La battaglia del sindaco di Venezia: "Inseguiamo gli africani con pistola e manganello"

Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, ha rivendicato i risultati della sua amministrazione nel campo della sicurezza. "Concordo con Salvini. Io ho assunto dei vigili Batman che inseguono i nigeriani con pistola e manganello"

"Abbiamo assunto 200 nuovi vigili secondo la logica del cronometro. Sanno correre, saltare e inseguire i nigeriani in fuga per 5 km con pistola e manganello. Salvini? Sono d'accordo con lui: serve un blocco navale per fermare gli sbarchi". Luigi Brugnaro è un fiume in piena. Il sindaco di Venezia, intervenuto insieme ad alcuni colleghi durante un'iniziativa di Forza Italia a Milano, ha dedicato una parte consistente del suo discorso al problema sicurezza, complimentandosi con il ministro dell'Interno per la stretta all'immigrazione e vantando i risultati della sua buona amministrazione. E aggiungendo una stoccata a Papa Francesco.

"Persona, impresa, libertà", la convention di Forza Italia in corso a Milano tra il 5 e il 7 ottobre, ha avuto tra i suoi momenti più significativi il convegno a cui hanno partecipato alcuni sindaci. Il più battagliero è stato senza dubbio Luigi Brugnaro. Il sindaco di Venezia è intervenuto a proposito della questione sicurezza, da sempre all'ordine del giorno non soltanto a livello nazionale ma anche locale. A questo proposito, Brugnaro ha rivendicato i risultati ottenuti dalla sua amministrazione, alla guida della città della Serenissima ormai da più di tre anni. "Oggi il nostro debito è di 740 milioni: è calato ogni anno di 20 milioni permettendo di efficientare la macchina pubblica", ha esordito Brugnaro, spiegando che ciò è stato possibile grazie alla "riduzione del numero dei dipendenti da 3.200 a 2.700, compensata dall'assunzione di 200 nuovi vigili, giovani e scattanti".

Vigili che, precisa il sindaco di Venezia, sono stati assunti non secondo la logica dell'appartenenza, ma del cronometro. In che senso? Lo ha spiegato lui stesso. "Abbiamo fatto le selezioni per sapere se sapessero correre e saltare", ha detto il primo cittadino veneziano prima di lasciarsi andare a una battuta che ha divertito i presenti, tra cui il commissario alla ricostruzione di ponte Morandi - e sindaco di Genova - Marco Bucci. "Voi ridete, ma adesso quando il nigeriano scappa e fa 5 km, i nostri due vigili giovani si prendono cappello in mano, pistola e manganello, questo, il nero, se ferma con la lingua fora e dice: 'Ma chi sio?' - 'Siamo batman'. Ma è tutto vero", le parole di Brugnaro intervallate dalle risate e dagli applausi del pubblico in sala.

Successivamente Brugnaro, con il suo modo di parlare ruspante, ha raccontato di avere "ripulito delle zone dove c'era degrado assoluto. Gente che vomitava per terra e si faceva il bidet sulle fontane: c'era un'illegalità diffusa". Poi i complimenti a Matteo Salvini. "Sono d'accordo con il ministro dell'Interno quando difende le frontiere: serve un blocco navale per bloccare le imbarcazioni a 13 miglia dalla Libia o dai posti che diventano problematici", le parole di Brugnaro che, alla fine, non ha risparmiato una stoccata a papa Francesco e alla sua logica di accoglienza. "Lui faccia il papa, al resto ci pensiamo noi. A Venezia difendiamo la nostra cultura, siamo aperti e saremo aperti a tutti, ma nel rispetto delle nostre leggi".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 07/10/2018 - 12:18

Che dire? Ha ragione il Sindaco. Se si vuole il bene della propria città e risolver il compito per cu isi è pagati...Certo deve fare l'opposto delel amministrazioni comunsite che lasciano alla deriva periferie e non solo, non contrastano l'illegalità e da pèerfatti falso buonisti gioscono quando i delinquenti stranieri vengono liberati subito. Sia mai che impediscano a loro nuovi reati...

Anonimo (non verificato)

pilandi

Dom, 07/10/2018 - 12:36

NO ma questi non sono normali!

lisanna

Dom, 07/10/2018 - 12:47

qualche pm sara' pronto ?

ziobeppe1951

Dom, 07/10/2018 - 15:42

Pirlandi...se per te questi NON sono normali...vuol dire che questi sono più che normali

SeverinoCicerchia

Dom, 07/10/2018 - 16:06

grande!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 07/10/2018 - 17:22

A non essere NORMALE sei Tu Pirlandi!!!! lol lol Ciao Beppe.

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 07/10/2018 - 17:27

avanti così, poi buttateli nel canal grande..

Malacappa

Dom, 07/10/2018 - 17:33

Usare pistole e manganelli perche' sta feccia capisce solo questo

caren

Dom, 07/10/2018 - 17:45

Se non erro, mi sembrava di aver postato un commento, ma non lo vedo.

maurizio50

Dom, 07/10/2018 - 17:58

Forza Sindaco. La Serenissima non deve aver timore dei selvaggi arrivati dal mare. Il Leone di S.Marco vi guida!!!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 07/10/2018 - 17:58

pilandi, se c'è uno che non è normale, quello sei tu!

corivorivo

Dom, 07/10/2018 - 18:03

Brugnaro: ti si un grande!

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 07/10/2018 - 19:01

pilandi 12:36 scrive : "NO ma questi non sono normali!" - - - Ha ragione lei; infatti quelli "normali" invece riempiono l'Europa e soprattutto l'Italia ""dell'immondizia dell’Africa; di venditori ambulanti e mendicanti per le strade; di immigrati che si comportano come ratti che infestano le città"". - - - Non l'ho detto io e neppure Salvini e neanche la Meloni bensì il Sig. Serge Boret Bokwango, diplomatico del Congo a Ginevra, il 15-05-2013. Evidentemente, questo diplomatico Congolese ha le idee molto più chiare di certi politici nostrani, specie quelli PiDioti ("pilandi" compreso), e soprattutto della sua compatriota Cécile Kyenge Kashetu (il che non è poi così difficile).

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 07/10/2018 - 19:22

@caren, tu non vedi il tuo commento, sai quanti me ne fanno saltare. Praticamente ore perse per niente.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 07/10/2018 - 19:29

pilandi 12:36 scrive : "NO ma questi non sono normali!" - - - Ha ragione lei; infatti quelli "normali" invece riempiono l'Europa e soprattutto l'Italia ""dell'immondizia dell’Africa; di venditori ambulanti e mendicanti per le strade; di immigrati che si comportano come ratti che infestano le città"". - - - Non l'ho detto io e neppure Salvini e neanche la Meloni bensì il Sig. Serge Boret Bokwango, diplomatico del Congo a Ginevra, il 15-05-2013. Evidentemente, questo diplomatico Congolese ha le idee molto più chiare di certi politici nostrani, specie quelli PiDioti ("pilandi" compreso), e soprattutto della sua compatriota Cécile Kyenge Kashetu (il che non è poi così difficile). – (3° invio)---

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 07/10/2018 - 20:30

Tutte le forze dell´ordine dovrebbero essere assunte secondo la logica del cronometro e forza fisica, come in francia germania, olanda ecc.ecc. e chi supera i 45 anni solo servizi in ufficio a scrivere e incassare multe.

Tranvato

Dom, 07/10/2018 - 20:37

" A noi la morte non ci fa paura, ci si fidanza e ci si fa l'amor; e se si muore ci porta al cimitero, si accende un cero e se ne parla più. San Marco!"

caren

Dom, 07/10/2018 - 20:58

Continuate pure a pubblicare i commenti ad estrazione come i biglietti della lotteria.

MOSTARDELLIS

Dom, 07/10/2018 - 21:04

Tutti i sindaci d'Italia dovrebbero prendere esempio da lui, non da quel sinistro Lucano di Riace.

caren

Dom, 07/10/2018 - 21:22

Ti ringrazio do-ut-des per la solidarietà, ciò mi conforta.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 07/10/2018 - 21:27

Già il nome pirlandi la dice lunga, cha altro puo dire.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 07/10/2018 - 22:30

@Pirlandi - già il tuo nome indica quanto sei normale tu. Se poi andiamo a vedere quanto scrivi, sei proprio un pirlandi.

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 07/10/2018 - 23:16

Condivido pienamente l’operato del sindaco. Sta facendo semplicemente il suo dovere. Perché fa scalpore?

Altoviti

Lun, 08/10/2018 - 00:13

Una volta presi rispediteli però senza darli ai giudici che poi lirimettono in libertà, oppure cambiate le leggi e mettete dentro i giudici che non rispetteranno le nuove leggi: chi favorisce un clandestino o chi inneggia lla'immigrazione deve essere sicuro che finirà in prigione per un bel po' di tempo!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 08/10/2018 - 11:40

--questo sindaco pittoresco in fondo ci dice una cosa vera--che gli sbirri in passato venivano assunti con la logica dell'appartenenza(politica-ndr)---oggi lui li assume con la logica del cronometro-----io mi sentirò al sicuro solo quando gli sbirri saranno assunti con la logica del Q.I----swag ganja