Renzi scarica la linea dura. Ong, governo ancora nel caos

Critiche all'eccesso di protagonismo di Minniti. Anche il Vaticano scettico. Il ministro: "Solo accogliere non basta"

A sera, il premier Gentiloni si fa intervistare dal Tg1 per dire a chiare lettere che «il codice di condotta per le Ong è un pezzo fondamentale di una strategia, che sta producendo, piano piano dei risultati», il che vuole dire «che vince lo Stato e perdono gli scafisti e i trafficanti di esseri umani».

È il segnale che la spaccatura interna al governo sul caso Ong non è sanata, e che Palazzo Chigi deve nuovamente intervenire per arginarla, ribadendo l'appoggio senza se e senza ma alla linea segnata da Marco Minniti, e contestata (nuovamente ieri, in un'intervista) da Graziano Delrio. Non è bastato l'intervento del Quirinale a sostegno del ministro dell'Interno, con cui lunedì sera si era sperato di chiudere la querelle, facendo rientrare la minaccia di dimissioni del titolare del Viminale. Che ieri era di nuovo assai irritato, e ai «buonisti» (anche del suo partito) replica secco: «Mettere l'accento solo sull'accoglienza non è buona politica».

Maggioranza e il Pd sono spaccati sul delicato tema della gestione dei flussi migratori, e lo stesso Matteo Renzi, che pure nei colloqui di questi giorni con Gentiloni ha assicurato pieno sostegno al governo anche sul fronte libico, non nasconde con i suoi una certa preoccupazione per il pressing «umanitario» di mondi che hanno peso sull'elettorato dem, dall'associazionismo cattolico a Repubblica. E ha usato toni critici per certi «eccessi di protagonismo» nel governo, riferiti alle minacce di dimissioni dell'alfiere della linea dura, ossia Minniti. Su cui si concentrano anche i mugugni di ministri renziani come Maria Elena Boschi.

Ieri mattina in molti hanno fatto un salto sulla sedia scoprendo che Delrio era tornato alla carica e, dalle ospitali colonne di Repubblica (impegnata da par suo in una difesa strenua dei Veri Valori della Vera Sinistra) ha rilanciato: «Se c'è una nave di una Ong vicina a gente da soccorrere, non posso escluderla. E anche se non ha firmato il codice di autoregolamentazione, sono obbligato a usarla per salvare vite umane». Nessun passo indietro del ministro dei Trasporti rispetto all'oggetto dello scontro che ha portato Minniti sull'orlo delle dimissioni, tra domenica e lunedì. Tanto che più d'uno, nel governo, avanza un sospetto: «Se Graziano si espone così, deve avere un qualche avallo da Renzi». Nella giornata di ieri Delrio è stato gratificato dall'applauso congiunto del mondo cattolico e della sinistra-sinistra. Con Avvenire e la Caritas che lo lodano e il responsabile migranti del Vaticano, intervistato dall'Osservatore romano, che avverte: «Le politiche migratorie restrittive hanno spesso contribuito ad aumentare l'offerta di canali alternativi di migrazione». Mentre da Mdp arrivano i «je suis Delrio» di Enrico Rossi o Arturo Scotto, che indicano il ministro come unico baluardo contro la deriva destrorsa del Pd.

Il premier, ieri, era impegnato ad incassare gli elogi dell'inviato dell'Onu per la Libia alla missione italiana a sostegno della guardia costiera di Tripoli. I suoi, nel frattempo, cercavano di spegnere i nuovi focolai di tensione, e la comprensibile irritazione di Minniti per il bis di Delrio. Che nei giorni scorsi aveva più volte fatto presente che «le mie preoccupazioni sono condivise anche sul Colle». E siccome il ministro delle Infrastrutture è considerato assai vicino a Mattarella, l'intervento del Colle a sostegno di Minniti è stato chiesto dal governo anche per fugare un dubbio che rischiava di indebolire la linea del governo.

Commenti
Ritratto di vraie55

vraie55

Mer, 09/08/2017 - 08:25

"avevamo scherzato" (coop & papafrancesco non sono neppure dovute intervenire)

Klotz1960

Mer, 09/08/2017 - 08:33

Nessun quotidiano mette Renzi in prima pagina tanto spesso quanto il Giornale. Vergognatevi.

Klotz1960

Mer, 09/08/2017 - 08:34

Ma la Cesaretti e' la reporter personale di Renzi? Nemmeno Repubblica...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 09/08/2017 - 08:35

Disgustoso. Utili idioti che collaborano al genocidio del popolo italiano e degli europei. Tra 50 anni la Russia sarà l'unica nazione che potrà chiamarsi europea. Il resto sarà quarto mondo afro-islamico.

nopolcorrect

Mer, 09/08/2017 - 09:09

Delrio, Rossi, la Repubblica...traditori della Patria Italiana. Quanto al Vaticano oggi come ai tempi del Risorgimento la chiesa e i cattolici di stretta osservanza sono contro gli interessi dell'Italia. Ogni Patriota Italiano sa da che parte stare. Minniti è il miglior ministro di questo governo e dà naturalmente fastidio ai suoi colleghi mezze calzette.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 09/08/2017 - 09:24

Delirio si dimetta se non é d'accordo e la smetta di rompere! Quanto al bischero cosa vuole?? vuole essere l'unico e indiscusso protagonista?? Avanti Minniti, non ti curar del bischero, gli italiani sono con te!

giovanni PERINCIOLO

Mer, 09/08/2017 - 09:25

"Anche il Vaticano scettico". E chi se ne frega?? é ora che il pampero lasci stare cio' che é di Cesare e si occupi degli affaracci suoi!

MarcoTor

Mer, 09/08/2017 - 09:34

Minniti non mollare!!!

Yossi0

Mer, 09/08/2017 - 09:39

Ma si per questo signore vale tutto e il contrario di tutto; chissà se ha fiducia in se stesso

massimo.augusto

Mer, 09/08/2017 - 09:47

che cosa?

oracolodidelfo

Mer, 09/08/2017 - 09:54

Se Minniti viene criticato da Renzi e sopratutto dal Vaticano....significa che sta facendo qualcosa di buono....sperem!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 09/08/2017 - 10:00

Massì, prendiamoli tutti...500 milioni di potenziali ospiti? Eccheccevo'. Così facciamo contento pure Francisco da Buenos Aires. Adelante!

Invisibleman

Mer, 09/08/2017 - 10:08

a casa, andate a casa presto, ci siamp rotti le palle!!!!

pacche

Mer, 09/08/2017 - 10:15

Per il bene dell'Italia va fatto l'esatto contrario di quello che predica l'incapace e dannoso bugiardo di Rignano.

donald2017

Mer, 09/08/2017 - 10:27

Gentiloni dice che il piano sta portando a poco a poco dei risultati? TSO subito - diagnosi scontata, ma che volete pretendere dal vice Renzino da Rignano

Jesse_James

Mer, 09/08/2017 - 10:43

Ma qui si stà commettendo un errore madornale che spesso e volentieri causa anche aspre liti sui social. Chi dice che non debbano essere salvati? Il problema qui è lo sbarco. Ma quale legge internazionale ci obbliga ad accoglierli?...Nessuna! E allora le ONG continuassero a salvarli, ma li portassero ove battono bandiera oppure li sbarcassero di nuovo da dove sono partiti, cioè la Libia. Non è un porto sicuro? Però per partire lo è. Come si spiega questa sicurezza dei loro porti a corrente alternata?

Fjr

Mer, 09/08/2017 - 10:48

Il Vaticano pensi ai casini che ha in casa,e la finisca di interferire in continuazione con fatti che non competono ,abbiamo già abbastanza problemi ,

Orion65

Mer, 09/08/2017 - 10:52

Renzi & C. hanno causato tutto 'sto casino ! Che abbiano almeno la dignità di stare zitti e lasciare lavorare chi qualche idea concreta su cosa fare ce l'ha !

Klotz1960

Mer, 09/08/2017 - 10:53

Minniti sta facendo, finalmente, ma il problema dei mentecatti che ha nel Governo e' che quindi sta diventando troppo importante. Ovviamente per tali mentecatti tale problema viene prima dello stop all'immigrazione - figuriamoci. Non per nulla sono un branco di mentecatti.

ginobernard

Mer, 09/08/2017 - 10:55

Mi chiedo che razza di credibilità può avere un politico che cambia opinione così facilmente Meglio sarebbe aspettare il punto di vista dell osservatore romano e ripetere come uno strillone

VittorioMar

Mer, 09/08/2017 - 10:56

...CHE IL CENTRO DESTRA ,TUTTO COMPATTO, SOSTENGA CON FORZA IL MINISTRO MINNITI.....E' IMPORTANTE CHE FACCIANO SENTIRE LA LORO VOCE...!!!

Divoll

Mer, 09/08/2017 - 10:56

L'avevo detto che la "linea dura" di questo governo sarebbe stata una farsa (come tutto il resto). Alle urne il prima possibile!

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 09/08/2017 - 11:03

Renzi è un buffone. Ha creato lui con la sua stupidità il problema dei flussi incontrollati dei migranti.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 09/08/2017 - 11:11

un governo allo sbando, un mix fra malafede ed idiozia

tonipier

Mer, 09/08/2017 - 11:21

" IN TUTTE LE CATEGORIE CI SONO I TRADITORI..MA IN QUESTA IN ASSOLUTA NON SOLO TI TRADISCONO- MA OLTRETUTTO SONO VIGLIACCHI- rivoltarsi contro la propria "PATRIA" volta gabbana.

terzino

Mer, 09/08/2017 - 11:23

che banderuola

Cheyenne

Mer, 09/08/2017 - 11:26

appena uno cerca di dare aiuto agli italiani viene sommerso da minacce di repubblica, del papocchio, dei fratacchioni, dei centri sociali, ecc..POVERA ITALIA, MALEDETTI CATTOCOMUNISTI

ilpassatore

Mer, 09/08/2017 - 11:42

Non c'e' niente da fare - una persona seria e capace non puo' e non deve stare nel pd - saluti

Ritratto di makko55

makko55

Mer, 09/08/2017 - 11:52

Al vaticano si deve Mettere dogana e passaporto con viso d'ingresso X l' itaglia.

pacche

Mer, 09/08/2017 - 12:04

x Vittorio Mar h.10.56. Minniti cerca solo di fare quello che è già stato fatto nel 2009 e 2010 da Maroni, blocco dei porti in Libia e conseguente azzeramento delle partenze. Il centro di Lampedusa allora, fu chiuso per mancanza di "risorse" in arrivo. Minniti è una copia, dobbiamo fare in modo che ritorni l'originale.

diesonne

Mer, 09/08/2017 - 12:08

diesone il pd con a capo renzi è un partito allo sbaraglio-è una bandieruola che muta ad ogni soffiar di vento-manca un progetto chiaro-è tutto da cambiare,diretto il fu bartali

Fabio1212

Mer, 09/08/2017 - 12:10

Basta ong Basta immigrati basta coperative basta comunisti governo basta C'e un Sud italia va peggio della Grecia interessa qualcuno?

paolonardi

Mer, 09/08/2017 - 12:39

La coerenza non e' il forte del contadino di Rignano e cambia linea secondo la supposta convenienza politica dell'istante nel quale apre bocca, tanto il cervello non e' mai connesso.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 09/08/2017 - 12:43

Sull'immigrazione non c'è più da scherzare. Se Renzi e il PD vogliono avere una speranza di non essere travolti elettoralmente, non devono ascoltare nessuno, ma tenere su questo punto una linea durissima almeno ora.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 09/08/2017 - 12:50

Tenere d'occhio Haftar e i Francesi.

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 09/08/2017 - 12:50

....la rivoluzione mangia i suoi figli......

agosvac

Mer, 09/08/2017 - 13:07

Cerchiamo di chiarire "definitivamente" una cosa: la legge internazionale dice che è obbligatorio il soccorso in mare in caso di naufragio. Non dice che le navi delle ong possono trasbordare i clandestini al largo delle coste libiche quando non ci sia alcun pericolo di naufragio. Né dice che la guardia costiera di delrio possa trasbordare i clandestini dalle navi ong alle navi della guardia costiera per portarli in porti italiani. Questa è una funzione da scafisti e non da servitoti dello Stato italiano. In un paese serio con una magistratura seria, queste cose sarebbero soggette ad indagini.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 09/08/2017 - 13:19

Il PCI/...PD, le sinistre estreme e i loro addentellati a tutti i livelli in meno di 100 anni hanno fatto, sia quando sono state all'opposizione che al governo, tanto di quei danni al popolo italiano che sono incommensurabili e che diverranno chiari solo tra qualche decina di anni. Ne cito uno: hanno fatto passare l'Italia dal miracolo economico alla situazione attuale. Un miglioramento si è avuto solo da Renzi in poi se si esclude il problema immigrazione.

tosco1

Mer, 09/08/2017 - 13:52

"solo accoggliere non basta"- Quello che gli dobbiamo dare i più, secondo il parere del ministro, ci pensi direttamente lui. Io mangio l'erba ancora sulla sponda giusta.

igiulp

Mer, 09/08/2017 - 14:06

Non se ne può proprio più di questa manica di impediti.

MOSTARDELLIS

Mer, 09/08/2017 - 14:57

Vaticano, Sinistra-Sinistra e ONG: accozzaglia di trafficanti a spese del contribuente italiano. Del Rio si dimetta subito se non è d'accordo con la linea del Governo e la smetta di comandare a suo uso e consumo la Guardia Costiera.

Reip

Mer, 09/08/2017 - 15:33

Il sistema di sinistra mafioso non vuole mollare l'osso! Troppi soldi e troppi interessi in ballo! Renzi Alfano, la Boldrini dovrebbero essere indagati, processati e sbattuti in prigione, perché responsabili dello sfacelo della nostra società e artefici di questa invasione! Il PD e sinistra in nome dell'accoglienza e della solidarietà, cercano da anni di convicere i cittadini che accogliere centinaia di migliaia di finti profughi clandestini è cosa giusta! Anche il papa è responsabile di questo disastro! Le altre nazioni della UE i profughi non li vogliono. Come mai? Il PD sostiene che questi soggetti rappresentano una risorsa, solo per il nostro paese però, infatti se veramente fossero una risorsa in una Europa economicamente globalizzata e da secoli in competizione, gli altri Stati farebbero a gara per accaparrarseli! Siamo schiavi del business della mafia e delle varie coop rosse e bianche e di una classe politica marcia e corrotta nel midollo.