"Lo scopo della teoria gender? Vogliono ridurre la popolazione"

Padre Carbone, espulso dal Meeting di Cl per le sue posizioni sui gay, spiega: "Basta guardare gli animali in stalla per capirlo"

Padre Giorgio Maria Carbone, il sacerdote "epurato" dal Meeting di Rimini per le sue posizioni sulle coppie omosessuali, ha una teoria ben precisa sulle teorie gender. Ne ha colto lo scopo camminando in montagna e chiacchierando con un allevatore. Crede, infatti, che attraverso la diffusione dei rapporti tra persone dello stesso sesso si arriverà alla "riduzione della popolazione secondo un piano malthusiano".

"Le farò un esempio banale che penso renda l’idea - spiega in una intervista al settimanale cattolico Tempi - una decina di giorni fa mi trovavo in montagna a Siusi e mi è capitato di parlare con un contadino proprietario di una stalla e di un pollaio. Questi mi diceva: 'Qui la prospettiva del gender non attacca. I miei figli vivono a contatto con gli animali e sanno benissimo che se le cose stessero diversamente da come stanno, nel giro di poco, noi la stalla e il pollaio non li avremmo più'". A causa di queste idee padre Carbone è stato messo a tacere dagli organizzatori del Meeting di Comunione e Liberazione. Da un giorno con l'altro è stato, infatti, sospeso l'incontro sulla teoria gender che il domenicano era stato chiamato a tenere in uno stand. A far cambiare idea ai ciellini sono state le posizioni di padre Carbone sulle coppie omosessuali. Durante una delle conferenze aveva, infatti, citato i dati di una ricerca danese secondo cui le coppie omosessuali soffrono maggiormente di patologie cardiache e, quindi, hanno un maggior tasso di mortalità. "Questa ricerca non è 'una teoria di padre Carbone", spiega il sacerdote nell'intervista a Tempi citando uno studio dell'International Epidemiological Association.

Commenti
Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Ven, 28/08/2015 - 08:59

Ha perfettamente ragione. E' uno dei veri e inconfessabili motivi per cui il Potere ha preso tanto a cuore la propaganda filo-gay.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/08/2015 - 09:27

Correggo l’errore. L'abominevole teoria gender forse potrà servire a far aumentare gli omosessuali, così determinando un calo della popolazione italiota. Però ci penseranno le legioni di immigrati africani a far crescere la popolazione nel bel paese, con il trionfo di Allah e la scomparsa della religione cristiana, di cui chi parla è dovrebbe essere un servitore. Aprono bocca, ma non sanno quello che dicono, cominciando dall'alto, direi dal vertice

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 28/08/2015 - 09:35

La chiave di lettura della teoria Carboniana di non-riproduzione, e` nel frammento del contadino: "I miei figli vivono a contatto con gli animali"...(Ma non e` che questo Carbone e` uno di quelli che sparacchiano pensieri strampalati qui sul forum...? Proviamo a indovinare il suo nick)

Tuthankamon

Ven, 28/08/2015 - 09:45

Condivido. Ho avuto modo di leggere, nelle lingue originali, diversi interventi di autori esteri. E' ormai un fatto che l'ideologia (di questo si tratta) gender avrebbe in realtà degli obiettivi che vanno oltre le singole istanze, ma volti a scardinare la nostra società e la morale naturale. Alcune di queste azioni inconfessabili risalgono a vere e proprie scelte politiche mai condivise con i popoli, ma calate in maniera "clandestina" sulle loro istituzioni. Non sarà il Grande Fratello, ma quello è il concetto!

Guido_

Ven, 28/08/2015 - 09:48

Che argomenti deliranti, la popolazione omosessuale è sempre la stessa, perchè non si diventa omosessuali per scelta o dall'oggi al domani. Il minor incremento demografico (solo nei paesi ricchi oltretutto) è dovuto al fatto che gli eterosessuali fanno meno figli, cosa c'entrano gli omosessuali in tutto ciò lo sa solo padre Carbone.

ziobeppe1951

Ven, 28/08/2015 - 09:50

Del resto CL é sempre stata una setta di imbonitori massoni

allegronontroppo

Ven, 28/08/2015 - 09:55

Spero che la teoria gender non venga mai diffusa nelle scuole. In caso contrario vorrei sapere cosa ne penseranno i genitori dei bambini di fede islamica.

eloi

Ven, 28/08/2015 - 09:56

Da ragazzo i vecchi mi dicevano: Bimbo fatti prete. Rispondevo loro: Non posso. A me piacciono le ragazze

vince50_19

Ven, 28/08/2015 - 09:59

Credo che padre Carbone non sia per nulla lontano dalle vere intenzioni di certi poteri sovrannazionali in fetore massonico che vogliono il dominio urbi et orbi a tutti i costi e costi quel che costi. É per questo che, essendo lui una voce fuori dal "coro", è stato allontanato da quella confraternita di "benemeriti" etc. etc. che non riconoscono il diritto di pensarla diversamente dalle loro "sacre liturgie". Nei livelli più bassi del clero, il pensiero di padre Carbone è più che palese e accettato, visto che in qualche occasione ho avuto scambi di idee in merito con diversi prelati della mia zona (che mi hanno confermato certi miei sospetti in quella materia enunciata dal padre Carbone). Chissà che dirà mai il Vicario di Cristo..

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Ven, 28/08/2015 - 10:21

Uno serio finalmente.

Totonno58

Ven, 28/08/2015 - 10:22

E' troppo bello questo personaggio emergente...sto cominciando a pensare che veramente ci creda a quello che dice...comunque è talmente grottesco da essere perfino simpatico nelle sue esibizioni...giuro che d'ora in poi non me ne perderò una!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 28/08/2015 - 10:26

Piegare la verità per proporre la "propria" verità.Questo è quanto produce una dittatura,politica o meno.

Libertà75

Ven, 28/08/2015 - 10:51

@guido, la teoria del gender non serve solo all'accettazione dell'omosessuale, ma anche ad un'apertura mentale (e fisica) verso nuove esperienze. Quel tanto da permettere a eterosessuali di divenire bisessuali... ecc... Sul fatto che sia una teoria per la diminuzione della popolazione è la palissiana, negarlo è non solo immorale ma anche altamente stupido. Infatti, dopo la campagna dell'aborto e della contraccezione, ora siamo alla campagna della famiglia arcobaleno. Gli argomenti si susseguono con un rigore ed una strategia che sono palesi. Poi che esistano eterosessuali incrollabili, su questo non c'è dubbio, ma esistono anche omosessuali che poi diventano etero, ecc... La vita non è bianco o nero come pensa lei, basta levarsi il prosciutto dagli occhi per vedere.

manente

Ven, 28/08/2015 - 11:10

Padre Giorgio Maria Carbone è un uomo onesto che dice la verità ed ha il coraggio delle proprie azioni. In tempi in cui la "menzogna" sembra avere il sopravvento dappertutto, questo sacerdote merita la stima, il rispetto, l'ammirazione ed il sostegno di tutti gli uomini di buona volontà.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 28/08/2015 - 11:22

Anche il movimento è caduto nella trappola del papa!

VittorioMar

Ven, 28/08/2015 - 11:38

..non è con queste teorie che possiamo ridurre la popolazione mondiale.effettivamente siamo in troppi e stiamo consumando risorse energetiche ed alimentari non sufficienti a soddisfare tutte le necessità dei popoli !!!Forse solo il benessere egoistico e personale.....

lento

Ven, 28/08/2015 - 11:58

Questo prete dovrebbe sbatterle in faccia al papa queste sue teorie...Scientifiche.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/08/2015 - 11:59

@allegronontroppo. Lei scrive speranzoso: "Spero che la teoria gender non venga mai diffusa nelle scuole". Purtroppo le sue speranze, come le mie, sono già state disilluse dato che, a quanto mi risulta, la teoria del gender ha già fatto ingresso nella legge sulla scuola ammannitaci da Renzi-no, con la fattiva collaborazione di AlfaNO e di altri furbacchioni. Però, mi risulta che fino dallo scorso anno di studi in una scuola media romana (1° media e certamente non è stato un caso isolato) una solerte professoressa voleva parlarne in classe, ma ha poi rinunciato quando due allievi hanno manifestato il proposito di uscire dalla classe. La speranza che la teoria gender “non venga mai diffusa nelle scuole” rimarrà solo una speranza disillusa, la mia come la sua. Cordialmente.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/08/2015 - 12:16

Rispondo a chi nutre tanta stima per il padre favorevole alla bisessualità e al gender, che invece - se la pensa così - è con me incompatibile. Non conosco "Padre Giorgio Maria Carbone" e non sento alcun bisogno di conoscerlo. Quanto leggo oggi su di lui mi basta e mi avanza. Temo che il suo grande capo, il vescovo di Roma, possa entrare sull'argomento, ma spero vorrà esimersi da iniziative del genere, anche se ha mostrato la capacità di rovesciare posizioni morali e culturali stratificate, ma seguite da tutti i suoi predecessori, tutti quelli che nella mia vita ho avuto occasione di vedere di persona.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/08/2015 - 12:37

Riprovo. @allegronontroppo. Lei scrive speranzoso: "Spero che la teoria gender non venga mai diffusa nelle scuole". Purtroppo le sue speranze, come le mie, sono già state disilluse dato che, a quanto mi risulta, la teoria del gender ha già fatto ingresso nella legge sulla scuola ammannitaci da Renzi-no, con la fattiva collaborazione di AlfaNO e di altri furbacchioni. Però, mi risulta che fino dallo scorso anno di studi in una scuola media romana (1° media e certamente non è un caso isolato) una solerte professoressa voleva parlarne in classe, ma ha poi rinunciato quando due allievi hanno manifestato il proposito di uscire dalla classe. La speranza che la teoria gender “non venga mai diffusa nelle scuole” rimarrà solo una speranza disillusa, la mia come la sua. Cordialmente.

java

Ven, 28/08/2015 - 12:53

"Che argomenti deliranti, la popolazione omosessuale è sempre la stessa, perchè non si diventa omosessuali per scelta o dall'oggi al domani." FALSO. Un recentissimo studio inglese vede gli omosessuali aumentati esponenzialmente in quanto lodati e celebrati. Quindi falso che non si diventa omo per scelta (la scelta della celebrazione e dell'applauso continuo e permanente) e falso che nei paesi dove questo succede i gay non aumentano in modo più che esponenziale. Ovviamente in molte tribu dell'amazzonia e dell'africa l'omosessualità non esiste, tagliando la testa al toro sul fatto che è normale in un X% della popolazione.

Ritratto di Patriota.

Patriota.

Ven, 28/08/2015 - 13:16

Sarà anche vero che gli < omosessuali soffrono maggiormente di patologie cardiache >, ma non è il problema principale. Il vero problema è questa teoria assurda del gender! Non l'accetterò mai! Non permetterò mai che alle generazioni future gli venga offerto di conoscere la propria natura provando tutte le esperienze possibili! La differenza degli apparati sessuali esiste e la famiglia naturale pure!

agosvac

Ven, 28/08/2015 - 13:33

Non c'è ombra di dubbio che più si diffonde l'omosessualità meno si ha crescita demografica. Del resto la diminuzione della crescita demografica dipende anche dalla situazione attuale di un mondo che non dà più garanzie ai figli delle coppie normali che temono di non poter più dare loro una vita decente. C'è, però, una differenza sostanziale: gli omosessuali di figli non ne possono avere e basta, quindi sarebbe garantita l'estinzione della specie umana; quelle normali almeno qualche figlio per la sopravvivenza della specie lo possono fare.

46gianni

Ven, 28/08/2015 - 13:36

ogni tanto appare un vero cattolico, ma non ditelo a bergoglio:

Ritratto di che_gue

che_gue

Ven, 28/08/2015 - 13:42

@ java "Un recentissimo studio inglese": mi citi la fonte per favore? Non ti è venuto forse il dubbio che dove l'omosessualità è accettata chi è omosessuale più facilmente fa outing e invece dove non è accettata o è addirittura repressa sono costratti a nascondersi o a reprimesrsi? ..tagliando la testa al toro.. mah?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 28/08/2015 - 13:45

@02121940:...condivido quanto da lei affermato nei suoi precedenti post...certo,la "propaganda" omosessuale tocca essenzialmente persone di "origine cristiana-occidentale",per cui è chiaro il "progetto",ed è chiaro come finirà....Concordo anche con @Java.

Guido_

Ven, 28/08/2015 - 14:01

@Libertà75, nessuno diventa omosessuale perchè convinto da fantomatiche teorie, questi sono solo spauracchi delle persone come Carbone che pensano ancora di vivere nel Medioevo. E poi mi chiedo se questi anziani risentiti che dal Vaticano pretendono impartire lezioni su tutto conoscano un po' l'aritmetica: non sanno forse che se si mantiene il ritmo di aumento demografico dell'ultimo secolo, tra appena due o treomila anni (la Terra ha 4,5 miliardi di anni per intenderci) in Italia ci sarà disponibile solo qualche millimetro quadrato di terra per persona? Il problema dell'aumento demografico prima o poi andrà affrontato, ma non saranno certo i gay a contenere l'aumento della popolazione, con buona pace di padre Carbone.

Tobi

Ven, 28/08/2015 - 14:29

è vero, ed è l'obiettivo della massoneria mondiale quello di distruggere la famiglia ed anche diffondere tutti i mezzi possibili contro la natalità. E questo è il motivo per cui le lobby gay sono forti, perché sono appoggiate dalla massoneria. Se non fosse così, quelli che si esibiscono ai vari gay pride non se li filerebbe nessuno, invece sembra che loro dettino l'agenda politica italiana e mondiale.

Tobi

Ven, 28/08/2015 - 14:41

vi riporto il discorso del Papa di pochi mesi fa a Napoli (censurato dai TG RAI e delle altre testate giornalistiche) così vedrete qual è il suo pensiero: ​Il vescovo di Roma, inoltre, ha puntato il dito contro “le colonizzazioni ideologiche sulle famiglie”. “Queste cose che ci sono in Europa e vengono anche d’Oltreoceano – ha osservato – modalità, proposte e anche quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender e che fa tanta confusione e la famiglia è sotto attacco”.​ http://www.interris.it/2015/03/21/49548/cronache/papa/ai-giovani-di-napoli-la-teoria-gender-fa-confusione.html

rokko

Ven, 28/08/2015 - 15:46

A questo piace sparare cxxxxxe. L'idea che l'umanità si estinguerà per colpa della teoria gender è un'idea talmente idiota che non capisco come mai chi ascoltava questa scemenza abbia fatto in tempo ad annotarsela per riportarla senza essere prima morto di risate.

mariolino50

Ven, 28/08/2015 - 16:14

java Sono aumentati molto queli che lo dicono, però solo trà gente di alta visibilità, tipo cantanti e attori e qualche politicante, nel popolino non mi risulta per niente. Ce ne sono anche tanti con moglie e figli, che poi fanno anche altre attività, bisex per scelta o per forza è da vedere, ci sono anche le lesbiche con marito.

mila

Ven, 28/08/2015 - 17:52

@ rokko -Naturalmene l'umanita' non si estinguera'. TUtte queste teorie attecchiscono solo in Europa.

Anonimo (non verificato)