Salvini: "Grato a Berlusconi, ma Forza Italia cambi classe dirigente"

Il leader del Carroccio pronto a togliere l'appoggio pure a Lettieri a Napoli. "Io leader del centrodestra nel 2018? Deciderà il popolo"

Roma, poi Torino. E adesso Napoli. Dopo aver dato la spallata a Guido Bertolaso e voltato le spalle a Osvaldo Napoli, Matteo Salvini mette in dubbio pure Gianni Lettieri. "Devo sentire i miei di Napoli...", mette le mani avanti. Di una cosa è certo. Difficilmente sosterrà Clemente Mastella a Benevento. Aldilà delle elezioni comunali il leader della Lega Nord punta alla leadership del centrodestra. I toni e gli ultimata sono pensati proprio in questo senso. Così dice di volere uno schieramento che "guardi avanti e non al passato".

"Non ho nulla contro Silvio Berlusconi, a cui sono grato per quello che ha fatto e per quello che farà, però penso e spero - si affretta a dire - che Forza Italia debba cambiare un po' di classe dirigente". Poi aggiunge: "Centrodestra e centrosinistra sono categorie vecchie in tutta Europa e lo stesso Trump negli Stati Uniti ci dice che si deve andare verso nuove forme di partecipazione. Siccome sono un 'ragazzotto', come dice qualcuno (l'allusione è a Umberto Bossi che avrebbe preferito Bertolaso a Roma, ndr), io guardo avanti". A chi, quindi, gli chiede della "foto di Bologna" che aveva visto i leader del centrodestra uniti sul palco, risponde sorridendo: "Eravamo belli tutti e tre". Il suo orizzonte sono le prossime politiche. Ma rimette la decisione al popolo. "Chi sarà il candidato del centrodestra nel 2018 - dice - lo decideranno gli Italiani ma. Secondo me, però, non si vota nel 2018 - aggiunge - Renzi non va oltre il 2017, perché purtroppo l'economia in Italia lo sta condannando".

Salvini, insomma, tira dritto. Per il momento non si cura nemmeno dei mal di pancia che montano all'interno della Lega Nord. Ascoltare, ma poi decidere. È questo l'insegnamento che il segretario lumbard ha detto di aver appreso da Bossi ed è lo stesso insegnamento che ricorda al fondatore della Lega dopo i "rimproveri" per aver scelto di non sostenere la candidatura di Bertolaso. "Bossi, lo ascolto sempre perchè da lui ho imparato tanto, tutto - dice - ma mi ha insegnato ad ascoltare tutti e poi a decidere con la mia testa, io decido con la mia testa e Bertolaso non è il miglior candidato possibile per Roma". Con Giorgia Meloni conta di arrivare al ballottaggio. "Lo scopriremo a giugno - conclude - è il nostro esordio in assoluto mi interesserebbe vincere e portare dei leghisti in Consiglio comunale".

Commenti

maryforever

Gio, 17/03/2016 - 20:28

Questo individuo, si e' montato la testa....... FERMIAMOLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!111

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 17/03/2016 - 20:50

Pensasse alla sua, di classe dirigente, o digerente?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 17/03/2016 - 20:54

Ora siamo quasi certi: Salvini si è venduto alla sinistra!! In cambio non si sa quale promessa, ma devono essere costosissime promesse, se tradisce pure il suo elettorato...e Renzi, con questa mossa, se confermata, si rovina definitivamente!

aredo

Gio, 17/03/2016 - 20:58

Ma chi si crede di essere questo comunistello pugnalatore di Bossi assieme a Maroni? Loro hanno pugnalato Bossi e si sono appropriati della Lega con aiuto della sinistra! Ed ecco il risultato! Ora completano lo sporco lavoro. Hanno gettato quella maschera si erano messi per prendere in giro gli elettori di centrodestra ed assicurarsene il voto! Adesso vuole pure comandare su Forza Italia e decidere chi ci deve essere togliendo Berlusconi di mezzo?

odifrep

Gio, 17/03/2016 - 21:00

Dal Vangelo secondo Matteo........ A questo punto, ti conviene uscire dalla Lega e creare un Partito tutto tuo. Chi chiederà la tessera, sarà esaminato solo ed esclusivamente da te. In bocca al lupo.

Miraldo

Gio, 17/03/2016 - 21:07

Grande Salvini l'unico che può portare l'Italia fuori dalla melma che la sinistra del Pd e del M5s ci stanno facendo affogare.

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 17/03/2016 - 21:09

Matteo! Hai tutto l' appoggio delle persone coeerenti ! Meglio perdere una partita giocando bene a testa alta che vincerne una con l' aiuto degli albitri! Ogni riferimento è puramente casuale, ma hanno una maglia zebrata. Brutto è a dirsi ma se andavi avanti rischiavi di squalificarti. Devi essere sicuro di sapere con chi hai a che fare e contare su una squadra che sostenga i tuoi principi.

Anonimo (non verificato)

BUBUCCIONE

Gio, 17/03/2016 - 21:20

Maryforever……………dear Marypersempre, in questo Bel Paese ( di una volta!!) sarebbero tanti i politicanti da fermare!!! Questo Salvini, forse, è il meno peggio……Pensa invece al “GANZO” di Rignano sull’Arno e poi racconti........ Regards.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/03/2016 - 21:20

No caro mayforever, io con Matteo ci ho parlato direttamente una decina di minuti vis a vis, come dicono i Francesi a Monza, sotto il porticato dell'Arrengario il mese di Marzo alla fine della campagna elettorale per le politiche nel 2013. E l'impressione che ho avuto come ex IMPRENDITORE, che nella sua vita lavorativa ha conosciuto, assunto e licenziato tanta gente, è stata quella di parlare con qualcuno che FINALMENTE voleva VERAMENTE iniziare a fare qualcosa di diverso, da tutti i politici fino ad allora avevo conosciuto (Berlusconi compreso)per il nostro BELLISSIMO, ma male amministrato paese. Questo è solo l'inizio, ed il segnale è la UNIONE di intenti con la Le Pen!!! Pensala come vuoi. Saludos dal Nicaragua.

moichiodi

Gio, 17/03/2016 - 21:22

ora salvini....ma perchè scrivete sempre "ora"?

An_simo

Gio, 17/03/2016 - 21:26

Mortimer più che pensare alla sinistra ragiona sul fatto che questo cdx non ha futuro, due Galli nel pollaio non ci possono stare

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 17/03/2016 - 21:32

…...Se pensiamo a Verdone, Alfini, cicchetto, Bondino ecc ecc, praticamente e come se mezza lega con tutti i suoi integgerrimi principi passasse come se nulla fosse al nemico, parandogli il cu...lo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 17/03/2016 - 21:42

Caro Matteo, capisco che vuoi partecipare al gran premio, ma pretendere la pole position con una Panda(anche se turbo) mi sembra troppo!

MelalavoDomenica

Gio, 17/03/2016 - 21:52

Berlusca fino a quando nelle sue fila annovera gente come Romani FI va poco lontano.

rokko

Gio, 17/03/2016 - 21:59

Non è che abbia simpatie particolari per FI, ma questo ubriacone prodotto dei rutti di Bossi miracolato dalla politica e che campa di politica da quando aveva 18 anni chi si crede di essere per dire ad un altro partito di cambiare classe dirigente?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Gio, 17/03/2016 - 22:06

Il consiglio di Salvini mi pare saggio: una nuova dirigenza deve escludere personaggi come Romani, Comi, Ravetto e, in genere, tutti gli esponenti fortemente succubi ai ricatti dell'oligarchia europea di Juncker e Schultz. Occorre creare una compatibilità del partito con le spinte di rinnovamento di Lega e FdI. Altrimenti e, aggiungo, purtroppo, FI andrà incontro a una lunga agonia e subirà una continua, lenta e penosa perdita di consensi. Berlusconi: si limiti alla figura di padre fondatore

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/03/2016 - 22:11

An_simo carissimo 21e26 Ti sbagli ci possono stare, specialmente quando uno dei 2 è "vecchio" !!!lol lol Se vedum.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 17/03/2016 - 22:31

AN_SIMO ah già. .. nel PD ci sono 4 galli nel pollaio, e lei non pensa al futuro del PD, però critica e insulta Berlusconi e noi, banana, mentre 2 galli nel pollaio, come lei dice, non ci possono stare?????? 4 si, e 2 no????? :-) di un po... ma lei fuma con della roba coltivata dalla wermacht??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/03/2016 - 23:34

L'obiettivo più importante, in vicinanza delle elezioni, sarebbe quello di cercare di combattere gli avversari unendo le forze. SALVINI FA IL CONTRARIO. DIVIDE LE FORZE E SI METTE A DISCUTERE SUI DIRIGENTI DI FORZA ITALIA. Cosa si crede, il nuovo leader della destra? Vuole fare le scarpe a Berlusconi? Crede di essere come la Le Pen in Francia?

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Ven, 18/03/2016 - 00:04

Noi elettori della lega non temiamo la merda degli altri! Idee e leader sono chiari e ben definiti! Qui c'è SALVINI e a votarlo siamo ancora in tanti! Non siamo ne pagliacci ne voltagabbana, fatevene una ragione

Italianoinpanama

Ven, 18/03/2016 - 01:30

clemente mastella!! ma esiste ancora! robe da matti solo in itaglia succedono queste cose!!

Beaufou

Ven, 18/03/2016 - 08:18

Eheheh, Salvini. Non solo Forza Italia dovrebbe cambiare classe dirigente: c'è anche una certa Lega Nord che se avesse qualche dirigente un po' meno ruspante e con un po' di cultura in più...Ahahah.

antipifferaio

Ven, 18/03/2016 - 08:42

Salvini sa benissimo quel che fa...Berlusconi ha uno o due anni di "autonomia" e poi sarà costretto a vendere tutto... Per ora Renzino il pupazzo gli tiene su le aziende, ma quando il pd sparirà...perchè sparirà di sicuro...cosa succederà? Salvini e Meloni sanno bene che alla fine quelli da battere saranno i 5stelle quindi devranno per forza toglersi la zavorra dell'attuale F.I., almeno quella vecchia dei suoi baroni con interessi a destra e a manca, sopra e sotto... e poi rifondare il centro destra d'accapo con giovani con l'idea patriottica di riprenderci il paese.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 18/03/2016 - 09:22

Pallone gonfiato! Per il momento stai solo fornendo un magnifico assist ai trinariciuti contribuendo a sabotare il centrodestra a Roma, Torino e ora pure a Napoli! Bravo! ma ce ne ricorderemo e, visto che per sgonfiare un pallone basta uno spillo, alle prossime elezioni faremo i conti! Quanto alla classe dirigente di FI é sicuramente non all'altezza ma certamente non é peggio di quella del

giovanni PERINCIOLO

Ven, 18/03/2016 - 11:06

Pallone gonfiato! Per il momento stai solo fornendo un magnifico assist ai trinariciuti contribuendo a sabotare il centrodestra a Roma, Torino e ora pure a Napoli! Bravo! ma ce ne ricorderemo e, visto che per sgonfiare un pallone basta uno spillo, alle prossime elezioni faremo i conti! Quanto alla classe dirigente di FI é sicuramente non all'altezza ma certamente non é peggio di quella della lega!

phathose

Ven, 18/03/2016 - 15:14

Sarà anche ora, avanti con il futuro, non con il VECCHIO (FI)!