Soros punta alle europee 2019. Ecco i 14 europarlamentari italiani "alleati"

Il magnate ungherese sfida Steve Bannon e la sua rete sovranista. Per farlo ha miliardi di dollari e centinaia di europarlamentari, fra cui 13 del Pd e una della lista Tsipras

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Egregio Direttore,
Spiace dover tornare su una vecchia bufala, ma il fatto che sia stata rispolverata da alcuni organi d’informazione-senza compiere i dovuti approfondimenti – ci costringe a precisare quanto segue: in data 28 Luglio 2018 il suo giornale, nella edizione online, ha pubblicato un articolo titolato “SOROS PUNTA ALLE EUROPEE 2019. ECCO I 14 EUROPARLAMENTARI ITALIANI ALLEATI” firmato da Renato Zuccheri che in realtà è una notizia falsa di tanto in tanto riciclata.

In primo luogo vogliamo affermare con nettezza che nessun deputato europeo del Pd, della lista o fuori di essa, ha alcun rapporto diretto o indiretto con il Sig. George Soros. Giova peraltro ricordare che al Parlamento Europeo l’attività di lobbying è rigorosamente disciplinata per assicurarne la necessaria trasparenza.

L’elenco a cui fate riferimento nell’articolo, è tratto da un rapporto di una società di consulenza indipendente redatto nel 2014 e riguarda membri appartenenti a 11 delle 20 commissioni legislative del Parlamento, ovvero alle loro sottocommissioni. Nonché a 26 delle 44 delegazioni internazionali ritenute d’interesse. Da tale appartenenza si sarebbe fatta derivare l’affidabilità o addirittura un opaco “rapporto di servizio”, con evidente malafede. Le informazioni riportate dallo studio della società di consulenza sono tutte pubbliche, rinvenibili dal sito del Parlamento europeo o da altri siti web, ivi compreso Wikipedia.

I dati sono peraltro superati: tra i nomi compaiono deputati non più in carica da molto tempo e non si tiene conto delle numerose variazioni della composizione delle commissioni nel frattempo intervenute.

I membri dell’elenco (226 in tutto) appartengono a cinque degli otto gruppi parlamentari, ossia: Sinistra Europea, Socialisti e Democratici, Verdi, Liberali e Popolari. Non sta a noi motivare tale scelta, ma pare abbastanza evidente che chi ha redatto lo studio abbia inteso escludere i gruppi euroscettici. Quanto alla presenza di molti deputati del centrosinistra è chiaro che ciò va ricondotto al risultato elettorale del 2014, che ha portato ad essere eletta una nutrita compagine di questo schieramento.

In conclusione ci preme sottolineare che è molto grave insinuare un rapporto “servizievole” tra gli eurodeputati e il signor Soros; la nostra attività si svolge in modo totalmente indipendente e libero, per cui non è accettabile una simile lesione della nostra reputazione.

Vi chiediamo dunque di voler provvedere, ai sensi dell’art. 8 Legge 47/1948, alla rettifica di quanto riportato nel citato articolo nella collocazione prevista dalla legge e con risalto analogo a quello riservato al brano giornalistico cui la rettifica si riferisce, comunicandovi che, in difetto, intraprenderemo le iniziative necessarie volte a tutelare la nostra reputazione personale e professionale.

Gli europarlamentari PD:
Patrizia Toia capo delegazione, Brando Benifei, Mercedes Bresso, Renata Briano Nicola Caputo, Silvia Costa, Andrea Cozzolino, Nicola Danti, Isabella De Monte, Elena Gentile, Roberto Gualtieri, Cecile Kyenge, Luigi Morgano, Pina Picierno, Gianni Pittella, David Sassoli, Daniele Viotti

Le elezioni europee del 2019 saranno decisive per il destino dell'Unione. E per questo, i grandi patrocinatori delle diverse visioni del continenti, hanno iniziato a tessere la la loro trama-. Due i principali leader "culturali"di questo scontro: George Soros e Steve Bannon. Uno, il potentissimo magnate ungherese naturalizzato americano, a guida di Open Society. L'altro, il creatore di Breitbart e leader della campagna elettorale che ha visto trionfare Donald Trump. I due americani guidano gli opposti schieramenti europei.

Bannon si pone nel solco dei movimenti sovranisti europei. Ha contatti con tutti e vuole trasferirsi nel Vecchio Continente per aiutare la sua idea di "internazionale sovranista" che sconfigga quella parte di mondo liberal che è stato l'obiettivo di Trump. Ma dall'altra parte, Soros può contare su una rete lobbistica che non ha eguali in tutto il continente.

Come scritto da Italia Oggi, la Open Society del magnate ungherese rappresenta uno strumento di propaganda e di lobby potentissimo ,in grado di influenzare notevolmente la politica europea. "Sulla home page del suo sito sono indicati, con encomiabile trasparenza, i vari settori nei quali si è impegnata nel 2017, spendendo 940,7 milioni di dollari. La fetta maggiore è andata alla «pratica democratica e diritti umani» (28%), seguita da: governance e progresso economico (17%), riforma della giustizia e stato di diritto (16%), uguaglianza e anti-discriminazione (14%), salute (10%), istruzione (8%), giornalismo e informazione (7%). A conti fatti, la Open Society di Soros è la seconda più grande fondazione filantropica degli Stati Uniti, dopo quella di Bill e Melinda Gates".

Obiettivi filantropici che non nascondono anche chiari obiettivi politici. La storica avversione verso il comunismo si è infatti oggi orientata verso il cosiddetto populismo. E Soros colpisce tutti i movimenti considerati affini a questa galassia. Le sue idee di società aperta, multiculturale e senza frontiere mal si conciliano col vento sovranista che spira sull'Europa. E per questo è già corso ai ripari. L'Europarlamento pullula di politici legati in qualche modo a Soros o che la sua Open Society considera "affidabili"e, come ricorda Italia Oggi, dall'elenco scoperto da un sito di controinformazione spuntarono i nomi di 14 italiani, di cui 13 del Partito democratico e una, Barbara Spinelli, nella lista Tsipras.

Gli altri nomi, come ricorda il sito, sono "Brando Maria Benifei, Sergio Cofferati, Cecile Kyenge, Alessia Mosca, Andrea Cozzolino, Elena Gentile, Roberto Gualtieri, Isabella Del Monte, Luigi Morgano, Pier Antonio Panzeri, Gianni Pittella, Elena Schlein, Daniele Viotti". Lega, Movimento 5 Stelle, Fratelli d'Italia e Forza Italia assenti da questa lista: nessuno dei loro europarlamentari risultava nell'elenco di persone ritenute "affidabili" da Open Foundation.

Ma avere Soros vicino non è detto che sia una garanzia di vittoria. In realtà, negli ultimi anni tutti i suoi amici hanno perso. Hillary Clinton è un esempio eclatante, ma anche le sconfitte dei socialdemocratici in tutta Europa, Germania e Italia in testa, sono un segnale chiaro. La situazione è cambiato. E i miliardi della Open Society non sembrano avere grande effetto sull'elettorato europeo. Ma sono comunque dati da non sottovalutare.

Commenti

Divoll

Sab, 28/07/2018 - 18:54

I tentativi di Soros di sovvertire la volonta' dei popoli europei naufragheranno miseramente.

19gig50

Sab, 28/07/2018 - 18:56

Spero che per quella data sia due metri e mezzo sotto terra.

paco51

Sab, 28/07/2018 - 18:59

mah! vedremo! può darsi che non ci riesca per tanti motivi!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/07/2018 - 19:06

Soros è il capo della cupola, della mafia dei trafficanti di uomini, lui ci guadagna i miliardi sulla pelle dei disperati.

Anonimo (non verificato)

sibieski

Sab, 28/07/2018 - 19:13

canaglie

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 28/07/2018 - 19:19

Hai capito la congolese... arrivata clandestinamente dal paese dei gorilla di montagna ha saputo arrampicarsi con destrezza, si è aggrappata ai poteri giusti, quelli della Open Society del malefico Soros. Purtroppo non la possiamo più cacciare, è troppo tardi.

diesonne

Sab, 28/07/2018 - 19:20

diesonne il potere non è dei politici,ma del capitale di cui dispone soros

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Sab, 28/07/2018 - 19:24

Sono il cancro del mondo su tutti i sensi.. Oggi in questo mondo ci sono tre tipi di umani. O quasi? Le Persone i bastardi ed i sottosviluppati, questultimi di umani hanno sono la srtuttura. I bastardi li usano per conquistare il mondo. ( vedi chi si ha creato persino un dio a sua immaggine, dicendone il contrario proprio per questi, promettendo paradisi e persino vergini ect ect ). In questo mondo ci sarà la pace solo quando esso stesso finirà di esitere, finche esisterà il bastardo userà il sottosviluppato per mettere scompigli e ingiustizie , perché ad esso giovano le ingiustizie le miserie di questo mondo. E le persone non potranno fare niete, perche le persono non sono abbituate a mentire ad imbrogliare il prossimo, le persono possono dire solo le verità ma i sottosviluppati non solo non gli credono ma li fanno fuori, ( vedi Gesú ). Saluti

opinione-critica

Sab, 28/07/2018 - 19:24

Se mette qualche milione di euro sul mio conto non dirò più che Soros è un figlio di pxxxxxa...Mi faccia sapere....

lawless

Sab, 28/07/2018 - 19:28

sogno o son desto? Ma allora è ufficiale: la sinistra è (o era) al soldo dei questo individuo, ora si spiega anche il perché delle sue visite presso il governo che ha perso le elezioni. Sono allibito, disgustato e con il morale sotto i tacchi. Mi sento, da italiano, tradito e disgustato da una classe politica che ha sempre nascosto il malaffare. Perché approfittare della buona fede dei cittadini, perdere la fiducia verso i governanti lascia segni indelebili negli onesti, chi manipola gli elettori genera odio e sentimenti di vendetta, che tristezza!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 28/07/2018 - 19:31

Cacciarlo subito dall'Italia insieme agli affiliati komunisti senza se e senza ma.

Santippe

Sab, 28/07/2018 - 19:31

E si hanno nomi di giornalisti "affidabili"?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 28/07/2018 - 19:32

ma quelli che insultavano e criticavano berlusconi e il centrodestra, dove stanno? tutti a far finta di niente? ma io ricordo ancora quanti insulti ci siamo presi.... per soros fate finta di indignarvi.... pecoroni! vigliacchi!

VittorioMar

Sab, 28/07/2018 - 19:34

..se ha soldi da sprecare !!!...CONTENTO LUI CONTENTI TUTTI !!..mi dispiace conoscere i nomi di tanti ANTI ITALIANI !!..TROPPI !!

Luigi Farinelli

Sab, 28/07/2018 - 19:34

La Bonino è sempre la sua fedele sodale (Soros è iscritto tra le fila del Partito Radicale; a proposito: perchè Radio Radicale, espressione di 4 gatti, continua a trasmettere qualsisi siano i governi al potere?). Gentiloni poi conserva ancora il tappeto rosso, firmato dal "filantropo" col quale l'ha accolto quale capo di Stato e non vate dell'Anticristo. Il suo sodale David Rockefeller ha continuato a far danni al mondo fino a 101 anni. Lui, inossidabile 85enne, continua a propagandare il riscaldamento da CO2 per incrementare aborto libero e denatalizzazione, invasione migratoria, distruzione della famiglia naturale, animalismo, pedofilia (vedere tentativi nascosti di Radicali e PD) e, nelle scuole, gender, omosessualismo LGBT e "istruzione sessuale" con esortazione alla masturbazione (per disabituare da grandi a rapporti completi ai fini della denatalizzazione). Con l'appoggio dei "progressisti"!

sfn65

Sab, 28/07/2018 - 19:43

Bene a sapersi!!! Lavoro in una ditta con circa 30000 dipendenti e farò di tutto per far sapere questi nomi!!! Questi servi di Soros!!!!

Ritratto di ammazzalupi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 28/07/2018 - 19:54

Il magnate massone e speculatore per eccellenza ne ha 226 nel parlamento europeo di cui quei 14 italiani affidabili, fra Pd e la Spinelli indicati nell'articolo. Dal Coffy sinceramente non me lo sarei aspettato: un ex sindacalista rosso, un (falso) duro che si deve essere ammorbidito fino al rimbambimento politico.

pensionataincavolata

Sab, 28/07/2018 - 19:54

quello è il diavolo vero. spero che crepi sarebbe ora.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Sab, 28/07/2018 - 19:59

Augurandomi che l'apolide muoia veramente male prima della data spero anche che le europee per noi non contino più nulla. Fuori gli apolidi dall'Italia e fuori l'Italia dall'eurabia sovietica.

frank173

Sab, 28/07/2018 - 20:07

Speriamo nella divina provvidenza.

Jon

Sab, 28/07/2018 - 20:13

Il Magnate?? Il pregiudicato, delinquente con diverse condanne internazionali, piu' una pena di morte..Perche' non lo arrestano??

Anonimo (non verificato)

lavieenrose

Sab, 28/07/2018 - 20:26

i politici vabbè, ma i giornalisti chi sono?

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Sab, 28/07/2018 - 20:29

Quella faccia da cinghiale già da tempo tira fuori i soldi per fare danni al mondo intero, ma arriverà anche per lui il giorno in cui tutti i suoi soldi e tutta la sua potenza non serviranno più a nulla. Spero che capiti ben prima delle europee.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 28/07/2018 - 20:41

E'sperabile che nel frattempo Soros venga "corretto" secondo la vecchia pratica: "Nacht und Nebel, niemand gleich".

tosco1

Sab, 28/07/2018 - 20:52

Tanto per cominciare i miliardi di dollari che Soros ha, sono entrati nelle sue tasche anche nel 2011, con 'attacco allo spead Italiano da una associazione di brave persone estere,finanziarie, che hanno devastato la nostra politica e la nostra economia. Quindi, dove sento odore di Soros, io scappo, anche se piovono dollari.Quindi, poiche' credo che questa sensazione sia ampiamente condivisa, daremo a Soros,nel 2019, quello che gli spetta, ne sono certo.

FRANGIUS

Sab, 28/07/2018 - 21:03

MA STO VECCHIO NON PUO' ANDARE IN CASA DI RIPOSO? MI PARE DI VEDERE DE BENEDETTI:GENTE SENZA MORALE SEMPRE PRONTI A COMMETTERE REATI ED AD ESSER GRAZIATI....

killkoms

Sab, 28/07/2018 - 21:07

i traditori!

Giuseppe45

Sab, 28/07/2018 - 21:12

Basta non votare i nominativi elencati e risulteranno trombati, se si potrà esprimere la preferenza. Se così non fosse, non andare a votare il marciume.

maxagefree@gmail.com

Sab, 28/07/2018 - 21:19

il sob deve morire

MOSTARDELLIS

Sab, 28/07/2018 - 21:34

E questo tizio è stato ricevuto anche a Palazzo Chigi da Gentiloni. Ma vi rendete conto in mano a chi siamo stati per 5 anni? Farabutti.

vince50

Sab, 28/07/2018 - 21:49

Naturalmente appoggi di sinistra,sarà un caso??

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 28/07/2018 - 22:38

Finanziatore dei scafisti, un criminale

Kucio

Sab, 28/07/2018 - 22:47

Rolex gioielli e salvataggi delle banche della attuale sx ?

roberto zanella

Sab, 28/07/2018 - 22:55

UNA GLADIO ROSSA , COMUNQUE VANNO MEMORIZZATI PERCHE SONO POI DA RINTRACCIARE SE OPEN SOCIETY DIVENTERA' CLOSED SOCIETY E ALLORA UN PROCESSO POLITICO A QUESTI NON LO TOGLIE NESSUNO.

istituto

Sab, 28/07/2018 - 23:01

Chissà perché il fatto che ci fossero SOLO esponenti PD nella lista non mi sorprende....

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 28/07/2018 - 23:30

tutti corrotti con migliia di dollari sionisti

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 29/07/2018 - 00:12

... Non e` che ultimamente c'e` "qualcuno" che prova anche LUI A DARE UNA MANO?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 29/07/2018 - 00:17

Soros ha i soldi... Ma i soldi di Soros, alla fine, SONO CARTA STRACCIA con la quale comprare "fantasmi di persone" (Sciascia avrebbe usato il suo PENULTIMO EPITETO). Quindi, le persone "normali" (Sciascia li avrebbe definiti UOMINI), questi "soldi" li dovrebbero usare come "carta igienica".

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 29/07/2018 - 03:07

gentiglioni,deve ancora spiegare il motivo dell'incontro privato a montecitorio con questa fogna vivente.

istituto

Dom, 29/07/2018 - 06:44

MORTADELLIS 21:34@ tra l'altro come denuncio' Malan di FI "l'incontro non fu preannunciato né segnalato". Infatti di quell' incontro non c'è traccia sul sito del Governo. Ovvero fu riunione segreta alla stessa stregua delle riunioni massoniche tanto per dirla tutta. E volevano rimettere il " felpato" a Palazzo Chigi in caso di mancato accordo tra Lega e M5S....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 29/07/2018 - 08:28

Alla lista degli infami manca gentiloni che ricevette il balordo a palazzo Chigi senza dare alcuna spiegazione.

leopard73

Dom, 29/07/2018 - 08:31

Non dicono quanti soldi hanno preso questi schifosi komunisti da soros!! A loro basta fare soldi degli italiani se ne fregano.

walter viva

Dom, 29/07/2018 - 09:12

Come si fa a sostenere uno squalo del genere? Ricordate che è stato uno degli artefici di uno dei grandi disastri economici della nostra nazione quando nei primi anni novanta, speculando sulla lira, grazie alla complicità e connivenza di gente come Scalfaro, Amato, e Ciampi, che sperperando qualcosa come 50.000 miliardi di lire dell'epoca, ci portò sull'orlo del baratro del fallimento.

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 29/07/2018 - 09:17

Forse...nel 2069....

corto lirazza

Dom, 29/07/2018 - 09:54

non serve prendere nota dei nomi. Basta ricordare di votare esattamente la linea politica che il panzone del vatic-ano ed il suo sodale Mattarella condannano ogni volta che aprono bocca!

SpellStone

Dom, 29/07/2018 - 10:56

QUESTA E' DEMOCRAZIA O OLIGARCHIA?

alfa553

Dom, 29/07/2018 - 11:12

Controllate e non votate i partiti che li ospitano, questo e' un ungherese mascalzone.

frapito

Dom, 29/07/2018 - 11:16

A proposito di Soros. Ancora sono IN ATTESA di sapere cosa è venuto a fare e cosa si sono detti, quando qualche mese fa (prima di Marzo) è VENUTO A PARLARE CON GENTILONI. MI SONO PERSO QUALCOSA? Chi sa informi!

frapito

Dom, 29/07/2018 - 11:29

Voglio sperare che con le prossime elezioni europee a Soros venga inviato il seguente messaggio. CON IL DENARO SI POSSONO COMPRARE TANTI UOMINI, MA NON SI PUO' COMPRARE UNA VOLONTA' POPOLARE.

Lugar

Dom, 29/07/2018 - 11:45

L'Europa è una realtà economica fatta per essere dominata.

DRAGONI

Dom, 29/07/2018 - 11:52

I 13 del Pd !!NON CI SARANNO PIU' DOPO LE ELEZIONI!!CAMBI I CAVALLI SE CI RIESCE .

seran

Dom, 29/07/2018 - 12:01

Voci di corridoio non confermate dicono che sotto sotto SB appoggi Soros. D'altra parte, tra magnati ci si capisce bene soprattutto se il bene comune sono le Banche.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 29/07/2018 - 12:03

@frapito: spiacente ma nessuno ha mai chiarito la necessità di un simile incontro e cosa esattamente discussero. Certo non quanto è stato dichiarato. Si sa, certe cose non si possono scrivere o dire al telefono sono troppo compromettenti. Vanno fatte a quattr'occhi. Fu come quando mattarello si recò da franceschiello, ufficialmente per parlare del futuro dei giovani, in pratica per accordarsi sulla spartizione dei migranti. Alla faccia degli italiani.

Anonimo (non verificato)

Cheyenne

Dom, 29/07/2018 - 12:55

TOGLIERE LA CITTADINANZA A QUESTI TRADITORI E RISPEDIRE LA CONGOLESE DA DOVE E' VENUTA. CHI SA QUANTI SOLDI SI PIGLIANO DA SOROS. VIGLIACCHI E TRADITORI

bernaisi

Dom, 29/07/2018 - 13:43

purtroppo è seguito da una massa di imbecilli che ci guadagnano