Lo strano gioco della Guardia costiera

Ora per colpa di Salvini il giocattolo si è rotto, ma loro, evidentemente, non hanno alcuna intenzione di rassegnarsi

«Una volta è un caso, due volte una coincidenza, tre volte è un'azione del nemico». Matteo Salvini e il ministro delle infrastrutture Matteo Toninelli farebbero bene a rileggersi Ian Fleming. Le azioni della nave Diciotti, il pattugliatore della Guardia Costiera, per la terza volta al centro di uno scontro con il Governo in meno di due mesi e mezzo, sembrano infatti più delle mosse studiate che non delle semplici coincidenze. La cronaca della sorda diatriba tra la Guardia Costiera, da una parte, e il Ministero delle Infrastrutture, da cui in teoria dipende, e il Viminale dall'altra inizia verso il 10 di giugno. Mentre Salvini raccomanda la fine delle operazioni di soccorso davanti alla Libia e la nave Aquarius di Sos Mediterranee viene tenuta alla larga dai porti italiani, il pattugliatore Diciotti compie ben sette interventi in prossimità delle coste di Tripoli caricando 937 migranti. Migranti che Salvini e Toninelli si vedono costretti obtorto collo a far sbarcare a Catania. Ma le incursioni della Diciotti non finiscono lì. Il 9 luglio il pattugliatore accosta il rimorchiatore Vos Thalassa e carica 67 migranti che stando ad una versione mai chiarita - minacciavano il personale di bordo colpevole di volerli sbarcare in Libia anziché in Italia. La versione convince poco Matteo Salvini che fa capire di considerarla un pretesto per giustificare l'intervento dell'unità della Guardia Costiera. Ma la mossa fatale capace di portare allo scoperto lo scontro con la Guardia Costiera arriva mercoledì. Quel giorno il pattugliatore Diciotti interviene in soccorso di un barcone con 177 migranti proprio mentre il governo preme su Malta perché lo accolga in un suo porto. Un intervento assolutamente immotivato visto che il barcone non è in pericolo immediato e viene effettuato, come nota Matteo Salvini, all'insaputa del Viminale. «I maltesi ieri avevano assunto la responsabilità di un intervento in aiuto di un barcone con 170 immigrati a bordo spiega il Ministro degli Interni - e una nave della Capitaneria di Porto italiana, senza che al Viminale ne fossimo informati, ha imbarcato gli immigrati mentre ancora si trovavano in acque maltesi, per dirigersi verso l'Italia». Ancora una volta , a dar retta a Salvini, la Guardia Costiera avrebbe approfittato di una situazione perlomeno lacunosa per contravvenire alle disposizioni del governo e metterlo in difficoltà. Ed infatti l'esecutivo si ritrova, una volta di più, nell'imbarazzante posizione di negare l'accesso ai porti italiani ad una propria nave militare. Ma quali sono i motivi della sorda lotta? Per capirlo bisogna andare indietro fin ai tempi di Mare Nostrum quando le operazioni di soccorso vengono inizialmente affidate soltanto alla Marina Militare, escludendo proprio la Guardia Costiera. Un'esclusione durata solo pochi mesi visto che il governo Renzi nel 2014 allarga ben presto le operazioni ad una Guardia Costiera entusiasta di farne la propria bandiera. Talmente entusiasta da diventare successivamente la principale referente delle Ong con cui concorda decine di operazioni di soccorso fino al limite delle acque territoriali libiche. Non a caso nel luglio di un anno fa l'allora Comandante generale delle Capitanerie di Porto Ammiraglio Vincenzo Melone - chiamato a deporre dalla Commissione Difesa del Senato sulle attività delle navi delle Ong già indagate dal procuratore di Catania Carmelo Zuccaro - non esita a difenderle a spada tratta. Una difesa scontata e obbligata visto che le missioni di soccorso ai migranti erano diventate la vera ragion d'essere della nostra Guardia Costiera e dei suoi vertici. Ora per colpa di Salvini il giocattolo si è rotto, ma loro, evidentemente, non hanno alcuna intenzione di rassegnarsi. Né tantomeno di rinunciarvi.

Commenti
Ritratto di ZuluKing

ZuluKing

Lun, 20/08/2018 - 12:19

la nave Diciotti se ne frega .non accetta ordini dal nuovo governo.Lavora x conto del PD Salvini x favore fatti sentire

giusto1910

Lun, 20/08/2018 - 12:38

Da quello che emerge la Guardia Costiera é un presidio terzomondista in mano alla sinistra italiana e ai terzomondisti esteri (Soros). Una bella inchiesta per stabilire le responsabilità. Poi una bella "disinfestazione" in quegli apparati statali, ancora in mano alla sinistra, che vogliono trasformare l'Italia in un campo profughi a spese degli italiani.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/08/2018 - 12:38

quindi salvini sta giocando sporco? :-) o è l'europa che ci ricama sopra fingendo di essere contro l'italia?

giovaneitalia

Lun, 20/08/2018 - 12:38

Tutta questa storia é assurda. Ma quanto ci impiega il Governo e destituire dall´incarico il comandante della nave della Guardia Costiera Diciotti, denunciarlo per violazione degli accordi internazionali, strappargli i gradi dalla divisa con disonore e sbatterlo in gattabuia con l´accusa di traditore della patria?

EmanuelaBs

Lun, 20/08/2018 - 12:39

Azzerare i vertici,la Guardia Costiera deve difendere i confini marittimi e non svolgere la funzione di crocerossina del Mediterraneo o di sedicente ONG, altrimenti la linea politica di Salvini non serve a niente

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Lun, 20/08/2018 - 12:39

Ma forse ormai in Italia ogni attività mirata al controllo dei confini (vedi un esercito che da 50 anni sostanzialmente serve ad elargire solo stipendi con stuoli di marescialli traffichini e generali felloni, sempre con lodevoli eccezioni) in realtà diventa solo un modo per godere di laute prebende e/o sbarcare il lunario con buona pace della difesa della Nazione.

VittorioMar

Lun, 20/08/2018 - 12:39

...ORA E' D'OBBLIGO L'INTERVENTO DEL CAPO DI TUTTE LE FORZE ARMATE A ...EMETTERE ORDINE DI COMPETENZA!!

sergioxxxx

Lun, 20/08/2018 - 12:41

rimuovere il comandante della guardia costiera no? Che si imbarcasse su ong il comandante melone

Gianni11

Lun, 20/08/2018 - 12:42

La Guardia Costiera e' stata catturata dai globalisti. Gli alti ranghi delle Forze Armate pure. Hanno messo al comado delle nostre Forze Armate persone leali alla NATO e a L'UE, NON ALL'ITALIA. Sono indottrinati all'estero a credere che oramai la nazione e' "superata" e si sentono che fanno parte del "Nuovo Ordine Mondiale". Bisogna stare molto attenti e riprenderci le nostre Forze Armate e Guardia Costiera cambiando tutto lo Stato Maggiore e i comandanti della Guardia Costiera. Coloro che non sono leali all'Italia vanno rimosssi. Abbiamo assistito allo scempio della Marina che ha fatto da scafista senza neanche un ammiraglio o comamdante che si e' opposto. Qualla gente deve essere manadata via fino all'ultimo.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Lun, 20/08/2018 - 12:42

La cosa puzza e parecchio pure... La Diciotti e il suo comandante, non sono la Guardia Costiera, ma solo una unità della stessa. Che aspetta Toninelli a pretendere un avvicendamento? Con la criticità in atto, si tentenna ancora dopo TRE evidenze come quelle descritte? L'unica cosa fatta bene da questo governo è la lotta all'immigrazione e alla tratta dei finti migranti e la si mette in crisi in questo modo? Mica Toninelli lo fa apposta no?

agosvac

Lun, 20/08/2018 - 12:44

Se la Guardia Costiera italiana opera in disaccordo col Governo italiano in essere, la soluzione è semplice: si destituiscano i vertici e li si sostituiscano con persone che sappiano obbedire agli ordini!!!

Ritratto di blackwater

blackwater

Lun, 20/08/2018 - 12:45

quando ti arruoli solo per uno stipendio e straordinari + indennità di missione (assolutamente innocue tra l'altro)sono più importanti della sicurezza nazionale fino ad arrivare per questo a SABOTARE le direttive di un Governo legittimo,il risultato non può che chiamarsi DICIOTTI. PS quando questi signori giovano alle ONG con stellette nel mare libico,sanno che lasciano sguarnite le nostre acque in caso di reale naufragio ?

luna serra

Lun, 20/08/2018 - 12:46

Salvini non dargli più carburante e vediamo cosa fa il Generale

roberto zanella

Lun, 20/08/2018 - 12:47

La Guardia Costiera va arrestata dopo essere stata destituita . Questa Guardia Costiera è una ONG

tormalinaner

Lun, 20/08/2018 - 12:51

Inconcepibile che una nave dello Stato agisca autonomamente, le vite da salvare non possono e non devono essere una scusa per fare quello che si vuole. Bisogna rimuovere immediatamente il responsabile della guardia costiera.

Faite

Lun, 20/08/2018 - 12:51

Ma la guardìia costiera da che stato e da quale governo dipende?? Non si potrebbero sbarcare comandante e ufficiali della Diciotti e metterli dietro una scrivania? Non si potrebbero cambiare i vertici della Guardia Costiera? Oppure godono di immunità speciali?

Singismythe

Lun, 20/08/2018 - 12:52

Comunque non hanno avuto il coraggio di riportarli in libia ! Poi... chissà.... i soldi di soros mica andranno solo a coop e ong ... magari il diciotti per cento va .....

giovanni951

Lun, 20/08/2018 - 12:53

sarebbe bello sapere chi c’é dietro e che rema contro il governo. Non rimane che, una volta giunta in porto, “incatenarla” in modo che non possa piú fare piú danni. Perché sembra proprio che abbia preso il posto delle navi delle ong.

Royfree

Lun, 20/08/2018 - 12:54

"Il militare, che rifiuta, omette o ritarda di obbedire a un ordine attinente al servizio o alla disciplina, intimatogli da un superiore, è punito con la reclusione militare fino a un anno. Se il fatto è commesso in servizio, ovvero a bordo di una nave o di un aeromobile, la reclusione militare è da sei mesi a un anno; e può estendersi fino a cinque anni, se il fatto è commesso in occasione d'incendio o epidemia o in altra circostanza di grave pericolo." Arrestare e congedare il comandante del pattugliatore è il minimo, senza se e senza ma. Basta con questi schifosi traditori del popolo Italiano.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 20/08/2018 - 12:57

Forse il comandante della nave DICIOTTI pensa di agire in autonomia infischiandosene delle disposizioni e consegne ricevute, sostituirlo immediatamente e denunciarlo per violazione della consegna.

19gig50

Lun, 20/08/2018 - 12:57

Ma chi c'è a bordo del pattugliatore, la boldrini?

giancristi

Lun, 20/08/2018 - 12:57

"Promuovere ad altro incarico il comandante della Diciotti". Per toglierlo dai piedi. Oppure LICENZIARLO! Sarebbe la cosa migliore.

maurizio50

Lun, 20/08/2018 - 12:59

Fin troppo evidente che il Comandante della Nave Diciotti si considera proprietario della nave di cui si e' trovato al Comando e la utilizza per scopi e interessi personali. Roba da Tribunale Militare. Mi domando cosa si deve aspettare per destituirlo!!!!

Marcolux

Lun, 20/08/2018 - 12:59

E' ORMAI EVIDENTE CHE CI SONO COMANDANTI DELLA GUARDIA COSTIERA CHE SONO DEI TRAFFICANTI, AL SOLDO DI SOROS E DEL PD. RIMOZIONE IMMEDIATA E INCRIMINAZIONE!!!!!

BALDONIUS

Lun, 20/08/2018 - 12:59

Cambiate il Comandante Generale della Guardia Costiera.

rugoso

Lun, 20/08/2018 - 12:59

E sostituire il comandante ....no?

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Lun, 20/08/2018 - 13:00

Ordinare a tutte le navi della guardia costiera di riportare in Libia i naufraghi salvati nel Mediterraneo e trasferire l'intero comando della Diciotti.

Cheyenne

Lun, 20/08/2018 - 13:01

INSUBORDINAZIONE BELLA E BUONA. CHE GOVERNO E' SE NON HA IL CONTROLLO SUI MILITARI. LO SI ERA CAPITO GIA' CHE AMMIRAGLI E SUBORDINATI LUCRAVANO LAUTAMENTE CON IL PD. MA ARRIVARE A QUESTO PUNTO. VANNO TUTTI DEFERITI A CORTI MARZIALI. CHE PAESE DI MxxxA!!!!

vince50

Lun, 20/08/2018 - 13:02

Mi tocca ribadire quanto purtroppo già riscontrato e scritto.Tranne poche se non rare eccezioni,pare che siamo un popolo di venduti e rinnegati.Amare ma inevitabili considerazioni,ideali pari a zero ma opportunismo e convenienza oltre il massimo ipotizzabile.

mariolino50

Lun, 20/08/2018 - 13:06

Le capitanerie di porto e guadia costiera fanno parte della Marina militare, sono solo un suo reparto, come è scritto sono comandati da un ammiraglio della marina, non sono armi separate. Il nome guardia costiera è in uso da pochi anni, e i mezzi hanno la targa che dice CP, ovvero capitanerie di porto, tutto risponde al capo di stato maggiore, e sopra al ministro della difesa. Che non sappiano cosa fanno e quando non ci credo assolutamente, un ex marinaio.

rawlivic

Lun, 20/08/2018 - 13:06

destituire i comandanti ribelli e processarli per tradimento della Patria. Questi reietti vanno congedati con disonore!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 20/08/2018 - 13:07

Ma la guardìia costiera da chi dipende? Forse da Soros?

ginobernard

Lun, 20/08/2018 - 13:09

e la Trenta oltre a dire che le piace la parola accoglienza cosa ha da dire sulla Diciotti ? è sotto la sua giurisdizione ? ne approva il comportamento ? e poi a chi è in quota la Trenta ? non credo certo alla Lega quindi immagino sia in quota ai 5S ... o no ? è veramente questo il governo che gli italiani si aspettano ? il sistema più semplice sarebbe dare alla destra, quella vera, le leve del comando. Non capisco però bene da che parte stanno i militari.

pensionataincavolata

Lun, 20/08/2018 - 13:11

ne avete messo di tempo a scrivere questo articolo. è cosa risaputa e da lungo tempo che cè qualcosa di losco nella diciotti. ma non solo personnaggi come trenta e fico non dovvrebbero essere al posto dove sono adesso. stessa ciurma.

ginobernard

Lun, 20/08/2018 - 13:18

"sarebbe bello sapere chi c’é dietro e che rema contro il governo" più chi c'è dietro chi c'è sopra ... la Guardia Costiera ha le armi. E' Marina Militare ... non ong. Qualcuno dovrebbe farlo presente nelle sedi adeguate. Ogni corpo associazione ha la sua missione. Bisogna stare sulla missione ... se no diventa un puttanaio indescrivibile. Di gente in Africa nel corso della storia ne è morta a milioni .... è la loro missione. Morire di stenti perché nascono e vivono da bestie.

carlottacharlie

Lun, 20/08/2018 - 13:21

In Italia mai capiranno che bisogna cambiare i vertici nei vari ministeri quando si va al governo; funziona sempre tutto male perchè i suddetti vertici sono pro o amici di chi ha perso e remano continuamente contro. Aver paura di mandare a casa dei traditori delle istituzioni vuol dire tradire chi ti ha votato. Certe pulizie vanno categoricamente fatte, le fanno le migliori democrazie. Qui, paese di cxxxxxi, non si fanno fatti concreti in tal senso, ci si lascia prendere per i fondelli da stupidi incapaci traditori.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/08/2018 - 13:23

Il 65-70% degli Italiani,lo ha capito da un bel pezzo,che la "guardia costiera"(bel "pezzo" dello "stato profondo" Italiano),non è "attualizzata" con il loro "sentito",e REMA contro!Non sarebbe ora di intervenire,con azioni disciplinari,et similia?

antonmessina

Lun, 20/08/2018 - 13:26

la trenta gioca sporco. deve disarmare la diciotti e cambiare i vertici della marini disposti peraltro da gentiloni a governo CONCLUSO

roberto zanella

Lun, 20/08/2018 - 13:27

...ok Micalessin ..e allora che si fa...ti fermi sempre sul più bello...paura di dire che andrebbero arrestati per insoburdinazione strasppandogli le mostrine in diretta TV ??

MOSTARDELLIS

Lun, 20/08/2018 - 13:27

Infatti mi sembrava strano il comportamento della Guardia Costiera. Sembra che continuino a prendere ordini da Del Rio. E' ora di fare immediatamente chiarezza su tutto il fronte Guardia Costiera. E' talmente palese che stanno remando contro il Governo e contro gli italiani che c'è bisogno di una approfondita indagine da parte del Ministero e della Procura.

ginobernard

Lun, 20/08/2018 - 13:28

a leggere l'articolo c'è da trasecolare. Ma che razza di stato è quello italiano ? lo chiedo sinceramente.

VittorioMar

Lun, 20/08/2018 - 13:29

...scusate , chi comanda la GUARDIA COSTIERA ITALIANA...??

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 20/08/2018 - 13:33

Per meno 70 anni fa li mettevano al muro e non avrebbero avuto scrupoli ad affondare la nave se non seguivano gli ordini. ma noi siamo un popolo sbandato. Non c'è serietà.

Ritratto di Zaakli

Zaakli

Lun, 20/08/2018 - 13:34

Certo che se anche ora arrivasse qualche "telefonata"... una bella discesa in piazza della maggioranza urgerebbe altrimenti tra qualche giorno si ricomincia!!! Se poi tiranno fuori che devono sbarcarli per motivi di "ordine pubblico" va usato l'esercito altrimenti ci prendono in giro e... tra qualche giorno... si ricomincia!!! Basta oltretutto ci si annoia, dai.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 20/08/2018 - 13:34

Indagate sulla situazione finanziaria dell’ammiragllio e dei suoi famigliari. Lo stesso dicasi per comandante ed eqioaggio della diciotto che, minimo, vanno indagati per alto tradimento, attentato alla nazione, favoreggiamento dell’invasione.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 20/08/2018 - 13:39

A questo punto mi sembra chiaro che i vertici della guardia cistiera sia dipendente dal PD, non so se remunerati o meno. Occorre un repulisti generale con deferimento alla corte marziale di detti vertici. Ancora un appello ai codardi che popolano quel disgraziato paese che possano avere uno scatto di orgoglio ed impiccare tutti i traditori. Mao Li Ce Linyi Shandong China

frabelli1

Lun, 20/08/2018 - 13:41

BLOCCARE subito la guardia costiera e destituire il comando, incapace di obbedire ad ordini superiori; il governo.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 20/08/2018 - 13:42

Una volta questo si sarebbe chiamato alto tradimento, con le relative conseguenze! >I vertici e il comandante in mare vano immediatamente destituiti e processati.

Hesteban

Lun, 20/08/2018 - 13:43

Si metta il comandate agli arresti, diversamente si affondi la nave, con lui dentro ovviamente.

MOSTARDELLIS

Lun, 20/08/2018 - 13:46

Salvini, insieme a Toninelli e alla magistratura, dovete fare immediatamente una indagine a tappeto. Sicuramente avrete delle brutte sorprese ai vertici della Guardia Costiera. Chissà i loro rapporti con Soros...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/08/2018 - 13:49

Gianni11 12:42...Certamente,sino a quando la "più bella costituzione del mondo",permetterà che "pezzi sostanziali dello "stato profondo" la facciano da padroni,remino contro, il "sentito popolare" attualizzato del 65-70% degli Italiani,significa che è un pezzo di carta obsoleto,inutile.TUTTA questa gente,che ha "remato",negli ultimi 50 anni,in un certo modo,visto che ora la "rotta" è cambiata,vanno rimossi,ad ogni costo(sempre che la "più bella costituzione del mondo",con tutti i suoi apparati altrettanto "istituzionali-stanziali"(come la guardia costiera),tipo TAR,corte costituzionale,corte dei conti,consulta,CSM,et similia,lo consentano...

akamai66

Lun, 20/08/2018 - 13:50

La legge non è interpretabile, si chiama "servizio militare INCONDIZIONATO":il militare DEVE UBBIDIRE all'ordine dei SUPERIORI, militari e non, quindi anche il Ministro,per cui si convochi il Capo della Guardia Costiera per chiarire una volta per tutte se è chiara la missione e se vi sono dubbi che lasciano spazio ad interpretazioni, dopo di che sgombrato il campo non ci dovrebbero essere problemi, altrimenti se "ci si parla" o "si dice ma non si scrive" o vi sono altre cose strane e allora poi non ci si lamenti se quello va a recuperare i noti personaggi e via dicendo!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/08/2018 - 13:52

Micalessin,grazie per l'articolo!

emigrante

Lun, 20/08/2018 - 13:53

Sig. Faite; 12.51 Concordo con Lei: metterli dietro una scrivania. Ma aggiungo: davanti alla scrivania delle robuste sbarre. Sono uno dei datori di lavoro di questi begli elementi. Come del resto Lei e milioni di altri Italiani. Cosa faremmo al Guardiano del Condominio se, invece di proteggerci dagli intrusi, invitasse a casa nostra chiunque, compresi ladri stupratori e assassini? Avremmo diritto di prenderlo a calci nel cxxo? E questi vestono (e disonorano) anche la Divisa!

paolo1944

Lun, 20/08/2018 - 14:01

Comunque sia il comandante della Diciotti e l'ammiraglio in capo vanno destituiti immediatamente, e, se non possibile degradarli, almeno mandarli in servizio al faro di Lampedusa. Cosa aspettano i vertici del governo?

rossini

Lun, 20/08/2018 - 14:02

Caro Salvini, pubblica le buste paga dei marinai e degli ufficiali della Guardia Costiera addetti al servizio taxi dei migranti. Fa sapere agli Italiani quanto si mettono in tasca a fine mese questi modelli di generosità e altruismo fra INDENNITA' DI MISSIONE, STRAORDINARI E INDENNITA' OPERATIVA E DI RISCHIO. La pacchia deve finire anche per loro.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/08/2018 - 14:03

carlottacharlie 13:21...certamente!Un nuovo governo,specialmente quando suffragato dal "sentito popolare" del 65-70% degli Italiani,dovrebbe avere tutti gli strumenti "legali" per eliminare TUTTE le "palle al piede" istituzionali,che remano contro,che frenano il cambiamento "attualizzato"...Purtroppo,la "più bella costituzione del mondo",scritta 70 anni fa,in un contesto storico-politico-sociale-etnico,COMPLETAMENTE differente,prevede tutta una serie di "corpi stanziali istituzionali"( e ralativi meccanismi sostitutivi),fatti,messi apposta per non "attualizzare" il cambiamento.Quì sta il punto!Con corte costituzionale,corte dei conti,consulta,CSM,TAR,et similia "stanziali" "irremovibili costituzionalmente",non si va da nessuna parte!

steluc

Lun, 20/08/2018 - 14:04

Toninelli e Trenta si diano una mossa, e anche le procure militari, questo comportamento è inaccettabile. Se sbarcano da noi, mandate i CC e fate scendere il comandante in ceppi,poi sostituire l’equipaggio e mettere la diciotti a far la guardia alle vongole dell’Adriatico.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 20/08/2018 - 14:05

Insomma la guardia costiera compie atti contrari alla missione che gli è stata assegnata , tradisce cosi l'interesse nazionale e quello del popolo sovrano. Un buon esempio per capire come pezzi dello stato a volte possono agire per conto loro.

Alex1948

Lun, 20/08/2018 - 14:06

Faccio una sola domanda: come mai in tutto il mondo la Guardia Costiera d pende dalla Marina Militare e solo in italia dipende da un altro Ministero che non c'entraa nulla con i mlitari?? scherzi della politica??

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 14:08

La decisione assunta dalla Guardia costiera di procedere al salvataggio dei migranti senza chiedere prima al Viminale è una normale, legale e umana procedura, salvare un natante in difficoltà è un obbligo imprescindibile per chiunque navighi e non richiede nessun permesso e preferirei essere degradata e imprigionata dal ministro degli interni in persona piuttosto che portarmi sulla coscienza l'annegamento di persone, uomini, donne e o bambini che siano che non ho soccorso...non erano in pericolo? E allora perché ad al uni di essi è stato concesso lo sbarco? Perché lo erano! All'inizio del secolo scorso su una nave carica di migranti italiani scoppio il colera...fu allontanata a cannonate dalle coste sudamericane...ci vada Salvini in persona a cannoneggiare su uomini donne e bambini... PS una volta umanamente sbarcati si decide se hanno diritto all'ospitalità o no e si procede umanamente di conseguenza.

abc1234

Lun, 20/08/2018 - 14:12

Il "comandante" è ancora comandante? Se è capace a fare il suo mestiere andasse pure con le ONG, almeno non deve avvisare l'intenzione di caricare dei clandestini dato che non avvisa comunque.

semelor

Lun, 20/08/2018 - 14:14

Cambiare subito comandante e vertici della guardia costiera, subito. Sono collusi! Lo capiscono anche i bambini. Poi blocco navale! Alla forza bisogna reagire con la forza.

pc64

Lun, 20/08/2018 - 14:17

Non basta sostituire il comandante della Guardia Costiera e quello di nave Diciotti?

fisis

Lun, 20/08/2018 - 14:17

Ho sempre sospettato che la guardia costiera italiana fungesse da taxi del mare per clandestini in combutta con le ong. Sarebbe interessante scoprire quanti soldi ci guadagnano, tra indennità, missioni etc. etc. l'equipaggio e i comandanti. A quanto un'inchiesta giornalistica su ciò?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 20/08/2018 - 14:19

Non capisco perchè nel titolo compare"PER COLPA DI SALVINI"mentre C'è un komandante che non rispetta la patria,o vari komandanti eletti dai governi precedenti.Sia portato davanti alla corte marziale ed i suoi conti controllati dalla guardia di finanza.Altrimenti Salvini manda in baracca tutto il governo e buonanotte.Visto il cambiamento della linea politica del giornale vorrei vedere pubblicato questo mio post.

elpaso21

Lun, 20/08/2018 - 14:21

La Guardia Costiera appartiene al PD.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/08/2018 - 14:23

@rossini:...certo,d'accordo,sarebbe opportuno,....ma come la mettiamo con la "privacy"?..."Forse" si potrebbero pubblicare nomi e cognomi,di tutti i membri dell'equipaggio,....ma anche questo,non credo sia possibile....La "democrazia" ha stranamente delle "regole",che proteggono il "diritto" di pochi,a scapito del "diritto" della stragrande maggioranza,su IDENTICO TEMA!...Ecco perchè la chiamo "democrazia invertita"!

fenix1655

Lun, 20/08/2018 - 14:27

In effetti in questa italietta c'è veramente da chiedersi chi comanda e chi ubbidisce. Questo a prescindere. Democrazia non significa che ognuno è libero di fare quello che vuole!

Mokelembembe

Lun, 20/08/2018 - 14:28

Signora DementaMinervaetc.etc. 14:08.....mi scusi, le pongo una domanda: Ma lei per sua volontà ''strategica'', si è già fatta impiantare (non le chiedo dove),il microchip di Mr. 666?

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Lun, 20/08/2018 - 14:32

E' molto semplice, occorre sostituire il Comandante generale della Capitaneria di Porto. E lo stesso dovrebbero fare con tutti i vertici delle FF.OO. e delle FF.AA., ma i nostri giovani governanti inesperti ancora non l'hanno capito, aspettiamo che si sveglino o li avverte qualcuno?

carpa1

Lun, 20/08/2018 - 14:37

Allora, se il governo del cogl.bischero ha potuto "allargare le operazioni della guardia costiera" perchè il nuovo governo non dovrebbe poterle restringere facendo in modo che la guardia costiera italiana (non africana) FACCIA LA GUARDIA AI NOSTRI CONFINI INVECE DI GIROVAGARE PER IL MEDITERRANEO, A SPESE DEGLI ITALIANI, PER RACCATTARE FANCAZZISTI DI PROFESSIONE DA FAR MANTENERE POI AI CONTRIBUENTI ITALIANI?

seccatissimo

Lun, 20/08/2018 - 14:38

Purtroppo, noi italiani abbiamo nel nostro DNA una forte tendenza al tradimento !!!!!!!!!

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 14:41

GUARDIA COSTIERA significa che deve pattugliare le coste el e sue prossimita' non i confini marittimi dell'Italia. Poi disubbidiscono alle consegne o ordini? Sono militari, quindi punizioni si cambia comandante ed equipaggio e se insistono un bel processo e degradamenti. La prova del nove a che livello di commistione si era arrivati tra Ong, trafficanti e parte della Guardia Costiera. Che letamaio non si salva neanche la Marina

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 14:41

GUARDIA COSTIERA significa che deve pattugliare le coste el e sue prossimita' non i confini marittimi dell'Italia. Poi disubbidiscono alle consegne o ordini? Sono militari, quindi punizioni si cambia comandante ed equipaggio e se insistono un bel processo e degradamenti. La prova del nove a che livello di commistione si era arrivati tra Ong, trafficanti e parte della Guardia Costiera. Che letamaio non si salva neanche la Marina

Pinozzo

Lun, 20/08/2018 - 14:42

La guardia costiera effettua operazioni di SAR com'e' nei suoi compiti, non si abbandona mai un naviglio in difficolta' in mezzo al mare. E non ha nessun obbligo di "informare il Viminale" prima di effettuare un salvataggio, uno perche' non dipende dal Viminale,e due perche' e' il capitano che deve valutare la situazione localmente. Salvini ha poco da ragliare, l'unica cosa che potrebbe fare e' chiedere al suo collega ministro Toninelli di emettere una direttiva per il trasporto dei naufraghi nei porti libici di partenza, ma non lo fa, preferisce ragliare, e tutti i bananas dietro a belare.

ale76

Lun, 20/08/2018 - 14:46

Se non foste dei fascisti, ed in quanto tali, degli ignoranti, sapreste che in mare non ci sono colori, se c'è pericolo, il marinaio interviene!

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 14:48

x Demetra tipica lettura di chi non tiene conto dello svolgimento dei fatt: 1) la Digiotti non doveva intervenire perché in acque maltesi. 2)non correvano immediato pericolo 3)la guardia costiera fa parte della marina militare e si deve attenere agli ordini e disposizioni impartite tutto il resto son balle in malfede come accertato ormai da tempo. Eventualmente Demetra li accolga a casa sua se proprio

morello

Lun, 20/08/2018 - 14:51

Mi risulta che il Corpo delle Capitanerie di Porto -Guardia costiera dipenda dal Mit ( Toninelli) e non dalla Difesa ( Trenta ) . Sicuramente il forcaiolo ( con gli altri ) Toninelli non impiegherà molto a mandare tutti a casa ...a meno che non sia ( come io ritengo ) tutta una manfrina organizzata ( male ) con Salvini

Much63

Lun, 20/08/2018 - 14:52

Mah....ieri ho sentito un signorino della Costiera che si lamentava della situazione della Diciotti con toni non consoni nei confronti del governo, come mai fino a due mesi fa non si sentiva volare una mosca anche se dovevano fare gli scafisti? Guardia Costiera, silenzio! La musica è cambiata.

VittorioMar

Lun, 20/08/2018 - 15:06

...DEGRADARE TUTTA LA LINEA DI COMANDO!...SI RISPARMIANO STIPENDI...PENSIONI ...e CARBURANTE...MILITARI ANTI ITALIANI !!...come infangano la BANDIERA !!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 20/08/2018 - 15:08

Da quarant'anni ho sempre saputo con certezza che "i progressisti" avevano occupato scuola, università, magistratura, sindacati, mezzi di comunicazione e spettacolo, realizzando una perfetta strategia gramsciana, ma che sarebbero stati in grado di occupare anche esercito e marina militare non l'avrei mai sospettato. Sono stati diabolicamente capaci anche di questo. Solo noi in tutto il mondo abbiamo una condizione simile.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 20/08/2018 - 15:10

Ma cosa occorre per licenziare un intero equipaggio? Non è sufficiante l'insubordinazione? Questi, è evidente, stanno lavorando per il pd... peccato che lo stesso pd non sia più al governo!

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 15:15

si parla lui l'illuminato Pdiota a dare dei fascisti avete perso l'elezioni. ma quale era pericolo in questo caso? Stava affondando?C'era mare forza 9? e soprattutto il natante era in acque Maltesi visto che dai degli ingnoranti agli altri il pimo asino spocchioso sei tu

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Lun, 20/08/2018 - 15:16

Quando ho fatto il militare in marina circa 50 anni fa gli ordini venivano eseguiti senza discussioni e guai trasgredirli, va be che da allora il mondo è cambiato ma mi sembra impossibile che il comandante di una nave militare possa non eseguire ordini emanati dal ministero della difesa.Salvini fatti sentire altrimenti è anche colpa tua.

Davons

Lun, 20/08/2018 - 15:16

No, Demetra, se Lei è in qualche modo legata alla MM o alle CP, sa benissimo che, fatto fermo il principio del salvataggio, questo deve avvenire secondo le procedure e i protocolli degli accordi internazionali. Come altri hanno scritto la Diciotti si è trovata nel posto sbagliato a fare le cose sbagliate senza alcuna scusante umana e giuridica. Da vecchio soldato, per il rispetto dovuto a chi indossa o ha indossato una divisa con onore e orgoglio, chiedo l'apertura di un'inchiesta nei confronti dei responsabili e, accertate le responsabilità, una punizione esemplare per un episodio che, comunque la si pensi, rientra nel novero della disobbedienza o sabotaggio o tradimento. Saluti.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 20/08/2018 - 15:18

ma quanto siete babbei ve lo siete mai domandato? ahahahah

Papilla47

Lun, 20/08/2018 - 15:18

La Capitaneria di porto, evidentemente, non ha alcuna intenzione di rassegnarsi. Né tantomeno di rinunciare ad infastidire il nuovo governo. Cos'è questi sono sinistri e credono di poter esercitare un potere concessogli impropriamente o sono allettati da qualcosaltro?

milano1954

Lun, 20/08/2018 - 15:19

si chiama "spoli system" e il PD lo ha SEMPRE praticato a tappeto. Si prende il capo della guardia costiera e lo SI CACCIA SU DUE PIEDI senza motivazioni o giustificazioni.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 20/08/2018 - 15:21

GUARDIA COSTIERA significa che deve pattugliare le coste e ARDENTE significa che arde ahahahaha il primo babbeo in mono.

ginobernard

Lun, 20/08/2018 - 15:24

"Mi risulta che il Corpo delle Capitanerie di Porto -Guardia costiera dipenda dal Mit ( Toninelli) e non dalla Difesa ( Trenta )" non credo proprio. La Guardia Costiera come dice Wikipedia è un corpo della Marina Militare ed infatti credo siano piuttosto ben armati. Anzi è piuttosto strano il silenzio del Ministro della Difesa. Sa tanto di silenzio assenso sul comportamento della Diciotti. Io prego perché un giorno la Difesa sia data a Fratelli di Italia che possono avere anche dei difetti (chi non li ha) ma sono sicuro che sono dei veri ed autentici patrioti. Dei nazionalisti convinti. "Una nazione senza frontiere non è una nazione" (cit. D. Trump).

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 15:25

beh caro Pinozzo il primo e il piu' lungo ragliare e' il suo come il suo giovane collega Vi inventate dei fatti che non esistono in questo caso specifico. Il naviglio come dice lei non era in difficolta' e lo stesso era in acque maltesi. Il bue che da del cornuto all'asino sembra proprio il suo caso e per fortuna (termine razzistico bananas ahi ahi ahi) i bananas ragionano meglio degli illuminati a cui andava benissimo che fossimo l' unico Paese ad accogliere l'Africa e affini intera con lucroso business alla faccia dell'umanita' pelosa

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 15:26

@ardente...la mia è la tipica lettura di chi vive sulla Terra che è una sola e ci ospita pro tempore tutti...e il fato a volte è beffardo...ti trasforma nel tuo magari disprezzato simile cioè in migrante...le meteoriti, Campi Flegrei ecc non stanno a guardare il colore della pelle o il parallelo del pianeta in cui sei nato...

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 20/08/2018 - 15:33

---le cose sono di una linearità unica e non c'è nessun complotto--secondo me il comandante della diciotti se la ride pure di gusto a leggere tutte le supposizioni complottiste sballate di commentatori minus---1)la diciotti era nelle sue acque sar?---certo---nessuno sconfinamento--chi è pratico di carte nautiche sa che con le sar è stato fatto un mezzo pasticcio --e vi è una lingua di mare dove insistono contemporaneamente sia la sar maltese che quella italiana-così come vi è una lingua di mare dove insiste sia la sar italiana che quella tunisina--2)la diciotti può ricevere da roma tutte le direttive che vuole ma esse sono sempre subordinate alla richiesta di un sos--se non capite questo siete di coccio-3)riportarli in libia?--non è considerata safety place secondo le leggi internazionali vigenti--4)se salvini non li sbarca subito lo farà di nuovo mattarella --prima che si attivino i giudici per sequestro di persona---swag

i-taglianibravagente

Lun, 20/08/2018 - 15:34

anche noi abbiamo il nostro DEEP STATE tricolore. Loggia P2 e simili docent e questo governo non gradito ai capoccioni ha il merito di farli uscire dalle fogne uno ad uno, un po' come in america con Trump. Non ho esperienze dirette di Guardia Costiera, ma se e' come polizia carabinieri e finanzieri sara' l'ennesimo stipendificio a cui accedono solo amici degli amici degli amici e facenti parte delle solite cordate di potere. O cosi' o pomi'.

Duka

Lun, 20/08/2018 - 15:36

NON è affatto un gioco. La guardia costiera ha la TESSERA quindi agli ordini del PCI (mai defunto) ora PD.

INGVDI

Lun, 20/08/2018 - 15:38

Marina Militare, Capitanerie di Porto, Guardia Costiera, navi ONG, tutte dirette e coordinate dal Centro IMRCC di Roma con lo scopo di intercettare , imbarcare e trasportare in Italia TUTTI i "migranti" avvistati nel Mediterraneo. Non lo sapevi Salvini? L'ha confessato più volte la Bonino.

semelor

Lun, 20/08/2018 - 15:43

Faccio presente che in Italia non arrivano solo quelli con i barconi, ma arrivano anche dalle frontiere con la ex Iugoslavia. Poi che dire dei cubani, brasiliani, cileni è tutta l’America del Sud, poi indiani, bengalesi, pachistani, cinesi, tutto l’Oriente, poi ucraini, moldavi rumeni, albanesi, russi, tutti i paesi dell’est. Ma tutta questa gente perché non lotta per migliorare i loro paesi, troppo comodo trovare la pappa pronta in Italia.

ginobernard

Lun, 20/08/2018 - 15:46

sono sicuro che la Diciotti ha avuto una specie di via libera politico. Ed adesso al governo non c'è più il PD. Quindi inutile evocare fantasmi del passato. C'è un filo continuo di un potere cattolico che non vuole mollare. Si impone una vera rivoluzione laica che spazzi via questo potere che porta solo miseria e violenza. Gli immigrati sono fuori controllo. E molti sono criminali spietati. Un sistema politico che non si pone questo problema va smantellato immediatamente.

gedeone@libero.it

Lun, 20/08/2018 - 15:46

Sono i grillini a fare il gioco delle tre carte, il comandante obbedisce agli ordini dei politici a capo del ministero da cui dipendono.

stedo54

Lun, 20/08/2018 - 15:48

Salvini, fai un bel repulisti alla Guardia Costiera. I capi sono stato tutti messì per anni dal Pd complice di Soros e altri globalisti. E scommetto anche che non vivono solo dello stipendio dello Stato-

nova

Lun, 20/08/2018 - 15:49

Qui tal Di Falco della Capitaneria di Porto al tempo del naufragio Concordia è stato eletto con il M5S e ne è un dissidente in materia di 'salvati dalle acque'.

nova

Lun, 20/08/2018 - 15:52

La 2. guerra mondiale fu persa, sia per l'Italia che per la Germania, sia in mare che quindi anche in Nordafrica, a causa del nostro ammiragliato

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 15:56

te invece sei un genio babbeipersempre si evince(si capisce vuol dire se non sai il significato) subito ma la prima babbea direi che e'tua madre per evidenti motivi ogni altro commento e' superfluo

killkoms

Lun, 20/08/2018 - 15:58

qualcuno gioca sporco!

antonio54

Lun, 20/08/2018 - 16:02

DemetraAtenaAngerona: le faccio una domanda semplice semplice: lei ospiterebbe a casa sua uno sconosciuto? Mi dia una risposta altrettanto semplice....grazie.

gedeone@libero.it

Lun, 20/08/2018 - 16:07

Salvini molla gli ipocriti 5*, con loro sarà sempre peggio, per te, per la Lega e tutto il centrodestra.

Blueray

Lun, 20/08/2018 - 16:08

La 18i va fermata, senza se e senza ma, non risponde alla linea politica sull'immigrazione impostata dl nuovo governo. Inoltre risparmieremo un sacco di soldi in trasferte non pagate, carburante ed altre provviste. Tutti in ufficio, poi si vedrà.

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 20/08/2018 - 16:09

@Demetra forse tutti quelli che abbiamo accolto non bastano? ma non confondiamo umanita' e distorta percezione dell'accoglienza all'infinito per piacere !!comunque penso che essendo cosi' di alti principi ne vorra' ospitare qualcuno ne conviene?

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 20/08/2018 - 16:14

E' alto tradimento verso la nazione e va punito con la fucilazione.

tosco1

Lun, 20/08/2018 - 16:15

Il comportamento della Guardia Costiera, sotto il comando di Del Rio, era visibilmente anomalo,fatto nell'interesse del PD.Del Rio aveva costruito il suo ponte preferito, quello con l'Africa, trascurando le infrastrutture italiane. Mi auguro che paghi per questo, economicamente,per le gigantesche spese sostenute e pagate dagli italiani, e penalmente per aver ridotto la Costituzione Italiana a carta straccia.La Diciotti, fiore all'occhiello del ponte , ha sempre operato illegalmente,, come ben descritto da Malta, fregandosene di tutto e di tutte. Al gioco sporco si risponde con ugual moneta.L'Ue se ne frega, e gli organi dell'ONU sono ectoplasmi dal nulla. Salvini consiglio di dirottare la Diciotti verso r la Libia.Vediamo, nel corso del viaggio , se qualcuno si muove.Non si puo' avere rispetto per il nemico, specialmente quando lancia una sfida a viso aperto,come in questo caso.E la Diciotti, mi spiace, si comporta da nemico.

hornblower

Lun, 20/08/2018 - 16:19

Il Capo di Stato Maggiore delle Capitanerie di porto, l'ammiraglio Pettorino, anche se ha le stellette, non è un militare, ma un laureato in scienze politiche, entrato nel Corpo delle Capitanerie per chiamata diretta ad un corso presso l'Accademia Navale. Oggi fa politica con dichiarazioni che contestano la Convenzione di Amburgo, perché la situazione è cambiata e "quello che sta accadendo adesso è invece un esodo epocale, biblico, con un intero popolo che si sposta o tenta di spostarsi via mare in un tratto breve ma pericoloso, con mezzi inadeguati e dunque occorre rivedere la Convenzione" e aggiunge che soccorrere è "un obbligo giuridico” ma anche “un obbligo che sentiamo moralmente…..anche in assenza di convenzioni”.

Lorenzo Cafaro

Lun, 20/08/2018 - 16:20

Tanto ci vuole? Sostituire il melone! Promuoverlo ad ammiraglio e poi in pensione, ad esempio. Sarà felice.

flip

Lun, 20/08/2018 - 16:24

la diciotti lasciarla dove si trova. quando avrà finito di ragliare. spedirla in africa e poi arrestare tutti. dal comandante al mozzo.

tosco1

Lun, 20/08/2018 - 16:26

Comunque mi chiedo cosa aspetta la magistratura militare ad aprire un inchiesta sull'ultima situazione creata dalla Diciotti e sull'utilizzo della Guardia Costiera,nel tempo, dagli uomini del PD, per il businness di taxi trasporto di persone non aventi diritto ad entrare in Italia.Perche' di questo si tratta, non di profughi tanto descritti caldamente dall'ONU.Vogliamo fare chiarezza al popolo italiano su questa malversazione politica a danno del popolo italiano? O anche queste autorita' militari sono impegnate solo a sognare un mondo migliore, non muovendo un dito.?Quando ripenso a questa storia mi arriva nel cervello uno smulinio di articoli di codice civile penale, militare, ed i nomi e cognomi di persone che dovrebbero essere perseguiti per questi, o per ordini disattesi, o per tradimento,o per manchevolezze oppure per mancanza di voglia di ricreare la legalita' di cui il nostro paese ha bisogno.Ed anche loro commettono reato.

batpas

Lun, 20/08/2018 - 16:39

Da chi dipende la Guardia Costiera ? Svelato quindi l'arcano. Salvini sveglia !!!

batpas

Lun, 20/08/2018 - 16:42

da chi dipende la Guardia costiera? ecco risolto il rebus.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 20/08/2018 - 16:46

RISCRIVO DI NUOVO. Salvere non vuol dire PORTARSELI a casa da mantenere!!! Se io mi metto in una barca nel mar caribe che affonda e mi salvano le guardiacoste Hondureñe, vengo gentilmente riaccompagnato in Nicaragua. E basta con sta storia che la Libia non e considerata un PORTO SICURO PALLEEE. Come mai allora quando in Libia ci arrivano di loro spontanea volonta a farsi SCHIAVIZARE nessuno DICE o FA niente. Se NON e sicuro dovrebbero non lasciarli entrare!!! O NO!!! Invece la realta e un'altra TUTTO questo TRAFFICO di schiavi e organizato e voluto da TANTA gente, in modo che ognuno ci guadagni il suo PEZZETTINO e c'è un solo modo di farlo terminare. Salvarli eriportarli immediatamente al punto di partenza senza farli sbarcare!!! Dopo qualche viaggio del genere NON partira piu nessuno ne da e ne Per la Libia. AMEN.

antonio54

Lun, 20/08/2018 - 16:53

Visto che gli ufficiali responsabili della Guardia Costiera prendono iniziative in autonomia senza consultare i ministri competenti. Qui c'è una sola manovra da fare: destituzione immediata dei responsabili e denuncia alla procura militare. Ultima annotazione: e se in mezzo a quei clandestini ci fosse qualche terrorista? C'è poco da stare allegri facendo i buonisti....

tosco1

Lun, 20/08/2018 - 16:53

Quando si dice a chiamata diretta, si spiega tutto l'arcano. In Toscana si usa dire" mandatelo a spagliare!" Obbligo giurico di chi? dell'ONU?. E qualcuno sa cosa fa, e a cosa serve l'ONU.A parte questo vorrei aggiungere a Pettorino, che l'organo dell'ONU che segue il problema delle migrazioni, Si Chiama ,piu o meno, alto commissariato per i rifugiati" E rifugiati mi risulterebbe che significhi :chi fugge da guerre,persecuzioni, carestie, ecc. Qui arrivano marocchini ,tunisini, ecc. ecc. e dove sono i rifugiati?.Quindi, essendo toscano anche io dico "mandiamolo a spagliare" che significa piu' o meno il trattamento riservato a Renzi.Inoltre vorrei aggiungere,che se questo obbligo giuridico indiscriminato esistesse veramente, noi italiani, prendiamo un fagotto in spalla e emigriamo tutti in Svizzera, la quale non puo' fare nulla. Proviamo se e' d'accordo.

battintesta

Lun, 20/08/2018 - 16:56

PD...CIOTTI Se è insubordinazione se ne traggano le dovute conseguenze...Si faccia pulizia una volta per tutte cominciando dai vertici di quel "sistema" ....ah lo spoil system!!!

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 17:05

@Antonio54 non escludo di poterlo fare...sconosciuti sono anche le vittime del Ponte di Genova...se invece per sconosciuti intende stranieri, si non escludo di poterlo fare...sono stata ospite delle loro case in terra africana...ricambiare non mi sembra possa essere disdicevole...premesso che d'italiani clandestini, si ha letto bene ITALIANI CLANDESTINI nel mondo oggi ce ne sono 500.000 si CIQUECENTOMILA, detto questo preciso che sono favorevole alle migrazioni ma controllate quindi a un allentamento delle regole dei visti che permetta alle persone di poter tentare la fortuna di una vita migliore all'estero...e non ai barconi ma chi è su quei barconi va salvato e umanamente trattato poi se non avente diritto rimpatriato ma prima umanamente salvato.

cesare caini

Lun, 20/08/2018 - 17:06

Rimozione immediata per i vertici.. è semplicissimo..

caren

Lun, 20/08/2018 - 17:11

Assurdo constatare che succedano queste cose, atteggiamenti di sfida o insubordinazione contro i propri datori di lavoro. E' possibile tutto questo? Io sono dipendente di un ente e se non rispetto gli ordini come minimo resto a casa per sempre.

carpa1

Lun, 20/08/2018 - 17:19

Demetra e compagnia bella, se il pianeta è "uno per tutti" fateci il piacere di sloggiare ed andare a vivere altrove, meglio se in Africa. Ce ne faremmo una ragione, non dubitate.

SergioBonci

Lun, 20/08/2018 - 17:32

Considerato che la nave Diciotti non rispetta la desiderata governativa, venga posta in disarmo e/o quantomeno con una avaria notturna creata ad hoc alle eliche e il gioco è fatto.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 20/08/2018 - 17:32

Perché Salvini non "scarica" il traditore al comando della Diciotti e non lo deferisce ai suoi superiori militari?

paco51

Lun, 20/08/2018 - 17:35

quando parlano della marina ti viene sempre un dubbio! però riscontrano un comportamento uniforme: non in sintonia( diciamo così) con il governo! se ci aiutassero gli alleati a risolvere il problema in molti sarebbero loro grati.

Klotz1960

Lun, 20/08/2018 - 17:44

COME SEMPRE, quando l'Italia apre una fase dialettica con poteri forti esterni (Usa, UE, etc) puntualmente il fronte interno rischia di sgretolarsi, per le azioni di diverse persone e centri di potere che si schierano immediatamente con i poteri forti esterni. Il Comandante della Diciotti va rimosso dall'incarico e processato, immediatamente.

Giovanna Rosano

Lun, 20/08/2018 - 17:57

Dico, ma ci vuole così tanto a trasferire con effetto immediato il Comandante Generale delle Capitanerie di Porto e il Comandante di nave Diciotti ad altro incarico, e sostituirli con ufficiali più rispettosi della linea politica del governo? 5 minuti ed il problema è risolto. Cosa si aspetta?

antonio54

Lun, 20/08/2018 - 18:00

Demetra: questa che stiamo subendo è immigrazione incontrollata, noi ci siamo messi in casa degli sconosciuti, proprio perché clandestini. E quindi, diventa un problema per la nostra sicurezza (ordine pubblico). Se manca la sicurezza manca la libertà, sono due cose strettamente correlati. Cosa c'entrano le vittime di Genova con i clandestini. Assolutamente nulla. A proposito di italiani emigrati all'estero, legga il seguente libro, quando ha tempo: titolo "" L'orda. Quando gli albanesi eravamo noi Gian Antonio Stella"" e poi capirà la differenza...

unghiecondenti

Lun, 20/08/2018 - 18:02

E' ora che salti qualche testa per insubordinazione .

flip

Lun, 20/08/2018 - 18:02

Demetra & co, "salvati" da che? me lo puoi spiegare?

DRAGONI

Lun, 20/08/2018 - 18:08

L'IDENTITÀ' DI NAVIGAZIONE A QUANTO AMMONTA PER OGNI MEMBRO DELL'EQUIPAGGIO DELLA DICIOTTI QUANDO LA NAVE INTERVIENE FUORI DELLE ACQUE NAZIONALI ED ENTRA IN QUELLE DELLE NAZIONI ESTERE?

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 18:13

@carpa1 Caro signore in Africa ci stiamo andando a vivere tutti, il continente Europa va verso l'Africa e lei ci vieni incontro, nell'attesa di questo felice sodalizio che impiegherà centinaia di migliaia di anni La nostra Eni nel deserto del Sahara ha un progetto di pannelli solari per rifornirci di energia...il petrolio e il gas (che finiranno) che dall'Africa importiamo soddisfa il nostro 30% del nostro fabbisogno, gli ettari coltivati in Italia sono scesi di 1/4 rispetto a qualche decennio fa e la popolazione che sarebbe cacciando i migranti e facendo rientrare i nostri sempre di 60milioni è cresciuta da allora non è sufficiente al nostro fabbisogno alimentare...i cinesi, previdenti, acquistano la terra africana...forse è bene pensare di essere tutti terrestri non crede? E ci sono anche i cambiamenti climatici che potrebbero assottigliare la superficie abitabile italiana e non solo...l'Africa è grande i nostri bis nipoti potrebbero diventare suoi ospiti...

flip

Lun, 20/08/2018 - 18:14

klotz1960 il comandante........e degradato a mozzo.

Ritratto di albarca1945

albarca1945

Lun, 20/08/2018 - 18:26

Ma cosa aspettano a destituire l'Ammiraglio Comandante della Guardia Costiera, nonchè il Comandante della Nave Diciotti suo esecutore ?

sesterzio

Lun, 20/08/2018 - 18:30

Forza Salvini!!Non bisogna mollare. I nemici della nostra civiltà sono molti,ma sono molto di più gli italiani che sono stanchi di odiose invasioni.Il popolo,in maggioranza,è stufo di mantenere lazzaroni in giro per l'Italia.

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 18:39

@Antonio54...mi scusi ma non ho mai pensato ne scritto di essere favorevole alle migrazioni illegali per le ragioni da lei riportate e perché usando le vie e i mezzi che conosciamo I migranti soffrono e muoiono. Sono favorevole ad un allentamento delle regole dei visti che gli permetta in maniera regolare e controllata di poter migrare con tutti i documenti in regola Auspico avvio di un piano Marshall Africa sincero è funzionante e la fine della vendita delle armi e del sostegno ai dittatori e agli sgovernanti africani in cambio delle loro materie prime.

nadirpillo8888

Lun, 20/08/2018 - 18:48

la Guardia Costiera è italiana o ..cosa? da quando i militari possono discutere gli ordini ?..togliere immediatamente il comando a chi non è al servizio della patria ..al di là degli ideali politici personali..grazie

SERGIUS53

Lun, 20/08/2018 - 18:52

Il problema è facilmente risolvibile trasferendo la " Diciotti " a presidiare i mari di Trieste e zone vicine.

steacanessa

Lun, 20/08/2018 - 19:05

Sono burocrati che si vedono sfuggire le prebende extra per le eroiche missioni.

Ezeckiel

Lun, 20/08/2018 - 19:20

l'impressione è che la guardia costiera sia li per aspettare i migranti certi che arriveranno ,se il concetto è: tutti quelli che arrivano li prendiamo a bordo ,allora basta ipocrisia e mandiamo una nave da carico al giorno e carichiamo tutti, si eviterebbero un sacco di polemiche inutili,

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 20/08/2018 - 19:34

In stato di guerra il comandante sarebbe stato fucilato!

routier

Lun, 20/08/2018 - 19:37

Come sosteneva il compianto giudice Falcone, se sospettate il malaffare, seguite i soldi, troverete quello che cercate.

giovanni951

Lun, 20/08/2018 - 20:02

@VittorioMar: Il Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, svolge compiti relativi agli usi civili del mare ed è inquadrato funzionalmente ed organizzativamente nell’ambito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al quale si riconducono i suoi principali compiti istituzionali. Il Corpo, inoltre, opera in regime di dipendenza funzionale dai diversi Dicasteri, tra i quali il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio​ e del mare, e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, che si avvalgono della sua organizzazione e delle sue competenze specialistiche.

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 20:04

@antonio54...non ho mai pensato ne scritto di essere favorevole alle migrazioni irregolari e per le ragioni da lei esposte e per la ragione che le persone che intraprendono quei viaggi muoiono ben 30/34 mila annegate in questi decenni piu quelli sulla terra d'Africa. Sono favorevole che le regole dei visti vengano allentate in modo da permettere speranze di viaggi e magari di vita migliore regolamentate e controllate...le nostre migrazioni nascondono molte ombre ma anche se siamo più belli buoni e lavoratori di altri ciò non toglie che gli altri siano umani anche loro...l'esempio delle vittime del ponte di Genova era un paradosso...si hanno un nome un cognome sono italiani ecc ma a me sconosciuti...comunque si, come io ero sconosciuta alla famiglia africana che mi ha ospitato potrei a mia volta ospitare gli sconosciuti africani...

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 20:08

@antonio54 serve che si smetta di sostenere i dittatori e gli sgovernanti africani vendendogli armi in cambio di 4 soldi per le materie prime, serve un sincero piano Marshall...serve che gli africani si risollevano e lo stanno in parte facendo...

morello

Lun, 20/08/2018 - 20:10

Vedo che tanta gente preferisce fare commenti fuori luogo piuttosto che informarsi e ,se lo fa ,come ginobernard ,consulta wikipedia ( che certo non è la bibbia visto che è un'"enciclopedia libera" in cui ciascuno di noi puo' scrivere cavolate). Andate a vedere le competenze del MIT (Toninelli) e vi troverete anche quella relativa al Corpo delle Capitanerie di Porto- Guardia Costiera

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 20:11

@flip dall'annegamento suppongo...il capitano avrà ritenuto di non voler aggiungete agli oltre 30.000 annegati in questi decenni anche questi 180.

ziobeppe1951

Lun, 20/08/2018 - 20:22

Demetra ecc...20.04...prova a farti ospitare in sudafrica (se non sei di pelle nera)

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 20/08/2018 - 20:24

Questa specie di comandante è stipendiato da noi italiani lui deve obbedire al governo; oppure vada a raccogliere pomodori. Il suo pensiero e modo di agire non è compatibile con la volontà del resto del popolo.

routier

Lun, 20/08/2018 - 20:26

Per unire l'Italia all'Africa non c'è bisogno di aspettare la deriva dei continenti, ci pensa la "Diciotti"!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 20/08/2018 - 20:26

Ma cosa aspetta il Governo a licenziare questo cialtrone di un comandante e portarlo davanti ad un Tribunale miliare. Un manigoldo di questa tacca dovrebbe finire davanti ad un plotone di esecuzione. Sarebbe l'ideale.

CALISESI MAURO

Lun, 20/08/2018 - 20:50

cacciate via tutti i comandanti delle capitanerie di porto di mezza Italia, poi come suggerito in un altro commento, subito cambiare legge relaiva al licenziamento di statali e parastatali, dal livello di quadro in su e per i militari dal livello di tenete in su. Spoil system fuori dai co...i chi ha avuto a che fare con i signori di prima.

Norberth

Lun, 20/08/2018 - 21:18

C'è poco da girarci intorno. Esiste un Deep State ben strutturato che vuole far fuori Salvini. Stessa cosa accade in USA nei confronti di Trump. Ci troviamo di fronte a una internazionale dell'eversione. Matteo se vuole sopravvivere non deve esitare con le epurazioni e a far saltare teste. Soprattutto rafforzare l'alleanza con Putin, l'unico al Mondo che può aiutare l'Italia nella lotta per la liberazione.

DemetraAtenaAngerona

Lun, 20/08/2018 - 21:52

@flip...dall'annegamento...lei ed io non eravamo presenti, il capitano della Diciotto sì, ha ritenuto a torto o a ragione che lo fossero o che comemunque non voleva rischiare di non aver soccorso delle persone e di sapere poi che quelle persone sono annegate...nel Mediterraneo in questi decenni ne sono annegate oltre 30.000... Non erano su Marte erano nel Mediterraneo e se qualcuno sta annegando o penso potrebbe annegare io non sto a guardare se è nella mia SAR o in quella altrui...e quello in mare su quella barca è lei signor flip...poi una volta a terra sano e salvo se ne ha diritto le sarà riconosciuto l'ospitalità altrimenti è giusto sia rimpatriato.

lucas2

Lun, 20/08/2018 - 22:22

Ora è il momento di battere i pugni sul tavolo, o i ministri 5s seguono la linea Salvini o si va alla crisi di governo e è la volta buona che la Lega prende il 40 % dei voti. Questo logoramento alla fine rischia di danneggiare anche la Lega stessa e se Salvini non è stupido lo capisce.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 20/08/2018 - 22:35

Avete capito cosa vorrebbe la DEA Angerona 18e39. Sono faverevole dice ad un allentamento delle regole dei visti!!! Che vuol dire che chiunque possa richiedere un visto per qualsiasi paese de mondo, senza poi una volta arrivato li potersi mantenere!!! A mo di, VIVA LA PAPPA COL POMODOROOO!!!! Sarebbe un mondo di NON VEDO,NON SENTO,NON PARLO!!! Buenas noches cara CATTOKOMUNISTA, ora che mi ci fai pensare potresti essere indovina chi??? La Rosy Bindi.!!!lol lol.

semelor

Lun, 20/08/2018 - 22:43

Stanno giocando sporco, probabilmente hanno le mani nella marmellata. La guardia costiera dipende dal ministro della difesa e chi è il ministro della difesa? Trenta, cioè una pentastellata lei è tutta la sua famiglia. Figurarsi se non rema contro Salvini, ideologie nettamente diverse come i 4/5 dei 5*. Meglio far cadere il governo ed elezioni subito. Bisogna eliminare chi rema contro il volere del popolo.

Divoll

Lun, 20/08/2018 - 22:48

A questo punto, essendo MILITARI, devono essere indagati da un tribunale militare. Dopo la terza azione analoga mi sembra lampante l'insubordinazione.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 20/08/2018 - 23:47

Royfree: ovviamente tutti gli impiccati del processo di Norimberga non ti hanno ancora insegnato che A UN ORDINE SBAGLIATO NON SI OBBEDISCE!

Ritratto di skuba2017

skuba2017

Mar, 21/08/2018 - 07:37

La guardia costiera deve solo pattugliare le nostre acque. Il Capitano della nave deve essere rimosso in quanto fà politica, come il suo comandante che ha come referenti i DS. Se non hanno voglia di servire l'Italia possono fare i semplici cittadini e quindi lottare per i loro ideali. Usare la divisa per fini politici è immorale ed è alto tradimento. Va beh che abbiamo avuto un presidente della repubblica che ha fatto un colpo di stato e non è stato inquisito per alto tradimento.

Yossi0

Mar, 21/08/2018 - 07:55

Ci vuole molto a sostituire i capi della guardia costiera e mettere a terra l’equipaggio ?smembrerebbe chiaro, ma per carità bisogna indagare e attendere i famosi 3 gradi di giudizio, che seguono ordini di qualche organizzazione sovranazionale e ignorano quelli del governo e quindi ? Tutti a casa e un nuovo lavoro magari fare propaganda per il pd

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 21/08/2018 - 07:56

È probabile che il capitano faccia parte delle coop; altre soluzioni non ci sono per disobbedire ai suoi superiori.

flip

Mar, 21/08/2018 - 08:07

Demetra. le sue teorie sul "salvataggio" penso valgano poco. la Diciotti erà già lì per raccattare "naufraghi che stavano per "annegare" dunque fà parte di un piano ben organizzato e studiato a tavolino. girano tanti soldi....quindi non c'è senso umanitario. ma busines.

Antonio Chichierchia

Mar, 21/08/2018 - 08:08

Evidentemente la Diciotti risponde direttamente all'ala sinistra e buonista del M5S,ovvero Roberto Fico che ha il compito di sminuire il plauso degli italiani che Salvini si è conquistato nei confronti dei partners di governo.

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/08/2018 - 09:37

@hernando45...LEI E' ASSOLUTAMENTE IN ERRORE queste sono le regole attuali, le code nei consolati sono lunghe quanto la lista dei documenti da presentare anche solo per un visto turistico. Estratti conto, certificati del datore di lavoro, dichiarazioni di stato di famiglia, dei redditi, fedine penali, e poi la prenotazione dell’albergo con pagamento anticipato, il biglietto andata e ritorno, l’assicurazione medica e i contanti sufficienti per tutta la durata del soggiorno. Se invece di essere turisti si viene invitati, si aggiungono documenti del cittadino o dell’ente ospitante (con l’impegno ad assumersi tutte le spese, incluso il rimpatrio), e corrispondenza personale, in base alla quale i funzionari stabiliranno se il legame con chi vi invita è sufficientemente profondo da giustificare il viaggio...CREDO CHE QUALCHE FORMA CHE GARANTISCA IL RITORNO IN PATRIA SI POSSA TROVARE...ed evitare così gli oltre 30.000 annegamenti in questi decenni e arrivi senza documenti.

flip

Mar, 21/08/2018 - 10:31

Demetra. provi ad entrare il SAustralia. poi mi racconta.

sonosempreio

Mar, 21/08/2018 - 11:57

Bisogna applicare subito lo spoil system (collocare persone di fiducia nei posti chiave dell'apparato...) sostituendo tutti i funzionari e dirigenti legati alla precedente amministrazione, come accade negli Stati Uniti, e non ditemi che non è democratico. I Pdioti lo hanno sempre fatto in maniera subdola ma, riconosco, efficace. Noi non riusciamo nemmeno ad eleggere un presidente della Rai che di certo comunista non è. Ma ci vogliamo svegliare?

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/08/2018 - 12:10

@flip...in quanto italiana non credo mi sarebbe impossibile...

flip

Mar, 21/08/2018 - 12:48

demetra. forse è come dici tu. ma da loro non basta dmostrare il passaporto e dire: sono "Italiana". anzi....

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/08/2018 - 14:59

@flip...salute? Sono in salute. Lavoro? Si. Conto Corrente? Ok. Con la giustizia? Ok. Passaporto? Ok. I mezzi per pagarmi l'albergo e l'aereo di AR, si ci sono...non dovrei aver problemi...non ne ho avuti altrove non dovrei averne nemmeno per l'Australia. Ma il punto è un altro è che se io fossi La FEROCISSIMA e RICCHISSIMA DITTATRICE DI TUTTA L'AFRICA da cui dipende l'economia italiana ad accogliermi con il tappeto rosso a farmi il baciamano verrebbe oggi Salvini in persona ieri quelli che l'hanno preceduto...qualche articolo su qualche giornale di SX e cattolico qualcuno dei centri sociali in piazza a prendersi qualche manganellata...e a quelli che sono fuggiti dalla mia repressione non gli si vuole ne accogliere nè trattare decentemente...sporchi affari d'armi oro petrolio ecc