Salvini posta contro Pd e Ong e il sindaco lo insulta: "Ma sparati"

Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio e presidente della provincia di Salerno nega il tutto: "Non sono stato io a scrivere"

"Questa è l’Italia vera! Altro che la 'staffetta' de Partito Democratico sulla nave Ong per i diritti dei clandestini…". Sotto a questo post di Matteo Salvini pubblicato su Facebook fa capolino il commento "Ma sparati", firmato dal profilo Fb di Michele Strianese. Il tutto datato 28 gennaio.

Strianiese è sindaco di San Valentino di Torio e presidente della provincia di Salerno. Motivo per il quale la cosa, ovviamente, non è passata inosservata. A denunciare la cosa ci ha pensato la pagina Lega-Salerno, pubblicando lo screenshot sulla propria pagina social.

Polemiche à gogo e, a seguire, smentita categoria del diretto interessato che sempre su Facebook ha smentito di aver scritto lui quel commento: "Tanto clamore per nulla. Non ho scritto io sotto il post di Salvini. Purtroppo il mio profilo personale non èutilizzato soltanto da me, ma anche da familiari e collaboratori. Inoltre io firmo sempre con nome e cognome i miei post o i commenti, sia che vengono fatti con il profilo personale, che con quello istituzionale del Comune o della Provincia".

E, infine, il primo cittadino ha scritto: "Oggi sinceramente ero impegnato per le primarie del Pd e avevo altro a cui pensare: ovviamente mi scuso per il malinteso. Anche se non condivido nulla del politico di Salvini e dei suoi modi di esprimersi, ho rispetto per quello che rappresenta dal punto di vista istituzionale".

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 04/03/2019 - 12:33

Il PD crede di vincere le elezioni con il voto dei clandestini/migranti "italianizzati" e pirlaciù autoctoni che non hanno ancora compreso di avere tanto bisogno di vasellina se li rimandiamo al governo.nopecoroni

venco

Lun, 04/03/2019 - 12:36

Tutti gli italiani infami sono contro Salvini.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Lun, 04/03/2019 - 12:42

Ma va laaaa ..furbacchione! Hai fatto una fatta e pretendi pure che te la puliscano. Ehhhh ... questi PDdddini, ciarlatani, parolieri ma sempre pronti alla fuga. La vigliaccheria ha sempre imperato a sinistra.

clod46

Lun, 04/03/2019 - 12:43

Ed ha ragione di pensare alle primarie del pd, li si che cè da pensare ma in modo serio.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 04/03/2019 - 12:43

Va bene scusarsi, ma se lascia consapevolmemte usare il proprio profilo da altri, rimane comunque lui il responsabile di quanto viene scritto. Va bene che se sei di sinistra puoi permetterti tutto, ma se fosse stato Salvini a rivolgergli il medesimo invito, avrebbe commentato "Tanto clamore per nulla...!!!"?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 04/03/2019 - 12:53

il post l'ha scritto lo spirito santo….questi comunisti non sanno neanche dire le bugie, parassiti schifosi.

me.so.rotto....

Lun, 04/03/2019 - 12:55

Si rimangia quello che caga.

Bingo1

Lun, 04/03/2019 - 13:03

Ma questa lezione burina di bon ton per difendere il Felpa che sta incartando il Cavaliere. Smettetela di darvi la zappa sui piedi al Giornale.

Libertà75

Lun, 04/03/2019 - 13:33

chissà perché i violenti sono sempre di sinistra

signorlei

Lun, 04/03/2019 - 13:39

sarà tanto rumore per nulla ma credo che una bella denuncia e un cospicuo indennizzo lo indurranno ad un utilizzo più oculato del suo profilo

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 04/03/2019 - 13:44

Gli imbecilli stanno dappertutto

agosvac

Lun, 04/03/2019 - 13:46

Strano che un uomo politico non controlli nemmeno il suo account su Facebook!

omaha

Lun, 04/03/2019 - 13:48

Incredibile Ma se un sindaco da quattro soldi, che vive coi sussidi di stato, perchè altrimenti sarebbe già fallito per camorra e debiti, si permette di offendere il ministro degli interni O viene fatto qualcosa o rischiamo la guerra civile Questi signori vanno puniti in maniera esemplare

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 04/03/2019 - 13:53

Il tipico comunistello codardo e con 1 grammo di cervello. Non ha nemmeno il coraggio di ammettere che e' stato lui, addirittura dice che il profilo lo usano anche i "familiari". Zecche schifose. Comunque siamo arrivati ad un punto di odio ed offese mai visti prima, appena anche quelli di destra ne avranno le palle piene, faremo i conti.

giosafat

Lun, 04/03/2019 - 14:04

Beh, denunciare il sindaco e lasciargli il compito di individuare il sostituto. Che ce vò?

GioZ

Lun, 04/03/2019 - 14:07

Giustificazione farlocca, non ci credo nemmeno per un momento che familiari e collaboratori utilizzono il suo profilo facebook.

tosco1

Lun, 04/03/2019 - 14:18

Comunque non puo' negare che ,anche alle primarie del PD, stava pensando ai migranti. In effetti e' indiscutibile che tutto quello che interessa al PD,politicamente ed economicamente parlando, ruota intorno ai clandestini. Ora si comportano come orfani disgustati dalla vita che li aspetta.

leopard73

Lun, 04/03/2019 - 14:27

COMPORTAMENTO DA GALEOTTO CHE VA MESSO IN GALERA SENZA SE E SENZA MA!!! OLTRETUTTO ESSENDO SINDACO..

frabelli1

Lun, 04/03/2019 - 14:30

Ora Salvini come ministro dell'interno, si faccia valere. Non devono più passare sotto silenzio minacce più o meno velate e si attivi perché intervenga la magistratura a tutela della carica di governo. Non possono essere più accettate queste manifestazioni contro lo stato.

dredd

Lun, 04/03/2019 - 14:31

Direi che un'indagine della magistratura per un simile invito a un ministro sia quanto meno opportuna

alex_53

Lun, 04/03/2019 - 14:37

Il fatto é che molte province del Meridione sono peggio delle ong e dei migranti ovvero totalmente a carico del Nord

il nazionalista

Lun, 04/03/2019 - 14:38

Ma no!! l' ha scritto il suo nonno in carriola!!

Kamen

Lun, 04/03/2019 - 14:41

Tipica smentita da terrone.

pastello

Lun, 04/03/2019 - 14:48

Il suo profilo viene usato anche dai famigliari e dai collaboratori? Perché? Gradirei un esempio.

Trinky

Lun, 04/03/2019 - 15:13

Ovviamente quegli ometti ridicoli che vanno al lavoro con una specie di lenzuolo colorato buttato sulle spalle e un berretto talmente ridicolo che non si usa manco nelle sfilate carnevalesche, tacciono?

Fjr

Lun, 04/03/2019 - 16:00

Ahhhh no è che i due di “modalità aereo”mi hanno fregato il cellulare e si sono spacciati per me:)

giolio

Lun, 04/03/2019 - 16:03

sono fatti così i sinistrati tirano la pietra e nascondono la mano sono di una vigliaccheria malefica

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 04/03/2019 - 16:05

Fategli una TSO con urgenza.Regards

roseg

Lun, 04/03/2019 - 16:32

E bravo sindaco la maturità di un bambino che sorpreso a rubare la marmellata nasconde il dito, ma non stupiamoci é un kompagno.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 04/03/2019 - 16:32

"Ragazzi coraggiosi"..

opinione-critica

Lun, 04/03/2019 - 17:22

Classico esempio di personalità PD: prima lancia il sasso sulle macchine poi dice che il sasso lo ha lanciato qualche delinquente….

steacanessa

Lun, 04/03/2019 - 18:01

Perfetto comunista. Cattivo, falso, bugiardo.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 04/03/2019 - 18:12

Salvini, quelli pd, sinistri, e komunisti, sono solo gentaglia abituata ad offendere le persone. Compatiscili perché è una brutta razza in via di estinzione, per fortuna.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Lun, 04/03/2019 - 18:21

Nascondere la mano doipo aver titato il sasso !! Classico e normale delle sinistre !!

Giorgio5819

Lun, 04/03/2019 - 18:21

Diamo l'autonomia a questi minorati, mettiamoli nelle condizioni di rispondere delle loro azioni, di guardare in faccia i loro concittadini e di rispondere dei loro atti... poi ridiamo. Questo parassita, visto che non gestisce adeguatamente il suo profilo, affidiamo ancora qualcosa di importante ?...

VittorioMar

Lun, 04/03/2019 - 18:29

..questi sono ancora rimasti a Piazzale Loreto e...non c'è verso di spostarli...hanno la loro ANIMA IBERNATA LI' e con un LOBO del CERVELLO(?) atrofizzato serve ancora una GENERAZIONE !!

Dordolio

Lun, 04/03/2019 - 18:38

ah ah... che scusa ridicola. Equivale a quella del monello: "Stavo pulendo la fionda e mi è partito un colpo". ah ah....

baronemanfredri...

Lun, 04/03/2019 - 18:43

C'E' UN DETTO IN SICILIA CHE DICE: QUANDO PARLO UN IDIOTA E CREDE DI ESSERE INTELLIGENTE, ALLORA SI RISPONDE (IN QUESTO CASO SALVINI) CON BELLISSIMA RISPOSTA SPARATI TU E MUORI BALLANDO, OVVERO NEL CxxO. LA FELICITA' E DI SALVINI E NOSTRA NE VEDERE QUESTO BALLARE E BRUCIORSI PROPRIO LI'

ziobeppe1951

Lun, 04/03/2019 - 18:49

Coniglio rosso

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 04/03/2019 - 19:12

Il pidiota è razzista, e sapendo di esserlo manifesta contro inesistenti fascismi e razzismi così, per sviare i più che legittimi sospetti.

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 04/03/2019 - 19:16

Denuncia subito!

nunavut

Lun, 04/03/2019 - 19:20

Sia che vengono fatti con il profilo personale.....!!!!!! povero congiuntivo dimenticato sui (sotto?) banchi della scuola (sia che vengano) egregio presidente e sindaco.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 04/03/2019 - 19:40

Anche se non l'ha scritto lui l'ha fatto uno ......come lui. L'Italia sarà normale (forse) solo quando spariranno i T.d.C di sinistra radical chic e non.

silvano45

Lun, 04/03/2019 - 20:16

Questo è un uomo si fa per dire delle cosidette istituzioni.Da oggi chiunque puo insultare basta poi giustificrsi come questo piddino ha fatto.Non si degna neppure di cercare nella sua cerchia di collaboratori il colpevole perchè sa chi è stato.......

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 04/03/2019 - 20:32

Come gestisce il suo comune, dato che non controlla neppure il proprio profilo Facebook? al posto dei suoi concittadini chiederei le dimissioni "retroattive"!

killkoms

Lun, 04/03/2019 - 21:09

da buon comunista!

gavello

Lun, 04/03/2019 - 23:43

cosa succederebbe a un cittadino se dicesse "ma sparati" a un politico potente o peggio ancora a un magistrato?

rosolina

Mar, 05/03/2019 - 00:23

un modo facile di scaricare responsabilità...faccia il nome del familiare che ha scritto il tutto, perché non é una cosa carina da dire...

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 05/03/2019 - 08:56

Diceva Ezra Pound: hi non ha il coraggio di rischiare qualcosa per le proprie idee, o nnon vale niente lui o non valgono niente le sue idee".