Al Senato maggioranza a rischio: il Pd avvia la campagna acquisti

Renzi corre ai ripari dopo la rottura del Patto del Nazareno: arriva l'appoggio di Scelta Civica

"Ha rotto Renzi, in tutti i sensi. Noi ci limitiamo a prendere atto della slealtà del premier. E queste cose si pagano". Intervistato da Repubblica il presidente dei deputati azzurri Renato Brunetta conferma la rottura del Patto del Nazareno e mette in guardia Matteo Renzi: "Ora voteremo quello che ci piace". In Aula è già iniziato l'ostruzionismo a oltranza e per il governo si prospettano tempi davvero difficili. Il premier sa bene che non può contare troppo sugli alfaniani e teme le ritorsioni della minoranza dem. Tanto che a Palazzo Chigi hanno già iniziato una campagna acquisti che gli permetta la creazione di una maggioranza alternativa. E i primi a passare dall'altro lato della barricata sembrano essere quelli di Scelta Civica. Infatti, è previsto per domani l’approdo dei senatori di Scelta civica al gruppo del Pd. L’operazione alla quale i dem stavano lavorando da diversi giorni ha subito un’accelerazione dopo l’apertura del segretario Matteo Renzi ad "un approdo comune". L’unico che non passerà nel partito democratico sarà Mario Monti che nei giorni scorsi aveva chiesto di essere iscritto al gruppo delle Autonomie ma che alla fine dovrebbe "trasferirsi" al Misto.

Tuttavia dentro Scelta Civica c'è chi è più scettico. "Domenica noi faremo il nostro congresso e se magari Renzi fa un salto riesce pure a spiegarci di quali approdi comuni parla e scusarsi con i nostri parlamentari. Trovarsi dentro ad un Pd guidato in questo modo deve essere difficile, entrarci su chiamata demenziale. Poi ognuno faccia quel che crede. Trovo stupefacente il comunicato del premier Matteo Renzi, per l’ occasione nella veste di segretario del Pd, in cui ringrazia i senatori di Scelta
civica per aver votato le riforme e il presidente della Repubblica. Mi risulta che anche i nostri deputati non siano mai stati da meno. Ma la classe non è acqua", ha dichiarato in una nota Enrico Zanetti, deputato di Scelta Civica.

"I numeri sono chiari - commenta Maurizio Gasparri in un intervento al Tempo - abbassino le penne Renzi e Boschi, arroganti da ridimensionare". A questo punto, nei delicati equilibri della maggioranza a Palazzo Madama, i 36 senatori del Nuovo centrodestra svolgono un ruolo determinante. Senza di loro, il governo sarebbe ben sotto l’asticella dei 160 voti che gli assicurano l’esistenza. Per esempio, alla fiducia del 3 dicembre sul Jobs act il governo contava 166 sì, solo 6 voti sopra la soglia della sopravvivenza politica. Nella geografia del Senato, resa mobile soprattutto dagli addii al gruppo di ben 18 parlamentari Cinque Stelle, gli equilibri potrebbero ancora cambiare, magari in favore del governo. "Non escludo che la consapevolezza che tanti parlamentari hanno acquisito il giorno dell’elezione del capo dello Stato - commenta il vicesegretario Pd Debora Serracchiani alla Telefonata - li renda consapevoli della responsabilità che hanno da qui a 2018". Ora i vertici del Nazareno guardano soprattutto a quei sei senatori che hanno votato per Sergio Mattarella.

Secondo i boatos del Palazzo, nuovi sostenitori all’esecutivo di Renzi potrebbero anche arrivare proprio dalle fila degli ex grillini che attualmente siedono nel Misto e dal gruppo di area centrodestra Grandi autonomie e libertà. Gal è infatti composto da quindici senatori, ma tra di loro ci sono i tre popolari di Mario Mauro, cinque parlamentari vicini a Forza Italia e Giulio Tremonti che è vicino alla Lega Nord. C'è, dunque, chi spera di ottenere tra questi sei voti potenzialmente "mobili" in favore del governo. Ma c’è anche chi sostiene che, nell’ipotesi, al momento remota, di un distacco di Ncd dal governo, altri voti potrebbero arrivare alla maggioranza dalle fila di Area popolare.

Quanto alle riforme, se l'alleanza tra Pd e Ncd dovesse tenere, Renzi potrebbe anche non avere bisogno del sostegno di Silvio Berlusconi. Ma sulla legge elettorale il distacco della minoranza democrat, con i 24 senatori che non hanno partecipato al voto, ha reso i voti di Forza Italia determinanti. Non è, infatti, un caso che, all'indomani della rottura del Patto del Nazareno il dissidente Vannino Chiti abbia chiesto una correzione delle riforme costituzionali e della legge elettorale "con o senza Forza Italia". "Non ho mai condiviso il regalo a Forza Italia di una esclusività di rapporti e di una sorta di diritto di veto", ha detto facendo innervosire non poco i vertici del partito. Tanto che, a stretto giro, il renziano Andrea Marcucci gli ha risposto via Twitter: "Chi chiede di cambiare riforme ora, vorrebbe semplicemente non farle. L'Italicum non sarà modificato".

Commenti
Ritratto di dlux

dlux

Gio, 05/02/2015 - 13:30

No, state calmi. Tanto da Alfano non c'è niente da temere. E nemmeno da Berlusconi e soci...Viva Salvini-Meloni!

Ritratto di .laFarsa..

.laFarsa..

Gio, 05/02/2015 - 13:41

cercano sostegno dai RINNEGATI, dagli SVENDUTI, dai TRADITORI

lorenzovan

Gio, 05/02/2015 - 14:14

siamo seri...il troppo pubblicizzato patto del nazzareno stava danneggiando alla grande il berluska e renzi...con emorragie di voti...verso la lega e verso sel...e' evidente che non si poteva continuare...allora belle dichiarazioni...finte liti su questioni di poca importanza..e collaborazione sottotraccia per le riforme necessrie..nuove elezzioni converrebbero solo alla lega...ma a nessun altro partito politico..e ancora meno ai deputati incollati alle poltrone..percio'...tanta atria fritta e tanta fuffa

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 05/02/2015 - 14:16

Renzi è in cerca di altri IN-UTILI IDIOTI: sotto a chi tocca!!!

Ritratto di andymaga

andymaga

Gio, 05/02/2015 - 14:39

FI ancora non ha capito che i voti di cdx sono andati ad ingrossare le file dei non votanti (media italiana del 20%) che oggi sfiorano il 50%. Questi voti non risponderanno più ad un eventuale richiamo di Berlusconi, non per i suoi problemi giudiziari, ma perchè ha tradito lo spirito che ci aveva entusiasmati fino alla costituzione del PdL, col quale avevamo raggiunto il massimo dei consensi. La rottura di quel miserabile Fini, unitamente agli intrighi di Napolitano e la volontà egemonica della Germania, hanno distrutto il sogno di molti di noi, soprattutto per la mancanza di coraggio di andare a nuove elezioni, solo in parte comprensibile per gli attacchi giudiziari a Berlusconi. Oggi, l'illusione che Renzi appaia come quello che dialoga con Berlusconi (il giaguaro da smacchiare secondo Bersani) si infrange contro una smodata mania di grandezza e di superiorità che Renzi applica ad ogni sua mossa, benchè ancora non si sia confrontato con vere elezioni politiche.

unosolo

Gio, 05/02/2015 - 14:52

non rischiano e lo sanno bene , ricordiamoci che nel M5S ci sono i sfigati del PD , quando serve escono e appoggiano il governo , fanno solo finta di volere cose che il popolo vuole , finta si , sono arrivati in un posto che pochi arrivano grazie al Grillo che si è inventato un movimento , peccato solo che i componenti sono solo interessati al mantenimento di ciò che hanno trovato : pagano meno IRPEF e una parte esente , hanno molte convenzioni e moltissimi divertimenti , rimborsi a iosa su moltissimi accessori , assicurazione sui furti interni , insomma spendono poco ma prendono molto, per questo che il PCM è sicuro di proseguire alla tassazione dei pensionati e imprenditori , quanto spende al giorno per vedere il suo sondaggio ? soldi del popolo , peccato! mi pare settecento euro o settantamila , non cambia ma sono soldi nostri sprecati, egli dice che in codesto modo crea lavoro ?

no beluscao

Gio, 05/02/2015 - 14:55

che goduria , quando lo faceva il pregiudicato andava pero' bene.. e vai con farsa italia ........

amedeov

Gio, 05/02/2015 - 15:04

Ma non era Berlusconi che faceva compravendita di deputati e senatori? Perchè la magistratura non indaga?

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 05/02/2015 - 15:20

QUANDO LO FACEVA( così affermarono i KOMPAGNUCCI DELLA PARROCCHIA & c.)IL CENTRO DESTRA, SI MOSSERO MAGISTRATI DI TUTTE LE PROCURE D'ITALIA, ADESSO CHE LO FA IL PD TUTTO E' REGOLARE - BUFFONI .

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 05/02/2015 - 15:21

Ecco la frittata! Renzi non sa che farsene dei partitini, ma, se rompe con NCD e Forza Italia, d'ora innanzi dovrà fare i conti con corpuscoli ancora più piccoli: le sparute bande fameliche di fuorusciti. Trappole e ricatti saranno all'ordine del giorno. Buona fortuna, ma si ricordi che persino Prodi dovette gettare la spugna.

Duka

Gio, 05/02/2015 - 16:02

MA VALA ! l'Angelino nazionale NON si scolla dalla poltrona RENDE TROPPO BENE!!!!!!

SanSilvioDaArcore

Gio, 05/02/2015 - 16:30

Io vorrei tanto sapere se queste pagliacciate succedono anche all'estero

Daitarn

Gio, 05/02/2015 - 16:46

SALVINI 4 EVER

pinux3

Gio, 05/02/2015 - 17:14

@abraxasso...A parte il fatto che NCD non ha nessun interesse a rompere con Renzi il paragone con Prodi non sta in piedi. Prodi oggettivamente era molto più debole di Renzi, era ai minimi nei sondaggi e il cdx allora esisteva ancora...

Settimio.De.Lillo

Gio, 05/02/2015 - 17:15

I due soggetti della foto di questo articolo, invece di pensare a salvare l'ITALIA dall'invasione dei clandestini, stanno tentando di salvare le loro comodissime poltrone; alla faccia del popolino povero e ormai affamato. GRAZIE KOMPAGNI.....di merende.

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Gio, 05/02/2015 - 18:09

Almeno fate una degna figura: TOGLIETEVI DI MEZZO ! In questo momento non possiamo permetterci mezze misure, abbiamo bisogno di una destra forte e che sia pronta a ritornare all'attacco.. altrimenti qui quei 4 ROM che ci sono in giro ci portano via pure le mutande!

mifra77

Gio, 05/02/2015 - 18:26

Ricompattiamo pure una maggioranza fatta da traditori ed usurpatori. Spupazzano voti comprati ed urne taroccate e con l'imbroglio urlano sghignazzanti, che stanno riformando l'Italia. Complimenti, se tutti gli italiani seguissero l'esempio del premier e del suo seguito di spergiuri e traditori, l'Italia diventerebbe un unico grande riformatorio; altro che riforme! Un emendamento notturno al buio? Agiscono esattamente come ladri e truffatori e come loro, agiscono di notte, esattamente come i loro progenitori voltagabana della resistenza!

Anonimo (non verificato)

Daitarn

Gio, 05/02/2015 - 18:36

SALVINI IL NOSTRO LEADER

Mackeeper

Gio, 05/02/2015 - 18:40

Una destra con a capo Salvini! No grazie. Io non voto Salvini e la lega non è un partito. La lega una mangiatoia dove le trote puzzano. Abbasso i pescivendoli W. La Sicilia.

scipione

Gio, 05/02/2015 - 19:27

Se Razzi Scilipoti Di Gregorio.....passano a Forza Italia sono dei traditori e addirittura interviene la magistratura ( rossa ).Se gli stalinisti fanno razzia di parlamentari da altri partiti ,e' TUTTO LECITO e c...o se c'e' un magistrato che interviene.E' l'Italia comunista di m...a.

scipione

Gio, 05/02/2015 - 19:27

Se Razzi Scilipoti Di Gregorio.....passano a Forza Italia sono dei traditori e addirittura interviene la magistratura ( rossa ).Se gli stalinisti fanno razzia di parlamentari da altri partiti ,e' TUTTO LECITO e c...o se c'e' un magistrato che interviene.E' l'Italia comunista di m...a.

pastello

Gio, 05/02/2015 - 19:49

Più che un venditore di pentole, senza coperchi, assomiglia a quelle simpatiche figure che nel far West proponevano a prezzi scontati quegli intrugli che " guarivano " tutti i mali. Spesso e volentieri venivano cacciati a schioppettate. Farà la stessa fine?

steacanessa

Gio, 05/02/2015 - 22:06

Grazie monti e napolitano!

19gig50

Gio, 05/02/2015 - 22:46

E ti pareva?! NCD e Scelta Civica uno peggio dell'altro. Una combriccola di venduti animati solo dalla bramosia di protagonismo. Chi li vota è un traditore che non ha a cuore l'Italia.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Gio, 05/02/2015 - 23:06

no beluscao - attento compagno col pregiudicato... le cose stanno cambiando, informati bene da un legale ..te lo dico da amico.. sei passibile di querela...

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Gio, 05/02/2015 - 23:18

Fa molto piacere vedere che la nostra classe politica si dia da fare giorno dopo giorno per alleviare le conseguenze della crisi sui cittadini, fa sempre piacere sentir parlare di ripresa economica, di sforzi per aumentare l'occupazione, per dare una prospettiva ai giovani, per risollevare i pensionati con la minima, per migliorare la sanita`, l'educazione, i trasporti, etc etc etc etc etc...E pensare che invece potremmo avere una classe politica che pratica puro onanismo su maggioranze, gruppi parlamentari, ostruzionismo, e altre oscene amenita`. Siamo proprio un paese fortunato.

killkoms

Gio, 05/02/2015 - 23:19

(alf)ano,utile idiota!

vale.1958

Gio, 05/02/2015 - 23:23

RENZI CHE SCHIFO!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 05/02/2015 - 23:36

Per rispondere al miserabile scherzetto di Renzi bisognerebbe comunicargli che D'ORA IN AVANTI NON SI VOTA PIÙ NULLA. Votare "ciò che ci piace" sarebbe comunque favorire il furbastro. LOTTA DURA SENZA PAURA.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 06/02/2015 - 00:10

Niente di nuovo. Da sempre i montiani sono assorbiti nel pd e da sempre gli ex-democristiani (comunque si facciano chiamare adesso) sono in vendita e pronti a passare col più forte del momento, cioè il buffone fiorentino.

Ritratto di gangelini

gangelini

Ven, 06/02/2015 - 00:47

Campagna acquisti autorizzata dalle procure. Nel frattempo noi cittadini ci dobbiamo difendere dal terrorismo del fisco, dalle intrusioni nelle case degli extracomunitari, dal terrorismo islamico dilagante. I giovani devono imparare come è organizzato un paese civile, quindi meglio mandarli all'estero ad imparare e formarsi.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 06/02/2015 - 01:43

Il PD si è ricompattato e la destra si è sfasciata, il centro va con tutti coloro che pagano meglio, come le pu..... cosa volete di più Renzi ci sta buttando in un mare di me... Presidente Mattarella faccia una cosa buona sciolga le camere e rimandi gli italiani al voto con qualsiasi leggee lettorale, ci pensiamo noi italiani a rottamare e smaltire questa massa di rifiuti!

FRANCO1

Ven, 06/02/2015 - 02:14

Per 10mila euri al mese fino al 2018 mi faccio comprare dal renzi!!! Mi elegge senatore come il monti e sono a posto!!! Meglio del gratta e vinci, qui si gratta e s'incassa!!! Che schifo!!!

randa

Ven, 06/02/2015 - 02:47

ci sarà qualche magistrato, a napoli o in italia, che indagherà su questa compravendita di parlamentari oppure le compravendite le fa solo Berlusconi?

amicomuffo

Ven, 06/02/2015 - 06:06

Ahhh, cosa non si farebbe per mantenere la poltrona!

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Ven, 06/02/2015 - 06:14

Due considerazioni: se si passa da destra a sx cio' e' dovuto ad una profonda coscienza personale e ad un solido amore per il paese, se si passa da sx a dx interviene la magistratura. Secanda considerazione: e pensare che SC ha rubato voti a Berlusconi(detto dal suo capo, Monti) e adessano li usano per fare la ruota di scorta del PD ...

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 06/02/2015 - 06:16

Basta vedere come si atteggia,sembra un bullo di paese,stravaccato sulla poltrona e questo sarebbe il primo ministro? che si e' autoletto per salvare l'italia (in minuscolo)per il semplice motivo che il n. di italioti e'gigantesco.

Joe

Ven, 06/02/2015 - 07:17

Altri 2 milioni e ottocentomila voti di centro passati ala sinistra. W SCILLIPOTI E COMPAGNI DI MERENDA!!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 06/02/2015 - 07:25

MA; CHE BELLA MORALE HA IL PDPCI! LORO COMPRONO I PARLAMENTARI; É I MAGISTRATI STANNO A GUARDARE; MA CHI MANDA GIU GLI SCANDALI MPS! TELECOM ITALIA! MILANO-SERRAVALLE! UNIPOL! ANTONVENETA!IL FORTETO! TELEKOM SERBIA! BASSOLINO! JERVOLINO! ETC... ETC....!; NON PUO VENIRE SU QUESTO BLOG A PARLARE DI BERLUSCONI "PREGIUDICATO" VERO "no beluscau"?!.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 06/02/2015 - 07:48

La cosa vergognosa è che il presidente del senato: mentre da una parte si costituisce parte civile nel processo contro Berlusconi per aver portato dalla sua parte alcuni parlamentari, dall'altra tace su questa spregiudicata operazione portata avanti da Matteo Renzi. Chissà se Scelta Civica verrà indicata al ludibrio popolare come successe a Scilipoti e Razzi, o verrà sedotta ed abbandonata come è capitato a Fini.

james baker

Ven, 06/02/2015 - 07:56

Lettera aperta a Sergio Mattarella. ""Buongiorno. Ho assistito al Suo insediamento (senza comprendere chi era il nuovo insediato) ed anche a quello del Suo assistente. Non ho visto una grande folla di cittadini, sgomitarsi per guadagnare il posto delle transenne, né persone bivaccate da una settimana lungo il percorso per il Quirinale. Tutta questa procedura mi ha reso preoccupato, obbligandomi a riflettere sul mio futuro, in qualità di iscritto nelle liste elettorali della Repubblica. Obbligato a non esprimere il mio voto dal 1966 al 1994 per assenza di un simbolo che mi rappresenti sulle varie schede, mi chiedo quando dovro' ancora aspettare per poterlo fare in libertà. Sia a Montecitorio che a Palazzo Madama, non c'é nessuno che mi rappresenta. Potrebbe Lei, darmi un segno di speranza, SE E' LEI CHE DOVREBBE GARANTIRE IL MIO DIRITTO AL VOTO ? Grazie per l'accoglienza. Con osservanza. -james baker.""-06/02/2015.

vince50_19

Ven, 06/02/2015 - 08:03

Siamo seri, la sinistra non fa campagna acquisti come la fece quando, nel novembre 1998, per far eleggere D'Alema presidente del consiglio e dopo aver mandato k.o. il curato di Scandiano con un colpo "proibito" alla schiena, prese fra le sue fila ben 27 (ventisette) parlamentari leghisti con promesse che quelle da marinaio sono niente al confronto. No, Renzi non fa campagna acquisti, "riceve adesioni spontanee".. La campagna acquisti la fa solo Silviuzzo.. ahahahahaha .. Che manica di cialtroni, poltronari, TUTTI: il potere esercita sempre un'attrazione irrinunciabile e fatale!

Daniele Sanson

Ven, 06/02/2015 - 08:10

Il vero tragico errore non é stato di Berlusconi ma di Renzi e ora se ne accorgerá . Aver imposto senza consultazioni il nuovo Presidente del Paese é stato un atto scorretto , un atto che non si impone con contratti firmati ma che si suggella con un ragionamento verbale e con una stratta di mano , ora Renzi ha perso questa credibilitá . danisan

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 06/02/2015 - 08:52

Ecco cosa ci hanno guadagnato gli idioti che vanno a votare partiti e partitini da prefisso telefonico, che servono solo a fare inciuci, a fregare soldi allo Stato (legalmente) senza nessun programma che non potrebbero nemmeno mai attuare, inclini solo al tradimento del loro stesso elettorato, pronti a vendersi al migliore offerente e non rispettare il mandato elettorale se è contro i loro personali interessi. Finché l'elettore medio che continua a sprecare il suo voto con questi partiti, che non sono altro che contenitori di individui falliti e trombati in altre elezioni, non capisce che sta votando contro il suo interesse, noi non avremo mai un Paese democratico e libero.

g-perri

Ven, 06/02/2015 - 08:57

Queste cose fanno indignare gli onesti cittadini. Tuttavia c'è poco da stupirsi, visto che nel Parlamento sono presenti tantissimi peones che, in caso di elezioni anticipate, sanno di non avere più alcuna possibilità. Quindi, per conservare più a lungo possibile il posto che occupano, sono disposti pure a fare i soldatini obbedienti agli ordini di Renzi (che da parte sua, furbo come è, sa farli girare come trottole a suo piacimento). Povera questa Italia!

eternoamore

Ven, 06/02/2015 - 09:11

SIGNOR RENZI, SII ONESTO E LEALE E NON FACCIA ACCORDO SOTTOBANCO CON I COMUNISTI.

Atlantico

Ven, 06/02/2015 - 09:39

E' normale che un governo efficiente ed attivo come quello di Renzi, dopo decenni di immobilismo, eserciti una potente forza attrattiva. Gli sbarchi nel PD sono solo all'inizio, il Partito della Nazione sta nascendo.

eloi

Ven, 06/02/2015 - 09:43

CHE PAGLIACCI! Al PARLAMENTO IL CARNEVALE NON ARRIVA ALLA VIGILIA DELLE CENERI, DURA TUTTO L'ANNO.

eloi

Ven, 06/02/2015 - 09:49

VITALIZIO, VITALIZIO. PRIMAVERA DI BELLEZZA!

alby118

Ven, 06/02/2015 - 09:54

Cosa si fa per poltrone e soldi !!!!! Per far vivere regioni come la grande Sicilia, come da commento, morirà tutto il resto d' Italia. Che poi ci siano corruzione e mangerie in tutto il paese è fuori di dubbio, ma che l'asino si senta dare del cornuto dal bue mi sembra un tantino esagerato !!

m.nanni

Ven, 06/02/2015 - 10:36

come mai nessun piemme apre una inchiesta penale per voto di scambio? qual è la contropartita assicurata da Renzi per il cambio di casacca?

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 06/02/2015 - 10:39

Caro no beluscao, attento a chiamare pregiudicato il Berlusca, lo sa che dal 9 gennaio è un reato, e lo può denunciare per diffamazione, indipendentemente dal fatto che sia vero o meno? Si tratta della solita leggina ad personam che i suoi sodali hanno fatto per non correre il rischio di sentirsi dare del delinquente per tutta la vita.

buri

Ven, 06/02/2015 - 10:44

che strano paese il nostro, quando a sua tempo il Sen. Scilipoti abbandonò Di Pietro per FI, fù massacrato e messo alla gogna, ancora oggi il suo nome viene associato all'esempio del voltagabana, a FI fù accusata di comperare parlamentari disposti a vendersi per denaro, uno scandalo nazionale, alimentato dalla stampa, Repubblica in testa, per non parlare della TV, Santoro e Travaglio, ma ora che si dice che Renzi fa la sua campagna acquisti nessuno fiata, c'è una spiegazione molto semplice, due pesi e due misure, le cose che la destra fa sono scandalose e riprovevole, le stesse cose fatte dalla sinistra sono lecite, ecco! non si discute

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 06/02/2015 - 10:57

indagare grazie!!

Ritratto di ..laFarsa...

..laFarsa...

Ven, 06/02/2015 - 11:00

sciolta scelta cinica, il rivolo confluisce nel collettore(maximo)

mifra77

Ven, 06/02/2015 - 11:08

@elio2, io penso che sia più delinquente chi fa pagare l'Imu ai cittadini per ripianare i debiti PD contratti con MPS.

Rossana Rossi

Ven, 06/02/2015 - 11:27

Ma va? Se lo faceva il centrodestra era una 'vergogna' un reato........

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 06/02/2015 - 11:41

scassa venerdì 6 febbraio 2015 Il Pischello fiorentino ,da bravo catto-comunista ,ha realizzato in Italia il " sogno americano " : laurea al volo,papà di sinistra con industria ,leggi Coop ,frequentazione con arrampicate,nel PD ,presidenza di provincia ,finto sindaco di Fiorenza,tradimento dei compagni per la poltrona ,sia nel partito sia del governo ,poi presidenza del consiglio ,patto con la destra moderata,tradimento anche del partner e campagna acquisti tra i venduti senatori di destra ,tanto così il Senato e salvo !!! È tutto entro i 40 anni ,disonestà congenita compresa ,ma che a sinistra si chiama ALTO PROFILO ,con la benedizione della magistratura e del Vaticano ! Adesso manca solo il NOBEL per l'arroganza e il PULITZER per le migliori fregnacce da lui dette e dal suo biografo riportate .. Roba da matti !!!!!!!!!!!!scassa.

torodamonta

Ven, 06/02/2015 - 12:43

Se un deputato di sinistra va in un partito di destra è un traditore,se un deputato di destra va in un partito di sinistra è un salvatore della patria.SINISTRI BUFFONI MISERABILI IPOCRITI.

albertzanna

Ven, 06/02/2015 - 12:51

SIG. MODERATORE - LEI COSA MODERA, ME LO POTREBBE SPIEGARE??? -SONO UN LETTORE DEL GIORNALE DAL PRIMO NUMERO, O DEVO PENSARE CHE NON E’ PIU’ QUEL GIORNALE?? Veramente la campagna acquisti si chiama "mercato delle vacche", dove le vacche sono quelli che passano da un partito all'altro per mantenere la cadrega sotto al sedere E I RICCHI EMOLUMENTI, che altrimenti col cavolo vedrebbero se dovessero veramente lavorare . Dove si pensa che le anime belle, elette al senato nella pattuglietta di Monti, sedessero prima di diventare SC (da leggersi Siamo Comperabili)? io mi firmo Albertzanna

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 06/02/2015 - 13:20

Caro mifra77, Monti diede 3,9 miliardi al MPS l'intera prima rata dell'IMU, il compagno letta invece solo 2 miliardi, ne ha più sentito parlare? No!, solo che il MPS è a rischio fallimento, mancherebbero più di 10 miliardi, e son sicuro che il compagno Renzi è pronto a dargli un'altra bella fetta di tasse pagate dal popolo Italiano.

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Ven, 06/02/2015 - 14:33

lasciamo da parte i commenti su chi è meglio o peggio, almeno solo per un attimo... ci rendiamo conto che per la terza volta in pochi anni abbiamo qualcuno che ci rigira e comanda a piacimento, senza che nessuno lo ha votato? amici è da qui che dovremmo partire! Siccome ci hanno preso il vizio ovviamente, ci hanno "rifilato" pure un colle "superparties". Grazie.

Ritratto di mambo

mambo

Sab, 07/02/2015 - 10:32

MA BERLUSCONI NON ERA STATO INDAGATO E PROCESSATO PER AVER FATTO CAMPAGNA ACQUISTI DI SENATORI TRADITORI? Renzi invece può? E' un altro motivo per il quale non farà mai la riforma della giustizia?