Gli Stati Uniti danno il via libera: "L'Italia potrà armare i suoi droni"

Dopo Londra anche Roma. Accettata la richiesta del governo Berlusconi

L'Italia aveva chiesto nel 2012 - ai tempi del governo Berlusconi - di potere armare i suoi Reaper. Tre anni dopo, dagli Stati Uniti arriva un via libera grazie al quale sarà possibile equipaggiare i droni con i missile terra-aria Hellfire e con le bombe a guida laser. L'ok degli americani arriva da un comunicato stampa della Defense Security Cooperation Agency, responsabile per i contratti militari.

La parola ora passa al Congresso americano, per un passaggio che permetterebbe di bloccare entro quindici giorni la vendita, ma che è in realtà nel più dei casi un semplice pro forma. Tra due settimane l'ultima conferma, che farà dell'Italia il secondo partner militare degli americani ad armare i propri droni, dopo il Regno Unito, che li usa dal 2007.

"È nell'interesse strategico degli Stati Uniti sostenere il contributo dell'Italia, alleato capace e interoperabile, alla sicurezza", si legge nel comunicato stampa che arriva dall'America e che conferma la "licenza" di armare i velivoli senza pilota.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 04/11/2015 - 18:45

no, qui lasciano armare solo i... la-droni.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 04/11/2015 - 19:41

DO-UT-DES HAI RAGIONE

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 04/11/2015 - 22:39

ERA ORA!! Tanti soldi, tanta tecnologia impiegata solo al 50%. Beh......bisogna ringraziare Berlusconi. Ovviamente per qualcuno, la nota, è moooolto stonata!!! Vero Governo PD???

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 04/11/2015 - 23:17

Non sarebbe il caso di comprare alcuni di questi Reaper armati per imbarcarli sulle portaerei Cavour e GARIBALDI?

potaffo

Gio, 05/11/2015 - 00:58

La cosa più assurda e che nessuno nota è che dobbiamo chiedere il permesso a qualcuno per armare i propri droni. Che servi...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 05/11/2015 - 01:19

Se aspettiamo ancora un po' saranno gli assassini islamici dell'ISIS ad armarli contro di noi.

mila

Gio, 05/11/2015 - 05:33

Ancora una dimostrazione che, senza il consenso degli USA, le nostre Forze armate(?) non potrebbero vincere una guerra neppure contro la Repubblica di Andorra.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 05/11/2015 - 10:00

E per farli volare è necessario spruzzare robaccia nei cieli... Notato nulla di strano negli ultimi anni nei ns. cieli?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 05/11/2015 - 23:30

# Italia Nostra 10:00 Nei nostri cieli non ho notato alcuna robaccia che non sia vapore acqueo. Piuttosto ho notato la robaccia di certi commenti insensati.