Sea Watch, esposto in procura "I migranti privati della libertà"

Il Garante nazionale per i diritti dei detenuti ha presentato un esposto alla Procura di Roma sul caso della Sea Watch

Nemmeno un istante dopo il respingimento del ricorso alla Cedu, si apre un altro fronte sulla Sea Watch. A entrare sul campo di "battaglia" è il Garante dei detenuti, Mauro Palma. Il Garante infatti ha presentato un esposto alla Procura di Roma. Il Garante di fatto non interviene sulle scelte politiche in merito al "blocco" sullo sbarco imposto dal Viminale, però punta il dito contro "la privazione della libertà personale". Palma fa sapere che "non può nè intende intervenire su scelte politiche che esulano dalla propria stretta competenza. Tuttavia, è suo dovere agire per fare cessare eventuali violazioni della libertà personale, incompatibili con i diritti garantiti dalla nostra Carta, e che potrebbero fare incorrere il Paese in sanzioni in sede internazionale. In particolare, ribadisce che le persone e loro vite non possono mai divenire strumento di pressione in trattative e confronti tra Stati. Ritiene inoltre che la situazione in essere richieda la necessità di verificare se lo Stato italiano, attraverso le sue Autorità competenti, stia integrando una violazione dei diritti delle persone trattenute a bordo della nave". Il Garante ha poi aggiunto: "L’esercizio della giurisdizione italiana sull’imbarcazione sembra inoltre confermato dalla valutazione delle vulnerabilità delle persone a bordo a cui è stato permesso lo sbarco: non può essere però questa la sola via d’uscita dalla situazione presente che, a parere del Garante, sta degenerando".

Il Garante infine mette nel mirino il divieto imposto dal Viminale sull'ingrasso della Sea Watch nelle acque territoriali italiane. Su questo punto il Garante nazionale si interroga se "nel caso della Sea Watch 3, sia proprio il pur legittimo esercizio della sovranità da parte del nostro Paese a determinare giurisdizione e responsabilità nei confronti delle persone, incluso almeno un minore non accompagnato, bloccate in condizioni sempre più gravi al confine delle sue acque. Del resto, l’esercizio stesso del divieto e la sua attuazione implicano che il Paese garantisca l’effettività dei diritti derivanti dagli obblighi internazionali alle persone bloccate: di non essere sottoposti a trattamenti inumani o degradanti; di non essere rinviati in Paesi dove ciò possa avvenire; di avere la possibilità di ricorrere contro l’attuale situazione di fatto di non libertà davanti all’autorità giudiziaria; di richiedere protezione internazionale".

Commenti
Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 25/06/2019 - 19:25

E la nave che li tiene segregati a bordo col pretesto di farli per forza sbarcare in Italia. Andassero da qualche altra parte.

venco

Mar, 25/06/2019 - 19:26

I migranti la piena libertà ce l'hanno a casa propria, in Italia si entra in regola e basta.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 25/06/2019 - 19:26

Quali sarebbero i detenuti ?

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 25/06/2019 - 19:26

Ma in quello schifoso paese esiste il garante dei detenuti e non esiste il garante della gente onesta? In fin dei conti è il capitano che li tiene prigionieri. Che li lasci tuffare il percorso è minore della Capri Napoli. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Frankdav

Mar, 25/06/2019 - 19:27

Ma questi sono liberi di andare dove vogliono, potevano già essere in Olanda e Germania e se sono in acque internazionali cosa centra il nostro Paese? Siamo al teatrino dell’assurdo

MiSunChi

Mar, 25/06/2019 - 19:28

Ma il garante dei detenuti non dovrebbe occuparsi di detenuti invece che di chi si trova in una certa situazione per propria libera scelta?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 25/06/2019 - 19:30

Il garante ha ragione: se ci occupiamo di quelli che "stanno male", allora ci dobbiamo occupare anche di TUTTI GLI ALTRI... BASTA!! RISOLVERE IL CASO MANU MILITARI UNA VOLTA PER TUTTE!! FINCHE' LE COSE RESTANO INDEFINITE, RIMMANE SPAZIO A QUALCUNO PER INFILARCI ULTERIORE CASINO!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/06/2019 - 19:32

Nave olandese, ong banditi tedeschi, acque internazionali. L’italia detiene qualcuno? No. Ma sto ceffo che vuole?

Ritratto di niki 75

niki 75

Mar, 25/06/2019 - 19:35

Ti pareva che non intervenisse l'ennesimo giurista da strapazzo. Costui parla a vanvera non rendendosi conto che la libertà delle persone a bordo , se è stata limitata, lo è stato per colpa del comandante della nave, che ha voluto e continua ad agire per puntiglio , in spregio delle leggi Italiane.

ESILIATO

Mar, 25/06/2019 - 19:36

Non sono prigionieri dell'Italia ma bensi della Sea Watch e la "capitana" . possono tornare in Lybia quando vogliono.

Gianx

Mar, 25/06/2019 - 19:36

Certo che di TRADITORI in questo paese ce ne sono.....! Ai lavori forzati questo pezzente comunista

27Adriano

Mar, 25/06/2019 - 19:37

Ha ragione il garante. Spero abbia denunciato i negrieri per non aver scaricato i clandestini a Tripoli!!

Giorgio Mandozzi

Mar, 25/06/2019 - 19:38

Credo che, il comandante e l'equipaggio della Sea Watch3, debbano essere inquisiti per sequestro ed abuso di persone per fini politici. Non si giustifica in altro modo l'assurdo atteggiamento della ONG che, nell'ansia di sfidare il governo italiano, tiene in ostaggio 43 "naufraghi" di fatto rifiutando ogni altra destinazione (Malta, Tunisia, Spagna, Olanda, Germania, Francia) che non sia l'Italia. Davvero una pretesa assurda ed ingiustificata se non con un intento di turbamento dell'ordine sociale.

killkoms

Mar, 25/06/2019 - 19:38

una carica inutile che andrebbe eliminata!

antonio54

Mar, 25/06/2019 - 19:40

Questa è una nave straniera in acque internazionali, l'Italia cosa c'entra? Casomai è il comandante di quella nave a commettere eventuali reati. Che tra l'altro, l'Italia, credo non abbia alcuna competenza...

Antibuonisti

Mar, 25/06/2019 - 19:43

Vero !!!! sono privati della libertà' da parte della ONG. i sequestratori sono loro. si sono autodenunciati

gio777

Mar, 25/06/2019 - 19:44

Quell'essere spregevole che fa perdere tempo e soldi alle procure per combattere la sua stessa Patria. Se qualcuno dovesse casomai rispondere di quelle accuse tutt al più dovrebbe essere la capitana di quella bagnarola. Eppoi cosa c'entra l'Italia, quello è territorio olandese. Sono gli olandesi che tengono schiavizzati quei poveracci. L'Italia solamente non permette ad una bagnarola olandese di attraccare....MICA SIAMO OBBLIGATI A FAR ATTRACCARE TUTTI VERO?

aldoroma

Mar, 25/06/2019 - 19:44

Chi vi ha detto di non riportarli a Tripoli ?????

jav2

Mar, 25/06/2019 - 19:46

eccone un altro che dobbiamo mantenere

Giorgio Mandozzi

Mar, 25/06/2019 - 19:48

Sono privati della libertà da parte dell'equipaggio che, rifiutando qualunque altra destinazione che non sia l'Italia di fatto li rendono ostaggi della loro decisione. Non ci facciamo mancare niente. Anche un garante dei detenuti, sconosciuto ai più e forse anche ai detenuti ma solerte a salire sulla scena del teatrino mediato dell'indifendibile ONG.

giuseppe_s

Mar, 25/06/2019 - 19:49

Un intervento pretestuoso e politico che lascia il tempo che trova. Se la CEDU ha bocciato il ricorso evidentemente non vi sono appigli legislativi a livello europeo e internazionale per far entrare la nave in Italia. Il Garante lo sa bene e cerca di dare una sponda a Sea Whath su fantomatici diritti dei migranti. Ma il primo diritto è quello sovrano di una Nazione di far entrare chi vuole in casa propria. Se il Garante questo non lo vuole capire qualcuno lo dovrà licenziare perchè ostile alla Nazione Italia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 25/06/2019 - 19:50

Ma quanti GARANTI ci sono in Italia!!!Se c'è il garante dei DELINQUENTI il GARANTE degli Italiani che pagano le tasse chi è!!!!AMEN.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 25/06/2019 - 19:50

lo hanno voluto loro..

Gianluigi23

Mar, 25/06/2019 - 19:55

Non si capisce perchè nessun magistrato indaghi la Sea Watch 3 per sequestro di persona. Non sbarcati per fare la guerra a Salvini.Vergogna...

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 25/06/2019 - 19:57

Cosa c’entrano gli italiani noi li devono mantenere; ci beveva pesare prima la signora tedesca lei sa tutto ,fa in tempo li porti in Tunisia 6 ore e tutto è ok .

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 25/06/2019 - 19:58

L"olandese comandante della nave negriera deve essere condannata per sequestro di persona, perché ha imbarcati degli sbandati con l'inganno, onde lucrare con la eon la tratta degli schiavi organizzata dal Bergoglio.

cgf

Mar, 25/06/2019 - 20:00

ok, i migranti saranno anche privati della libertà, ma in questo caso CHI SONO I SEQUESTRATORI?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 25/06/2019 - 20:01

Lo Stato Italiano é parte lesa. Bisogna dunque sequestrare la nave pirata che fa la tratta degli schiavi ordita dal tiranno Bergoglio.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 25/06/2019 - 20:02

Perchè privati della libertà? mica li abbiamo caricati noi sulla nave e sono liberissimi di andarsene dove vogliono purchè non in Italia. Chiedete a Germania e Olanda.

neucrate

Mar, 25/06/2019 - 20:03

Giusto farli sbarcare, hanno già sofferto troppo, e dopo lo sbarco, spero che il nostro governo sia in grado di garantirgli almeno una casa, un lavoro, e se musulmani un posto per pregare

Ritratto di ursus47

ursus47

Mar, 25/06/2019 - 20:03

Ma a che titolo parla?

FraScassato

Mar, 25/06/2019 - 20:04

Ormai la giurisdizione la si decide a cxxxo di cane.

Renadan

Mar, 25/06/2019 - 20:04

Quante vaccate scrive questo giornale. Anche i miei diritti sono nel cesso e sono italiano

stopbuonismopeloso

Mar, 25/06/2019 - 20:05

quando anche i giudici stranieri ci danno ragione, ecco che arriva lo str..zo nostrano a farci sprofondare nel ridicolo, è incredibile, andrebbe incarcerato e giustiziato per alto tradimento

Giorgio5819

Mar, 25/06/2019 - 20:05

"I migranti privati della libertà"... infatti, sono stati sequestrati dai criminali della Sea Watch e tenuti, a rischio e pericolo, a bordo di una imbarcazione adatta solo all'attività sporca di traffico di clandestini. Incriminare l'intero equipaggio per crimine contro l'umanità. Si deve dare una svolta a questo schifoso business. Fossero andati subito in Tunisia, in Marocco o nella stessa Libia a quest'ora sarebbero gia belli e "sbarcati ".

Tommy40

Mar, 25/06/2019 - 20:06

Ma perché li vogliono portare tutti da noi, anche con la complicità degli italiani? Riportateli indietro, se si cede ora domani arriveranno a migliaia, forse questo non interessa aL GARANTE dei diritti.

pinosala

Mar, 25/06/2019 - 20:07

Se invece di usare l'eufemistico termine "migranti" si usasse il molto più appropriato "invasori", tutte queste cavolate dei cosiddetti buonisti non avrebbero più motivo di essere.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 25/06/2019 - 20:09

Ma da dove è sbucato quest'ultimo stroxxo?! Che caxxo vuole? Non sanno più cosa inventare per fregare Salvini e l'Italia!!!! Bastardi luridi! La pagheranno cara!

rudyger

Mar, 25/06/2019 - 20:09

Il Garante dei detenuti domani il club di paperino, dopodomani l'associazione dei rompi c......i. BASTA non se ne pò più. A questo punto non capisco il perchè solo in Italia.

Maura S.

Mar, 25/06/2019 - 20:10

Ma che se ne vada In Olanda, dopotutto è registrata in quel paese, naviga sotto la bandiera di quel paese, per cui l'Olanda ne deve accertare la responsabilità e prenderne carico.

schivalenza

Mar, 25/06/2019 - 20:11

Non stiamo affatto bene! Anche il Garante dei detenuti!? P.S.: nel merito, pur con buone basi culturali, ho capito sì e no un 15% dell'elucubrazione.

Stefan Alm

Mar, 25/06/2019 - 20:13

Dai non vi resta che appellarvi a Kim Jong-un, ultima chance.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 25/06/2019 - 20:15

A 'sto ixxxxxxxe non è passata nemmeno per l'anticamera di quel suo misero cervellino che chi ha privato e sta tuttora privando della libertà i "migranti" (chiamiamoli così ....) è la ONG Sea Watch 3, non l'Italia o il suo Ministro. I porti "sicuri" sono stati offerti ma opportunamente e furbescamente rifiutati dalla Carola Rackete che aveva già da subito il chiaro obiettivo: sbarcarli in Italia per fottere gli Italiani e Salvini.

blu_ing

Mar, 25/06/2019 - 20:15

ma perchè rompete i cojotes solo agli italiani? annate affanTULo a rompere i cojotes ad altre nazioni, altrimenti fateli sbarcare tutti, ma con spese a carico di chi li vuole, lo stato faccia un referendum nominale, chi vuole gli scuri lo metta per iscritto con nome e cognome, a fine anno lo stato dirà ho speso 10 miliardi e li richiede SOLO ai minchioni che vogliono gli scuri, dall'anno dopo, sono certo che diranno pure loro che se ne devono stare in africa.!

giuseppe_s

Mar, 25/06/2019 - 20:19

IL GARANTE FORSE E' DIVENTATO IL "RESPONSABILE" DEI "DIRITTI" DEI MINORI DI TUTTO IL MONDO? NON PENSA CHE INVECE SIA RESPONSABILITÀ' DEL CAPITANO CHE HA PROVOCATO QUESTO SCONTRO POLITICO E BYPASSATO OGNI REGOLA? NON PENSA CHE SIA RESPONSABILITA' DEL PAESE DI BANDIERA A DOVERSI FAR CARICO DEI MIGRANTI A BORDO?

istituto

Mar, 25/06/2019 - 20:21

Traduzione = queste persone hanno il diritto di entrare come e quando vogliono a casa nostre perché hanno tutti i diritti di questo mondo, noi che siamo in casa nostra non abbiamo manco il diritto di chiudere la porta di casa nostra . Non sanno più cosa inventarsi contro l'Italia per distruggerci i servi di Soros & Compagnia pagata profumatamente.

Maura S.

Mar, 25/06/2019 - 20:22

Il garante deve considerare che la Ong è ferma da giorni nello al di fuori dalle acque territoriali, che durante quel periodo avrebbe potuto raggiungere altri porti, specialmente quello Olandese considerando la sua appartenenza, per cui la "CAPITANA" è la sola responsabile dei clandestini.

blu_ing

Mar, 25/06/2019 - 20:22

sto cxxxxxo mette in discussione la sovranita' della nazione che gli garantisce ed aggiungerei ingiustamente lo stipendio, l art 1 dice che il popolo comanda e inoltre nOn vuole essere invaso, tutto cio' che viene dopo non conta na CIPPA

Santippe

Mar, 25/06/2019 - 20:22

Adesso arriva il Garante dei detenuti!Forza Salvini!Avanti Salvini!Vita eterna a Salvini!Abbasso tutti gli antisalviniani!Che peste colga gli scafisti e tutti i loro complici e sostenitori e avvocati difensori delle cause perse! MA CHE SCUFFIA!

sparviero51

Mar, 25/06/2019 - 20:23

CI MANCAVA UN ALTRO QUAQUARAQUA ' IN CERCA DI PUBBLICITÀ. TROVATI UN LAVORO ONESTO ,PxxxA !!!!!!!!

giosafat

Mar, 25/06/2019 - 20:23

Mi pare che il garante stia annaspando in un mare di contraddizioni. Basti il fatto che nessuno dei clandestini a bordo vi è ivi tenuto in stato di costrizione e che l'equipaggio ha facoltà di spostarsi per l'intero urbe acqueo senza impedimento alcuno. Si fermi al "non interviene sulle scelte politiche" e si occupi dei detenuti, quelli veri.

blu_ing

Mar, 25/06/2019 - 20:24

i migranti se sono stati privati della liberta' se la prendessero con il comandante che si ostina a non volere andare in olanda

savior47

Mar, 25/06/2019 - 20:24

Su quella nave ci sono persone libere (non detenuti) su un suolo straniero (Olanda) quindi le perplessità di questo garante sono fuori luogo e pretestuose. Perchè non si è fatto avanti prima del verdetto della Cedu quando queste sue perplessità già esistevano ma che dovevano essere indirizzate all'Olanda su cui ricade la responsabilità dell'operato delle navi che battono la sua bandiera.

Asterix il Gallo

Mar, 25/06/2019 - 20:25

Spiego al Garante che, se i Testimoni di Geova si presentano davanti alla mia porta, dove ho scritto NO TESTIMONI DI GEOVA, suonano e io non apro, questi non si sdraiano sul mio zerbino e aspettano che esca, ma vanno a rompere le p@lle al mio vicino. Non credo sia così difficile da capire

Valvo Vittorio

Mar, 25/06/2019 - 20:25

E' evidente che Pasquini usi dei sofismi per raggirare l'invasione di persone sconosciute all'interno del territorio nazionale ed è parimente inconfutabile che il soggetto si arrampichi sugli specchi! Il fanatismo religioso o politico portano solo fumus, spreco di tempo e denaro e si può incorrere in sanzioni penali. Illudere le persone è un reato alla stessa stregua del plagio.

istituto

Mar, 25/06/2019 - 20:26

"Le persone e le loro vite non devono essere strumento di pressione in trattative e confronti tra stati..." Si ma guarda caso le risorse sono SEMPRE strumento di pressione SOLO contro l'Italia. Questo bel tomo finge di non vedere la realtà che viene capovolta.

Happy1937

Mar, 25/06/2019 - 20:31

E’ la “capitana” della nave negriera che toglie la liberta’ ai migranti. Se la sciagurata avesse fatto rotta su un porto di casa sua i migranti sarebbero gia’ sbarcati da giorni. Ma l’obiettivo e’ solo quello di rompere le scatole all’Italia.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 25/06/2019 - 20:36

Ecco un altro magistrato che si interroga se il Viminale sta interagendo con il diritto di libera circolazione: ma la smettete di andare contro il volere degli italiani e lavorate per i diritti che continuamente vengono calpestati sul territorio italiano ,a danno dei cittadini ITALIANI?

carpa1

Mar, 25/06/2019 - 20:38

Ma quanti sono i pi.la di turno che si interessano a sproposito di chi non ottempera le leggi dello stato italiano? Ci mancava anche il "garante dei detenuti", e chi lo conosce? Ad ogni modo questi non sono detenuti e, se li considera tali, abbia almeno la cortesia di qualificarli come "detenuti dal comandante della nave" che 1)li ha raccattati in barba alle indicazioni della guardia costiera libica unica responsabile della SAR in cui il CONCORDATO RENDEZ VOUS TRA PIRATI E SCAFISTI è avvenuto) e 2)ha deciso autonomamente di tenerli in ostaggio a bordo per quasi due settimane col solo scopo, DICHIARATO AI 4 VENTI nel momento stesso in cui prendeva il mare dopo il dissequestro della bagnarola, di fare un dispetto a Salvini ed agli italiani. Questa volta però le è andata buca.

dnvniqst

Mar, 25/06/2019 - 20:39

Si potrebbe procedere allo sbarco, con conseguente arresto degli scafisti della sea watch, spedizione aerea a Berlino e Aia del carico di clandestini ed affondamento a cannonate del natante. Ovviamente tutto filmato ed archiviato alla moda dell'istituto LUCE.

paolone67

Mar, 25/06/2019 - 20:39

Ma di tutta 'sta gente che parla non avendone nessun titolo, ce n'è uno che metta anche in discussione l'operato della Sea Watch che ha preferito stare 15 giorni ferma al largo di Lampedusa invece che provare a chiedere a Francia, Spagna o anche l'Olanda o la Germania di farli sbarcare. Possibile che non ci si renda conto che la nave OnG sta tenendo il punto perché il suo obiettivo è politico e non c'entra nulla la salute dei migranti?

Santippe

Mar, 25/06/2019 - 20:41

Il Governo italiano non c'entra per niente.E' la SEA WATCH che tiene i migranti prigionieri sulla nave.

Una-mattina-mi-...

Mar, 25/06/2019 - 20:46

IL "GARANTE" SPARA UN SACCO DI CAVOLATE, ED INOLTRE SI OCCUPA DI COSE ED AMBITI CHE ESULANO LA NOSTRA SACRA PATRIA E IL SUO MANDATO: SE LA COSCA IMMIGRAZIONISTA TIENE IN OSTAGGIO AFRICANI, QUESTI VANNO LIBERATI CON UN BLITZ DEI CASCHI BLU, RIMANDATI A CASA E I MALFATTORI ASSICURATI ALLA GIUSTIZIA INCARCERANDOLI.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 25/06/2019 - 20:50

Ci sarà pure il garante dei bidelli-dei contadini-dei fabbri-ma la realtà è una ed una sola,la barca è tedesca batte bandiera olandese,gli invasori sono stati recuperati credo previo accordo in prossimità della Libia e questi non saprei come definirli vogliono scaricarli in ITALIA.Non ho ancora sentito nè un tedesco nè un olandese.

oracolodidelfo

Mar, 25/06/2019 - 20:50

Dario Pasquini, non ti sei accorto che la CEDU ha respinto il ricorso della Sea Watch? Se invece l'esposto lo fai contro la Rackete hai tutto il mio consenso in quanto la "fanciulla" Comandante, è l'unica responsabile della situazione creatasi e spero che se toccherà terra italiana venga immediatamente arrestata quantomeno per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, complicità con gli scafisti, riduzione in schiavitù dei clandestini a bordo, maltrattamenti, e sequestro di persona poichè l'illustrissima Rackete, poteva benissimo portarli in Germania dove 50 sindaci si sono dichiarati disposti ad accoglierli. Seehofer si è dichiarato contrario però la Rackete che vuol forzare i porti in casa altrui, forzi prima quelli di casa sua! Eccheccavolo!

Celcap

Mar, 25/06/2019 - 20:52

Provano in un modo e falliscono e allora c’è qualcun un altro che cerca di fare il loro gioco e presenta esposti, denunce, ricorsi. Il prossimo sarà il Papa che si rivolgerà all’Onu l’unica Organizzazione Non Utile che inventa dei commissari che anziché essere superpartes fanno politica nei paesi che prendono di mira.

roberto zanella

Mar, 25/06/2019 - 20:54

MIGRANTI PRIVATI DELLA LIBERTA'DA QUELLI DELLA ONG. SE LI RIPORTAVANO INDIETRO, IN TUNISIA, SAREBBERO STATI LIBERI. ADESSO VEDIAMO DI DARE UNA PEDATA IN CxxO A QUESTO PASQUINI, SICURAMENTE DEL PD E CHE VUOLE FINIRE SUI GIORNALI PRIMA DI ESSER SEGATO.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 25/06/2019 - 20:58

ahahahahahahah ma che ci azzeccano i detenuti con questi lo sanno solo loro. non sanno più cosa inventarsi. ma si dai provate anche col wwf. notare come tutti gli stati europei stanno zitti. solo in italia si inventano di ogni

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 25/06/2019 - 21:00

Caro Garante, chi priva della libertà i passeggeri della Sea Watch è il suo capitano che li poteva sbarcare al porto sicuro più vicino cioè Malta oppure poteva portarli in Francia, in Grecia o addirittura in Olanda. Se vuole sbarcarli in Italia è solo per una questione POLITICA !

Adespota

Mar, 25/06/2019 - 21:02

E ditelo che il tizio che fatto ricorso è un membro nazionale dell' assemblea del Pd e che è un famosissimo giurista con in mano una laurea in scienze politiche...

MOSTARDELLIS

Mar, 25/06/2019 - 21:02

Questo signore non si pone proprio il problema di come queste persone siano arrivate qui in Italia. E' interessante e parecchio sospetta la tempistica: non appena arrivato la sentenza negativa della Corte europea, arriva il solito organismo italiano anti italiano per eccellenza. Siamo alla frutta. Questa è gente senza coscienza nazionale, anzi senza coscienza e basta. E mi fermo qui.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 25/06/2019 - 21:03

Certo, privati di libertà, ma dai bas.ardi della Sea Watch che li tengono ostaggi per destabilizzare il nostro governo, con la complicità dei mafiosi della UE !!!!!

ping11

Mar, 25/06/2019 - 21:06

"Garante nazionale per i diritti dei detenuti". Detenuti da chi? Dai responsabili della Sea Watch! Cosa c'entra l'italia?

tonycar48

Mar, 25/06/2019 - 21:06

"caro garante dei detenuti" quei clandestini sono tenuti come ostaggi dalla ONG non dal governo italiano. L'ONG aveva altre opzioni per salvare i migranti ma, con ostinazione e determinazione ha volutamente forzato la mano dirigendosi verso l'Italia. Una forzatura squisitamente politica e non umanitaria altrimenti non si spiegherebbe perché stiano fermi da 13 giorni.

killkoms

Mar, 25/06/2019 - 21:07

i gar anti dei de lin quen ti tendono ad imbarcarsi in cose non di loro competenza!

momomomo

Mar, 25/06/2019 - 21:12

E NO, NO e NO, caro "Garante nazionale per i diritti dei detenuti": i suoi "assistiti" hanno implicitamente rinu ciato ai loro diritti nel momento in quale hanno DELIBERATAMENTE scelto di IGNORARE I NOSTRI DIRITTI, cioè INFRANGERE LE LEGGI dello STATO dove vorrebbero abusivamente entrare... La LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, figuriamoci LA MALAFEDE...!!!!

giancristi

Mar, 25/06/2019 - 21:17

Il Garante dei detenuti dovrebbe essere immediatamente licenziato. I migranti sono liberissimi di andare da un'altra parte: a Tunisi, in Olanda, ecc. Sono di sana e robusta costituzione e possono sopportare un nuovo viaggio. NON LI VUOLE NESSUNO! VIVA SWALVINI!

bernardo47

Mar, 25/06/2019 - 21:19

tutti impegnatissimi per portare altri voti a salvini! saranno mica finanziati da ministero interni sottobanco? la decisone CEDU e' pietra tombale penso, anche se la decisione va letta attentamente!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 25/06/2019 - 21:21

potete anche provare con l'associazione a.t.m.s - associazione per la tutela del manzo sboldriniano dop

momomomo

Mar, 25/06/2019 - 21:22

...per non parlare poi del fatto che, caro "Garante dei diritti dei detenuti", i suoi "assistiti" non sono afatto DETENUTI.....

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 25/06/2019 - 21:32

Semmai l'esposto lo facciano presso una procura olandese o tedesca, sono loro che tengono prigionieri quei clandestini.

Mauritzss

Mar, 25/06/2019 - 21:33

Un altro traditore che raglia . . . .

Mauritzss

Mar, 25/06/2019 - 21:35

Un altro traditore che farnetica e tenta l'arrampicata sugli specchi . . . .

Italianocattolico2

Mar, 25/06/2019 - 21:38

Il garante del PD queste domande le deve rivolgere alla comandante della carretta ed ai suoi finanziatori. E' lei che se li è fatti consegnare dagli scafisti suoi soci d'affari.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 25/06/2019 - 21:40

Ma guarda che combinazione: la sinistra scende in campo con tutte le sue forze infiltrate nel corso degli anni a tutti i livelli della magistratura e della pubblica amministrazione! Il ricorso della Sea Watch al Consiglio Europeo per i diritti dell'uomo viene respinto dando ragione a Salvini? Allora giochiamoci immediatamente la carta del Garante dei detenuti, Mauro Palma, che presenta addirittura in giornata un esposto alla Procura di Roma! D'altronde il Mauro Palma è stato messo lì dall'allora Ministro della Giustizia Orlando quindi è dei nostri, avranno pensato! La Sea Watch cerca quindi nuova sponda nella magistratura di sinistra, come se i deportati della Sea Watch fossero dei detenuti e non dei clandestini che devono essere scaricati ad ogni costo in Italia!

Cheyenne

Mar, 25/06/2019 - 21:41

CHI PRIVA DELLA LIBERTA' GLI INVASORI NON E' IL GOVERNO ITALIANO MA I CRIMINALI DI SEA WATCH. NON E' POSSIBILE CHE UNO STATO SOVRANO DEBBA SENTIRE I PARERI DI TUTTI I KATTOKOMUNISTI DEL MONDO. IL GARANTE CHE NON MI GARANTISCE LA MIA PRIVACY (HO CHIESTO AL SUO COLLEGA DI CANCELLARE I MIEI NUMERI TELEFONICI) SE NE E' ALTAMENTE FOTTUTO. SALVINI RIFORMA LA MAGISTRATURA CACCIA I FINTI GARANTI. I PIRATI NON DEBBONO SBARCARE. SE CI SONO MANZI FINTI MALATI MANDA MEDICI MILITARI (IO NON MANDEREI NESSUNO). BASTA ABBIAMO PURE AVUTO TUTTI I PARERI LEGALI.

pushlooop

Mar, 25/06/2019 - 21:43

L'unico "diritto" che hanno dei clandestini è di andare in galera...

VittorioMar

Mar, 25/06/2019 - 21:45

..questo STRANO garante dovrebbe denunciare la CEDU...l'OLANDA...GERMANIA..ARMATORE...Comandante ed EQUIPAGGIO non l'ITALIA ..sono loro che sequestrano e ricattano USANDO i SEGREGATI A BORDO !!!...chi è questo "RIMBA"..e con il caldo "RINCO" ??

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 25/06/2019 - 21:46

Ma basta con tutti questi garanti per i diritti dell'uomo:chissà perché quando si parla di diritti degli italiani tutte queste cariche statali non si fanno assolutamente vedere...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/06/2019 - 21:46

Gli italiani, oltre che esser privati della libertà, dvon osopportare il rischio delle aggressioni e il furto dei soldi per i lloro mantenimento. Quindi, chi deve pagare?

elpaso21

Mar, 25/06/2019 - 21:46

"I migranti privati della libertà": sono sequestrati.

Amazzone999

Mar, 25/06/2019 - 21:49

Collusione con le ONG. Insistente protervia della Sea Watch. Battaglia navale con esposti. Vogliono imporsi e fare sbarcare i clandestini ad ogni costo, con ogni mezzo. Trovano sempre sponde immigrazioniste e antitaliane. Istituita di recente, nel 2014, per volontà dell'allora ministro del PD Andrea Orlando (oggi vice di Zingaretti), dopo un paio d'anni la figura del Garante nazionale dei diritti dei detenuti ha trovato il suo rappresentante in Mauro Palma, fondatore dell'associazione Antigone, già membro del gruppo di esperti consiglieri della Commissione europea, rappresentante del Consiglio d'Europa, nominato nel 2016 in qualità di Garante da Mattarella su proposta del governo Renzi. Intreccio Europa, ONG, PD. Tutelano i clandestini e i delinquenti, ma chi garantisce i diritti e la libertà degli italiani onesti?

01Claude45

Mar, 25/06/2019 - 21:49

SE stavano a casa loro non subivano nessuna coercizione.

lappola

Mar, 25/06/2019 - 21:50

Un altro imbec*lle che si sveglia. Macché privati della libertà, possono andare dove vogliono, Libia, Tunisia, Spagna, Marocco, Olanda, Germania, Brasile, Australia, altri dieci, cento, mille paesi possono scegliere, con la sola eccezione dell'Italia. A me sembra una grandissima libertà. Di privazioni c'è solo la materia grigia ntà sù capocchia.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 25/06/2019 - 21:55

Ringraziamo il super Garante per una ulteriore dimostrazione della necessità di disfarsi di organismi e personaggi anti-italiani !

Blueray

Mar, 25/06/2019 - 21:57

Questo garante non ha capito che non ha giurisdizione al di fuori dello Stato italiano in acque internazionali e su navi di bandiera e proprietà straniera. Ma i globalisti-mondialisti-sorosiani hanno evidentemente dalla loro un autentico esercito di scassa marroni. A nessuno che gli venga il dubbio che tutta la vicenda è stata provocata da un atto di prepotenza e ribellione verso l'Italia da parte di Sea Watch la cui comandante si è assunta la totale responsabilità dell'aver rifiutato sia i porti libici che quelli tunisini?

174VAM

Mar, 25/06/2019 - 21:57

Il garante nazionale per i diritti dei detenuti, mancava solo lui

FrancoM

Mar, 25/06/2019 - 22:00

Quindi secondo questo intelligentone basta guaire alla frontiera e essere senza documenti per entrare e vivere a sbafo. Provi a fare in questo modo con Francia Svizzera Austria e altre cento nazioni.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 25/06/2019 - 22:03

Da cittadino che paga le tasse e le ha sempre abbondantemente pagate mi domando chi sia che paga Sea Watch per l'operazione trasporto migranti. Sono portato a pensare che l'operazione sia pagata da stati islamici, che cercano di ritentare la conquista dell'Europa, anche se qualcuno fa il nome di un miliardario non islamico.

fer 44

Mar, 25/06/2019 - 22:04

Ma se la nave batte bandiera olandese, e sono in acque internazionali, che c@@@@o vuole sta "comandanta" dall'Italia? Chi sta violando tutte le leggi del mare????

ARGO92

Mar, 25/06/2019 - 22:07

la magistratura mxxxa italiana

rocchetti

Mar, 25/06/2019 - 22:14

Ha solo sbagliato bersaglio, tutte queste accuse le deve rivolgere al capitano della nave ed in subordine all'armatore che permette un atto di vero e proprio sequestro di persona attuato in acque internazionali dove l'Italia non ha nessuna responsabilità.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 25/06/2019 - 22:14

Garante dei detenuti... ci mancava anche questo! In ogni caso stia sereno e li porti a Capalbio, lì li aspettano a braccia aperte!

odisseus

Mar, 25/06/2019 - 22:15

Ma questi non sono detenuti. Mi sembra che non abbia competenza.

mifra77

Mar, 25/06/2019 - 22:19

Eccone un altro in cerca di gloria! qui l'unico che dovrebbe essere accusato è la comandante della nave che ha fatto salire a bordo e seqestrato un carico che doveva servire a far leva per affossare Salvini. Lei li ha caricati e non sapeva se e dove li avrebbe potuto fare scendere.... e questo non è un sequestro? Quella nave è territorio tedesco ed il carico effettivamente è in germania e va fatto sbarcare in patria.

killkoms

Mar, 25/06/2019 - 22:22

i sedicenti migranti la loro libertà se la sono venduta mettendosi in mano a trafficanti!

Divoll

Mar, 25/06/2019 - 22:25

Se la prenda con la "capitana" che, pur di continuare a ricattare l'Italia, ha tenuto in ostaggio i clandestini per oltre 12 giorni, quando poteva portarli altrove (incluso sulle coste africane, dove sarebbero stati liberissimi, anche di tornarsene a casa).

tosco1

Mar, 25/06/2019 - 22:26

Sto garante, detto molto pacatamente, pare poco garante."Privato delle liberta' personali?" Forse si vorra' riferire alle vessazioni a carico del popolo italiano, forse si riferiva al comportamento della comandanta che e' interessata solo a tenerli prigionieri per portarli solo in Italia, evidentemente perche' il biglietto pagato prevedeva scalo in porto italiano.Insomma, non mi pare che abbia le idee molto chiare per fare il garante.

ginobernard

Mar, 25/06/2019 - 22:26

voglio una dittatura questa non è democrazia è strategia del caos in Australia gli sparano noi li mettiamo in albergo a nostre spese ci vuole un blocco navale ha ragione la Meloni se bisogna sparare che lo so faccia e si faccia pulizia nelle nostre istituzioni se penso che il loro stipendio lo paghiamo noi come mi girano i coglioni

Facciamofintache1

Mar, 25/06/2019 - 22:49

Erano liberi di rimanere a casa loro. Ora devono seguire le leggi. E bisognerebbe negare l'accesso anche ai minori e alle donne incinte visto che proprio ieri un minore clandestino ha molestato una bambina di tre anni in un centro di accoglienza. Queste persone dimostrano ogni giorno di non poter convivere civilmente con gli altri non vogliono proprio e sono pericolose per se stesse e per gli altri per cui vanno rimandati tutti nei loro paesi insieme a quelli già presenti sul territorio.

inventocolori

Mar, 25/06/2019 - 22:50

la libertà personale l'avrebbero avuta subito in libia in Tunisia o a malta...ora invece la ong li ha sequestrati portandoli a spasso dove dice lei.

Alessandro.Pisan

Mar, 25/06/2019 - 22:55

Iniziando a leggere avevo creduto che logicamente stesse denunciando la "capitana" della sea-watch perché lei trattiene i naufraghi salvati per proprio uso politico invece di portarli in salvo dove sono partiti. Come sono ingenuo....

Ritratto di tox-23

tox-23

Mar, 25/06/2019 - 23:10

Ma dài, ditemi ora che non c'è un disegno politico... il TAR, la Corte, il Garante e vediamo cos'altro ancora. Assurdo, a quest'ora li avrebbero già portati in Olanda, è chiaro che queste persone (e tutte quelle che verranno dopo) DEVONO sbarcare in Italia, ad ogni costo. Ma non è ovvio ?

ex d.c.

Mar, 25/06/2019 - 23:26

Chi è fuori dalla porta non è prigioniero. Lo è chi è chiuso dentro. Non mi sembra questo il caso

mozzafiato

Mar, 25/06/2019 - 23:30

a quanto l'esposto della ASSOCIAZIONE APICOLTORI ?

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Mar, 25/06/2019 - 23:35

A me pare siano liberi di andare dove gli pare, se muniti di regolare visto come in tutto il mondo si richiede. Se così non fosse, i sequestratori sarebbero capitano e ciurma della nave pirata, a quel punto da considerarsi negriera anche formalmente (di fatto già lo è)

Sessantottino

Mar, 25/06/2019 - 23:35

Il garante si interessasse delle condizioni dei detenuti che in moltissime realtà stanno molto peggio dei profughi volontari. Ogni tanto si faccia un giro negli istituti di reclusione invece di stare seduto al fresco allabricerca

Sessantottino

Mar, 25/06/2019 - 23:36

Alla ricerca di visibilità

newman

Mar, 25/06/2019 - 23:43

Se c'é qualcuno che priva i migranti illegali della loro libertá, costei é la Capitana, Signora Racchetta. I migranti a bordo, inoltre, sono liberissimi di ritornare al loro paese o di tentare lo sbarco in Olanda o in Germania. Nessuno li trattiene sulla nave se non loro stessi, sono autodeterminati e quindi liberi. La Sea Watch, infine, non si trova in acque territoriali italiane ed é, per la legge internazionale, territorio della nazione di cui porta la bandiera. Quindi il Garante rivolga cortesemente le sue lagne per un fatto che non sussiste a chi di dovere, senz'altro non residente in Italia.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 25/06/2019 - 23:47

Va bene che la sinistra vede sfumare 42 bocche da sfruttare, nonché il rischio che si chiudano davvero i rubinetti, e che quindi le provano tutte, ma mi chiedo: che c'entra il garante per i diritti dei detenuti? I 42 del caso: a) non sono detenuti; b) non sono in Italia; c) se c'è privazione della libertà personale questa è operata dalla "capitana", che sta mantenendo la nave di fronte a Lampedusa anziché cercare un porto di sbarco, magari nel paese di cui batte bandiera e che non potrebbe quindi opporsi all'entrata in uno dei suoi porti; d) lo stato italiano non sta trattenendo nessuno e la nave è libera di allontanarsi in qualunque momento; e) se c'è qualcuno che usa le persone quale strumento di pressione, questo è proprio la ONG. L'unico argomento su cui si può discutere è che l'Italia, facendo sbarcare le persone "vulnerabili", abbia riconosciuto una propria giurisdizione sulla nave. Ciò serva di insegnamento per la prossima volta!

mozzafiato

Mar, 25/06/2019 - 23:48

PAZZESCO ! Un'altra istituzione (peraltro mai sentita nominare) che inizia ad operare contro una legge dello Stato emanata dal Governo della Repubblica ! Ed a leggere la motivazione c'e' anche da farsi la pipi addosso dalle risate ! Credevo che il fondo della lotta komunista contro i nemici del proletariato, avesse raggiunto il culmine con le infami campagne persecutorie bolsceviche contro Berlusconi, ma quelle confronto a cio' che sta accadendo adesso, erano infantili quisquiglie ! Ma questi miserabili parassiti di Stato , possibile che non abbiano niente altro da fare ? Oppure sono talmente asini che invece di denunciare i VERI segregatori denunciano chi applica le leggi dello Stato facendole rispettare ?

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 25/06/2019 - 23:57

Veramente un mare di masturbazioni mentali. Quello che ci vuole allora è un garante degli italiani,i quali, di subire sono letteralmente stufi.

stopbuonismopeloso

Mer, 26/06/2019 - 00:03

nave olandese di ong tedesca in acque internazionali, cosa centra il garante dei detenuti italiano? pensa di essere il garante dei detenuti del mondo? se è così vada in venezuela, in corea del nord, a cuba, in turchia ecc. li si che c'è da fare ..ma il pagliaccio vuole danneggiare l'Italia

Santippe

Mer, 26/06/2019 - 00:07

Ci aspettiamo da Il Giornale un bel servizio che spieghi per filo e per segno cos'è questo "Garante dei detenuti", chi è il grand'uomo che ha inventato questa cosa, la struttura dell'Ufficio, cosa costa agli italiani, quanto guadagna di stipendio e privilegi vari, cosa ha prodotto di utile per la Nazione da quando è stato partorito.Grazie anticipate.

McGeorge

Mer, 26/06/2019 - 00:35

Scrive il Garante nella sua comunicazione alla Procura di roma il 20 c.m.: "nella chiara finalità di tutelare i diritti delle persone salvate e di preservare il Paese dal dover rispondere in sede internazionale di possibili violazioni della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU)”. Tutto risolto: la Corte di Strasburgo dei Diritti dell'Uomo oggi ha risposto e non ha segnalato alcuna violazione.

CidCampeador

Mer, 26/06/2019 - 01:06

e noi paghiamo a questo tizio anche uno stipendio!!!! che schifo

billyjane

Mer, 26/06/2019 - 01:07

Non credo esista italiano che abbia voluto imprigionare i migranti costringendoli a salire a bordo di queste imbarcazioni. Diversamente è davvero fuori da ogni ragione essere obbligati dalla matrigna europa a raccogliere queste genti di cui non conosciamo nulla e per di più appartenenti a civiltà e religioni cosi lontane dalle nostre. Prima di tutto ci dovrebbe essere l'obbligo di non emigrare, e non l'obbligo di ospitare. Che imparino a cavarsela nei loro paesi di origine, così come noi abbiamo fatto difendendoci dagli invasori.

apostrofo

Mer, 26/06/2019 - 01:23

Il comandante della nave che li ha portati davanti a Lampedusa, pur avendo avuto il divieto di sbarco da parte delle autorità italiane già prima di lasciare il mare libico, credo sia da ritenere l'unico responsabile della "detenzione" dei clandestini. In tutti questi 12 giorni avrebbe potuto trovare altre soluzioni, senza voler dettar legge allo stato italiano con questa prova dimostrativa

apostrofo

Mer, 26/06/2019 - 01:25

La Sea Watch trasporta detenuti o clandestini ?

me.so.rotto....

Mer, 26/06/2019 - 01:26

Questi clandestini sono "imprigionati" dalla ONG Sea Watch, FUORI DELLE ACQUE TERRITORIALI, quindi i negrieri sono quelli delle ONG.

dredd

Mer, 26/06/2019 - 06:17

Le stanno provando tutte. Ora anche il garante dei detenuti quando non ci sono detenuti. Siamo alla vergogna più totale. La cosa positiva è che tutte queste iniziative non fanno che far aumentare i consensi per Matteo.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 26/06/2019 - 06:49

bloccate in condizioni sempre più gravi al confine delle sue acque.....La nave li ha caricati NONOSTANTE UN DIVIETO, li ha deliberatamente portati lì NONOSTANTE UN DIVIETO e adesso spudoratamente un GARANTE figure di per sè inopportune e ambigue SCARICA la colpa su Salvini?

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 26/06/2019 - 06:54

Allora la mettiamo così: uno dei prossimi giorni ci mettiamo fuori dalla porta del Garante, pacificamente, poi col passare del tempo inalberiamo dei cartelli su cui è scritto ciò che lui afferma e vediamo se ci accoglie!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 26/06/2019 - 07:08

Il Garante nazionale si rivolga al comandante (comandanta, boldrinamente parlando) della barchetta. Chiamare nave quel rottame della Sea Watch è un po troppo!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 26/06/2019 - 07:10

Io vorrei anche il GARANTE DEI PENSIONATI, di quei pensionati che rovistano nei bidoni dei rifiuti al mercato. Ma questi sono ITALIANI e allora nisba!

paolone67

Mer, 26/06/2019 - 07:43

LICENZIATELO!

tosco1

Mer, 26/06/2019 - 07:51

per fortuna amazzone 999 21.49 conosce tutto. Io non sapevo nemmeno chi fosse questo Garante.Grazie ad Amazzone 999 o capito che(ripeto le sue parole) trattasi di figura nominata da Mattarella,su proposta del Governo Renzi, il tutto intrecciato con Europa,ONG,PD,Orlando...Insomma ,non avevo mai visto, cosi' tutto insieme, la suprema espressione del "massimo del minimo.!" Una sola riflessione : cosa spettiamo a cancellare repentinamente questa figura cosi'inutile e soprattutto , comica,e poi, a carico dei cittadini.?

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 26/06/2019 - 07:59

Non sta nè in cielo nè in terra. L'accusa di privazione della libertà dovrebbe essere fatta alla signorina capitano della barca che si ostina a ciondolare a 15 miglia davanti alle coste Italiane tenendo bloccati i clandestini. In più, come si puo' accusare una persona che opera sul territorio Italiano, che ha fatto decreti nel rispetto delle leggi, per un qualcosa che accade FUORI dal nostro territorio? Infine in ogni caso, i clandestini hanno tutto il mondo come destinazione potenziale,quindi di che limitazione di libertà stiamo cianciando?

rudyger

Mer, 26/06/2019 - 08:02

Garante per i diritti dei detenuti è un altro carrozzone inventato dai signori komunisti con i governi Letta e Renzi.

gio777

Mer, 26/06/2019 - 08:22

LICENZIALO MATTE'

Deltaforce999

Mer, 26/06/2019 - 08:23

Ma che detenuti sono liberi di andare dove vogliono

Italiano_medio

Mer, 26/06/2019 - 08:24

Qualcuno dica al "garante" che è la capitana a tener sequestrati i migranti vicino Lampedusa, la Sea Watch 3 è liberissima di andare dove vuole, tranne che in Italia.

oracolodidelfo

Mer, 26/06/2019 - 08:25

Dario Pasquini "garante dei detenuti"....le è mai venuto in mente di fare il "garante delle vittime dei detenuti"? NO, vero? E già, le vittime dei detenuti hanno tutte le garanzie, specialmente quella di "fine dolore mai" per la tragica perdita dei loro cari. Ma vai a fare del brodo!

honhil

Mer, 26/06/2019 - 08:28

L’ultima barzelletta sinistra. Ma di quale libertà vanno cianciando? Quella gente è fuori dalle acque territoriali. Mentre invece è tutto il contrario: poiché è la massiccia presenza degli extracomunitari in Italia a ridurre al lumicino la libertà degli italiani

il_corsaro_nero

Mer, 26/06/2019 - 08:28

La bagnarola si trova in acque internazionali! Quale sarebbe la Procura competente?

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mer, 26/06/2019 - 08:40

Amazzone999 complimenti per la ricerca e le notizie che ci hai fornito su questo nemico degli italiani e della gente onesta, hai inquadrato bene il misero figuro...

isolalta

Mer, 26/06/2019 - 08:41

E lei fà un esposto contro di mè cittadino Italiano con motivazione che tengo prigioniere delle persone noi non teniamo prigionieri nessuno caro signore cambi mestiere........

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mer, 26/06/2019 - 08:44

In Italia esistono garanti per ogni cosa... possibile che un organo investito di un potere "di garanzia" debba solo remare CONTRO ? ... oramai è guerra di tutti contro UNO. chissà quali e quanti interessi tutelano per un tale meno che mediocre adempimento nel raggiungimento e mantenimento degli interessi del paese nel quale risiedono, E CHE GLI PAGA LAUTI STIPENDI !

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 26/06/2019 - 08:50

Va bene (?) che in Italia tutti i "caporali,veri presunti,vogliono mettere il becco dappertutto,mahhh che c'azzecca questo individuo,con accadimenti in ACQUE INTERNAZIONALI???sia meno garante e non faccia uscire impunemente galeotti!!!

DaniPedro

Mer, 26/06/2019 - 08:51

...immagino che questo fenomeno sia pagato con i soldi dei contribuenti, per cui, visto che si sta immischiando in faccende che non lo riguardano, andrebbe denunciato per danno erariale...

lawless

Mer, 26/06/2019 - 08:52

ma a mauro palma chi gli paga il lauto stipendio? Non è ne la germania, ne l'olanda ne i paesi che ci rifilano i clandestini ma sono gli italiani, perché tenta di stravolgere la realtà? Lui è il garante NAZIONALE non è il garante MONDIALE dei detenuti(!?)sempre ammesso che la prepotenza della capitana della nave possa rientrare nelle sue competenze visto che nessuno la costretta a galleggiare a vicino alle nostre coste!

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mer, 26/06/2019 - 08:54

Mi domando chi li detiene. Hanno tutto il mondo dove poter andare, eccetto l'Italia, per ovvi motivi di tutela sociale. Come se io mi ritenessi detenuto perché non riesco a entrare in Corea del Nord. Si mettano d'accordo con la capitana, magari per una meta in Africa.

Tip74Tap

Mer, 26/06/2019 - 08:57

Qui siamo alla follia più pura. Decurtare lo stipendio a questo inutile soggetto per tutto il tempo che perde e fa perdere per portare avanti queste idiozie.

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 26/06/2019 - 09:02

Garante dei detenuti? . . . Indipendente? . . . La firma dell'esposto apparterrebbe ad un certo Dario Pasquini, che l'Huffington Post presenta così: "è stato segretario del circolo PD di Berlino, è membro dell'Assemblea Nazionale del PD" . . . . . A meno che non sia un omonimo.

giovanni951

Mer, 26/06/2019 - 09:07

un garante non si nega a nessuno. Roba da matti....ed io pago le tasse per mantenere sta gente?

maurizio50

Mer, 26/06/2019 - 09:10

I cialtroni catto comunisti non sanno più quale santo del calendario invocare, sperando che prima o poi uno di loro faccia la grazia. Vero è che la cosa peggiore è che a remare contro gli Italiani sia SEMPRE qualche Italiano!!!!!!

paco51

Mer, 26/06/2019 - 09:16

garante dei detenuti? garante dei cittadini, che restino dentro. tutto questo porta Salvini al 60%. grazie! le sciocchezze gli italiani in crisi non le volgono sentire!

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 26/06/2019 - 09:21

Un dubbio . . . : il ricorso alla corte europea l'hanno fatto i “clienti” della nave! . . . ERGO questi africani per fare il ricorso hanno fornito generalità complete e regolari documenti identificativi ai loro legali . . . QUNDI, hanno documenti (il ricorso va firmato)! . . . QUINDI hanno chiare competenze legali e ottima conoscenza dell'inglese! . . . QUINDI sarebbe utile chiedere ai legali che li rappresentano di assumersi ogni responsabilità sulla loro autenticità e veridicità.

Giorgio Colomba

Mer, 26/06/2019 - 09:27

In questo sciagurato Paese c'è sempre un giudice, un avvocato, un "garante" pronto a tutelare i diritti di chi vìola la legge e chi la rispetta si arrangi.

Scocciato

Mer, 26/06/2019 - 09:35

Cioè? Fatemi capire, nave con bandiera Olandese, quindi a bordo è terra Olandese!! Fuori dalle acque territoriali italiane, quindi fuori giurisdizione!! Nave non messa sotto sequestro dai preposti italiani!! Gente (non migranti) tenuti a bordo (a forza) dal capitano della nave per i suoi sporchi giochi politici, indi al max è il capitano che deve dimostrare che ai "detenuti" sia fornito il diritto dell'essere umano. iInfine, ma sto garante che si beve?

alex_53

Mer, 26/06/2019 - 09:39

Ecco questa è la prova provata di chi mettiamo in determinati organismi di stato (io dico inutili), persone che non hanno alcuna contezza sull'argomento e che contribuiscono a creare confusione e soprattutto costi. Ma chi sono questi?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 26/06/2019 - 09:53

SONO SU TERRITORIO OLANDESE, LA NAVETA "BATTE" BANDIERA OLANDESE RICORSO PER PROIBIZIONE DELA LIBERTA'? MA QUESTA GLIE LA STA NEGANDO LITALIA O L'OLANDA? SI TROVA IN ACQUE INTERAZIONALI ALLORA LA LIBERTA' GLIE LA STANNO NEGANDO FORSE TUTTI?

timba

Mer, 26/06/2019 - 10:06

Niente da fare. A sx non ce la fanno. Vivono nel loro mondo ovattato, equo e solidale, ancorati ancora a Woodstock. Sempre più fighetti (ma con il portafoglio a destra), sono talmente lobotomizzati che non si rendono conto del limite del ridicolo. O meglio, in cuor loro sanno di essere inetti, inadeguati e che la loro ideologia è figlia di un pazzo (Marx) che in vita ha predicato bene e razzolato male. Ecco. Da due secoli continuano ad essere così: rivoluzionari ma a Capalbio. Se i barconi sono albanesi ed affondati da Prodi va tutto bene. Se soccorsi da Salvini ma bloccati al largo allora, va da sé, siamo sull'orlo del rigurgito fascista. Continuate così, almeno vi condannate all'estinzione. E Salvini vola al 60%!

ginobernard

Mer, 26/06/2019 - 10:10

ultimamente tutte le posizioni illogiche fanno riferimento alla costituzione. Ma a nessuno viene in mente che sia un documento obsoleto, che si sta rivelando capestro per i cittadini che rispettano le leggi e pagano le tasse ? la chiusure mentale di certi servitori della legge è veramente inquietante. Dovrebbero essere i primi a porre il problema della revisione della costituzione. Se solo avessero un minimo di senso dello stato ovviamente.

routier

Mer, 26/06/2019 - 10:20

"I migranti privati della libertà"? Non diciamo fesserie sesquipedali! Se impedisco ad un individuo indesiderato di entrare a casa mia, lo privo della libertà? Ma non esiste un limite all'idiozia?

Frankdav

Mer, 26/06/2019 - 10:26

L'annesima interferenza POLITICA di chi abusa del proprio ruolo istituzionale per fare POLITICA!

CidCampeador

Mer, 26/06/2019 - 11:03

denuncia pure la komandanta della bagnarola

killkoms

Mer, 26/06/2019 - 11:33

@ router, come ha già detto qualcuno,quando le navi da crociera fanno gli scali,c'è gente che non scende perché il loro passaporto in quel luogo non lo permette!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 26/06/2019 - 14:02

Quando nel 95 l'Umberto fece cadere il Berlusconi 1 ed io NON ero d'accordo mi dimisi !!! E dissi a radio anch'io, che tale errore dell'Umberto avrebbe aperto le porte alla possibilita che al governo arrivassero i Comunisti!!! E sapete perche io non volevo cio, perche sono SPECIALISTI nell'infiltrarsi dappertutto per fare in modo che anche se NON stanno governando LORO, non ti lasciano fare niente!!! Questo l'avevo capito dopo 3 anni di "convivenza" in consiglio comunale al ritmo di 2 sedute la settimana, dove noi maggioranza a volte NON riuscivamo a far passare delle delibere perche LORO OPPOSIZIONE sapevano INVENTARSI qualsiasi cosa!!Come questo GARANTE che prima non e mai esistito. Ecco perche ho deciso di andarmene perche come dice un detto popolare I COMUNISTI SE LI CONOSCI LI EVITI!!! AMEN.

Sessantottino

Dom, 14/07/2019 - 23:27

Dott. Palma, tuteli veramente i detenuti. Lei non immagina cosa c'è nelle carceri oltre il suo naso