La Regione Lazio regala 70mila euro a un'associazione gay

L'azienda che si occupa di edilizia residenziale avrebbe fatto un forte sconto sull'affitto a un gay help line

"Dopo le morosità vergognose dei locali dati in locazione ai partiti politici, attendo ora le risposte puntuali dell'Ater Roma (l'azienda territoriale per l'edilizia residenziale Roma ndr) nella conduzione del contratto di affitto con l'associazione Gay Help Line, affittuaria di uno stabile in via Nicola Zabaglia 14 a Testaccio che aveva accumulato una morosità complessiva di oltre 200.000 euro, chiuso con un accordo tra le parti tutt'altro che lineare e con numerose oscurità capace a nostro avviso di generare un minor introito per le casse dell'Ater stimabile in circa 73.000 euro". Lo dice il consigliere regionale del Lazio, Fabrizio Santori, membro della commissione politiche per la casa, anticipando che farà un'interrogazione in Regione su questo tema.

"Sulla questione, per la quale è stata già interessata la procura di Roma e la Corte dei Conti, chiedo - prosegue l'esponente dell'opposizione - risposte precise oltre che politiche e non le solite relazioni analitiche ad asettiche che sviliscono il ruolo di controllo e vigilanza dei consiglieri regionali, che già il presidente Zingaretti ha tentato più volte di circoscrivere ed arginare. Di tutti gli errori formali, interpretativi, gestori fino a questo momento non hanno prodotto alcun richiamo, sanzione o ammissione di colpa. Stante l'imbarazzo dell'assessore competente che continua a mostrare sulla legge per il riordino delle Ater, già so che questa vergognosa linea verrà mantenuta ma la nostra azione di trasparenza e rispetto delle leggi andrà avanti".

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 04/11/2015 - 10:07

pochi

unosolo

Mer, 04/11/2015 - 10:48

sono pochi 70,000 euro destinati solo per galleggiare politicamente , famiglie disabili o con disabili abbandonate e sotto sfratto e la regione pensa solo al mantenimento delle poltrone , certamente sono molti meno i disabili che questi aiutati dalla regione , intanto non sono soldi del presidente ma quelli dei cittadini che versano per i servizi e la regione alza le addizionali per il solo scopo elettorale , ladri , fare beneficenza con i soldi del popolo .,.,

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 04/11/2015 - 11:07

E' CHIARO che si è a CACCIA di voti o stanno ottemperando a "ordini" di scuderia. Comunque sia: E' A DIR POCO SCHIFOSO e DISCRIMINANTE!! Questo fa diventare RAZZISTI anche su questo.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/11/2015 - 12:55

Pare che la categoria dei diversi sia in crescita per motivi biologici. La speranza di veder crescere la popolazione nel bel paese ormai è riposta negli immigrati. Un problema per me sempre più lontano, per motivi anagrafici. Fatti vostri e del vostro capo, Renzi, finché dura, se dura. Ma lui è molto furbo e questa notizia ne è una prova.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/11/2015 - 12:56

Tanto paghiamo noi. Ma i 70mila euro fruttano a loro.

elena34

Mer, 04/11/2015 - 17:04

Quanta bonta' , la regione pensa proprio a tutti!

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 04/11/2015 - 18:26

Li spenderanno tutti in vaselina. Che spreco, mentre molti normali continuano a cercare cibo nei cassonetti.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 04/11/2015 - 18:56

SEMOVENTE DOBBIAMO RICORDARCI CHE NON CI SONO ITALIANI CHE CERCANO MANGIARE NELLA SPAZZATURA, MA MANGIANO ECCOME SOLO TERRA TERRA SAI PERCHE'? PERCHE' SI SONO SUICIDATI.

cerbiatta753

Mer, 04/11/2015 - 19:15

fantastico...........sempre meglio.

Anonimo (non verificato)

Gio, 05/11/2015 - 08:17

ovvero culo e consenso !