Sophia, l'Ue si fa beffe di noi: "L'Italia resta porto di sbarco"

La bozza di revisione della missione Sophia non contiene novità sui porti di sbarco. Disattesi gli annunci sulla "solidarietà"

In principio fu un annuncio, politico, per voce di Matteo Salvini: l'Italia non intende più stare al gioco. O almeno non alle regole stipulate dell'Ue con l'allora governo Renzi. La missione navale Eunavfor Med - Sophia è una spina nel fianco del Belpaese, costretto ad aprire le porte a tutte le navi militari europee cariche di immigrati. E il governo lo sa.

La voce grossa del vicepremier leghista si tradusse nella posizione assunta da Giuseppe Conte al famoso Consiglio Ue sui migranti. Dopo lunghe trattative notturne, i capo di Stato e di governo se ne uscirono con un accordo che il premier italiano rivendica tuttora come positivo. Il motto: "Chi sbarca in Italia, sbarca in Europa".

"Le conclusioni del Consiglio europeo di giugno sono farcite di termini come 'condivisione' e 'sforzo congiunto' - disse il ministro degli Esteri Moavero - . Ebbene, alla luce di questi due elementi, noi non riteniamo più giustificato che le persone che continueranno ad essere salvate nell'ambito dell'operazione Sophia siano portate tutte nei porti italiani". Giusto. Peccato che, come spesso accade, ai buoni propositi dei nostri partner non siano seguiti fatti concreti. Anzi.

Oggi a Bruxelles si è riunito il Comitato politico e di sicurezza (Cops) e nella bozza che trapela in queste ore pare manchi un punto fondamentale per l'Italia: la revisione dei luoghi di sbarco delle navi dell'operazione Sophia.

"Sophia - spiegava in Commissione Moavero - ha adottato il piano operativo di Triton, che prevedeva, anche a fronte dell'intervento di mezzi di altri Stati Ue, l'accoglienza nei nostri porti di tutte le persone salvate. Noi abbiamo segnalato che Triton si è conclusa e abbiamo chiesto se avesse senso riferirsi al piano operativo di un'operazione chiusa per una ancora in corso". In sostanza, l'Italia vorrebbe rivedere le regole di Sophia, creandone di nuove invece di usare a modello Triton (cioè quell'accordo stipulato da Renzi).

Per rafforzare la sua posizione, il ministro degli Esteri alcuni giorni fa inviò una lettera a Federica Mogherini in cui si diceva pronto a non considerare più attivo il piano operativo di Sophia. Tradotto: porti chiusi per tutti. Junker provò a mediare, inviando una missiva a Conte e promettendo una cabina di regia europea. Poi però si lavò le mani rispetto alla questione più importante, ovvero quella sui porti. "L'Ue non ha competenza per determinare il luogo sicuro da usare per gli sbarchi in seguito a un'operazione di ricerca e salvataggio in mare", chiarì Juncker. Era solo un assaggio della fregatura finale.

Alla prima riunione del Cops, era il 19 luglio, la posizione italiana fu ribadita dall'ambasciatore ai partner europei. Il governo finì col ritrovarsi in netta minoranza e fu così costretto a cercare una mediazione. Pochi giorni dopo Moavero ritrattò, sostenendo di non aver "mai scritto che noi ci saremmo sottratti alla missione, e tanto meno all'elemento di aiuto umanitario". I porti quindi sarebbero rimasti aperti fino al raggiungimento di un accordo.

In cambio l'Ue assicurò una accelerazione del processo di discussione della revisione di Sophia. "Serve il tempo diplomatico", spiegò il ministro della Difesa Trenta, ma "c'è la disponibilità di Federica Mogherini per accorciare questi tempi". Vero. Peccato che alla riunione del Cops abbiano discusso di tutto tranne che del punto chiave per il Belpaese. Bella fregatura.

Secondo quanto trapela da fonti diplomatiche, infatti, nella bozza di accordo inviata agli Stati membri il 27 luglio scorso non si fa cenno ai porti di sbarco dei migranti salvati in mare dalle navi militari comunitarie. Per l'Ue servirebbe un accordo (unanime) tra i 28 Paesi membri e Bruxelles in questa partita non sembra intenzionata né a fare pressioni né a partecipare. La palla quindi passa ai capi di Stato e chissà quando se ne riparlerà. Alla faccia della "solidarietà".

Commenti

stopbuonismopeloso

Ven, 03/08/2018 - 23:02

dopo che i sinistrati ci hanno resi la barzelletta d'europa è dura riacquistare dignità e rispetto

stopbuonismopeloso

Ven, 03/08/2018 - 23:08

porti chiusi e basta, non è più possibile essere considerati e trattati da servi d'europa, renzi e i cattocomunisti non ci sono più, la pacchia è finita europarassiti

Royfree

Ven, 03/08/2018 - 23:11

E noi, grazie a Salvini, continuiamo a tenere i porti chiusi. Ogni giorno che passa sono decine di milioni risparmiati senza contare l'ulteriore degrado. A andassero tutti in Spagna...fino a quando gli Spagnoli non prendono a calci a Rajoy. Manca poco.....

Rudolph

Ven, 03/08/2018 - 23:19

Io l'articolo lo avrei visto meglio senza il pur ironico richiamo alla condivisione dei fratelli europei. L'averi buttata giù sul pesante nei confronti dei partners continentali e un tantino anche sulla scarsa rigidità dei nostri rappresentanti in Europa nei casi citati dall'articolo. Sono comunque certo che Salvini, non avendo potuto presiedere alle riunioni dei compari europei, quelli dediti alla metodica sodomizzazione dell'Italia in materia di immigrazione, farà sentire i suoi attributi nelle terga dei furbastri suddetti con minacciosa intransigenza. E vedrete che si caleranno le braghe, come hanno fatto i nostri governi di sinistra finora con gli europei.

frapito

Ven, 03/08/2018 - 23:21

Penso che sia arrivato il momento di dire, o si modificano i trattati o si deve cominciare a parlare di Italexit. E come disse un famoso presidente italiano "io non ci sto". Organizziamo un ITALIAN PRIDE, è arrivata l'ora dell'orgoglio ITALIANO. Che italiani di sinistra e di destra si uniscano, perchè domani saremo tutti calpestati e piangeremo tutti perché "non abbiamo fatto". Gli amici di oggi saranno i nostri nemici di domani. Gridiamo VIVA L'ITALIA, perchè l'Italia sta morendo.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 03/08/2018 - 23:22

Salvini dovrá far presente che 'Sophia' per l'Italia è azzerata e nessuna nave militare straniera potrà attraccare ai porti Italiani per far sbarcare i c.d migranti.

Guido123

Ven, 03/08/2018 - 23:24

Che li sbarchino in Francia, in maggioranza partono da stati che sono di fatto cplonie francesi. Quando un accordo europeo non garba a qualche altro stato salta SUBITO, vedi presidio al Brennero ed a Ventimiglia. Non ci sono accordi che consentono la libera circolazione? Fermano i clandestini? SI BLOCCANO I PORTI, che li aprano a Marsiglia o ad Amburgo!

Gianni11

Ven, 03/08/2018 - 23:25

L'invasione si ferma solo agendo UNILATERALMENTE e CONTRO L'UE. Chiedere aiuto a l'UE e come chiedere aiuto a chi ci vuole vedere invasi. Perdita di tempo. Capiamolo molto bene: il nemico e' L'UE. Se vogliamo salvare l'Italia bisogna mandare all'inferno l'UE. Non ci sono altre soluzioni o vie di mezzo. L'Italia deve agire da nazione SOVRANA e proteggere le Nostre frontiere di terra e di mare e il Nostro territorio come e' dovere. Quello e' il compito dello Stato. Chi si oppone e cerca di levarci questo sacrosanto diritto, cominciando dall'UE, e' il nemico. E con i nemici non si tratta, si combatte. L'UE, cercando di imporci un'invasione, e' in guerra contro l'Italia. Qualsiasi trattato va' strappato. Lo possono usare come carta igenica a Brussels.

Fearlessjohn

Ven, 03/08/2018 - 23:26

Continuare come prima : Porti chiusi per tutti, anche per le navi militari della Sophia. Ma è soprattutto colpa della dabbenaggine del ministro Moavero. PRIMA si ottengono irisultati voluti e POI si aprono i porti. Se si è dei ciula è quasi obbligatorio che ti freghino.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 03/08/2018 - 23:32

Allora è la fine. Qui non c'è nessuno da salvare, è tutto un bluff per scaricarci mezza Africa da noi. Un Continente, il nostro troppo in crescita c'è solo un modo per abbatterlo, inviare popoli nullafacenti. Questa è guerra economica che si combatte anche così, in modo sporco. Sti comunisti ne saranno felicissimi, non vedevano l'ora di vedere la distribuzione messa in atto. O si arriva a combattere con le armi se questo vogliono, oppure fare la fine della pecora. Mi sa che tutte le malattie che abbattono i nostri raccolti li hanno creati ed inseriti altri Paesi. Prima non c'erano come mai. L'Italia sarà creativa ma è stupida.

Ritratto di Mona

Mona

Ven, 03/08/2018 - 23:32

Basta ! Chi li prende, se li porta a casa sua. L'Italia di Renzi e della Mogherini, fu l'Italia raccoglia-spazzatura. Adesso deve cambiare ! Conte deve essere chiaro: Chi li prende se li porti a casa sua.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 03/08/2018 - 23:37

Purtroppo le elezioni Europee sono ancora lontane!!! Ma poi ci RIFAREMO!!! Buenas noches dal Nicaragua.

Italiano_medio

Ven, 03/08/2018 - 23:54

E'normalissimo ... in UE parlano, parlano, ma poi gli brucia il deretano ad accogliere ...

seccatissimo

Ven, 03/08/2018 - 23:55

Ma scherziamo ? L'Italia è il Paese dove a chi mette gli altri davanti al fatto compiuto viene di norma dato ragione e qui sti vigliacchi italiani non hanno il coraggio di mettere gli altri Paesi, tutti seguaci di Ponzio Pilato e menefreghisti dei problemi seri italiani, davanti al fatto compiuto e precisare con fermezza che la missione navale Sophia è da considerarsi conclusa, almeno per quanto riguarda l'obbligo di accettare lo sbarco in Italia di tutti quei sedicenti profughi ma veri clandestini invasori raccattati dalle navi militari UE !!!!!!!

elpaso21

Sab, 04/08/2018 - 00:20

Vabbè ma non si sapeva? Se dobbiamo fare affidamento sulle decisioni di altri ci attacchiamo al tram. Facciamo così: ci teniamo l'Euro, tutto il resto delle LORO regole le rispettiamo solo se ci fa comodo.

elpaso21

Sab, 04/08/2018 - 00:22

Mi pare chiaro che non possiamo continuare a seguire la strada inginocchiata delle marionette che c'erano prima.

elpaso21

Sab, 04/08/2018 - 00:23

"Oggi a Bruxelles si è riunito il Comitato politico e di sicurezza": anticaglie del passato, ancora appresso a questi parassiti volete stare?

elpaso21

Sab, 04/08/2018 - 00:25

"Per l'Ue servirebbe un accordo (unanime) tra i 28 Paesi membri": ma siete seri o vi viene da ridere?

Reip

Sab, 04/08/2018 - 00:29

FOTTETEVENE DI QUESTA EUROPA NEMICA. L’EUROPA DELL’ITALIA E DEGLI ITALIANI SE NE FOTTE, ANCHE PERCHE’ IN EUROPA PURTROPPO CONTATE POCO E NULLA! SIETE SOLI E SE VOLETE VIVERE DOVETE COMBATTERE PER LA VOSTRA LIBERTA’ E PER LA SICUREZZA VOSTRA E QUELLA DEI VOSTRI FIGLI. OCCUPATE LE PIAZZE MANIFESTATE PER LE STRADE E DITE DI “NO” ALLA INVASIONE DEI FINTI PROFUGHI CLANDESTINI, PERPETRATA DAL SISTEMA DI SINISTRA. SALVINI DA SOLO NON BASTA, NON AVETE ALTERNATIVE, IL POPOLO ITALIANO DEVE REAGIRE. L’ITALIA E’ SULL’ORLO DI UN BARATRO. IN UN PAESE CORROTTO, MAFIOSO E DISASTRATO COME IL VOSTRO, DOVE IN ALCUNE ZONE SI TOCCANO INDICI DI DISOCCUPAZIONE AL 44% AL MOMENTO NON CI SONO ALTRE SOLUZIONI SE NON BLINDARE I PORTI E CHIUDERE LE FRONTIERE.

19gig50

Sab, 04/08/2018 - 00:35

e a noi c'importa na sega di sophia, qui non viene bessuno.

Michele Calò

Sab, 04/08/2018 - 00:56

E' ora di cominciare a fare sul serio e porre ogni tipo di veto a Bruxelles, magari concordando una linea dura con il Gruppo di Visegrad, specialmente Polonia ed Ungheria. Se non si inziano a menare schiaffoni questi non la vogliono capire!

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Sab, 04/08/2018 - 01:05

Piano C: dichiarare un bel fallimento dello stato, mandare a stendere tutti, spedire i migranti oltre il confine più prossimo. Il giorno dopo vedremo chi avrà voglia di ridere o di non ascoltare. L'Italia fuori daa ue è la loro fine, non la nostra.

Ritratto di Mona

Mona

Sab, 04/08/2018 - 01:47

Basta sciocchezze! Quando nave straniere pescano pesci nel mediterranio, se li portano a casa propria e non cerco li scaricano gratuitamente in Italia. Dunque, quando queste navi francesi, spagnole, tedesche e altri trovano bottino umano sopra barconi da smerciare per conto dei trafficanti e li vogliono pescare, che se li portino a casa propria. Chi li cerca e li trova, che se li prendano a casa propria. Cosí lo smerciamento di carne umana finirá presto se non si trova prendente. E si salveranno vite umane e civiltá.

Troppo@Incazzato.it

Sab, 04/08/2018 - 02:27

Padroni in casa nostra,e chi sgarra,fuori dalle p...

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/08/2018 - 03:59

È solo una bozza. Benissimo, la si rimanda al mittente e si presenta una nostra bozza. Se non viene accettata nella sostanza, noi non accettiamo la loro. Quanto al discorso dei porti sicuri, se il sempiterno sciatico-allegrone Juncker dice non aver la competenza in materia, ogni nave che [r]accoglie "migranti" se li porta a casa sua (nel paese di cui batte bandiera) dove ci sono sicuramente porti sicuri. Amen.

Pigi

Sab, 04/08/2018 - 06:01

Purtroppo nel governo abbiamo due ministri, Moavero e Trenta, che remano contro e gli altri paesi se ne sono accorti e ne approfittano. Se Sophia non cambia, non rimane che denunciarla e uscirne, impedendo alle navi militari cariche di clandestini l'ingresso nei porti: siamo un paese sovrano e le nostre posizioni sono più che ragionevoli. Se poi Trenta e Moavero riuscissero a far prevalere la loro linea succube agli altri paesi, meglio staccare la spina. Poi, un accordo M5s-Pd aprirebbe un ulteriore serbatoio di voti per Salvini, difficile che i grillini vogliano suicidarsi.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 04/08/2018 - 06:15

La nostra linea non cambiera',sappiamo gia' che la colpa è dell'europa.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 04/08/2018 - 06:32

Perfetto. Allora, visto che questi accordi NON FUNZIONANO, semplicemente SI STRACCIANO. Finche` saremo Stato Sovrano chiuderemo i porti a chi e quando piace a NOI.

cesare caini

Sab, 04/08/2018 - 07:15

L'Inghilterra è uscita per molto meno !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 04/08/2018 - 07:18

Stante così i fatti viene da dire: come volavasi dimostrare! La Ue se ne frega e allora non resta che agire unilateralmente. Naturalmente gli europeisti nostrani avranno a che ridire, ancorchè gli aiuti - in soldoni Ue - sono cifre ridicole. Non vedo altre vie da percorrere con chi si ostina ad ignorare questa problematica che ci investe direttamente. Se credono di riempire l'Italia di gente che non troverà sbocchi lavorativi (non ce ne sono per i nostri connazionali, figurarsi per stranieri) è meglio che in Ue si diano una sana regolata.

tosco1

Sab, 04/08/2018 - 07:20

Personalmente io credo che i trattati siano fatti o per essere revisionati,aggiornati, oppure completamente disdetti. Se non ci fosse stato Salvini, sarei preoccupato. Con Salvini, sono certo che le iniziative per chiudere questa questione saranno prese bene .Basta che prenda esempio da Trump. Un problema del genere, se messi alle strette, si risolve con un solo foglio di carta bollata ed in un solo giorno. I governi di sinistra hanno lasciato che fosse calpestata la sovranita' dell'Italia , per sporchi interessi politici di interesse. Ora la sovranita' italiana deve tornare di competenza del popolo italiano , che ,in base a maggioranza, esige la cancellazione di Sophia, o di tutte le altre cavolate varie targate UE.Tanto fra 10 mesi,per l'UE sara' un problema comunque.

portuense

Sab, 04/08/2018 - 07:21

ma cìè ancora gente che crede in questa europa ? w la brexit......

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Sab, 04/08/2018 - 07:34

Sisì "Italia porto di sbarco"? Come no. Vedremo come finisce. Vedremo se la pinotti, azz... non c'è più. Manco il minniti...e come faremo!? - Daie daie, somari sinistrati UE e sinistrati nostrani, vedremo se l'Italia non potrà "difendersi" come fanno tutti gli altri UE. - Il 2019 è lì, a portata di mano. Nel frattempo, il pinotti e la minniti dfenestrati... "Opteremo", tranquilli, sicuro che opteremo...

istituto

Sab, 04/08/2018 - 07:51

Questa missione dimostra per l'ennesima volta come la SINISTRA abbia venduto il Paese alla UE ed allo stesso tempo la SINISTRA stessa sia serva della UE. P.S. Salvini ed il Governo non si devono fare intimidire dal fatto che la UE non modificherà la Missione Sophia. Sono degli emeriti vigliacchi. Deboli con i forti e con chi alza la voce ( Gruppo di Visegrad) e forte con i deboli ( Grecia). Alziamo la voce anche noi e chiudiamo i porti anche a Sophia. E poi inviamo le due navi e motovedette ai libici come promesso. Dulcis in fondo con gli accordi che Salvini stringera' con gli altri paesi del nordafrica( come è stato fatto con la Tunisia) l'Europa se la può prendere in saccoccia.

Mannik

Sab, 04/08/2018 - 08:02

Un'altra bella spigola in faccia a Salvini. Che ti metti oggi? La maglietta dell'Assopescatori? Sono convinto che se il politicamente fallito si ritirasse dal governo, le cose diventerebbero più semplici e di punto in bianco l'Italia otterrebbe quanto desidera. Il mondo ha mostrato il cartellino rosso a Salvini.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 04/08/2018 - 08:10

Bene, Bene. Visto che negli ultimi decenni di governi democristiani, i sabotatori dell`Italia", tesserati al """PCI"", ci hanno resi schiavi di quella che chiamano "UNIONE EUROPEA", ma che in realtà non è altro che l`insieme di direttori di banche, capitalisti e PRO

mila

Sab, 04/08/2018 - 08:17

Tutte queste discussioni con la UE sono inutili.

VittorioMar

Sab, 04/08/2018 - 08:21

..l'UE ha, di fatto, dichiarato GUERRA ALLA LIBIA ..??

SeverinoCicerchia

Sab, 04/08/2018 - 08:25

Grazie renzi, grazie pd!

pier1960

Sab, 04/08/2018 - 08:27

tiriamo fuori le palle e sottraiamoci a questa dittatura della UE.....siamo padri dai padri fondatori di assoluta levatura morale e politica a quattro idioti corrotti che pretendono di ridurci ad un immenso capo profughi....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 04/08/2018 - 08:32

Come al solito l'unione europea fa sch... togliamoci e non se ne parli più.Noi non possiamo accettare le regole create da chi ama BACCO e ne abusa il contenuto.

FRATERRA

Sab, 04/08/2018 - 08:41

.....la U.E. aveva assicurato....la Monge-rini aveva promesso... ma per ingenuità...non ci batte proprio nessuno..........

Cesare007

Sab, 04/08/2018 - 08:43

Gli Italiani sono razzisti, lo predica la sinistra. E allora sarebbe meglio tenere gli immigrati lontani dal Bel Paese.

Drprocton

Sab, 04/08/2018 - 08:47

Perfetto!! Ennesima dimostrazione della finta solidarietà dell'europa(minuscola). Parole non fatti. Che fine hanno fatto i 460 di pozzallo? Probabilmente ancora tutti qui. Quindi fino a quando non si trova una soluzione condivisa, i porti italiani restano chiusi. Tanto c'è la Spagna di sanchez ad averci sostituito

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 04/08/2018 - 08:48

l'UE ci prende in giro no nsolo con i migranti "climatici"..ma con tutto.,basti pensare alla nostra agricoltura che danno irreversibili ha prodotto!panzoni tromb....che nella vita non hanno mai lavorato un giorno..che pretendere?? leggi giuste? leggi per il cittadino?? solo burocrazie ,vincoli,e tasse..tante tasse.ecco l'UE di prodi,amato,napulitano & c.

Jon

Sab, 04/08/2018 - 09:00

La legge del mare prescrive che i naufraghi raccolti siano di competenza del paese di cui batte bandiera il natante. Parliamo di NAUFRAGHI, non di trasbordi forzati e tratta di schiavi...

apostrofo

Sab, 04/08/2018 - 09:06

Chiudiamo i porti anche alla prima nave militare, così se ne parla. Si agisce solo davanti al fatto compiuto. Perciò compiamolo

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 04/08/2018 - 09:12

Il Piano Kalergy adottato dalla euroPPA !

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 04/08/2018 - 09:22

Ma non si era detto che l'italia non era un approdo sicuro? Allora portateveli a casa vostra! Fuori dall'UE immediatamente, dichiarate che tutti i porti italiani sono in manutenzione e non è possibile attraccare.

Pigi

Sab, 04/08/2018 - 09:29

Ripeto: sono due ministri Moavero e Trenta, il punto debole del governo. Sono quelli che dicono "non possiamo fare da soli" e gli altri paesi ne approfittano come succedeva con i governi sinistri. Bisogna ritirarsi da Sophia, che non serve più a niente, e vietare l'ingresso di navi militari cariche di clandestini nei nostri porti. Se poi prevalesse la linea di Moavero e Trenta nel governo, conviene staccare la spina.

dnvniqst

Sab, 04/08/2018 - 09:39

Siccome tutto è su base "volontaria", che l'Italia smetta di concedere l'uso dei suoi porti per lo sbarco dei clandestini. Voglio proprio vedere chi farà qualcosa contro l'Italia. Poi, se proprio vogliono, che ci denuncino. Nel frattempo, porti chiusi.

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Sab, 04/08/2018 - 09:45

I precedenti governi hanno passato anni a cedere la nostra sovranità (alto tradimento?). Non possiamo lamentarci se adesso gli altri paesi, che la loro sovranità l'hanno ben conservata, ci considerano meno di zero.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 04/08/2018 - 09:52

Mannik - 08:02 E verso chi si esaudirebbe il desiderio, visto che è stato Renzi a promuovere "Sofia"? Mai tifato per questo governo però a leggere le sue relata mi viene da ridere: dagli alla Lega e questo è accettabile (la condivisione è altro), ma poi? Quale governo avrebbe potuto esserci senza la Lega, forse M5s+Pd che sono in perenne litigio da 5 anni? Il Pd derenzizzato? Vada al mare a rilassarsi, ne ha proprio bisogno. L'odio non ripaga mai egregio giornalista fallito.

DRAGONI

Sab, 04/08/2018 - 10:05

SIAMO CONSIDERATI IL VENTRE MOLLE DELL'EUROPA CHE HANNO DECISO DI AFRICANIZZARE PER FARCI DIVENTARE UN BACINO DI MANODOPERA A BASSO COSTO DOPO ESSERSI IMPOSSESSATI DELLE NOSTRO TESSUTO PRODUTTIVO.I CATTO COMUNISTI NOSTRANI HANNO COLLABORATO, DA PARTIGIANI EUROPEI, A CREARE QUESTO COLPEVOLE E PERICOLOSO STATO INACCETTABILE CHE DEVE ESSERE IMMEDIATAMENTE E SENZA SE CORRETTO CON I NECESSARI MEZZI DIPLOMATICI E NON.

Cheyenne

Sab, 04/08/2018 - 10:24

A questo punto si chiude in maniera unilaterale. Rendiamoci conto il bomba ha innescato per i suoi luridi interessi una bomba atomica che non sarà facile disinnescare. In un paese serio sarebbe giàò all'ergastolo.

domenico.fumante

Sab, 04/08/2018 - 10:27

REFERENDUM,USCIRE DA QUESTA MARMAGLIA DI NULLAFACENTI E RAZZISTI (SI PROPRIO COSI USO I TERMINE DEGLI INDOTTRINATI ANTI ITALIANI)

EchiroloR.

Sab, 04/08/2018 - 10:28

Qualcuno dovrebbe suggerire a Soros di aiutare i rifugiati a recarsi in Cina anziché in Europa, S. ha denaro e navi, è solo un cambio di rotta ..

Epietro

Sab, 04/08/2018 - 10:37

I beneamati fenomeni europei ci vogliono rovinare completamente! Ma non hanno fatto caso che riempiendoci di clandestini, per lo più fancazzisti ed anche delinquentoidi, il nostro debito pubblico continua ad aumentare mese dopo mese! Se questa è la volontà dell'Europa nei confronti dell'Italia, anche grazie ai deficienti nostrani che ci hanno governato negli ultimi anni, mandiamoli tutti a spasso ed a lavorare, senza dare più manco un euro per il loro sostentamento.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 04/08/2018 - 10:51

Basta che gli dicano, usciamo dalla nato, subito si calano le braghe.

alex_53

Sab, 04/08/2018 - 10:52

l'Europa deve capire con le buone o con le cattive che la stragrande maggioranza degli italiani non vuole più neri in Italia da mantenere e lasciare delinquere. Sono proprio questi atteggiamenti che creano il razzismo fra le persone.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/08/2018 - 10:52

Mannik è uscito già prima delle 08:02 a farsi un grappino e con questo caldo invece di farsi una nuotata e rinfrescarsi così anche la scatola cranica evitando quindi di preferire fregnacce. - Voilà i risultati.

Giuseppe45

Sab, 04/08/2018 - 11:27

Visto che i buoni propositi italiani a poco sono serviti davanti all'indisponibilità degli altri Stati membri, l'unica soluzione è quella di bloccare sine die i nostri porti e di fregarcene della UE, in attesa dell'auspicata Italexit.

Ritratto di ilmax

ilmax

Sab, 04/08/2018 - 11:33

e chi ha mai detto il contrario? Italia porto di sbarco ma non per tutti.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 04/08/2018 - 11:33

Ora si deve affermare che dopo lo sbarco gli immigrati debbano essre distribuiti, in modo uguale, su tutti gli Stati Europei. Basta fare i "paraculi" a spese degli Italiani.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 04/08/2018 - 11:35

donc,la portaerei della grandeur di le macrò è ferma in porto e ci rimarrà,quella d'albione fa acqua da tutte le parti..Noi,invece l'abbiamo funzionante con tutte le altre unità..stracciare il trattato fato dal pdiota fonzie e mettere in atto il blocco navale chi si oppone straniero o autoctono passarlo per le armi sul posto!!XD

elpaso21

Sab, 04/08/2018 - 11:40

Ma buttatevi a mare.

Cicaladorata

Sab, 04/08/2018 - 11:55

Che il Governo dica NO , ai cittadini italiani che hanno eletto questo Governo la politica UE non va bene. Certamente il governo europeo farà ritorsione economica contro l'Italia d'altronde, grazie a qualsiasi governo precedente, abbiamo un debito pubblico che ci ricatta e schiavizza. Se il Governo europeo ci ruberà i risparmi ed il futuro, che venga nazionalizzato immediatamente, qualsiasi avere di cittadino europeo extra Italia, sul nostro suolo. Ci sarà un crescendo di tensione ma, l'unica cosa semplice che questi idioti europei non hanno mai capito è che gli italiani non volevano ne vogliono la macelleria sociale che si fa nel loro suolo. Comunque per questo concetto sottovalutato, finirà male ma per tutti, anche per Germania o Francia o Olanda o Belgio ecc...

il nazionalista

Sab, 04/08/2018 - 12:08

Sono ormai parecchi anni che TUTTI hanno capito che la porca europa(quella delle banche, delle lobby, della burocrazia e della cupola dei poteri forti, NON l' Europa dei Popoli!) altro non è che una copia burocratica e finanziaria del fu patto di Varsavia!! I dirigenti della ue(la commissione presieduta da juncker) e quelli delle altre organizzazioni collaterali non perseguono gli interessi delle varie Nazioni europee, anzi vogliono annullarle per far posto ad un continente popolato da un variopinto magma indifferenziato di sradicati su cui far trionfare il mercato unico ed il pensiero unico!! Vada in malora questa europa: pura espressione geografica!! Viva l' Europa delle Patrie!!!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 04/08/2018 - 12:32

Minacciare l'europa di uscire dall'euro, e vedrete dopo come se la fanno sotto, perchè se esce l'Italia l'europa finisce, se ne vanno tutti.

petra

Sab, 04/08/2018 - 12:46

Macron l'aveva detto chiaramente durante il summit a 27. Ci vogliono "piattaforme di sbarco controllate" ma non in Francia. E così stanno facendo. Sta a noi accettare o meno.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 04/08/2018 - 12:47

Per sistemare le cose in Italia, bisogna giungere a un cruento regolamento di conti tra gli Italiani che vogliono vivere in una nazione pulita e ordinata e gli Italiani che la vogliono preda di orde di africani è ridotta alla miseria. Prendiamo spunto da ciò che si fecero tra loro i Guelfi e i Ghibellini. Siamo ancora quell’Italia.

Anonimo (non verificato)

petra

Sab, 04/08/2018 - 12:54

@jon Esattamente come dice lei. Ci vuole tanto a mettere in pratica quello che in fondo dice la Legge internazionale del Mare. Lo Stato responsabile dei naufraghi è nè piu' nè meno quello della bandiera della nave. Fine. Macron decide per la Francia? E noi decidiamo per l'Italia, unilateralmente. Perchè se aspettiamo la loro approvazione questa non arriverà mai. Ma ci vuole un briciolo di coraggio.

Ritratto di DVX70

DVX70

Sab, 04/08/2018 - 12:55

Ma che se ne potessero andare a prendersela in c.... i migranti, la UE e il tanghero argentino.

Ritratto di DVX70

DVX70

Sab, 04/08/2018 - 12:57

L'importante è che non sbarchi più NESSUN migrante.... per tutto il resto che possano prenderlo in quel posto, la UE, le coop dell'accoglienza ed il tanghero argentino.

mbrambilla

Sab, 04/08/2018 - 13:18

Se vogliamo possiamo anche rinunciare unilateralmente contro "Sophia" e "Dublino". Ci vuole coraggio.

jonny$xx

Sab, 04/08/2018 - 13:31

CERTO mica i parlamentari di altri paesi sono fesi come i nostri che firmando quegli accordi, ci hano messi in ginocchio

Malacappa

Sab, 04/08/2018 - 13:36

E chi se frega di sophia e ue i porti restano chiusi vadano in Spagna la li accolgono con le braccia aperte(lo dubito)

roberto zanella

Sab, 04/08/2018 - 13:37

Ci sono elementi di debolezza in questo Governo , Moavero Milanesi e Tria , sono troppo legati alla UE.

tosco1

Sab, 04/08/2018 - 13:51

Per me Salvini deve telefonare a Putin e prospettare un'uscita dalla Nato dell'Italia. Ormai la Nato e' divenuta un ente inutile, dopo la guerra contro Gheddafi voluta da Sarkosy e dalla Cia-Clinton, Obama, per destabilizzare il continente nero , al fine di aiutare i loro amici globalizzatori.Poteri forti mondiali che hanno messo in conto il sacrifico dell'Italia.il sacrifio dell'Italia, mettiamolo dove non ci batte il sole. La Nato si dice che ci serve per difenderci da Putin( e' strano)ma non si dice che e' studiata per aiutare l'Africa ad entrare illegittimamente in Italia.In questo caso ha il soprannome Sofia. Cosi' stando le cose, c'e' qualcuno che non ne possa fare a meno.?

PaoloCa.

Sab, 04/08/2018 - 14:10

QUALCUNO AVEVA DUBBI ?? L'EUROPA SE NE SBATTE I MARONI DELL'ITALIA, E CI LASCIA TUTTI GLI IMMIGRATI A NOI....E CI RICATTA PURE CON LO SPREAD.... MUOVENDO I FONDI CHE COMPRANO I NOSTRI TITOLI DEL DEBITO...

euroitaly

Sab, 04/08/2018 - 14:20

D'altronde se l'Italia ritiene che non bisogna rispettare gli obblighi di accordi firmati in precedenza, per quale motivo l'Italia dovrebbe essere presa sul serio. Tanto basta che cambi e qualsiasi accordo rischia di non essere rispettato.

euroitaly

Sab, 04/08/2018 - 14:34

Guradate che "l'Europa" comprende l'Italia. Tutte le decisioni UE sono prese con l'Italia e gli altri paesi membri, secondo le regole stabilite dai trattati, in molti casi addirittura, è richiesta l'unanimità.A politici come salvini risulta comodo scaricare le colpe su EU cosi fanno bella figura, come se loro non c'entrassero niente. L EU può fare solo ciò che gli stati membri gli permettono di fare.

giovanni951

Sab, 04/08/2018 - 15:31

qualcuno pensa che al governo ci sia ancora il pavido gentiloni......

carpa1

Sab, 04/08/2018 - 15:42

E' proprio vero che lavare la testa agli asini si perdono tempo e sapone. Quando mai si otterrebbe una modifica sostanziale all'operazione Sophia se, per poterla ratificare, serve l'unanimità dei 28 (diconsi VENTOTTO) stati membri? E' ovvio che un cappio del genere si può tagliare solo con la disdetta UNILATERALE di tutto il dossier. Non c'è altra via per sottrarsi ad una delle varie taglie che la sinistra renziana ha messo sugli italiani. Non c'è più tempo per andare troppo per il sottile con denunce a magistrature varie, che lasciano il tempo che trovano, se non vogliamo la distruzione totale di questo paese.

tonipier

Sab, 04/08/2018 - 15:53

" IL DECLINO DELL'EUROPA" Sotto tutte le latitudine ed in tutte le epoche protagonisti del divenire delle comunità sociali sono stati i popoli che hanno saputo esprimere ed effondere l'imperio della propria autonomia decisionale nella più estesa ampiezza della sfera sociale e la successione di un popolo ad un altro al timone della vicenda umana rappresenta una delle svolte più importanti nella storia delle nazioni.

nopolcorrect

Sab, 04/08/2018 - 16:03

Basta che NOI si sia solidali con noi stessi: denunciamo e non applichiamo nessuna norma che sia per noi una fregatura contraria ai nostri interessi. Non possiamo suicidarci per far piacere agli altri o per una firmo che un qualsiasi nostro Governo abbia posto stupidamente in calce a un trattato senza averne ben valutate le conseguenze.

Happy1937

Sab, 04/08/2018 - 16:21

Noi rispondiamo tenendo chiusi i nostri porti. Faccdiano rotta per la Spagna e Marsiglia.

Happy1937

Sab, 04/08/2018 - 16:51

Mandate la sciagurata Mogherini a quel paese insieme allo scriteriato che la mando`in Europa e tenete ben chiusi i porti.

euroitaly

Sab, 04/08/2018 - 16:55

Rispettare i patti presi è essenziale per non minare la propria credibilità, specialmente quando i governi cambiano spesso come in Italia.

Drprocton

Sab, 04/08/2018 - 17:53

Nopolcorrect - no, no. Il governo precedente sapeva benissimo le firme in calce che metteva sugli accordi. E con cognizione di causa, per giunta. Gli italiani di oggi, i loro figli e forse anche i loro nipoti, dovranno ricordarsi del lavoro sopraffino fatto da alfano e renzi con gli accordi fatti dal 2014 in eu. Il governo degli 80€, nonostante per 2/3 l'Italia è circondata dal mare, ha fatto terra bruciata attorno in cambio di clandestini.