopo". Da come vi esprimete, nel vostro paese sembra ci siano solo fiere pronte ad azzannarsi. Che brutta vita state vivendo!

camucino

Mer, 05/06/2019 - 11:02

TeleGad? Molto peggio di TeleKabul di sinistra memoria. Mooolto peggio!

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 05/06/2019 - 11:02

Carissimo Sig. Gad vada avanti di questo passo che la Lega volerà ben oltre il 40%. Più la gauche Rolex attacca e più i consensi crescono. SENTITI RINGRAZIAMENTI.

orailgo38383838

Mer, 05/06/2019 - 11:05

1 milione e 174.000 spettatori...meno me, così stamattina mi sono specchiato senza provare un senso di vomito.

baio57

Mer, 05/06/2019 - 11:06

RaiPD3 la possono guardare solo i cocomeriotas sinistrati e qualche sadomasochista non allineato.

zadina

Mer, 05/06/2019 - 11:10

Gad Lerner il magnifico intellettuale libanese erudito intelligente ma molto poco lungimirante che insulta e offende 9 milioni di Italiani che hanno votato Salvini li ritiene ignoranti poco istruiti poco ricchi insomma la feccia della nazione Italica, dal momento che si sente superiore super intelligente non ha provato a fare una riflessione di coscienza e analizzare se è il suo pensiero a essere fuori della realtà attuale politica e potrebbe essere lui stesso a ricevere gli insulti che manda a Salvini e alla lega con 9 milioni di simpatizzanti, e Lerner quanti simpatizzanti ha?.. se si ritiene tanto importante intelligente una eccezione comunicativa si candidi alla prossime elezioni poi si vedrà la sua capacità. Vada nel suo paese di origine che è il Libano e in TV faccia le critiche al governo in carica per vedere se riesce a finire la trasmissione ( auguri ). Il pensiero i un cittadino qualunque.

Arslan

Mer, 05/06/2019 - 11:13

E ancora c'è chi crede che il canone lo paga per vedere canali RAI.....

BRAMBOREF

Mer, 05/06/2019 - 11:18

gigi90 Comunista era ed è rimasto. Un personaggio squallido

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 05/06/2019 - 11:19

Il 7,4% é rappresentato da chi vuole conoscere l'abisso demagogico di Lerner che determina l'olocausto dell'informazione.

Dani55

Mer, 05/06/2019 - 11:26

Io se fossi in Gad Lerner e Luciano Canfora cercherei di capire come mai tanti voti popolari dal 1989 in poi sono passati dal PCI alla Lega, come è successo ad esempio a Sesto San Giovanni un tempo chiamata significativamente la Stalingrado d'Italia.

arkanobis

Mer, 05/06/2019 - 11:36

non ho visto la trasmissione, ma ci sono due o tre cose che mi danno veramente fastidio: 1 le fake news che Salvini posta, smentite da tutti i diretti interessati (Lerner e RAI), ma vedo un sacco di commenti che parlano di 60mila euro a puntata per il conduttore. FALSO 2 il compenso non è solo per fare il conduttore, ma c'è anche un lavoro dietro la puntata, si parla di un paio di mesi di lavoro, guardate cosa gira in tv, non è per nulla scandaloso 3 la rai non deve fare solo programmi che piacciono a tutti, è sbagliato pensare che essendo pubblica tutti debbano apprezzare i contenuti di ogni singolo programma. è giusto che ci siano anche voci fuori dal coro, altrimenti si che si torna al fascismo nella sua accezione più negativa, di pensiero unico e illiberale. saluti

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mer, 05/06/2019 - 11:42

Il popolo becero è mio amico. Loro sono come bambini, corrono dietro a chi gli regala la caramella, vanno compresi e aiutati.Mi sono stufato di dialogare solo con intellettuali che vivono in torri di cristallo, è giusto sporcarsi le mani anche con il popolo basso.

GeoGio

Mer, 05/06/2019 - 11:44

Bisogna rispondergli, fate un proramma sul neofascismo di sinistra: non accetti l'immigrazione incontrollata quindi sei fascista e razzista. fate un programma sull'ipocrisia di questi sinistri, quanto guadagnano, quanto speculano con le ONG. Le superpensioni dei sindacalisti rossi eccetera

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 05/06/2019 - 11:46

ARKANOBIS Poeta!!!!!!!!!!!

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 05/06/2019 - 11:46

steluc - Non è quella la soluzione, perché comunque fanno il loro comodo coi nostri soldi ed a me, che lo veda o no un programma del genere, mi girano di molto le scatole. Mi chiedo come mai, ad oggi, a nessuno sia venuto in mente di fare una class-action nei confronti di quest'Azienda che si sta dimostrando sempre più politicizzata, scorretta, ed in più finanziata coi soldi degli utenti e dalla pubblicità. E' un'anomalia da risolvere al più presto.

frapito

Mer, 05/06/2019 - 11:49

Che ci fosse un boom di ascolti era scontato. La prima puntata è tutta una curiosità da soddisfare. Ma se le prossime puntate saranno sulla falsa riga della prima, mi aspetto un calo profondo alla Santoro.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 05/06/2019 - 11:58

fa a pezzi? si fa a pezzi!!!

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 05/06/2019 - 11:59

Che brutta persona,piu hanno soldi piu sono arroganti.noi paghiamo il canone x questa gente? Bisogna licenziare.

fedeverità

Mer, 05/06/2019 - 12:03

Questo signore non ha capito che il partito della Lega è stato votato da noi Italiani....e anche non... Ultimo avviso a questo personaggio così presuntuoso,arrogante e strafottente....se da ancora del razzista a chi ha votato la Lega,lo denuncio....ultimo avviso...dopo ci vediamo nei tribunali! Ma come si permette!!

nopolcorrect

Mer, 05/06/2019 - 12:10

I comunisti alla Canfora rosicano per il potere perduto e ormai possono sfogarsi solo con insulti da bar. Canfora sa bene che l'"ipse dixit", il principio d'autorità, ormai da secoli non è più applicato ad Aristotele, figuriamoci oggi a lui!

CALISESI MAURO

Mer, 05/06/2019 - 12:10

Grazie Gad, ieri sera Salvini era a Cesena.. e la piazza era piena, continua cosi, sei un prezioso collaboratore ti auguro tanta salute... per favore pero' compra un nuovo rolex.. l'ultimo e' ormai un po.. datato

roberto zanella

Mer, 05/06/2019 - 12:12

FOSSI SALVINI INCARICHEREI UN OSSERVATORE PER CAPIRE SE DURANTE LE PUNTATE CI SONO ESTREMI PER DENUNCE, NEI CONFRONTI DELLA RAI, IN QUESTO CASO DI RAI 1 E DELLO STESSO LERNER

dredd

Mer, 05/06/2019 - 12:12

Mi raccomando lerner continua così. Sono voti in più per Salvini. Dimenticavo: hai aperto il portafogli per i migranti?

nopolcorrect

Mer, 05/06/2019 - 12:16

Certo che il buon Canfora è proprio caduto in basso riducendosi a fare il tirapiedi di Lerner!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 05/06/2019 - 12:21

Io credo che non sia corretto che alla Tv di stato esistano trasmissioni mirate a fare propaganda politica smaccatamente a favore o contro un partito politico. Lerner è pagato anche dai 9 milioni di Italiani che hanno votato Lega : onestà vorrebbe che ora venga dato lo stesso tempo alla Lega per una replica.

agosvac

Mer, 05/06/2019 - 12:25

Visto che la sinistra, in Italia, ha ancora un 20/22% di voti, questa audience di Rai tre non deve meravigliare: sono tutti ascoltatori di sinistra, di italiani che seguono Lerner ce ne sono davvero pochini!

kayak65

Mer, 05/06/2019 - 12:27

piu' danno degli ignoranti e beceri agli italiani piu' aumentano I voti alla lega. al netto mi domando chi e' davvero stupido da non capire davvero. la risposta e' univoca ma e'giustificato dal fatto che chi incassa per un ora di scemenze quanto guadagnano annualmente due operai o meglio proletari di una volta ...caviale e rolex fanno bene ai sinistrati

albixo

Mer, 05/06/2019 - 12:30

Come sia possbile che questo signore si permetta di insultare impunemente milioni di italiani in un programma trasmesso dalle tv pubblica é un mistero....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 05/06/2019 - 12:34

Va sottolineato che a istigare il rozzo Bossi con la sua "Indipendenza della Padania" c'erano i vescovi della Cei, che pensavano di fregarsi l'Italia dal Po' in giù.

Ritratto di equitaly

equitaly

Mer, 05/06/2019 - 12:37

ARKANOBIS....."altrimenti si che si torna al fascismo nella sua accezione piu' negativa di pensiero unico e illiberale"..... PAPPAGALLONE!!!!....veramente originale....

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Mer, 05/06/2019 - 12:39

Con il governo del cambiamento, la Rai del cambiamento...... siete patetici. Lega e 5 stalle il peggio del peggio

Dordolio

Mer, 05/06/2019 - 12:41

arkanobis, il quotidiano LA VERITA' che per primo ha dato la cifra del compenso di Lerner, invitata dall'avvocato dello stesso ad una smentita, nell'edizione di oggi CONFERMA TUTTO.... E non smentisce proprio niente!

giosafat

Mer, 05/06/2019 - 12:55

Non guarderei il programma nemmeno incatenato e con una pistola alla tempia, quelli interessanti sono ben altri. Mi rompe solo il fatto di dover, col mio estorto canone, contribuire a mantenere questo fastidioso individuo.

misterobuffo

Mer, 05/06/2019 - 12:59

non interessa chi c'è al governo. Ma una televisione pubblica dovrebbe fare esattamente il contrario di quanto fa. Dovrebbe lasciare all'opposizione il massimo di rappresentanza avendo altri e ben più potenti strumenti per far passare le prorie idee. Quindi: governo di destra Rai a sinistra - governo di sinistra Rai di destra. Solo così noi cittadini elettori potremo conoscere quanto TUTTI i governi cercano di nascondere. E per favore smettete/smettiamola di ingiuriare gli avversari.

19gig50

Mer, 05/06/2019 - 13:04

E' uno schifo pagare un canone alla rai per vedere dare soldi ad un personaggio così squallido.

Montesquieu2000

Mer, 05/06/2019 - 13:14

1/2 - E' proprio una mania schifosa quanto dura a morire quella di falsificare la storia. Perché Canfora e Lerner non ricordano come nacque il fascismo? Voglio citare due snodi fondamentali (facilmente consultabili in Wikipedia). 1) Nel 1912, con il XIII congresso del Psi di Reggio Emilia, la corrente di sinistra interna rivoluzionario-massimalista capeggiata da Benito Mussolini conquistò la maggioranza nel Partito, ottenendo conseguentemente l'espulsione degli esponenti della destra interna moderato-riformista.

Ritratto di adl

adl

Mer, 05/06/2019 - 13:20

Onestamente io ho seguito il talk nei 10 minuti finali, e non mi è parso esserci alcuno squilibrio tra le tesi contro e la tesi opposta, pacatamente ma efficacemente sostenuta dal prof. Tarchi. Quello che diceva il prof. Canfora, non mi pare molto diverso da quello che hanno sempre detto i politici di sinistra quali Bersani, Boldrini, ecc. ecc. Tesi intrise di un razzismo ideologico, contro chi non la pensa come loro, logore e stantie che più che di canfora, emanano un tipico e caratteristico odore di NAFTALINA VETUSTA SINISTRATA fuori dalla storia e dalla realtà terrestre, su Marte forse la situazione è diversa, ma ne dubito.

Montesquieu2000

Mer, 05/06/2019 - 13:21

2/2 - 2) La sera del 3 ottobre 1922, pochi giorni prima della Marcia su Roma di Mussolini (27-31 ottobre 1922), il XIX Congresso del Partito Socialista Italiano espulse infine i riformisti di Turati dal partito, con l'accusa di aver violato il divieto di collaborazione con i partiti borghesi, in quanto Turati si era presentato alle consultazioni del re per la costituzione del nuovo governo, che videro il fallimento di un nuovo ministero Giolitti e l'incarico al senatore Luigi Facta. FU DUNQUE LA POLITICA SCELLERATA DELLA SINISTRA MASSIMALISTA-RIVOLUZIONARIA CHE CI REGALO' LA DITTATURA. QUESTO SI DEVONO FICCARE BENE NELLA ZUCCA I SINISTRATI DI OGGI.

Marira

Mer, 05/06/2019 - 13:28

E chi se ne frega di Lerner. Dica quel che vuole. Tanto lo guardano gli sputa veleno suoi pari. Non capisco X che ci si stupisca.

Ritratto di adl

adl

Mer, 05/06/2019 - 13:29

Tutto sommato questi antifascisti in assenza ultrasettantennale di fascismo, bisogna pur compatirli sono decenni che si ritrovano dalla parte sbagliata della storia, hanno bisogno di reinventarsi i fantasmi del fascismo per dare un senso al loro story telling sinistro che nessuno ascolta più. La pochezza dei contenuti e degli argomenti si infrange miseramente con la realtà rappresentata dai sedicenti odierni antifascisti dei centri asociali, che spesso in modo polpottianamente democratico e nel silenzio assordante dei media sinistrati, vorrebbero impedire a Salvini di parlare in pubblico.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 05/06/2019 - 14:00

Manco sapevo che fosse iniziato il programma, mi avete fatto venire la curiosità di vederlo, la prossima settimana.

arkanobis

Mer, 05/06/2019 - 14:17

equitaly, scusi, non avrei dovuto parlare di fascismo ma semplicemente di regime totalitario; rosso o nero non fa differenza laddove non posso più esprimere in libertà il mio pensiero

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mer, 05/06/2019 - 14:18

Tutto quello che Lerner dice non è altro che la distorsione della sua mente contorta, il tutto farcito di aneddoti ottenuti dai mass media (ma per chi non si potrebbe fare lo stesso ripugnante montaggio?). Prima che inizi si sa già cosa dirà; superficiale, senza analisi nè approfondimenti. Appena vedo comparire il suo ghigno cambio canale.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 05/06/2019 - 14:29

chiederò il rimborso del canone. non ho intenzione di pagarlo per una porcheria comunista

giolio

Mer, 05/06/2019 - 14:30

forse gli ascolti son truccati .Io personalmente non guardo (cambio programma... benedetto il telecomando) sia lui Floris Fazio Formigli Saviano sono talmente di parte e mi viene il torcibudella interrompono sempre e non lasciano mai finire un‘argomentazione Porro Del Debbio interrompono di meno .Ma..... meglio se invitassero meno persone

il_corsaro_nero

Mer, 05/06/2019 - 14:41

@DaniBona: si rifaccia i conti! il compenso è di 60.000,00 euro lordi a puntata!

il_corsaro_nero

Mer, 05/06/2019 - 14:42

@Tommaso_ve: e quale sarebbe stato il contraddittorio?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 05/06/2019 - 14:46

Bravo Gad, continua così: la Lega avrà ulteriori consensi avanti di questo passo.

ginobernard

Mer, 05/06/2019 - 15:11

mi sembra di vedere un film già visto negli USA contro Trump ... è chiaro che i cosiddetti sovranisti a qualcuno danno veramente fastidio. Ma sono destinati lo stesso a vincere. Aumentano i poveri ... dimiuiscono i ricchi ... ad un certo punto i poveri troveranno un loro leader e faranno una rivoluzione. Più o meno socialista.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 05/06/2019 - 16:18

### ^(*@*)^ Caro Salvini, essere così attaccato, vilipeso, offeso, da questo essere sta significare, certificare che sei sulla retta via

Caiofabius

Mer, 05/06/2019 - 16:24

Non mi interessa questa tv di parte , ma mi da enormemente fastidio comunque il fatto che debba pagare per forza il canone e che parte dei miei soldi vadano in tasca a personaggi del genere ( sia di destra che di sinistra ovviamente) Mettendoci dentro anche spettacoli da teatrini gestiti dai soliti noti. La tv pubblica deve essere sopra le parti , c’è la facciamo da soli a capire dove sta la verità..... quale è un prodotto televisivo di qualità!! non ci servono tali professori. Basta avete stancato , anche chi vi comanda si è rotto le scatole!!!

Abit

Mer, 05/06/2019 - 16:45

Gravemente grave!

Divoll

Mer, 05/06/2019 - 17:44

Ma che titolo e'?! Ci vuole ben altro che un Gad per "fare a pezzi" la Lega.

Divoll

Mer, 05/06/2019 - 17:45

@ DaniBona - Guardi che sono 69.000 a puntata, non per tutte le puntate.

killkoms

Mer, 05/06/2019 - 19:04

non paghiamo il canone per lui!

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 05/06/2019 - 20:28

chi piu' che meno i sinistrosi usano tutti la stessa strategia: sono come quegli individui che sul lavoro vanno dal capo a parlare male dei colleghi solo perchè non hanno nessun modo per valorizzare se stessi.

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mer, 05/06/2019 - 20:28

Io leggo i commenti di DIVOLL, di CAIOFABIUS e di altri e mi rendo conto che il popolo becero esiste davvero.

Renadan

Gio, 06/06/2019 - 06:49

Via questo pazzo dalla tv. Cambiate canale.....meglio un cartone animato