Salvini ora avverte i vescovi: "Porti? Non c'è spazio per tutti"

Il ministro degli Interni risponde ai vescovi che chiedono accoglienza: "In Italia non possiamo ospitare mezzo mondo"

Matteo Salvini ribadisce la linea dei porti chiusi e serra ancora le porte che invece una parte del mondo della Chiesa chiede di aprire. Il pressing del Vaticano sul Viminale per una politica più morbida sul fronte dell'immigrazione si fa sentire anche nelle meditazioni della Via Crucis che in questo Venerdì Santo tratterà il tema dei flussi migratori criticando tra le righe i governi che chiudono le frontiere e quei porti "dove non trovano approdo le navi". E proprio su questo fronte arriva un messaggio chiaro da parte del vicepremier: "Mi permetto di augurare buona Santa Pasqua a tutti, anche a quei vescovi che pensano che ci sia spazio per mezzo mondo in Italia. Temo di doverli smentire. Ho letto oggi che un cardinale del Lussemburgo vuole che l’Europa accolga tutti. Non so se c’è spazio in Lussemburgo. In Italia no. Su questo, augurando buona Pasqua, non cambio idea", ha affermato il vicepremier a margine di un incontro questo pomeriggio con Eduardo Bolsonaro, parlamentare brasiliano e figlio del presidente del Brasile, Jair Bolsonaro. Proprio ieri era arrivato un nuovo monito da parte della Chiesa con le parole del presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinal Gualtireo Bassetti. Officiando la cerimonia della lavanda dei piedi nella cattedrale di Perugia, il cardinale di fatto ha analizzato i problemi del Paese e come riporta Avvenire ha posto l'accento sulla disoccupazione: "Il problema del nostro Paese - ha specificato - non sono gli immigrati ma il lavoro che manca e manca seriamente".

Il ministro degli Interni però non intende fare marcia indietro su questo fronte e così ribadisce la sua linea, soprattutto alla luce dei dissidi con i Cinque Stelle per la direttiva anti-ong di qualche giorno fa. Alle accuse dei Cinque Stelle che preferirebbero le politiche dell'ex ministro Minniti a quelle di Salvini, il vicepremier ha risposto con parole molto chiare: "Con tutti gli avversari potenti che ha questo governo, non capisco perchè anche oggi l’amico Di Maio parli di crisi di governo: Luigi e gli amici grillini farebbero bene a non parlare più di porti aperti per gli immigrati, e a controllare che il reddito di cittadinanza non finisca a furbetti, delinquenti ed ex terroristi. Non vorrei che nei 5Stelle qualcuno avesse voglia di far saltare tutto e magari andare a governare con la sinistra ... Buon venerdì santo di pace a tutti". Lo scontro però continua...

Commenti
Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 19/04/2019 - 18:55

la cricca mafiosa del CLERO...quelli con la coppola rossa (vescovi e cardinali ) di spazio in Vaticano ce nè molto, ma non si tocca e zona extraterritoriale

Vigar

Ven, 19/04/2019 - 19:02

Basta con questo papa, cardinali, vescovi e compagnia cantante!Com'è bello (e facile)fare le prediche agli altri, specie per loro che lo fanno per mestiere.....Chiedete a bertone quanti migranti può ospitare a casa sua (sua?!..), visto che l'ha pure ristrutturata coi soldi del Bambin Gesù! Bravo Salvini, avanti così!

baronemanfredri...

Ven, 19/04/2019 - 19:11

LA PARABOLA LASCIATE CHE I PICCOLI VENGANO A ME, MA QUESTI NON SONO I PICCOLI D'ETA' O DI CUORE, MA SONO CLANDESTINI PREGIUDICATI E MANIACI

Cheyenne

Ven, 19/04/2019 - 19:13

LA CEI DOVREBBE ESSERE SCIOLTA IN QUANTO ASSOCIAZIONE DI TRADITORI, PEDOFILI E LESTOFANTI. LO DICANO A MACRON E A KULONA DI OSPITARE I CLANDESTINI

lafinedelmondo

Ven, 19/04/2019 - 19:15

Matteo sempre vittima della fretta...devi rispondere a questi ipocriti asserragliati in città del vaticano? Semplicemente aggiungi che vanno aiutati al loro paese...una frase che inchioda i buonisti e convince altri elettori della bontà dei tuoi propositi anti invasione

baronemanfredri...

Ven, 19/04/2019 - 19:17

IL COMPAGNO DON CICCIO, CHE NON E CERTAMENTE DON CAMILLO VERO PRETE E ANTI COMUNISTA NELLA FANTASIA MA TANTISSIMI PRETI ESISTONO, STA GIOCANDO ULTIME CARTE L'ARGENTINO CHE TANTO HA DATO ALLA DITTATURA ARGENTINA. ORMAI E ALLA FINE STASERA NON PARLERA' DI RELIGIONE MA SARA' ERETICO, IN QUANTO DIFENDE L'INVASIONE DI NEMICI DI CRISTO. STASERA SENTIREMO ALTRA ERESIA DICENDO DI ACCETTARE L'IDIOTA IDEA POLITICA CHE LA SACRA FAMIGLIA ERA EMIGRANTE. NO IN TEMPO DI GUERRA SI CHIAMAVANO SFOLLATI, OVVERO GENTE CHE SCAPPAVA DAI BOMBARDAMENTI, RAPPRESAGLIE SCONTRI A FUOCO ED ALTRO. LA SACRA FAMIGLIA POI E' RITORNATA, SENZA CAUSARE REATI COME I CLANDESTINI E STRANIERI, NELLA LORO PATRIA. QUESTO E' ERETICO E NEMICO DI GESU' CRISTO. E' L'ANTIPAPA. NON DATE SOLDI NELLE DICHIARAZIONI DEI REDDITI. NEANCHE SE VEDETE LA PUBBLICITA' NELLA TELEVISIONE E GIORNALI. LORO VOGLIONO I SOLDI CHE OGNI CLANDESTINO DOVREBBE AVERE RIPETO DOVREBBE AVERE.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Ven, 19/04/2019 - 19:18

Parole CHIARE. Per chi vuole intendere… Avete capito, Bergoglione e pretonzoli associati?

antonio54

Ven, 19/04/2019 - 19:18

Salvini vuoi un consiglio, lasciali perdere. E' solo tempo sprecato...

venco

Ven, 19/04/2019 - 19:18

In Italia non c'è posto per 6 miliardi di persone più povere di noi, il nostro benessere consumistico, fra l'altro inquinatole della terra, non si regala a nessuno.

FraScassato

Ven, 19/04/2019 - 19:22

Salvini, dai ordine ai servizi segreti di spulciare nei PC dei sacerdoti e vedrai come questi abbasseranno la cresta. Dieci per diocesi ne prenderai...

Giorgio5819

Ven, 19/04/2019 - 19:23

Ma basta ! Ma cosa rappresentano i vescovi ? Ma chi sono per voler dettare le regole? Mezzi uomini imboscati sociali e fancazzisti mantenuti, gente che non ha avuto il coraggio di mettere su famiglia e assumersi responsabilità da uomini e adesso pretendono di raccontare agli italiani cosa DEVONO fare ? Vergognosamente votato ai loro interessi personali.

chiara63

Ven, 19/04/2019 - 19:25

Salvini è soltanto un arrogante invece di parlare sempre di porti chiusi o prospettare fra i migranti la possibilità di terroristi cioè tutte ragioni di una mente bacata che servono solo ad alimentare paure inesistenti ma che fanno presa su una parte di popolo che pensa così di risolvere altri problemi. Salvini farebbe meglio a colpire caporalato e mafiosi nonchè tutte quelle frange razziste prima che sia troppo tardi

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 19/04/2019 - 19:29

Per dirla con parole del leader Massimo, e SEMPLICEMENTE STUPEFACENTE il lamentarsi che NON c'è lavoro, ed allo stesso tempo voler far arrivare centinaia di migliaia di DISOCCUPATI!!!!jajajajajaja

Papocchia

Ven, 19/04/2019 - 19:30

Questi tromboni de nulla...leggessero il Vangelo ogni tanto. Spero che non ci siano ancora degli imbecilli che li seguono.

Papocchia

Ven, 19/04/2019 - 19:32

Pure nelle meditazioni della Via Crucis li mettono, ma non uno nel Vaticano.

Singismythe

Ven, 19/04/2019 - 19:49

Ottimo.... parte del clero vuole i maschioni africani ... comunque la migliore risposta sarebbe il mandare a casa loro in primis i nigeriani (in genere pure delinquenti) poi tutti gli altri ... non capisco perché Salvini tergiversi!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 19/04/2019 - 19:51

grande ministro!! i vescovi se li portino a casa loro!!e tutti in vaticano

antonmessina

Ven, 19/04/2019 - 19:52

ha perfettamente ragione ! vadano in vaticano !

ilpassatore

Ven, 19/04/2019 - 20:13

Bergoglio non ha capito che agli italiani non piacciono ne' le imposizioni ne' i totalitarismi, vizietto assai affine al Vaticano da secoli. La su PREPOTENZA DIMOSTRA LA TOTALE MANCANZA DI RISPETTO per un popolo che gli mantiene tutto il circo.

momomomo

Ven, 19/04/2019 - 20:13

È concediamo un porto anche al Vaticano, che diamine, già ne abbiamo tanti...

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 19/04/2019 - 20:27

Meno male che Matteo c'è.Regards

Una-mattina-mi-...

Ven, 19/04/2019 - 20:43

IL VATICANO DEVE DIMOSTRARE DI CREDERE NELLE SUE FARNETICAZIONI: QUANDO AVRANNO TRASFORMATO IN DORMITORIO, PER VITELLONI PASCIUTI D'ALLEVAMENTO, LA BASILICA DI S. PIETRO, SE NE RIPARLA...

kennedy99

Ven, 19/04/2019 - 20:48

bravo salvini. questi vescovi predicano accoglienza a casa degli altri ma non ha casa loro. che la smettano di fare politica. sempre la storia dei migranti. i migranti se ne stiano al loro paese e lavorino per il loro paese. altro che le favole dei vescovi.

buppert

Ven, 19/04/2019 - 20:56

Dopo che Salvini ha portato il rimborso profughi a 19 Euro la CARITAS ($$$$$$) veneta ha deciso che non gli accogliera' piu. Grandi questi parrucconi. Bisogna rivedere il concordato.

ziobeppe1951

Ven, 19/04/2019 - 21:04

chiara63...19.25...ma..caporalato, mafiosi (sono rimasti i razzisti rossi)..non li avevate eliminati voi?...i terroristi ci sono già in Italia, li avete fatti entrare sempre voi..stiamo rimediando al vostro buonismo peloso

killkoms

Ven, 19/04/2019 - 22:14

ipocriti e farisei!

MAURIZIOBIELLI

Ven, 19/04/2019 - 22:44

Si parla sempre della CEI che vorrebbe dare le direttive al governo italiano ma sarebbe interessare conoscere le posizioni delle altre conferenze dei vescovi in Europa, in Africa, negli USA e nell'America Latina. Cosa dicono su Maduro, sui cristiani nei Paesi islamici, i vescovi polacchi su Orban, quelli francesi su Macron, quelli USA su Trump. I giornalisti escano dal provincialismo e dalle notizie del gossip e mettano a confronto le situazione nei diversi Paesi europei e nei contesti internazionali.

Ritratto di asimon

asimon

Ven, 19/04/2019 - 22:55

I vescovi devono impegnarsi ad ospitare tutti questi "profughi" in vaticano e mantenerli e guai se escono

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Sab, 20/04/2019 - 01:34

Ricordagli l’art. 7 della Costituzione Italiana

rasna

Sab, 20/04/2019 - 05:49

Ancora che ci provano i vescovi......certo, capisco i tanti soldini in meno per le loro aziende umanitarie, capisco la nostalgia dei giovanottoni per coloro che si son fatti preti per non dover dire a mamma che quella ragazza non la volevano sposare perché ne preferivano il fratello, capisco tante cose, ma adesso anche loro hanno veramente stancato. Poi non si lamentino se le chiese sono vuote.

routier

Sab, 20/04/2019 - 08:05

Con un (improbabile) scatto di orgoglio gli italiani (quelli ancora liberi di pensare con la loro testa) dovrebbero rispondere ai vescovi bergogliofili che non si fanno dettare le regole da nessuno che non sia la nostra Costituzione e le nostre leggi. Per quanto attiene la morale l'etica e la deontologia dovremmo fortemente asserire che sono nostre e le gestiamo noi senza bisogno di suggeritori interessati e in malafede.

Ritratto di nordest

nordest

Sab, 20/04/2019 - 09:39

Lascia perdere Salvini,questi signori non hanno ancora capito che solo con l’esempio si ottiene qualcosa ; spalancando le porte del Vaticano e non obbligando Il popolo italiano a mantenere chi vogliono loro ,perdi più mussulmani con voglia Di invaderci a causa della regione.

Romalupacchiotto

Sab, 20/04/2019 - 09:40

Papa vescovi monsignori cantano che devono esserci le porte aperte ai migranti, che tutto sono tranne che migranti, mi chiedo ma loro le hanno aperte le porte delle chiese del vaticano ecc? Basta con le solite prediche facciano anche loro, la loro parte che non si percepisce. Come al solito la chiesa fa Armiamoci e partite.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 20/04/2019 - 09:43

Guardate lo spot pubblicitario che fanno in TV per l’8 per mille alla chiesa cattolica e poi regolatevi di conseguenza. La chiesa, infiltrata da comunisti e massoni, con questo papa abusivo, sta seminando vento. Raccoglierà tempesta. Spiace solo per Cristo: manipolato, mistificato, falsificato, usato, sfruttato da questi corrotti dal demonio. No all’8 per mille!

Abit

Sab, 20/04/2019 - 10:08

Salvini ha ragione. Il Papa non fa bene ad insistere con "porte aperte" ai migranti.

ilpassatore

Sab, 20/04/2019 - 10:11

Consiglio di andare a leggervi il costo che lo Stato ha nei confronti del Vaticano.Sono scioccato - mi trema il dito sulla tastiera - si tratta di migliaia di miliardi l'anno - basta saltare un anno per dimezzare il nostro debito pubblico e migliorare tante altre cose.Mai visto una banda di sanguisughe come questi.Sono il problema principale di tanta nostra poverta'.I patti lateranensi vanno come minimo riveduti e corretti.