La sinistra si suicida anche da morta

Tra i riti woodoo e le scissioni come le amebe, ormai la sinistra si sta estinguendo. Per eccesso di sacrifici umani

Per potersi suicidare la sinistra dovrebbe prima essere viva. Invece è già morta malgrado impressionanti metamorfosi con effetti speciali.

Un tempo si faceva finta che la sinistra fosse con i poveri contro i ricchi, con gli operai contro i padroni, con i buoni contro i cattivi. Non c'erano ancora le banche di famiglia. Ma un secolo fa la sinistra applicò una catastrofica teoria economica ad un colpo di Stato chiamato rivoluzione che portò alla morte di oltre quindici milioni di persone in Russia, Europa, Cina, Africa e America Latina.

Poi arrivò Berlinguer con il vero esperimento da laboratorio: messi in soffitta Marx e Lenin, la sinistra si intestò l'incolpevole Santa Maria Goretti come parte di un Frankenstein che nelle intenzioni doveva essere moralmente ariano: la sinistra aveva sposato il razzismo. Caduto l'impero sovietico, la sinistra in cerca di appigli tentò di accreditarsi come sentimento, un mood, un linguaggio di ammiccamenti senza contenuti soltanto per far felice Crozza. Di questo laborioso nullismo con convincenti virtuosismi da avanspettacolo è indiscusso campione Bersani.

Poi arriva Renzi al quale piacerebbe essere il Berlusconi di sinistra. A questo ingenuo desiderio la sinistra della sinistra reagisce abbandonandosi a riti woodoo e scindendosi come le amebe. Che cosa resta? Firse, l'ombra del Jobs Act. Che va pronunciato Giozzàct. La sinistra dunque non si sta suicidando, ma estinguendo, come il popolo Maya, per eccesso di sacrifici umani.

Commenti

ARGO92

Sab, 11/11/2017 - 20:16

CONTROLLI FISCALI SERI SU QUESTI FAMIGERATI LADRONI

MariannaE

Sab, 11/11/2017 - 22:46

Che io sappia D'Alema è RICCO SFONDATO !!!

Sciakallo

Sab, 11/11/2017 - 22:47

tutta bella gente!!!

giancristi

Sab, 11/11/2017 - 23:02

L'estinzione della sinistra mi riempie di entusiasmo. Sono una banda di fantasmi che appartengono a un passato remoto. VIA TUTTI!

Controcampo

Sab, 11/11/2017 - 23:04

Vuol dire che nel tempo hanni istruito buoni rottamatori. Ma il bottino lo hanno già fatto e poco interessa se dovranno considerarsi in via di estinzione.

federik

Sab, 11/11/2017 - 23:05

Mummie viventi i signori della foto, il nuovo della sinistra che avanza!

Alessio2012

Sab, 11/11/2017 - 23:14

Estinzione? Io penso il contrario, sarà il centrodestra a estinguersi. Finito Berlusconi chi ci sarà? Nessuno, ovviamente.

nunavut

Sab, 11/11/2017 - 23:15

@ MariannaE dovrebbero spulciare quello che ha in Brasile se veramente vogliono capire come si é comunisti ma con le tasche piene di soldi!!!

Ritratto di blackeye

blackeye

Sab, 11/11/2017 - 23:28

Dead men walking..... Wowwwwwww, what a wonderful day!!!!!!

Celcap

Dom, 12/11/2017 - 00:49

Come fanno a definirsi uomini di sinistra che il il più povero ha una tenuta di 20 ettari?? É vero che non c’è piu il comunismo “proletario” ma loro sono sfacciati , Banche, giornali, assicurazioni, Coop a iosa e di tutti i tipi, onlus che fanno un sacco di soldi, società di costruzioni, e tantissime altre attività tutte che per fare soldi e al limite della legalità se non oltre. Allora di che cosa parliamo, Forse sarebbe meglio parlare di come sono inutili questi elementi da sbarco che si fanno passare come moralizzatori e poi rubano e barano senza pietà. L’ultimo é il deputato ti Palermo a botte di 25 € a voto. Ma c’è chi li vota e questo é grave.

Ritratto di andrea.cucina.9

andrea.cucina.9

Dom, 12/11/2017 - 00:52

Mi intrometto in puna di piedi, e poi vado via. Ma sappiate che il popolo Maya NON si sta estinguendo. E' ben vivo e vegeto, anche se purtroppo molti di loro hanno abbandonato la lingua originale e per questioni discriminatorie adesso parlano lo spagnolo. Nonostante cio', sono vivi, mentre spero che il PD finisca veramente in estinzione. Un saluto a tutti

restinga84

Dom, 12/11/2017 - 01:05

Questi tre campioni,in primo piano,cosa hanno apportato alla nostra Italia se non danni?Perche`continuano a proporsi?Le loro pensioni forse non sono sufficienti per soddisfare le loro esigenze quotidiane? Hanno lasciato disastri insanabili alla nostra Patria e adesso credono di potere bonificare con il loro nuovo intervento? Il sindacalista poi....e D`Alema ha bisogno di finanziamenti per la sua azienda agricola?E,Bersani,Bersani, cosa abbisogna?Sistemare una nuova Boldrini,ma questa volta sulla scranna della seconda carica dello stato,dal momento che Grasso diverra` capo del prossimo governo?Andate tutti in osteria a giocare a tresette,vi ricordo di portavi la calcolatrice per i calcoli,non si sa` mai.

Ritratto di Massimo da Pisa

Massimo da Pisa

Dom, 12/11/2017 - 02:06

Matteo Renzi (per gli amici "I' Bomba", cioè - in vernacolo toscano - colui che le spara grosse), è l'Uomo della Provvidenza, caro Dott. Guzzanti; è riuscito a disfare ciò che 25 anni fa sembrava indistruttibile, lanciato verso un radioso futuro. Finalmente un democristiano cattocomunista ne ha fatta una giusta e per questo avrà sempre la mia "riconoscenza" (mai il mio voto!).

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Dom, 12/11/2017 - 03:27

vecchietti conservatori coi capelli bianchi

curatola

Dom, 12/11/2017 - 04:52

quei loschi figuri andavano incorniciati singolarmente in quegli ovali come i defunti. Proseguite con la rosy,damiano,speranza,ecc con l'intento di non citarli più. Grazie

il sorpasso

Dom, 12/11/2017 - 06:11

Speriamo bene che si estingua nel breve tempo perchè ha fatto troppi danni agli italiani: vedi le condizioni attuali dei terremotati dopo 2 anni del sisma - vergognoso!!!

Popi46

Dom, 12/11/2017 - 06:30

Ha ragione Guzzanti quando scrive di "catastrofica"teoria economica. Come da sempre sono esistiti belli e brutti,alti e bassi,intelligenti e mediocri,bianchi e neri,così vale anche per i poveri e i ricchi; cercare di abolire quest'ultima differenza equivale ad un appiattimento verso il basso e costringere ad essere tutti poveri (tranne i pochi con la dacia) senza possibilità di cambiare ha favorito il crollo dell'ideologia medesima

acam

Dom, 12/11/2017 - 06:35

MariannaE Sab, 11/11/2017 - 22:46 e sai bene non è una supposta eeep supposizione. anche da bambino, d'alema usava ricattare moralmente per fare quelli suoi, insomma un bel tipetto

acam

Dom, 12/11/2017 - 06:40

poi fatemi fare un'ultima esortazione per non fare la fine della sinistra si deve evitare la politica che stanno facendo i due giovani, di cui approvo le linee generali ma non l'applicazione che propende a far cascare il gatto sul naso, que gatto cade sempre sulle quattro zampe e chi lo voleva buttare di sotto sparisce.

Guido_

Dom, 12/11/2017 - 07:05

Adesso va bene tutto, ma ascoltare un uomo di sinistra, socialista della primer'epoca, che scrive queste cose... sembra fare il paio con quel sindaco comunista tal Biondi che cantava odi sperticate allo s-pregiudicato (anch'egli un tempo di sinistra) che gli pagava un lauto stipendio. Va bene tutto, ma anche la dignità dobbiamo perdere noi italiani?

cicero08

Dom, 12/11/2017 - 07:06

altro che Renzi... I migliori alleati di Berlusconi e Grillo sono quelli della foto!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 12/11/2017 - 07:19

Morti per troppa intelligenza.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 12/11/2017 - 07:23

Sbagliato !! L'erba grama non muore mai.

corivorivo

Dom, 12/11/2017 - 07:31

Grande Guzzanti! ma i tuoi pargoli che dicono? babbo, babbo...ma allora i cattivi siamo noi?

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 12/11/2017 - 07:37

PD, niente paura, adesso abbiamo: Pipapipa...

amicomuffo

Dom, 12/11/2017 - 07:53

e' caduto il comunismo sovietico figurarsi se alla fine non doveva crollare quello italiano che si ispirava allo stesso modello. Direi meglio tardi che mai!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 12/11/2017 - 07:53

COMUNQUE, l'anima di Bersani è la più bella. Ne siamo innamorati. Ma questo è il tempo di Renzi. A fianco dell'incancellabile Berlusconi, il Sublime. -07,53 - 12.11.2017

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 12/11/2017 - 08:04

L'agonia della sinistra è iniziata 28 anni fa,alla dipartita di mamma URSS.Oggi,2017,non si rende ancora conto di essere morta.

GiulioP

Dom, 12/11/2017 - 08:42

La Sinistra è sinistra ... e fa fa paura, è la paura. Come ogni altro sistema totalitario, è sulla paura che in molti luoghi ha costruito il suo dominio. Lotta, vittoria, dominio, parole sempre presenti nel suo lessico ... Ma in un sistema democratico, tutto cambia ... bisogna sapersi adattare alle regole delle lobbies per sopravvivere ... ed in questo la Sinistra italiana ha dimostrato di non aver nulla da imparare. Resta da chiederci: che fine ha fatto il tanto decantato Popolo?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 12/11/2017 - 08:44

lasciateli parlare: non fanno altro che peggiorare la situazione: la loro democrazia è morta perche da tempo confondono il partito democratico col partito comunista stalinista che rimane nella loro testa un esempio di scellerata virtù

acam

Lun, 13/11/2017 - 02:24

Parolai Demografici specializzati nel dissertate del volgo Provando Dottrine di Perdenti Dottori della Prima Discarica Sociale del Popolo Dormiente, che se fosse sveglio si accorgerebbe della forma partitocratico Delinquenziale di chi li sta illudendo il Popolo Dormiente.