Salvini querela giornalista Rai "Gli farò rimangiare le parole su mia figlia"

Il leader della Lega, in un comizio a Domodossola, contro il caporedattore Rai che lo avevo attaccato con frasi choc sul suicidio e contro sua figlia

Matteo Salvini ha deciso di querelare Fabio Sanfilippo, il caporedattore di Rai che lo aveva attaccato frontalmente con un post choc su Facebook, in cui tirava in ballo anche la figlia di sei anni dell’ex ministro dell’Interno."Con la vita che ti eri abituato a fare tempo sei mesi ti spari nemico mio", un estratto del messaggio del giornalista di Radio Uno, che nelle ultime righe della sua invettiva se l'era presa con la bambina: "Avrà tempo per riprendersi, basta farla seguire da persone qualificate".

Ecco, il leader della Lega ha valutato e ha deciso: querelerà Sanfilippo. In occasione di un comizio di partito a Domodossola, l'ex titolare del Viminale contrattacca: "Quel fenomeno del giornalista ha detto che mi dovrei suicidare. Secondo lui uno che smette di fare il ministro si suicida perché – dice –avevo un tale tenore di vita che ora mi cambia il mondo: non capisce un c…Mettevo i jeans prima e li metto tuttora, mangiavo le costine prima e le mangio adesso, punto".

Dunque, il numero uno del Carroccio annuncia la querela: "Io non querelo mai nessuno, ma questo lo querelo perché su di me possono dire quello che vogliono, ma le ultime due righe del post le ha dedicate a mia figlia di sei anni, che – dice – dovrebbe essere rieducata: gliele faccio rimangiare quelle due righe, brutto cafone ignorante che non sei altro. Lascia stare i bambini di sei anni, giornalista del servizio pubblico, pagato da tutti noi…".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 09/09/2019 - 11:36

Ohhhhh. ...finalmente il pugno duro. Basta bacioni,si passi ai kalcioni (legali).

DaniPedro

Lun, 09/09/2019 - 11:36

...meglio tardi che mai...

jaguar

Lun, 09/09/2019 - 11:39

Mi sembra il minimo, vediamo se il magistrato di turno condannerà Salvini al posto del"giornalista".

edo1969

Lun, 09/09/2019 - 11:43

Questi sono i giornalisti RAI, schifosamente schierati a sinistra. Questo è il giornalismo anti-Salvini. Si sentono “migliori” del loro “nemico fascista”, quindi insultano, si mettono in cattedra e arrivano persino a non rispettare un bimba di 6 anni, che è il peccato più infame che si possa commettere. Solidarietà con il Capitano, noi lo amiamo e proteggeremo lui e sua figlia dai vili comunisti in doppiopetto . Questo Sanfilippo è la versione solo un po’ meno “ripulita” e meno famosa dei Fazio e dei Saviano.

gisto

Lun, 09/09/2019 - 11:48

La bambina rieducata col metodo Bibbiano. Ma come siamo finiti....

maxmado

Lun, 09/09/2019 - 11:50

Benissimo, sappiamo tutti che i sinistri sono comunisti coi soldi degli altri, guai a toccargli i loro, quindi l'unico modo per far piangere davvero questa zecca rossa pagata coi nostri soldi è toccargli il portafoglio. Inoltre in un paese normale la tv di stato lo avrebbe già licenziato per giusta causa, chiedendo i danni d'immagine per di più, perchè a fare la figura è stata la RAI intera.

florio

Lun, 09/09/2019 - 11:50

Salvini, ha perfettamente ragione, l'odio che hanno questi scribacchini comunisti non ha eguali, il partito dell'odio non è la Lega, ma la sinistra becera da sempre, insegnano ad odiare per eliminare tutto quello e coloro che sono contro. O con me o contro di me, il motto del pensiero unico. Non hanno avversari, ma nemici da combattere con ogni mezzo. Questi sono i sinistri, comandano senza l'approvazione del popolo, poi sono i primi a urlare alla democrazia, certo quella che fa comodo a loro. I conti li faremo presto, molto presto, e sarà salatissimo.

simonemoro

Lun, 09/09/2019 - 11:50

Però bisogna vedere perche se la querela finisce in mano ad un compagnuccio togato, magari viene anche archiviata.

fft

Lun, 09/09/2019 - 11:52

querela che non avra alcun seguito. E cosi i commentatori avranno una altra occasione per scagliarsi contro i 'giudici comunisti'

SAMING

Lun, 09/09/2019 - 12:01

Vi è una velata minaccia di far subire alla figlia di Salvini,la rieducazione riservata ai bambini di Bibbano con lauto guadagno degli orchi. Attendo, Salvini, che questi non scherzano. I Bambini li hanno sempre "mangiati"

delenda_carthago

Lun, 09/09/2019 - 12:09

sarebbe interessante vedere se andasse a fare battute così sferzanti a Pechino, Pyongyang o Caracas

aldoroma

Lun, 09/09/2019 - 12:15

Hai fatto bene

Ritratto di adl

adl

Lun, 09/09/2019 - 12:17

Capitano, fai valutare dal legale anche la via del danno d'immagine per la RAI, che riscuote il canone in bolletta enel per pagare taluni soggettoni spudoratamente schierati che si spacciano come erogatori di servizio pubblico ed in realtà sono tutti tesserati del MIN CUL POL CORR.

Silpar

Lun, 09/09/2019 - 12:18

i manifesti degli idioti comunisti????**antifascimo** Roma antifascista** mai i manifesti con **Antiladri**Antirom* Anticomunismo**Anticlandestini* Antimosche* antizanzare* *antipoverta* mettono anti su qualcosa che non c'e' piu????e quello che ce' di brutto????nessuno se ne accorge???

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 09/09/2019 - 12:32

Anche se non c'è alcuna fiducia in una giustizia degenerata - obiettivamente come potrebbe essercene? - sicuramente meglio una querela che le solite, insulse, ironiche ma terribilmente sterili reazioni alla camomilla di Salvini. Diceva una celebre battuta di un famoso film: "Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare". Bisogna solo capire in quale tipologia di gioco i duri intendano impegnarsi. Per quanto mi riguarda, considerando che siamo in piena Legge Suprema, una 'mezza idea' di quale debba essere il gioco, ci sarebbe. Roba, a sua volta, da querela. Per non dire da arresto immediato...

agosvac

Lun, 09/09/2019 - 13:05

Ben venga una querela. I giornalisti non si possono permettere di offendere , specie se ci mettono in mezzo pure i figli della persona offesa.

albero_a_cammes

Lun, 09/09/2019 - 13:08

Bene, questa gente va ridimensionata e, sopratutto va ridefinito il loro senso di essere aprioristicamente nel giusto.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 09/09/2019 - 13:15

Fermo restando che il confronto tra diverse opinioni deve sempre rimanere dentro l’alveo della civiltà, quando un politico querela qualcuno significa che la siano stella è in fase calante.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 09/09/2019 - 13:24

Direi che c'è un limite a tutto, però evidentemente questo giornalista non ne è al corrente. Non nutro tuttavia molte speranze in una punizione esemplare: al massimo un buffetto e due parole tipo "Bricconcello non farlo più.."

Santippe

Lun, 09/09/2019 - 13:27

Lavorando alla RAI-TV, c'è l'aggravante che questo signore lavora per il cosiddetto servizio pubblico, pagato con i nostri soldi.Il canone deve essere volontario (alla maniera delle pay-TV) , averlo reso obbligatorio è un abuso tremendo che deve finire, reso ancora più odioso dalla trovata di Renzi di inserirlo nelle utenze elettriche, con tutte quelle fastidiose incombenze annuali per le esenzioni.

maurizio-macold

Lun, 09/09/2019 - 13:39

Querelera' ? MA quando, e perche' non ha fatto subito? Invece l'ex ministro dell'ODIO non querelera' proprio nessuno, e le odierne dichiarazioni servono solo a rassicurare i babbei che ancora lo appoggiano.

antoniopochesci

Lun, 09/09/2019 - 13:41

Non so se Salvini abbia sbagliato tempi e modi per aprire la crisi. Ma nell'Italia dei poltronari e degli annunciatori di dimissioni ( sperando che gliele respingano),un Ministro che, nel pieno del consenso elettorale sempre più crescente e nella massima esposizione sul palcoscenico mediatico, lascia la sua poltrona, merita tutto il mio rispetto. Uno che esce dal Palazzo per rituffarsi tra la sua gente, mentre lo stesso Palazzzo è assediato, come cani famelici, da turbe di poltronari in evidente astinenza, è una rara avis nel firmamento politico italiano. Uno che, di fronte al pantano in cui rischiava di affogare anche lui, fa un passo indietro per perseguire un obiettivo superiore - condivisibile o meno- non verrà certamente dimenticato dai quei cittadini LIBERI che non si lasciano devastare la mente dall'odio dell'ideologia.

Malacappa

Lun, 09/09/2019 - 13:54

Bravo Salvini fagli rimangiare tutto a sto ipocrita sinistrato

Caiofabius

Lun, 09/09/2019 - 13:55

Matteo l’importante è che le persone che hai intorno ti stimino e vogliano bene, tutto il resto è spazzatura, un abbraccio a te e a tua figlia, tieni duro !

Calmapiatta

Lun, 09/09/2019 - 13:57

La sx utilizza sempre gli stessi schemi. Primo: incasellare l'avversario in una categoria nota. Nel caso di Salvini: fascista. Secondo: disumanizzare l'avversario. Ecco salvini descritto come ignobile portatore di odio. Terzo: delegittimare chi lo appoggia. Chi vota Salvini, al meglio, è considerato un ignorante. Ora, che senso ha chiedersi xchè i cittadini votano Salvini? Lui è un mostro, gli elettori degli idioti, ergo non c'è nulla da indagare. Comodo no? Così non devi mai metterti in discussione.

fenix1655

Lun, 09/09/2019 - 13:58

Dai Matteo, non te la prendere! E' il classico giornalista della televisione pubblica, che viene mantenuta da tutti gli italiani ma che è gestita dai soliti potentazzi di sinistra! Assunto immaginiamo come, che sa benissimo di avere stuoli di politici che lo difenderanno e lo proteggeranno. Pensa se la cosa fosse avvenuta a parti invertite! Il giornalista sarebbe già a raccogliere pomodori!!!

CoolMI

Lun, 09/09/2019 - 14:02

Ponendo anche il caso che questo giornalista RAI venga richiamato o addirittura licenziato, poi alla fine che succede? Che diventerà un martire e che parecchi network di sinistra faranno a gara per accaparrarselo tipo- giusto per citarne uno - La7 a suon di migliaia di euro.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 09/09/2019 - 14:05

Uno che attacca in questo modo è un miserabile e dovrebbe vergognarsi. La sinistra non ha limiti, o pensa di non averne.

GPTalamo

Lun, 09/09/2019 - 14:11

Salvini puo' piacere o no, ma a prescindere da questo, quel giornalista RAI e' inqualificabile per la maleducazione. E' strano che un'azienda pubblica possa permettere queste offese di parte cosi' basse. Pero' la colpa non e' del giornalista (i cafoni ci sono sempre stati e semore ci saranno), ma di chi dirige l'azienda e non prende provvedimenti (insomma, siamo in brutte mani).

ex d.c.

Lun, 09/09/2019 - 14:23

Dopo tutto quanto hanno scritto è detto su Berlusconi ci arrangiamo per una frase su Salvini? Con gli errori che ha fatto deve accettare anche le critiche

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 09/09/2019 - 14:27

bravo speriamo gli diano una lezione, politica SI antisalinismo per volontà divina NO

lorenzovan

Lun, 09/09/2019 - 14:33

ecco a voi..ritorna il ministro dell'odio...pero' termina i suoi sermoni da muezzin con i simboli treligiosi e i bacioni

Geegrobot

Lun, 09/09/2019 - 14:35

Stamicchia, ma la fai finita e la smetti di ragliare? Spari Boiate a raffica pensa al tuo Renzie che querela anche i cani e c'è lo ritroviamo sempre in mezzo agli zebedei. Politologo da quattro soldi voglio vedre se qualcuno ti insulta la figlia come ti comporti? Sei ridicolo e non credibile il classicone comuinstaello isterico. Qui l'unico alla frutta sei te almeno salvini e eletto democraticamente non un dittatore rosso giallo epatite

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 09/09/2019 - 14:38

Salvini ha ragione sulla bambina (anche se non vedo su quali basi legali possa querelare). D'altro canto pero`, in italiano "tempo sei mesi ti spari" non e` un invito a suicidarsi, bensi` una previsione, peraltro iperbolica. Il fatto che Salvini voglia interpretarla in modo erroneo, facendo di se stesso una vittima, la dice lunga sull'onesta` intellettuale di costui.

gcf48

Lun, 09/09/2019 - 14:47

quanti commenti stupidi dei sinistrati, fomentatori di ODIO

maurizio-macold

Lun, 09/09/2019 - 14:54

Signor GEEGROBOT (14:35), se lei leggesse l'articolo del giornalista con un po' di onesta' intellettuale potrebbe subito rendersi conto che non c'e' nessun insulto alla figlia del Salvini. E potrebbe anche rendersi conto che non c'e' nessun invito reale al suicidio ma solo simbolico. Ma cercar di far ragionare voi "salvinisti" e' impresa difficile.

Gufetta

Lun, 09/09/2019 - 14:59

Rai? C'è nessuno? Un giornalista che pubblica commenti di questo tenore, in un paese civile, sarebbe silurato. E poi dicono che il regime di odio lo creava Salvini! Ecco le anime belle invece... Io non ho intenzione di pagare un simile individuo, marcio di odio e anche evidentemente poco intelligente.

gianfran41

Lun, 09/09/2019 - 15:12

Bravo Salvini, farsi rispettare è un dovere!

onurb

Lun, 09/09/2019 - 15:16

Sniper. Certo che voi rossocriniti avete il cervello che funziona al contrario del modo previsto dal buonsenso. Lei qui sottolinea la scarsa onestà intellettuale di Salvini, mentre sul post del giornalista tace. Ne deduco che ciò che ha scritto il giornalista per lei è sintomatico di perfetta onestà intellettuale.

carlo dinelli

Lun, 09/09/2019 - 15:23

Stamicchia (si capisce dal tuo scritto), anche in questa occasione non hai potuto evitare di dire le tue solite cavolate. Avrei voluto vedere se lo scritto fosse stato "al contrario": non ci vuole molto a capire le reazioni dei sinistri. Stamicchia, smamma! va!

Atlantico

Lun, 09/09/2019 - 15:38

Salvini ha fatto non bene ma benissimo. Adesso però non potrà trincerarsi dietro l'immunità parlamentare: ha già fatto la figura del chiacchierone inutile quando, per il caso della nave Diciotti, prima disse che si sarebbe fatto processare ( a favore di telecamere e sui social ) e poi chiese l'aiuto dei 5S in Parlamento. Che sia bravo ad aprire la bocca lo sanno tutti gli italiani ormai, ma i fatti non li fa mai.

ziobeppe1951

Lun, 09/09/2019 - 15:44

Solo minkioni e manigold hanno diritto alle offese..altrimenti non sarebbero komunisti

Scirocco

Lun, 09/09/2019 - 15:52

Era l'ora che Salvini reagisse.Io non so chi sia questo Sanfilippo comunque un NOSTRO,purtroppo,STIPENDIATO non deve permettersi di offendere in questo modo Salvini come del resto nessun altro politico di DX o di SX che sia. Spero che Salvini gli porti via anche il letto così la prossima volta prima di offendere una bimba ci penserà su.

ST6

Lun, 09/09/2019 - 16:09

onurb: è un dato di fatto quanto scritto dal giornalista. Salvini è un individuo malato e disturbato, anzitutto malato di protagonismo. Si facesse curare.

EchiroloR.

Lun, 09/09/2019 - 16:16

ora è la vittima

martinsvensk

Lun, 09/09/2019 - 16:17

Certo chiamare Ministro dell'odio Salvini dopo tutto l'odio e gli insulti che ha ricevuto ci vuole molto coraggio e faccia tosta ma anche una notevole cretinaggine nel pensare che il cittadino possa impunemente insultare un Ministro democraticamente eletto mentre il Ministro dovrà sempre porgere l'altra guancia soavemente in quanto Ministro di tutti i cittadini. Cose del genere sono impensabili nel Nordeuropa ma la Sinistra italiana ha ampiamente dimostrato di possedere le succitate "qualitá" in abbondanza.

erminio

Lun, 09/09/2019 - 16:19

Giornalisti e Presentatori di testate e tv private possono dire quello che vogliono. Non compro il giornale, cambio canale. Un personaggio simile campa la famiglia con i soldi nostri. Se la Rai non lo licenzia è un incentivo a boicottare il pagamento del Canone. Leggendo le parole pronunciate nei riguardi di una ragazza, ho pensato “ quest’odio che li brucia dentro “ ma Salvini che gli ha fatto? Ha contribuito a campare la sua famiglia.

maniumane

Lun, 09/09/2019 - 16:30

Sniper, qui dimostri disonestà intellettuale in quanto prima dai ragione a Salvini sulla bambina (poi sarà compito degli avvocati) però poi fai riferimento al “sei mesi e ti spari” , ma forse non hai letto che Salvini non ha intenzione di querelarlo per quella frase, ma solo per il discorso della figlia

dredd

Lun, 09/09/2019 - 16:35

E questo sarebbe un "giornalista"? Vergognati, prendertela con una bambina di sei anni che nulla ha a che vedere e che nulla sa di politica. Ripeto: vergognati e basta. Vergogna, vergogna, vergogna.

Rixga

Lun, 09/09/2019 - 16:39

Il problema è che il giornalista è davvero caduto in basso. Questo non è un commento giornalistico su un'attività politica, ma una critica indebita, gratuita e meschina a Salvini padre (e anche alla madre). Che senso ha fare un qualsiasi riferimento alla figlia di Salvini? Quale notizia apporta? Quale saggia riflessione? è fatta solo per screditare il ruolo di genitore? E se la bambina ancora minorenne dovesse leggere o qualcuno le leggesse l'articolo? Come si sentirebbe? Colpire la figlia impossibilitata a difendersi e minorenne per colpire il politico, pare un comportamento da bulletto. Il ruolo che ricopre codesto signore gli permette un giornalismo da bulletto? Che si vergogni e si dimetta. Ma questi del partito di Bibbiano hanno cancellato queste due parole (vergogna e dimissioni) attribuendole solo agli altri.

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/09/2019 - 16:44

CHISSA' SE FRA SEI MESI IL GIORNALISTA SARA' ANCORA OCCUPATO... SI CHIAMA CONTRAPPASSO...

BoycottPolitica...

Lun, 09/09/2019 - 17:09

Quel pennivendolo è solo la punta dell'iceberg di un odio politico inculcato con ossessiva maestria nelle menti più fragili poi infiltrate in ogni contesto pubblico dal fascismo rosso. Per uno che si esprime pubblicamente centomila praticano quell'odio nell'ombra condizionando e rovinando la vita di chi non fa come vogliono loro, ovvero le persone veramente libere. Che siano insegnanti che indottrinano bambini, assistenti sociali che li vendono, pennivendoli che si prostituiscono intellettualmente, magistrati che sentenziano politicamente e via discorrendo non sono altro che un cancro sociale che non sarà facile estirpare.

caren

Lun, 09/09/2019 - 17:15

Eg. martinsvensk, lei ha perfettamente ragione, ma qui siamo in Italia, il Paese più maleducato ed arrogante che c'è nel panorama mondiale, dove più di qualcuno, si sente libero di insultare ed offendere, non dico un Ministro, dico una persona, solo perché non la pensa e non la vede come lui. Vorrei continuare, ma preferisco fermarmi qui. Cordiali saluti.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 09/09/2019 - 17:16

@Atlantico: Tiri in ballo il caso Diciotti, leggiti l'intervista al BRAVO Nordio, su un quotidiano di oggi. Dove dice che il caso non è passibile di indagini. Non leggere solo Repubblilecca, L'Infetto Quotidiano, Il Corriere della Serva...

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 09/09/2019 - 17:23

è tutto inutile tanto il magistrato o giudice darà ragione a sanfilippo, scommettiamo?

apostrofo

Lun, 09/09/2019 - 17:54

"giornalisti" democratici che, pur nomandosi tali, mostrano di non aver ancora scoperto il significato di democrazia e della civiltà che ne informa i valori

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Lun, 09/09/2019 - 17:56

Premetto che non sono leghista né tantomeno salviniano, tuttavia sono solidale con Salvini al 101%, se non altro perché non ne posso più di questi personaggi appartenenti al variegato mondo della sinistra radicalchicheggiante, che si atteggiano ad ayatollah del politically correct e rivendicano un primato morale e culturale, non si sa bene attribuito da chi ed in base a quale criterio.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 09/09/2019 - 18:23

onurb - Io ho subito specificato che disapprovo il commento del giornalista riguardo la bambina. Se poi lei scrive che "sul post del giornalista tace", io non dubito della sua onesta` intellettuale, bensi` del suo quoziente intellettivo.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 09/09/2019 - 18:28

maniumane - Rilegga per cortesia. Ho citato la querela solo riguardo la frase sulla figlia. Per la frase sul "ti spari", sottolineavo la sintassi in italiano della frase, e l'abuso di Salvini che la travisa di proposito per fare di se' una vittima, creatura...

Anonimo (non verificato)

baronemanfredri...

Lun, 09/09/2019 - 18:35

MATTEO TRA POCHI O TANTI SBAGLI O UN SOLO SBAGLIO CHE HAI FATTO DIMETTENDOTI, PROBABILMENTE PENSAVI CHE IL PALERMITANO MANDAVA TUTTI ALLE ELEZIONI, DIMENTICATI CHE GIA' AVEVA FATTO 4 GOVERNI ILLEGALI, TRANNE IL PRIMO CHE POTEVA TENTARE, L'ALTRO SBAGLIO E' QUELLO DI MANDARE BACI, DOVEVI FARE CENTINAIA DI QUERELE, COSI' OLTRE A FARLI CONDANNARE, FACEVI RICCA TUA FIGLIA CON I RISARCIMENTI SIA PENALI CHE CIVILI. QUESTA QUERELA ARRIVA TARDI.

manente

Lun, 09/09/2019 - 18:58

Pubblicate le foto di questo mascalzone di Sanfilippo, di fronte e di profilo in modo che sia ben riconoscibile e poi vediamo che cosa avrà da ridire se qualcuno gli riserva lo stesso trattamento che lui si propone di infliggere a Salvini e sopratutto alla sua figlioletta di sei anni !!!

buonaparte

Lun, 09/09/2019 - 19:10

la pedofilia è un reato ..

caren

Lun, 09/09/2019 - 19:16

Giù il cappello, ST6 ha diagnosticato.

Anselmo Masala

Lun, 09/09/2019 - 19:19

Lorenzovan:come sei triste e com'e' triste la tua zucca rossa!!!!

Anselmo Masala

Lun, 09/09/2019 - 19:21

Sniper: tu sei triste come lorenzovan!!Che pena!!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 09/09/2019 - 19:24

purtroppo per avere una pseudo giustizia bisognara' aspettare anni..decenni!! se non cad e in prescrizione prima..

Anselmo Masala

Lun, 09/09/2019 - 19:27

Maurizio macold: perché voi cacche rosse ragionate?Minkioni al cubo voi ragionate solo su indicazione dalla sezione basta leggere i vostri commenti!!!!!Schifosissimi vigliacchi che non si fermano neanche davanti all'insulto ai bambini per poter colpire il padre….vigliacchi alla massima potenza

lorenzovan

Lun, 09/09/2019 - 19:50

manente...calmo ancora non siamo allo squadrismo..ma spero ci si arrivi...questa volta faremo come Crasso dopo la sconfitta di spartaco..una croce ogni 100 metri..nessuna amnistia come sbaglio' a fare Togliatti...e sradicheremo la mala pianta del fascismo per sempre

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 09/09/2019 - 19:51

Mi auguro che chi di dovere licenzi questo parassita travestito da giornalista.

caren

Lun, 09/09/2019 - 20:35

Attenzione, lorenzovan è malintenzionato. La sai la barzelletta sul comunista e il fascista? Un comunista incontra un fascista e gli dice: Bastardi, col rosso del vostro sangue, faremo più rosse le nostre bandiere. E il fascista gli risponde: A sxxxxxo, noi abbiamo il sangue blù. A lorenzovanneee, datte na svejata, sò ffiniti quei tempiii.

routier

Lun, 09/09/2019 - 20:50

"Maxima debetur reverentia pueri" (bisogna avere il massimo rispetto per i bambini) circa duemila anni fa, anche i latini lo sapevano!

carlo dinelli

Lun, 09/09/2019 - 21:27

maurizio-macod, babbeo sarai tu e tutti quelli che la pensano come te

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 09/09/2019 - 21:27

Anselmo Masala - Uno che l'insulto lo coltiva da quando la mamma lo allevava nel lupanare...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/09/2019 - 22:29

CHiedi un'esagerazione di soldi. Questo ha campato lautamente con i nostri soldi, pensando di essere imparziale, invece si è permesso di fare il tifo per la parte avversa, in modo indegno ed inqualificabile. I solerti giudici lo assolveranno?

killkoms

Lun, 09/09/2019 - 23:35

e "quello" fa pure l'offeso!

maniumane

Mar, 10/09/2019 - 00:54

Sniper, ok rileggo , ma una sua opinione onesta intellettualmente riguardo le parole del giornalista Rai ?

Giorgio Colomba

Mar, 10/09/2019 - 10:02

Con giornalisti di tal calibro non si può negare che quello della Rai sia autentico servizio pubico.