Da Soros soldi ai rom in Italia per assicurargli ancora più diritti

La Open Society Foundation di Soros nel 2014 ha finanziato con circa 50mila dollari i rom nostrani per metterli al centro del dibattito pubblico

I rom e i sinti in Italia sono discriminati. Parola di George Soros. Inutile che gli italiani sostengano il contrario; che provino a far notare come la luce delle baracche la paghino i contribuenti; che i nomadi sembrano più dediti ai furti che ai lavori onesti; che sono loro a non volersi integrare e non i cittadini a discriminarli. Inutile arrabattarsi. Soros ha deciso che gli italiani son razzisti.

Per questo nel 2014 ha finanziato con circa 50mila dollari i nomadi nostrani per metterli al centro del dibattito pubblico. E assicurargli nuovi diritti.

Le mail trafugate di Soros

Il finanziere, come noto, è a capo della Open Society Foundation, una sorta di Ong che finanzia attività varie in tutto il mondo allo scopo di "esportare la democrazia" e influenzare la politica. Nei giorni scorsi il sito DCLeaks ha pubblicato 2576 file segreti della Fondazione, portando alla luce il flusso di denaro che dalle tasche del finanziere ungaro-americano finiscono ai movimenti mondiali.

Tra i fortunati beneficiari risulta anche l'Associazione 21 Luglio, "un’organizzazione non profit impegnata nella promozione dei diritti delle comunità rom e sinte in Italia". La sigla campeggia nel rendiconto delle "Iniziative per l'Europa" della Open Society Foundation (disponibili qui) alla voce "Progetti per le elezioni europee del 2014". Si tratta per le precisione di 49.782 dollari americani tondi tondi. Non male. I quali vanno a foraggiare la voce di bilancio "Proventi da contributi su progetti" dell'Associazione che nel 2014 ammontava a 263.301,00 euro. Anche questa una bella sommetta. Soprattutto se si considera che una parte dei soldi è servita a pagare un video contro Matteo Salvini.

Ma tant'è. La descrizione dell'iniziativa benefica della Fondazione di Soros è ben dettagliata: "L'obiettivo - si legge - è quello di portare i diritti umani, la lotta alla xenofobia e la voce di rom e sinti al centro del dibattito delle elezioni Europee del 2014". Non solo. Il secondo desiderio era "ridurre i discorsi xenofobi durante la campagna elettorale" (chissà chi decide cosa è razzista e cosa no). Infine, Soros chiedeva il "monitoraggio delle fonti di informazione al fine di rilevare comportamenti discriminatori o di incitamento all'odio di razziale" nei confronti rom, sinti e migranti.

Riassunto: impedire ai media di "parlarne male" e assicurare ai nomadi ancora più diritti. Pure Soros insegna: gli italiani possono aspettare.

Commenti

Zizzigo

Mar, 23/08/2016 - 13:01

Alle volte si sposano missioni sbagliate, perché ci si valuta inferiori, perché ci si sente emarginati...

agosvac

Mar, 23/08/2016 - 13:22

Ma perché soros, visto che è ungherese( ma lo è realmente?) non si occupa degli Tzigani che sono gli zingari che vivono in Ungheria???

MarcoTor

Mar, 23/08/2016 - 13:33

meno male che tra qualche anno questo ce lo saremo tolto dai piedi

exioba

Mar, 23/08/2016 - 14:36

Ma Soros lo sa che 50.000 euro un campo nomadi ben organizzato li incassa in una settimana?

killkoms

Mar, 23/08/2016 - 14:38

ma quando va al diavolo ..?

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 23/08/2016 - 14:39

Una popolazione passiva per gli interessi del bel paese nonché interessata essenzialmente a come fregarci i nostri soldi; è documentato che fin da piccoli sono addestrati al furto, specie nelle stazioni. Purtroppo molti di loro hanno acquisito la nazionalità italiana, ma gli altri dovrebbero essere espulsi, anche perché non sono poveri, ma impoveriscono depredandoli gli Italiani distratti o anziani, le loro vittime preferite.

sordo

Mar, 23/08/2016 - 14:41

è il classico radical chic , l importante è che i suoi amati zingari stiano fuori dalle palle(sue) ed in mezzo alle nostre.

Gianluca_Pozzoli

Mar, 23/08/2016 - 14:45

sempre CREDUTO che l'etnia rom fosse protetta, come credo che l'immigrazione sia osteggiata e finanziata dalla MASSONERIA europea. SI SALVI CHI PUO'

antipifferaio

Mar, 23/08/2016 - 14:47

...sempre quelli...da uno che è cresciuto nel comunismo cosa ti aspetti se non schifezze e imbrogli di ogni genere?...

DuralexItalia

Mar, 23/08/2016 - 14:50

Mi chiedo come sia possibile che uno come soros, che nella vita ha solo pensato a fare speculazioni finanziarie internazionali, servito il dio denaro ogni suo aspetto, ha costruito imperi e disfatto regni, all'improviso diventi una colombella di animo gentile e puro e si trasforma in filantropo caritatevole ed amorevole delle sorti dell'umanità bisognosa. O qualcosa non torna o è vero che l'animo umano può cambiare radicalmente. Io ricordo le parole di un tal Gesu': "sarà più facile che un cammello entri nella cruna di un ago che un ricco in paradiso". Ma magari si sbagliava anche Lui...

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 23/08/2016 - 14:58

Abbiamo trovato dove mandare i rom che delinquono! Che la politica faccia i suoi passi! Visto che l'Ungheria ha chiuso le frontiere per i migranti si può prendere i rom residenti abusivamente in Italia.

VittorioMar

Mar, 23/08/2016 - 15:57

...perché non fa una cosa bella e giusta;essendo lui un ungherese ed avendo soldi da investire potrebbe creare una "ENCLAVE" in Romania costruire centri e complessi abitativi e sistemare tutti quelli della sua razza ,invece di rompere ..le culture altrui??

Demetrio.Reale

Mar, 23/08/2016 - 16:00

e c'era bisogno delle mail trafugate, bastava aprire il sito di Associazione 21 luglio e guardare la lista finanziatori...il suddetto paga anche avvocati in tutt'italia per difenderli in tribunale e questa come altre "associazioni" a lui riconducibili (partito radicale incluso) hanno già querelato e vinto cause (in spregio al principio di insindacabilità parlamentare) contro borghezio, buonanno, e chiunque si permetta di dire alcunchè sugli "italiani del futuro"

gneo58

Mar, 23/08/2016 - 16:57

la faccia dice tutto !

tormalinaner

Mar, 23/08/2016 - 17:06

Soros cerca di destabilizzare il paese per speculare e gli zingari sono uno dei sistemi che lui usa, è una persona squallida.

hellas

Mar, 23/08/2016 - 17:06

Soros è una figura inquietante, uno speculatore lobbista pericoloso,infido, che in Italia è riuscito a farsi leccare i piedi e lucidare gli stivali da gente come Prodi, e dai radicali, e questa è veramente grossa ,è inconcepibile....ma una stampa realmente libera,e coraggiosa,che in Italia non c'è ovviamente , dovrebbe denunciare gridando i suoi tentativi di zittire l'informazione,di manipolarla.....

petra

Mar, 23/08/2016 - 17:26

Purchè rimangano qui. Annientare l'Italia, indebolirla, riempirla di nullafacenti, fuorilegge, deposito umano di insipienti, come stanno facendo, ogni giorno di piu', i potenti alla Soros, con l'aiuto spavaldo e ignaro delle anime al limbo alla Renzi. Non credo neanche per un secondo che Soros non abbia il suo secondo fine.

asalvadore@gmail.com

Mar, 23/08/2016 - 17:27

Gli zingari saranno grati ma la esperienza mi dice che i soldi non saranno spesi che a beneficio di pochissimi.

Una-mattina-mi-...

Mar, 23/08/2016 - 17:48

FINANZIAMENTO INUTILE: I ROM NOSTRANI hanno purtroppo continua visibilità, basta scorrere ogni giorno le pagine di qualsiasi giornale.

uberalles

Mar, 23/08/2016 - 17:55

Con tutti i soldi che ha, questo Soros è proprio un pidocchioso