Renzi ha promesso un referendum, ma sulle riforme già in cantiere

Ha assicurato dal Cern che chiamerà gli italiani a dare la "pagella" al governo. "Qui l'Europa che funziona". Ma la Meloni: "Peccato che non sia Ue"

Sarà il risultato della chiamata alle urne in Grecia, con il conseguente "no" arrivato dai cittadini all'ipotesi di un nuovo piano di aiuti europeo, ma in questi giorni anche il presidente del Consiglio si è messo a parlare di un referendum.

Non si tratta, per l'Italia, di una discussione sui termini di un futuro europeo, ma piuttosto di un test su quanto il governo avrà fatto da qui al 2016. Sull'Unione Europea Renzi ripete le stesse cose da un paio di giorni, sostenendo che il problema più grande è "l'Europa che vogliamo fare". Sull'azione dell'esecutivo, invece, la prende larga.

Parlando a un gruppo di giovani del Cern di Ginevra, il premier li ha definiti come "l'Europa che ci piace, l'Europa che funziona". Poi ha ricordato il contributo "delle ricercatrici e dei ricercatori italiani", aggiungendo che l'Italia dovrebbe smetterla "di piangersi addosso" e considerare invece "le più grandi eccellenze mondiali, uomini e donne straordinari".

Pur riconoscendo che "c'è bisogno di investire di più nelle università e nei centri di eccellenza post universitari, con più efficacia nell'organizzazione", un premier chiede però più orgoglio, anche se a breve giro di posta il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, gli fa notare che il Cern è in Svizzera: "L'Europa che funziona è quella fuori da Ue e Euro? O è solo un epic fail?".

Nelle parole del presidente del Consiglio c'è comunque anche posto per una consultazione popolare, che dovrà essere però per "capire che riforme piacciono ai cittadini". Renzi è chiaro: "Da qui al prossimo anno vi chiameremo a votare per il referendum". Per dare la "pagella" al governo.

È "l'obiettivo politico" dell'esecutivo, ribadisce il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, prima di una riunione della commissione Affari costituzionali del Senato. L'obiettivo, sembra sicura, sarà rispettato.

Commenti

lamwolf

Mar, 07/07/2015 - 15:20

Non si può dare un voto in pagella per sole chiacchiere e senza fatti. Anzi di fatti ne ho visti aumenti delle tasse e nuove. Fuori questa politica becera, ridare sicurezza e dignità al popolo italiano. Via dall'Euro e da Renzi il lecchino della culona tedesca.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/07/2015 - 15:44

Altra figura di m.... di uno che non ragiona neanche prima di parlare.Per quanto riguarda il referendum Pinocchio aveva il naso lungo dunque.....I voti in pagella? 1 2 X NON PERVENUTO......BUFFONE.

Ritratto di ...renzie2

...renzie2

Mar, 07/07/2015 - 15:47

per giudicare questo sgoverno di pinocchietti, di servi e di fantocci non serve un referendum basta una GARA DI PERNACCHIE

Kupo

Mar, 07/07/2015 - 15:50

Per dare una pagella a questo governo sarà necessario ricorrere ai numeri "Relativi"

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/07/2015 - 16:02

@KUPO Io direi a quelli decimali.....

LOUITALY

Mar, 07/07/2015 - 16:10

NON ne possiamo più di queste false promesse di questo ciarlatano NON ELETTO! Quante slide, quanti tweet, quanti proclami sempre disattesi. Giornalisti tirate fuori tutte le sue slide e domandate al ciarlatano che fine hanno fatto!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 07/07/2015 - 16:10

Grazie, grazie ...com'è bravo il nostyro capo del governo ...ci fa votare su un argomento che non interessa a nessuno...tanto te ne vai e il referendum non si farà! Vi informo che la Grecia ha messo in piedi un refrendum n 7 giorni( organizzazione perfetta) e i voti dopo due ore dalla chiusura delle urne era già quello definitivo! Noi in Italia ci pensiamo due mesi se si fa o no, poi passano tre mesi per la preparazione , poi si vota .....in meridione impiegano due giorni per lo spoglio ( vedi l'ultimo con De Luca) quindi forse dopo un anno sarà pronto poi subentra la consulta che annula tutto perchè è anticostituzionale....ah!ah!ah!ah! c'è proprio da ridere! Chiedete un pò agli italiani se vogliono o non vogliono rimanre nella UE! Poi ci facciamo 4 risate!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 07/07/2015 - 16:11

KLupo, io invece ricorrerei ai numeri immaginari nel campo complesso!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 07/07/2015 - 16:11

E se vince il NO , coasa succede ?

Tikitaka

Mar, 07/07/2015 - 16:51

Ma quali voti? Come si fa a votare un operato che non c'è mai stato. Neanche la bocciatura può starci..l unico giudizio che bisognerebbe dare è un n.p.

giuseppe1951

Mar, 07/07/2015 - 16:56

Non c'è bisogno di chiedere la pagella agli Italiani, te ne puoi andare tranquillo, la maggioranza del popolo non ti vuole, ci siamo rotti le scatole a sentirti rimproverarci come se fossimo noi i responsabili delle tue politiche errate ed il tuo atteggiamento dittatoriale.

moshe

Mar, 07/07/2015 - 16:58

L'inconsiderato cialtrone, non essendo mai partecipe alle trattative che merkel ed hollande fanno in proprio, si è rifugiato al Cern a fare un po di show, e da lì, ha sparato frasi altisonanti per far vedere al mondo che è ancora vivo. BUFFONE !!!

Amos59

Mar, 07/07/2015 - 17:00

Ma che modi sono, dice all'Italia di smetterla di piangersi addosso. Mandiamo avanti le aziende con tanti sacrifici e a volte anche senza prendere stipendio, perché ci sono da pagare solo imposte e tasse. Questo dimostra quanto orgoglio abbiamo e certamente non abbiamo bisogno di sentire certe cose da lui. Sai quante cose belle sentirebbe se solo dovesse provare a fare un referendum sulle riforme? Quelle riforme a colpi di fiducia!!!

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Mar, 07/07/2015 - 17:02

Parlare NON è fare , infatti la lingua si bagna ma NON è mai sudore !

giuseppe1951

Mar, 07/07/2015 - 17:01

In Italia c'è bisogno di una persona come Tzipras a capo di governo, anche se non sono d'accordo con il volere uscire dall'euro, ma almeno a dimostrato di avere rispetto per il popolo Greco, tutt'altra cosa in Italia, ci ritroviamo con un dittatore che non rispetta neanche le sentenze della corte, ma se lui che è il capo famiglia, per così dire, non rispetta le leggi della costituzione, come possiamo noi rispettarle?

Ritratto di Quasar

Quasar

Mar, 07/07/2015 - 17:04

Tre e mezzo.

frabelli1

Mar, 07/07/2015 - 17:15

ecco, il Cern di Ginevra. Renzi sa che Ginevra non fa parte dell'Euro vero?!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 07/07/2015 - 17:40

Conterò poco, è vero: - diceva l'Uno ar Zero - ma tu che vali? Gnente: propio gnente. Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente. lo, invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te, lo sai quanto divento? Centomila. È questione de nummeri. A un dipresso è quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore più so' li zeri che je vanno appresso. Trilussa. Dalton Russell.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 07/07/2015 - 17:55

Pinocchio vorrebbe la pagella referendaria per ottenere la promozione pur frequentando abusivamente la scuola, forse dimentica che i leader si scelgono attrverso le elezioni, quindi faccia una cosa sensata: si dimetta e lasci decidere al popolo attraverso il voto chi ci governerà nel futuro!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 07/07/2015 - 18:00

Ahh, non pro e a favore UE? Referendum idiota? Comunque visto che il bullo ha risolto tutti i problemi non può che avere 10 con lode e fronde di quercia.

Duka

Mer, 08/07/2015 - 08:05

Altro capitolo de "FARE IL FURBO" Ha esordito con le "primarie" un vergognoso mercato del voto ad uso e consumo dei ROSSI ed il successivo"STAI SERENO" poi ha preso al balzo le Europee, che storicamente non hanno nulla a che vedere con il turno elettorale nazionale, trasformandolo a proprio uso e consumo, ora ci riprova con un referendum, storicamente di scarsa partecipazione e comunque tutta o quasi rossa. Ecco così cerca di legittimarsi il bullo fiorentino oggi ABUSIVO -