Referendum, spot Rai ingannevole a favore del "sì"

Mentre Renzi occupa i talk show, viale Mazzini manda in onda uno spot ingannevole. La levata di scudi di Forza Italia: "Denunceremo la Maggioni"

Prima il quesito fuorviante, adesso lo spot in Rai che ammicca al "sì". Matteo Renzi le prova tutte pur di influenzare il voto degli italiani. I sondaggi non sono dalla sua parte e il premier schiera "mamma" Rai per invertire il trend negativo che dà il fronte del "no" al 52%. Ma gli spot inngannevoli trasmessi in questi giorni sulla tivù pubblica hanno mandato su tutte le furie i vertici di Forza Italia che adesso vogliono denunciare il presidente di viale Mazzini Monica Maggioni.

Il primo a tuonare contro la Rai è Paolo Romani. "Lo spot della Rai sul referendum è pubblicità ingannevole - scrive su Twitter il capogruppo azzurro al Senato - il titolo della legge ripreso nel quesito è ovviamente di parte. Lo sappiano gli italiani". A stretto giro anche Renato Brunetta rincara la dose. "Lo spot istituzionale della Rai per il referendum è una chiara violazione della per condicio", attacca il presidente dei deputati di Forza Italia. Che, poi, annuncia: "Denunceremo la presidente Maggioni". La partigianeria di viale Mazzini non è solo nello spot. Basta guardare le comparsate di Renzi nei talk show per capire il tifo della tivù di Stato. Dopo l'invito di Massimo Giletti all'Arena, martedì sera il premier sarà ospite di Gianluca Semprini a Politics. Ed è solo l'inizio della campagna referendaria. "Non ci sembra che queste prime avvisaglie siano positive - commenta Brunetta - chiediamo rispetto anche del fronte del 'no' e chiediamo che gli stessi spazi riservati in solitaria al presidente del Consiglio siano concessi a esponenti del No alla schiforma Renzi-Boschi".

L'offensiva di Renzi è ben orchestrata. È iniziata già da un po' di giorni. Ed è scontato che andrà rinforzandosi con il passare delle settimane per esplodere a ridosso del 4 dicembre. "Vincerà il Sì - è il refrain del premier - perché nel momento in cui finalmente il dibattito non sarà più su Renzi contro resto del mondo, anche per errori miei, ma futuro dell'Italia contro vecchia guardia, tante persone sceglieranno per il referendum". In realtà la strategia è più subdola. Dai monologhi in tivù ai giornali asserviti, Renzi può contare su una macchina micidiale per fare il lavaggio del cervello agli italiani e portarli a votare a favore della riforma costituzionale.

Commenti

killkoms

Dom, 09/10/2016 - 15:50

servilismo di stato..!

ziobeppe1951

Dom, 09/10/2016 - 15:52

Sa bene che gli itagliani sono un popolo di pirla

edo1969

Dom, 09/10/2016 - 15:58

Bravi, tutti per il no, fieri insieme a D'Alema, Travaglio, Grillo e Bersani, l'Italia migliore

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 09/10/2016 - 15:58

Starà seguendo le indicazioni del guru da 400.000 euro. E poi, il favore del canone in bolletta deve essere pure compensato. (prima che qualche compagnuccio dica malignità, io il canone l'ho sempre pagato)

greg

Dom, 09/10/2016 - 15:59

é come durante il nazismo, come durante il comunismo sovietico, da cui il comunismo del PD ha preso tutto e gli insegnamenti propagandistici, come durante il fascismo di Achille Storace, che comunque era penosamente untuoso e tragicamente infantile. Renzi è una persona talmente falsa ed assatanata di potere che ormai il suo "governo" falso e imposto, è diventato un vero regime, una forma di dittatura che ci sta portando alla povertò e mancanza di libertà. Ed il manicheo Sergio Mattarella cosa ci sta a fare al Quirinale? Solo ed unicamente quello che gli ordina il vero padrone della politica di sinistra italiana? Cioè re Giorgio Napolitano, l'usurpatore del potere e affossatore della democrazia italiana.

settemillo

Dom, 09/10/2016 - 15:59

Il parolaio? E' un dono che il duce napolitano ha regalato agli italioti. Spero che il popolo VOTANDO NO al referendum, gli renda PAN PER FOCACCIA. VOTARE TASSATIVAMENTE NO; chi vota SI è contro l'ITALIA:

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 09/10/2016 - 16:01

Semplicemente scandaloso. Un premier pescato dal nulla, che dovrebbe solo esercitare un potere esecutivo è diventato una sorta di "genio legislativo" e va di qua e di là a predicare, anche a minacciare che è lui l'ultima speranza di risanare il futuro delle istituzioni. Intanto ha salvato e risanato qualche banca, mettendo alle corde i poveri risparmiatori.....

arkangel72

Dom, 09/10/2016 - 16:12

secondo me questi spot saranno un boomerang per Renzi e per il Sì!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 09/10/2016 - 16:15

NON GUARDATE LA RAI ED EVITATE DI ACQUISTARE I PRODOTTI PUBBLICIZZATI SULLA RAI, FATEVI FURBI DIMOSTRATE AI POTERI FORTI CHE SIETE + FORTI E FURBI DI LORO. CORAGGIO POPOLO CORAGGIO

m.nanni

Dom, 09/10/2016 - 16:21

sintetizzo:"volete voi la riduzione del numero dei parlamentari?". questa proposta non è fattispecie da diritto amministrativo, ma di quello penale. è patente falso in atto pubblico, perchè il parlamento nel suo assetto numerico non viene neppure sfiorato dalla riforma costituzionale. essa, la schiforma, riguarda il senato.chi inganna il popolo, consapevolmente, è da gabbio. Volete voi la nutella o la stricnina a colazione? la nutella si digerisce meglio. Si, voto nutella.

Luigi Farinelli

Dom, 09/10/2016 - 16:31

E' stomachevole la propaganda RAI a favore del Governo, della Clinton, per la minimizzazione dei problemi legati all'immigrazione, per lo sbolognamento delle truffe globali più spudorate, come quella sulla necessità di contrastare i cambiamenti climatici "dovuti all'aumento di CO2 di origine antropica"; per inculcare nel cervello della gente che il "femminicidio" sia diventato un problema di sopravvivenza per le donne (cifre alla mano, questa è forse la truffa mediatica più vigliacca), inoltre nel favorire personaggi dello spettacolo (e dello sport) invariabilmente di area "progressista" con tanto di assist inevitabili. Dover pagare pure il canone per chi non è allineato a tutto ciò è il colmo; è l'evidenza di un regime imponente la propria "cultura" che DEVE essere quella omologata del Pensiero Unico.

ilbarzo

Dom, 09/10/2016 - 16:37

La Maggioni deve essere denunciata sicuramente,ma anche l'usurpatore di poltrone deve essere in qualche modo sanzionato.Oppure per lui tutto è ammesso? Forse è proprio così!Renzi facendosi propria la Rai,ha piazzato ai posti di comando tutti coloro che obbediscano ciecamente ai suoi desideri.

terzino

Dom, 09/10/2016 - 16:38

Imbroglione, come al solito.

ilbarzo

Dom, 09/10/2016 - 16:43

Renzi può fare tutti gli spot che vuole nell'ntento di far votare si al Referendum pur di poterlo vincere,il che sarà molto ma molto difficile.Casomai convincerà solo alcuni di quei pochi indecisi che ancora riescono a digerirlo.

vince50

Dom, 09/10/2016 - 16:47

L'unica certezza è che in ogni caso i perdenti saremo sempre noi.

ilbarzo

Dom, 09/10/2016 - 16:47

Ingannare è una specialità tutta comunista.Gli viene talmente così bene che non se ne rendano neppure conto questi cialtroni.

Eraitalia

Dom, 09/10/2016 - 16:56

Ed è andato perfino nelle scuole a fare il lavaggio del cervello ai giovani. Se la metà di queste cose l'avesse fatta l'altra parte politica ci sarebbe stata la guerra civile da parte dei centri sociali popolo viola e attivisti di sinistra vari. Adesso va bene a tutti questa dittatura renziana.

flip

Dom, 09/10/2016 - 16:57

tanto, chi ascolta e guarda la rai? solo i beoti di sinistra per il quotidiano lavaggio del cervello. poi adesso arriva Santoro...........

Ritratto di Giano

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

dot-benito

Dom, 09/10/2016 - 17:08

io voto sicuramente no al referendum ma i soldi del mio canone non mi va bene che vengano sputtanati in questo modo

diesonne

Dom, 09/10/2016 - 17:08

diesonne il si si esclude con il no punto-al bando le bufale di renzi che non è gode fiducia come capo di governo perché è abusivo-il modo migliore per sfrattarlo è votare NO secco.punto

Zizzigo

Dom, 09/10/2016 - 17:09

Il frottoliere frodone, ammannisce veleni ai creduloni. Nella sua guerra si permette di tutto, rinnegando ogni impegno, solennemente giurato agli italiani.

Trinky

Dom, 09/10/2016 - 17:09

Figlio di buona donna che non è altro......adesso aspettiamo i 2 PDfenomeni conviene ed elkin che ci diranno che non abbiamo capito niente......

01Claude45

Dom, 09/10/2016 - 17:10

Rensi può fare e dire ciò che vuole. Per me è e sarà SEMPRE NO. Più bluffa e più lo vedo in TV coi suoi accoliti più CONFERMO IL MIO NOOOOOOOOOOOOOOOOOO referendario. Ed l'ORMAI INSIGNIFICANTE ED INUTILE Sergio Mattarella cosa ci sta a fare al Quirinale? Che fa? Il supporter di un "NON ELETTO" MA IMPOSTO DAL NAPOLETANO a spese del POPOLO ITALIANO che ha giurato di rappresentare tutto e di difendere? E bravo Dragon_Lord: NON GUARDATE LA RAI ED EVITATE DI ACQUISTARE I PRODOTTI PUBBLICIZZATI SULLA RAI, FATEVI FURBI DIMOSTRATE AI POTERI FORTI CHE SIETE + FORTI E FURBI DI LORO. CORAGGIO POPOLO CORAGGIO.

19gig50

Dom, 09/10/2016 - 17:18

Possono mandare in onda tutti gli spot che vogliono tanto la gente è stufa di questi buffoni e voterà NO per mandarli a casa. Poi toccherò ai vertici Rai.

asalvadore@gmail.com

Dom, 09/10/2016 - 17:23

Renzi imita Santos, un referendum che nasconde dietro la parola magica CAMBIO che tipo di cambio avverrá, Santos in Colombia fece lo stesso con la parola magica PACE NASCONDENDO IL COSTO CON IL QUALE CONCEDEVA A 5000 ASSASSINI marxisti il futuro di 50 milioni di colombuani e ingannando tutti i capo di stato che vennero a Cartagena e allo stesso papa matto che sviene alla parola PACE a qualinque costo. Stazioni televisive e radio gratis, participazioni alle elelezioni e candidarsi anche dal carcere, espropazioni di una enorme quantitá di terreni, pensioni per due anni a tutti i malandrini etc..Renzi non arriva a questo ma l'elettore ha il diritto di conoscere i tratti essenziali di ció che é chiamato ad approvare. Santos lo aveva nascosto in un trattato di pií di 290 pagine nel quale gli obblighi dello Stato erano legalmente chiari a tutti ma quelli di un ente di categría non definita non avevano che la forza di una incerta parola.

Ritratto di VEROPartigianonero

VEROPartigianonero

Dom, 09/10/2016 - 17:27

Io e la mia famiglia VOTEREMMO NOOOO! a prescindere(anche se al tempo pagammo la tangente alle primarie,ma dopo tutte le BALLE,PANZANE,PRESE PER IL Cxxo,per di vederlo rotolare nella polvere lui e il suo PadrinoKomunista Napoletano,siamo disposti a pagare 20 volte tanto quanto già sborsato! I comunisti non perdono mai il vizio del TOTALITARISMO!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 09/10/2016 - 17:30

Io voterò NO a questa SCHIFORMA, non solo per mandare a casa Frottolo ma, perchè la tanto "CANTATA" riduzione dei parlamentari è FALSA perche i Deputati rimangono 630, (mentre nella nostra venivano DIMEZZATI) non solo perchè i Senatori saranno NOMINATI anzicchè ELETTI, ma anche perchè LORO (i Kompagnucci di Frottolo) nel 2006 hanno raccolto 900 mila firme per indire un referendum ABROGATIVO della nostra RIFORMA!!! AMEN. €RENZIACASACOLNO

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 09/10/2016 - 17:31

@Dragon_Lord: egregio, condivido, sono anni che non guardo la rai, sono un italiota che paga un servizio "canone" per niente.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 09/10/2016 - 17:31

Va a finire che come le altre volte siamo in testa noi , poi vincono loro.

vale.1958

Dom, 09/10/2016 - 17:33

Edo1969...ha ragione l italia migliore e' quella di Verdini Alfano Scilipoti Renzi Boschi Cocchito Casini .....ma vada a lavorare in miniera PIr.......A

ghino di punta

Dom, 09/10/2016 - 17:34

Ma quelli che erano sempre pronti a fare girotondi, manifestazioni con bandiere rosse assortite, (sempre di venerdì però) salire sui tetti, tirare statuine in faccia e guzzanti vari dove sono? Sono forse a cuccia con il loro ossicino da leccare? Amen

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 09/10/2016 - 17:35

"La levata di scudi di Forza Italia: "Denunceremo la Maggioni"". Ridicoli. Sono solo "tigri di carta", come amava dire Mao. A che servono le denunce con la giustizia che ci ritroviamo?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 09/10/2016 - 17:36

Ricordiamoci sempre a che serve il "No". Ora o mai più.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 09/10/2016 - 17:53

(2)Non è ingannevole solo lo spot, anche il quesito referendario è ingannevole, come truffaldini e ingannevoli sono i manifesti nelle strade. Intanto anche oggi era all'Arena. Poi a Politics, poi Annunziata, poi Agorà, poi sarà a Pomeriggio 5 dall’amica D’Urso, poi andrà da Maria De Filippi, poi a Omnibus, poi Uno mattina, poi farà le previsioni del tempo e la percorribilità autostradale e l’ingorgo a Roncobilaccio, poi ricomincia il giro delle sette chiese...lo vedremo tutti i santi giorni in TV a raccontare balle senza interlocutori, senza dibattito, senza contradditorio. E l'opposizione che dice? Dov'è la Commissione di vigilanza? E la par condicio? In altre circostanze, ed a parti invertite, avremmo le battaglie in Parlamento, le denunce alla magistratura e le sommosse di piazza. Qui invece dormono tutti. Ah, dimenticavo, il centrodestra, per organizzare l’opposizione, sta organizzando il Megawatt per "illuminare il sud". Beh, allora siamo tranquilli. Buffoni.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 09/10/2016 - 18:37

Che dittatore sarebbe se non occupasse la Rai e quindi decidesse quello che si può dire quello che è permesso dire e quello che è vietato,e chi osa criticarlo sarà punito o cacciato.D'altra parte la RAI è uno dei posti importanti okkupati.

VittorioMar

Dom, 09/10/2016 - 18:52

...ma tutte le altre RETI COMMERCIALI COSA FANNO??...PERCHE' NON SI PRONUNCIANO?...LA RAI E' "UNA"!!!...c'è qualcosa che non convince!!

petra

Dom, 09/10/2016 - 19:11

La prima cosa che ho notato, visivamente è che il SI' è nero su sfondo bianco, mentre il NO è bianco su sfondo nero (il che trasmette negatività). E' una furberia, come al solito.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 00:03

I PD sono sempre stati per la par condicio, la loro. Vedrete che con il gioco delle tre carte, le schede invalidate, magari quelle trafugate e aggiunte, alla fine vinceranno loro, nonostante tutti i partiti dichiarino di votare per il NO. Pure parte del PD. Vai a capire che sta succedendo. Lo so, ma non lo posso dire. Dire a i ladri che sono ladri, poi ti querelano e trovano sempre giudici che gli danno ragione, sapendo di non averla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 00:07

Nessuno vota per il si, ma marino.biroccio dice che vincono loro. Sei parte del comitato truffatori del voto? Come fai a sapere che vince il si? Fai parte dell'apparato guastatori e truffatori?

Esculoapio

Lun, 10/10/2016 - 00:52

ma siete proprio convinti che gli Italiani non sappiano ragionare con la propria testa? questo schieramento per il No con Tutti gli amici e i nemici della vecchia repubblica puzza di consevazione a oltranza, la gente e' stufa, vuole cambiare ed e' disposta a correre il rischio, tanto peggio di cosi'......

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 10/10/2016 - 01:05

avevo sentito che non sarebbero andati più in TV lui e i suoi o per lo meno avrebbero diminuito il tempo perso i TV , ma come al solito .........lasciamo perdere .

un_infiltrato

Lun, 10/10/2016 - 04:44

E invece va benissimo così. Più si fa vedere, più straparla, più perde consensi. Se ci fate caso, non risponde a tono alle domande. Più precisamente, quando sembra che risponda, in realtà risponde facendosi una domanda con risposta ad usum delphini, intercalando qua e là finti mea culpa. Secondo me, vuole defilarsi egli per primo. Il "guru", che ha recentemente ingaggiato, gli avrà fatto capire che non ha scampo e gli avrà suggerito tecniche di comunicazione finalizzate, in sostanza, a guadagnare l'uscita con un minimo di forma. Giuro che vincerà il NO. Parola di Un Infiltrato.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 10/10/2016 - 05:13

Il piazzista di articoli sanitari può occupare ciò che vuole.A me non me ne frega niente.Come lo vedo cambio canale.MI FA SCHIFO il solo sentirlo parlare,figuriamoci il vederlo in televisione.Quindi?VOTO COMUNQUE NO NO NO E NO.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 10/10/2016 - 07:03

Un risultato " Ciccio Bello " l'ha ottenuto. Ogni volta che lo vedo in TV mi vien la nausea e cambio canale. Neppure i più accaniti comunisti son riusciti a tanto. La dice lunga, assai lunga. Una banda stomachevole quello del " ciccio bello e compari di merendine . Bonjour dalla Provence

Iacobellig

Lun, 10/10/2016 - 07:14

GILETTI SPERA NELLA CARRIERA, COSÌ AGEVOLA IL BUFFONE, MA GLI ITALIANI NON SONO STUPIDI. NON PUÒ CAMBIARE LA COSTITUZIONE UN GOVERNO NON ELETTO, DI SOLO PASSAGGIO E PER GIUNTA INCOMPETENTE.

linoalo1

Lun, 10/10/2016 - 08:19

Poveri Ingenui con le Fette di Salame sugli occhi!!!Possibile che non vi siate ancora accorti delle Manovre di Renzi???Ormai,Renzi ed il PD,dopo aver conquistato anche RAI1,sono diventati i PADRONI ASSOLUTI dell'Italia!!In poche parole,siamo in un SINISTRO REGIME,dove Renzi regna incontrastato!!!E' ovvio,quindi,che faccia quello che vuole!!!E non badate alle loro Lotte Interne!!!Sono solo una Sceneggiata recitata appositamente per gli Ignorantoni Ingenui!!!!Lo dimostra il fatto che è ormai da mesi,che Qualcuno della Minoranza PD,minaccia Scissioni ed Allontanamenti!Se lo avessero effettivamente attuato,oggi il PD,non esisterebbe più!!!Invece ......!!!!

Duka

Lun, 10/10/2016 - 08:35

Faccia pure ma gli italiani stupidi non sono. E' proprio ciò che detestano maggiormente: il sopruso, l'imbroglio, le truffe di stato. Quale automobilista non detesta la polizia locale che si nasconde per multare? Questo sistema imbroglio fa vomitare tutti noi e lo stesso fa il bullo il quale non ha le palle per mantenere ciò che dice. Disse "se vincerà il NO uscirò dalla politica" NON lo farà mai una pacchia simile dove la trova uno che di mestiere fa il ballista?

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Lun, 10/10/2016 - 08:39

Ha ragione Brunetta, domenica prossima da Giletti un politico a favore del no con lo stesso spazio dell'invasore...

semprecontrario

Lun, 10/10/2016 - 08:46

invito tutto gli Italiani intelligenti e onesti a non guardare i programmi rai

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 10/10/2016 - 09:02

Edo 1969: poteva metterci anche in mezzo un Berlusconi, Salvini, Brunetta, e tutti gli altri, ma certo per voi sinistroidi esistete solo voi. Un poco di coerenza, coraggio e sopratutto onestá non vi starebbe male.

PEPPINO255

Lun, 10/10/2016 - 09:24

Meriterebbero di essere "defenestrati" questi GUITTI DELLO SPETTACOLO INESISTENTE. Ier ho ascoltato le str... di L.Annunziata che per fortuna durano soltanto "mezz'ora"... Addirittura si è parlato in RAI dell'opera infinita sul lago di Como, costosissima e che vede molte persone rinviate a giudizio. Tra i "rinviati a giudizio" c'è un direttore generale nominato da Sala al Comune di Milano. Il d.g. già indagato (e Sala lo sapeva) si è dovuto dimettere dopo solo cinque giorni dalla nomina per "rinvio" a giudizio... ma i mali d'Italia stanno tutti a Roma...! Forse perché i rinviati a giudizio li cacciano subito... maledizione!

PEPPINO255

Lun, 10/10/2016 - 09:26

IO VOTO CONVINTAMENTE "NO" PROPRIO PERCHE' VOGLIO CHE L'ITALIA ABBIA UN FUTURO...!!!

un_infiltrato

Lun, 10/10/2016 - 09:40

Italiani, non fatevi turlupinare, non è vero che l'Italia va a punatte se vince il NO. Il Paese è già nella medra, grazie proprio LVI !!!

PEPPINO255

Lun, 10/10/2016 - 09:42

Più parla, e più scende nei sondaggi, nonostante siano "truccati" a suo favore... Italiani, andate TUTTI a votare NO !!! Lo dobbiamo SOMMERGERE...!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 10/10/2016 - 09:48

Lasciamolo pure "okkupare" tutte le poltrone dei vari talk show televisivi (leggasi passerelle mediatiche pro domo sua),quando il 4 dicembre gli daremo, col voto, un sonoro calcione nel kulo, la sua poltrona di ministro sara' "occupata" da qualcun altro,speriamo meglio di lui.

Gianfranco Rebesani

Lun, 10/10/2016 - 09:48

Chiedo scusa. Con Berlusconi Presidente una volta sì e l'altra pure, le sinistre strillavano e pretendevano la par condicio chiamando in causa giornalmente l'osservatorio di Pavia. L'opposizione odierna, a parte le grida di protesta dei vari Brunetta che lasciano il tempo che trovano, almeno quei pochi media non lecca...lecca del potere,perché non riportano i dati dell'osservatorio ( non è che ha sospeso l'attività, con ferie straordinarie pagate, ben s'intende) delle comparsate quotidiane del mitico Pinocchio, alias Matteo?

routier

Lun, 10/10/2016 - 10:42

@ Gianfranco Rebesani 09,48. L'osservatorio di Pavia serviva per limitare se non impedire a Berlusconi, Presidente del Consiglio, di convincere alla sua politica, gli ascoltatori. Ora che al suo posto c'è Renzi, il predetto "osservatorio" non è più necessario. (oppure come dice Lei, è in ferie) Sono le piacevolezze della demagogia spacciata (ai gonzi) per democrazia.

Martinico

Lun, 10/10/2016 - 11:08

Credo che a questo punto, vi fossero dei giudici leali, potrebbe essere arrivato il momento di fare ricorso, per non pagare nessun tipo di canone RAI.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 10/10/2016 - 12:17

Fino a ieri consideravo Giletti uno dei pochi rimasti in Rai a non essere venduto al potere. Oggi mi devo ricredere, anche lui é passato a far parte della truppa della greppia inbandita.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 10/10/2016 - 13:19

Guardate che Giletti non è da oggi che ha simpatie a sinistra o, comunque, un occhio di riguardo verso gli ospiti di quella parte. E' sempre stato schierato col pensiero unico politicamente corretto, ma lo fa con apparente discrezione, interpretando il ruolo del bravo ragazzo dai buoni sentimenti che prova indignazione per le cattiverie e ingiustizie del mondo. La sua posizione non appare chiaramente perché ha una carica di ipocrisia a livello industriale e sa mascherarsi molto bene (ma chi sa leggere fra le righe lo capisce); così si mantiene le simpatie della sinistra e pure del Vaticano (ecco perché conduce anche programmi o serate speciali di carattere religioso). Infatti, al contrario di altri personaggi televisivi epurati o ridimensionati, lui è sempre al suo posto con la sua "Arena". Chiedetevi il perché.

FabioFicara

Lun, 21/11/2016 - 20:52

Dal Messico io e il figlio voteremo NO tutta la vita.............non tutti gli Italiani all'estero sono pirla come qlc crede e scrive.