Salvini e la decisione sul porto per fare sequestrare Sea Watch

La Sea Watch "dirottata" da Siracusa a Catania. Si sposta così anche la competenza giudiziaria. Salvini spera che Zuccaro indaghi sulla Ong

Al momento dello sbarco al porto di Catania, la Sea Watch 3 potrebbe essere messa sotto sequestro. Nelle scorse ore, secondo quanto ricostruito da Repubblica, la prefettura di Siracusa aveva già organizzato lo sbarco previsto nel porto rifugio per poi trasferire i migranti in autobus a Catania. Lo decisione di Matteo Salvini di cambiare città di arrivo sposta anche la competenza giudiziaria che finisce nelle mani del procuratore Carmelo Zuccaro.

"Se sequestrare la nave Sea watch 3 all'arrivo al porto di Catania serve per accertare eventuali responsabilità, non ci trovo nulla di male". Per Fabio Cantarella, l'assessore leghista del Comune di Catania, è giusto che si facciano le indagini per ricostruire l'intera vicenda che dal punto di vista giudiziario ha parecchie ombre. "Se qualcuno ha commesso degli errori è giusto che vengano contestati - spiega all'agenzia AdnKronos - se qualcuno ha sbagliato, paghi". Già in passato il procuratore Zuccaro aveva dimostrato di esser molto attento ai crimini legati all'immigrazione clandestina mettendo nel mirino le organizzazioni non governative che operano, molto spesso illegalmente, nel Mar Mediterraneo. Anche sulla Sea Watch 3 si addensano numerosi misteri. Tanto che anche ieri sera Salvini si era augurato che "ad attendere a Catania la nave ci sia un procuratore che voglia indagare sul comportamento di questa Ong". Serve, ifatti, qualche giudice che ricostruisca quanto avvenuto nelle ultime due settimane, andando a scavare fino in fondo sul perché l'imbarcazione sia arrivata fino a Siracusa, nonostante il porto sicuro più vicino fosse la Tunisia. Non solo. Un focus dovrebbe anche essere acceso sulla Ong che batte bandiera olandese ma ha sede in Germania.

Nei giorni scorsi il procuratore di Siracusa, Fabio Scavone, aveva già aperto un fascicolo a carico della Sea Watch, ma non aveva rilevato alcun reato a carico del comandante. "Ha solo scelto la rotta per lui più sicura", aveva detto nei giorni scorsi. Adesso, però, la palla dovrebbe passare nelle mani di Zuccaro che, secondo quanto riporta anche l'Huffington Post, potrebbe disporre il sequestro della nave. "Dobbiamo allontanarci da un porto sicuro (Siracusa, ndr) verso un porto dove c'è un procuratore noto per la sua agenda sulle ong che salvano in mare - polemizza su Twitter la ong tedesca - se questa non è una mossa politica". Ma quello a cui vanno incontro è solo la conseguenza delle loro azioni e della decisione di non rispettare le nostre leggi. Per il momento, ad ogni modo, fonti investigative escludono il sequestro del natante. "Il comandante Jeroen Peters e l'intero equipaggio - viene spiegato - saranno sentiti presto".

Commenti

neucrate

Gio, 31/01/2019 - 09:52

Continuo a non capire, per la magistratura di Siracusa non ha commesso nessun reato, mentre sabbamo benissimo la realtà dei fatti, quindi mi chiedo: l'applicazione della legge in Italia è a discrezione dei giudici?

Ritratto di filospinato

filospinato

Gio, 31/01/2019 - 09:59

Sequestrarla e confiscarla successivamente trasformarla in peschereccio e darla in beneficenza ai paesi africani. Vediamo se le ONG fanno gli interessi dell'Africa o i propri. Farabutti.

venco

Gio, 31/01/2019 - 09:59

Questa nave è una nave pirata, va sequestrata e l'equipaggio va recluso e giudicato, questa nave non è riconosciuta dal governo Olandese e non appartiene ad alcuna organizzazione umanitaria riconosciuta.

Tommaso_ve

Gio, 31/01/2019 - 10:00

Ma daiii... non ci avevo pensato... ma soprattutto non lo avevo mai scritto! p.s. se quei f... (filantropi) degli Olandesi togliessero la bandiera sarebbe molto easy... Matteo: 1) guarda le navi ONG nel Mediterraneo 2)Batte bandiera X chiedi allo stato X che gli tolga la bandiera 3)Appena questa si presenta in acque italiane la sequestri... se si presenta in acque libiche... meglio!

antonioarezzo

Gio, 31/01/2019 - 10:07

neucrate... l'hai capito ora che quei personaggi fanno come gli pare ? hanno lo stemma PD appiccicato.

aldoroma

Gio, 31/01/2019 - 10:13

e sarebbe ora almeno la fate finita di rompere...............

JosefSezzinger

Gio, 31/01/2019 - 10:17

I dirigenti dei Ministeri romani hanno compreso che l'assalto ai confini italiani non è sostenibile nel lungo periodo e che se ne può uscire utilizzando quella parte delle leggi nazionali non in contrasto con i trattati internazionali:.....prove tecniche di sovranità a norma dell'art. 12 della Bossi-Fini.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 31/01/2019 - 10:17

In Spagna c'è un ordine che le navi ong non possono prendere la via del mare. Ma si vede che là i giudici rispettano le decisioni del Governo. Noi siamo circondati da anarchici.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 31/01/2019 - 10:18

Ma che stiamo giocando a scacchi? Speriamo che non ci arrivi un bel Scacco Matto.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 31/01/2019 - 10:18

Si fanno con straordinaria superficialità affermazioni gravi come: "organizzazioni non governative che operano, molto spesso illegalmente, nel Mar Mediterraneo", "conseguenza delle loro azioni e della decisione di non rispettare le nostre leggi.". Quando poi si guarda all'unico fatto certo si scopre che questo è l'esistenza di una quantità di indagini fatte in passato e che non hanno portato a nulla, ivi compresa l'ultima sulla rotta seguita dalla Sea Watch su cui il Magistrato non ha rilevato la benché minima ipotesi di reato. Già 80 anni fa si diceva che una bugia ripetuta 100 volte diventa verità ... Sono curioso di vedere con che pretesto (perché di questo si tratterà) la Sea Watch sarà trattenuta all'ancora

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 31/01/2019 - 10:23

Penso che il "traffico di migranti" sia un atto in violazione della legge penale. Non conosco una norma specifica che lo preveda o che comunque potrebbe essere applicata al fatto criminoso. Io li arresterei tutti, compreso l'eventuale cuoco. Anche se il favore dei giudici comunisti li salvasse, il fatto rimarrebbe come possibile e quindi ripetibile, scoraggiando questa moderna forma di "pirateria".

Albius50

Gio, 31/01/2019 - 10:29

Il GOVERNO OLANDESE una cosa deve farla TOGLIERE LA SUA BANDIERA da questa nave.

manson

Gio, 31/01/2019 - 10:31

ma figuriamoci se i kompagni giudici sequestrano una nave che traghetta risorse impestate! un paese serio sequestrerebbe la nave e interrogherebbe l'equipaggio. ma da noi no, li pagheremo lautamente per averci portato la feccia clandestina, faranno rifornimento e via verso la Libia a raccattare altri rifiuti tossici

effecal

Gio, 31/01/2019 - 10:31

Vogliono un porto rosso a giurisdizione cattocomunista. Questi scafisti trafficanti un po' di cella gli farebbe bene

Ritratto di sepen

sepen

Gio, 31/01/2019 - 10:34

Pur essendo ovviamente dalla parte di Salvini, bisogna riconoscere che che c'è parecchio pressapochismo in tutto ciò. La vicenda Sea Watch, così come la Diciotti, sono state gestite senza l'ufficialità che avrebbe reso la politica anti ONG molto più efficace e soprattutto difendibile. Come mai non è stato emesso un decreto di chiusura dei porti? Il sospetto è che Salvini voglia effettivamente capitalizzare la popolarità che sta guadagnando con la politica anti immigrati, sacrosanta, che però alla fine gli si ritorcerà contro. Per giunta ben sapendo che la magistratura, come tutto il resto del 'deep state', è sfacciatamente schierata a SX.

Boxster65

Gio, 31/01/2019 - 10:36

Adesso strigliate per bene gli scafisti della ONG, confiscategli la nave e affondatela. Grazie!

Darbula

Gio, 31/01/2019 - 10:36

La nave pirata arriva al capolinea.

baio57

Gio, 31/01/2019 - 10:42

@ neucrate In Italia le leggi in genere sono ad "interpretazione".

Frabond

Gio, 31/01/2019 - 10:44

Ormai tutti hanno capito che i cosiddetti giudici usano le leggi come fa loro comodo... Devono far capire a tutti che in Italia governano loro a prescindere dal voto popolare: sono gli unici che non pagano mai per le loro iniziative!

dredd

Gio, 31/01/2019 - 10:47

E che volevano, attraccare dove scelgono loro? Dritti a Catania. Grande Salvini

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 31/01/2019 - 10:49

Attività di trasbordo, concordato cogli scafisti, di "naufraghi pianificati" su territorio olandese e pretesa di scaricarli su quello italiano...Vi sembra normale e, soprattutto, legale tutto questo?

ginobernard

Gio, 31/01/2019 - 10:51

forse si intravede la luce al fondo del tunnel ... noi dobbiamo difendere il nostro livello di vita. Senza fare del male ad altri ma anche senza subirlo. Chi li vuole se li deve mantenere.

ginobernard

Gio, 31/01/2019 - 10:54

"quindi mi chiedo: l'applicazione della legge in Italia è a discrezione dei giudici?" sono proprio convinto di sì. Le nostre leggi sono fatte per prestarsi a interpretazioni differenti. Non sono obiettive. Un disastro. Il diritto inglese è immensamente più chiaro. Le leggi sono in fondo la espressione di una cultura. Il pragmatismo inglese di sicuro si riflette sulla loro legge. L'azzeccagarbugli italiano si riflette nella legge. E gli avvocati ci marciano ... un freno per lo sviluppo del paese.

gstrazz46

Gio, 31/01/2019 - 10:58

El Presidente 10:18, Con tutta la buona volontà non riesco a capire come ci possano essere individui che, per ideologia o odio politico, fiancheggino i trafficanti di uomini ed auspichino che l’Italia sia invasa da tutta l’Africa. Tanto più che , in questo caso, il comportamento dellaSea watch é stato platealmente provocatorio . Un tale atteggiamento mi fa riflettere sulla miseria umana, a meno che non sia guidato da loschi interessi personali.

ginobernard

Gio, 31/01/2019 - 10:58

garantismo per criminali, terroristi, migranti ... e per gli italiani ? ma gli italiani sono capaci di incazzarsi qualche volta ? ma sono esseri umani o ectoplasmi ?

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 31/01/2019 - 11:02

Sequestrare la nave e mettere sotto inchiesta tutto l'equipaggio mi sembra il minimo.

Ritratto di nonnaBelarda..

nonnaBelarda..

Gio, 31/01/2019 - 11:16

SEQUESTRO E CONFISCA della nave PIRATA, ARRESTO PER I DELINQUENTI NEGRIERI

michele lascaro

Gio, 31/01/2019 - 11:19

Lo sbarco dovrebbe essere seguito da: 1) sequestro della nave; 2) processo all'equipaggio e ai dirigenti dell'ong per immigrazione clandestina, 3) portare al largo lo "yacht" e silurarlo.

Libertà75

Gio, 31/01/2019 - 11:25

@el presidente, hai ragione perfettamente oggi, ripetere che voi non siete razzisti vi fa sembrare antirazzisti. Invece, come ti ho già abbondantemente spiegato, siete i veri razzisti che vogliono più disgrazie in mare per poterci speculare sopra. Altra vostra tipica bugia è "li accolgono dei volontari", oggi dite "senza assistenza ai migranti si perdono lavoratori". Allora, vedi che avete ripetuto di essere volontari quando invece eravate della gente che otteneva remunerazione da tale attività? Oggi, come 80 anni fa, le bugie hanno le gambe corte, quindi dubito voi arriviate al metro di altezza. That's all.

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Gio, 31/01/2019 - 11:33

Togliatti diceva: la giustizia si interpreta per gli amici e si applica ai nemici.

VittorioMar

Gio, 31/01/2019 - 11:43

..ci penserà il "TRIBUNALE DEI MINISTRI" A RIMETTERLA in "CORSA"!!

MARCO 34

Gio, 31/01/2019 - 11:58

A questo punto c'è solo una cosa certa i pirati della Sea Watch hanno ottenuto quello che volevano in barba a tutto e a tutti, compreso, purtroppo, Salvini: entrare in un porto italiano e sbarcare i migranti che, con altrettanta certezza, rimarranno in Italia a nostre spese

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 31/01/2019 - 12:06

do-ut-des: ovviamente in Spagna le navi non possono "prendere la via del mare" e sono obbligate a "prendere la via dei monti"!!! E poi in Spagna i giudici seguono gli ordini del governo? Credi che sia ancora la Spagna franchista?

Happy1937

Gio, 31/01/2019 - 12:58

Spostamento ben fatto! La nave va sequestrata e smantellata e l’equipaggio messo sotto processo.

Malacappa

Gio, 31/01/2019 - 13:45

Affondarla subito,l'equipaggio in galera per traffico di schiavi

fergo01

Gio, 31/01/2019 - 13:59

perché continuate a chiamarlo natante? è una nave e vi spiego perché. tecnicamente è un natante quando la sua misura "fuori tutto" è entro i 9,99 metri. da 10 metri fino a 23,99 è imbarcazione. sopra i 24 metri diventa nave. le ultime due poi si distinguono in da diporto o commerciali a seconda del loro utilizzo. un tanto per chiarezza

Bocca della Verità

Gio, 31/01/2019 - 14:13

Chi di spada ferisce...

agosvac

Gio, 31/01/2019 - 14:26

Temo che il problema delle ong non lo potrà risolvere Salvini, almeno finché esiste questo Governo troppo sbilanciato a favore dei 5 stelle. Diverso sarebbe con un Governo serio che avesse realmente a cuore gli interessi dell'Italia e di tutti gli italiani. Purtroppo per avere un Governo serio si dovrebbero verificare alcune circostanze nuove ma difficili da realizzarsi.

SpellStone

Gio, 31/01/2019 - 14:35

la prossima volta suggerirei ventimiglia...

carlottacharlie

Gio, 31/01/2019 - 15:14

Sequestrarla senza tante storie, è una nave negriera e farabutta oppure no? Sapendo delle schifezze che continua fare è nave corsare al servizio di gentaglie, anche di casa nostra. Un governo serio mai potrà assecondare manigoldi di qualsiasi colore ed etnia, li mette in galera facendogli perdere il vizio. Se non si facesse rispettare le acque territoriali ed i nostri porti vorrebbe dire che si da' ad ogni scellerato di fare il bello e cattivo tempo in casa nostra; come dare facoltà ad ogni guerrafondaio di assalirci ed invaderci, e si continuerà pensare che l'Italia sia davvero covo di mafiosi senza amore per la Patria, terra di conquista. Conosciamo i Parlamenti passati e di oggi, stanno ancora brigando all'obbligo di non difenderci e, se appena appena non ci stiamo, mettono in moto la peggior canea per farci sentire "cattivi". Cadere nel tranello è da puri e totali idioti.