Salvini non molla su Savona: "No a ministro per i tedeschi"

Il leader della Lega difende il prof euroscettico: "Non sceglieremo un nome che piace alla Germania"

Matteo Salvini non chiude la partita con il Quirinale sul nome di Savona per l'Economia. Il leader del Carroccio ha le idee chiare e nella squadra di governo vuole il prof anti-euro che è già stato ministro con il governo Ciampi. Dopo lo scontro di ieri con Mattarella e quello sfogo su Facebook ("Sono molto arrabbiato"), oggi arrivano nuove parole dure e pesanti sempre sui social. Il leader del Carroccio commenta le ingerenze della stampa estera che di fatto ha messo nel mirino il nostro Paese dopo il preicarico affidato a Giuseppe Conte.

Insulti e vignette che dipingono gli italiani come "scrocconi" e il Paese sull'orlo del baratro con M5s e Lega. Salvini commentando queste reazioni manda un altro messaggio chiaro al Colle e all'Europa: "Giornali e politici tedeschi insultano: italiani mendicanti, fannulloni, evasori fiscali, scrocconi e ingrati. E noi dovremmo scegliere un ministro dell'Economia che vada bene a loro? No, grazie! #primagliitaliani". Parole chiare che accendono ancora di più il braccio di ferro. Sul nome di Savona potrebbe cadere già il fragile governo che Conte sta cercando di mettere in piedi. La Lega potrebbe anche arrivare allo strappo definitivo. In quel caso lo scenario possibile è uno solo: voto anticipato. E questa ipotesi che negli ultimi giorni pareva abbastanza lontana, adesso torna prepotentemente di attualità.

Commenti

elpaso21

Sab, 26/05/2018 - 12:13

Avanti Salvini. BASTA col governo dei Servi.

killkoms

Sab, 26/05/2018 - 12:15

vorrebbero un altro servo come il prof del menga!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/05/2018 - 12:15

Se Savona e` anti-UE, e anti-Euro, non rappresenta la famosa, e fumosa, "volonta` popolare" che millantate, perche' ne' Lega ne' 5Stelle sono stati votati perche' avevano nel loro programma l'uscita da UE e Euro. Quindi, o Savona non e` adatto ad un governo Europeista fino in fondo, oppure i due partiti hanno FALSIFICATO le loro intenzioni in campagna elettorale. ERGO, giusto che Mattarella rigetti Savona, indipendentemente dalle sue qualita` (anch'esse peraltro fumose, ma chi di voi se lo ricorda ai tempi? Ma per favore!).

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 26/05/2018 - 12:17

non mollare! mattarella è solo uno che mette i timbri ed è obbligato a metterli, lui è solo arredamento ad alti costi.

Ritratto di euklid

euklid

Sab, 26/05/2018 - 12:21

Non vogliono Savona perché se nel 2011 avessero seguito i suoi consigli oggi non solo non avremmo avuto la Fornero ma avremmo quasi 700 miliardi di euro di debito pubblico in meno e così né i francesi avrebbero potuto fare shopping in Italia né i tedeschi avrebbero potuto tenerci in pugno con il loro eurone.

aredo

Sab, 26/05/2018 - 12:24

Il Comunista Padano Matteo Salvini sempre più ridicolo. Tutto questo amore per l' 82enne Savona da dove deriverebbe all'improvviso? Ehh! Patetico! Che poi Savona sarebbe contro l' Euro , la UE e la Germania? AH,AH,AH! Ma se è l'ennesimo vecchio "tecnico" di sinistra! Ministro di Ciampi... "il nuovo" .. "il cambiamento" ..ehh! Poi naturalmente essendo di sinistra è giovane giovane.. l'età riguarda solo Berlusconi eh?

VittorioMar

Sab, 26/05/2018 - 12:26

...BENE SALVINI !...COMPLETA LA RIVOLUZIONE !!!!!

Jon

Sab, 26/05/2018 - 12:27

Lo strappo sara' di Mattarella.. NON PUO' RIFIUTARE poiche senza motivi di merito..anzi..Se si schiera contro l'interesse degli Italiani rischia grosso in questo periodo..Non puo' prorogare oltra la decisione che verra' affidata al Parlamento. Ai giornali tedeschi non uno Italico che abbia le palle di rispondere per le rime...Puppet..!!

rasiera

Sab, 26/05/2018 - 12:27

Salvini non ha capito che all'estero va bene che l'Italia vada in pre-default. Per spremerci e comprare a prezzi di saldo. Che ci sia Savona o Ventimiglia non gliene può fregà de meno. Ma a noi ha mai interessato della scelta del ministro dell'economia portoghese o greco? (l'Italia sta alla Germania come la Grecia, per ora, sta all'Italia)

wania

Sab, 26/05/2018 - 12:30

Salvini non mollare - piuttosto al voto.

antonio54

Sab, 26/05/2018 - 12:31

Salvini non mollare, mi raccomando... costi quel che costi. Il prof. Savona persona competente, deve andare all'Economia senza se e senza ma...

Ritratto di SENIOR_84

SENIOR_84

Sab, 26/05/2018 - 12:34

CIVIS ROMANUS SUM!!!! Li abbiamo civilizzati, abbiamo insegnato loro il diritto, come si costruiscono le strade, come si costruiscono gli acquedotti, e si permettono di farci la paternale? ARIDATECE L'IMPERO ROMANO (unica vera grande Europa unita, durata centinaia di anni)!

salvatore40

Sab, 26/05/2018 - 12:35

Il coraggio uno non se lo può dare : non Prodi,non Ciampi,non Berlusconi,non Renzi,non Napolitano. Ora è arrivato l' Eroe, Uno contro Tutti. Troppo il Pueblo Dolente ha sofferto, ora s'apre una piccola grande Luce. Renzi faceva la sceneggiata dei pugni sui tavoli; Salvini,il Populista, fa paura a tutti. Egli sostiene ed è sostenuto da SAVONA-BORGHI- BAGNAI, tre temibili bocche di fuoco...

Dordolio

Sab, 26/05/2018 - 12:35

I Padroni Del Discorso sono già riusciti nelle loro opera di disinformazione. Savona NON E' un nemico dell'Europa... un sostenitore dell'uscita dell'Euro.... e quant'altro. E' semplicemente uno che non si appiattisce a zerbino sui luoghi comuni economici attuali. Ha DEI DUBBI, non è uno yes man nei confronti dell'eurocrazia economica e politica ed ha libertà di pensiero. Non piace per questo: potrebbe fare stecca nel coro unanime dei conformisti. La cosa lo rende pericoloso. Come ministro potrebbe capitargli di far notare la nudità di qualche re e la faccenda non sarebbe gradita.

tormalinaner

Sab, 26/05/2018 - 12:36

Salvini ha ragione non possiamo accettare una simile ingerenza da parte della Germania fino a prova contraria siamo un paese libero e poi come fidarci dell'Europa se ci hanno imbrogliato con l'EMA. Purtroppo Mattarella è debole e influenzabile e soggiogato dagli interessi forti dei burocrati di Bruxell.

Ritratto di adl

adl

Sab, 26/05/2018 - 12:36

Proteggete il soldato Matteo brave heart Salvini !!!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 26/05/2018 - 12:40

mahhh i discendenti del III reich,quando incominceranno a farsi delle padellate di volatili loro???

luigi1947

Sab, 26/05/2018 - 12:40

Matteo non mollare ! meglio le elezioni, piuttosto che farsi ricattare dai crucchi mangia patate ! il Prof. Savona va benissimo.

Fulvio62

Sab, 26/05/2018 - 12:40

Bravo Matteo non mollare, o Savona o al voto, e poi li asfaltiamo tutti.

gianfranco1966

Sab, 26/05/2018 - 12:41

io per venti anni ho votato silvio, ma...forse esagero un po, ma chi avrebbe interesse a un eventuale voto adesso? oltre a salvini? la guerra a questa europa con salvini e di maio sarebbe totale. salvini come potrebbe fare la guerra all europa insieme con berlusconi? chi ci sta dietro questo atteggiamento cosi incomprensibile di mattarella?

Fulvio62

Sab, 26/05/2018 - 12:42

Bravo Matteo non mollare, o Savona o il voto . Li asfaltiamo tutti.

soldellavvenire

Sab, 26/05/2018 - 12:44

tedeschi? ma non sento voci tedesche, vuoi vedere che salvino ha problemi anche col l’italiano? il presidente di una repubblica europea non vuole un’economia antieuropoea, inutile tirare in ballo i tedeschi: lo spread lo definisce il mercato, mica i tedeschi, bananas che altro non siete ! se il mercato non vi piace, state nel vostro orto e non lamentatevi che non cresce niente, voi sapete piantare solo grane di fiele

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 26/05/2018 - 12:45

ottimo Salvini e pessimo Mattarella (ma non è una novità)

Pierluigi64

Sab, 26/05/2018 - 12:45

Qual è la strategia di Mattarella? Quella di cambiare la politica di un governo? Ma non si rende conto che la costituzione non gli consente questo? E se Lega e M5S cambiassero il nome del candidato al ministero dell'economia con uno sempre eurocritico ma meno capace di Savona crede di aver fatto gli interessi dell'Italia? Oppure spera di imporre un nome gradito alla Germania che Salvini e Di Maio, a questo punto, rifiuterebbero? E se si va alle elezioni anticipate in autunno, giacché Lega e M5S (con -a questo punto- Fratelli d'Italia) hanno in parlamento i voti sufficienti ad "impallinare" ogni altro governo alternativo, Mattarella crede veramente che avrà a che fare con maggioranze da lui preferite o forse il suo comportamento non darà maggior forza a Lega e M5S?

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 26/05/2018 - 12:45

ed è l'unica soluzione

Marale

Sab, 26/05/2018 - 12:50

Finalmente uno con gli zebedei. Previsione: al voto Lega 25%, Fora Italia 12/13%, Fratelli di Italia 5%. 43%. Maggioranza assoluta dei seggi.

cangurino

Sab, 26/05/2018 - 12:51

l'articolo deve chiudere con "E questa ipotesi che negli ultimi giorni pareva abbastanza lontana, adesso torna prepotentemente di attualità", in quanto Mattarella non vuole un ministro non gradito alla Germania. Mattarella sa che si tornerebbe al voto e Lega + 5*, divenuti difensori dell'Italia contro le pressioni UE e del Quirinale, prenderebbero il 70% dei parlamentari, con possibilità di cambiare anche la Costituzione più bella del mondo, quindi manderà giù l'amaro boccone e darà il via al governo come voluto dalla Lega. Così non fosse, Lega al 40%, minimo.

nopolcorrect

Sab, 26/05/2018 - 12:52

Se si rivà al voto la Lega da sola raggiunge la maggioranza assoluta.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 26/05/2018 - 12:55

Ma questo bovaro di Salvini (senza offese per i bovari) crede di poter far a pezzi la Costituzione per mettere il suo amico ? Ma non c'è una legge per ingabbiarlo ?

Mborsa

Sab, 26/05/2018 - 12:55

Non credo che il prof. Savona possa "salvare" o "affondare" l'Italia, ma siamo sicuri che le "riserve politiche" del Quirinale siano nei limiti della Costituzione? I rapporti con la Ue sono a carico del presidente del consiglio e del governo intero, inoltre un ministro non può fare una politica non condivisa dal governo cui appartiene, per cui l'intervento del PdR di fatto interferisce con la formazione del governo. La Costituzione non attribuisce questa funzione al PdR.

APG

Sab, 26/05/2018 - 12:57

Bravo Matteo!! Tieni duro, non mollare!!! Gli Italiani italiani sono tutti con te!!!

acam

Sab, 26/05/2018 - 12:58

si era un po allontanata ma esisteva ancora gli eurocrati debbonoo scegliere se vogliono l'talia o vogliono concorrenza far bene i propri conti non basta il rispetto di quelli degli altri è ancheimportante loro voglio tutti gli anni decine di miliardi quelli non li criticano...

kobler

Sab, 26/05/2018 - 12:58

Bravo Salvini che difende l'Italia da rapinatori amici di quel Renzi criminale ancora libero e non giustiziato!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 26/05/2018 - 13:01

Salvini se molli sei finito, molto ma molto meglio nuove elezioni così anche i kartoffen sapranno con maggior esattezza che non li sopportiamo più. E con nuove elezioni probabilmente il CDX a trazione Salvino-Lega avrà pure la maggioranza assoluta e potremmo fare tutti quei cambiamenti necessari per invertire la sinistra marcia verso il ns. fallimento.

Liberalmimmo

Sab, 26/05/2018 - 13:04

Ma, suvvia: una valida alternativa Paolo Savona potrebbe essere Luigi Zingales. Nel 2012 è stato inserito nella lista, redatta dalla rivista Foreign Policy, dei 100 pensatori più influenti al mondo, unico italiano presente oltre al Presidente della BCE Mario Draghi. Peraltro Zingales - che non è un acceso fautore dell'Euro- sostiene che - in ogni caso - un'uscita dall'Italia dalla moneta unica non risolverebbe i problemi dell'Italia che sono, invece, a suo giudizio, dovuti alla mancata ventennale crescita della produttività che non consente al nostro Paese di sostenere il debito pubblico e di competere in Europa e nel mondo E chi potrebbe dargli torto? Piuttosto, l'illustre economista auspica un'immediata riforma dell'Eurozona, senza la quale i costi della permanenza dell'Italia nella zona Euro supererebbero i benefici e, a questo punto, l'uscita dalla moneta unica sarebbe il male minore.

contravento

Sab, 26/05/2018 - 13:05

BENE, AVANTI COSI.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 26/05/2018 - 13:07

E' l'inizio del Nuovo Risorgimento. Italiani, rialziamo la testa !

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Sab, 26/05/2018 - 13:10

Appoggio in pieno Salvini, se il PdR si piega ai desiderata teutonici sono disposto ad abbracciare anche Di Maio e cambiare il mio voto fedele per FI.

pier47

Sab, 26/05/2018 - 13:13

buongiorno, ma Salvini proponga un altro ministro che poi si comporterà come Savona,tutto qui.

Kupo

Sab, 26/05/2018 - 13:14

Ai tedeschi andavano bene i monti, letta, renzi, gentiloni che tornavano da Bruxelles con il mal di schiena, vista la posizione che dovevano tenere durante tutta la permanenza negli ambienti UE

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 26/05/2018 - 13:16

SALVINI, tieni duro, perchè se così non fosse, ti giocheresti la credibilità dei tuoi elettori !!!!! !!!!! !!!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 26/05/2018 - 13:21

Viva Salvini e la Meloni! Forza! Noi siamo con voi.

NotaBene

Sab, 26/05/2018 - 13:22

Savona potrebbe avere una pecca se è vero che sia keynesiano. Il keynesismo pretende di far crescere l'economia tramite progetti e investimenti dello stato. Dunque all'inizio ci si deve indebitare di più, ma questo è necessario. Il problema è che è una falsa crescita. Appena finiscono i finanziamenti c'è la recessione.È socialismo. Sono i privati devono investire.

neucrate

Sab, 26/05/2018 - 13:30

Per i pdioti invece va bene solo un governo che piace alla germania

teo44

Sab, 26/05/2018 - 13:32

e fu così che il puffetto ricevendo una telefonata da berlino si prostrò abbassando i pantaloni. dopo la grecia anche l'italia diventerà un protettorato teutonico,servi dei nuovi padroni.che piacciano o meno i 5stelle e la lega è intollerabile che questi mafiosi del nord europa dopo aver fatto cadere il governo berlusconi stiano facendo la stessa cosa con il nuovo governo.quindi perchè fare delle elezioni presidente,quando dovrà sostituire quello vecchio non butti i soldi telefoni a berlino e chieda in tono caritatevole quale guida sia gradita alla germania. immagino solo la decisione che avrebbe preso l'uomo vilmente assassinato a mezzegra ma di sicuro io italiano che ama questo paese mi sento umiliato e allora dico fuori da questa europa che se saltiamo noi salta tutto poi anni di sangue e lacrime e alla fine una nuova rinascita per una nazione che niente ha da imparare dal resto del mondo.viva l'italia

Luca 78

Sab, 26/05/2018 - 13:33

Salvini sta tentando un'operazione non priva di rischi, ma se gli riesce riporterà il centrodestra alle percentuali del 2008.

NotaBene

Sab, 26/05/2018 - 13:33

Salvini sbaglia a reagire in feroce contrapposizione alle preoccupazioni degli paesi stranieri. Dovrebbe invece spiegare che l'obiettivo nostro è tornare a far crescere l'Italia, cosicché potrà persino diminuire il debito pubblico, ma che siamo contro l'espropriazione ai danni degli Italiani che Francia e Germania progettano, che ci impedirebbe di ricostruire la nostra economia per sempre.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 26/05/2018 - 13:34

Non sono grillino, tantomeno leghista, però Salvini e con lui Di Maio fanno bene ad insistere. Il Colle nomina su proposta del P.d.c., ma se cambia le carte intavola non può certo pretendere l'avallo del P.d.c. e dei partiti che lo sostengono. Prima di tutto viene l'Italia e la sua sovranità come evidenziato nella costituzione. Dopo - se c'è tempo e interesse - tutto il resto, Ue compresa. Diversamente si torni al voto e se saranno gli stessi partiti ad avere la maggioranza, mi auguro che si ripresenti la stessa squadra di governo: vorrò vedere quanto resisterà il giovane palermitano e la marmaglia di crucchi che vogliono comandare ion casa d'altri.

Ritratto di adl

adl

Sab, 26/05/2018 - 13:34

Ci può essere però una exit strategy: All'economia un ministro gradito a MattarellUE, ed il prof. SAVONA premier !!!!!!

mareblu

Sab, 26/05/2018 - 13:43

UOMO!!!! E GRANDE!!!!!STATISTA!!!!!!!!! CHE HA VERAMENTE CAPITO COSA VUOLE IL POPOLO ITALIANO. " ITALIANI VERI SONO CON TEEEEE!!!!NON SARAI MAI SOLO PER QUESTI IDEALI. "FORZA SALVINI! IO CI STO' ".

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 26/05/2018 - 13:44

povera mia Patria, serva e schiava dello straniero ,africano ed europeo, terra di conquista, mal governata da politici improvvisati,ladri e mascalzoni,ignoranti ed arroganti, ma il popolo ha cio' che vota e tal governo si merita, plagiato da schifezze televisive, prive di coltura e buon senso, che altro chiedete ? SALVINI dimostra a questi che non fdai parte del loro circolo.

Ritratto di skizzonet

skizzonet

Sab, 26/05/2018 - 13:45

SALVINI VAI AVANTI SIAMO CON TE

mareblu

Sab, 26/05/2018 - 13:50

SALVINI SCAVALCALI L'ITALIA E CON TE . MA MOLTI" COTENARI" LEGGASI COTECARI PER CHI VUOLE CAPIRE CAPISCE!!!! HANNO PAURA DI DIMOSTRARLO; SE NON NELLE URNE.

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Sab, 26/05/2018 - 13:51

Visto tutti i nostri guai sono esasperati seguendo le imposizioni europee vedo giusto tutto quello che NON va bene all'europa e germania. Gli Italiani hanno preso decisioni per avere soltanto quello che è producente per la loro Italia, giusto non accettare chi lavora per gli altri e non per L'Italia.

TonyGiampy

Sab, 26/05/2018 - 13:54

Ha ragione Salvini. Queste interferenze con la Germania vanno risolte. Rompiamo le relazioni diplomatiche.Sara' un esempio anche per gli altri!!!

kobler

Sab, 26/05/2018 - 13:59

Pienamente condiviso e totalmente sostenuto! Non si può tollerare la delinquenza applicata di chi c'era prima! Hanno fatto tutto per banche e lobbies e nulla per la popolazione. Ora tocca alla gente comune avere un po' di respiro. Non sta bene alla Germania-BCE? Usciamo da quel giro vizioso e mandiamoli a quel paese!

Reip

Sab, 26/05/2018 - 14:05

Savona non basta! L’Italia è un paese mafioso e corrotto a sovranità limitata. Senza risorse energetiche e dipendente energeticamente da altre nazioni, grazie alla presenza dell’Eni in Libia, l’Italia e’ ostaggio della Libia, obbligata ad accogliere milioni di africani affamati. La Ue controlla e revisiona i conti italiani, vigila sul sistema finanziario e decide direttamente dell’economia e della politica italiana. Il popolo italiano non ha MAI votato a favore dell’euro! L’intero sistema industriale e fiscale italiano DEVE rispettare regole europee imposte dalla Germania! Importazioni, esportazioni, produzioni, imposte e bilanci è tutto sotto il controllo della UE. Poi l’Europa in un contesto globalizzato è fortemente influenzata dalla politica economica USA, in particolare l’Italia, che resta una base militare povera US. Militarmente lo Stato italiano non conta nulla e da paese privo di sovranità territoriale è invaso da milioni di finti profughi clandestini.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Sab, 26/05/2018 - 14:06

Penso che Savona non sia affatto fuori posto.... al popolo in questi ultimi 25 anni è stato fatto di tutto.......immigrazione incontrollata, tasse , legge Fornero, austerità sistematica...e molto altro, abbiamo davvero bisogno di un uomo determinato affiancato da un governo diverso, per sostenere questa vertenza socio-politica .

cangurino

Sab, 26/05/2018 - 14:06

Salvini deve proprio ringraziare la stupidità dei tedeschi, che alle volte dimenticano di nascondere al resto del mondo il loro immenso complesso di superiorità. La Meloni ora ha anche la giustificazione per appoggiare la Lega. Dovrebbe anche lasciare che Crosetto, una delle poche menti politiche di valore, entri nel governo.

agosvac

Sab, 26/05/2018 - 14:11

Mi sembra piuttosto strana questa preclusione del Presidente della Repubblica nei confronti di Savona. Da quanto ho letto non mi sembra antieuropeista ma anti UE che sono due cose completamente diverse. Questa UE "NON" è europeista ma a trazione tedesca con l'aiutino dei servi sciocchi francesi!!! Per quanto mi riguarda sono stato europeista fin dai tempi ormai molto lontani del liceo, parlo di fine anni 50. Ma, appunto perché sono sempre stato europeista, non mi posso riconoscere in questa UE che è contro la maggior parte dei paesi europei. Se non ho capito male anche l'eventuale Ministro Savona sarebbe a favore dell'Europa ma contro l'UE tedesca.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 26/05/2018 - 14:12

Finito il tempo dei premier-stuoino genuflessi a Bruxelles. Se ne faccia una ragione l'amimico inquilino del Colle. E con lui gli inquilini eterodiretti dell'Eliseo e, rispettivamente, del Bundestag.

carpa1

Sab, 26/05/2018 - 14:12

Salvini, una roccia. Peccato non si sia applicato con tale fervore quando si è trattavasi di far prevalere, come giustamente avrebbe dovuto essere, la presenza nelle trattative "dell'intero" cdx di cui ha sempre dichiarato di far parte. Intanto sta solo dimostrando come non uno dei punti qualificanti del programma con cui si è presentato alle elezioni (sicurezza, immigrazione fuori controllo, occupazioni e campi abusivi, solo per citarne alcuni) offra una prospettiva di soluzione vista la fama di cui godono i personaggi finora proposti; come dire "dietro gli slogan il nulla".

Egli

Sab, 26/05/2018 - 14:13

Qualcuno gli tolga il fiasco.

mifra77

Sab, 26/05/2018 - 14:22

Si parla tanto del professor Savona ma in realtà, oltre a Savona, Mattarella vuole tenere fuori dal governo, anche Salvini.

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 26/05/2018 - 14:24

Le elezioni semplificheranno il quadro politico con la pratica scomparsa di Forza Italia e PD.

cofran

Sab, 26/05/2018 - 14:26

Bravo Salvini!!! Le ingerenze del Presidente della Repubblica mi sembrano un po pretestuose e fuori luogo visto il curriculum del prof. Savona. Comunque voglio ricordare che con la nostra disponibilità ad ospitare le basi militari NATO etc.. difendiamo gli interessi economici di tutte le democrazie occidentali. Questo non può, e non deve, avvenire gratuitamente è necessario che paghino un fitto di 700.000 miliardi di euro all'anno ( la Cina e la Russia ci darebbero di più). Ognuno ha diritto di sfruttare le proprie ricchezze. C'è chi ha il petrolio, chi ha il ferro e il carbon fossile etc.. noi abbiamo la posizione geopolitica e militare più importante al mondo e questa dobbiamo sfruttare. Altro che scrocconi e morti di fame. Ricordatevi la pernacchia di Totò!

Robertin

Sab, 26/05/2018 - 14:40

salvini inadeguato

Ritratto di superagnostico

superagnostico

Sab, 26/05/2018 - 14:44

Ma se il presidente della repubblica può nominare ministro chi vuole, che si faccia la lista da solo. A questo punto capisco quelli che non votano.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 26/05/2018 - 14:44

Nno vedo pubblicato il mio commentoi delle 13:34: riprovo. Non sono grillino, tantomeno leghista, però Salvini e con lui Di Maio fanno bene ad insistere. Il Colle nomina su proposta del P.d.c., ma se cambia le carte in tavola non può certo pretendere l'avallo del P.d.c. e dei partiti che lo sostengono. Prima di tutto viene l'Italia e la sua sovranità come evidenziato nella costituzione. Dopo - se c'è tempo e interesse - tutto il resto, Ue compresa. Eì' inaccettabile la marmaglia di crucchi che vogliono comandare in casa d'altri. Presìdé rifletta: noi italiani non ci siamo intromessi nelle loro elezioni come stanno facendo loro in casa nostra.

roberto zanella

Sab, 26/05/2018 - 14:45

Il silenzio di Berlusconi dopo che anche la Meloni si è rinsavita su Savona , è il vero scandalo caro Sallusti . E ci fa capire per cosa ha corso lui e FOrza Italia , mai più avrete un mio voto .Siete dei venduti ai Tedeschi che odio dal 1943 . Sarete contenti quando Forza Italia finirà nel nuovo partito di Renzi .

Ercol

Sab, 26/05/2018 - 14:45

Fa bene a non mollare!

mareblu

Sab, 26/05/2018 - 14:48

PER QUANTO MI RIGUARDA MIGLIO LA FAME ASSOLUTA: CHE GUARDARE VITELLONI CHE SBAFANO SULLE MIE SPALLE. SE E' PER QUESTO CHE MI TENETE IN VITA ,VOI DEL POTERE!! MEGLIO L'OBLIO.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 26/05/2018 - 14:52

Salvini MOLLALI! E a nuove elezioni!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 26/05/2018 - 14:53

Egli, il fiasco lo hai tu in mano...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 26/05/2018 - 14:54

SE LA GERMANIA PUO CRITICARE CON GIORNALI É VIGNETTE GLI ITALIANI!QUESTO É SOLO POSSIBILE GRAZIE ALLA POLITICA DEL PD CHE NON HA MAI DIFESO GLI INTERESSI ITALIANI A BRUXELESS!ANZI A QUESTO PARTITO INTERESSAVA SOLO MANTENERE IL SUO POTERE IN ITALIA A DANNO DEL NOSTRO PAESE!É ADESSO SARÁ DURA PER IL NUOVO GOVERNO DIFENDERE I NOSTRI INTERESSI!GRAZIE PD!GRAZIE NAPOLITANO! VOI AVETE VENDUTO L;ITALIA A FRANCIA E GERMANIA!.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 26/05/2018 - 15:03

^°©°^ Come facciamo a riconoscere politici e governi italici perennemente a 90° con l'Europa e la Germania? Semplice, tutti quelli perennemente a 90° sono accettati, fintamente lodati con qualche pacchettina sulla spalla, sempre a patto che NON facciano gli interessi dell'Italia ma dell'Europa velocemente e con poche discussioni, quelli al contrario NON a 90° sono sbeffeggiati satireggiati,spreddati (da Spred negativo), insomma tutto il repertorio che esplicita la vera considerazione che hanno dell'Italia e di noi italiani che in larga parte ci siamo meritata.

cangurino

Sab, 26/05/2018 - 15:25

@carpa1, sarebbe stato bello un accordo tra 5* e cdx, ma, forse non avrà seguito le vicende degli ultimi due mesi: Renzi del PD ha posto un veto ai 5*, i 5* a FI e la Lega al PD. Ora, mettendo a fianco di ogni partito il numero di parlamentari, provi a vedere come si fa a raggiungere metà dei voti necessari alla fiducia. Se non avesse sbagliato i conti, avrà notato che mancano 60 e rotti senatori, ossia un numero irraggiungibile anche ricorrendo ai "scilipotiani". Spero che sia chiaro perché oggi ci troviamo con un governo 5*+Lega, che peraltro è appoggiato dal 61% degli italiani.

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/05/2018 - 15:30

Punto 1:Abbiamo un PdC incaricato non votato di cui ci si era impropriamente lamentati, che in realtà è un PdC delegato per procura che deve attenersi a un programma scritto da altri e per lo più dai due veri PdC incaricati, non capisco perché Conte abbia accettato e non faccia sentire la sua voce da uomo e PdC incaricato e LIBERO..." io voglio Savona, no non voglio Savona, io al mio fianco economico voglio il signor X, Y, Z" e invece niente a riprova del mio sospetto c'è il fatto che a parlare è Salvini e non Conte. Punto 2: Né nel contratto né nella campagna elettorale c'è scritto/c'era scritto che si ventila/ventilava l'uscita dall'EURO che invece Savona ipotizza. Punto 3: l'idea che Lega e M5* vogliano vincolare i propri parlamentari alle scelte dei "segretari" cioè Salvini e Di Maio è un oltraggio alla Libertà. Punto 4: il PdR ha buon diritto a comportarsi così...ci sono accordi e trattati delicati da rispettare o da ridiscutere, e non da elefanti in cristalleria.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 26/05/2018 - 15:35

A questo punto o c'è il prof. Savona o si ritorni al voto. Ormai è palese che si vuole il nostro paese succube della UE e della Germania. Dice il proverbio : meglio soli che mal accompagnati.

contravento

Sab, 26/05/2018 - 15:35

CARO SALVINI NON PUOI OTTENERE TUTTO E SUBITO. PER IL BENE DELLO SPREAD E DEGLI ITALIANI ACCETTA PER ADESSO UN COMPROMESSO. POI SI VEDRA.

Iena_Plinsky

Sab, 26/05/2018 - 15:43

Mattarella si deve dimettere. Non sta facendo gli interessi degli Italiani ed e' telecontrollato da Renzi

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/05/2018 - 15:54

Eversori di DX e di SX, ecco cosa sono Salvini e Di Maio, probabilmente mirano ad un regime stile-Erdogan.

contravento

Sab, 26/05/2018 - 16:02

QUELLI CHE DETTANO LEGGE SONO I PRIMI MINISTRI. QUELLO CHE IMPORTA E METTERE CONTE NELLE CONDIZIONI DI CONFRONTARSI CON MERKEL E MACRON ALLA PARI.

zadina

Sab, 26/05/2018 - 16:11

Se Di Maio e Salvigni debbono mettere un ministro della economia come vuole l'europa e il presidente della Repubblica il cambiamento non ci sarebbe mai, e il ministro della economia prima di prendere una decisione si deve presentare col cappello in mano ai burocrati europei e dire sempre signor si come voi desiderate, e la realtà lo dimostra negli ultimi 5 anni di ministri che piacevano al presidente della Repubblica e ai burocrati europei l'Italia ha accumulato 300 miliardi di debito in più e il popolo bue deve pagare in futuro, se il presidente della repubblica Mattarella non vuole accettare Savona come ministro della economia si torni al voto Salvini e il centro destra avrà una maggioranza senza avere bisogno di nessun altro partito e solo loro prenderanno le decisioni, se sarà un bene o un male solo allora si vedrà.

BACECO

Sab, 26/05/2018 - 16:14

Salvini tieni duro, gli italiani hanno una dignità che purtroppo per troppo tempo è stata calpestata da presidenti emeriti e non: ora basta!!!!! Tu che puoi dai voce a questa Italia. Basta ricatti!!!!

COSIMODEBARI

Sab, 26/05/2018 - 16:28

Chiedo ai saputoni europei ed europeisti costi quel che costi, se riandando a votare il risultato elettorale tra Lega e M5S fosse un bel 60% (cosa certa), non si ritroverebbero sempre ed ancora Savona come ministro Italiano dell'Economia in un governo Lega/M5S, e sempre con Conte premier?. Praticamente ci hanno presi tutti per co...comeri

abocca55

Sab, 26/05/2018 - 16:32

La presidenza della repubblica è come le monarchie, costa troppo e in una comunità o federazione di stati non ha senso. Andrà invece bene una presidenza della repubblica europea. E' come se ogni stato americano pretendesse per sé un presidente della repubblica. Sarebbe ridicolo. Se si vuole una Europa politica occorre cambiare le costituzioni dei vari stati membri. Si inizi dall'Italia ad eliminare presidenza della repubblica e senato, si raggruppino i comuni piccoli e le regioni, e dopo tutte le poste di bilancio attive, si potranno prevedere quelle di spesa. Ora se si ritiene la logica indispensabile alla vita, dobbiamo ammettere che il "Contratto" dei giallo/verdi fa razionalmente paura. E inutile prendersela con la Germania, sarebbe solo da italioti e da troll.

abocca55

Sab, 26/05/2018 - 16:43

Ma per ironia possiamo veramente credere che un bamboccione come di battista, comune cittadino un po' troll, possa dettare indirizzi e porre veti nella nostra politica? Siamo caduti così in basso? E per gli altri troll invece io dico che non serve a nulla fare gli anti tedeschi, la politica è fatta anche di negoziati, occorre trovare un punto di equilibrio e saper anche cedere qualcosa. Cosa vogliamo dire che oltre Savona non abbiamo altre persone validissime? Al punto in cui siamo rompere tutto e ritornare alle elezioni sarebbe catastrofico ed anche ridicolo. Allora si, e anche giustamente che all'estero ci considererebbero dei burattini.

rudyger

Sab, 26/05/2018 - 16:44

MA SE è IL MERCATO CHE COMANDA, ALLORA LA UE E' INUTILE, SIG. DELLAVVENIRE ! E CHI COMANDA IL MERCATO ? LA PLUTOCRAZIA CHE HA INVENTATO LA GLOBALIZZAZIONE.

DRAGONI

Sab, 26/05/2018 - 16:46

E' LA RESISTENZA DEL VECCHIO MONDO DI FARE POLITICA.NON MOLLANO LE LEVE DEL POTERE A CUI RIMANGONO ATTACCATI E NON PRENDONO IN CONSIDERAZIONE NEANCHE IL DETTO DEL SICILIANO GATTOPARDO: "CAMBIARE AFFINCHE' NULLA CAMBI".

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 26/05/2018 - 16:50

Ora che ho saputo che il Prof Savona e Sardo, sono ancora di piu convinto che e quello che ci vuole, per farla finita di andare in Europa ad APPECORONARSI alla Germania e Francia. Perche Lui da buon Sardo, le pecore sa bene come TRATTARLE!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

fifaus

Sab, 26/05/2018 - 16:51

Non conta l'anagrafe, un idiota è idiota anche a vent'anni. In questa situazione, è il PDR che va oltre i suoi poteri: non siamo una repubblica presidenziale. Del resto Mattarella ha già prevaricato, evitando di dare il mandato esplorativo a Salvini. Il PDR dovrebbe essere super partes e non difensore di interessi di parte

rossini

Sab, 26/05/2018 - 17:12

Quanti voti sta facendo guadagnare alla Lega Mattarella con il suo ostracismo a Savona e con la sua politica che vorrebbe l'Italia in ginocchio e con la mano stesa davanti a Germania e Francia. Fossi in Salvini gli regalerei la tessera ad honorem della Lega.

paolo1944

Sab, 26/05/2018 - 17:16

Ma dov'è l'imboscato Berlusconi?????? ospite a Rignano da Renzi? La posizione del leader (?) di FI è sempre più tragica e perdente, ormai è diventato una ruota di scorta del nulla (PD). Fateglielo sapere cosa pensano i suoi ex elettori.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Sab, 26/05/2018 - 17:28

... avanti SAVONA viva

mm48

Sab, 26/05/2018 - 17:29

SALVINI. Hai tutta la mia solidarietà. Sei sulla giusta strada. Ho sempre votato per BERLUSCONI, ma se l'ex Cavaliere continuerà con questo suo atteggiamento, alle prossime, e spero imminenti votazioni, al governo andranno SALVINI-DI MAIO-MELONI. In questo momento è necessario difendere l'ITALIANIETA'. Non dimentichiamo che le guerre, come le partite di calcio, i Tedeschi le hanno sempre perse.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Sab, 26/05/2018 - 17:30

..... avanti SAVONA viva SALVINI. Tenete duro Mattarella non deve opporsi ad una scelta politica.... CHIARO??

Duka

Sab, 26/05/2018 - 17:31

E se non basta l'ostacolo Savona fuori altre grane fino al VOTO SUBITO

maxtx

Sab, 26/05/2018 - 17:39

sarebbe meglio fare la tara su quello che veramente vogliamo e non su quello che SB vuole. Invece di denigrare Salvini consiglierei a chi scrive contro per quale arcano motivo si definiscono elettori di cdx quando il loro "sogno nel cuore" è un inciucio tra il papà di Dudu e il PD, mettendosi poi a 90 gradi alla Germania. Oltre al miraggio (ma ci fate o ci siete) che alle prossime elezioni FI superi il 10%. Invece di farvi teleguidare da direttori e giornalisti (per fini di bottega) pensate a come dovreste reagire di fronte alle continue ingerenze dei media EU e US sul nostro governo come se fossimo zero. Salvini è dal mio (e di tanti altri elettori) il futuro mentre il circo di nani, ballerine e ottuagenari vari si devono levare dai ball

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/05/2018 - 18:07

Sarudy - E` prerogativa del PdR rigettare un impresentabile, come fece Scalfaro con Previti alla Giustizia ('94). Savona va contro le scelte europeiste dell'Italia, e peraltro contro i programmi di Lega e 5 Stelle. Quindi e` impresentabile. CHIARO??

abocca55

Sab, 26/05/2018 - 18:07

Più le ore passano e più il silenzio di Conte diventa assordante. Cosa dobbiamo pensare, che si andrà alle elezioni? e con quale governo' Gentiloni? E cosa succederà quando apriranno i mercati lunedì mattina? Lo spread altissimo lo paghiamo noi cittadini, e da subito, perché ci farebbe aumentare, tra le tantissime cose, anche il debito pubblico, in modo non più gestibile. Ora non è il momento di fare i tifosi della politica, ma essere pratici e responsabili.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Sab, 26/05/2018 - 18:16

Salvini, volevi dire Ministro "Tedesco". A ecco... precisiamo.

Ritratto di VENEREEE94

VENEREEE94

Sab, 26/05/2018 - 19:16

Forza capitano siamo in tanti a sostenerti.W SAVONA.

cangurino

Sab, 26/05/2018 - 19:28

@pravda99, la nomina del cdm è atto formalmente presidenziale e sostanzialmente complesso, ossia frutto di accordo pdr - maggioranza. MA in punto di diritto. Lei può citare anche altri casi di imposizione da parte del pdr, ma la realtà attuale è assolutamente nuova: la maggioranza del parlamento e pdr sono in conflitto insanabile e il parlamento, PER LA PRIMA VOLTA, non si adegua ai desiderata del pdr. Mattarella 1) si adegua o 2) rinvia al voto (5* e Lega al 61%) o 3) nomina chi gli pare, da costituzione come lei chiarisce, il parlamento lo boccia e si torna al punto 2), ma con gli elettori che si sentiranno traditi dal pdr. Lega e 5* al 70%. La copio: chiaro?

fifaus

Sab, 26/05/2018 - 19:35

pravda99: citare Scalfaro come esempio di correttezza istituzionale è tragicomico

mifra77

Sab, 26/05/2018 - 19:54

Io comunque ,anche se non mi pubblicherete, ripeto che sono convinto che la regia di spread e tonfo delle banche, abbia la regia in Italia.

rokko

Sab, 26/05/2018 - 21:43

Mattarella sta combattendo una battaglia giusta, ma inutile, perché è chiaro che Salvini e Di Maio si sono spartiti le poltrone e in quella dell'economia ci deve andare uno della Lega, ed ormai Salvini si è messo in testa Savona. Li lasci fare, presidente, vogliono suicidarsi con le proprie mani, ma sono grandi e vaccinati. E poi, se il "popolo" vuole che le banche falliscano, la crisi finanziaria, pensioni e stipendi della PA non pagati, e scegliere tra default o la troika, accontentiamolo. Ognuno è artefice del proprio destino.

killkoms

Sab, 26/05/2018 - 21:52

@soldellavvenire,l'unico ignorante bananista,sei tu!l'€ è stato costruito intorno alla germania!e di fatto i nostri guai sono cominciati da che sono stati adottati i parametri di maastricht!

killkoms

Sab, 26/05/2018 - 23:22

@rokko,ma lo sai cosa vuol dire la "troika"?fame!se fossimo un pericolo per l'europa,coi avrebbero già cacciati"ma siccome abbiamo ancora qualcosa, vogliono spremerci come limoni!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/05/2018 - 23:36

rokko - Sarei quasi tentato di assecondarla...Di fatto Mattarella non cede, proprio per i motivi che lei elenca. E quindi se cedesse verrebbe accusato poi di aver causato coscientemente il disastro. Cio` che avrebbe dovuto fare sarebbe stato di incaricare Salvini per un governo CDX, e lasciare che si impiccasse con le sue mani. Non per nulla Salvini non si e` ribellato al mancato incarico. Mica e` fesso fino a quel punto...

cangurino

Dom, 27/05/2018 - 03:38

@rokko, i rischi che paventa sono possibili, ma c'è chi ritiene, molto ben argomentando, che andando avanti così sarà certamente peggio, un lento ma inesorabile declino economico e sociale. Il professor Savona (uno dei tanti studiosi di politica economica a pensarla così) ha scritto parecchio in proposito, moneta unica con 17 politiche fiscali, sociali ed economiche, le dirà forse qualche cosa. Comunque il suo riferimento al fallimento delle BANCHE rivolto alla Lega, mi sembra proprio infelice, per un fiero sostenitore del PD come lei. Non citi la corda in casa dell'impiccato. Infelice anche il virgolettato dispregiativo "popolo". Potrà piacere o meno, ma al momento la democrazia è il sistema di governo meno disastroso che si conosca. L'art. 1 della nostra Costituzione "populista" o "sovranista" che dir si voglia, recita: "La SOVRANITA' appartiene al POPOLO, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione".

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 27/05/2018 - 07:22

teo44 - 13:32 Convengo con lei. In Italia c'è chi ancora gioca a ping pong, preferendo che la Ue (Germania in testa) spadroneggi in casa nostra scavalcando la nostra sovranità con la complicità di politici italiani conniventi. La Germania in particolare predilige rigore in casa d'altri però in casa sua fa ben altro. Basta dare un'occhiata alla sottile differenza fra Kfw e C.d.P., i bilanci tedeschi (Lander) a più velocità e che il pareggio di bilancio che non esiste come obbligo da loro; il 45% del sistema bancario è pubblico e quindi sostenuto dal governo, indi la loro quasi costante violazione dell'art 101 del Trattato di Maastrich che vieta l'acquisto sul mercato primario di titoli di Stato da parte delle banche centrali, violazione continua di altre norme della Ue (il «six pack») volte ad armonizzare gli squilibri tra i diversi Stati membri. La Germania, sempre in surplus, provoca quegli squilibri e dunque la tenuta economica della Ue.

rokko

Dom, 27/05/2018 - 13:57

killkoms, le rispondo nel merito dimenticando per un attimo che lei mi insulta continuamente. Cerco di farlo in poche righe, anche se è difficile. Se tu lasci che i tassi di interesse vadano alle stelle, ad un certo punto non avrai più scelta: o dichiari default, mettendo sul lastrico tutti quelli che detengono il tuo debito (cioè gli italiani, principalmente) e riduci al minimo le spese, che non ti finanzierà più nessuno, oppure ti finanzi dalla troika o dal fmi con tassi di interesse più bassi (ma comunque alti) ma accettando il piano di rientro che ti dicono loro. In questo senso non è la troika che ti porta la fame, ma chi sta facendo di tutto per portarti la troika in casa. Io spero che Salvini e Di Maio rinsaviscano per tempo e non parlino mai più di default o ristrutturazione.

rokko

Dom, 27/05/2018 - 14:01

cangurino, il suo discorso è alquanto curioso. Poiché il pd e tutti quelli prima hanno fatto male, dovremmo easere contenti di intraprendere un percorso che si profila ancora peggio? È sicuro di star bene?

rokko

Dom, 27/05/2018 - 14:34

killkoms, tra l'altro, ricordi che nessuno ci può sbattere fuori dall'UE: o lo facciamo noi volontariamente, o la possibilità non è contemplata negli statuti.

killkoms

Dom, 27/05/2018 - 16:11

@rokko,quando l'avrei insultata continuamente?lei sopravvaluta troppo certi personaggi,tipo la transalpina che dirige il carrozzone fmi!la stessa fece una sparata,a vuoto,poco tempo,quando sostenne che noi spendevamo troppo di pensioni (il 16% del pil,contro una media uè dell'11% ),ignorando (chiunque in una simile posizione dovrebbe informarsi) che noi arriviamo a tanto perché la spesa pensionistica copre anche le prestazioni sanitari!quando poi,al suo paese,c'è gente che arriva anche a 2000 € al mese,senza lavorare,ma solo ingravando la moglie e incassando assegni familiari!la germania vuole solo affossare gli altri partner europei,per piazzare a buon mercato,i suoi prodotti e il suo debito pubblico (che è più alto di quello che danno da bere all'estero)!