Riforme, salta la mediazione: da Sel due di picche a Renzi

Far west a Palazzo Madama. Chiti apre a Renzi: "Taglio degli emendamenti e voto finale a settembre". Boschi disponibile, ma Sel non ci sta: "Basta ricatti". E Grillo alza i toni dello scontro: "Sono pronti a lasciare il parlamento"

Alla fine è il Sel a rifilare un due di picche a Matteo Renzi. La trattativa avviata ieri dalla lettera del premier Matteo Renzi trova la sponda di un dissidente doc piddino, Vannino Chiti, che prova a mediare con le opposizioni per contingentare i quasi ottomila emendamenti al vaglio di Palazzo Madama. Ma a sbattere la porta in faccia ai democrat sono proprio gli "amici" del Sel che non vogliono sentir ragioni. "Non ritiriamo i nostri emendamenti - ha annunciato Nicola Fratoianni - adesso basta coi ricatti".

La mediazione di Chiti

La proposta fatta da Chiti a nome della maggioranza punta ad accelerare l'iter delle riforme costituzionali: ridurre gli emendamenti concentrando "il confronto sulla riforma attorno a grandi temi" e votare entro agosto alcune decine di emendamenti fondamentali. Poi la prima settimana di settembre le dichiarazioni e il voto finale. Sembra risolversi così la contesa sul ddl Boschi. Almeno da parte dei frondisti della maggioranza. Dopo la lettera inviata ieri da Renzi, Chiti - forse uno dei più strenui oppositori alla riforma del Senato - pur accettando la riduzione degli emendamenti mette in discussione il contingentamento dei tempi preteso dal premier. La proposta è stata accolta positivamente dal capogruppo piddino al Senato del Pd Luigi Zanda che, però, ha chiesto che il voto sugli emendamenti si concluda entro l'8 agosto. Anche Forza Italia si è dimostrata favorevole a patto che il premier non tradisca il patto del Nazareno. Nell'invitare i colleghi di partito a ritirare tutti gli emendamenti, il senatore azzurro Donato Bruno ha infatti spiegato a Chiti che "non tutte le modifiche chieste potranno essere accolte dal governo". "L'accordo del Nazareno - ha continuato l'esponente di Forza Italia - è il punto di riferimento che non dobbiamo o possiamo scalfire". A rassicurarlo ci ha pensato immediatamente il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi che, pur confermando la disponibilità a "trovare ulteriori punti di incontro" per cambiare il ddl, ha messo in chiaro che il governo "non può sottostare a un ricatto ostruzionista".

Le barricate di Sel e Cinque Stelle

Il contingentamento degli emendamenti non piace alle opposizioni che non vogliono sentir ragioni. Il Movimento 5 Stelle è in prima linea ad agitare lo scontro pur di non scendere a patti con la maggioranza. "I nostri duecento emendamenti da qui non si muovono", ha annunciato il capogruppo pentastellato, Vito Petrocelli. E dalle colonne del blog ci si è messo pure Beppe Grillo a fomentare la rivolta di piazza: "Che ci rimaniamo a fare in Parlamento? A farci prendere per il culo, a sostenere un simulacro di democrazia mentre questi fanno un colpo di Stato?". "Se non ci lasceranno scelta - ha poi minacciato il leader del M5S - ce ne andremo". Diversa la posizione del Sel che punta a far saltare l'asse tra Renzi e Berlusconi. La vendoliana Loredana De Petris ha, infatti, dato "amplissima disponibilità" a discutere le modifiche al ddl Boschi: "Il convitato di pietra è il patto del Nazareno". A fronte delle barricate dell'opposizione, però, vengono a cadere il giochetto di Renzi e, in seconda battuta le condizioni avanzate da Chiti."Chi ha presentato 6000 emendamenti non ha detto di volerli ridurre", ha replicato Zanda al Sel segnando così la fine della mediazione.

Si riparte da zero ma è bagarre

Fallita la mediazione tra maggioranza e opposizione, è ripresa la votazione degli emendamenti. E si è ripartiti da zero. Il primo, passato con 277 voti favorevoli, uno contrario e sette astenuti, ha riguardato "la composizione del parlamento" e modifica l’articolo 55 della Costituzione promuovendo "l'equilibrio tra donne e uomini nella rappresentanza". Ma il confronto parlamentare si è subito trasformato in una bagarre senza esclusione di colpi non appena si è devuto votare, per parti separate, un emendamento di Sel che avrebbe previsto l’elezione diretta del Senato. Quando il presidente Piero Grasso ha indetto la votazione, che avrebbe potuto precludere altri voti sul tema, l'opposizione è insorta scandendo: "Non si può, non si può!". A Grasso non è rimasto che sospendere la seduta.

Democrat e vendoliani ai ferri corti

"Non possono dire che usiamo parole irricevibili e poi governiamo insieme tutte le regioni... Eh, no. Non abbiamo mica l’anello al naso". Nei corridoi di Palazzo Madama, parlando con i cronisti, il sottosegretario piddino Luca Lotti ha letteralmente sbottato dopo le accuse mosse contro il Partito democratico dai senatori del Sel. "Se ci attaccano per la riforma costituzionale non vorranno certo allearsi con noi alle elezioni? - si è chiesto provocatoriamente - Se non andiamo bene qui perché dovremmo andare bene per le elezioni?". Una reazione piuttosto dura che ha lasciato di sasso la sinistra radicale. Tanto che su Twitter è prontamente intervenuto il governatore della Puglia Nichi Vendola. "Sette senatori del Sel che non si piegano a ricatti sono il problema dell'Italia? - ha twittato - i nuovi Padri della Patria sono Berlusconi e Verdini? Lotti stai sereno".

Renzi: "Hanno paura di perdere la poltrona"

In serata il presidente del Consiglio ha detto la sua con un post su facebook. "Gli italiani ci hanno chiesto di cambiare un sistema politico che non funziona più - ha scritto -. Noi manteniamo la promessa, senza paura e senza mollare. Stiamo facendo le riforme perché la politica e i politici devono cambiare. E le sceneggiate di oggi dimostrano che alcuni senatori perdono tempo per paura di perdere la poltrona. Noi andiamo avanti e alla fine saranno i cittadini con il referendum a giudicare chi avrà ragione e chi torto. La nostra determinazione è più forte dei loro giochetti. Andiamo avanti pronti a discutere con tutti ma non ci faremo mai ricattare da nessuno".

Commenti
Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 29/07/2014 - 11:38

Il solito squallido teatrino della bassissima politica italiana. L'Italia sta morendo e loro cazzeggiano giocando letteralmente sui termini come forse, vedremo, domani, dopodomani, il 30 agosto......... Al diavolo devono andare! Loro e chi li ha votati questi pseudo politici del menga! Pensano solo a loro stessi e alle loro ladronesche prebende.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 29/07/2014 - 12:26

patetici! ma ragioniamo un attimo: se il M5S si sfila dal parlamento, e FI resta dentro ma non vota nulla, per la sinistra sono cavoli amari! per aver bisogno di una approvazione, bisogna raggiungere la maggioranza, se manca questa, non si approva un cazzo.... :-) colpa vostra PSICOSINISTRONZI, ci avete messi in questa situazione :-)

elgar

Mar, 29/07/2014 - 12:34

Grillo e quando sei andato via dal parlamento? Poi? Che fai?

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Mar, 29/07/2014 - 13:04

D`accordo con Lei dbell56 ( 11,38 ) L`Italia fa`la fame, e questi impiastri pensano alle loro poltrone, e salvarsi al meglio le loro buste paghe nel futuro.Che schifo di politici che abbiamo.....

Ritratto di ADM

ADM

Mar, 29/07/2014 - 13:28

Buon pomeriggio, Ragazzi!!! Prove di mediazione o prove di teatro??? Queste prove non ci piacciono proprio!!! Che ne dite??? Grazie.

Klotz1960

Mar, 29/07/2014 - 13:34

Riformare il Senato costera' alla fine molto piu' che lasciarlo come'e'. Secondo me andrebbe semplicemente abolito, in quanto chiaramente INUTILE. Una Camera basta e avanza.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 29/07/2014 - 13:37

scassa Martedì 29 luglio 2014 La Madre di tutte le domande e' la seguente ...se Grillo si sfila dal Parlamento che fa ? Risposta ..."può sempre aprire una società di viaggi invernali in montagna con il fuoristrada 4x4 !!! scassa

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 29/07/2014 - 13:37

agosvac quando arriva a scrivere le solite minkiate sol m5s?

Joe Larius

Mar, 29/07/2014 - 13:42

Se alla parole seguissero veramente i fatti e non tornassero più indietro W Grillo!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 13:46

http://www.bing.com/videos/search?q=MIDNIGHT+COWBOY+-+FERRANTE+TEICHER&qpvt=MIDNIGHT+COWBOY+-+FERRANTE+TEICHER&FORM=VDRE#view=detail&mid=258D1170F35BCFCC7EB9258D1170F35BCFCC7EB9 (Monnezza, censura anche questo)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 13:48

Cari Italiani, é nella vigliaccheria che risiede la vostra totale assenza di intelligenza. Intelligenza che é capacitá di creare benessere e valore per voi stessi e per gli altri ... La vigliaccheria la tomba di un Paese di pidocchi ... Caro Renzi, sei finito e puzzi a morto. Dopo i fallimenti di Berlusconi, Monti e Letta al governo del Paese conseguenti alla mancanza di coraggio di non saper individuare nella persecuzione fiscale da parte dell´apparato "pubblico" sopra la pelle della gente onesta e delle imprese che chiudono, il motivo del dilagare della disoccupazione e della crisi che sta portando il Paese al disastro molti furono gli Italiani che videro nel tuo incontenibile desiderio di protagonismo la persona che finalmente avesse chiara la situazione e che fosse capace di prendere le iniziative forti, rapide e non convenzionali che si avevano e si hanno bisogno per far uscire il Paese dalla impotenza e dalla corsa alla rovina ... É terrificante rendersi conto come sotto a tanta volontá di protagonismo ci sia anche da parte tua solo volontá di potere e la vigliaccheria del piú ottuso, prepotente e feroce egoismo ... Con il "nuovo senato" la chiara volontá di ingannare gli Italiani ancora piú degli altri pidocchi che ti hanno preceduto ... Nessuna capacitá della intelligenza di creare valore al Paese, agli altri e a te stesso, di vedere la realtá e indicare chiaro e forte la via da seguire ... Vai via, vigliacco, ottuso e prepotente egoista ... Dai subito la opportunitá a qualcun altro che ne sia capace di prendere le severe misure che devono essere prese per ribaltare la caduta del Paese sopprimendo le forze parassitarie e dando impulso alle forze vitali produttive ... Non é la dittatura della indifferenza, della ottusitá, della ignoranza, della menzogna, della demente prepotenza del Muro marcio di gentaccia come te la soluzione per salvare il Paese dal disastro della totale barbarie ... Pidocchio ... Apprendi da Gorbachov: "FALLIMENTO E LIQUIDAZIONE DELLO STATO PARASSITA" ... É questo che ha bisogno il Paese ... La intelligenza di qualcuno che lo faccia in modo chiaro (glasnost), ordinato e rapido ... Prima che Caos e Barbarie si impongano totalmente ... Prima che si faccia sotto qualcun altro con la ghigliottina. Perché a questo ultimo, chiunque sia, giá nessuno piú scalzerá dal seggio piú alto del potere.

rosa52

Mar, 29/07/2014 - 13:52

che spettacolo ragazzi!!ora che i compagni sono al potere danno il meglio di se'!!ci scavano la fossa perche' e'li'che andremo a finire e tanto non sanno far altro che ricattarsi a vicenda unicamente per difendere i loro interessi!!!

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 29/07/2014 - 13:57

scassa Martedì 29 luglio 2014 Cadaques per favore mi spiega chevvordi quella sfilza di numeri e lettere ? scassa

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 14:22

scassa, copia e incolla sulla web

Ritratto di zi0Mario

zi0Mario

Mar, 29/07/2014 - 14:22

NIENTE A CHE SPARTIRE CON I MASSONI P2ISTI

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 29/07/2014 - 14:23

La riforma o abolizione del Senato finirà come l'abolizione o riforme delle Province, poi sarà la volta della Cdamera dei Deputati, della Corte Costituzionale, del Prasidente della Repubblica ecc. A farla breve il solito gioco dell'oca con il solito trabbocchetto: "ritorna al via"... per non parlare di politica economica fallimentare, anche il terzo capo abusivo del governo sta toppando alla grande!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 14:26

É musica !!! ... Non é il sudiciume ottuso di questi prepotenti.

emmea

Mar, 29/07/2014 - 14:33

Lo dico per coloro che sono pregiudizialmente contro il M5S solo perchè Berlusconi li taccia come persone pericolose. Ma guardateli bene quelli del M5S si sembrano pericolosi? Ci rendiamo conto che in un mare di mangioni e arruffoni sono gli unici che rinunciano ai soldi pubblici sia per il Movimento che le loro retribuzioni. Se non lo avete mai fatto andate a leggervi il loro programma e vi renderete conto che per il 90 per cento è condivisibile. Il 10 per cento che non è condivisibile non è un compromesso ragionevole dato che non si può avere tutto? Se il M5S esce dal parlamento e scieglie l'Aventino è finita. Rappresentano non meno del 25 per cento degli elettori ma sono trattati peggio dei lebbrosi. Eppure ho visto le loro proposte di legge in Parlamento e sono tutto sommato ragionevoli, certo si possono migliorare ma la chiusura preconcetta da PD, FI, NCD, SC e SEL li stanno portando ad atteggiamenti di chiusura che sono solo dannosi per il futuro. Diciamola tutta: questa riforma del senato è uno schifo, abolirlo. Ahinoi questo è un paese dove le riforme alla finiscono per peggiorare le cose anzichè migliorarle e gli esempi sono moltissimi e sotto gli occhi di tutti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 14:43

emmea, la ottusitá prepotente é la cosa piú pericolosa che ci sia.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 29/07/2014 - 14:48

"Disponibili ma cessi l'ostruzionismo": nel senso di WC o di finisca?

Ritratto di zi0Mario

zi0Mario

Mar, 29/07/2014 - 14:49

emmea - dopo tutte le BALLE raccontate la sola cosa che i pd2 stanno facendo veramente è estendere l'immunità parlamentare ai sindaci e ai consiglieri e togliere il diritto di voto al popolo...già ce li immaginiamo gli orsoni, gli errani, i maroni, i penati in fila per fare i senatori

lamde28

Mar, 29/07/2014 - 14:57

SONO PRONTI A LASCIARE IL PARLAMENTO, ALLELUIA ALLELUIA ALLELUIA . PORTATI APPRESSO I TUOI OPINIONISTI CHE SI FANNO INTERVISTARE DA CHIUNQUE PORTI UNA CINEPRESA,SI IMPAPPINANO E DICONO TANTE DI QUELLE C.... DA GRANDI RISATE !!!! E' STRANO MA QUANDO PARLANO LORO IL MIO GATTO VA IN FUGA.

lamde28

Mar, 29/07/2014 - 14:58

SONO PRONTI A LASCIARE IL PARLAMENTO, ALLELUIA ALLELUIA ALLELUIA . PORTATI APPRESSO I TUOI OPINIONISTI CHE SI FANNO INTERVISTARE DA CHIUNQUE PORTI UNA CINEPRESA,SI IMPAPPINANO E DICONO TANTE DI QUELLE C.... DA GRANDI RISATE !!!! E' STRANO MA QUANDO PARLANO LORO IL MIO GATTO VA IN FUGA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 29/07/2014 - 15:01

EMMEA, lei è quello che vuole distruggere tutto, salvo poi lamentarsi dopo la nascita di uno stato fascista, dove la libertà viene abolita. è già successo il 28 ottobre 1922, poi sappiamo cosa è successo :-)

Gioa

Mar, 29/07/2014 - 15:08

MANDATE A CASA RENZI (IL BOMBAROLO) E TUTTI I SUOI AMICI...E' GIUNTA L'ORA. LA BOSCARELLA CHE SI DIA DA FARE PER ANDARSENE.... FORZA ITALIA NUOVA PER LEGGI: RAPIDE, VERE, DETTATE DA NOI.

maubol@libero.it

Mar, 29/07/2014 - 15:09

siamo alle comiche... uno squallore. siamo nella cacca, ma qualcuno fa il braccio di ferro.

nerinaneri

Mar, 29/07/2014 - 15:11

scassa: come si vive in un paese comunista come il tuo? racconta, dai...

Lino1234

Mar, 29/07/2014 - 15:22

#emmea. Provo ad interpretare la soluzione che tu proponi per risolvere la crisi economica in cui si trova l'Italia. Se tu fossi presidente di un manicomio : per risolverne i problemi sostituiresti il direttore con il peggiore dei ricoverati. Sarebbe questa soluzione la stessa cosa che mettere Grillo a fare il capo del governo. Pazzesco!!! Povera Italia. Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 29/07/2014 - 15:26

Grande Merkel insegna a governare a questi 4 comunisti italiani dei miei coglioni. https://www.youtube.com/watch?v=213WrQ_a6ZY

Rossana Rossi

Mar, 29/07/2014 - 15:36

Che spettacolo.......quelli che dovevano raddrizzare questa povera Italia......e il bambino prodigio cosa fa? Si trova invischiato nelle pastoie procedurali così come a suo tempo invischiarono Berlusconi.....tutti capaci di parlare ma all'atto pratico non sa fare un c...o nessuno! E questo è il PD che doveva salvarci.......buffoni!!!!

flip

Mar, 29/07/2014 - 15:44

mortimermermouse. stà calmo e tranquillo. ci pensa napolitano a sistemare tutto. con l' imbroglio.

Pinozzo

Mar, 29/07/2014 - 15:50

Scusate ma qualcuno ha capito in cosa consisterebbe questa benedetta riforma del Senato? Io non riesco a starci dietro.. Abolito? Camera dei comuni? delle regioni? boule' dei saggi? Che comunque tra le riforme urgenti da apportare allo stato mi pare la meno rilevante (snellire pressione fiscale/aumentare efficenza lotta all'evasione, aumentare ufficiali di pubblica sicurezza e numero magistrati/snellire pratiche burocratiche bizantine, etc).

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 15:59

franco-a-trier_DE ... e quel pidocchio pallonaro che va loro dietro ...

Gianca59

Mar, 29/07/2014 - 16:11

Altro che terza repubblica….qui siamo ancora ai giochini della prima ! E intanto l' Italia non risale la china.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 16:14

... facciamone secchi due a caso ... vediamo se cambia musica ...

Klotz1960

Mar, 29/07/2014 - 16:14

Ma che bel vestitino che ha la Boschi! Cosi' fresca e carina!! Ma non si vergognano grillini e Sel? Non vedono il valore aggiunto di un Ministro donna? Non e' che sono maschilisti?

giovanni PERINCIOLO

Mar, 29/07/2014 - 16:31

"Non ritiriamo i nostri emendamenti - ha annunciato Nicola Fratoianni - adesso basta coi ricatti". Bravo fratoianni, il bue che dà del cornuto all'asino!

abocca55

Mar, 29/07/2014 - 17:09

Basta col teatrino, si rispetti la data dell'8 agosto. Che vergogna!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 29/07/2014 - 17:38

Questi giocano a nascondino mentre il Titanic Italia affonda. Questi sono i parassiti che ci meritiamo,quale popolo di pecoroni.

Klotz1960

Mar, 29/07/2014 - 17:38

La foto di Corsera in cui la Boschi si mangia le unghiette( e speriamo non le sputi sugli scranni) e' meglio!! Allora, dove sono gli articoli sul valore aggiunto che danno le donne, sui tailleurs, la linea, etc? La prossima a fallire in pieno sara' la Madia!!! Eh, si guarda un po', non basta essere donne!!

marvit

Mar, 29/07/2014 - 18:04

Ragazzi,abbiamo pazientemente sperato e,purtroppo,con massimo scotto,altrettanto capito: chiudete bottega che non è mestiere vostro. Il paese sta fallendo e voi lo state spingendo sempre più velocemente verso il burrone. Bisognerebbe amputare le mani di chi vi ha portato in parlamento.....comprese le mie

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 29/07/2014 - 18:18

alla fine abbiamo visto che sono sempre i PSICOSINISTRONZI quelli che fanno danni. in un modo o nell'altro! :-) ridicoli! patetici! e questo conferma ancora una volta la validità dello sbarramento proposto da berlusconi: in questo modo ci saremmo tolti dalle scatole certi partitini che rompono i coglioni, come SEL, che non conta un cazzo, ma fa danni da dio!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 29/07/2014 - 18:25

Elezioni. Subito.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 29/07/2014 - 18:26

scassa martedì 29 luglio 2014 Come si procede per soffocare un fuoco ?.....si toglie il combustibile oppure il comburente ,. Per aiutare i produttori di emendamenti idioti e e contro il paese ,si toglie al combustibile sacro fuoco dei partiti disfattisti,il comburente,cioè si sospende stipendi e benefit e si aspetta ! Garantito che la cenere non scrive emendamenti blocca tutto. Anche gli asini ,se possono,non ragliano gratis ,poiché come disse Tacito " homo sine pecunia imago mortis !!! scassa.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 29/07/2014 - 18:26

scassa martedì 29 luglio 2014 Come si procede per soffocare un fuoco ?.....si toglie il combustibile oppure il comburente ,. Per aiutare i produttori di emendamenti idioti e e contro il paese ,si toglie al combustibile sacro fuoco dei partiti disfattisti,il comburente,cioè si sospende stipendi e benefit e si aspetta ! Garantito che la cenere non scrive emendamenti blocca tutto. Anche gli asini ,se possono,non ragliano gratis ,poiché come disse Tacito " homo sine pecunia imago mortis !!! scassa.

Ritratto di ersola

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 29/07/2014 - 18:45

franco-a-trier_DE, sono d'accordo con lei, ma la Merkel non insegnerà nulla agli ex-comunisti (???) proprio perché sono dei coglioni nati e pasciuti. Cordialità.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 29/07/2014 - 18:46

ma dai rossana rossi e mortmermouse stanno nella stessa casa di cura scommetto.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 29/07/2014 - 18:49

Robe da matti...a volte mi chiedo che male abbiamo fatto per meritarci un simile parlamento e una costituzione vecchia decrepita che non ha eguali nell'europa occidentale, mah, forse il Buondio ci sta castigando per i nostri gravi peccatucci fatti, non ultimo quello di aver dato il 40% dei voti al fonzie nazionale.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 29/07/2014 - 18:55

vabbè qui ve la cantate e ve la suonate con mortimer e scassa a me invece avete SCASSAto la minkia.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 19:08

"homo sine anima imago mortis" ... Questa é molto meglio, piú profonda e piú vera di quella di Tacito ... E lo sai che ti dico caro scassa? ... Molto probabile che derivi dalla caduta dell´impero romano la meschinitá e la bassezza dell´egoismo, l´annichilimento dell´anima e della intelligenza che sta ancora oggi devastando il Paese.

Tersi

Mar, 29/07/2014 - 19:13

Bisogna scendere tutti a roma e dire noi tutti basta al senato deve chiudere completamente,così le province E regioni non servono a niente solo freni per l'italia ed economia basta e avanza,comuni e controllo da parte della prefettura ,ce ne sarebbe davanzo

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 19:17

"homo sine anima dator mortis" ... Questa é molto meglio, piú profonda e piú vera di quella di Tacito ... E lo sai che ti dico caro scassa? ... Molto probabile che derivi dalla caduta dell´impero romano la meschinitá e la bassezza dell´egoismo, l´annichilimento dell´anima e della intelligenza che sta ancora oggi devastando il Paese.

Tersi

Mar, 29/07/2014 - 19:21

Senato. Tutta una banda di ladri

Ritratto di marystip

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 29/07/2014 - 19:28

"homo sine anima dator mortis" ... Questa é mia, molto meglio, piú profonda e piú vera di quella di Tacito ... E lo sai che ti dico caro scassa? ... Molto probabile che derivi dalla caduta dell´impero romano la meschinitá e la bassezza dell´egoismo, l´annichilimento dell´anima e della intelligenza che sta ancora oggi devastando il Paese.

eureka

Mar, 29/07/2014 - 19:41

I Sel in Parlamento dovrebbero essere 25 (senato 7) e ci sono 6000 emendamenti cioè +o- circa 240 emendamenti a testa (6000:25). Non è tollerabile che un solo parlamentare possa richiedere 240 emendamenti, dovrebbero esserci 240 motivazioni diverse per ogni parlamentare. A questo punto non chiedete i più perché gli italiani non vanno più a votare, simili inghippi nemmeno all'asilo si fanno

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 29/07/2014 - 19:53

Ma la Santanchè è una onerevola? Se si, perchè sta in vacanza pagata con i nostri soldi mentre gli altri lavorano in parlamento?

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 29/07/2014 - 20:15

certo che ci vuole la faccia tosta a criticare grillo e affidarsi ancora a berlusconi. no dico il vostro idolo ha avuto 10 anni per fare qualcosa di buono e non solo non l'ha fatto ma addirittura ha peggiorato le cose.e basta con la scusa di fini casini o alfano perchè si vede che allora è un leader solo per voi creduloni mangiabanane.

oraetlabora

Mar, 29/07/2014 - 20:58

Adesso stanno facendo proprio schifo. Con tutti i problemi che ci sono, iniziando da chi sta morendo di fame e da chi perde il lavoro, questi si stanno scannando per una riforma che non frega a nessuno. Ridurre i senatori, per risparmiare "forse" meno di cento milioni mi sembra proprio una presa per i fondelli. Soprattutto non capisco Berlusconi. Ma qualcuno li legge i commenti del popolo azzurro e glieli riporta? Forse no, altrimenti si comporterebbe diversamente e lascerebbe stare questa riforma amorfa senza ne capo ne coda. Esautorare il popolo dall'esprimere la sua volontà ha il sapore e il gusto amaro di un colpo di stato. Spero vivamente che ci facciamo sentire e che qualcuno indica un referendum per abortire questo "ABORTO" di riforma in..costituzionale. Oppure che il presidentissimo riprenda le sue funzioni e giudichi incostituzionale la riforma. Me ne può fregar di meno del popolo di sinistra (complimenti in ogni caso a CEL), ma spero che quello di destra si desti e faccia capire a Berlusconi che si sta tagliando i cosiddetti. Fino a dove? E Renzi ha pure il coraggio di accusare le opposizioni di fare il rpoprio lavoro!!!!! Cavolo che democratico; una garanzia come la sua riforma farlocca.

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 29/07/2014 - 21:22

a febbraio riforma elettorale, a marzo riforma della giustizia, a aprile riforma del fisco, a maggio riforma della pubblica amministrazione, a giugno riforma della giustizia......ma vai a casa pagliaccio!!! uforobot!!!! ....vanna marchi della politica!!!....vai a fare il collega di mastrotta, e quello il tuo posto, vai!!!!

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 29/07/2014 - 21:27

ricordo di un Renzi che tartassava il suo amico Letta, "sbrigati, e' tardi, non si puo piu aspettare per le riforme, etc ...", aiutandosi con un "tono" populista del tipo "troppe tasse non se ne puo piu".. etc. Gia, sembrava che da un giorno all'altro crollava l'Italia e che solo lui, Renzi, poteva fare quelle riforme per ripartire. Ma non era chiaro che a impedrle c'era l'ostruzione di alcuni. Ora lui, il dio in terra, pensava di avere larga maggioranza, invece, non ha fatto nulla, e nulla sta facendo ancora per il paese. O ditemi, per voi e' cambiato qualcosa in meglio ?

marcomasiero

Mar, 29/07/2014 - 21:32

loro avranno anche paura di perdere la poltrona ma VOI Pd e Pdl pure, ne volete mettere altre addirittura decise a tavolino da VOI invece che ELIMINARE ABOLIRE come volevano i cittadini un organo inutile, (per quanto l' unica vera istituzione romana fosse il Senato che dunque lascerei eliminando la Camera), quindi inutile stracciarsi le vesti. stavolta le opposizioni hanno pienamente ragione; siete VOI a volere mantenere dei privilegi travestiti. ... ah ... Visto che ci siete ... ste Provincie che famo ... le togliamo oppure no ? e le Regioni (folli centri di spesa) le togliamo oppure no ? o dobbiamo pensarci noi la prossima volta ???

emmea

Mar, 29/07/2014 - 22:07

Lino1234. Devi sapere che sulla porta di un tal manicomio campeggia la scritta (riferita ai ricoverati):"QUESTI SOLTANTO I POCHI E FORSE NEPPURE I VERI." Sei così sicuro che i matti siano sempre coloro che si oppongono a questi obbrobri di riforma e non quelli che la stanno difendendo in modo così arrogante? Grillo a capo del governo non è in discussione, non ha i numeri nè ha il consenso della maggioranza degli elettori. Ma le regole del gioco sono altra cosa e interessano tutti e tutti hanno il diritto di dire la propria opinione e proporre emendamenti che si ritengono migliorativi. Il M5S ne ha proposto molto pochi non certo migliaia, informati. E comunque ti ricordo che la riforma del senato ancorché rapida, in tempi di crisi economica non dà da mangiare alla gente, e in ogni caso con la doppia lettura, che comporta tempi molto lunghi può essere paradossalmente affossata se in parlamento cambiano gli schieramenti. E allora a cosa serve tutta questa esibizione di muscoli? Meglio concentrarsi sulle cose più urgenti da fare sul piano economico e far procedere le riforme costituzionali in accordo con tutti. Io dico solo questo.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 29/07/2014 - 22:15

Questa massa di EGOISTI, non l`ha ancora capita , che l`"EBOLA", quando arriva, NON RISPARMIA nessuno, specialmente al parlamento.

eolo121

Mar, 29/07/2014 - 22:35

fate pure.. tanto fra poco l italia va in default...cari politici troppe vacche grasse e i pensionati alla fame.. maledetti .

m.nanni

Mer, 30/07/2014 - 07:14

credo bene che la Pezzopane ne ha ben donde di aggrapparsi sugli specchi e perfino sul filo spinato, o di disperarsi al solo pensiero di sentirsi buttata fuori dal senato da Berlusconi. qui FI deve mantenere fede agli impegni con Renzi e votare anche per spazzare via senato e senatori a prescindere di cosa avverrà dopo.

ric42

Mer, 30/07/2014 - 07:19

L'unica vera riforma è quella di chiudere baracca e burrattini e buttare via la chiave, e tutti a casa!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 30/07/2014 - 07:23

Si usava dire ai propri figli "FATTI FURBO FIGLIO MIO " Il che vuol dire "RUBA TU CHE RUBO ANCH'IO, Col Baion che vien dal Rio " Questa oggi é la nostra classe politica tutta. Povera Italia..!

BRAMBOREF

Mer, 30/07/2014 - 08:00

GIGI85 Senatores probi viris? Ma fatemi il piacere. Questi vogliono solo difendere i previlegi e la poltrona.

abocca55

Mer, 30/07/2014 - 08:07

Occorre un po' di coraggio. Ma quale mediazione, si vada democraticamente e subito alla conta. Ma di cosa avete paura?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 30/07/2014 - 23:22

I piccoli cespugli sono tutti incazzati perché sanno che alle prossime elezioni probabilmente spariranno. La loro pretesa di chiamare democrazia l'esistenza di innumerevoli partitucoli è vergognosa ed anche molto ipocrita. Dal 1945 ad oggi non hanno apportato alcunché alla democrazia del nostro paese MA HANNO SOLTANTO AFFOLLATO IL PARLAMENTO CON UNA PLETORA DI MANGIAPANE A TRADIMENTO.