Reddito di cittadinanza parte già con problemi d'accesso. Di Maio: "È rivoluzione"

Dopo le difficoltà iniziali, sul sito dedicato al reddito di cittadinanza adesso l'accesso con Spid, l'identità digitale, funziona con tutti i gestori

È stato attivato sul sito del governo il link per accedere alla pagina dedicata al reddito di cittadinanza. Come preannunciato, è necessaria un'identità digitale (Spid) per richiedere i moduli, ma per il momento funziona solo con le credenziali di Poste e Tim. Tutte le altre opzioni di Spid danno "errore". Dopo le difficoltà iniziali, sul sito dedicato al reddito di cittadinanza adesso l'accesso con Spid, l'identità digitale, funziona con tutti i gestori. Inizialmente si riusciva a entrare solo con Poste e Tim, mentre ora l'accesso è regolare. Per chi non ha la Spid, il sito permette di scaricare e stampare i moduli per poi compilarli e presentarli al Caf o all'ufficio postale.

Un disservio che, secondo una nota di AssoCertificatori, "è stato risolto già in mattinata ma - contrariamente a quanto dichiarato da fonti istituzionali e ripreso da alcuni media – non era affatto imputabile alla responsabilità, o meglio a presunti errori, di nessuno dei gestori di identità digitale SPID. Lo spiacevole contrattempo è stato, infatti, determinato unicamente dalla non corretta integrazione del portale governativo www.redditodicittadinanza.gov.it con l’infrastruttura SPID".

Intanto, Di Maio gongola. "Manteniamo una promessa, lo Stato finalmente si occupa degli invisibili, di persone meravigliose ma sfortunate. È una rivoluzione e come abbiamo mantenuto questa promessa, manterremo tutte le altre", ha detto il vicepremier a Rtl 102.5.

Commenti
Ritratto di .£iTaGlianoVero..

.£iTaGlianoVero..

Mer, 06/03/2019 - 10:14

"lo stato finalmente si occupa degli invisibili", da oggi nessun lavoratore in nero sarà lasciato indietro

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 06/03/2019 - 10:33

poverini.... ancora non sanno cosa li aspetta :-)

roberto zanella

Mer, 06/03/2019 - 13:32

...comunque dai servizi Tv pare che non ci sia molto interesse almeno oggial Nord...forse alSud

Dordolio

Mer, 06/03/2019 - 13:41

Dai servizi TV sembra che tutto proceda normalmente... E solo ieri SOLO IERI il tg1 ha finalmente detto - citando i Paesi europei uno per uno - che tale reddito o qualcosa che gli somiglia moltissimo esiste già quasi ovunque.... E qui da noi si è fatto l'impossibile per far credere che si trattasse di una bizzarra follia di questo governo. Si corre dietro a fake news mentre l'informazione E'TUTTA una fake news. Tutta. Con le proprie omissioni disinformative.

schiacciarayban

Mer, 06/03/2019 - 14:08

Dordolio - Certo che esiste in tutta Europa, esisteva anca da noi, si chiama reddito di inclusione. Ma non potevano lasciarlo così altrimenti cosa comunicavano ai loro elettori? Dovevano pur far finta di avere inventato qualcosa di nuovo.

unosolo

Mer, 06/03/2019 - 14:31

se voleva aiutare i veri pensionati al minimo bastava aumentargli l'assegno , evidentemente era una tassa in cambio dei voti , questo RDC è un obolo di soldi verso il sommerso , soldi che mai rientreranno nelle casse erariali ,

Dordolio

Mer, 06/03/2019 - 14:43

Schiacciarayban... e sarebbe IDENTICO? Ma ti sei visto la legge ATTUALE quali obblighi comporta? Quello di seguire corsi di qualificazione, di accettare quanto proposto come lavoro, effettuare lavori socialmente utili ecc... Su, diciamo che anche tu vuoi fare della disinformazione interessata. E abbiamo quindi capito tutto....

unosolo

Mer, 06/03/2019 - 14:48

con questo RDC il M5S ha preso i voti per poter accedere al governo ma se non trovava accordo con la Lega cosa sarebbe accaduto al M5S ? chi pagava i votanti del movimento , abbiamo assistito a politici che pagavano comparse per avere voti che sia accaduto cosi con questi,

schiacciarayban

Mer, 06/03/2019 - 15:12

Dordolio - Certo che non è identico, era molto meglio prima! Più semplice e lineare, senza tutta la fuffa dei corsi di formazione, tre (dico tre) offerte di lavoro, navigator e quant'altro.

Ritratto di gammasan

gammasan

Mer, 06/03/2019 - 16:31

Tre, dico TRE, offerte di lavoro!!! Dove lo trovano tutto 'sto lavoro da offrire? --- Ma mi faccia il piacere!!!! ---

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 06/03/2019 - 17:13

È il reddito di nullafacenza il problema!

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 06/03/2019 - 17:31

Qualcuno cerchi di promuovere un referendum; contro questi fannulloni.

Dordolio

Mer, 06/03/2019 - 18:38

Allora schiacciarayban... prima era una pacchia... era perfetto.... e nessuno protestava.... e tutti contenti... Ma via. Era una ciofeca. Per questo andava bene alla politica DI IERI: non serviva a una mazza e non accontentava nessuno. Come qualsiasi cosa di prima, o quasi.