Salvini non s'illuda senza Forza Italia non può sfondare

Il Carroccio è tornato al successo, ma Salvini può diventare il leader di un'ambia coalizione?

Matteo Salvini si gode il successo della trasferta romana e sentenzia: o Forza Italia viene sulle nostre posizioni o addio a riedizioni dell'alleanza storica di centrodestra. Non sappiamo quanto ci sia di propaganda e quanto di sostanza in questo ultimatum o penultimatum che sia. E diamo atto a Salvini di avere compiuto il miracolo di aver resuscitato un partito, la Lega, che era giunto sull'orlo della estinzione. La domanda che ora si pone è: Salvini può diventare il leader di un'ampia coalizione in grado di battere la sinistra di Renzi, come avvenne con Berlusconi nel '94 contro Occhetto? La possibilità non è da escludere a priori ma dipende da cosa Salvini vuole fare da grande.

La prima opzione è: il leader della Lega. Cioè diventare il capo di un'opposizione numericamente forte, forse sostituire Grillo nel portare in Parlamento in salsa padana la bandiera della rabbia e della protesta. In questo caso si dimentichi di governare, perché l'Italia non è la Grecia e quindi colpi di mano alla Tsipras (radicali che arrivano al governo da soli) sono assai improbabili. Se invece Salvini vuole mirare a Palazzo Chigi, la strada è obbligata. Ed è quella di lavorare per mettersi alla testa (co-testa, direbbe Berlusconi) di una coalizione che non può avere trazione a destra e la felpa come divisa. È la storia, con le sue ferite, che lo impone. La ferocia del comunismo ha sterminato cento milioni di innocenti nel mondo, che ha fatto diventare un'inezia gli orrori del nazismo e gli errori del fascismo. Ma sta di fatto che in Europa un comunista, vedi D'Alema, può guidare un governo di centrosinistra senza che questo desti scandalo. Viceversa escludo che uguale possibilità sia oggi concessa a chi cerca sponda in aree fortemente marcate a destra. Senza Forza Italia, o quello che sarà domani il partito di Berlusconi, come partner privilegiato, illudersi di sfondare è da ingenui. Elettoralmente i moderati sono decisivi, e questo Salvini deve saperlo. Io penso, anzi sono certo, che i moderati liberali e cattolici preferirebbero mille volte votare Salvini che mezze figure senza carisma, propense al tradimento e, politicamente parlando, al ricatto come Alfano o Fitto. Ma non chiedere loro di sfilare sotto le insegne di Casa Pound o cose simili. Berlusconi vent'anni fa riuscì a mettere insieme fascisti, leghisti, cattolici e socialisti, il tutto senza proferire parolacce o insulti. Per Salvini sarebbe un ottimo maestro. E alleato prezioso. Altrimenti buona fortuna, amici della Lega.

Commenti
Ritratto di lucianaza

lucianaza

Lun, 02/03/2015 - 14:19

Abbiamo visto che mettre insieme gli è riuscito, aiutare gli italiani, no. Abbiamo visto che non ha mosso un dito per le case, asili e precedenza agli italiani, grazie alle sue alleanze gli stranieri si sono fatti strada in Itali, nonostante i tentativi di Maroni; abbiamo visto come con la tanto sventolata meritocrazia abbia mandato in regione, parlamento, parlamento europeo, ministri, persone dal curriculum non proprio adeguato, una larga maggioranza degli italiani preferisce le parolacce agli incapaci di mantenere la parola data.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Lun, 02/03/2015 - 14:27

a proposito delle parolacce, forse berluconi non ha usato le parolacce, ma le minorenni, gli affari ecc.eec. insomma tutti i reati di cui è accusato a me suonano peggio delle parolacce. Morale: " Perchè guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?" (Luca 6,41)

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 02/03/2015 - 14:31

Mi pare che Salvini si sia un po’ montato la testa. La manifestazione romana non è stata un successo e l'abbraccio con l'estrema destra, portatrice di atteggiamenti ormai lontani, non è stato un’idea brillante. Ancora peggiori sembrano le idee e gli atteggiamenti di AlfaNO, addirittura irritante, per evidente fatto personale. Intanto su Il Messaggero abbiamo letto un articolo firmato Fini, pieno di cose ovvie e molte frescacce, coerentemente con il personaggio suicidatosi politicamente in odio a Berlusconi ed ora in cerca di un miracolo che lo riporti in alto, lui che da Presidente della Camera è sprofondato nella bocciatura elettorale, un segnale inequivocabile. Sembra quindi che ci rimanga solo di sperare in Silvio, condannato ed ormai fuori dai giochi, buono solo per le chiacchiere con Renzi, che poi - come si è visto - fa sempre come pare a lui. E noi? Cosa possiamo fare? Non ci resta che piangere.

Ritratto di Edy1958

Edy1958

Lun, 02/03/2015 - 14:31

Meglio soli che male accompagnati, meglio all'opposizione e soli con le mani libere. Se oggi dopo tre governi tecnici votati con i voti di FI siamo così grazie a Berlusconi bunga bunga leggi ad personam, fini, casini,cesa,buttiglione, alfano.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 02/03/2015 - 14:52

Questo articolo, paradossalmente, mi conferma sul fatto che Berlusconi e i berlusconiani, quale sia stata la loro storia politica, oggi sono solo un peso per il centrodestra italiano.

cespugliando

Lun, 02/03/2015 - 15:16

La svolta a destra. Salvini, pur di guadagnare qualche voto al centro ed al sud d'Italia, si è inventato la svolta verso l'estrema destra. Ha rinnegato, con un linguaggio alla Grillo, le origini del suo partito. Ora si spiega perché, nella Lega di Salvini, non si parla più di padania e di secessione. Tosi e Bossi sebravano in disparte, Maroni un pò amletico, eppure erano li vicino. Ha gridato contro tutti: governo di Renzi, euro, europa, immigrati ecc. Peccato che non abbia indicato delle soluzioni.Come per gli immigrati che voleva aiutare ma non farli sbarcare! Gli alleati di sempre, tranne la Meloni, si sono dissociati. Alfano è stato chiaro, l'ex cavaliere non ha gradito, Fitto neppure. Come farà Salvini ad arrivare al potere non lo abbiamo capito. Lo dice anche il direttore Sallusti. Di certo se continua così dovrebbe almeno cambiare nome al suo partito, quello di Lega non ci azzecca più. Dovrebbe aggiungere qualche aggettivo che suoni di destra estrema!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Lun, 02/03/2015 - 15:56

Mi sa che dietro le critiche dei 'moderati' di Forza Italia (giornalisti de Il Giornale compresi) ci sia, in realtà, solo la paura che quella sòrta di bulldozer che risponde al nome di Matteo Salvini continui a saccheggiare e, quindi, a svuotare quello che è rimasto (poco in verità) dell'elettorato di Forza Italia che è in una chiara crisi di identità. Il timore di vedere (tra un anno? Due?) la Lega al 30% e Forza Italia ridotta a prefisso telefonico diventa ogni giorno sempre più forte. Salvini: non dare retta alle sirene dei moderati! Continua pure così, col tuo spostarti sempre più a destra! Hai tutto per diventare il Le Pen italiano! E, chissà, forse anche il nuovo Mussolini...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 02/03/2015 - 16:07

mettere insieme faascisti,socialisti,democristiani e liberali,per poi definirli moderati-riprendendo alla lettera lo scritto di sallusti-e' un conto,governare e' un altro,e mi pare che la storia di SB lo dimostra.Che poi se ti porti appresso i fascisti dichiararti moderato e' di per se risibile e' un altro conto ancora.In sostanza e' quanti personalmente ho scritto nelle ultime settimane,salvini leader?allora piu' che confinarsi all'opposizione non si puo',lo capisce anche un bambino.

amedeov

Lun, 02/03/2015 - 16:15

Forza Salvini gli italiani sono stanchi del venditore di fumo,di immigrati,di tasse,di servizi scadenti da terzo mondo,dal non rispetto delle nostre leggi da parte di tutti quelli che vengono nel nostro paese per delinquere. Forza SALVINI facci sognare

gianrico45

Lun, 02/03/2015 - 16:18

Il più grande sbaglio che potrebbe fare Salvini,è quello di mettersi insieme ai vecchi tromboni poltronisti filo istituzionali, che lo relegherebbero solo al rango di porta voti.Poi visto la nuova persecuzione giudiziaria che si prepara contro Berlusconi, con un partito imbelle, che non ha avuto e non avrà il coraggio di difenderlo, che prospettive potrebbe avere la politica di Salvini. Questa volta mi dispiace dirlo,per il bene dell'alleanza e dello stesso Berlusconi,Berlusconi deve essere l'uomo di Salvini.

INGVDI

Lun, 02/03/2015 - 16:33

Caro Sallusti, parolacce e felpe non sono il problema. Non si tratta di sfilare sotto le insegne di Casa Pound ma di saper combattere il cancro cattocomunista. I moderati seguono Salvini perché è l'unico che è in grado di fare e fa questo. Dopo l'abbandono del suo popolo, Berlusconi non ha più l'autorità e l'autorevolezza per dettare le linee guida del centrodestra. Ci vuole una grande forza morale per poter gridare "Renzi a casa". Matteo Salvini ce l'ha....e con tanti decibel.

Atlantico

Lun, 02/03/2015 - 16:35

Sallusti, guardi che il richiamo ai 'moderati' e ai 'liberali' con quelli come Salvini non serve a nulla. A parte che i liberali e i moderati in FI sono durati da Natale a Santo Stefano ( vedi i vari Vertone, Colletti, Melograni, ecc. ), a Salvini dei moderati non gliene importa nulla: lui accetta anche neofascisti e antisemiti dichiarati ! Salvini, quando parla di mandare a casa Renzi o prendere un voto più di lui, mente sapendo di mentire: il 'padano' sa bene che non può nulla contro Renzi ma vuole solo diventare il capo dell'opposizione di ( estrema ) destra. E sa bene anche che, così avvenendo, il primo ad avvantaggiarsene sarebbe Renzi che, a quel punto, governerebbe 20 anni di fila senza nemmeno dover fare campagna elettorale. Berlusconi perde tempo ad inseguire l'ex secessionista: meglio un soprassalto di dignità ( se ancora la si possiede ), lo mandi a quel paese e vada avanti per suo conto.

gedeone@libero.it

Lun, 02/03/2015 - 16:36

Con Silvio Berlusconi, sempre!

Alberto70

Lun, 02/03/2015 - 16:47

Salvini non è credibile come futuro premier, concordo con chi ha osservato la quasi totale mancanza di soluzioni credibili. Si sta concentrando su una serie di no con una preoccupante mancanza di soluzioni pratiche. Anche in caso di successo elettorale, quanto mai improbabile, finirebbe per comportarsi come Tsipras che alla fine ha dovuto cercare un compromesso, altro che uscita dall'Euro !! Lo scenario per il centro destra è purtroppo sconfortante con una radicalizzazione delle estreme e un lento penoso declino del partito che era il catalizzatore dei moderati.

gianrico45

Lun, 02/03/2015 - 17:08

Alberto 70 i moderati oggi in Italia sono solo i privilegiati di regime.Che dobbiamo fare? dargli ancora una mano?

Zizzigo

Lun, 02/03/2015 - 17:29

Peccato che Berlusconi dimostri ancora di volersi contornare da personaggi inaffidabili e persista nel non volere scegliere quelli giusti... così perderà nuovamente parecchi voti di quelli che lo avrebbero rivotato, voti disponibili e che, se non alla Lega, andranno ancora più a destra.

Zizzigo

Lun, 02/03/2015 - 17:35

Purtroppo Berlusconi ha deluso tanti italiani, calando velocemente le brache in favore del raccomandato Monti... lasciandoci, tutti in balìa delle sinistre.

Pinozzo

Lun, 02/03/2015 - 17:46

Non capisco se questo articolo sia dettato dalla paura del preg di farsi fagocitare dal Salvy o dalla vera convinzione di contare ancora qualcosa, un po' come badoglio quando dopo l'armistizio (o meglio, la resa) si permetteva di dare dei consigli al generale Alexander, venendone giustamente mandato a spasso.

Alberto70

Lun, 02/03/2015 - 18:00

Gianrico45, i moderati in Italia sono coloro che pur essendo ellettori di cdx per idee e valori condivisi non si riconoscono nelle sparate populiste di Salvini che come osservato correttamente da altri anche in questo blog, non persegue la conquista del governo ma solo una significativa affermazione elettorale. I moderati non sono tanto i privilegiati del "regime" come dice lei (ma quale regime??? diamo il giusto peso alle parole !) ma tutti quei lavoratori onesti, siano essi dipendenti o liberi professionisti, che sognano uno Stato più efficiente e meno tasse, senza per questo aspirare ad avventure tipo l'uscita dall' Euro.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 02/03/2015 - 18:13

Visto che F.I. ha un "consigliere politico", ma a me sembra più fuori luogo di un pesce nel Sahara, a chi spetta la responsabilità di scaricare quel nullafacente, inconcludente, irrilevante Lino al Fano e capire che, comunque, Salvini prenderà una carrettata di voti, la maggior parte provenienti da quella destra e da quel centro che, delusi e beffati nel 2011 ora lasceranno in brache di tela sia FI che M5S. La cosa è tanto chiara che la sinistra lo ha già capito e dunque sta già scatenando il suo sfascismo accusando la Lega di collusioni con un'estrema destra comunque insignificante nei numeri, anche mettendo insieme tutti i partitini, Fiamma Tricolore, Fratelli d'Italia, Fronte Nazionale, La Destra, Forza Nuova ed altri ma tanto utile per fare il solito ipocrita fumo da parte dei sinistrati della sinistra.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 02/03/2015 - 18:14

E comunque l'articolo si ferma a meta' strada,verissimo che salvini non va da nessuna parte se non all'opposizione sbraitando a quel modo e con proposte inapplicabili,ma e' altresi' vero che SB non ha piu' alcun consenso elettorale ne per guidare alcuna coalizione tantomeno per tornare ad essere decisivo per il cdx.A mio modesto parere solo una "rivoluzione libarale" all'interno di fi o comunque nel cdx con giovani come Cattaneo o con economisti come Zingales,potrebbe far nascere una nuova rappresentanza politica di cdx,alternativa a renzi,e capace di avere consenso ma sopratutto di avere un minimo di credibilita' per provare a governare.Ho fatto due nomi ma se ne potrebbero fare altri,il punto e' che questa fi e' destinata a perdere mentre salvini si autoconfina all'opposizione.L'elettorato di cdx onestamente meriterebbe altro dopo tutte queste delusioni,e l'altro significa archiviare SB caro sallusti.

salvatore40

Lun, 02/03/2015 - 18:48

Nein,caro Direttore,Berlusconi i suoi meriti storici se li è già guadagnati e non li disperda, per vanità personale o per viscide adulazioni dell'entourage...Deve solo rafforzare il movimento-Salvini e del suo programma,l'unico valido per completezza,organicità e perfetta sintonia al GRIDO DI DOLORE DEGLI ITALIANI!

il_viaggiatore

Lun, 02/03/2015 - 19:10

Egr. Sallusti, i governi si fanno vincendo le elezioni. Le elezioni si vincono con gli elettori. I moderati si sono in gran parte suicidati (letteralmente) sotto Monti. I sopravvissuti non vogliono più compromessi. Mi saluti Silvio e le sue amiche Merkel e Kyenge.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 02/03/2015 - 19:13

Caro direttore lo vedono anche i..ciechi che il cav sta deliberatamente affondando la sua creatura, non so, forse perche' e' costretto a farlo, anzi, piu perde consenso piu' insiste nell'azione, sa benissimo che Letta, verdini, "toti" sono la morte del partito..si vede dal suo deliberato immobilismo, e si vede dal suo riallacciare con alf ano cioe' colui che vive sulla poltrona..

geronimo1

Lun, 02/03/2015 - 19:15

Salvini, impara dalla sinistra!!!! Li' stanno tutti insieme con i mal di pancia (fanno forte consumo di anti diarrea!!!), cosi' al voto, ve lo mettono nel cu..lo a te ed agli altri di centro destra!!!! Ripulite il CX dai GIUDA (Angelino, Gianfranco, che si rivisto in TV, ma non si era impiccato all' albero di ulivo nell' orto di Getsemani??)e poi ripartite serenamente!!!! Il Bimbo d' Oro (pura DC, come il neo Presidente) vi mazzuolera' ai primi confronti (per ora sono imbattibili!!!) ma poi la loro nullita' assoluta alla lunga prevarra': vincerete a mani basso , tranquilli!!!!!! Guardate la Le Pen: ha aspettato, ma ora se li sta per mangiare tutti!!!!

elpaso21

Lun, 02/03/2015 - 19:22

Ma perchè continuate tutti a parlar male di S.B.? Dal giorno della sua vittoria elettorale il paese è cambiato, la pressione fiscale è diminuita, è stato inaugurato il ponte sullo stretto,l'ordine pubblico è stato ristabilito e abbiamo conferito il Nobel per la Pace a Lampedusa!!

ilfatto

Lun, 02/03/2015 - 19:24

preparate i caricatori di me..lma, il legaiolo NON vi vuole a solo da rimetterci i voti che va raccattando sono agli antipodi e fi glieli farebbe solo perdere oltre alla faccia..quindi o cacciate alfano definitivamente e andate a cuccia da salvini o fate un poletto con alfano e arrivate al 12%...a voi la scelta

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 02/03/2015 - 19:31

I liberali e i moderati sono roba che conta poco. Chi sostiene tesi perbeniste e liberali vuol rifare il PLI di Altissimo. C'è già. E' Alfano. Stessi voti e stessa funzione: utile idiota. Quelli che auspicano un cdx del genere sono dei bellaciao alluvionati dalla propaganda comunista del dopo guerra. Oggi nel cdx l'unico virgulto è Salvini. SB. è stato derubato ed assassinato. I fascisti non sporcherebbero un bel niente perché dall'altra parte ci sono i comunisti. Del tutto simmetrici. Sono gli argomenti politici che mancano al cdx. Come al csn. Ma nel csn già ci sono le istit/repubbl, magistratura, scuola, pubbl/amministr, tv e giornaloni. Quindi gli argomenti politici sono superflui. Il cdx deve ancora elaborarli. La materia non manca. L'elettorato sì. Siamo italiani ed amiamo lo stato le tasse e le manette. Il cdx non dovrebbe.

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 02/03/2015 - 19:50

meglio da soli che con questa fi ambigua e addormentata. senza di lui si è visto cosa valgono i leccaculi di cui si è circondato.

pinux3

Lun, 02/03/2015 - 19:55

@bobirons...La sinistra "sta già scatenando il suo sfascismo" contro Salvini? Ma se Renzi sulla manifestazione di sabato NON HA NEANCHE APERTO BOCCA...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 02/03/2015 - 19:57

Caro dr Sallusti, la sua onestà intellettuale e umana vacilla in questo suo scritto. Mi spiace veramente che lei, che io consideravo un maestro di correttezza, tenti di mettere fuori gioco ed in cattiva luce l'on. Fitto dicendo di lui pubblicamente che è una "mezza figura senza carisma, propensa al tradimento e, politicamente parlando, al ricatto" come fosse un Alfano qualsiasi. Non l'avrei mai detto che lei si sarebbe spinto fino a questo punto, probabilmente per contribuire anche lei a far piazza pulita dell'opposizione interna a F.I. e per fare un favore al suo padrone Silvio Berlusconi, che dal 2011 ad oggi ha collezionato solo scemenze su scemenze a danno degli elettori ed alienandosi gli stessi con testardaggine. ...(1 - continua)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 02/03/2015 - 20:10

...Si ricordi che aveva una massa tale di elettori che potremmo dire che l'Italia era ai suoi piedi. Ora, secondo i suoi desideri, ha voluto ridursi, grazie alle sue collaborazioni scellerate con Monti, Letta e Renzi, a divenire, lui sì, una mezza figura, con o senza carisma, per aver voluto imitare il suo degno compare Alfano nel tradimento dei suoi elettori, di Forza Italia e dell’Italia stessa. Né tale comportamento si può addebitare, a sua scusante, alla sua veneranda età. Poiché avrebbe potuto anche lasciare ad altri l'onere. Nei suoi panni, in quelli di Silvio Berlusconi, io ora mi vergognerei di me stesso per tutti i giuramenti pubblici fatti di fronte agli elettori ed in cui ha anche coinvolto la famiglia ed, in particolare, i figli. (2 - fine)

elpaso21

Lun, 02/03/2015 - 20:28

Complimenti al leader di Forza Italia, in venti anni ha prodotto solamente chiacchiere, fatti neanche mezza virgola. Ma da dove se lo tira fuori il coraggio per presentarsi ancora in giro?

gianrico45

Lun, 02/03/2015 - 21:19

Alberto 70 i moderati italiani sono quelli che hanno fatto abbattere Berlusconi senza alzare un dito ma nemmeno senza alzare la voce.Glie li raccomando se li tenga stretti.

elpaso21

Lun, 02/03/2015 - 21:44

Noto che si parla ancora di Forza Italia, ma chi potrebbe mai pensare ancora di votare per un partito simile ? Nel 2008 ha vinto le elezioni con una maggioranza bulgara e non gli è riuscito neanche di fare una leggina per far spostare un processo (uno solo dei tanti) al suo Leader.

chicolatino

Lun, 02/03/2015 - 23:51

caro sallusti, berlusca deve inziare col ripulire il partito di idiotic, somari alla razzi e scilipoti, fare vari mea culpa, cestinare per sempre Half-ano, fare un passo indietro e forse si puo' iniziare a parlarne...

volp

Mar, 03/03/2015 - 07:05

Sallusti si scrive ampia non ambia..".complimenti per l' analisi politica, una domanda: chi sarebbero i moderati? Quelli che non dicono parolacce ma organizzano cene eleganti? Sallusti gli specchi son finiti.....

rigadritto

Mar, 03/03/2015 - 08:33

ambia goalizione

imodium

Mar, 03/03/2015 - 08:48

Direttore ma di quale Forza Italia parla? Quella che vuole tornare ad allearsi con alfano e company? Non si preoccupi, trasmigherà in toto con il:"gruppo Salvini"

Fradi

Mar, 03/03/2015 - 09:04

Giusto direttore. Alleato prezioso, non lavoratore dipendente appena assunto.

Gabriele1976

Mar, 03/03/2015 - 09:41

La Lega non si è spostata verso destra. Ha aggiunto nuovi temi: il no all'Euro (non è di destra, vedi Tsipras), la flat Tax e proposte sul lavoro (la cancellazione della Fornero sarebbe anche di sinistra). Quindi dove sta la deriva verso la destra estrema? Forse i pochi ragazzi di Casa Pound che simpatizzano per Salvini? Gli elettori che scelgono un partito non ne cambiano la natura, né è vero il viceversa. In Grecia il popolo non è diventato comunista perché ha vinto Tsipras, né Tsipras si è spostato al centro perché molti di destra e centro lo hanno votato. Semplicemente il suo programma è stato giudicato prioritario rispetto alle ideologie. E così sta avvenendo in Italia con Salvini, che propone un progetto rivoluzionario, l’unico serio in mezzo all'incapacità e alla pavidità di altri nel ribellarsi a un potere europeo che tutto vuole da noi, tranne che torniamo ad essere liberi e padroni del nostro futuro.

Gabriele1976

Mar, 03/03/2015 - 09:48

La fantomatica categoria dei moderati sta diventando sempre più quella degli inca..ati o quella dei depressi. E intanto qui si muore...

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 03/03/2015 - 10:04

Grandissimo Direttore! Dovete darmene atto, è da giorni ormai che lo ripeto: questo Matto-Matteo Salv-INI finirà per sfasciare il CDX, più di quanto abbiano fatto i vari Foll-INI, Cas-INI, Boss-INI, F-INI, Alf-INI,.... Ma son tutti così piccol-INI!?!? Anche messi tutti insieme scompaiono di fronte al Grandioso Berlusc-ONI!!!

gianrico45

Mar, 03/03/2015 - 11:09

Salvini è il leder naturale del centrodestra

Pinozzo

Mar, 03/03/2015 - 11:18

Siccome il comunismo avrebbe fatto 100M di morti (cifra peraltro estratta da non si sa dove, molto probabilmente sparata ad catsum) allora il nazismo e il fascismo sarebbero "un'inezia"? Zio tibia si crede sottile nel suo revisionismo cronico, in realta' dovrebbe vergognarsi.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 03/03/2015 - 11:57

@ pinux3 - si arrampichi, si arrampichi sugli specchi, al CAI le daranno la tessera ad honorem. La manifestazione degli antagonisti chi l'ha inscenata ? E le critiche dei sinistrorsi chi le fa, gente di destra ? Non mi venga a tirar fuori retoricamente il silenzio - DOVEROSO - di un capo di governo, guardi cosa dicono e fanno tutti gli altri, compreso lei, che guardano a sinistra.

Il padovanino

Mar, 03/03/2015 - 12:22

"farsa italia" non s'illuda: è già sfondata!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 03/03/2015 - 13:03

Soliti italiani, traditori e vigliacchi. Han sempre tradito , tutto e tutti. Oggi tocca a Berlusconi. Dicono che aveva l'Italia ai suoi piedi, che non ha fatto nulla, che ha difeso i propri interessi. A questi vigliacchi vorrei ricordare che nel 1994 ha impedito che l'Italietta di questi vigliacchi diventasse la Cuba del Mediterraneo. Per questo è stato infamato diffamato indagato spiato picchiato derubato e infine assassinato. Ha dovuto pagare un miliardo alla magistratura civile e penale ed ha avuto alleati gente come Casini Fini Alfano e Fitto. E contro i giornaloni la tv la scuola la magistratura e tutte le ist/repubblicane (Con/Stao Corte/Cost Con/sup/magistr). E questi vigliacchi che facevano intanto? Erano alla mutua.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 03/03/2015 - 13:32

Ma FI sta governando insieme al PD o no? Pare che un po' di qua e un po' di là e questo mi place poco.

Howl

Mar, 03/03/2015 - 13:33

mauriziogiuntoli condoglianze, si sfgoghi pure, non si vergogni di piangere: tutti i cagnolini piangono quando gli muore il padrone. Una precisione per amor di verità : magari avesse pagato un miliardo alla magistratura ! quei soldi li ha dati a Ghedini & co Condoglianze di nuovo ma stiasereno troverà un altro padrone ( non le piace Renzi ? è perfetto per voialtri : armiamoci e partite )

Howl

Mar, 03/03/2015 - 13:49

tempus_fugit_888 scusi ma è così evidente, nei fatti !!!! FI governa insieme a Renzi atrraverso NCD ; finita questa legislatura Ncd rientrerà in FI E' LAPALISSIANO

sbrigati

Mar, 03/03/2015 - 14:29

Purtroppo per tutti se FI continua in questo modo perderà tantissimi consensi, non è a Salvini che deve "far la guerra", ma ricordarsi di coloro che hanno tradito la fiducia di SB andandosene a fondare altri partiti e entrando in un governo di sinistra. Solo un'unione, un'alleanza, che non vuol dire un'ammucchiata, può dar al Cdx la forza per controbattere il pd ed alleati. Se non sarà così, ma si cercherà ancora una volta il partito degli alfano, una marea di consensi si sposterà verso Salvini (con buona pace dei denigratori).

ex d.c.

Mar, 03/03/2015 - 14:49

Senza FI la Lega si ferma al 15% lasciando spazio alla sinistra che, con un Renzi qualsiasi, può portare l'Italia al completo statalismo . Ma FI cosa sta facendo? Tra pochi giorni il leader torna alla vita pubblica, In queste ore dovrebbero essere pronti i festeggiamenti. Il silenzio del Partito e dei club è indecifrabile per l'elettorato

RawPower75

Mar, 03/03/2015 - 15:44

Io voterò la Lega, perchè ritengo che certe battaglie siano SACROSANTE, quella contro l'euro in primis. Ma Sallusti non ha tutti i torti: i voti moderati sono decisivi e puntare alla solitudine o all'estremismo può giovare solo a Renzi, purtroppo...

nopolcorrect

Mar, 03/03/2015 - 15:53

Salvini non ha la stoffa né la cultura per fare il presidente del consiglio. E non ce l'anno nemmeno Fitto o Alfano. Il dramma della destra è in gran parte qui. Berlusconi fu bravissimo nella scelta di validi giornalisti quali Ferrara, Feltri, Sallusti o Belpietro ma non altrettanto bravo nella scelta dei politici del suo partito.

liberalone

Mar, 03/03/2015 - 15:58

Poche ciance. Salvini arriverà al potere esattamente come la Le Pen.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 03/03/2015 - 16:23

Howl# Caro bananas antiCav, io non piango. E perché dovrei? Mi cruccia dover perder tempo con gente come lei. Mi spiace che gente come lei abbia la possibilità di leggere quello che scrivo io. Mi spiace che gente come lei abbia la possibilità di interloquire con me. Mi spiace che che gente come lei possa frequentare i luoghi che frequento io. Mi spiace che gente come lei sia così ignorante. Mi spiace che esista la gente come lei. Dicono che la democrazia sia fatta proprio per favorire la gente come lei. Però lei se ne approfitta. Un po' troppo. Addio bananas.

pastello

Mar, 03/03/2015 - 17:29

Caro Sallusti, le è sfuggito un piccolo particolare: Forza Italia non esiste più. Un po' di attenzione la prego.

marghera

Mar, 03/03/2015 - 19:09

Grande giornale e più grande direttore! Neppure una parola sulla Repetti.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 03/03/2015 - 20:33

Suona un po' come un appello disperato, vero Sal? Dai Matteo, scegli noi. Ricorda pti di chi ti vuole ebbene!

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 03/03/2015 - 21:14

Articolo profondo di real politik. C'è comunque da dire che i tempi dal 94 in poi sono profondamente peggiorati. Si poteva ancora destreggiarsi per trovare formule più o meno valide per portare avanti l' Italia. Ci troviamo ad affrontare numerose problematiche e continuare imperterriti a sbagliare ci può trascinare nel baratro. Come faccio ad esempio a condannare Salvini per il fatto che non vuole l' alleanza con Alfano che si è fatto compartecipe a Renzi di scelte inique abrogando la depenalizzazione del reato di glandestinità e di fatto farci invadere da centinaia di migliaia di immigrati, senza contare la moltitudine di vittime annegate. In tre anni sono riusciti a far valere la nostra casa il 50% di meno con tasse molto più alte. La disoccupazione aumentata, il terrorismo alle porte, i cittadini nelle ville e nelle case di campagna assediati dai delinquenti ecc.

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 03/03/2015 - 21:14

…..Sono preoccupati ad aumentare le onlus e le coop per gli immigrati, con quello che rendono. A questi punti unire Alfano vorebbe dire perdere una motitudine di elettori. Bisogna piuttosto essere coerenti e responsabilizzare il partito del non voto e decidere se vogliono lasciare che Renzi Alfano e il PD prosegua in questo modo.

Lino1234

Mar, 03/03/2015 - 22:09

Mi meraviglia il fatto che, pur essendo discretamente preparato in politica, Salvini non comprenda che il suo posto è accano al Cavaliere. Ed è anche il suo naturale erede. Mi auguro e spero tanto che Matteo non si sia montato la testa e pretenda di rottamare, subentrandovi, Silvio, che è un mare di intelligenza e di cultura imprenditoriale. Non dimenticare che Silvio ha organizzato e condotto, con profitto, aziende moderne che danno lavoro a decine di migliaia di dipendenti e collaboratori. Senza di lui sarebbe la fine della democrazia in Italia e la vittoria definitiva del comunismo. Caro Salvini, potrei essere tuo padre ed ho discreta esperienza di attività imprenditoriali. Pertanto mi permetto di insistere : non lasciare Berlusconi: Non fare anche tu la figura del traditore. Sarebbe la tua e la nostra rovina. Saluti Lino. W Silvio.

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 03/03/2015 - 23:20

Personalmente se dovessero esserci prossime elezioni affliggerei un manifesto davanti ogni palazzo dicendo : TU CHE NON VOTI E SARAI LIBERO DI NON FARLO SEI RESPONSABILE DI LASCIARE l'ITALIA NELLE MANI DI RENZI ED ALFANO CHE HANNO FATTO ANNEGARE ALMENO TRENTA MILA MIGRANTI, NE HANNO FATTO ARRIVARE 100 VOLTE DI PIU' FACENDOCI GUADAGNARE LA CRIMINALITA'. HANNO DEPREZZATO ALLA META' LA TUA CASA, I TUOI FIGLI SONO COSTRETTI AD ANDARE ALL' ESTERO PER UN LAVORO E SI STANNO VENDENDO TUTTE LE NOSTRE AZIENDE. SE VUOI CHE TUTTO QUESTO PROSEGUA CONTINUA A NON ANDARE A VOTARE.

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Mer, 04/03/2015 - 06:51

che vi piaccia o no, visto il livello di immigrazione e la perdurante crisi (più o meno enfatizzata...a proposito avete notato quante nuove Jeep ci sono in giro..??), Salvini sarà il nuovo centro destra e le parti si invertiranno: sarà Berlusconi a VOLERSI alleare con lui. Buona giornata a tutti

pinux3

Mer, 04/03/2015 - 12:43

@bobirons..."guardi cosa dicono e fanno tutti gli altri, compreso lei..." Veramente non mi pare di aver scritto nulla in proposito...Quanto a Renzi ha fatto benissimo a IGNORARE la cosa, (e non solo perchè è PdC...).

rigadritto

Mer, 04/03/2015 - 13:20

Ma dopo berlusconi chi c'è? Già perché mi sembra che Silvio sia sempre più propenso ad occuparsi degli affari delle sue aziende. Quindi Salvini con chi dialoga? Fitto, Toti, Brunetta, Pincopallino insomma?

Howl

Mer, 04/03/2015 - 14:14

mauriziogiuntoli va tutto bene, sereno , si sfoghi pure........il lutto è sempre da rispettare quindi dica tutto quello che vuole. L'età poi signor Giuntoli non l'aiuta quindi la compatisco. Non si vergogni anche alla sua età e con le sue poche capacità intelelttive rimaste può piangere ,non si vergogni ! vedrà che Renzi non vi farà rimpiangere il vostro padrone sereno !

Howl

Mer, 04/03/2015 - 14:16

mauriziogiuntoli va tutto bene, sereno , si sfoghi pure........il lutto è sempre da rispettare quindi dica tutto quello che vuole. L'età poi signor Giuntoli non l'aiuta quindi la compatisco. Non si vergogni ! anche alla sua età e con le sue poche capacità intellettive rimaste può piangere ,non si vergogni ! vedrà che Renzi non vi farà rimpiangere il vostro padrone sereno !

gianrico45

Mer, 04/03/2015 - 17:26

RIDATECI VENEZIANI