"Salvini, scongela i voti. Risponderai alla Storia" ​E Di Maio si ricandida

Il leader del M5S torna ad attaccare Salvini: "Togli i voti dal freezer e molla Berlusconi". E conferma: "Mi ricandido"

"Volevo capire se Salvini c'era o ci faceva​ e per 55 giorni ho provato a proporgli un governo assieme. L'unica cosa che gli ho chiesto è staccati da Berlusconi, ma lui ha preferito Berlusconi a tutto questo. Ne risponderà alla storia e agli italiani"

A dirlo è Luigi Di Maio che a Rtl 102,5 avvia ufficialmente la campagna elettorale e non perde tempo nell'attaccare gli avversari. "Se si sta andando al voto è perché lui ha scelto la restaurazione alla rivoluzione​", dice il capo politico del Movimento 5 Stelle, "Che tipo di rapporto abbiamo? Siamo in una relazione complicata. La Lega era una forza politica con enormi potenzialità ma finché resta con il centrodestra mette nel freezer i voti".

Lui comunque ha già annunciato di ricandidarsi, in barba alla regola dei due mandati. E giudica "improbabile" un'alleanza con la Lega anche dopo nuove elezioni, se si ripresenterà la situazione attuale con tutti i partiti sotto il 40%. "Perché lo hanno dimostrato in questi sessanta giorni", dice, "Non si scollano da Berlusconi. Quando parlo di ballottaggio è una preghiera che faccio agli italiani perché al voto si vada con la consapevolezza che bisogna votare non nello spirito del proporzionale. In questo periodo Renzi, Salvini e Berlusconi si sono sentiti, pur di scongiurare un dialogo con noi".

Commenti

glasnost

Mar, 08/05/2018 - 12:30

Mi sa che anche questi boriosetti stanno cominciando a capire che il loro exploit volge al termine. Anche loro hanno capito come va il paese dopo Molise e Friuli! Sono un partito fisiologicamente del 10% composto da urlatori e no TAV. Certo che se non sono riusciti a spuntarla stavolta non ce la faranno più neanche riscoprendo reddito di cittadinanza e referendum anti euro.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 08/05/2018 - 12:46

caro glasnot, l'onda dei 5 stelle è un'onda lunga, molto lunga, la cresta è ancora lontana dall'arrivare e quando arriverà cambierà finalmente l'italia. di maio è un soldatino, un cocopro, dopo di lui ne arriveranno altri, non è la persona a contare ma le idee, esattamente il contrario degli altri partiti che di idee ne hanno poche ed allora si affidano a personaggi carismatici che hanno l'unico pregio di saper terrorizzare i propri elettori per indurli a votare per loro.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mar, 08/05/2018 - 12:54

Caro dimaio, perchè non li scongeli te?

rokko

Mar, 08/05/2018 - 12:56

@glasnost, mi piacerebbe capire da dove estrapoli queste convinzioni.

giosafat

Mar, 08/05/2018 - 12:58

Questo proprio sta diventando indigesto. Mai vista così tanta spocchia a così tanta boria riunite in un unico soggetto che palesa plateale scarsità di ragionamneto e di intelligenza. Proprio un mattone sullo stomaco....

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 08/05/2018 - 12:59

Ma smettila bamboccio, non puoi comandare a casa d'altri. Gli italiani si ricorderanno di te, non preoccuparti.

Alessio2012

Mar, 08/05/2018 - 13:01

La Lega dovrebbe dividersi da Forza Italia per non contare niente in un governo con i 5stelle? Ma davvero pensano che c'è gente così stupida da cascarci?

Maura S.

Mar, 08/05/2018 - 13:06

Appunto, riscoprendo il reddito di cittadinanza e referendum anti euro per poi ricancellarli una volta finite le elezioni. I politici italiani non demordono, tutti di uno stampo.

Miraldo

Mar, 08/05/2018 - 13:06

Giggino torna a vendere le noccioline al San Paolo, visto che è l'unica cosa che sai fare..............

ilpassatore

Mar, 08/05/2018 - 13:48

Se il popolo del Regno delle Due Sicilie si fa fregare una seconda volta da chiacchiere e promesse allora, e'meglio dividere l'Italia.

INGVDI

Mar, 08/05/2018 - 14:01

Dar retta alla gentaglia dei 5s significa mettersi al loro livello. Salvini, nonostante gli schiaffi subiti, continua ad essere lo sponsor di un governo M5s-Lega. Un inciucio inqualificabile. Spero che gli elettori riflettano su questo possibile orrore e agiscano di conseguenza.

frabelli1

Mar, 08/05/2018 - 14:04

E risponderà con fierezza e non perché ha tradito per una manciata di voti o di poltrone, ma per lealtà verso una parte politica di cui ha sempre fatto parte. Questo gli sarà riconosciuto. Se avesse tradito sarebbe finito sui libri come traditore e avrebbe poi perso tutti i voti. Voi, continuate a fomentare, a mentire, ad insultare; non sapete fare altro.

acam

Mar, 08/05/2018 - 14:11

"Se si sta andando al voto è perché lui ha scelto la restaurazione alla rivoluzione​", quante volte ha ripetuto questa frase, non solo lui ma ance i sui compagnucci dei congiuntivi sbagliati, vada per i congiuntivi ma la al semantica non perdona, lui sa cosa significa restaurazione? probabilmente no, il significato è di restaurare un sistema come lui fa distribuendo aiuti a piaggi come dopo la guerra si distribuivano i pacchi, che hanno aiutato quelle popolazioni non solo a SOPRAVVIVERE ma anche ad assuefarsi al dolce far niente. restaura l'assistenzialismo con una legge dello stato, mentre il suo contraente vuol mettere il paese ad avere più mezzi per lavorare e intraprendere percorsi redditizi ma vendendo bruscolini alle spalle ci un comico sguaiato, certe cose non si imparano ma si ideano piattaforme fumogene fuorvianti per fare buoni affari.

glasnost

Mar, 08/05/2018 - 14:21

@clastidium : il ragionamento potrebbe anche essere plausibile, ma purtroppo sono i presupposti che mancano. Sono le idee quelle che mancano ai 5S: variano a seconda della situazione e dell'interlocutore cui si rivolgono : oggi reddito di cittadinanza no, domani si; oggi pro Europa e domani referendum antieuro: ieri no Tav oggi tifo per Macron, l'altro ieri lotta serrata al PD ieri lo inseguivano.... Anche per me all'inizio avevano destato qualche interesse, ma poi....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 08/05/2018 - 15:09

Ripropongo il mio commento delle ore 13:00, non pubblicato - E' proprio l'emblema dell'arroganza impersonificata. SAlvini ha fatto un patto con Fi e Fdi, ma lui fa flo gnorri riuscendoci benissimo. Provasse a pensare a tutti i salti della quaglia che ha fatto finora passando da anti a pro Ue, da anti a pro Euro, da anti a pro Nato, andando a rassicurare i mercati di wall street e della city di Londra (tempi della massoneria mondiale) e altri temi che mille caratteri mi impediscono di enucleare dettagliatamente. Se sta faccenda gli brucia, da non esperto gli suggerirei di procurarsi dosi industriali di Avenoc.

Giorgio5819

Mar, 08/05/2018 - 15:18

questo pagliaccetto non può nemmeno rispondere in italiano corretto, figurarsi cosa risponderebbe, un domani, lui alla storia...coca patatine e poppicorn...

Giorgio Colomba

Mar, 08/05/2018 - 15:52

Giggi', riparti dalla grammatica e lascia stare la Storia, ch'è meglio.

Giorgio Colomba

Mar, 08/05/2018 - 16:04

A Giggi', lascia stare la Storia e pensa alla grammatica.

nonnoaldo

Mar, 08/05/2018 - 16:31

Clastidium, i 5s avrebbero idee, certo, peccato che siano poche e tutte sbagliate.

federik

Mar, 08/05/2018 - 18:34

...pensi prima a laurearsi per non fare figure meschine come quella attuale.

federik

Mar, 08/05/2018 - 21:01

Bimbominchia senza laurea