Salvini in piazza a Firenze sfrutta l'effetto-Trump: "Leader? Io sono pronto"

Oggi la manifestazione: "Aperta a tutti, a tanti elettori di Fi che non votano più". Toti sul palco

Io, il Donald italiano? «No, non esageriamo, queste sono cose che scelgono gli elettori. Poi, se guardiamo il portafoglio...». Adesso Matteo Salvini fa il modesto ma insomma, a scalzare il Cav e a fare l'anti Renzi lui ci pensa davvero. E lo dice: «Io non mi autoproclamo niente, saremo in migliaia a Firenze in una piazza aperta a tutti in cui costruiremo un pezzo di futuro. Se mi chiederanno di esserci, di metterci la faccia, di partire con coraggio, ebbene io ci sono». E Berlusconi? O si adegua, pare di capire, o peggio per lui: «Silvio non verrà? Lascio a lui la scelta. Diciamo che negli ultimi anni Forza Italia ha spesso e volentieri guardato indietro più che guardato avanti. Ci sono tanti elettori di Fi che non votano più perché hanno perso la fiducia in un progetto e noi, a chi non vota più perché schifato dai cambi di partito, di idea, di alleanza e di poltrona, vogliamo dare un progetto e una casa».

Il «progetto» è abbastanza chiaro: sotto la spinta del vento americano, il segretario della Lega prova a fare il salto di qualità candidandosi a guidare il centrodestra. Formalmente il nemico è il premier, infatti è a casa sua, in piazza Santa Croce a Firenze, che oggi terrà la sua adunata per il No. «Se Renzi perde il referendum, si deve andare subito alle elezioni anticipate per sfrattare l'abusivo da Palazzo Chigi. Noi abbiamo una squadra, da Luca Zaia a Roberto Maroni ai nostri 300 sindaci, che sarebbe pronta a governare domani mattina meglio di lui». Oltre al Carroccio, aderisce Fratelli d'Italia. Freddezza da Forza Italia: l'unico dirigente previsto è il governatore della Liguria Giovanni Toti. E, nelle stesse ore, Stefano Parisi sarà in Veneto con il suo tour Megawatt.

Salvini sembra un po' irritato dalle assenze e dalla concorrenza, ma non retrocede neanche di un millimetro. «La manifestazione promossa dalla Lega è aperta a tutti. Domani inizia un percorso, chi non c'è è libero di farlo: però si tira fuori». Per l'incoronazione del Donald padano, nella città dove Renzi ha cominciato la sua avventura politica, sono attese 15mila persone. «A Firenze - sostiene il leader leghista - il centrodestra riparte. Alla manifestazione per il No al referendum parteciperanno 300 sindaci da tutta la Penisola: chi non verrà dimostrerà di essere ancora legato a quell'idea vecchia d'Italia. Il dibattito politico nel nostro Paese ha confermato negli ultimi tempi di essere lontano anni luce degli interessi della gente. Noi da domani vogliamo cambiare rotta, rilanciando i progetti e le iniziative per tutta la comunità».

Il modello? Facile. «Trump negli Usa ha testimoniato che con le idee e il coraggio si batte l'Italia degli inciuci». Ma il nuovo presidente americano non è soltanto un esempio. «Io - spiega ancora Salvini - ho letto il suo programma e per molti aspetti ricalca quelli che sono i progetti della Lega in Italia: una tassa al 15% per le imprese, separazione delle banche d'affari dalle banche normali, per evitare i casi Monte dei Paschi, Banca Etruria, Popolare di Vicenza».

E prima delle kermesse di Firenze, il segretario del Carroccio, va in visita ad Amatrice nelle zone terremotate buttando già qualche idea: una «no tax area» per tre anni per le popolazioni colpite, la disponibilità immediata di container per chiunque ne faccia richiesta, la messa a disposizione di risorse europee per finanziare i processi di ricostruzione. «Sono orgoglioso e commosso di quello che ho visto - dice - abbiamo visito la distruzione, ma ciò nonostante la gente si è rialzata. Il sindaco Pirozzi mi ha confermato che l'unica scommessa seria per ripartire è l'esenzione totale e triennale delle tasse. Su questo lavoreremo sorvegliando Renzi da domattina».

Commenti

lilli58

Sab, 12/11/2016 - 08:53

per me la stoffa e i programmi buoni ce l'ha, basta che gli italiani lo capiscano!

zingozongo

Sab, 12/11/2016 - 08:56

il grande vantaggio di trump, oltre ai soldi e' stato condurre the apprentice per 10 anni, immenso battage pubblicitario e mediatico che lo ha reso popolare dappertutto, se non sei in tv oggi non esiste per la gente,unico erede italiano sarebbe briatore, sembra uno scherzo ma pensate a lilli gruber ad es. ora e' al parlaento europeo, perche ? famosa per la tv

Pigi

Sab, 12/11/2016 - 09:00

Salvini candidato premier non ha un'ombra di probabilità di vincere le elezioni nazionali, a meno che non voglia perdere apposta. Un centro-destra a guida lega nord assisterebbe al bordo ring, mentre la lotta sarebbe tra grillini e pd, con vittoria finale dei grillini, come a Roma.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 12/11/2016 - 09:35

Molto bene Salvini: fa quelle cose che ormai non fa più Berlusconi. Come insegna Trump per vincere ci vuole il coraggio di essere se stessi e il Cavaliere è ormai in crisi d'identità.

Gianni11

Sab, 12/11/2016 - 09:56

Bravissimo Salvini! Un vero leader nazionale. Purtroppo Berlusconi si e' invecchiato e ha perso coraggio. Viva l'Italia LIBERA e SOVRANA!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 12/11/2016 - 10:07

Sarebbe bello vedere una votazione alla Trump bis. altro che fegato marcio si farebbero venire i peones nostrani. Sicuramente sfascerebber otutte le città. Loro sono così talmente democratici, che devono vincere solo loro.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Sab, 12/11/2016 - 10:27

Molto bene

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 12/11/2016 - 10:44

L'unico serio rischio che può correre Salvini, attualmente, è quello di un ripensamento "moderato". Che finirebbe per alienargli il consenso che ha saputo coagulare attorno a sè.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Mannik

Sab, 12/11/2016 - 11:19

Salvini zero tituli

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/11/2016 - 11:28

---------------trump è arrivato al successo perchè si è proposto come un outsider fuori dalla politica -infatti ha lottato non solo contro i democratici ma anche contro i repubblicani---ha vinto come perfetto uomo della strada che non si è mai occupato della cosa pubblica e quindi non si avevano elementi per criticarlo politicamente(assonanze con grillo????)----la lega invece è stata già partito di governo ed anche a lungo-ed anziché cambiare le cose si è attovagliata ed ha "magnato di brutto" --tra lingotti d'oro -diamanti--villette delle vacanze ristrutturate -paghette e mance a gogò--caro donald padano--ma dove credi di andare?--puoi illudere solo gli ingenui destricoli ma non i tipi più scafati--hasta luego

Ritratto di nando49

Anonimo (non verificato)

linoalo1

Sab, 12/11/2016 - 11:55

Povero Illuso!!Dopo lo SGARBO di Roma,si è condannato da solo!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 12/11/2016 - 12:03

"Leader? Io sono pronto". Io non gli farei amministrare neanche un condominio.

lorenzovan

Sab, 12/11/2016 - 12:11

lilli 58...gli itaGlioti l'hanno capito...ilproblema sono gli italiani...quelli senza la G...lolololololol

lorenzovan

Sab, 12/11/2016 - 12:13

Salvini il Trump italiano ??? sehhhhhhhhhh quello si e' fatto lavorando e investendo..Salvini sin da ragazzo ha solo e esclusivamente munto alle mammelle di mamma politica !!!! che poi si riempa la bocca della parolalavoratori...beh lo fanno tutti...anche la famiglia lambs...lololol

mareblu

Sab, 12/11/2016 - 12:15

A Napoli , si dice (HA PALLATO PASCALINO PPA' PPAAA'). Leggasi : elki.

Tuvok

Sab, 12/11/2016 - 12:22

Trump è stato attaccato da tutti, ma non nell’ambito dei contenuti delle strategie che proponeva di implementare una volta presidente, ma con colpi bassi, insulti e la solita etichetta di razzista e xenofobo. Lo stesso trattamento era stato riservato a Farage, l’inventore del Brexit. Ancora lo stesso trattamento, tra tutti i politici che abbiamo in Italia, viene costantemente applicato a Salvini, evidentemente è lui il pericolo per l’establishment corrotto. GLI ALTRI DUE HANNO VINTO perchè hanno intrpretato il volere del popolo, contro chi invece pretendeva di IMPORRE al popolo il loro volere. Come ha detto Farage dopo le elezioni americane “This is the victory of the LITTLE PEOPLE against the ESTABLISHMENT”. Vai Salvini è arrivato il TUO MOMENTO.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Sab, 12/11/2016 - 12:33

L'autostima è un elemento fondamentale per avere successo, purchè non sia solo presunzione, come nel caso di Salvini!

Ritratto di Pettir45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Sab, 12/11/2016 - 13:31

Salvini: ma dove vai se gli attributi del leader non li hai?

gianfranco1966

Sab, 12/11/2016 - 14:04

l america ha dimostrato che i tempi sono cambiati. la gente ha voglia di destra e sara cosi anche in italia, come in francia e altri paesi. ormai questo uragano di cambiamento è inarrestabile e travolgera tutto e tutti. salvini è un ottimo leader per il destra-centro. è destinato a guidare questo paese. chi guidera questo paese altrimenti? renzi? grillo? parisi? ...ma per piacere..

PAOLINA2

Sab, 12/11/2016 - 14:11

Salvini leader? Di che cosa? Dove siamo su scherzi a parte? L'unica cosa che potrebbe fare e sicuramente lo sa fare e' organizzare le feste della padania a Pontida e dintorni con tanto di polenta e costine accompagnate da vino e grappa.

pensaepoiagisci

Sab, 12/11/2016 - 14:26

C'è un problema grosso in italia : lavoro che non c'è..immigrazione senza regole..giustizia approssimativa ed insufficiente che non punisce chi delinque..corruzione politica e non.. la persona che si fara' carico di queste problematiche avra' grandi chance per governare

Tuvok

Sab, 12/11/2016 - 14:46

PAOLINA2 il suo commento è assolutamente in linea con i commenti che i sinistri inglesi e americani facevano su mr Brexit Nigel Farage e su Trump. Lei non fa che confermare la mia teoria che ho espresso nel mio precedente commento. Voi sinistri siete completamente al di fuori della realtà, siete rimasti INDIETRO, credete ancora che il popolo possa essere manipolato dai media e si identifichi col “più forte” quello che aggredisce l’avversario tirando colpi bassi, quello che insulta, sminuisce, ridicolizza e punta il dito verso l’untore. Voi siete il PASSATO, la gente guarda i fatti e i fatti dicono che dovunque siete o siete stati vittoriosi avete portato solo miseria e desolazione. R.I.P. SINISTRA . AMEN.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 12/11/2016 - 14:47

L'Itlia è in queste condizioni perchè ci sono molti italiani che non hanno rispetto e stima nè di loro nè per gli altri : Pigi, Mannik, elkid, linoalu1, marino.birocco, lorenzovan, Pettir45, PAOLINA2....fatevi un esame di coscienza e andate a votare 'No'.....e visto che qualcuno ogni volta chiede la domanda ''DITEMI UNA SOLA RAGIONE PERCHè DEVO VOTARE 'NO'''.....Ve la dico io la ragione , una e univoca........ :

manfredog

Sab, 12/11/2016 - 14:49

..è vero che non ha molte probabilità, anzi nessuna, per la verità, per ora, così come è adesso, ma, se si arrende a Berlusconi, è cotto e cucinato e non sarà mai più niente nemmeno nel suo piccolo ma, forse, valido e gagliardo. mg.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 12/11/2016 - 14:49

'VOI COSA RISPONDERESTE AGLI ALTRI 43 ARTICOLI DELLA COSTITUZIONE CHE VI SONO STATI NASCOSTI E DI CUI NON NE AVETE LETTO E NON AVETE CONOSCENZA ? RIPONDERESTE ''SI'' O ''NO'' PER ESEMPIO a: ''ART. 138 RELATIVO ALL'ABOLIZIONE E ALLE LEGGI COSTITUZIONALI IN MODO TALE CHE IL PARLAMENTO POSSA FARE QUELLO CHE VUOLE SULLA COSTITUZIONE SENZA CHE IL POPOLO, COME IN QUESTO CASO POSSA ESPRIMERSI CON UN REFERENDUM??? INFATTI TALE ARTICOLO 138 E' ABOLITO .......ma renzi e boschi ci tengono tanto a non esternarlo ....così per tutti gli altri 43 articoli riamanenti.....italiani fatevi furbi e informatevi cosa vuol fare il vostro renzuccio!

Tarantasio

Sab, 12/11/2016 - 15:00

vabbè, qui si attacca Salvini per partito preso ( qualcuno ha perfino detto che non ha i soldi di Trump ) ma, a parte che è l'unico in assoluto che dice sul problema dei problemi dell'Italia,,, ditemi chi altro volete invece di lui...forse l'ex delfino ora Pesce Siluro??

Keplero17

Sab, 12/11/2016 - 15:16

Per adesso pensiamo a cancellare questa riforma liberticida che consegnerebbe ad un uomo solo la possibilità di fare leggi come vuole. Matteo Renzi ha dimostrato che per lui e per tutto il pd essere italiani o stranieri è perfettamente la stessa cosa, stessi diritti, questo non è accettabile. Gli italiani devono essere al primo posto nelle politiche di governo e dopo se ci rimane qualcosa anche per gli altri, ma con un debito pubblico così elevato se ci rimane qualcosa deve andare a ridurre il debito altrimenti siamo spacciati Votiamo no compatti al referendum, pensiamo a salvarci la pelle finchè siamo in tempo.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/11/2016 - 15:22

-----tuvok -----le ricordo che la clinton ha vinto il voto popolare --ha perso quello dei grandi elettori---il che significa che l'america è perfettamente spaccata a metà---dire che la metà che ha votato la clinton abbia maturato questa idea per effetto di una manipolazione dei media è ingeneroso oltre che sbagliato----l'italia invece è divisa in 3---salvini rappresenta il 12-15 per cento dell'elettorato---il suo desiderio di diventare premier è francamente velleitario---gli italiani da roma in giù non si sentiranno mai rappresentati da un partito secessionista costi quel che costi---se lo ficchi nella sua zucchetta---hasta

lorenzovan

Sab, 12/11/2016 - 17:12

@OHM...CARISSIMO GRAZIE PER L'INVITO A VOTARE no...1) non voto perche' vivo all'ester..e ho la nazionalita' olandese..2) mai voterei forze della restaurazione...arretrate..bigotte..coalizzate da estrema sinistra a estrema destra solo in difesa degli interessi consolidati..cercare di fermare il tempo e' impresa da ragazzini un po' ottusi...ma per il resto...va tutti bene..tanto a sentir voi...in pochi giorni poi si fara' una nuova costituzione e una nuova legge elettorale...con approvazione generale...siiiiiiiiiiiiiiiiii e poi vi sveglierete colla sveglia che suona ...lolololololololol

lorenzovan

Sab, 12/11/2016 - 17:21

ora tutti i giovanotti di belle speranze( e con poca voglia e ingegno per lavorare) si buttano o sui reality show..o sull'aspirazione di diventare primi ministri...il bomba ha aperto laporta ..ora tutti si accalcano..da ggiggetto u bellu guaglione ..a dibba l'amico di tutti..passando per salvini...il vero..unico..inimitabile tombino di ghisa...poveri noi..arridatece andreotti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!