Il Senato ferma i grillini sui vitalizi. Pd: "Smascherato il bluff"

Dem contrari alla procedura d'urgenza. E i grillini: "Buffoni e voltagabbana"

Era arrivato con 348 sì e soltanto 17 voti contrari (28 gli astenuti) il via libera della Camera dei deputati sulla proposta di legge che riguarda i vitalizi. Una vittoria per chi, come il Movimento 5 Stelle, molto ci aveva puntato, salutata con cori e ovazioni in Aula.

Un successo per i grillini che non si è però ripetuto oggi, con il Senato che ha detto "no" alla richiesta di arrivare a una dichiarazione d'urgenza sul ddl Vitalizi, che avrebbe portato a un dimezzamento del tempo necessario per portare avanti la proposta, probabilmente nella speranza di sfruttare il momento garantito dal via libera dell'altra metà del parlamento.

Che l'approvazione della richiesta dei grillini non sarebbe stata largamente condivisa lo aveva già detto chiaramente il capogruppo del Pd in Senato, Luigi Zanda, convinto che il Movimento 5 Stelle, al posto di voler "esaminare ciò che è più urgente per risolvere i problemi dell'Italia" continui a "battere la grancassa della propaganda", spingendo provvedimenti di sicuro appeal popolare.

Il dibattito comunque "non potrebbe iniziare prima di settembre", aveva detto Zanda nelle dichiarazioni preliminari al voto, con parole che avevano scatenato la bagarre tra i banchi del grillini, che hanno inveito contro i colleghi, tacciandoli di essere solo dei "buffoni" e dei "voltagabbana", nelle parole del capogruppo Enrico Cappelletti, che denuncia un tentativo di "affossare il testo".

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 01/08/2017 - 14:04

i vitalizi vanno eliminati e basta, con effetto retroattivo. dopo aver danneggiato l'Italia, non possono pretendere nulla. hanno rubato in abbondanza, se li hanno spesi tutti, peggio per loro

Holmert

Mar, 01/08/2017 - 14:04

Cosa nota e risaputa. Il senato non ha nessuna intenzione di fare passare la proposta grullina sui vitalizi. Solo sprovveduti potrebbero credere ad una cosa del genere.

onefirsttwo

Mar, 01/08/2017 - 14:16

buffoni è un complimento . Yeahh .

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 01/08/2017 - 14:22

---non passa di sicuro--- l'astensione dei forzaitalioti sarà decisiva--swag

frank173

Mar, 01/08/2017 - 14:23

Il vero bluff è il PD e il loro vizio di rigirare sempre la frittata. Ma se gli italiani sono in grado di capirlo, questo è un altro discorso, purtroppo.

il sorpasso

Mar, 01/08/2017 - 14:35

Non avevo dubbi che il senato non avrebbe fatto passare la proposta sui vitalizi: ma Mattarella cosa fa?

investigator13

Mar, 01/08/2017 - 14:38

ecco perché il 5s deve fare asse con la Lega. con la Lega la legge su "no vitalizi" andrebbe in porto sicuramente. Il 5s deve capire e rassegnarsi anche, che il Pd a qualunque richiesta dei pentastellati dirà sempre no, Poi il movimento deve cambiare strategia, dire no anche loro quando il Pd va in socccorso del 5s. Cmq i grillini incominciassero a pensare di stare con la Lega nel caso non volessero andare da soli alle prossime elezioni, solo affossando il Pd e con la Lega riuscirà a realizzare il suo programma. E' ovvio che La lega non deve unirsi a FI, a meno che con il ni di Berlusconi tutti insieme appassionatamente, ma abbiamo eliminato il Pd

bimbo

Mar, 01/08/2017 - 14:53

tra il fiscal compact, il regime obbligatorio contributivo previdenziale dei lavoratori io penso che sia uno vero spreco investire sul futuro. Si lavora per campare la giornata..

giusto1910

Mar, 01/08/2017 - 15:02

Zanda, Finocchiaro, De Benedetti (il senatore), etc. etc. etc. comunisti per accaparrare privilegi e mai metterli in discussione. Brontosauri della politica, appestati da cattiva fede e ipocrisia. Mostri.

Nick2

Mar, 01/08/2017 - 15:20

Frank, il vero bluff sarà il PD, ma, a quanto pare, si arriverà all’eliminazione del privilegio dei vitalizi d’oro con il PD al governo, come si sarebbe giunti all’eliminazione (parziale) del senato e delle province, ma voi elettori di destra, burattini dei vostri leaders, non lo avete voluto. Nel nord Italia, i tuoi amici leghisti hanno creato decine di nuove province, per metterci a gozzovigliare i loro protetti. Ti rendi conto che vi fanno ripetere come pappagalli “PD, PD, comunisti, comunisti” e poi vi prendono per in giro? Siete dei poveri manipolati...

zadina

Mar, 01/08/2017 - 15:25

I vitalizi sono una vergogna nazionale i privilegi che politicanti seri dovrebbero eliminare il più presto possibile, ma forse politicanti seri si è persa la RAZZA esclusi quelli della prima parte della repubblica, dopo anno creato un nuovo modo di ragionare( OGNI UNO PER SE e DIO PER TUTTI) il risultato 5 milioni di poveri assoluti e 5 miliardi per clandestini, migranti, economici, e forse anche terroristi, ecco la capacità di questa classe dirigente, impoverisce gli Italiani e fa vivere alle nostre spalle da nababbi in alberghi africani che non anno mai dato in centesimo allo stato e mai lo daranno, alle prossime elezioni spero che vengano collocati nel letamaio.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mar, 01/08/2017 - 16:06

e forza idioti come ha votato????????????

nerinaneri

Mar, 01/08/2017 - 16:06

elkid: intendi i bananas?...

peter46

Mar, 01/08/2017 - 16:17

Holmert...la 'cronaca' non è che ci dovrebbe interessare più di tanto,o sì?Ciò che dovrebbe interessare,forse comunque dato che non è in Costituzione per doverla pensare tutti allo stesso modo, non sarebbe esprimersi,semmai,se la proposta degli 'sprovveduti' possa essere condivisibile onde,se positiva, considerare sacrosanta la loro 'battaglia'?NB:E 'maledire' coloro che vorrebbero mantenere tutti quei 'privilegi' autovotatisi?

Libertà75

Mar, 01/08/2017 - 17:26

@nick2, quindi ti autodefinisci un burattino per aver votato no alla riforma della Costituzione di Berlusconi? Beh se lo dici tu, allora ne prendiamo atto. Io (forse tu no) mi son letto la riforma di Renzi e non ci ho trovato nulla di condivisibile. Il Senato non veniva eliminato, ma ridicolizzato, ecc... Per quanto riguarda le decine di nuove province, prego fornire elenco, in assenza si noterà nuovamente l'incommensurabile falsità che alberga nei fan PD. In attesa, porgo cordiali saluti.

Holmert

Mar, 01/08/2017 - 18:05

Caro Peter46,di battaglie sacrosante ce ne sono state tante in parlamento. Bisogna però valutare quali si debbano definire tali. Comunque la revisione dei vitalizi parlamentari mi sembra una buona battaglia. Anche se tante battaglie buone,alla fine finiscono in sconfitte. E questa sarà una sconfitta sonora. Nessuno accetterebbe di farsi togliere del danaro dalle tasche, figuriamoci i così detti onorevoli. Non le pare?

pardinant

Mer, 02/08/2017 - 00:07

Tutto come da programma, si approva per buttare fumo negli occhi dei creduloni certi che non sarà approvato. Poi, nella malaugurata sorte che per un insolito caso del destino, lo fosse, ci penserà la corte Costituzionale ad abrogare la Legge. Ma non facciamoci illusioni, questo popolo è così citrullo che ad un eventuale referendum, sarebbe persino capace di abrogare una legge sull'abolizione dei vitalizi o perché la vuole più incisiva o per fare dispetto a qualcuno. Vi prego, non parlatene più!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 02/08/2017 - 00:40

A me basta che non passi il malefico ius soli. Per i vitalizi facciano un po' q.c.c.v. (se volete ve lo spiego l'acronimo, ma non credo sia necessario). Insomma, qualche milione risparmiato per una mera questione di principio non mi fa' ne' caldo ne' freddo. Preferirei risparmiare i miliardi che diamo agli invasori africani.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 02/08/2017 - 00:44

Se facessero il loro lavoro degnamente, sarei disposto a pagarli millemila miliardi al giorno! Il problema è che solo una minima parte dei nostri politici lo fa'! Quindi non è che dovremmo smettere di pagarli, ma, molto più semplicemente, mandarli a casa.

occhiodifalco

Mer, 02/08/2017 - 07:53

Grillini ovvero demagogia pura la legge è incostituzionale e verrà cancellata in sede opportuna e lo sanno benissimo .inoltre un pericoloso punto di appoggio per scardinare tutte le altre pensioni diffidate gente diffidate da questi falsi moralizzatori

portuense

Mer, 02/08/2017 - 08:02

giusto cosi, avevano la possibilità di mandare a casa i senatori con il referendum ma hanno preferito di mandarne a casa uno solo, di che si lamentano.....

Nick2

Mer, 02/08/2017 - 08:35

Libertà75, con il referendum costituzionale del 2006 Berlusconi voleva rafforzare i poteri del premier (cioè i suoi), rendere quasi impossibile una sfiducia e che il Parlamento fosse determinante per l’elezione della Corte Costituzionale. Il fine ultimo del tuo idolo era assoggettare il potere giudiziario all’esecutivo. Come ben saprai, il principio fondamentale dello stato di diritto è la separazione dei poteri. Senza separazione dei poteri non c’è democrazia. Ci stava quasi riuscendo. Grazie a Fini (che ha pagato un duro prezzo) l’Italia è stata salvata da una dittatura populista di tipo peronista.

Libertà75

Mer, 02/08/2017 - 09:16

@nick2, sto ancora aspettando puntuale lista, non eri tu che parlavi di giornalismo serio e di informazioni puntuali? Prego, almeno un PDfan che abbia la capacità di argomentare con dati e non solo con insulti

Libertà75

Mer, 02/08/2017 - 11:23

@nick2, ah strano ora vengono fuori questi appunti sulla differenza delle riforme (peccato che dicevate che era similare a quella di Renzi), intanto ricordo che pure quella PD voleva rafforzare i poteri del premier grazie al combinato con la legge lettorale. Come tu ben saprai (spero tu non sia il solito quacquaraqua di sinistra) il bicameralismo è la massima garanzia di democrazia e pace sociale. Quindi, perché eri favorevole? Aspetto ancora la lista di questa ventina (o più) di nuove province create grazie alla Lega Nord. Spero tu sia così uomo da rispondere e non così rosso da fuggire. Saluti a te ancora

Libertà75

Mer, 02/08/2017 - 11:33

@nick2, ti ricordo anche che la riforma di Berlusconi prevedeva il federalismo, la vostra il massimo centralismo (emulando così il fascismo). Il federalismo è un rafforzativo del potere democratico, avvicinando il potere al cittadino. Sei proprio sicuro di chi sia il meno democratico qua? Attendo risposta. Saluti