"Riconquisteremo Roma e Milano. E poi vinceremo anche alle Politiche"

Il leader di Forza Italia suona la carica «Bertolaso e Parisi sono professionisti in grado di rimediare agli sfaceli provocati dai sindaci di sinistra Con me in campo Fi sopra il 20%»

Ripubblichiamo per gentile concessione del "Corriere del Ticino" l'intervista che Silvio Berlusconi ha rilasciato a Marcello Foa, blogger de ilGiornale.it e amministratore delegato del gruppo editoriale svizzero Corriere del Ticino-Media. Un lungo colloquio che spazia dal rilancio del centrodestra alla strategia per le prossime amministrative, dalla politica interna all'economia, passando per le sfide che l'Occidente è chiamato ad affrontare.

Presidente Berlusconi, a Milano e Roma avete scelto i candidati giusti?
«Ne sono certo. A Milano siamo riusciti ad ottenere la candidatura di Stefano Parisi, che è stato uno dei protagonisti della grande stagione del centrodestra alla guida di Milano, persona che unisce comprovate doti manageriali ad una profonda conoscenza della macchina amministrativa comunale. A Roma, invece, siamo riusciti a convincere, e non è stato facile, Guido Bertolaso, il miglior sindaco che la Capitale possa desiderare per risollevarsi dalla situazione in cui è stata ridotta dall'amministrazione della sinistra. Bertolaso è una persona eccezionale. Ha realizzato in Africa delle strutture per i malati di Ebola e ha prestato servizio come medico negli ospedali per bambini. Da capo della Protezione civile ha dato delle dimostrazioni di indiscutibile capacità, riuscendo a gestire al mio fianco eventi epocali».

La cosiddetta società civile...
«Abbiamo preferito a uomini di partito, due grandi professionisti con ideali forti e con comprovate capacità manageriali in grado di rimediare agli sfaceli provocati dai sindaci di sinistra. Rivolgo a Stefano Parisi e a Guido Bertolaso i miei più riconoscenti ringraziamenti per aver accettato questa sfida e i miei più affettuosi auguri di buon lavoro: tutto il popolo di centrodestra, a cominciare dal sottoscritto e da Forza Italia, li sosterrà. Il voto di primavera sarà l'anticipo delle elezioni politiche che, lo ripeto perché ne sono sicuro, si concluderanno con la vittoria del centrodestra e quindi della democrazia e della libertà».

In più occasioni si è detto preoccupato per le sorti del Paese...
«In Italia in questo momento la democrazia è sospesa. Per la terza volta consecutiva c'è un presidente del Consiglio non eletto dal popolo che sta in piedi solo grazie ai voti di cinquanta senatori eletti dagli elettori del centrodestra. Negli italiani sta crescendo l'assuefazione a vivere in una non-democrazia, la storia ci ha insegnato che è molto lungo il tempo che occorre per riconquistare la libertà perduta».

Che giudizio dà del premier?
«La speranza era quella di aver trovato finalmente qualcuno di sinistra con cui poter dialogare per modernizzare il Paese attraverso delle riforme condivise. Ma poi ha cambiato tutto ciò che avevamo deciso insieme. A questo si aggiunge la sua bulimia di potere, con la collocazione di suoi uomini di fiducia dovunque, perfino nella Guardia di Finanza e nei servizi segreti. Se questo non è un preludio ad un regime...».

E come lo giudica sulle riforme?
«Quelle che lui aveva in mente non erano per il bene dell'Italia, ma per il suo interesse: una sola Camera che fa le leggi, un solo partito che vince anche se è minoranza nel Paese, un solo uomo che comanda, ovviamente lui».

Renzi dalla Ue otterrà qualcosa?
«Da premier cercavo di portare gli altri leader sulle posizioni dell'Italia (come per la nomina di Mario Draghi alla Bce), Renzi invece lancia attacchi come se fosse una sua questione personale col risultato di danneggiare ulteriormente l'Italia. L'essere l'unico premier europeo non eletto democraticamente dai cittadini lo rende debole e ininfluente. Anche la sua popolarità è in calo: secondo gli ultimi sondaggi Renzi si ferma al 30%».

Forza Italia è stata superata nei sondaggi dalla Lega...
«Per due anni consecutivi sono stato assente dalla scena politica e dalla tv, nello stesso periodo, l'amico Matteo Salvini e anche Renzi sono stati in televisione per sei ore a settimana. Con il mio ritorno sulla scena politica e mediatica riporterò certamente Forza Italia sopra al 20 per cento, la nostra coalizione oggi al 33% con Forza Italia, Lega e Fdi supera nei sondaggi Pd (30,2%) e M5S (27%). Dobbiamo arrivare a superare il 40% se vogliamo vincere le elezioni al primo turno».

Quale sarà il suo ruolo nel centrodestra?
«Essere l'ispiratore, il federatore e il regista del centrodestra e di tutti gli italiani di buonsenso amanti della libertà e della democrazia. Per effetto di una sentenza paradossale e per l'assurda e illegittima applicazione retroattiva della legge Severino sono incandidabile ed ineleggibile. Ma oggi come nel '94 è lo stesso senso di responsabilità che mi spinge ad oppormi alla presa del potere da parte dei Cinque Stelle, un partito populista, basato sull'invidia sociale e alleato a quella parte di magistratura politicizzata che costituisce un cancro per la democrazia».

Lei è sempre stato grande amico degli Usa e al contempo è un convinto sostenitore di Putin...
«Isolare la Russia è un gravissimo errore, Russa è parte dell'Occidente, è e deve restare un partner strategico per la nostra economia e un alleato indispensabile per la Ue e per gli Stati Uniti anche nella lotta all'Isis».

Quando era primo ministro avviò relazioni privilegiate con Mubarak e Gheddafi, oggi in Egitto e Libia la situazione è peggiorata.
«Adesso tutti mi danno ragione, ma è troppo tardi. Sarebbe stato molto meglio se mi avessero dato ascolto in tempo utile, così da evitare che da quei regimi si passasse a situazioni ben peggiori di anarchia, di violenza, di fame e di terrorismo. Io misi in guardia i partner europei sui pericoli che si correvano nel destituire dei leader che stavano gradualmente allentando la morsa dei loro regimi sulle popolazioni e mostravano importanti segni di apertura verso l'esterno e verso l'Occidente. Tentai invano di evitare che si creassero vuoti di potere e una situazione di disordine in cui avrebbero certamente proliferato terroristi e criminali. La mia politica di collaborazione, anche intensificando le iniziative economiche con quei Paesi allo scopo di portarli su posizioni compatibili con l'Occidente nel comune interesse di debellare il fanatismo jihadista, era l'unica politica ragionevole. Il colonnello Gheddafi, ad esempio, oltre a mantenere la pace sul territorio libico garantiva il nostro Paese e l'Europa sul fronte dell'immigrazione di massa dal continente africano che, grazie ai suoi interventi, si era praticamente azzerata. Tutti possono constatare come è andata a finire dopo la scelta sciagurata di far fuori Gheddafi. E l'Italia e l'Europa ne subiranno le conseguenze ancora per molto tempo. Purtroppo».

Sarebbe favorevole ai bombardamenti in Libia?
«Assolutamente no. Bombardare vuol dire provocare delle vittime innocenti: bambini, anziani, donne. Inoltre si distrugge tutto, le persone perdono le loro case e i loro pochi beni, e non potrebbero più tornare indietro. L'unico intervento possibile e definitivo, per sradicare il cancro dell'Isis in Libia, è una operazione di terra».

La Ue è divisa tra chi chiude le frontiere e chi crede a Bruxelles...
«Non sarà certo un muro ad arginare il flusso epocale di milioni di individui che si stanno riversando in Europa. L'Europa dei diritti umani non può e non deve voltare le spalle ai profughi che fuggono dalle guerre. Ma non è ipotizzabile che sia l'Italia soltanto ad accoglierli. Non era questa l'Europa solidale che avevano immaginato i padri fondatori. Coloro che hanno i requisiti per ottenere asilo politico devono essere distribuiti in tutti gli Stati membri della Ue. Coloro che non li hanno devono essere rimpatriati».

Marcello Foa
Amministratore delegato del gruppo EditorialeCorriere del Ticino-Media Ti

Annunci

Commenti

xgerico

Dom, 14/02/2016 - 09:07

Parla parla ma non dice mai del programma del suo partito (coalizione).

linoalo1

Dom, 14/02/2016 - 09:11

Come sempre,tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare!!In questi casi,c'è di mezzo l'Ignoranza dei Cittadini abituati a votare senpre allo stesso modo,per tradizione e non certo per un ragionamento logico!!!!Quindi,caro Silvio,la vedo dura per te e per i tuoi!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 14/02/2016 - 09:27

VEDENDO; QUELLO CHE HANNO COMBINATO "PISCIAPIA" A MILANO É MARINO "IL MARZIANO" A ROMA; NON É DIFFICILE ESSERE MIGLIORI DI QUESTI 2 QUARAQUAQUA DEL PDPCI! 2 CITTA PREDE DI 2 PAZZI CHE HANNO PORTATO UN DEGRADO TALMENTE ALTO IN QUESTE CITTÁ CHE SONO PREDE DI CENTRI SOCIALI É DI EMIGRATI CHE POSSONO FARE QUELLO CHE VOGLIONO; É ROMA MAFIOSA E UNA CREATURA DEL PDPCI; PERCHE ALEMANNO É STATO SOLO 5 ANNI SINDACO DI ROMA; MENTRE ROMA VIENE GOVERNATA DAI SOCIALISTI É KOMUNISTRONZI DA PIU DI 50 ANNI; É CHI E DIETRO AGLI SCANDALI DI QUESTA CITTÁ É IL PDPCI!.

Ernestinho

Dom, 14/02/2016 - 09:28

D'accordo che con il "renzi" i guai italiani sono peggiorati, e ci ha preso anche in giro! Ma sono convinto che NESSUNO riuscirà a risolvere i problemi italiani. Tutti coloro che ambiscono a salire al potere fanno mille promesse. Ma, alla fine dei conti, non risolvono mai NULLA, anzi .... I "politicanti" tutti pari sono! Senz'altro bravi ad illudere con mille bla, bla, bla ......!

Ritratto di yalen

yalen

Dom, 14/02/2016 - 09:34

parisi ok.. ma bertolaso.. uno con le mani in pasta ovunque.. sempre eletto per grazia ricevuta e poi.. siamo onesti.. nemmeno tanto bravo.. caos rifiuti campani e terremoto in abruzzo giusto per citarne due..

antipifferaio

Dom, 14/02/2016 - 09:40

Il Cav. umanamente ha fatto diversi errori, primo tra tutti quello di esseri portato dietro per troppo tempo una zavorra come Fini...ma nonostante tutto bisogna dagli merito che è lungimirante e che le azzecca quasi tutte!!! Da questa intervista si capisce chiaramente che data la spallata, ormai più che certa, alle politiche si andrà a votare entro i primi mesi del 2017, anno che passerà alla storia per la morte del PD e della sinistra euro-sovietica. Molti traditori che in queste ora stanno passando al renzizsmo sperando di riciclarsi a vita possono dire addio alla carriera della quaglia perchè saranno "impallinati" da una nuova classe dirigente di destra che porterà l'Italia alla PAX sociale e all'ottimismo. Il lavoro più arduo sarà poi quello di smontare pezzo per pezzo tutto lo schifo messo in piedi in questi anni di comunismo filo-islamico e anti-italiano dal PD...Partito Distruttore di nome e di fatto!!

@ollel63

Dom, 14/02/2016 - 09:43

il primo sinistrato che parla: parla parla parla... a vanvera. Non solo non sa, nemmeno può ...sapere.

unz

Dom, 14/02/2016 - 09:51

meglio lui che altri.

amedeov

Dom, 14/02/2016 - 09:58

XGERICO Perchè il puffo fiorentino ha parlato di programma quando si è insediato abusivamente(sponsor re giorgio)a palazzo ghigi?

mima64

Dom, 14/02/2016 - 10:01

Sempre le stesse cose dice sempre le stesse cose.

il sorpasso

Dom, 14/02/2016 - 10:01

Speriamo in questi nuovi personaggi per Milano e Roma: abbiamo bisogno di interventi urgenti e speriamo che siano eseguiti con onestà e tempestività.

tulapadula

Dom, 14/02/2016 - 10:12

L'ottimismo e' il profumo della vita... ahahah

xgerico

Dom, 14/02/2016 - 10:31

@pasquale.esposito- Pasquà ma se tu vivi in Germania, ma che caz-zo ne sai come si vive a Roma!

xgerico

Dom, 14/02/2016 - 10:36

@amedeov- A me di Renzi non mi interessa! Non mi metta in "bocca" fatti e cose da me rifiutate!

elpaso21

Dom, 14/02/2016 - 10:58

Ma noo, Berlusconi non vuole vincere niente, vorrebbe un equilibrio elettorale per cui i suoi voti siano necessari in parlamento per un governo "di unità nazionale" a guida PD, così potrebbe avere un peso senza però responsabilità. Se dovesse (ipoteticamente) vincere allora farebbe un governo di inetti per ricadere nelle condizioni di cui sopra.

Ernestinho

Dom, 14/02/2016 - 11:09

A parole sono tutti bravi a governare. Poi, con i fatti, uno peggio dell'altro!

MEFEL68

Dom, 14/02/2016 - 11:18

xgerico - Anch'io posso dire la stessa cosa della sinistra. MAI ho sentito un suo straccio di programma; solo demonizzazioni dell'avversario. I fascisti, i borghesi, Berlusconi e così via. Però a voi di sinistra sta bene lo stesso. Contenti voi...

Tarantasio.1111

Dom, 14/02/2016 - 11:20

E' vero non dice mai del programma del suo partito ma...nemmeno i sinistrati lo fanno e quando Prodi lo ha fatto scrivendo un volume enorme...l'Italia è andata in me..a....resta il fatto che Silvio, Bertolaso ecc...sono nel mirino della magistratura rossa...loro, i PiDioti possono fare tutte le nefandezze che vogliono e, sono sempre nel giusto, Silvio no, Silvio sbaglia sempre...meditate italiani...

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 14/02/2016 - 11:23

LA CAPITALE, DANNEGGIATA DA INTRECCI CRIMINALI DI STAMPO MAFIOSO E DI MALAPOLITICA SINISTROIDE DI MARINO & COOP E DEL PEGGIORE DEGRADO CAUSATO DALL’INCONTROLLABILE MELTING-POT DI CLANDESTINI LASCIATI LIBERI DI FARE I PADRONI DELLA CITTA'...CON BERTOLASO, “PROTOTIPO DI UOMO DEL FARE DI SUCCESSO PER EMERGENZE DIFFICILI”, ROMA VERRÀ RICONSEGNATA PULITA DEL SUO DEGRADO NUOVAMENTE AI SUOI CITTADINI.

amedeov

Dom, 14/02/2016 - 11:46

XGERICO 10.58 Se non le interessa il puffo fiorentino perchè le interessa Berlusconi?

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 14/02/2016 - 12:20

Siamo in tanti a pensarlo, al di fuori di ogni appartenenza o NON appartenenza politica: Berlusconi è stato il meno peggio degli ultimi 20 anni. Persino quelli che erano "anti" cominciano a cambiare giudizio. Ma il tempo passa e i contorni sono quasi sempre gli stessi dovunque da sempre. E TI CONDIZIONANO. In Italia, in Europa, chiunque voglia fare qualcosa di nuovo si spacca la testa contro un muro di cemento armato consolidatosi nel tempo, che, più che di politici è composto di lobbies, capitali, tecnocrati e simili. PARAGONATO AD ALTRI, Berlusconi ha persin pagato di più: è stato il bersaglio di un odio da STADIO, a prescindere. Cosa che mi ha sempre umanamente rattristato. Purtroppo la STORIA è piena di casi analoghi e la tanto invocata civiltà comportamentale resta un'utopia.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 14/02/2016 - 12:44

sindaci di Roma e Milano al centrodestra? sarà dura, specialmente a Roma, comunque speriamo di sì, che si avveri smentendo il mio pessimismo di qualche giorno fa.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 14/02/2016 - 12:48

@xgerico ma cosa cxxxo credi che all'estero non sappiano come avete conciato la città di Roma Mafia Capitale?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Dom, 14/02/2016 - 13:04

Silvio.......gli ITALIANI NON HANNO bisogno di parole parole parole. Forse a TUTTI non vi è chiaro che le parole portano alla DISTRUZIONE. SERVONO FATTI perchè il POPOLO E' STANCO e ne ha le palle piene di proclamazioni al vento!!!

giunchi catia

Dom, 14/02/2016 - 13:05

caro silvio ,la stampella del pd( la magistratura) è già sul piede di guerra ,farà tutto il possibile per non farvi vincere.

ghorio

Dom, 14/02/2016 - 13:09

Con le scelte fatte dubito che si realizzi il sogno berlusconiano. La scelta dei candidati non può avvenire in un vertice di tre persone. Urge ripristinare la regolarizzazione dei partiti(l'articolo 49 della Costituzione nel centrodestra è stato dimenticato, dopo essere stato una battaglia)o e magari le cosiddette primarie , come nel centrosinistra, fanno anche visibilità gratuita.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 14/02/2016 - 13:27

Propongo una colletta per regalare al povero pasquale.esposito una tastiera col Caps Lock. Pasquale il suo berlusconismo ci allieta, le sue tesi ci lusingano, il suo scrivere a lettere grandi ci trasmette il suo messaggio forte e chiaro ma qualche virgola al posto del punto e virgola la aiuterebbero a rendere meglio il concetto.

soldellavvenire

Dom, 14/02/2016 - 13:43

e, mi fa male il cuore, tra i bananas purtroppo anche molti tanti, elettori piddini

salvofranco

Dom, 14/02/2016 - 14:52

14.02.2016 at 14.52, 2° invio# B. parla di “.. un presidente del Consiglio non eletto dal popolo..” sapendo che è stato proprio lui a far entrare monti, con la consegna delle proprie dimissioni al pdr mentre aveva la maggioranza. il bulletto fiorentino è solo la conseguenza di quella uscita di scena volontaria nel novembre 2011; la ri-unione con meloni e salvini è solo una mossa per non affondare definitivamente; su gheddafi mente: è stato lui ad autorizzare l’uso delle basi nato da parte dei “volenterosi”, nonché l’intervento dei nostri bombardieri per attaccare la libia. http://www.nocensura.com/2012/01/litalia-ha-sparato-in-libia-700-super.html VERGOGNA!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2016 - 15:17

Per tutti gli amici e NON del FORUM, xgerico è del M5s ORAAA, prima era un COCOMERIOTA sempre contro Berlusconi, sono almeno 5 anni che lo seguo qui sul FORUM. Se vedemuuu.

sottovento

Dom, 14/02/2016 - 15:52

Mi piace l'ottimismo di Berlusconi e l'unità che si è creata con Salvini e la Meloni. Se vogliono a cominciare dalle amministrative (se il popolo lo vorrà), potrebbe essere l'occasione per scacciare la sinistra e questo governo non votato dagli italiani. Mi auguro che tutti e 3 i leader sappiano convivere privilegiando gli interessi del paese, ne hanno ampia possibilità ed esperienza e determinazione non gli mancano. Auguri!

ziobeppe1951

Dom, 14/02/2016 - 16:02

Soldellavvenire13.43.. X par condico si dice elettori PiDioti cocomeriotas

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2016 - 16:19

Caro ghorio 13e09, mi spiace ma stavolta non mi trovi d'accordo, la figura da STUPIDI che ha fatto il PD con le primarie CINESI a Milano RISPARMIACELA. Se vedemuu.

peter46

Dom, 14/02/2016 - 16:19

hernando45...io avevo risposto ed ero anche,dopo il tuo suggerimento,andato a vedere e...ti ho commentato,ma 'sonorisultatosqualificatoperarticolo(non commento)non'acchiappante'tanto è vero che è 'scomparso' dal mio...radar.Se vedemuuu...certamente,ringraziando lassù(e giù) sempre qua,ma se lo fai per prendere il posto del 'gabibbo' su mediaset dopo che la 'tua' lega si è 'sciolta' nel salvinismo,non sperare.Anche GP Cardelli(un saluto,malgrado il prolungatoallontanamentovolontario)voleva essere chiamato come aiutante di Ghedini al posto del dimissionari(t)o Paniz nelle difese giudiziarie di Berlusconi,ma...c'è la fila....e fa freddo fuori...allungando la,la fila.Meglio ritentare con Papa Francesco e il vobiscum(senza diamine comunque),credimi.

An_simo

Dom, 14/02/2016 - 16:20

Ci vogliono idee fattibili progetti davvero realizzabili prima di gasarsi con i nomi... Questo è il vero problema in particolare del cdx che punta solo al consenso. Auguri banani

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 14/02/2016 - 16:24

#carlito brigante. Per, prima Cosa io non sono né di Berlusconi é neppure ho bisogno di una nuova tastiera col Claps Lock, perche io mi sono comprato un nuovo Desktop Computer della ASUS il G11cb-de 0037,core 17, É IL NUOVO MONITOR DEL; EIZO FLEXCAN EV 3237 con una nuova tastiera Virtuis,é tu puoi andare a vedere quanto costano questi apparecchi, Ma il punto non é questo che mi rompe le palle, No! il punto é che voi fate sempre i Professori DEL CAXXO! di Grammatica quando uno vi dice la veritá,É io non sono un Professore di un Liceo oppure di una Universitáé non voglio esserlo,Ma vedendo gli sbagli di Grammatica che fai anche tu a me non mi verrebbe mai mente di corregerti quanto sbagli!É la sola Cosa che posso dirti é che se voi in Italia sareste tutti cosi Intelligenti come lo siete in Grammatica; a quest,ora il nostro Paese non sarebbe nella cacca fino al Collo!.

aitanhouse

Dom, 14/02/2016 - 16:37

bene i candidati del centrodestra, ora aspettiamo di conoscere il risultato delle primarie pd a roma e napoli per impostare una seria campagna elettorale ad hoc. Napoli dovrebbe essere il piano inclinato su cui precipiterà la baracca pd con la vittoria di bassolino a mani basse nelle tanto conclamate primarie, infatti l'ex governatore ha azionato una macchina elettorale tanto accurata e potente che dovrebbe sbaragliare tutta la concorrenza interna per somma sciagura dei filogovernativi.

xgerico

Dom, 14/02/2016 - 16:52

@Carlito Brigante-13:27 - NO! Non hai capito, il Pasquale avendo lavorato per 40 anni alla Ford nella grande Germania, lui è convinto che il suo nuovo PC, prima che si rimettano a posto i punti e virgole ivi comprese le maiuscole, lo stesso Pc debba fare almeno il primo tagliando!

lorenzovan

Dom, 14/02/2016 - 17:05

cvolo esposito..ma non stavi sempre a loamentarti per le pensioni da fame ??? ???vuoi vedere che sei di quelli che con dieci anni di contributi minimi sono andati in pensione al massimo ???

un_infiltrato

Dom, 14/02/2016 - 17:09

Poche chiacchiere: a Roma Marchini, a Milano Parisi. La loro appartenenza politica non m'interessa.Tutto il resto e noia. Se invece vogliamo raccontare barzellette, riesumiamo Rita Dalla Chiesa e Bertolaso. E perchè no, a questo punto, Emilio Fede, Cristiano Malgioglio e Wladimir Luxuria. Ma per favore!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2016 - 17:31

DAIII Lorenzone, non dirmi che non riesci piu a leggere!!!! Il POSTATO di Xgerico 16e52 dice che Pasquale ha lavorato per 40 anni alla FORD!!! E tu mi "esci fuori" (come dicono a Napoli) con i dieci anni di contributi minimi!!!lol lol BESTIA CHE FIGURAAA!! Come direbbe il Boldi. Se vedemuu.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Dom, 14/02/2016 - 17:35

Dovete fare più in fretta, non c'è tempo da perdere. Sfoderate le vostre migliori "seconde linee", qualificate ma soprattutto intelligenti con una storia personale libera da "incidenti" legali che piacciono tanto alla sinistra e ai suoi magistrati politicizzati, e iniziate a dare spallate forti a questo governo, usando tutte le notizie sui suoi scheletri nell'armadio per screditarlo e abbatterlo. Lotta senza quartiere, per costringere Mattarella a sciogliere le camere prima del referendum costituzionale. VOTARE CON IL CONSULTELLUM.

adalberto49

Dom, 14/02/2016 - 17:36

SEvuole vncere deve schierarsi apertamente coi difensori della famiglia tradizionale e naturale

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 17:38

su parisi non mi esprimo non conoscendolo..berto chi? Bertolaso??? non era quello dello scandalo e delle mignotte??? o ricordo male? prima dice che non si candida x motivi personali poi accetta la candidatura.. mmhhhh gia da quello capisco...meglio lasciarlo perdere.

xgerico

Dom, 14/02/2016 - 17:42

@--amedeov-11:46- Perché non sopporto gli ex detenuti, che vogliano fare i "liberatori della patria! Nespà?

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 17:45

ernestinho ha fatto il commenti migliore tutti a blabla sanno circuire le persone il dramma e che son decenni che alal gente paice farsi prendere x il popo' chi dalla sinistra chi dalla destra chi da altri.. ma il risultato non cambia sempre nella mmerda siamo continuate a mettervi a 90 gradi e a fare i talebani voi quanto ivsotri antagonisti di sinistra o 5 stelle io l'ho capito dopo tanto tempo non cambiera mai nulla fin oa quando non saremo UTOPIA governati da PERSONE ONESTE!!!

giottin

Dom, 14/02/2016 - 18:20

Repetita juvant, provo per la terza volta a chiedere lumi a Berlusconi: visto che ha messo per Milano e Roma due manager di comprovata fama ed esperienza, sperando ovviamente che abbia azzeccato la scelta. Come mai invece per Torino si mette un Napoli qualunque catapultato dal palazzo dei fancazzisti romano? Forse Torino non merita un manager come Roma e Milano o volete per forza che vinca ancora fassino????

edo1969

Dom, 14/02/2016 - 18:59

Maschera di cerone, il vuoto più totale. Gli danno ancora spazio solo perchè i media sono ...suoi. La previsione di Montaneli si è avverata

Luca.IV

Dom, 14/02/2016 - 19:59

Pasquale esposito@ vedi che l'annotazione che ti ha fatto Carlito Brigante e' servita?? Come x magia il tuo ultimo commento nn e' "urlato"! Saluti

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Dom, 14/02/2016 - 20:08

@antipifferaio: purtroppo non si può votare quest'anno, perchè Berlusconi è ancora interdetto e non può scendere in campo. Cmq dovrebbe lasciare più spazio alla Lega: Parisi è un buon nome e vincerà a mani basse, ma Milano doveva toccare ai leghisti, mentre Roma a Forza Italia. Cmq va bene lo stesso, l'importante è vincere e iniziare a scavare la fossa per Renzi e pdioti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2016 - 22:14

Scusa è giottin 18e20, TORINO per il CD è OFF LIMITS, non vorrai mica che si ripeta il caso delle mutande VERDI di Cota!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

nopolcorrect

Dom, 14/02/2016 - 22:37

Sono convinto che i muri e i fili spinati saranno necessari se non vorremo essere invasi. E probabilmente frontiere con sorveglianza armata. Non so se la nostra Italia calabraghista e meticciofila sarà capace di difendersi dall'invasione ma fortunatamente altri paesi della UE ancora dotati di attributi sapranno difendersi e indirettamente contribuiranno alla nostra salvezza. Comunque voterò per il partito di destra più deciso a difenderci dall'immigrazione di massa.

Antonio Chichierchia

Dom, 14/02/2016 - 23:15

Il comune di Roma non è in gradi di incassare i biglietti dell'autobus o gli affitti dei suoi appartamenti ...., sa fare solo multe a chi si dimena cercando di districarsi lavora nel caos provocato dalla gestione di politici arraffoni.Chi ci crede più che un uomo (chiunque egli sia) possa risolvere?Ci vorrebbero 100 miliardi di Euro ..(considerando che 90 li mangiano), con dieci miliardi qualcosa si potrebbe fare.

vraie55

Dom, 14/02/2016 - 23:52

Bertolaso come Hillary: li seppellirà con una risata

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/02/2016 - 07:37

#hernando45. IO; NON HO LAVORATO 40 ANNI ALLA FORD! MA 44 ANNI! QUESTO SOLO PER FAR CAPIRE A QUELL;IDIOTA DI LORENZOVAN CHE IO I SOLDI NON LI TROVO PER TERRA; MA SONO SOLDI SUDATI CON IL SUDORE SULLA FRONTE; PERCHE IO NON SONO UN FANCAZZISTA COME CERTI IMPIEGATI STATALI DI QUESTO BLOG; CHE SI FANNO STAMPARE IL CARTELLINO DAI COLLEGHI; É POI VANNO A REMARE OPPURE A FARE LA SPESA SFRUTTANDO IL DATORE DI LAVORO; CAPITO IL CONCETTO?!.

amedeov

Lun, 15/02/2016 - 08:29

XGERICO 17.42 mentre sopporti chi ha rubato ai risparmiatori di 4 banche i risparmi di una vita.Sbaglio oppure Berlusconi è stato prosciolto in Cassazione? A proposito perchè per Berlusconi è valsa la legge Severino mentre per De Luca e per il sindaco di Napoli non si è applicata?

peter46

Lun, 15/02/2016 - 11:26

giottin...(18:20)scusa se rispondo io dato che il 'clone' di hernando45 (22:14) non ha capito che senza 'parola d'ordine'(Se vedemuu(ateo)che segue Vobiscum(cattolico)è facilmente riconoscibile come 'clone' e nient'altro.A Torino il cdx si è 'venduto' a Fassino:si sta mettendo in opera l'esperimento delle prossime elezioni nazionali:il Partito della Nazione:trasversalmente cdx,csx e fuorusciti leghisti(?)con Fassino.Osvaldo Napoli è il 'sacrificato' di turno non essendoci altri candidati disposti ad 'immolarsi'(farsi prendere per il....salvo il solito 'individualista' di FDI)e per non far vedere degli accordi sottobanco di FI....che non hanno capito che arriverà il grillino al ballottaggio a costringere i 'cdxtri di base'(elettori)a votarlo...NB:le mutande non sono ancora 'asciutte'.

giottin

Lun, 15/02/2016 - 14:02

@peter46. Perfetto, ma la mia era una provocazione,visto che Torino è in mano alla sx da sempre e cambiare è quasi impossibile, specie con i tempi che corrono (leggi il disfacimento totale del cdx).