Sta per nascere un Aspen renziana?

Nasce Volta, il think tank che vuol diffondere il "Verbo renziano"

Esportare il renzismo dalla politica alla cultura e nel panorama televisivo. È questo l'obiettivo che il premier Matteo Renzi vuole raggiungere attraverso il think tank fondato da Giuliano da Empoli, Volta.

Lo rivela Il Foglio che coglie nelle recenti nomine Rai l'inizio del disegno di "trasformare l'Italia guidata da Renzi in qualcosa di visibile, persino di tangibile, da declinare non solo con il linguaggio legislativo ma anche con il più complesso e più efficace e penetrante linguaggio televisivo". Si tratterebbe di creare un "Aspen renziano" che, abbia come colonne portanti: David Miliband, l'ex primo ministro danese Helle Thorning Smith, Matthieu Pigasse, proprietario di Le Monde il columnist del Financial Times, Simon Kuper. Del comitato esecutivo fanno parte, oltre al presidente da Empoli, Marco Carrai, l'imprenditore Matteo Mungari, molto amico di Renzi, Beatrice Trussardi e il direttore di Rivista Studio, Federico Sarica.

Il comitato editoriale è composto da Paolo Barberis, consigliere per l'innovazione di Palazzo Chigi, Astrid Barrio-Lopez (prof.ssa Scienza Politiche, Università di Valencia) Matt Browne (fellow presso il Center for American Progress, Washington). lo scrittore e autore tv Edoardo Camurri, il costituzionalista Francesco Clementi, la direttrice del museo del Novecento di Firenze, Valentina Gensini, Simonetta Giordani, responsabile relazioni istituzionali di Autostrade spa, il direttore di Europa Nova a Parigi, François Lafond, lo scrittore Simone Lenzi, il saggista Paul Vacca e Marco Simoni, consigliere economico di Palazzo Chigi.

Commenti

unosolo

Ven, 19/02/2016 - 12:41

i costi ? i revisori delle stese dello Stato ci sono o dormono ? è possibile che un PCM abbia da solo la facoltà di cambiare una Nazione senza passare per il parlamento , che fine , non c'erano soldi per risarcire il furto ai pensionati ? c'erano ma servivano per insediare amici e comandare come dittatore una Nazione silente , questi sono fatti , rubare a pensionati e lavoratori e dai risparmi. ladro , governo ladro .

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 19/02/2016 - 13:33

Dove sono i custodi della costituzione "democratica" che erano sempre pronti quando c'era il "nemico" al governo. Ogni due per tre gridavano alla dittatura; cos'é questa? Io spero che i miei pronipoti vedranno sparire questa spazzatura.

schiacciarayban

Ven, 19/02/2016 - 13:58

THINK TANK RENZIANO è un ossimoro, una contaraddizione in termini!!!

Giunone

Ven, 19/02/2016 - 14:21

Ma, Ma, Ma e altro Ma: Da DOVE tira fuori il figliolo d'arte tutti questi soldi?

Gianluca_Pozzoli

Ven, 19/02/2016 - 17:12

che scoperta questo giullare fiorentino! ci ha ingannati tutti...lui ilplay boy attorniato da ochette!...che fine che stiamo facendo in attesa della sottomissione ISLAMICA!

vince50_19

Ven, 19/02/2016 - 18:21

Un think tank che ha una matrice "nota" come altri del genere. Quindi del piffero!

joecivitanova

Sab, 20/02/2016 - 01:09

Il Think tank, che come ben sappiamo (io l'ho dovuto cercare!) vuol dire letteralmente 'serbatoio di pensiero', di Renzi, fino ad oggi, se c'è stato, m'è sembrato soprattutto un 'bidone di scempiaggini'..!! G.

Maura S.

Sab, 20/02/2016 - 12:46

Può organizzare il Think Tank che vuole, oramai è bruciato. Può mettere insieme il team che vuole, il problema è che chi paga è il solito pantalone.