Il solito vizio dei sindacati: "Tassare le grandi ricchezze"

Camusso contro Renzi: "Serve una nuova politica economica". E torna a proporre di tassare i contribuenti più ricchi

"Torniamo a fare politica economica anziché fare i ragionieri". E con "politica economica" Susanna Camusso, che oggi è intervenuta all'assemblea dell'Anci, intende nuove tasse. La proposta lanciata della leader della Cgil al governo è creare una nuova "tassa sulla ricchezza" per "creare un monte risorse straordinario sull'occupazione". Niente di nuovo sotto il sole. Seguendo lo slogan caro alla sinistra Anche i ricchi piangano, la Camusso vuole punire chi ha di più. Anziché incentivare chi crea ricchezza, occupazione e crescita, vorrebbe andare a stanare i beni per incamerare più liquidità e creare un fantomatico fondo nazionale per il lavoro. Come se a creare posti di lavoro fosse lo Stato e non i liberi imprenditori.

I toni della Camusso restano alti. Mentre il Jobs Act continua l'iter parlamentare con la prospettiva di essere legge già dal primo gennaio, i sindacati continuano ad agitare gli animi del Paese. "Essendo stato Renzi a innescare lo scontro sul lavoro - tuona la leader della Cgil - deve interrogarsi sulla linea che ha proposto, se la linea è quella della divisione tra lavoratori pubblici e privati, tra stabilizzati e non stabilizzati e di togliere i diritti per chi lavorerà in futuro, è lui che deve risolvere lo scontro". L'obiettivo è l'agitazione a oltranza. L'autunno caldo contro le politiche economiche del governo è già iniziato. Non manca giorno che la Fiom, braccio armato della Cgil, non scenda in piazza ingaggiando tensioni con le forze dell'ordine. Disordini che non fanno desistere il premier dal visitare periodicamente le fabbriche che ancora investono e credono nel sistema Italia. Domani, invece, toccherà ai lavoratori del pubblico impiego: in oltre 50 mila scenderanno in piazza a Roma per rivendicare "con forza il rinnovo del contratto nazionale, fermo da sei anni". Altrimenti sarà sciopero generale. "La stagione che stiamo affrontando ha accumulato sette anni di crisi e politiche che non hanno determinato l’uscita dalla crisi - continua la Camusso - il tema del conflitto con questo governo è che si dà continuità a quelle politiche invece di farne di diverse".

Per la Camusso, Renzi deve rivedere completamente la politica economica del governo. "Come si fa a parlare di politiche economiche in assenza di lavoro? - chiede provocatoriamente - Non possiamo avere una politica economica fatta di tagli e qualche intervento fiscale e sperare che il Paese così si rimetta in moto". E la soluzione della leader della Cgil è andare a stangare le ricchezze. "È la cosa più urgente da fare", insiste proponendo al premier una patrimoniale del 5% per creare un fondo per il piano straordinario dell'occupazione. E spiega: "Così si dà una risposta importante alla disuguaglianza che c’è in questo Paese". Insomma, le solite, vecchie, fallimentari ricette della sinistra.

Commenti
Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 07/11/2014 - 19:12

Ma ancora non l'hai capito che le grandi ricchezze non si fanno tassare? Ma ancora non l'hai capito che le grandi ricchezze vanno in lussemburgo a pagare le tasse? SVEGLIATI!!!

claudio faleri

Ven, 07/11/2014 - 19:19

tassare i contribuenti più ricchi per mantenere i parassiti del sindacato brava camusso, faccia di merda

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 07/11/2014 - 19:20

In teoria sarebbe tutto giusto, senonchè... Per prima cosa i "veri" ricchi non tengono in Italia che le briciole dei loro patrimoni e hanno tutto il resto (la maggior parte) intestato a prestanome e/o ben protetto dai cosiddetti paradisi fiscali. Quindi non li scovi, neanche col lanternino. Seconda cosa, che i sindacati dovrebbero sapere molto bene se non fossero così disperatamente ottusi: se tassi i ricchi, loro scappano all'estero, dove, portando denaro, vengono accolti a braccia aperte, e si guardano bene dall'investire in attività produttive qui in Italia, quindi il lavoro va a picco insieme al pil e la disoccupazione alle stelle. Questa misura si potrebbe prendere in un paese governato dal socialismo reale, ma direi che le esperienze fatte in proposito non sono molto incoraggianti.

scipione

Ven, 07/11/2014 - 19:23

Prima di parlare delle tasse degli altri sarebbe bene e sacrosanto cominciare a pagare le tasse sulle PROPRIE RICCHEZZE.E ha ancora il coraggio spudorato di parlare.

peter46

Ven, 07/11/2014 - 19:24

Sicuri che non sia una giusta proposta?Non esistono grandi ricchezze(prosciutto Italiano davanti gli occhi,non il solito tarocco d'importazione...prego)che non abbiano avuto 'collaborazione' da ...N e r o.E poi il 5% può far loro nient'altro che il 'solletico':o diciamo che almeno per una volta(se di 'scopo' ben preciso)non vanno a finire a -...putxxxe. NB:non si può sempre e comunque difendere 'lui',il suo patrimonio e...l'indifendibile:anche l'ultima ridotta sta per 'mollare'...

Ritratto di sighiss

sighiss

Ven, 07/11/2014 - 19:25

Per coerenza iniziamo dai sindacati.

Nerone2

Ven, 07/11/2014 - 19:28

Non sono mai stato in linea con i sindacati, ma... la Camusso ha pienamente ragione di tassare i "ricchi". Perche? Se non e' rimasto piu' nessuno del ceto medio e povero da tassare chi cavolo si dovrebbe tassare? Babbo Natale??? Imbecilli vo del Giornale... finitela con queste cazzate!!!

Giampaolo Ferrari

Ven, 07/11/2014 - 19:31

Chiesdiamo a Renzi se possibile sopprimere gli inutili come la Camusso.

scipione

Ven, 07/11/2014 - 19:55

Nerone2,temo che lei non abbia letto il mio commento ( 19.23 )Chi cavolo dovrebbero tassare ? Innanzi tutto chi le paga per niente,a cominciare proprio dai sindacati,con in testa la CGIL che e' il piu' ricco,non paga un euro di tasse e si permette di fare pure il moralista del piffero.

colian

Ven, 07/11/2014 - 19:58

Possono i sindacati non capire una cosa così ovvia, e cioè che il solo PARLARE di tassare i patrimoni (come se non fossero stati già abbondantemente tassati!) fa FUGGIRE VIA DALL'ITALIA I CAPITALI? Senza capitali cara Camusso NON SI CREANO NE' SI MANTENGONO I POSTI DI LAVORO!

peter46

Ven, 07/11/2014 - 20:05

Ma cosa volete difendere...wilegio,scipione...Ma c'è stata o no 'patrimoniale' in basso con l'imu?Anche 'Lui' sta dicendo che c'è in atto una patrimoniale e per una volta in cui viene specificato "lo scopo,lo scopo,lo scopo,LO SCOPO..caxx.,ancora 'improsciuttati'.E se la Camusso è ricca toccherà anche,A N C H E,a lei ed a loro...contribuire.Li hanno portati all'estero i ricchi i loro soldi?Si troverà il metodo del 'rientro'...succede anche nel 'liberismo' più sfrenato la tassazione dei ricchi.Hanno dei prestanome...si tasseranno i ricchi prestanome della 'ricchezza' degli altri,o no?Ma datevi 'na calmata...è finita,bisogna 'riposizionarsi':per voi d'ora in poi,non per 'lui'....Nerone2:se potessi ...bruciarli,per tutti noi.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 07/11/2014 - 20:18

Il solito vizio dei sindacati: "Tassare le grandi ricchezze"......Ma perché, a voi risulta che qualcuno ci sia mai riuscito ?

celuk

Ven, 07/11/2014 - 20:20

sanno benissimo che tassare le grandi ricchezze non serve a niente perché i grandi patrimoni non risiedono in Italia e quindi ricavano ben poco. Con questa scusa vogliono mettere le mani ancora di più sui nostri risparmi, comuni mortali, già tartassati al 26% e con la patrimoniale/bollo del 0,2%. Solo cos' ricavano importi significativi. Però intanto fanno credere che stanno colpendo i ricchi che guarda caso sono tutti della loro parte...continuate a togliere i soldi al ceto medio che compra e investe e poi si meravigliano che la disoccupazione aumenta: se non vendono i prodotti che cosa assumono a fare? INCOMPETENTI!

Efesto

Ven, 07/11/2014 - 20:22

A nome della Camusso propongo piani quinquennali finanziati dai ricchi che debbono diventare poveri come tutti (meno la Camusso e gli altri sacerdoti del tempio)

Paul58

Ven, 07/11/2014 - 20:26

ascoltami bene stronza comunista: non sono ricco ma mi sono fatto un mazzo giorno e notte per darmi qualche siddisfazione; e adesso tu, esponente della rovina di questo paese, vieni qui a rompere le palle per un espoprio ad hoc per salvare un gruppo di politici incapaci che ci stanno sfilando anche gli slip. allora ti dico: non ti do un euro, un centesimo e neanche un tallero di Maria Teresa. piuttosto brucio la casa , i vestiti e quei 4 soldi e poi vengo a vivere a casa tua, magari sfondando la tua porta e insediandomi con una rom incinta. sono stato chiaro?????? un piccolo consiglio, cara la mia sindacalista del put: vai a farteli dare dal tuo collega Bonanno, che (poverino) ha dichiarato nell'Unico 346000€ di redditi e andra' in pensione con 8500€ al mese. cretina!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 07/11/2014 - 20:34

ormai ai comunisti e rimasto poco da tassare per ridistribuire la ricchezza , per come ci hanno ridotto possono solo ridistribuire la povertà' ...

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 07/11/2014 - 20:40

Nerone2 - i ricchi da tassare compagno sono i tuoi amici di partito tutti intubati da generazioni nel posto statale , ci sono famiglie di elettori rossi che hanno in casa 3-4 stipendi statali 6-7 mila euro al mese...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 07/11/2014 - 20:46

Questi sindacati sono di una impudenza spaventosa. La Camuso fa la sindacalista oppure è a capo di un partito politico? Perché non pensa ai c..zi suoi visto che ha contribuito non poco a portare alla rovina gli operai. Perché poi non propone di far pagare le tasse alle confederazioni sindacali che sono diventate dei potentati economici ed immobiliari non pagando un euro di tasse, non presentano bilanci e non pagano i contributi dei loro dipendenti? Vada a lavorare e si vergogni.

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 07/11/2014 - 20:46

che questa cazzocomunista voglia prendersi ciò che non gli appartiene stanelloro DNA, quello che è mio è mio ( intoccabbile ) quello che è tuo...dividiamo e ci vai in culo, cara compagna CAMUSSO, fino a quando potraiimporre ilvostro ideologico sistema comunista ???

Tenaris

Ven, 07/11/2014 - 20:49

Non capisco come si possa pretendere che i ricchi debbano essere obbligati per legge a sostenere i disoccupati, i commercianti che sono stati obbligati dalla crisi a chiudere, gli artigiani che sono sul lastrico....Magari, di questo passo, anche gli anziani con 500 euro di pensione o famiglie che non hanno soldi per pagare i libri scolastici ai figli. Incredibile.Sono allibito.

angelomaria

Ven, 07/11/2014 - 20:49

VISTO CHE LORO TASSANO I POVERI E ROVINANO I LAVORATORI

angelomaria

Ven, 07/11/2014 - 20:53

IPOCRISIE SOCIALI ALLA GRANDE POI COPRONO LE COOP!!

Anonimo (non verificato)

jeanlage

Ven, 07/11/2014 - 21:17

I 350.000 euro di Bonanni sono grandi ricchezze?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 07/11/2014 - 21:25

insomma, essere ricchi in italia è vietato. però tutta questa sinistra che sta al governo guadagna un sacco di soldi a spese dei contribuenti. non trovate qualcosa di paradossale, PSICOSINISTRONZI? :-) una cosa esclude l'altra: per esempio, se sei di sinistra, non puoi pretendere di essere ANCHE ricco.... :-)

cgf

Ven, 07/11/2014 - 21:47

Grandi ricchezze ne ha proprio la CGIL e non solo NON pagano le tasse, ma non presentato bilanci, non vale per loro l'art.18 etc etc

Kosimo

Ven, 07/11/2014 - 22:11

supertassa al capitalismo comunista che si campa con le concessioni e i finanziamenti pubblici, distinguere dal capitalismo col rischio d'impresa

corto lirazza

Sab, 08/11/2014 - 00:18

il brutto è che le "grandi ricchezze" iniziano dal possesso di un appartamento in periferia!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 08/11/2014 - 00:35

Una delle prime grandi ricchezze da tassare sarebbero proprio i capitali di cui dispone la virago rossa della CGIL. SE SI SONO PERMESSI DI PORTARE A ROMA E RIFOCILLARE GRATUITAMENTE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE SIGNIFICA CHE MANEGGIANO FIOR DI CAPITALI. Però loro cianciano dei capitali degli altri. A quanto pare solo i soldi degli altri puzzano di cacca.

Lino.Lo.Giacco

Sab, 08/11/2014 - 01:46

io metterei gli evasori fiscali quelli che contano,al pari del sindacato tanti sono i soldi che gli evasori eludono dalle casse dello stato quanti sono quelli che i sindacalisti fanno perdere di produttivota' alle aziende e allo stato! e di conseguenza se il paese e' nella merda il sindacato ha fatto molto per affossarlo,almeno quanto gli evasori miliardari

claudio63

Sab, 08/11/2014 - 03:15

potrei anche essere d'accordo in teoria su una patrimoniale del 5%, ma poi chi gestirebbe questo tesoro: i sindacati? L'INps? l'IRI? le regioni? e se le regioni quali? che esempi ha lo stato da offrire? Alitalia? Le Poste? le banche? in ogni caso dovunque si guardi QUALSIASI apparato od ufficio statale non ha mostrato in tutti questi anni di essere brillantemente amministrato, ne tanto meno efficiente in termini di produzione e qualita di servizi resi. Spiacente, ma rimango dell'idea che solo l'impresa privata puo' favorire l'economia e non qualche irresponsabile burocrate COMUNQUE ben pagato ad ogni fine mese dallo stato. Lui non rischia di suo, l'impresa privata si. tutto qui.

claudio63

Sab, 08/11/2014 - 03:15

potrei anche essere d'accordo in teoria su una patrimoniale del 5%, ma poi chi gestirebbe questo tesoro: i sindacati? L'INps? l'IRI? le regioni? e se le regioni quali? che esempi ha lo stato da offrire? Alitalia? Le Poste? le banche? in ogni caso dovunque si guardi QUALSIASI apparato od ufficio statale non ha mostrato in tutti questi anni di essere brillantemente amministrato, ne tanto meno efficiente in termini di produzione e qualita di servizi resi. Spiacente, ma rimango dell'idea che solo l'impresa privata puo' favorire l'economia e non qualche irresponsabile burocrate COMUNQUE ben pagato ad ogni fine mese dallo stato. Lui non rischia di suo, l'impresa privata si. tutto qui.

AVO

Sab, 08/11/2014 - 05:34

Tassare i ricchi per far godere i parassiti del sindacato.

AVO

Sab, 08/11/2014 - 05:36

Parassiti andate a lavorare e non farvi pagare dallo stato.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 08/11/2014 - 06:23

tassare le grandi ricchezze? ma non fatemi ridere!!molto più facile tassare le grandi povertà!! Ancora non siamo arrivati al punto di non ritorno...ma se la crisi morderà per davvero allora si cominceranno a "taglire le teste "....a proposito il sindacalista Bonanni è considerato un povero o un ricco?

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 08/11/2014 - 07:08

Gli statoli scioperano? Non se ne accorgerà nessuno!

Duka

Sab, 08/11/2014 - 07:31

MA LORO QUANDO PAGHERANNO LE TASSE COME TUTTI I MORTALI????? E CHE DIRE DEI LORO STIPENDI DA NABABBI????

Iacobellig

Sab, 08/11/2014 - 08:00

cominciare invece dalle alte pensioni: Ciampi 92.000 € al mese, Amato oltre 31.000 e molti altri., verificando se i loro versamenti hanno effettivamente determinato la pensione che prendono. Non è più possibile parlare di diritti acquisiti se quelli che verranno non possono anche loro acquisirli, si creerebbe così una discriminazione generazionale e questo non può essere ammesso e consentito tra cittadini! Mettere mano dubito a questa discrepanza!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 08/11/2014 - 08:11

Cominciate a far pagare le coop e i sindacati. Non sanno dire altro. Sindacati avete rovinato l'Italia, dovete sparire. Mi meraviglia che gli operai continuino a pagare la retta.

Efesto

Sab, 08/11/2014 - 08:13

Definiamo la Camusso (e con essa la CGIL tutta): furbetti minus sapiens. Furbetti perchè con la loro politica di scontro, ammantata di falsa giustizia sociale, mantengono potere e soldi (130×3.000.000iscritti=390.000.000 € esentasse) solo di tesserati + molti altri introiti e 0 spese; minus sapiens perchè dovrebbero sapere che il lavoro, oggi, viene creato dal mercato. Solo la richiesta di prodotto produce lavoro, ed anche servizi. In mancanza di questa richiesta, anche distribuendo la ricchezza con le tasse, prosciughi il bene dello stato. Cara Camusso lo sai che oggi c'è la globalizzazione e non puoi fare politiche autarchiche?

Beaufou

Sab, 08/11/2014 - 08:25

La retorica dell' "anche i ricchi piangano" è, appunto, solo retorica. Ma è un fatto che la tassazione attuale rende la vita impossibile ai piccoli, imprenditori o salariati, mentre limita solo marginalmente le capacità di sopravvivenza e di sviluppo di chi dispone di grandi capitali. Una patrimoniale che fosse realmente tale e non una rapina generalizzata, come quelle sulla casa, non sarebbe la fine del mondo. Purtroppo. i grandi capitali possono manovrare i media mentre i piccoli possono solo subire, e i politici non hanno nè il coraggio nè la convenienza per mettersi "veramente" dalla parte dei più deboli.

nino47

Sab, 08/11/2014 - 09:03

E chi vorreste tassare sennò? eh? geniozzi del menga!! @claudio faleri: visto che la cosa è inevitabile, è forse meglio che i parassiti li mantengano i poveracci?

mifra77

Sab, 08/11/2014 - 09:09

Tra le grandi ricchezze naturalmente ci sono le miriadi di sedi dei sindacati, della CNA, delle camere di commercio, dei partiti, delle fondazioni delle..... delle.... e ci sarebbe un lungo elenco tutti esclusi naturalmente dall'intento della Camusso. Se questo entra tra le grandi ricchezze, sono d'accordo con la Camusso.

Albertus

Sab, 08/11/2014 - 09:16

Ma i ricchi sono molti ma molti di più. La barra è fissata a 35 mila euro., LORDI, naturalmente,: circa 2000 netti al mese. Oltre questa cifra si entra nella ricchezza e si perde l'esenzione dei ticket ed altri diritti., tra cui l'adeguamento delle pensioni. Per allargare la platea dei "ricchi" si è pensato di usare l'indicatore ISEE che aggiunge al reddito effettivamente percepito il valore della casa di abitazione nonché della altre eventuali proprietà immobiliari. Anche se oltre a non dare reddito sono anche praticamente invendibili. Ed entrano anche i risparmi depositati in banca. Alla faccia della tutela del risparmio prevista in Costituzione ... Ecco come si me tiene la promessa "i ricchi piangano". Prepariamo i fazzoletti.

buri

Sab, 08/11/2014 - 09:24

i sindacalisti sono rimasti fermi al concetto della lotta di classe, sono nostalgici dell'Ottobre 1917

mifra77

Sab, 08/11/2014 - 09:24

Anziché dire ai grandi capitali che se vieni in Italia ed investi ti riduciamo le tasse in funzione del numero di lavoratori che assumi, gli diciamo che vogliamo espropriarli. Ma la Camusso possibile che non si fosse accorta che una trentina di multinazionali operano in Italia e pagano le tasse in Lussemburgo?

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 08/11/2014 - 10:10

Non è tassando il ricco, che aiuta ad ingrossare la cassa dello stato. Ma, CONTROLLANDO GLI INVESTIMENTI DEI CAPITALI E L`ONESTÀ DI COLORO CHE LI INVESTONO. LE BANCHE E IL CAPITALISMO, HANNO CARTA BIANCA DAI PARLAMENTARI,( COLORO CHE SI DIMENTICANO DA DOVE VIENE IL DANARO PUBBLICO )!!! UNA NAZIONE, VIENE STIMATA, QUANDO LA DISOCCUPAZIONE È MINIMA, QUANDO LA POLITICA AIUTA LE MULTINAZZIONALI A PROSPERARE NEL PROPRIO PAESE,SENZA DARE MOTIVI DI FUGA DI CAPITALI. IL PIÙ IMPORTANTE,È CHE GLI STIPENDI, DEI DIRIGENTI STATALI, DEI PARLAMENTARI E DEI SINDACALISTI, SIANO BASATI SULLA PRESTAZIONE E DI CIÒ CHE DANNO IN CAMBIO, SENZA "LADRONERIE". IL PERCHÈ,SI PUÒ CAPIRE DALLA FRASE QUI SOTTO!!! "SIAMO TUTTI UTILI, MA , NESSUNO È INDISPENSABILE".

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 08/11/2014 - 10:14

Questo grande uomo le sa trovare tutte per rimettere in quadro il sindacato e poi l'ITAGLIA,io spero riesca nel suo intento........scusate mi stanno facendo segno che è una donna.Ops.........

vince50_19

Sab, 08/11/2014 - 10:17

Come no.. Intanto sarebbe utile far applicare l'art. 39 della costituzione, in TOTO, sui sindacati (chi sono costoro per non rispettarlo, deus ex machina?). Dopodiché consiglio la lettura di un interessante libro di chi salvaguarda gli interessi dei poveri (atto imprescindibile e nobile... Date anche un'occhiata questa legge -http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1977;902 e non sbellicatevi troppo per le risate), soprattutto i suoi di interessi: L'altra casta dei sindacati di Stefano Livadiotti (Gruppo Repubblica-Espresso). Già, perché e come sempre i diavoli e i santi non stanno tutti dalla stessa parte. Mai e poi mai.. Come disse Gesù "Chi è senza peccato scagli la prima pietra" (Giovanni - 8,1-11). Un mondo di m..... più fetido di questo è difficile trovarlo.

baio57

Sab, 08/11/2014 - 10:21

I sindacati sono vere e proprie holding finanziarie. Solo la Cgil possiede circa 4 mila immobili ,muovono cifre di denaro esorbitanti (centinaia e centinaia di milioni di euro) mediante il monopolio quasi assoluto dei Caf,delle deleghe sindacali sulle pensioni e sulle tessere associative .Sono esentati dal pubblicare bilanci certificati , hanno agevolazioni o addirittura esenzioni delle tasse sugli immobili,e quindi.........Camusso di che CAZZZZO parli ??????????????

pilandi

Sab, 08/11/2014 - 10:27

colian perché all'estero le tasse non le pagano? Il problema non é tassare, ma quanto. E questo non può deciderlo la camusso, ma il governo del premeier grasso e scemo aiutato dal nano truffolo.

pilandi

Sab, 08/11/2014 - 10:29

MARKOSS comunisti chi? renzi o berluscaoni?

scipione

Sab, 08/11/2014 - 10:34

peter46,allora cominciamo daccapo.I ricchi pagano le tasse normali come tutti i comuni mortali . Giusto? Ora la Camusso propone una patrimoniale del 5% oltre quello che gia' pagano Giusto? Ma secondo la sua testa di merda ,prima di far pagare di piu' coloro che le tasse le pagano gia', non e' GIUSTO che cominci a pagare,chi ha grandi ricchezze e non paga neanche UN EURO DI TASSE,come appunto la CGIL e gli altri SINDACATI ? O NO? Rispondi cretino.

cicero08

Sab, 08/11/2014 - 10:57

Come sempre i sindacati arrivano tardi. Pagare le tasse in conformità alla capacità contributiva di ognuno è principio costituzionale. Chi ha di più DEVE pagare di più...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 08/11/2014 - 11:11

Praticamente imporre il pizzo alle aziende, che sono "grandi ricchezze" in quanto danno da vivere a chi non fa finta di lavorare, come invece la "Kamusso & Landini Società Anonima Turismo e Spettacolo" impresaria del famoso recital "Vurimme lavurà".

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 08/11/2014 - 11:32

Certo, le grandi ricchezze. Quelli con i soldi non hanno nulla, tutto intestato a societa o all'estero. Alla fine pagherà il ceto medio che ha una casa e due risparmi.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 08/11/2014 - 11:33

Dimenticavo, c'è un bel reddito esentasse, il grano dei sindacati. Cominciamo da lì una bella tassazione per essere equi, come vuole la camusso.

psicologio

Sab, 08/11/2014 - 11:37

Non ho mai votato a sinistra ma è giusto. Le spese dello Stato hanno contribuito ad arricchire qualcuno e quindi è ora che paghi. TASSARE LA RICCHEZZA PER RIDURRE LA TASSAZIONE SUL REDDITO (questo dovrebbe essere, che è poi l'indicazione dell'economista francese che va per la maggiore).

psicologio

Sab, 08/11/2014 - 11:42

Non ho mai votato a sinistra ma è GIUSTO. Con le sue spese lo Stato ha arricchito qualcuno ed ora è giusto che paghi. La ricetta è tassare la ricchezza al di sopra di un certo valore(immobiliare, depositi, partecipazioni) per RIDURRE LA TASSAZIONE SUI REDDITI (ovviamente anche a chi guadagna molto).

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 08/11/2014 - 11:50

scassa sabato 8 novembre 2014 Cara Ca - Mussa hai ragione ,tassiamo i ricchi ,cominciando da te ,dalla CGL e poi le Coop e Conad,,poi tutti i partecipanti alle cene di Renzi . Cosi facendo giustizia ,con il ricavato si ripiana anche il debito pubblico e si toglie a voi un po' di potere ,affamatori del popolo che dovreste difendere ... Voi quaquaraqua !!!!!! scassa.

agosvac

Sab, 08/11/2014 - 11:56

Questa signora, si fa per dire, camusso è proprio comica! Vuole creare lavoro tassando i ricchi, come se il lavoro si può creare con i soldi e non aiutando le imprese a produrre di più!!! Tra l'altro i sindacati ed in special modo la cgil sono detentori di grandi ricchezze, che, se fossero tassate "normalmente", darebbero grandi introiti alle casse dello Stato. Se si devono tassare i ricchi si devono tassare per primi i sindacati!!!

piertrim

Sab, 08/11/2014 - 12:06

"Tassare le grandi ricchezze". Non si è accorta che con queste dichiarazioni fa fuggire dall'Italia le poche che ci sono rimaste? Vedrà che alla fine in Italia resteranno solo quelli che non hanno una lira e allora addio al lavoro, al pranzo od alla cena! Cominci a chiedere che tutti paghino le normali tasse, in primis Coop, Sindacati e politici che si abbuffano a spese altrui.

Zizzigo

Sab, 08/11/2014 - 12:21

Certamente un'ottima idea, quella di sperperare gli ultimi denari di chi realmente sostiene l'econopubblipacchia italiana... giro, giro tondo, casca il mondo casca la Camusso, dell'euro ecco il deflusso...

Joe Larius

Sab, 08/11/2014 - 12:36

In generale le grandi ricchezze consistono in investimenti. Dal momento che da quando esiste, la sinistra non è mai stata capace di produrre la ricchezza ma di permettere ai suoi guru di consumare quella degli altri, fin'ora ha dimostrato di fallire quando gli altri non esistono più o si sono aggregati ai suoi rossi partiti.

peter46

Sab, 08/11/2014 - 13:22

scipione...prima mettiamo in chiaro i 'contorni',poi forse.Cretino certamente per aver 'educatamente' nominato,ma mai rincoglionito come te.E purtroppo non lo sei diventato ora,no hai fatto tutta la trafila sicuramente:bimbo rinco,ragazzo rinco,giovane rinco,...enta rinco,anta1-2-3 rinco e malgrado non so la tua età ti avvii a diventare solo vecchio 'rinco'.Quando mi guardo allo specchio la mattina mi vedo cretino ma mai 'gran pezzo di merda'come ti vedi tu.Dove c....volevamo andare al tempo del MSI con cugghiù come te?

peter46

Sab, 08/11/2014 - 13:34

Messo in chiaro il precedente,cara testa di...Ha forse detto che non devono pagare anche loro?Basta trovare schiene dritte e non fessacchiotti alla Brunetta e governo tuo(ex nostro)o di sx che si son calate le braghe dopo aver fatto bla bla per anni.E poi,pulitore delle scarpe di Othelma che ancora aspetta(o non aspetti ancora?) che alfano scompaia come 'predetto' tempo fa in altro commento)escluso Berlusconi che deve usare i soldi per altro,tutti gli altri non hanno fatto alcuna considerazione,anzi',convinti che è giusto 'contribuire ad uno 'SCOPO','oltre'(oltre capito) come succede in tutte le parti del mondo 'civile'perchè sono i primi a riconoscere che sono stati 'E VA S O R I'costituzionalizzati,vaffanculo...e mettili alla prova almeno.

Azzurro Azzurro

Sab, 08/11/2014 - 13:38

questa e' proprio cretina ma d'altra parte essendo komunista e' ovvio che sia stupida e dannosa l'hanno gia' fatto in francia e i cosiddetti ricchi sono scappati tutti all'estero lo stato ha incassato meno non di piu essendo la cgil costituita all'80 per cento da pensionati andrebbe abolita per legge

Azzurro Azzurro

Sab, 08/11/2014 - 15:45

peter46 mi spiace dirtelo ma sei proprio cretino. Sai perche' sei komunista? Perche' sei cretino, se fossi intelligente il komunismo non lo voteresti, lo combatteresti idiota da concorso

Azzurro Azzurro

Sab, 08/11/2014 - 15:53

certo tassare i ricchi, a cominciare dai sindacati....ma questa non muore mai? stronza

baio57

Sab, 08/11/2014 - 16:54

@ peter46 - Ho cercato di decifrare i tuoi primi commenti e devo dirla tutta ,non si capisce una beata mazza . Molto più facile un testo da tradurre dal sanscrito.

scipione

Sab, 08/11/2014 - 16:55

petr46 ,quante st....te,ma non hai risposto alle mie domande.Conseguenza logica del fatto che tu stesso riconosci che sei un cretino.Grazie a Dio io non sono rincoglionito,ma prendo atto con gioia che che almeno non sei ipocrita ,riconoscendo che la mattina quando ti guardi allo specchio constati quanto sei cretino.Ed ora se puoi,se la tua cretinaggine te lo permette rispondi alle mie domande,CRETINO.

peter46

Sab, 08/11/2014 - 17:05

AzzurroAzzurro...il cretino detto da un 'cesso d'uomo' come te è ben accetto:è una colpa doverli frequentare,ma va bene lo stesso...Lun.01/07/2013 ore16:21(l'art.te lo cerchi non 'imbocco nessuno...io)""peter46 carissimo,credo ci sia stato un equivoco.Come ho detto siete degli AMICI per me....".Vuoi che continuo?Il K... mettitelo in quel posto e tienilo stretto...tanto anche a te "Lui"avrà inviato quel vino che si è messo a produrre per imitare D'Alema:quello,con quel nome più che 'appropriato'per voi:Vinkulai,l'ha chiamato...Sicuramente ti ubbriacherai per la contentezza.

peter46

Sab, 08/11/2014 - 17:34

Scipione...volevi anche risposte.Ho solo detto datevi na calmata e 'motivando',niente altro,caro cugghiù:il mio vocabolario arrivava fino a "datevi na calmata"...che fai continui:vogliamo passare i giorni a 'raccontarcele'...vuoi che alla mia età non conosca il 'vocabolario'?Spero che compaia anche la risposta all'altro cugghiù che si è inserito,ma c'è tempo...

peter46

Sab, 08/11/2014 - 18:10

Baio57..."Se",però,non che dobbiamo poi 'allargaci' col vocabolario,vero?E forse sarebbe meglio 'interpretare' la tua,ma...La Camusso propone una patrimoniale per,c'è scritto virgolettato nell'articolo,ripeto per ""Creare un monte risorse STRAORDINARIO per l'occupazione"".Fuori dall'analisi di questa proposta ci sono solo 'pugnette mentali' e discussioni che fanno solo 'eccitare' e nient'altro.Non dovrebbe fregare niente a nessuno se il sindacato è ricco(lo sanno tutti e non si scopre un bel niente o non è questo il momento dell'allargamento della discussione):c'è una proposta di buon senso dato che il fondo del barile è stato raschiato con la 'patrimoniale' IMU accettata anche,anche,anche con l'appoggio di Berlusconi e cdx col governo Monti.(1)

peter46

Sab, 08/11/2014 - 18:28

Baio57...era difficile l'interpretazione'Era più o meno la stessa che dicevaaaaa,giustamente,il tuo Salvini:il 5%(per me e lui 'dipiù'anzi)delle grandi ricchezze finanziarie(tutte frutto di 'evasione',di 'nero',o no?)noccioline per 'loro'...compreso il 5% dello stipendio milionario di Bonanni,Camusso,angeletti,Amato ed anche se brucia(ma poi perchè brucia a voi per loro?)il 5% delle ricchezze,compreso le ultime milionate guadagnate dal rialzo dei titoli mediaset di qualche settimana fa,di Berlusconi e 'associati'...e non è da 'comunisti' proporre simile possibilità di ""creareunmonterisorsestraordinarioperl'occupazione"":di 'scopo' e non lasciarglieli per 'scopare'.I dettagli dopo l'accettazione,s'intende...(2)

peter46

Sab, 08/11/2014 - 21:46

baio57..."SE"...rientriamo nella 'normalità'posso anche tentare e ci provo.La Camusso(quella che ha rovinato l'Italia col suo sindacato:ma non centra proprio niente con l'articolo),la Camusso (che è tutto quello che hai scritto alle 10:21:ma non centra proprio niente con l'articolo),la Camusso che proprio nessuno fra voi o quantomeno non diversamente da voi(ma l'età conta eccome)può 'impararmi' chi è o cosa abbia combinato,ha detto una cosa semplicissima:(vado a capo per i caratteri e come già successo)(1)

peter46

Sab, 08/11/2014 - 21:58

baio57...cioè,tassare al 5%(da pezzenti)oltre il normale già tassato,per ""CREARE un monte risorse STRAORDINARIO sull'OCCUPAZIONE"":ed è l'unica cosa che c'è da commentare:il deviare da parte di chiunque è solo un farsi 'seghe mentali'.Che poi per uno come te è la stessa cosa che va ripetendo da...sempre Tosi(se compare altro commento con Salvini è Tosi e non Salvini):Ci voleva molto a comprendermi?Sei tu fuori tema...il bla bla sui mali di questo schifo di paese non è che aspettavamo 'gl'imparati' per saperli o denunciarli.(2)

peter46

Sab, 08/11/2014 - 22:09

Per una volta che invece della solita 'incul...'appioppataci da coloro(Berlù e alfa e cdx tramite Monti:perchè tolta la 'melina' del voglio non voglio però non vi mando a casa avendo io la maggioranza perchè mi aspetto qualcos'altro da voi in cambio)che non avrebbero dovuto permettere di introdurre(patrimoniale dal basso con l'imu),tocca all'alto...che cavolo state a difendere?Quattro evasori internazionalmente riconosciuti,nababbi di stato e di PA(e se ne avevate le palle anche sindacati e partiti e chiesa)con l'unica possibilità di fargli 'mollare' le briciole del 'rubato':chi cavolo volete difendere,ancora?

peter46

Sab, 08/11/2014 - 22:40

baio57...questo ha detto lei e questo avevo detto io.I dettagli,dopo,quando accettata la proposta,potrebbero determinare lo 'scatenamento,non prima...l'unica Nazione al mondo che non tassa,alle stesse condizioni delle altre,le rendite finanziarie da una certa consistenza in poi vi trova a difendere il 'suo' patrimonio(cavolo il 5% dei 10 milioni guadagnati pochi giorni fa per giochi di borsa l'avrebbero reso un pezzente forse?)anche se poste per uno scopo ben determinato?Sempre quà,baio57...Grazie lo stesso Sampdoria:solo i 'simpatici' non infieriscono sui 'bauscia' ricconi(esclusivamente senza hi).

baio57

Lun, 10/11/2014 - 09:40

@ peter46 - Cinque commenti di fila ? Guarda che comunque non si è capito un caXXo lo stesso, e comunque cugghiù ,tienitelo per te!

peter46

Lun, 10/11/2014 - 10:02

baio57...mi dispiace ma non 'imbocco' nessuno e purtroppo dimostri che solo con l'imboccamento puoi comprendere ciò che scrivono gli altri.Non è che bisogna essere 'laureati' per comprendere che uno scrive tre commenti in tema(il numero dei caratteri da rispettare)e non vedendo apparire i commenti ne scrive altri tre più o meno gli stessi non facendo il copia e incolla:bastava guardare gli orari di invio.Giacchè non te lo avevo detto ma forse ti piaceva sentirlo:ciao cugghiù.Ora puoi dirmi:tienilo per te,cugghiù:chi cxxx vuoi difendere...l'avevi letto rivolto a te?Meno male che avevo iniziato con "SE" non ci allarghiamo con le parole....

baio57

Lun, 10/11/2014 - 11:57

@ peter46 - Cugghiù, a chi era rivolto l'epiteto di sabato ore 17,34 ? Ho forse capito male ?

peter46

Lun, 10/11/2014 - 13:06

baio57...c'era già in atto una discussione in 'Tema' cugghiù con azzurroazzurro a cui mi 'rivolgevo' non essendo ancora 'apparsa' la mia risposta per lui...io non faccio 'domande' indecenti,rispondo alle 'domande'indecenti...degli altri...e se vai a controllare i commenti puoi renderti conto del perchè è 'nata' la storiella...Che senso avrebbe avuto chiederti di non iniziare come 'loro' la ...discussione?