Sinistra smascherata. Per la Apple a Napoli paga il contribuente

Altro che 600 assunzioni. Sarà la Campania a sborsare 7 milioni solo per le borse di studio

Nella narrazione renziana del Sud che riparte e che non si arrende, il «Centro Apple» di Napoli è stato il fiore all'occhiello, la ciliegina (anzi, la mela) sulla torta che avrebbe restituito fiducia e investimenti internazionali all'ex Regno delle Due Sicilie.

L'«Academy» di San Giovanni a Teduccio, quartiere alla periferia orientale della città, si è invece rivelata col tempo quel che è: una gigantesca operazione di propaganda politica e industriale. Una straordinaria pubblicità promozionale per lo storytelling di Re Matteo e dei suoi fedelissimi.

Una storia ricca di infortuni di comunicazione, peraltro, che inizia da lontano. Alla notizia dell'apertura del «Centro Apple» all'ombra del Vesuvio, il Pd nazionale e locale lascia intendere che sarebbero arrivate anche 600 assunzioni. Manna dal cielo in un territorio funestato dalla disoccupazione e dalla povertà. La bugia dura poche ore, però. Si scopre infatti che il campus avrebbe ospitato solo alcune centinaia di studenti ai quali sarebbero stati insegnati trucchi e tecniche di programmazione in ambiente iOs. Nessun contratto di lavoro, tranne per i docenti dell'Università Federico II (alcuni dei quali molto «vicini» ai soliti baroni del mondo accademico).

È stata in particolare la Regione del presidente Enzo De Luca a cavalcare, d'intesa con l'allora premier, la favoletta della multinazionale Usa che sceglie il capoluogo campano come nuovo polo mondiale della ricerca high-tech. La realtà è di tutt'altro tenore: non solo l'ente di Palazzo Santa Lucia ha investito, e continuerà a farlo, qualcosa come un centinaio di milioni di euro per allestire la struttura e assicurare la riuscita dell'iniziativa ma corrisponderà anche le borse di studio ai programmatori del corso. Ogni corsista riceverà 800 euro al mese. Questo perché la potentissima Apple, l'azienda con più liquidità al mondo e protagonista in Italia di una maxi evasione fiscale da un miliardo di euro patteggiata col pagamento di appena un terzo della somma totale, ha deciso di pagare solo 10 borse di studio per i primi 200 studenti dell'anno 2016-2017. In pratica, la società che in 5 anni ha incassato dalla vendita dei propri prodotti la bellezza di 261 miliardi di euro, ovvero l'equivalente del Pil della Danimarca, in Campania è stata incredibilmente sollevata da ogni tipo di preoccupazione o impegno finanziario. Da Cupertino dovranno far partire bonifici per soli 96mila euro all'anno con destinazione San Giovanni a Teduccio.

Il peso maggiore, lo sforzo vero e proprio dal punto di vista organizzativo ed economico lo sosterranno le casse pubbliche. La previsione di spesa della Regione Campania è di 7 milioni di euro per le sole borse di studio. Una parte è già stata girata alla «Federico II» che materialmente le erogherà ai ragazzi.

Il corso, iniziato il 6 ottobre scorso, si arricchirà nei prossimi giorni di altri 100 studenti che si affiancheranno ai colleghi già presenti. Entro l'estate, il campus dovrebbe raggiungere le 400 unità. A ciascuno, la Apple affiderà in prestito un pc «Mcbook air» e un iPhone7 e le licenze software per poter iniziare a smanettare sulle App più famose al mondo. Tutto il resto, è a carico dei contribuenti. Anche di quelli che non possono permettersi l'iPhone ultimo modello.

Commenti
Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 08/01/2017 - 09:21

é sempre la solita storia; i comunisti sfruttano lo stato per i loro giochi di potere e clientele. E io pago!!!

effecal

Dom, 08/01/2017 - 09:39

I'bomba nelle sparate è un fuoriclasse ma straordinari sono quelli che a bocca aperta credono a tutto quello che esce dalla sua bocca difogna

unosolo

Dom, 08/01/2017 - 09:40

ogni uscita di regalie e innovazioni sono sempre ricadute su imprese , lavoratori e pensionati mai sulla casta , due mondi lontanissimi . Il peggior governo avuto nella nostra Nazione , solo aumenti di prelievi in busta paga mai aumenti di entrare solo maggiori salassi e addizionali.

moichiodi

Dom, 08/01/2017 - 09:48

Il giornale vorrebbe la botte piena e la moglie ubriaca. Guarda il dito invece che la luna. E poi non dice che le borse vanno agli studenti e che provengono da fondi europei per occupazione

terzino

Dom, 08/01/2017 - 09:49

i risultati delle promesse di pinocchio

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 08/01/2017 - 09:50

Basta che tassino i campani me ne strafrego. Il problema e' se poi i soldi arrivano da Roma e sono anche i miei.

moichiodi

Dom, 08/01/2017 - 09:55

Che schifo: come si fa a scrivere "....insegnato trucchi......". Chi studia sistemi operativi impara trucchi?

aldoroma

Dom, 08/01/2017 - 10:22

pagano i pensionati ed i lavoratori........quando cacciamo via questi inutili che stanno rovinando la nostra Nazione

mezzalunapiena

Dom, 08/01/2017 - 10:31

non ci sono organi competenti per indagare se è tutto regolare

honhil

Dom, 08/01/2017 - 10:46

Matteo Renzi, il già sindaco di Firenze e già premier, insomma, alla fine si scopre che è lui il vero ladro di merendine.

Ritratto di Manigoldo55

Manigoldo55

Dom, 08/01/2017 - 11:14

Ma cosa ci si può aspettare dal Pinocchietto toscano se non delle gran balle per fare bella figura , in tre anni ci ha raccontato soltanto delle gran frottole regalato mance in giro per avere solo consenso, per fortuna che si e' auto eliminato dandoci la possibilità di scegliere sul referendum e dirgli che ne non ne potevamo più di lui. VATTEN FAMMI O' PIACER

epc

Dom, 08/01/2017 - 11:18

@moichiodi: si caro signore, un qualsiasi procedimento tecnico per ottenere un risultato senza che si veda o percepisca il procedimento stesso (ad esemio una applicazione informatica di cui si vede il risultato ma non si "vedono" le linee di softwre) è, in lingua italiana, un "trucco"...... Se invece si riferisce ai giochini di Renzi per illudere le menti deboli come la sua, allora è giusto il suo commento: "che schifo!"

Trentinowalsche

Dom, 08/01/2017 - 11:19

Bah, che volete, qua assistiamo ad un classico caso di simbiosi tra l'arroganza renziana e la furbizia cialtronesca del governatore campano e dei vari notabili di contorno. Che volete, quelle zone non sono adatte per la localizzazione di aziende produttive. Lo fanno solo a titolo propagandistico, e quando tutti i costi sono rigorosamente a carico dell'ente pubblico...

moichiodi

Dom, 08/01/2017 - 11:21

Come si imbastisce una bufala.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Dom, 08/01/2017 - 11:59

Perché Apple avrebbe dovuto investire in una zona ad alto tasso di clientelismo e nepotismo? Sono Americani, non stupidi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 08/01/2017 - 12:26

Il solito gioco delel tre carte. Ma non sono soldi buttati via, portano sempre voti, dicono.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 08/01/2017 - 12:59

Servi degli USA in ogni ambito. Fino al ridicolo.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 08/01/2017 - 13:04

De Luca? La più divertente "intuizione" di Crozza. Se non esistesse già bisognerebbe inventarlo ... chi? Vincenzo De Luca naturalmente, altrimenti Crozza come farebbe a farci ridere fino al pianto?

leopard73

Dom, 08/01/2017 - 13:09

AVEVA FESTEGGIATO IL BISCHERO CON LA APPLE A NAPOLI!! MA RENZI SI RIVELA PER L'ENNESIMA VOLTA IL Rè DEGLI IMPOSTORI CHE VUOL DARE DA BERE QUALSIASI COSA A NOI ITALIANI!! ABBIAMO GIà BEVUTO L'OLIO DI RICINO IN GRANDE Quantità ORA BASTA BALLE SCHIFOSO CIALTRONE.

Triatec

Dom, 08/01/2017 - 13:11

moichiodi 9:48 @ ..."Le borse che vanno agli studenti provengono da fondi europei per l'occupazione" ... chissà chi alimenta i fondi europei. Il dito o la luna?

Kimjonhung

Dom, 08/01/2017 - 13:21

Ma la magistratura cosa fa' : a già è di sinistra .

antiom

Dom, 08/01/2017 - 13:22

Se in 70 anni di egemonia sinistra non ci fossero state le continue corruttele col mondo bancario, imprenditoriale e culturale mass mediatico, di cui è altamente specializzato la sinistra: allora, caro sig."moichodi" il suo intervento sarebbe stato giusto e accettato. Si svegli, perchè pare che creda all'asino che voli.

soldellavvenire

Dom, 08/01/2017 - 13:26

solita cocente invidia per successi altrui: intanto Apple ha investito in italy (e non in padanìa)

magnum357

Dom, 08/01/2017 - 13:30

Casciaball della sinistra !!

MOSTARDELLIS

Dom, 08/01/2017 - 13:32

Non c'è fine alla bugie di Renzi e del PD. Però state sicuri, ciò che muove i voti dei PD è la fede, soltanto che se questa fede aveva un senso (anche se distorto) negli anni 50, oggi veramente non ha proprio nessun senso. Quando lo capiranno i votanti PD? Quando la smetteranno di credere negli imbroglioni?

nonnoaldo

Dom, 08/01/2017 - 13:53

All'annuncio fui meravigliato conoscendo le politiche Apple, che mantiene sotto strettissimo controllo ed a casa sua lo sviluppo dei software di sistema. Ora posso tranquillizzarmi, a Napoli, a spese nostre, insegneranno solo a smanettare sulle app, non a realizzare sistemi operativi e simili. Altra megapalla propinata dal bomba al popolo bue.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 08/01/2017 - 14:35

Temo che se la signora Gavina leggesse il pezzo, si chiederebbe: “Ma cos’è questo “storytelling”? Boh. Caro Di Meo, è sicuro che non si possa esprimere il concetto in italiano? Pensa che Montanelli o Longanesi avrebbero usato il termine “storytelling”? Immagino di no. Allora, lei pensa di essere più bravo, istruito, colto e poliglotta di Montanelli. Che brutto vezzo; anzi, vizio. Poi scrivete articoloni per denunciare il degrado sociale. La decadenza di una civiltà comincia con le piccole cose; per esempio l’imbarbarimento della lingua. Sarà un caso che il dissolvimento dell’impero romano è andato di pari passo con la scomparsa della sua lingua madre? Attenti, perché la “narrazione” è l’inizio della fine.

buri

Dom, 08/01/2017 - 14:55

come al solito tutto fumo negli occhi a scopo di propaganda, d'altra parte cosa ci si poteva aspettare da Renzi il quale spaccia le sue bugie come un venditore di gioielli falsi

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 08/01/2017 - 15:07

Non per niente il nostro ballista, che aggiornava in diretta video il suo sito web in cui rispondeva alle domande dei cittadini, si mostrava al lavoro avendo sempre in primo piano il suo portatile con il marchio Apple in bella evidenza. E quei video venivano ripresi e rilanciati da TV e stampa. Come se già non avesse i suoi spazi in TG, talk show e ospitate in tutti i salotti televisivi; mancava solo che facesse anche le previsioni meteo e l’oroscopo. Stranamente, nonostante le sue apparizioni fossero quotidiane su tutti i media, nessuno lo ha accusato di fare pubblicità occulta. Basta ricordare che la pubblicità occulta è vietata e che, si incorre in multe e sanzioni; specie se lo fai approfittando della visibilità mediatica assicurata dal ruolo pubblico ricoperto. Perché, a parte qualche timida protesta, nessuno ha denunciato Renzi per pubblicità occulta? Già, perché?

bobo55

Dom, 08/01/2017 - 15:25

@orione1950.....comunisti....fascisti...di destra...di sinistra....che due MARRONI...il cucchiaio è di destra o sinistra...il fazzoletto è comunista o fascista? ma smettela di additare sempre a queste due fazioni...il fascismo non esiste più ...il comunismo c'è solo in certe teste che non sanno neanche cosa sia....PARLIAMOCI CHIARO...queste sono delle semplici persone....che hanno avuto la fortuna di essere in politica....con la loro dialettica .....che gestiscono un patrimonio ...e che fanno quello che vogliono....loro essere di destra o sinistra...fascista o comunista SE NE FOTTONO...e come dice CROZZA in RAZZI....amico mio...vai in politica e TI FAI LA CRANA...un politico che non sa neanche parlare l'italiano ho detto tutto...ecco spiegato il comunismo o fascismo....

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 08/01/2017 - 15:27

Soldellavvenire carissimo 13e26, la APPLE ha investito NON in Padania, perchè il tuo "socio" FROTTOLO ha fatto delle concessioni tributarie a quell'azienda (tassazione speciale) pur che investisse dove lui prende i voti, che non è di certo in Padania. AMEN.

Gibulca

Dom, 08/01/2017 - 16:30

Vorrei ricordare all'utente "soldellavvenire" che Apple ha investito in Padania almeno 30 volte quanto ha investito nella bella Napule, luogo peraltro che scoraggia qualunque investimento. E gli investimenti in Padania non riguardano solo il mega centro che l'azienda sta per aprire in pieno centro a Milano. Un saluto codiale a lei, invidoso dei successi del nord Italia. Le ricordo infine che gli investimenti vanno dove c'è senso civico e onestà e non dove c'è il mare o un paio di miseri scudetti di Maradona

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 08/01/2017 - 16:43

@Trentinowalsche; ne fai una questione campanilistica. Affermi che al sud non possono esistere delle realtà produttive; bene, ti basta ricordare che, prima dell'unità d'Italia, il sud era all'avanguardia in Europa per sviluppo industriale e per la produzione. Dopo l'unità, il know-how e la ricchezza del regno furono portati con la forza al nord impoverendo volutamente il sud (per l'unità d'Italia, il Regno delle due Sicilie ha contribuito con 420 milioni dei 510 milioni totali).

steacanessa

Dom, 08/01/2017 - 16:49

moichiodi: quanta furia per difendere l'indifendibile. Napoli è un onere per il resto d'Italia. I soldi che finiscono lì non torneranno mai.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 08/01/2017 - 17:02

@bobo55; forse tu non conosci le ideologie e, percio', parli cosi. E' vero che viviamo in un'epoca post ideologica ma, per uno come me che si é sempre confrontato con i comunisti, ti posso dire che le persone che ci governano applicano l'ideologia comunista chiaramente edulcorata dai tempi. Quando sento parlare di ridistribuzione della ricchezza mi viene subito in mente che é un pallino dei comunisti ed incomincio ad incazzarmi. Uno che sta dalla mia parte non parla mai di ridistribuzione ma di creazione di ricchezza, solidarietà, di merito e tanti concetti che sono tipici della destra. Purtroppo, lo spazio é poco e la fortuna che il commento sia pubblicato é minimo; mi dispiace non potermi dilungare.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 08/01/2017 - 17:07

@Gibulca; hai dimostrato la tua meschinità. Il 99.9999% dei napoletani, e meridionali in genere, é formato da persone oneste. Affermando quello cha hai detto dimostri che sei uno co.!!!!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 08/01/2017 - 19:50

@MOICHIODI@ - Non convinci e, per il tuo bene, svegliati!!!

Ritratto di host8965

host8965

Dom, 08/01/2017 - 19:56

Ogni scusa è buona per attaccare il nemico ahahah

moichiodi

Dom, 08/01/2017 - 22:08

@epc lei ha dato la dimostrazione di cosa voleva ottenere l' articolo-bufala: associare il trucco, tecnicamente intesa, a renzi. E di questo campa il giornale e molti suoi lettori. Non c' e avvio al lavoro senza formazione. E secondo il giornale doveva farla Apple? E veniva in Campania senza incentivi? Alice nel paese delle meraviglie!

mariod6

Lun, 09/01/2017 - 00:03

Renzi e De Luca continuano a raccontare balle e tutti ci credono. Non sono capaci di fare altro e ci si dedicano anima e cuore per poter rimanere attaccati alle sedie sia direttamente che con i loro complici della PA e delle Università, ricettacoli di sedicenti docenti in tuttologia e capaci solo di arraffare una poltrona e non mollarla nemmeno sotto la minaccia di un badile. E' la solita storia dove regna il PD (prima se ve lo siete dimenticato si chiamava PCI) e non se ne esce. Le borse di studio andranno anche agli studenti ma mi piacerebbe sapere quanto dovranno sganciare per averle.

mariod6

Lun, 09/01/2017 - 00:05

Frottolo continua a divulgare bugie e tutti gli credono. Per contro tale De Luca che dovrebbe essere incriminato per palese voto di scambio, continua a fare il presidente di regione in barba alla magistratura che come al solito si é voltata dall'altra parte, essendoci di mezzo un kompagno ed una filza inesauribile di kompagni sindaci.

swiller

Lun, 09/01/2017 - 00:57

Criminali delinquenti farabutti in galera tutta la sinistra.

Duka

Lun, 09/01/2017 - 07:41

Esattamente come i 1000 giorni dal bullo stesso definiti "FANTASTICI" con tanto di JET personale più rolex e gioielli, li hanno pagati e profumatamente i contribuenti.

Ritratto di Situation

Situation

Lun, 09/01/2017 - 08:40

....su questa BALLA non ci aveva creduto nessuno, nemmeno i TRINARICIUTI. ☭☭☭ genie di truffatori e affamatori e cancro dell'umanità pari merito dei Cattolici

Gibulca

Mar, 10/01/2017 - 16:03

Caro Orione 1950, io sarò pure "Co...", ma gli investimenti delle aziende straniere si fermano nel nord Italia (Lombardia e Milano in particolare). E questa cosa dovrebbe farla riflettere. Ora forse lei dovrebbe rivalutare il concetto di "onestà" e imparare ab initio il concetto di "senso civico", oltre che imparare l'educazione verso gli altri utenti. Riguardo ai residenti del sud, non serve essere criminali per scoraggiare gli investimenti esteri: basta essere pressappochisti, intrallazzatori e poco inclini al rispetto delle minime regole di vita per allontanarli. Mi stia bene, sa?

Gibulca

Mar, 10/01/2017 - 16:08

E sempre riferendomi all'educato amico ORIONE1950, vorrei dire che la questione della produzione industriale del sud ante Unità è una frottola bell'e buona: anche allora, infatti, le ricchiezze erano in mano a pochi eletti, mentre la disoccupazione e il brigantaggio regnavano sovrani (come oggi, peraltro). Nel nord preunitario - si segni questa lezione storica che le dò gratuitamente - si era già formata la borghesia o middle class come si chiama oggi. Questo grazie alle piccole imprese, alla serietà e all'onestà dei residenti. Quando vule saperne di più, mi scriva pure. Un saluto cordiale e buon 2017, caro rosicone