"Salvini solo un topo di fogna". I collettivi inneggiano al pestaggio

La Rete Studenti Milano attacca il ministro dell'Interno Salvini: "Riceve un forte supporto dai neofascisti"

Hanno preso di nuovo di mira il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. E lo hanno fatto attaccando alcuni striscioni contro il leader della Lega in tutta Milano. Gli autori di questo "coraggioso" gesto sono i militanti della Rete Studenti Milano, coordinamento dei collettivi studenteschi della città meneghina e provincia.

"Questa notte - si legge nel post pubblicato sulla loro pagina Facebook - sono apparse per la città, per mano di Rete Studenti Milano, alcune gigantografie raffiguranti in modo piuttosto particolare il Ministro degli Interni Matteo Salvini; nella prima immagine, aggredito da uno studente con in mano un libro, metafora della doverosa lotta all’ignoranza, ormai diventata la migliore alleata del vicepremier e utilizzata dallo stesso come strumento per fomentare l’odio e colpire i cittadini alla pancia, e nella seconda rappresentato come un topo di fogna, a sottolineare le fin troppo evidenti analogie con i neofascisti (ad esempio, Casapound), dai quali riceve un forte supporto".

I collettivi di sinistra milanesi si danno così appuntamento a all'ennesimo corteo organizzato per il prossimo 16 novembre. Motivo della protesta: "Studenti contro il governo". Si ritroveranno in piazza Cairoli. E magari cercheranno di "pestare" con un libro il ministro Salvini.

Commenti

Reip

Mer, 31/10/2018 - 12:15

I collettivi come i centri sociali, la caritas, le ong, le associazioni umanitarie, le mafie e moltissimi privati, si nutrono delle presenza di finti profughi clandestini! Lo scontro sociale e la guerra civile sara’ inevitabile! Una consistente porzione di cittadini italiani disonesti e sfruttatori, vive e lavora grazie alla presenza illegale di extracomunitari in Italia! L’Italia e’ l’unico Paese in Europa, dove il tragico fenomeno della immigrazione clandestina e’ diventato un business!

antonioarezzo

Mer, 31/10/2018 - 12:16

che massa di pagliacci... ecco come si spiega il ridicolo livello di istruzione che abbiamo nei confronti del resto dell'europa....

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 31/10/2018 - 12:23

Si daranno appuntamento il 16 novembre che, guardacaso è un venerdì come sempre... Però non c'entra nulla il fatto che così per tre giorni non faranno un beato caz... nulla...

gneo58

Mer, 31/10/2018 - 12:33

reazioni dall'opposizione "normale" ? - niente, come ci si poteva aspettare.

opinione-critica

Mer, 31/10/2018 - 12:43

Se qualche estremista entrasse nelle sedi di questa rete studenti Milano e cominciasse a sbattergli sulla testa il Corano con copertina plastificata apprezzerebbero la diversità religiosa e culturale, oltre che politica

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 31/10/2018 - 12:44

i soldi son soldi e gli affari son affari secondo i compagni,

paco51

Mer, 31/10/2018 - 12:44

secondo me va a finire bene! quando le cose saranno cambiate qualcuno farà i conti! e come dice il Signore separerà i buoni dai cattivi!

tonipier

Mer, 31/10/2018 - 12:44

" SONO SOLO DEGLI SCIACALLI CHE ESCONO DALLE LORO TANE AL MOMENTO OPPORTUNO PER ROMPERE QUELLE CHE SI CHIAMANO SCATOLE.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 31/10/2018 - 12:48

come le iene che attaccano quando sono in branco e scappano a zampe levate se,da sole,incontrano il Leone!!

agosvac

Mer, 31/10/2018 - 12:52

Se in Italia ci fosse una magistratura seria ed equilibrata questi appartenenti a svariati centri sociali sarebbero indagati e messi in condizione di non nuocere. Purtroppo non si è ancora fatta una sana e totale riforma della magistratura. La cosa estremamente grave è che il marcio nella magistratura è circoscritto a pochi elementi che però impediscono alla maggioranza sana di operare nel modo giusto. Una giusta riforma andrebbe a favore della parte sana della magistratura.

martinsvensk

Mer, 31/10/2018 - 12:52

Più si agitano più portano voti al nostro Salvini. Avanti così e forse l'Italia si libererà con il tempo di questo ciarpame ideologico che dal '68 impesta la vita politica italiana e che per fortuna non esiste qui in Svezia.

jaguar

Mer, 31/10/2018 - 12:58

E pensare che questi "studenti" rappresentano il futuro dell'Italia. Alla manifestazione studentesca del 16 novembre servirebbe qualche manganellata terapeutica.

CesareGiulio

Mer, 31/10/2018 - 13:31

Proprio non ci arrivano.... Ma i comunisti hanno fatto abbastanza danni..propongono la violenza verso persone non violente.. . E più mandano odio più la gente ama salvini.... Continuate pure..

Gianni11

Mer, 31/10/2018 - 13:32

Questi bacat mentali meritano galera e lavori forzati al confino. La sinistra ancora non ha capito che l'Italia non e' disposta a diventare l'Africa del nord. L'Italia agli italiani! Forza Salvini!

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mer, 31/10/2018 - 13:49

Chi la fa l'aspetti - stabilite le regole poi non ci si può più tirare indietro.

roberto.morici

Mer, 31/10/2018 - 14:26

I geni collettivizzati hanno preso un granchio. A forza di praticare fogne scambiano tutti per loro golleghi.

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 14:32

Sono contraria alla violenza ma non alla storia...Nel 1999 - si legge sui siti dei giovani padani - è stato denunciato e condannato a 30 giorni per oltraggio a pubblico ufficiale (lancio di uova a D'Alema e qualche divisa sporcata): politicamente scorretto ma ne valeva la pena".Dopo Renzi, sui social in molti lo attaccano ricordandogli il passato. Ma il vicempremier leghista tira dritto. "Meglio il figlio di Foa che un figlio che tira le uova", continua a ironizzare il segretario leghista. Dimenticandosi (o fingendo di farlo), però, di quando a tirare le uova (allora contro D'Alema e le forze dell'ordine) era lui in persona.

bongide

Mer, 31/10/2018 - 14:37

La miglior punizione sarebbe obbligare i genitori a togliergli la paghetta settimanale,....vedi poi quanto poco ci mettono a tornare sui libri!

alex_53

Mer, 31/10/2018 - 14:46

magari ci fossero ancora i fascisti, a quei tempi penso che questi fancazzisti avrebbero avuto vita difficile(giustamente)

SpellStone

Mer, 31/10/2018 - 15:34

alex, al contrario questi mi ricordano i racconti sulle squadraccie che andavano in giro a pestare a muzzo...

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 15:49

@alex53...prima di diventare fascista...fece qualcosa di buono per la pace...Dopo un comizio socialista in piazza, la folla si diresse vociando verso la stazione ferroviaria dalla quale partivano le tradotte militari per la Libia. I treni erano carichi dei richiamati della classe '88, congedati solo 20 giorni prima. Alla testa dei manifestanti erano due giovani sindacalisti, Pietro Nenni (il repubblicano segretario della Federazione Braccianti della "Nuova Camera del Lavoro" di Forlì) e Benito Mussolini. Riunita una squadra di gente decisa, riuscirono a rovesciare un vagone facendo poi distendere sui binari donne e bambini. I soldati venivano letteralmente strappati dal treno senza che i carabinieri e la cavalleria, arrivata in rinforzo, potesse farci nulla.

baio57

Mer, 31/10/2018 - 16:05

..demetra ecc.ecc. Il lancio di uova a D'alema ? All'unico Pdc dal dopoguerra, che ha avvallato i bombardamenti di popolazioni civili ? Doveva lanciare un carro di letame !

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 31/10/2018 - 16:26

Studenti? E poi si scopre che sono trentenni fancazzisti, fuori corso da una eternità!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 31/10/2018 - 16:44

Drogati che saranno i radical chic comunsiti di domani? Dirigenti del partito? Andiamo bene. Sono partiti così già dal '68, ma perseguitano nel male.

giovanni235

Mer, 31/10/2018 - 16:50

Come hanno fatto ad accorgersi che nelle fogne dove vivono loro si era introdotto anche Salvini??? Dal momento che nelle fogne è piuttosto buio devono aver scambiato Saviano per Salvini.

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 17:13

@baio57 Di questa mia risposta penso sia un arrampicarsi sugli specchi, sono stata in piazza nelle manifestazioni pro pace con la mia bandiera o pensare che la realtà della vita determina scelte tragiche e drammatiche che sono lontanissime dal tuo sentire e ideali e che alla scelta di D'Alema, così come penso sarebbe stato per Berlusconi che quella scelta l'appoggiò, concorsero il ricordo dei fatti tragici del 95 di Srebrenica per impedire che si ripetessero in Kosovo...ma quello che in realtà penso è che i conflitti non bisognerebbe farli scoppiare. In non mi ricordo quale opera di E. De Filippo, lui immaginava un mondo dove le differenze che sono vitali dovrebbero essere avvertite come quelle che avvertiamo per il prossimo a noi vicino ( famigliari) e quindi i dissidi risolvibili senza conflitto...ma questo è un discorso complesso e qui non c'è spazio...

Divoll

Mer, 31/10/2018 - 17:56

Ma non c'era una legge che difendeva le varie cariche dello stato dalle ingiurie? O riguarda solo il cosiddetto presidente?

ziobeppe1951

Mer, 31/10/2018 - 18:00

Sta diventando uno schifo di giornale..più spazio alle pantegane rosse....

ziobeppe1951

Mer, 31/10/2018 - 18:06

DEMETRAecc......eri a manifestare con D’Alema, quando lanciava le molotov..o con l’Annunziata al lancio di sampietrini?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 31/10/2018 - 18:29

DemetraAtenaAngerona Mer, 31/10/2018 - 14:32,la vita è una ruota,quando baffino diceva di frequentare l'università,tirò le molotov,cosa assai diversa dalle uova leghiste ed ancor più da quelle fassiste,pardon compagne di Torino!

baio57

Mer, 31/10/2018 - 18:32

Demetra..... hai fatto un risotto ,dove non s'è capito un' H .Kemmefrega se Berlusconi appoggiò quella nefandezza di UCCIDERE diverse centinaia di civili Serbi. Io ho solo detto che se Salvini ha lanciato le uova al velista ,ha fatto più che bene,sia che fosse stato o meno del Leonka, punto.

Gianx

Mer, 31/10/2018 - 18:42

Ma quando si interverrà pesantemente su questi trogloditi e sulle loro famiglie??

Santippe

Mer, 31/10/2018 - 19:16

E i frati comboniani non hanno nulla da dire par questa qualificazione attribuita al ministro dell'interno?

ziobeppe1951

Mer, 31/10/2018 - 19:46

È ovvio che chi non sa leggere il faldone lo usa come arma..o si brucia...

cgc

Mer, 31/10/2018 - 19:52

"...metafora della doverosa lotta all’ignoranza, ormai diventata la migliore alleata del vicepremier e utilizzata dallo stesso come strumento per fomentare l’odio..." E la lotta all'ignoranza dovrebbero condurla i collettivi studenteschi della città meneghina? Mi chiedo se supererebbero l'esame che fino al 1960, una volta conseguita la licenza elementare, si faceva per essere ammessi alle scuole medie inferiori.

carlottacharlie

Mer, 31/10/2018 - 20:31

A me sembra che invece di collettivi bisognerebbe chiamarli: collettori di acque sporche.

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 21:20

@baio57 segue @ bandog e @ ziobeppe51...a me è sembrato di essere chiara e profonda evidentemente lei non ha colto che io volessi uscire dalla sterile polemica politica barricadera che prelude un dialogo più ampio, comunque le dico che Salvini ha fatto malissimo, le uova non hanno colpito D'Alema ma le FFOO...che nessuna delle colpe imputate a D'Alema avevano, le "innocenti" uova potevano danneggiare o anche togliere la vista di quegli uomini delle FFOO, ne consegue e mi rivolgo @bandog e ziobeppe51 che non ho mai lanciato alcunché a nessuno e penso che chi ha lanciato molotov ecc ha fatto peggio, non ho mai fatto qualcosa che potesse mettere in pericolo e/o danneggiare la salute di chicchessia prima durante e dopo le manifestazioni a cui ho partecipato e così nella mia vita...e sono certamente più giovane dei sopra da voi citati di cui come di tutti gli altri partiti non ho mai avuto la tessera. Uscite dai limiti partitici, siamo sulla stessa Terra!

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 23:35

@@baio57 segue @ bandog e @ ziobeppe51...a me è sembrato di essere chiara e profonda evidentemente lei non ha colto che io volessi uscire dalla sterile polemica politica barricadera che esclude un dialogo più ampio, comunque le dico che Salvini ha fatto malissimo, le uova non hanno colpito D'Alema ma le FFOO...che nessuna delle colpe imputate a D'Alema avevano, le "innocenti" uova potevano danneggiare o anche togliere la vista di quegli uomini delle FFOO, ne consegue e mi rivolgo @bandog e ziobeppe51 che non ho mai lanciato alcunché a nessuno e penso che chi ha lanciato molotov ecc ha fatto peggio, non ho mai fatto qualcosa che potesse mettere in pericolo e/o danneggiare la salute di chicchessia prima durante e dopo le manifestazioni a cui ho partecipato e così nella mia vita...e sono certamente più giovane dei sopra da voi citati di cui come di tutti gli altri partiti non ho mai avuto la tessera. Uscite dai limiti partitici, siamo sulla stessa Terra tutti!

DemetraAtenaAngerona

Mer, 31/10/2018 - 23:57

@@@baio57 segue @ bandog e @ ziobeppe51...a me è sembrato di essere chiara e profonda evidentemente lei non ha colto che io volessi uscire dalla sterile polemica politica barricadera che esclude un dialogo più ampio, comunque le dico che Salvini ha fatto malissimo, le uova non hanno colpito D'Alema ma le FFOO...che nessuna delle colpe imputate a D'Alema avevano, le "innocenti" uova potevano danneggiare o anche togliere la vista di quegli uomini delle FFOO, ne consegue e mi rivolgo @bandog e ziobeppe51 che non ho mai lanciato alcunché a nessuno e penso che chi ha lanciato molotov ecc ha fatto peggio, non ho mai fatto qualcosa che potesse mettere in pericolo e/o danneggiare la salute di chicchessia prima durante e dopo le manifestazioni a cui ho partecipato e così nella mia vita...e sono certamente più giovane dei sopra da voi citati di cui come di tutti gli altri partiti non ho mai avuto la tessera. Uscite dai limiti partitici, siamo sulla stessa Terra tutti!

GiovannixGiornale

Gio, 01/11/2018 - 00:18

Chi si scandalizza per questi studenti, pensi alla propria generazione, quando simili imbecilli erano molto più numerosi, salvo poi diventare l'attuale establishment. L'Italia è da molti decenni che è dominata culturalmente, socialmente e politicamente da imbecilli patentati, segno che la nostra stupidità è ben radicata. Forse che lo stesso fascismo o ciò che lo ha preceduto ha prodotto classi dirigenti eccelse? Lesem perde'.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 01/11/2018 - 03:27

Stanno tirando troppo la corda e, prima o poi, si spezza. Non meravigliatevi se qualcuno sta già lucidando i manganelli.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Gio, 01/11/2018 - 04:38

Stanno cercando lo scontro. Questa volta finiranno per andare a sbattere . Il ‘68 e’ passato da un pezzo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 01/11/2018 - 04:45

Salvini rappresenta gli italiani. Anzi, dovrebbe essere premier, perché il Centrodestra é la prima coalizione d'Italia, ma Mattarella inconsciamente lo obbligava a questa tappa intermedia, tuttavia la sua premiership é ineluttabile.

maxxena

Gio, 01/11/2018 - 08:40

libro e moschetto "antagonista" perfetto.... lo strano concetto di pace e rispetto dei centri sociali.

umberto nordio

Gio, 01/11/2018 - 12:54

Ma le fogne sono loro.

DemetraAtenaAngerona

Gio, 01/11/2018 - 21:19

...e all’equipaggio, non è stato impedito anche a lui lo sbarco? Direi di si! Quindi umanamente...Salvini si condanna da solo per la sua stessa si suppone umanità e logica, se Salvini (I) si fosse trovato a passare in nave e avesse visto quella barca soccorsa dalla Diciotti in difficoltà, si sarebbe comportato come la Diciotti, se poi un Salvini (II) gli avesse impedito lo sbarco, il Salvini (I) si sarebbe arrabbiato moltissimo perché rischiava un possibile contagio di malattie (non sempre sono sanissimi i migranti) e si sarebbe arrabbiato moltissimo e avrebbe gridato al sequestro di persona (della sua). E avrebbe invece applaudito allo sbarco immediato, identificazione, soccorso, invio negli appositi centri e secondo legge agli eventuali rimpatri...perché Salvini (II) non l'ha fatto? Si è comportato umanamente male. Reati? Non sono titolata. Atena