"Solita mangiatoia delle coop rosse"

I comitati dei terremotati: «Finanziati appalti che non ci riguardano»

Roma- Quei soldi dovevano servire «a supportare la ricostruzione dei territori colpiti e non a finanziare la mangiatoia degli appalti». Parla così Francesco Pastorella, marchigiano di adozione e coordinatore del network «Comitati Centro Italia», il primo ad aver denunciato che, solo nelle Marche, «l'86 per cento delle donazioni rischiava d'esser speso, dietro indicazione della Regione Marche, in opere che con i terremotati non hanno nulla a che vedere». La scoperta risale allo scorso 28 giugno. Pastorella ed una manciata dei «suoi» sono al cospetto del «gotha» della ricostruzione marchigiana: l'ingegner Cesare Spuri, responsabile dell'ufficio per la ricostruzione nelle Marche, Angelo Sciapichetti, assessore regionale alla protezione civile, e David Piccinini, capo dipartimento della protezione civile regionale. Pastorella esordisce, subito, con una domanda diretta: «Abbiamo saputo che avete incontrato la commissione dei garanti che gestisce i soldi degli sms solidali, ci dite come intendete utilizzarli? ». Non crede alle sue orecchie quando scopre che «l'input politico è stato molto chiaro, le Marche hanno scelto». E lo hanno fatto per conto loro, infischiandosene delle finalità solidali, l'obiettivo prosegue a chiare lettere Spuri è: «Dare valore aggiunto al turismo». I passaggi di questa conversazione sono stati meticolosamente trascritti dallo stessi Pastorella che, ora, ha deciso di tirarli fuori. Nasce così la folle idea di tradire la fiducia degli italiani e usare il paniere delle donazioni per costruire una pista ciclabile. «Invece di pensare al futuro del turismo tuona Pastorella perché non pensate nell'immediato a chi si trova nei guai e non gli date una mano anziché fare piste ciclabili?». Ed uno di quelli che è dalla parte dei comitati gli fa eco: «Questi sono soldi destinati ai terremotati, gente che ha perso casa e non ha più futuro, gli italiani li hanno donati per loro. Come ve lo devo dire, mi devo dar fuoco?». La ciclovia, spiega oggi Pastorella, «Siamo riusciti a boicottala ma non abbiamo potuto far nulla per fermare l'ammodernamento della Valdaso». Che dire, invece, del recupero da 3 milioni della grotta sudatoria di Aquasanta Terme? Ai terremotati verrà dato in omaggio un carnet di ingressi? Per non parlare della costruzione di «due nuovi centri commerciali dove verranno delocalizzati i vecchi negozi». Per chi ha perso l'attività sarà una boccata d'ossigeno «ma per il ripristino del commercio esistono già dei fondi ad hoc, perché usare quelli degli sms?». Così facendo, infatti, si levano risorse a chi non ne ha. «Avrebbero dovuto effettuare dei versamenti diretti agli artigiani». Ma un'idea simile «cozzerebbe con la cattiva abitudine di destinare risorse agli habitué degli appalti». Questo spiegherebbe perché «si è preferito finanziare opere inevitabilmente assegnate a grosse società a scapito delle piccole imprese locali». Insomma, il sisma del 1997 sembra non averci insegnato nulla: «All'epoca vennero concesse commesse a cooperative e grosse aziende del sud che hanno subappaltato alle imprese locali strozzandole e generando un abbassamento della qualità del lavoro». Un giochetto che conoscono bene in Centro Italia, soprattutto quelli che vivono nelle «casette». «La commessa è stata assegnata alla solita coop rossa, sono costate 2 mila euro circa al metro quadro e già ci piove dentro».

Commenti
Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 25/09/2017 - 08:29

Terremotati di quelle zone, marciate su Roma.Accampatevi a Montecitorio....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/09/2017 - 08:35

cari cre.tini di sinistra e grulli, chissà perché vi aspettate una pesante bastonata politica alle prossime elezioni? :-) chissà perché!!!!!! :-)

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 25/09/2017 - 08:40

Ora si prende tutta la filiera decisionale e li si mette davanti ad un giudice a rispondere del perché i soldi siano andati altrove. E' vergognoso che nessuno in Italia paghi e che non ci siano controlli. Dove cavolo è il Governo e dove cavolo era Errani?

Ernestinho

Lun, 25/09/2017 - 08:44

Certamente non farò più offerte in questo modo!

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 25/09/2017 - 08:53

dire che ben gli sta mi sembra esagerato visto le condizioni in cui stanno ora ma almeno speriamo che queste regioni da sempre rosse imparino a votare accorgersi adesso che sono governati dai ladri rossi è il colmo perche quando toccava alla parte politica avversaria era tutto legale meditate gente

Massimo Bocci

Lun, 25/09/2017 - 08:56

Come inascoltata loro non devono ascoltare ma solo magnare (sbafare sol dellavvenire) con i soldi altrui, e quelli degli Italiani è assodato da fatti e misfatti comprovati, sono di loro ALTO gradimento, specialmente di disperati che hanno perso tutto, il loro pane? (E salame) quotidiano, e via tutti a cantare il gingol la coop sei tu chi può AUMMA, AUMMA magnare di più, dal 47 che non fanno altro!!!!

paolonardi

Lun, 25/09/2017 - 09:16

Tutte le organizzazioni cosiddette benefiche spendono quasi tutte le offerte per mantenere l'apparato in perfetto stile dell'italica burocrazia e non meritano il nostro aiuto. la cosa piu' odiosa e' la presenza di minori, che dovrebbe essere proibita, nelle pubblicita' che si fanno in TV a costi non indifferenti spesso con false immagini come quella che mostrava una. serie di bambini africani che dovrebbero essere denutriti, solo uno lo era veramente ed un altro aveva una carenza vitaminica, tutti gli altri erano normotrofici. Il garante preposto non ha niente da dire?

elio2

Lun, 25/09/2017 - 09:19

Fino a quando si derubano tra compagni va tutto bene, spero solo che gli abitanti delle regioni governate da decenni dai rossi, ora abbiano capito cosa vuol dire votare per una strampalata e sempre fallimentare ideologia chiamata comunismo e non ci ricaschino più.

paci.augusto

Lun, 25/09/2017 - 09:22

Che i comunisti abbiano mangiato sugli appalti dopo il terremoto è l'elementare e innegabile conferma che i COMUNISTI HANNO SEMPRE MANGIATO SU TUTTO!!!Dal Monte Dei Paschi Di Siena, portato sull'orlo del fallimento dalle ruberie comuniste alla singolare situazione della Russia postcomunista, dove TUTTI i più grandi miliardari sono ex gerarchi dell'ex Partito Comunista Sovietico che era al potere assoluto!!! Questa è l'INNEGABILE GIUSTZIA SOCIALE COMUNISTA!!|!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 25/09/2017 - 09:23

^°@°^ Hanno aperto un fascicolo contro questi ladroni?? Molto bene vorrà dire che pantalone dovrà anche sborsare un sacco di soldi, inutilmente, per probabili processi che non porteranno a nulla. Comunque ammettiamolo quando si parla di giustizia( si fa per dire) non sempre tutto va storto, un esempio per tutti, con fermezza, celerità e senso di giustizia stanno portando a termine il sequestro, con conseguente prossimo abbattimento, di una casetta in legno di una 95enne ABUSIVA, così impara!!!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 25/09/2017 - 09:29

"Solita mangiatoia delle coop rosse"! Dove sta la novità??

Ritratto di llull

llull

Lun, 25/09/2017 - 09:39

Si può sapere chi era il COMMISSARIO STRAORDINARIO ALLA RICOSTRUZIONE PER IL SISMA 24 AGOSTO 2016? Era un politico? Di quale partito? Era un marchigiano o veniva da qualche altra regione? Poteva essere in qualche modo vicino alle COOP ROSSE?

ilpassatore

Lun, 25/09/2017 - 09:43

Televideo di rai1 questa mattina-ho letto la barzelletta dell'anno- Renzi che dice "solo il pd puo' salvare l'Italia".Ma quand'e' chlo mettono in una clinica psichiatrica? saluti

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 25/09/2017 - 09:51

Piano, piano questi bei democratici vengono tutti a galla...è una legge fisica.

ilpassatore

Lun, 25/09/2017 - 09:51

E poi quel renzi, col cervello come un gomitolo di lana preso dai gatti, dice che la Lega ha rubato.Picchia sodo Salvini.saluti

jaguar

Lun, 25/09/2017 - 09:55

Quando ci sono tutti questi soldi in ballo, e nessun controllo, il fiume di denaro prende le vie più strane. Riguardo alle offerte con sms, noi italiani dobbiamo capire di smetterla di alimentare questa truffa, perché è successo la stessa cosa in altre occasioni, milioni di euro che spariscono o rimangono a" riposare" nelle banche. E qualcuno si gode gli interessi.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 25/09/2017 - 10:03

Gli sciacalli sghignazzano sulle macerie. Questi bei democratici non ci riescono, ma è solo perché hanno la bocca piena.

Carmine Pirozzi

Lun, 25/09/2017 - 10:06

Il vero problema, che forse nessuno ha pensato, è che migliaia di italiani, con fiducia e speranza, ha inviato con l'SMS i 2 euro come contributo, sperando potessero servire ad aiutare tutte le persone rimaste senza un tetto, e magari far tornare il sorriso sul viso di un bambino che ha finito le lacrime! Ma ora. E in famiglia mia, ho inviato o fatto inviare questi SMS ad almeno altre 5 persone, a qualcuno l'ho fatto e basta (che è una cosa scorretta), ma il fine giustifica i mezzi! Ma ora che ho saputo questi intrallazzi, per rubare anche selle buone scelte e speranze degli italiani!!! Ma ora, quanti italiani la prossima volta invieranno questi SMS di solidarietà? Io personalmente, ci penso prima un poco di più!

moichiodi

Lun, 25/09/2017 - 10:11

Come si costruisce uno scandalo. Scopri scopri i soldi degli SMS non sono spariti, ma sono stati utilizzati per le zone terremotate

moichiodi

Lun, 25/09/2017 - 10:13

I soldi sono stati spesi per le zone terremotate. Poi ognuno può esercitare la fantasia quale era il migliore uso...

moichiodi

Lun, 25/09/2017 - 10:20

Pastorella e un manciata dei suoi.....il giornale inventa comitati

moichiodi

Lun, 25/09/2017 - 10:23

Tutto fumo. Ieri i soldi erano scomparsi. Oggi ci dicono che non sono stati spesi come voleva Pastorella. Pastorella chi?

PDIsla§

Lun, 25/09/2017 - 10:26

Non si può dimenticare l'interesse sul capitale chi se lo MANGIA? €33.000.000,00 x +/- 4% pari € 1 milione e 320 mila all'anno finanziario?

BRAMBOREF

Lun, 25/09/2017 - 10:27

GIGI88 Politici delinquenti e magna magna. Quei soldi, donati dagli Italiani erano per i terremotati e non per le Coop del PD.

accanove

Lun, 25/09/2017 - 10:29

lo scrissi su queste pagine dopo il sisma , NON USATE L SMS SOLIDALE, sono soldi senza controllo che vanno dappertutto eccetto che nelle mani di chi ha bisogno. Trovate altre forme più dirette, viviamo in una società con eccessivo interesse su tutto quello che costituisce denaro e la moralità .....non è più di casa.

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 25/09/2017 - 10:35

Nelle regioni rosse va bene cosí; va bene per i governanti e va bene per i comunisti che li votano. Di cosa si lamentano? Quelli che si lamentano hanno la possibilità di farlo l'anno prossimo!!!

Giorgio Colomba

Lun, 25/09/2017 - 10:44

E' la sinistra, bellezza... Ma qualcosa si può ancora fare, a partire dalle ormai prossime Politiche.

jeanlage

Lun, 25/09/2017 - 11:07

Volete cercare la notizia nel Corriere della Sera On Line? La trovate dopo aver consumato al rotellina del mouse e sapete come finisce? Cosi:"E, «come ha sempre fatto», il Dipartimento della Protezione civile - conclude la nota di precisazione - «continuerà a garantire la massima trasparenza e il corretto utilizzo dei fondi donati dagli italiani»." Al corrierone spira decisamente un'aria sinistra.

wintek3

Lun, 25/09/2017 - 11:15

ladri, maledetti ladri.

Marcello.508

Lun, 25/09/2017 - 11:53

Nihil sub sole novi: tutto finirà nel solito dimenticatoio.

Trinky

Lun, 25/09/2017 - 11:59

Quando il capo del governo si chiamava Renzi, il commissario per il terremoto Errani (ben conosciuto in Emilia) e le COOP erano quelle rosse cos'altro potevamo aspettarci?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 25/09/2017 - 12:00

Se ci fosse stato un Governo di destra ci sarebbero già le barricate, qui non si sentirà nulla, ma spero invece che esploda il caso!

Royfree

Lun, 25/09/2017 - 12:02

Donazioni? Farle in Italia è come vendere i frigoriferi agli esquimesi. La monnezza che c'è in politica e PA intaserebbe tutti gli inceneritori del mondo. Che schifo.

FRATERRA

Lun, 25/09/2017 - 12:09

....scusate terremotati; ma i detriti e i calcinacci li avete ancora a portata di mano; quando vengono i politici di turno che hanno promesso mari e monti, invece di inchinarvi....LAPIDATELI.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 25/09/2017 - 12:18

Offerte tramite sms? Mai fatte e mai le farò...

routier

Lun, 25/09/2017 - 12:42

Non mi sono mai fidato dei sedicenti "buoni". Volendo aiutare i terremotati, bisogna donare a chi si conosce di persona e sapere che hanno effettivo bisogno. E' l'unico modo per avere la certezza della buona fine dei nostri soldi.

gianni.g699

Lun, 25/09/2017 - 13:11

sai che novità !!! ma hanno pure rivotato a sinistra sti pecoroni !!!

dot-benito

Lun, 25/09/2017 - 13:27

E' RISAPUTO CHE LE COOP ROSSE CI MANGIANO SULLE DISGRAZIE ALTRUI E NATURALMENTE I PIDIOTI LE PROTEGGONO SPERO SOLO CHE PRIMA O DOPO CI SIA UN GOVERNO LEGALE CHE FACCIA RISPETTARE LA LEGALITA' A TUTTI

MOSTARDELLIS

Lun, 25/09/2017 - 13:56

titolo dell'articolo azeccatissimo. Bravi. Speriamo che questa volta la magistratura vada a fondo e no affondi tutto... Dobbiamo metterci in testa che in Italia e nel mondo le coop devono sparire insieme alle ONG, che non sono altro che centri di potere e di distribuzione di prebende a fini elettorali. Italiani svegliatevi!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 25/09/2017 - 14:02

VOTATE PD VOTATE PD VOTATE PD.

luna serra

Lun, 25/09/2017 - 14:14

niente di nuovo all'orizzonte in Sardegna pare che li abbiano portati in Svizzera chissà per quale motivo, i soldi datti per solidarietà vengono usati per pagare le associazioni io sono anni che non dono più niente se mi danno la possibilità di darli direttamente al sindaco va bene altrimenti non do niente

frabelli1

Lun, 25/09/2017 - 14:19

Non ricordo di un governo e di governanti più corrotti e corrotti d questo a guida comunista. Tar governanti che vogliono decidere tutto in favore delle coop rosse a discapito di altre società è preoccupante, un paese che guarda indietro a vecchi regimi comunisti.

tosco1

Lun, 25/09/2017 - 14:19

Quando accaddero i disastrosi eventi, mia moglie mi disse: perche' non si manda un sms anche noi.?Ed io gli dissi:"solidarieta' totale con la gente terremotata, ma io un sms non lo mando.So gia' dove andranno a finire i soldi , e cioe' ai clandestini o alle coop che li assistono." Sono stato facile profeta. Ma che tanfo tremendo ci avvolge. Qualcuno pensa che i magistrati intervengano.?Ancora, come facile profeta, io dico di no.

spillo

Lun, 25/09/2017 - 14:26

Noi italiani siamo i soliti ingenui e non finiremo mai di esserlo Chi crede ancora che i soldi delle raccolte vadano ai diretti interessati salvo qualche briciola? Tutte le volte capita la stessa cosa ma continuiamo a farci turlupinare

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 25/09/2017 - 14:51

Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, ha dichiarato: "Nemmeno un euro dei 33 milioni che gli italiani hanno donato attraverso SMS da 2 euro l'uno o attraverso bonifici di solidarietà è finito a beneficio delle popolazioni terremotate di Amatrice, Accumoli, Arquata o Pescara del Tronto e degli altri comuni terremotati il 24 agosto 2016"! " Con i soldi della ricostruzione la Regione Marche aveva persino previsto "…una pista ciclabile nelle Marche, in un paese non compreso nelle zone devastate dal sisma."! Salvo poi fare retromarcia, sommersa dalle critiche! Ma intanto, se andava…E, indovinate quale partito governa la Regione Marche? Ma il PD, naturalmente! Per non parlare dei ben 15 milioni di euro "distratti"dalla Regione per finanziare opere che, dice Pirozzi, "…non c'entrano nulla con il dramma del terremoto"! Domanda agli elettori PD: Ma quando leggete queste cose, non vi fate schifo da soli ricordando di aver votato PD?

onurb

Lun, 25/09/2017 - 15:05

Non ho mai dato, ne mai darò, un centesimo a chi propone questue con gli sms, perché so bene che chi gestisce la raccolta del denaro fa ciò che vuole e molto spesso finisce per aiutare, come in questa circostanza, i propri "amici" di colore politico. La mia filosofia è semplice: quando voglio aiutare qualcuno gli metto personalmente in mano i soldi che gli posso dare.

elio2

Lun, 25/09/2017 - 16:22

Caro Giovanni da Udine, ha mai conosciuto un elettore di sinistra che si possa definire intelligente? Io NO! e lo conferma il fatto che sono più di 70 anni che li prendono in giro, con le promesse più disparate che non hanno mai mantenuto, eppure continuano a votare una strampalata ideologia, che ovunque imposta, mai in modo democratico, ha sempre fatto fallire l'economia della nazione soggiogata. Lei si ricorda per caso di una qualche nazione che sia sopravvissuta ad un regime comunista? Io NO!

manfredog

Lun, 25/09/2017 - 16:33

..ma no..!!..sono stati solo, dagli amici, cooptati a loro; non è mica la prima volta, suvvia..!!..che terremoto mediatico che ne state facendo, e che sarà mai..!?..adesso si avvicina il Santo Natale e c'è sempre bisogno di una mangiatoia.. Del resto Gesù non era mica comunista..!?..e San Giuseppe un operaio e proletario..!? ..Sprofondo rosso.. mg.