Scuola, la ricetta di Fioramonti: "Tasse su bibite gassate e merendine"

Durissimo il neo ministro della Scuola grillino: "Ci vogliono investimenti subito, nella legge di Bilancio. Se non ci saranno, mi dimetto"

Tasse di scopo: è questa la ricetta proposta dal neo ministro della Scuola Lorenzo Fioramonti. In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera conferma la necessità di "tassare bibite gasate, merendine e voli aerei che inquinano. L'idea è: faccio un'attività che inquina (volare), ho un sistema di alimentazione sbagliato? Metto una piccola tassa e con questa finanzio attività utili, la scuola e stili di vita sani".

L'impegno preso è quello di far ripartire il decreto Salvaprecari al primo Consiglio dei Ministri, cercando così di abilitare 55 mila supplenti di terza fascia e offrire un concorso straordinario a 24 mila: "Troveremo un modo per tenere insieme i diritti di chi lavora da una vita in classe con la qualità dell'insegnamento e il merito. Quel decreto deve andare in porto al più presto". Al secondo CdM ha annunciato che chiederà invece di abrogare la legge che chiede le impronte digitali per i presidi agli ingressi degli Istituti.

Subito investimenti

Durissima la presa di posizione relativamente agli investimenti: "Ci vogliono subito, nella legge di Bilancio: due miliardi per la scuola e uno almeno per l'università. Lo dico da ora: se non ci saranno, mi dimetto". E ribadisce il diktat del miliardo per l'università: "Questa promessa vale anche da ministro: un miliardo per l'università entro Natale o mi dimetto".

Fioramonti ha poi messo in evidenza le problematiche principali: "L'insicurezza di troppi edifici, la carta igienica portata da casa, il costo dei libri. E le classi pollaio. In Italia si arriva a trenta alunni in aula, in Germania mai oltre ventuno". Al grillino viene obiettato di mandare i suoi due figli a scuola a Berlino: "Ho una moglie tedesca con genitori anziani e malati, è stata la scelta più logica. Credo nella scuola italiana, i suoi studenti sono ancora molto capaci e i suoi docenti eroi civili. Tutti i giorni sono chiamati a occuparsi di un sistema di una complessità intimorente. A volte non hanno la struttura adatta, sicuramente sono sottopagati. Maestri e professori devono tornare a essere persone riverite".

Dal punto di vista sociale si tratta di un sistema "inutilmente competitivo. La scuola italiana è troppo competitiva. I ragazzi italiani stanno perdendo l'idea dello studio collettivo, la condivisione. A una didattica nuova, con più lingue e la storia non vista solo come una successione di guerre, arriveremo nel tempo, quando avremo risolto i problemi stratificati".

Commenti

bernardo47

Gio, 05/09/2019 - 10:45

Allora dimettiti che è meglio. Le mamme italiane ti ringrazieranno. Merendine e gassate,fanno male, meglio non mangiarle! E ricordati che i dipendenti pubblici sono oltre tre milioni e vi è un bilanciamento retributivo e se dai agli uni,dovrai dare pure agli altri!quindi,regolati e non sparare stupidaggini grilloidi.

Gianca59

Gio, 05/09/2019 - 10:47

Io sono stitico, inquino meno, pago meno per questo poveraccio ? Comunque essendo tasse pro scuola, mi limiterei ad applicarle a chi va a scuola in aereo.

ricktheram

Gio, 05/09/2019 - 10:51

i docenti torneranno ad essere riveriti quando torneranno ad essere docenti, non scalda sedia che ripetono le parole di un libro senza entusiasmare l'alunno. detto questo, ho io una proposta migliore: tu fai una attività (ministro) che è inutile, quindi ti tassiamo tutto lo stipendio e lo reinvestiamo nella scuola. che ne dici? è possibile che le uniche risposte che sanno dare è "tassare"?

Renadan

Gio, 05/09/2019 - 10:53

Non fate piu neanche ridere, ma PENA

paco51

Gio, 05/09/2019 - 10:54

EGREGIO. alle elementari eravamo in 30 , c'era la stufa a legna di terracotta in aula, l'inchiostro nel calamaio una "turca " per cesso e non siamo morti. Investi quello che vuoi, ma all'università chi non la fa inn 5 anni: A CASA! a zappare!

Tip74Tap

Gio, 05/09/2019 - 11:05

Questi ci daranno il colpo di grazia...

bernardo47

Gio, 05/09/2019 - 11:06

Il ministro ha ragione, ma retribuzioni inadeguate riguardano tutti i tre milioni e passa dei dipendenti pubblici. Altro che merendine, che fanno pure male! I bilanciamenti retributivi, vanno mantenuti sig. Ministro......no a giungla retributiva! Pensare prima di dare aria alla cavità boccale...

Duka

Gio, 05/09/2019 - 11:24

INTELLIGENZA MOSTRUOSA!!!!!!!

lorenzovan

Gio, 05/09/2019 - 11:37

le condizioni esterne sono importanti..ma non essenziali..essenziali sono prof capaci e deidcati ..e lunni desiderosi di imparare..e abituati al rispetto..gia' in famiglia dai genitori..senza questi due elementi..puoi anch fare i gabinetti dorati e le aule supertecnologiche...in quesgto concordo con Paco 51

laval

Gio, 05/09/2019 - 11:57

Il solito intervento dei rossi, aumento le tasse e ho disponibilità di cassa. Leggi della fisica-travaso dei liquidi-Inviate tutti il liquido prodotto giornalmente ne avranno tanto disponibile.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 05/09/2019 - 12:02

tasse anche sui...profilattici,così si aiuta ad incrementare la natalità!!XD

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 05/09/2019 - 12:03

Ai miei tempi in classe (elementari e medie) c'erano dai 28 ai 34 alunni e nessun maestro/a o professore/professoressa si è mai lamentato.

PerQuelCheServe

Gio, 05/09/2019 - 12:05

@Lorenzovan - Sono d'accordo con Lei e con Paco 51, anche se l'edilizia scolastica è un problema serio che deve essere affrontato, perché andare a scuola in una struttura che si percepisce come non sicura non fa bene al morale e alla voglia di imparare.

Fjr

Gio, 05/09/2019 - 12:06

Ci mancava il vegano con le scie chimiche in testa

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 05/09/2019 - 12:06

La prima tassa del nuovo governo sinistroide è tassare le merendine? Patetici.

Fjr

Gio, 05/09/2019 - 12:08

Fai subito le valigie così ti porti avanti ,mettila così non ci sono soldi è chiara la fazenda?

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 05/09/2019 - 12:10

Servono solo docenti all'altezza e che insegnino quello che debbono insegnare e sempre senza politica. La politica sia lasciata a chi crede di capirci qualche cosa (in pochi). Cominciate ad insegnare già dalle elementari il senso civico che è la materia più importante e che oggi non esiste.

Tergestinus.

Gio, 05/09/2019 - 12:11

Chiacchiere. Per liberare la scuola è necessario smantellare tutto l'impianto legislativo berlingueriano fondato sull'autonomia degli istituti e ridimensionare drasticamente i poteri dei presidi. Che tornino ad essere primi inter pares e non i padroni della scuola che pretendono di avere tutti gli alunni promossi e per questo umiliano i docenti seri, che da professionisti sono stati degradati a impiegati.

PerQuelCheServe

Gio, 05/09/2019 - 12:15

I soldi per la scuola pubblica li versiamo già con le tasse che paghiamo. Aggiungere nuove tasse - per giunta gretine - non serve a nulla, perché a pagarle saranno sempre i soliti 4 fessi onesti. Fate emergere il sommerso, recuperate i soldi dall'evasione fiscale (certo più facile a dirsi che a farsi) e fate in modo che le tasse vengano pagate da tutti: allora vi accorgerete che non ne servono di nuove, soprattutto se ideologiche e improntate ad un restrizione sempre più soffocante delle libertà altrui.

bruco52

Gio, 05/09/2019 - 12:16

dimettiti subito, così ti risparmi di alzarti la mattina presto per andare a lavorare, tanto un posto in parlamento ce l'hai, t'alzi e vai a dormire quando ti pare e lo stipendio lo prendi ugualmente, senza arrabbiature......

cir

Gio, 05/09/2019 - 12:23

e' giustissimo . i cibi insani creano danni alla salute le cui conseguenze gravano sul bilancio della sanita'.

Calmapiatta

Gio, 05/09/2019 - 12:38

Io tasserei anche gli strappi di carta igienica.....Ecco un altro che pensa che si possa risolvere tutto aumentando le tasse.....

Gattagrigia

Gio, 05/09/2019 - 13:14

cir lei è l'unico che ha capito il senso di imporre una tassa sui cibi insani. Questa non farà sparire merendine e bibite gassate, ma ne limiterà il consumo, con conseguente risparmio sulla sanità,che visti i danni che producono e l'allungarsi della vita,i costi per fronteggiare le cure per le malattie causate da questi alimenti sono altissimi. Le tasse sui voli mi dispiacciono perché mi piace viaggiare e volo spesso, affronterei nuovamente il tema delle auto elettriche. Dove vivo attualmente sono circa, tra ibride ed elettriche, il 95% del parco auto, mentre per moto e motorini si è raggiunto quasi il 100%.

Gattagrigia

Gio, 05/09/2019 - 13:23

Fioramonti se ha i figli che vanno alla scuola pubblica tedesca conoscerà molto bene il loro sistema scolastico. Non è perfetto, ma meglio del nostro, ci sono meno tipi di scuole, per esempio c'è un solo tipo di liceo( Gynmasium), poi una scuola superiore, e poi le scuole professionali. I libri non si pagano e non rimangono di proprietà degli studenti. Università gratuita. Docenti, che non si chiamano professori, il titolo spetta solo a quelli universitari, pagati bene. Lavorano, nella scuola più ore dei nostri e in genere insegnano due materie.

ulio1974

Gio, 05/09/2019 - 13:27

"in Germania mai oltre ventuno". ahahahh, che ridere. ha mai visto, il neo minisistro dell'istruzione, una scuola tedesca??? Nelle classi dei miei figli sono in: 27, 24 ,26.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 05/09/2019 - 13:56

la scuola è troppo competitiva? le mie colleghe di lettere non danno una insufficienza nemmeno a far domanda in carta bollata

Cheyenne

Gio, 05/09/2019 - 14:08

UN GRANDE ECONOMISTA GRILLAZZO CHE SPARA MINKIATE TONANTI

Fjr

Gio, 05/09/2019 - 14:10

Cir,e la moltitudine di rom risorse e personaggi vari che intasano i PS per un’unghia incarnita?Viste queste scene personalmente durante diversi ricoveri d’urgenza,quelli non sono costi inutili a carico del sistema sanitario

filgio49

Gio, 05/09/2019 - 14:15

Bravo fioramonti. tu si che hai le palle...

MPP

Gio, 05/09/2019 - 14:18

Ha dimenticato che l'allargamento del buco del'ozono, misteriosamente rientrato mentre fior di scienziati discutevano di chi fosse la colpa, è stato attribuito anche al metano libero prodotto dalle flatulenze dei bovini. Quindi la tassa sulla scorreggia sarebbe sacrosanta... Sempre nel solco delle idee intelligenti...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 05/09/2019 - 15:07

In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera conferma la necessità di "tassare bibite gasate, merendine e voli aerei che inquinano. L'idea è: faccio un'attività che inquina (volare), ho un sistema di alimentazione sbagliato? Metto una piccola tassa e con questa finanzio attività utili, la scuola e stili di vita sani". VA BENE INCOMINCIA A TASSARE I DUE VELIVOLI DELLE ONG CHE FREQUENTEMENTE ATTERRAVANO E DECOLLAVANO DA LAMPEDUSA E DALLE STESSE NAVI CHE SCORAZZANO IN LUNGO E IN LARGO INQUINANDO MARI E ARIA COI LORO CARBURANTI E TASSI LA CARTA IGIENICA PRODOTTA DA LEGNAME RADIOATTIVO DELLE FORESTE VICINO CHERNOBYL. OPPURE CIBO CHE VIENE IMPORTATO DA PAESI ORIENTALI CHE NON HANNO NULLA A CHE FARE CON LA DIETA MEDITERRANEA. ECCO INCOMINCIA DA QUESTE SCHIFEZZE...

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 05/09/2019 - 15:30

La comicita' e' una prerogativa di grillo...e dei suoi giovani meravigliosi e geniali..qualche risata fa bene allo spirito...

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Gio, 05/09/2019 - 15:36

Dalle elementari al Liceo sono sempre stato in classi con circa 30 alunni,quale è il problema?

ROUTE66

Gio, 05/09/2019 - 15:42

FIORAMONTI, MINISTRO DALLA MEMORIA CORTA,ANZI CORTISSIMA. GLI INSEGNANTI HANNO SMESSO DI ESSERE RIVERITI DOPO IL 68,HANNO SMESSO DI ESSERE RISPETTATI,QUANDO VOI PROCLAMAVATE IL 6 POLITICO. HANNO SMESSO DI ESSERE INSEGNANTI,QUANDO I COLLETTIVI(DI SINISTRA) OCCUPAVANO LE SCUOLE E SALIVANO (loro)IN CATTEDRA. HANNO PERSO LA FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI,QUANDO IN CLASSE COMANDAVANO CHI ERA LI PER APPRENDERE, E INVECE DAVA LEZIONI. MINISTRO FIORAMONTI SI FACCIA UN BEL RIPASSO POI MAGARI NE RIPARLIAMO

popye

Gio, 05/09/2019 - 16:18

idea: tassare qualcosa (merendine e bibite) per finanziare qualcos'altro problema: la cosa funziona se le vendite non calano ( un calo vendite del 9% significa variazione di introiti vicino a zero) se calano.... soluzione: tassare anche qualcos'altro.... alla faccia del rilancio dell'economia!

babilonia

Gio, 05/09/2019 - 16:36

IO SUGGERIREI DI TASSARE ANCHE CHI DICE CAVOLATE...

killkoms

Gio, 05/09/2019 - 16:43

e sono 2!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 05/09/2019 - 16:53

No, sulle bibite gassate no, Se no, Giggino, finito sto governo lampo, come farà?

QuebecAlfa

Gio, 05/09/2019 - 16:56

Idea ancora migliore. Assimilare le merendine alle sostanze psicotrope. Meredina = droga. E quindi successivamente rendere prigionieri tutti gli eventuali futuri spacciatori di merendine.

TIRATARDI

Gio, 05/09/2019 - 17:16

Il solito cane che cerca di mordersi la coda.. tassare merendine e bibite gassate facendo cosi crollare i consumi, poi le ditte produttrici metteranno a carico dello stato gli esuberi di personale..e il cane gira,gira,gira.

DaniPedro

Gio, 05/09/2019 - 17:20

...tassa di scopo...ci stò...quanto costa far emigrare anche te a berlino...??? ps, magari, in questo momento, i nonnini malati stanno rimpinzando i pargoli di wurstel, merendine e bibite alla ciliegia...tiè...

Ritratto di llull

llull

Gio, 05/09/2019 - 17:20

Tassiamo anche le nostre puzzette. Non sapete che inquinano? Non è uno scherzo; in assoluto quelle delle mucche sono le più inquinanti. Sembrerà strano ma basta una ricerca in internet per verificare la veridicità di queste affermazioni.

Ritratto di llull

llull

Gio, 05/09/2019 - 17:22

Dice il Nostro: "[...] un miliardo per l'università entro Natale o mi dimetto". Scommettiamo che a Natale, anche non avendo ricevuto l'investimento richiesto questo tizio non si dimetterà? Scommettiamo?

gianni59

Gio, 05/09/2019 - 17:26

In Francia e in Inghilterra già sono tassate e a parte i fondi per la scuola risparmiano un sacco di soldi per la sanità...meno pazienti obesi da curare....

Cyroxy80

Gio, 05/09/2019 - 17:31

"La scuola italiana è troppo competitiva" ??? ma se vieni mandato avanti a calci nel sedere fino alla fine della scuola dell'obbligo anche senza meriti.. E poi arrivano alle superiori che non sanno ancora leggere bene e far due calcoli.. Più bocciature e fin dalle elementari!! Inutile avere un cattivo dottore, meglio un bravo muratore!

DIAPASON

Gio, 05/09/2019 - 17:38

uno dei punti che uniscono m5s e compagni sono sicuramente le cretinerie

krgferr

Gio, 05/09/2019 - 17:52

Povera scuola italiana: destinata a dipendere da una scelta lacerante per le famiglie: alimentare i rampolli come dei polli da ingrasso così da avere una scuola decente per questi poveretti o vederli ridotti a fine studi in potenziali votanti Grillini per mancanza di risorse al ministero. Saluti. Piero

krgferr

Gio, 05/09/2019 - 18:01

Una straordinaria perla mi era sfuggita del programma del Ministro, questa: "I ragazzi italiani stanno perdendo l'idea dello studio collettivo, la condivisione"; in sostanza una invocazione appassionata per il ritorno agli esami di gruppo ed al "6 politico" che tanto bene ha già dimostrato di saper fare alla scuola italica ed all'insieme degli Italiani. Saluti. Piero

rokko

Gio, 05/09/2019 - 18:10

Questo neo ministro ha detto una cosa che mi è piaciuta ed un'altra che è una boiata. La cosa buona è che ha detto che non cambierà do nuovo la modalità degli esami, cosa che invece hanno fatto puntualmente tutti i predecessori, finalmente un po'di buon senso. Buon senso che però va a farsi friggere con questa storia delle merendine, cioè la boiata. Ma basta, non se ne può più, occupatevi di far funzionare la formazione.

scapiddatu

Gio, 05/09/2019 - 18:40

Roba da matti!!!!....è non solo loro.....L.Fioramonti uno dei consulenti economici di DI Maio(O'guagliunciello ),è un burattino dei ROTHSCHILD (i più ricchi e potenti del cosmo-Berlusconi-un pezzente.). Chi è? Lorenzo Fioramonti è un accattivante soggetto con un trascorso molto curioso,è docente in una università il cui boss è Wiseman Nkuhlu, chairman dei Rothschild. E' presidente ed unico docente del piano di lavoro JEAN MONNET, con specializzazione in studi sull'Unione Europea, in Africa e per appagare perfino gli immigrazionisti, ha una cattedra in Integrazione regionale, Migrazione e libera circolazione delle persone".Ed è presidente della EU Studies Association of Sub-Saharan Africa.Concludendo, un elemento libero e autonomo da ogni legame e collusione con il potere.

Facciamofintache1

Gio, 05/09/2019 - 18:50

Quest'idea da dove l'ha presa? Dai Simpson? Eliminiamo questa feccia immonda prima che sia troppo tardi e rovinino ancora di più il futuro del paese, già compromesso grazie a quegli infami dei Porci Dittatori, sono da ammazzare a vista.

sparviero51

Gio, 05/09/2019 - 18:57

MA CHE STUDI HA FATTO QUESTO DEFICENTE ? LO HANNO TROVATO SU UN GOMMONE ALLA DERIVA ?????????

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 05/09/2019 - 19:12

Perché non fa la proposta di tassare ogni immigrato che entra illegalmente in Italia chiedendo a tutti i parlamentari di sinistra Magari un euro di qua e un euro di la? Magari la raccolta fondi potrebbe essere utile a comprare la carta igienica e i fazzoletti per soffiarsi il naso a scuola...

Ritratto di rebecca

rebecca

Gio, 05/09/2019 - 19:36

un altro fuori di testa!

giovanni951

Gio, 05/09/2019 - 19:57

quedto si che é un genio......

repetto74

Gio, 05/09/2019 - 20:06

Lorenzovan....quando te ne vai a fxxxxxxxxo??

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 05/09/2019 - 20:24

repetto74 Gio, 05/09/2019 - 20:06 Lorenzovan....quando te ne vai a fxxxxxxxxo?? Io glielo già mandato diverse volte ma non sortisce effetto. Magari un po' di DDT farebbe al nostro caso...

Popi46

Gio, 05/09/2019 - 21:30

Ottimo,via il cibo spazzatura. A scuola con il panino burro e marmellata fatta dalla mamma

bernardo47

Gio, 05/09/2019 - 22:06

merendine e gassate, vanno abolite...altro che storie!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 05/09/2019 - 23:33

E le caramelle per i bambini, no? Ma quest odove lo hanno preso? CI sono problemi mastodontici da risolvere, non rubare la merendina ai bambini.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 06/09/2019 - 01:44

I piccoli Dracula crescono ... i ragazzi imparano già a scuola come si fa a fregare il contribuente.

Popi46

Ven, 06/09/2019 - 07:21

Con le merendine tireranno su un sacco di miliardi...., speriamo che non li usino per altri redditi di cittadinanza, ma,magari,per ripagare il debito pubblico

krgferr

Ven, 06/09/2019 - 07:46

@Popi46( 21:30)--- Lei ha assolutamente ragione ma facendo così i soldi per la scuola da dove li prendiamo? Saluti. Piero

ulio1974

Ven, 06/09/2019 - 08:29

Cyroxy80 Gio, 05/09/2019 - 17:31. concordo appieno. tra l'altro, al giorno d'oggi, un muratore - anche non bravo - guadagna più di un dottore

K#B

Ven, 06/09/2019 - 09:30

Giustissimo...finalmente...!

cesrosan

Ven, 06/09/2019 - 09:43

Prima cosa , Tassare, non hanno idee solo soldi, "pardon", Risorse.Hanno anche camuffato tutti i nomi, tipo cieco,spazzino,ecc.