Sull'audio "rubato" l'ombra delle toghe italiane La trappola perfetta in cui è caduto il Carroccio

Il mistero della registrazione dell'incontro al Metropol, dove quel 18 dicembre c'era anche il cronista dell'«Espresso». La strana triangolazione con il sito Usa di gossip

Per capire la stangata a Matteo Salvini basta leggerne la trama e seguirne i tempi. Ma soprattutto chiedersi se un'intercettazione ambientale acquisita da inquirenti inviati in missione a Mosca senza mandato della magistratura possa acquisire dignità di prova giudiziaria. O se per farlo non dovesse prima trasformarsi in «elemento notorio» grazie alla provvidenziale pubblicazione su BuzzFeed. Per capire l'importanza del quesito, avanzato da una fonte del Giornale, bisogna seguire tre date. La prima è quella del 18 ottobre 2018 quando Gianluca Savoini incontra i suoi interlocutori russi e italiani nella hall dell'Hotel Metropol di Mosca. La seconda è quella del 24 febbraio quando il settimanale L'Espresso pubblica in anteprima il capitolo de Il Libro Nero della Lega in cui gli autori Giovanni Tizian e Stefano Vergine presentano lo scoop realizzato a Mosca. La terza è quella di giovedì 11 luglio quando BuzzFeed, sito famoso negli Usa per rivelazioni a cavallo tra scandalo e pettegolezzo, pubblica la registrazione e la trascrizione dei colloqui del Metropol. Partiamo dal 18 ottobre 2018.

Per capire come la stangata non sia frutto dell'improvvisazione, ma sia stata programmata da tempo basta la presenza a Mosca del giornalista Giovanni Tizian. Figlio di una vittima della ndrangheta, Tizian è un cronista di razza che si è fatto le ossa raccontando le infiltrazioni mafiose nel Nord e vive sotto scorta. Lui stesso ammette di non essere arrivato a Mosca per caso. Assieme a Vergini indaga sui soldi della Lega da tempo, ma in quella precisa occasione ha ottenuto indicazioni da una fonte riservata. Una fonte capace di guidarlo con notevole precisione nei meandri di quella inchiesta. Non a caso il 18 ottobre 2018 Tizian si presenta nella hall del Metropol almeno un'ora prima dell'inizio dell'incontro e fotografa Savoini ancora solo ad un tavolo in attesa dei suoi interlocutori. Non a caso nell'anteprima dall'Espresso del 24 febbraio ricostruisce esattamente le mosse di un Matteo Salvini arrivato a Mosca, alla vigilia dei colloqui del Metropol, per partecipare ad un convegno organizzato da Confidustria al Lotte Hotel. Subito dopo il convegno, secondo il resoconto di Tizian e Vergine, Salvini incontra «in gran segreto un personaggio di spicco del Cremlino: il vicepremier Dmitry Kozak, delegato agli affari energetici, uomo della stretta cerchia di Putin. L'incontro è avvenuto nell'ufficio di Vladimir Pligin, un noto avvocato moscovita legato a Kozak, il cui studio si trova al numero 43 di Sivtsev Vrazhek». Tizian non dice di aver seguito il capo della Lega. Quindi le sue mosse gli sono state riferite da qualcuno incaricato di tenere sotto controllo le mosse del gruppetto leghista.

L'altra stranezza è la precisione con cui Tizian e Vergine, pur non disponendo di una registrazione che altrimenti avrebbero pubblicato sul sito dell'Espresso già a febbraio, ricostruiscono passo dopo passo le fasi della discussione. Anzi il riepilogo dell'introduzione politica ai colloqui del Metropol svolta da Savoini e offertaci già a febbraio dai due giornalisti sembra la trascrizione esatta di quella ascoltata cinque mesi dopo su Buzzfeed.

Escludendo l'ipotesi che abbiano potuto avvicinarsi così tanto al tavolo da origliare l'unica spiegazione plausibile è che abbiano potuto ascoltare il nastro senza però poterlo trattenere o utilizzare. Come mai? Perché evidentemente la presenza dell'intercettazione ambientale avrebbe reso evidente la presenza di un regista con finalità ben diverse da quelle giornalistiche. Probabilmente nei piani dell'invisibile demiurgo le rivelazioni di febbraio dovevano bastare già da sole a sollevare il polverone. O forse chi «indagava» sperava di trovare le prove di una compravendita di kerosene in realtà mai realizzatasi. E allora per trasformare intercettazioni ambientali «pirata» in vere e proprie prove capaci di sorreggere un'indagine per corruzione internazionale era indispensabile trasformarle in «atto notorio». Ma per quello grazie al cielo c'era Buzzfeed. E così grazie al sito americano un'acquisizione ottenuta sottobanco potrà forse arrivare in tribunale.

Commenti

oracolodidelfo

Mar, 16/07/2019 - 08:59

Gian Micalessin, possono far cadere in trappola Salvini ma non il popolo italiano che, a tempo debito (mi auguro presto), saprà separare il grano dal loglio.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 16/07/2019 - 09:08

Se fosse stata la Lega a intercettare qualcuno della sx, l'avrebbero condannata per violazione della privacy in un colloquio strettamente personale.

moichiodi

Mar, 16/07/2019 - 09:17

Finalmente! Ora sappiamo che è stato! Il giornale ha cambiato idea. Nei giorni scorsi ha scherzato.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 16/07/2019 - 09:20

@oracolodidelfo....HAI PERFETTAMENTE RAGIONE E PRESTO NE VEDREMO DELLE BELLE !!!!

andy15

Mar, 16/07/2019 - 09:31

E' lo stesso copione del Russiagate americano. Stampa e poteri occulti si rimbalzano l'un l'altro consapevolmente la frottola sperando che alla fine acquisisca i contorni della verita'. Sappiamo come e' andata a Washington, ora vediamo dove va a parare qui da noi. Due punti da sottolineare. La sinistra trova appigli tramite una rete internazionale di sodali disposti a inventarne di cotte e di crude pur di mettere il bastone tra le ruote ai suoi avversari politici. La questione morale ormai e' solo un ricordo lontano. E in secondo luogo, a Salvini tutto questo non gli fa un baffo, come dimostrano i sondaggi di oggi. Lui rimane concreto e guida la sua barca: tra un po' fara' scendere chi gli rema contro.

Lorenzi

Mar, 16/07/2019 - 09:35

oracolodidelfo: d'accordo 100% !!!!!

odioikomunisti

Mar, 16/07/2019 - 09:35

Salvini persona limpidissima e onesta anche i sassi sanno che non commetterebbe mai illeciti alcuni, ma ahimè anche lui ha un difetto, credere che tutti dicano il vero!!! dal giorno dopo che si è insediato stanno tramando per toglierlo di mezzo, e i pidioti rossi losappiamo bene, sono dei maestri in questo, maestri di menzogne , falsita' e di tutto cio' esista di piu' infido al mondo. Quello è il PD. Apri gli occhi Matteo!

Antibuonisti

Mar, 16/07/2019 - 09:56

mai avuto dubbi

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 16/07/2019 - 10:03

@ oracolodidelfo..Gli italiani hanno già risposto! Sondaggio Mentana della sinistra La7: la Lega VOLA, i pidioti CROLLANO. E questo ieri sera, DOPO la vicenda russa. Adesso toghe, pidioti e giornaloni devono tremare. Nell'Italia sovranista non c'è posto per loro. Salvini è buono e paziente, ma ogni cosa ha un limite.

Sa-Pietro

Mar, 16/07/2019 - 10:06

@odioikomunisti - Quindi il primo che odia è il felpino che per entrare nella lega ha voluto fondare i comunisti padani. Il di comunista conosco solo il leoncavallino che è tanto limpido e onesta che è stato condannato per violenza alla polizia ed ora ha la faccia tosta di indossarne la divisa. La registrazione esiste? Si quindi p vera. Savoini era il portavoce di salvini. Ora afferma di non conoscerlo. Lombardia -Russia si dovrebbe chiamare Lega - Russia perché tale è . Quindi chi è il disonesto e il bugiardo??? Si calmini e non offenda nel mucchio. Dica chi è disonesto faccia nomi e cognimi beota battitore di tastiera.

DRAGONI

Mar, 16/07/2019 - 10:08

E' la fotocopia del trattamento Berlusconi!Ma si dimenticano ancora una volta che la responsabilità penale è da attribuire solo e soltanto a chi ha commesso eventualmente il reato e questo chi certamente NON è Salvini!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 16/07/2019 - 10:10

Certo che la Lega si sta avviando in un cul de sac. È superfluo dire che un politico non possa stringere affari con un governo straniero: questa pratica la si praticava già trent'anni fa quando esponenti di spicco del Pci si recavano a Mosca per mediare forniture di grano per conto della Ferruzzi, o altro per conto di altre importanti società, al fine di ottenere finanziamenti per le loro campagne elettorali, per il tramite dei loro apparati illegali.

Ritratto di alex274

alex274

Mar, 16/07/2019 - 10:12

Interessante filone di indagine, che potrebbe mostrare un coordinamento generale da parte di qualche funzionario di alto rango della Repubblica Italiana, con il solo scopo di screditare un partito di governo. Chiedo a Gian Micalessin di proseguire, e di farsi sentire se ha bisogno di finanziamenti.

unosolo

Mar, 16/07/2019 - 10:17

la storia signori , la storia ce ne ha dati di questi stratagemmi collaudati dai sessantottini al potere , chi li chiama toghe rosse , la storia ha distrutto il valore della nostra grande Nazione che era basata sul lavoro , oggi è basata sul solo parassitario integrato ai vertici che succhiano soldi continuamente , pensate quanti ministeri inutili , quanti dirigenti insediati politicamente dentro quei sprechi continui e oggi ancora insediati altri che nulla fanno per la crescita delle nostre care e amate produzioni ,,,,

diesonne

Mar, 16/07/2019 - 10:21

diesonne in tempo di guerra si assoldavano i sicari,in tempo di pace ci sono le microspie che pugnalano silenziosamente e si scrivono sui giornali:tutti parlano e nessuno sa o conosce:è il solito gioco delle tre scimmiette:è la moderna democrazia cancerosa a ragnatela da cui non sempre si trova il bandolo della matassa:e' l'uso micidiale della moderna teconologia

buonaparte

Mar, 16/07/2019 - 10:23

-1- ricordo che per la strage di bologna del 2 agosto 1980 non si è arrivati ancora a trovare veramente chi è stato perchè non hanno voluto fare le analisi dell'esplosivo usato ,ma il tribunale ha deciso di accontentarsi di una perizia di una persona tutt' altro che capace ,ma che con la sua perizia dava forza alla idea accusatoria dei giudici.SI STANNO FACENDO ORA LE ANALISI VERE SU IMPEGNO DI UNO DEGLI ACCUSATI.FOLLIA -2- nello stesso modo il tribunale di milano non ha fatto fare una perizia seria sul fatto che sia reale la registrazione , che non ci siano tagli, non ci siano degli imitatori e ecc. basta guardare le truffe sentimentali fatte dagli africani alle donne europee come sono in grado di fare video ed audio falsi in modo molto semplice . SVEGLIA GIUDICI FATE UNA PERIZIA SERIA PRIMA DI ANDARE AVANTI . BENE HA FATTO SAVOINI A NON RISPONDERE .

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 16/07/2019 - 10:23

Da piccolo mio padre mi diceva di non frequentare le cattive compagnie perché pericoloso. salvino ha scelto di fare la parte dell’animaletto di compagnia di Putin? Ora se ne assume le conseguenze.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 16/07/2019 - 10:31

@ odioikomunisti..."Si può ingannare qualcuno per sempre, si possono ingannare tutti per poco, ma è impossibile ingannare tutti per sempre". Il popolo non si fa più ingannare dalle menzogne dei pidioti, lo dimostra il sondaggio di Mentana di ieri sera. Il "russiagate", come lo chiamano i giornaloni, ha premiato la LEGA che VOLA e ha affossato i pidioti.

nerinaneri

Mar, 16/07/2019 - 10:34

Sa-Pietro: sei qui da poco, devi ancora capire certi meccanismi...

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 16/07/2019 - 10:41

Quando in Italia compaiono scandali che riguardano la sinistra - lo scandalo dei bambini torturati di Bibbiano ad esempio - immediatamente viene gettato in pasto all'opinione pubblica un altro scandalo che, per la sua risonanza, copra il primo e, soprattutto, riguardi gli avversari politici della sinistra. Italiani, aprite gli occhi!

Atlantico

Mar, 16/07/2019 - 10:53

La colpaè sempre dei magistrati, si sa.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 16/07/2019 - 10:55

Sa-Pietro Mar, 16/07/2019 - 10:06,tu,invece sei il depositario della verità sinistroide,vero???alutammo!!

sereni

Mar, 16/07/2019 - 10:58

Trappola, bellissima ricostruzione tesa a dimostrare il complotto! Ma la domanda è un'altra: questi colloqui ci sono stati? La risposta sembrerebbe si! poi tutta la regia è di chi sapeva e ha venduto la cosa. Una cosa è certa, nessuno ha puntato una pistola alla tempia di questi personaggi per fargli fare il colloquio e registrarlo, semplicemente qualcuno ha parlato.

sereni

Mar, 16/07/2019 - 10:59

Trappola, bellissima ricostruzione tesa a dimostrare il complotto! Ma la domanda è un'altra: questi colloqui ci sono stati? La risposta sembrerebbe si! poi tutta la regia è di chi sapeva e ha venduto la cosa. Una cosa è certa, nessuno ha puntato una pistola alla tempia di questi personaggi per fargli fare il colloquio e registrarlo, semplicemente qualcuno ha parlato.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 16/07/2019 - 11:00

mina2612 - 10:10 Non sono leghista però "amo" comprendere quale meccanismo sia stato ordito contro il comunista padano che, beninteso, alla riunione non c'è stato e le dazioni di denaro verso la Lega allo stato attuale non esistono. Le prove provate quali sarebbero? Perfino uno come Cerasa che non è certo benevolo con questo governo e con la Lega ha dovuto ammettere che trattasi di una macchinazione contra padanum. Peccato che, almeno finora non vi sia uno straccio di prova. O lei ne ha qualcuna?

lorenzovan

Mar, 16/07/2019 - 11:11

Beh..piano piano arriviamo alle ammisdioni di colpa..dal falso gigantesco iniziale..alle notizie bufala prodotte dai cattivi americani.. siamo arrivati al trappolone...Comunque sia..trappolone o no..la richiesta di soldoni c'e' stata..e il Greganti leghista..le sue proposte ai tovarich le ha fatte e cone...Tutto allinsapiuta degli alti vertici della Lega??beata l innocenza che ci crede...

John Black

Mar, 16/07/2019 - 11:12

Si parla sempre di trappole. Ma il topo che non va al formaggio nella trappola non ci casca.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 16/07/2019 - 11:13

Chiunque ha rubato il video é il più delinquente di tutti. Perché é un ricattatore professionale. Ma chi é l'ebreo Jonah Peretti il proprietario della Buzzfeed, società specializzata nel distribuire fango? E' lui che ha scatenato l'"affaire" rubli (fantasma) alla Lega. Chi é il suo burattinaio? E' chiarissimo che sono scese in campo le iene professionali per tentare di abbattere Salvini. Se lo scoop finisce nel nulla Salvini arriva al 60% e chiuderà la bocca, per sempre, a tutte le iene di professione.

lorenzovan

Mar, 16/07/2019 - 11:18

Marcello 508..il bello e che lei critica gli altri e produce commenti insulsi come questo...certo che passaggi di soldi non ce ne sono stati...e non se ne troveranno..ma esistono due forme di reato..il tentato e il consumato...se non si capiscono queste differenze fondamentali..meglio commentare gli exploit degli invitati della Barbara D Urso

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 16/07/2019 - 11:23

L'Espresso + le Toghe = risolvete voi l'equazione. Mancano solo la Stasi e il Kgb, ma quello vero, sovietico. E siamo a posto.

Sa-Pietro

Mar, 16/07/2019 - 11:25

@nerinaneri Mar, 16/07/2019 - 10:34 Sa-Pietro: sei qui da poco, devi ancora capire certi meccanismi… Quindi i meccanismi che non conosco sarebbero quelli che ciò che non va è colpa dei comunisti. Che i giudici comunisti pe rincastrare la lega e sapendo a priori che avrebbero tentato di vendere olio d'oliva come affermano i leghisti si sarebbero presentati al Cremlino e tocc toccc… Siamo giudici italiani venuti pe rincastrarvi e le porte si aprirono e i giudici registrarono e vissero felici e contenti. Comunque la conversazione se è andata così c'è stata. Quindi il felpino è un traditore della Patria essendo il suo sodale presidente di lega - Russia. O mi sbaglio????

antonio54

Mar, 16/07/2019 - 11:43

Quelli della Lega devono sapere che stanno navigando in un mare infestato da alligatori, al minimo errore gliela faranno pagare. Stanno danno fastidio a parecchi, specie alla sinistra. Dopo questa esperienza negativa, loro malgrado, bisogna che stiano sempre in guardia, la distrazione in politica non è ammessa. Comunque, questo sarà un boomerang che si ritorcerà contro coloro che pensavano di danneggiare la LEGA, su questo non ci sono dubbi. I consensi aumenteranno sicuramente, lo dimostrano i sondaggi... gli italiani non sono fessi.

Atlantico

Mar, 16/07/2019 - 11:46

Ma davvero credete che a Mosca, nell'Hotel Metropol, da un secolo controllatissimo dai servizi russi, qualcuno di non russo, ma per esempio un giornalista qualunque, si mette e videoriprende, magari con una telecamera nascosta, un colloquio cui partecipano alti funzionari russi ? Forse siete abituati alla pensione Miramare di Riccione.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 16/07/2019 - 11:49

do-ut-des infatti ha passato i suoi guai il giudice forleo per la intercettazione dalema – fassino abbiamo una banca ed a seguito di questa, la bnl fu comprata dai francesi. I genitori della forleo sono morti in un incidente stradale e la forleo si è salvata con l’airbag.

flip

Mar, 16/07/2019 - 11:52

sanpietro. ma come? sai anche ragliare?

Massimo Bernieri

Mar, 16/07/2019 - 11:53

Spero per Salvini(e anche per noi) che ne venga fuori pulito perché oltre alla delusione di un altro intrallazzato,spianerebbe la strada al partito dei"dentro tutti..sono una risorsa". P.S Era più scafato Andreotti che parlava solo con chi conosceva benissimo e poi parole con il contagocce.

lorenzovan

Mar, 16/07/2019 - 11:55

Brasvo Sa.Pietro hai capito perfettamente e fotografata la forma mentis di quelli che affettuosamente chiamiamo..bananas..Se il capo..sia rosso..nero..verde o giallo ..gli dice che la terra e' piatta..ebbene la terra e' piatta e non si discute..Anticamente erano anche chiamati trinariciuti...ed erano in prevalenza rossi..oggi abbondano tra gli ex dc..ex pc..passati in massa al leghismo..

g.l

Mar, 16/07/2019 - 11:55

Sono caduti nella trappola!Ma come mai ci sono caduti?Che cercavano di fare?Sono caduti nella trappola come quando uno compra droga da un poliziotto sotto false spoglie.Che volevano ottenere dai russi?Hanno preso la sola e ora devono chiarire come l'hanno presa.Salvini chiaramente non sapeva niente appena li conosceva.

robylandia

Mar, 16/07/2019 - 11:58

Ve lo ricordate il film " Così fan tutte " ? e un capitolo della Bibbia " Chi è senza peccato scagli la prima pietra" ? bene, l'assioma delle due certifica le politiche adottate da TUTTI i governi in carica e dalle opposizioni dal dopoguerra ad oggi. Siamo o non siamo il paese di spagnetti e mandolino? e allora, tutto nella norma.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 16/07/2019 - 11:59

Lo schema delle sinistre, dai tempi di Togliatti in Italia é sempre lo stesso: gettare il sasso nello stagno, creare strumentalmente casino. Quindi mettere lì trappole varie, non importa se false, poi aspettare che il malcapitato, agitandosi, si impigli sempre di più. Funzionò così durante i 50 anni di rubli spediti dalla Russia al PCI/PD, funzionò così per coprire i più criminali partigiani rossi. Funziona così con il caso "Carola/SeaWatch". Ma Salvini non ha ricevuto nemmeno un Kopeco: stia quindi tranquillo e manovri per scrollarsi i 5S di dosso!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/07/2019 - 12:06

Ma, a parte qualsiasi altra considerazione, c'è un particolare che stride: in quale lingua si parlavano Savoini e questi fantomatici "Russi"? E' noto che Savoini non parla il russo e se la cava piuttosto male anche con l'inglese, quindi si parlavano con gli interpreti, oppure usavano Google Traduttore?

agosvac

Mar, 16/07/2019 - 12:16

Sa quel che si legge mi sembra non ci sia niente che possa coinvolgere il Ministro dell'Interno se non nella fantasia malata di alcuni magistrati che, tra l'alto, sembra abbiano agito al di fuori della legge. Savoini NON è uomo si Salvini anche se leghista come tanti altri, circa il 40% degli italiani, è solo Presidente di un'associazione( Lombardia/Russia) che cura eventuali affari con la Russia ma che con il Ministro dell'Interno non ha niente a che fare.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mar, 16/07/2019 - 12:23

Se queste manipolazioni sono vere, sarebbe gravissimo. Sarebbe un tentativo di golpe bianco come quello orchestrato da Napolitano nel 2011. E' ora di reagire.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 16/07/2019 - 12:33

Bisogna che Salvini affronti la questione "velocità". Se si muove velocemente per scrollarsi i 5S, andando subito ad elezioni, da vincere con FdI, FI (?), allora è a posto. Se invece lascia che le "bestie globaliste" lancino un altro tiro gobbo, allora correrà un rischio grosso.

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 12:35

LORENZOVAFF (11,11) certo che la nebbia rossa che avvolge il tuo cervello, ti fa vedere tutto rosso intorno a te e ti genera uno stravolgimento di traveggole ! Ma quale ammissione di colpa kompagno ! Certo: come al solito voialtri bolscevichi malati di infantilismo, scrivete le fesserie e poi ci credete...come sempre !Quello che e' disgustoso e'che esiste una organizzazione a delinquere internazionale, che opera per stravolgere la volonta' popolare mettendo in giro balle e travisamenti che andrebbero pesantemente perseguiti penalmente che opera nemmeno nell'ombra, contro "i nemici del proletariato" ! Solo parlarne fa salire il rigurgito alla bocca!

nerinaneri

Mar, 16/07/2019 - 12:35

Sa-Pietro: leggi lorenzovan 11:55...

Rixga

Mar, 16/07/2019 - 12:38

In realtà si scoprirà che parlavano con quelli che hanno scritto negli anni 80 la canzone Tovarisc Gorbaciov... E che espresso è buono solo il caffè. Quanto a Buzzfeed non è altro che un giornale di gossip fantapolitico cui credono solo bigotti e beghine. Polemica sul nulla. Se non si trova il corpo del reato, che reato sarebbe? Presunta corruzione?

gianfran41

Mar, 16/07/2019 - 12:40

Purtroppo Salvini è, come tutti noi, una semplice pedina in mano a dei poteri occulti (i burattinai) che decidono indisturbati le sorti del mondo intero. Alla faccia della sovranità nazionale! E' triste ma è così.

nerinaneri

Mar, 16/07/2019 - 12:44

Sa-Pietro: leggi pure mozzafiato 12:35, il quadro è completo...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 16/07/2019 - 12:53

Trovo singolare che nessuno abbia colto un fatto che giudico epocale. La trappola tesa a Salvini dai pidioti e dalle toghe è stata molto abile, ben studiata e fatta scoppiare al momento giusto per nascondere Bibbiano ma, per la prima volta, non ha avuto l'effetto previsto. Anzi! La Lega ha aumentato i consensi e il PD è crollato. Gli italiani, maturi e politicamente molto più colti di quanto pensino i pidioti, hanno capito e vogliono la Lega (e la Destra in generale) come forza politica dominante, fiutano le trappole e non ci cascano. Sono bastate le sprezzanti parole di Salvini ("non parlo, non mi interessa") per sgonfiare la trappola rossa. Adesso il PD è nudo di fronte ai delitti che ha compiuto a Bibbiano!

jaguar

Mar, 16/07/2019 - 12:54

Pur di togliersi dai piedi i comunisti si chiedono favori anche al diavolo.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 16/07/2019 - 13:10

wilegio Mar, 16/07/2019 - 12:06,si parlavano nella lingua internazionale:il Bergamàsch,ovvio! XD

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 16/07/2019 - 13:16

Salvini e Meloni cosa aspettate ad indire nuove elezioni...sono tutti marci

killkoms

Mar, 16/07/2019 - 13:21

la solita procura che contribuì ad affossare l'Italia!

VittorioMar

Mar, 16/07/2019 - 13:25

..la Procura di MILANO usa lo stesso METODO e METRO contro CRAXI...con la SPERANZA ,mia,che non INCOMINCINO i SUICIDI STRANI in CARCERE...anche se i tempi cambiano...ma il FINE E' UGUALE...!!...monitoreremo costantemente....!!...si dovrebbe ascoltare il giornalista dell'ESPRESSO..molto ATTENTAMENTE....!!....tante cose sono Oscure!!!

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 13:26

WILEGIO (12,06) hai evidenziato una delle infinite incongruenze di questa bufala galattica ! Pero' per favore: non approfondirlo altre, perche' i nostri interlocutori rossi qui, si mettono al lavoro per far saltar fuori "casualmente" un altro nastro fantasma dal quale si evince che i loschi personaggi in questione, concordavano l'ammontare del malloppo parlandosi in dialetto sassarese !!!

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 13:32

In ogni caso, secondo questa versione, ci sono gia' tutti gli estremi legali per denunciare il cronista dell'espresso PER VIOLAZIONE DELLA PRIVACY . Mi auguro soltanto che i legali della Lega siano gia' all'opera del far pagare caro a questi miserabili mistificatori & associati, un carissimo prezzo IN TUTTE LE SEDI OPPORTUNE !Anche se per ora, pare che l'effetto sortito dalla grande bufala, sia stato solo quello di aver fatto guadagnare a Salvini, ulteriori consensi !

Sa-Pietro

Mar, 16/07/2019 - 13:41

@agosvac - Le faccio presente che Lombardia - Russia niente altro è che l'Associazione culturale ( ? ) della lega - Russia. Che Savoini è stato il portavoce del felpino. Che Savoini era a Mosca con il Felpino. Quindi come faceva il leoncavallino a non sapere? In quanto ai giudici che avrebbero "rubato" la conversazione fa il paio con quanto afferma salvini dicendo non lo conosco !!!! Anche San Pietro ha giurato 3 volte che non conosceva Gesù Cristo. Almeno le cose ovvie ammettiamole. Non verrà mai condannato giuridicamente la politicamente se gli italiani hanno ancora un minimo di senno questa vicenda è l'inizio della fine politica di salvini. Io dei traditori non mi fido ne oggi ne domani

oracolodidelfo

Mar, 16/07/2019 - 13:44

stamicchia 10,23 - e lei gli ha disubbidito alla grande!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 16/07/2019 - 13:47

lorenzovan - 11:18 Quindi lei dall'alto della sua "sapienza" ha già previsto che esiste un "tentato" reato in questa faccenda? Se si in base a cosa e chi lo avrebbe commesso? Anche Cerasa, dunque, dice fesserie e con lui altri giornalisti di cui ho letto commenti in questi giorni, di disparate testate giornalistiche che sospettano una macchinazione anti comunista padano? Non me ne sono accorto: lei è un genio incompreso! Nsaturalmente esclusi i geni del FQ che hanno già la soluzione per questa faccenda. Dovessi poi commentare tutte le sciocchezze che scrive qui dentro, dovrei dedicarle tempo pieno. Non ne perdo di tempo con lei .. lolololol ..

vince50

Mar, 16/07/2019 - 13:50

Di cosa e quanto siano capaci i soliti noti,lo sanno tutti da sempre.Ho sempre sostenuto che avrebbero voluto e dovuto farlo fuori in ogni modo.Non è passato molto tempo,ed ecco la conferma bella pronta e confezionata a dovere.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 16/07/2019 - 13:58

La questione è semplicissima: - Se la Lega NON ha preso soldi voterò Salvini; se la Lega ha preso i soldi voterò Salvini due volte. Dove sta il problema ?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 16/07/2019 - 14:00

Salvini cosa aspetti a chiedere ai tuoi legali;nel governo c'è un ottimo avvocato, giulia Buongiorno;consigliati e cerca di difenderti da questi sciacalli travestiti da iene... Da me avrai sostegno...

27Adriano

Mar, 16/07/2019 - 14:08

Anche un bambino capirebbe che è una messa in scena. Sicuramente architettata da chi è nemico acerrimo del partito di Salvini. Alcune supposizioni? Oltre a Pd, Lue, 5 stelle, parte della magistratura (anche se democratica), Mattarella e il cospiratore occulto, un certo napolitano giorgio.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 16/07/2019 - 14:26

Il silenzio di Mattarella è subdolo ;lui è l'artefice di tutto :avrà i suoi intrallazzi nei meandri della magistratura,quale sostenitore e burattinaio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/07/2019 - 14:47

La Lega di Bossi, fu in qualche modo "fermata" dal comportamento ANTITALIANO dell'Umberto e dal "CONGLOBAMENTO" con F.I. La Lega di Salvini che queste peculiarita non le ha, andava in qualche altro modo FERMATA!!! Ed ecco che un bello scandalo finanziario e quello che ci voleva!!! AUGH.

Dordolio

Mar, 16/07/2019 - 15:08

Ha ragione chi fa notare che il meccanismo è il medesimo utilizzato con successo contro Berlusconi. Però i tempi sono cambiati. L'opinione pubblica se ne impipa e deride chi si muove in questo modo. Non ci crede semplicemente. E - ormai sgrezzata - fiuta la trappola. Il problema è a cosa passeranno ORA. Salvini è oggettivamente solo, non ha uno staff di peso e spessore attorno a sè a quanto par di vedere. E contro di lui non c'è solo il vecchio establishment corrotto italiano, ma poteri internazionali fortissimi che non possono accettare il suo dichiarato sovranismo e le sue visioni improntate alla tradizione. Viviamo tempi duri nei quali può accadere qualsiasi cosa e si può commettere qualsiasi crimine.

Dordolio

Mar, 16/07/2019 - 15:21

Un tempo simili tramacci si facevano. Il Secolo d'Italia pubblicò moltissimi anni fa addirittura una lista dettagliata delle aziende - collegate al PCI e all'allora URSS - che riuscivano a finanziare i comunisti nostrani controllando l'import dei prodotti che arrivavano dall'Est. Perchè si doveva passare giocoforza da loro. Addirittura nel mondo del turismo. Nessun magistrato ebbe nulla da dire, ovviamente. Ma una tresca come quella di cui si parla oggi è semplicemente inimmaginabile. Le sue dimensioni, gli attori e i contenuti sono assolutamente ridicoli. Una faccenda del genere non avrebbe MAI potuto essere attuata, Ma evidentemente non basta: l'importante è parlarne, pare...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 16/07/2019 - 15:24

Attenti ragazzi... La "ruspa" potrebbe trasformarsi in un RULLO COMPRESSORE SCHIACCIASASSI!

Ritratto di ilmax

ilmax

Mar, 16/07/2019 - 15:30

ma escogiare un piano per far cadere in trappola la vittima, non ti estranea dalle colpe. È come pretendere l'assoluzione, facendo cadere in un burrone la vittima, dopo che gli ho fatto lo sgambetto. Ma di che parliamo?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 16/07/2019 - 15:40

Via la Trenta dalla Difesa! Poi al suo posto uno/a con las pelotas, e successivamente RAFFORZARE I "SERVIZI" E SERVIRSENE EFFICACEMENTE!!

SPADINO

Mar, 16/07/2019 - 16:06

AVETE MAI LETTO "ARCIPELAGO GULAG" DI SOLGENITSIN? QUESTI SONO I METODI CHE USAVA STALIN PER FAR FUORI GLI AVVERSARI POLITICI. I COMPAGNI (E CI METTO DENTRO TUTTI DAI POLITICI AI MAGISTRATI) LI HANNO USATI CONTRO BERLUSCONI, ED ORA LI USANO CONTRO LA LEGA E CONTINUERANNO AD UTILIZZARLI CONTRO CHIUNQUE SI OPPONE AL TRIONFO DEL COMUNISMO IN ITALIA.

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 16:12

SA PIETRO (16,41) alias ELPIRL dunque l'associazione LOMBARDIA RUSSIA secondo la tua schiocca logica no global E'l'associazione LEGA RUSSIA ? E allora ? Ammesso che in questa tua trovata demenziale, ci sia pure qualche cosa di vero : dov'e' lo scandalo o "il reato" ? Ma ti rendi conto di quale fondo di pozzo nero vi fa precipitare l'odio politico che stravolge i vostri cervelli ? E non so dove trovi la faccia per scrivere simili corbellerie ! Una associazione che ha la finalita'di favorire l'interscambio commerciale e culturale tra Lombardia e Russia, DEVE CONSIDERARSI UNA FACCENDA EVERSIVA ?! Se ero lombardo mi sarei iscritto anche io e per questo dovrei sentirmi un delinquente? Va i a zappare kompagno assieme ai veri delinquenti che ai primi anni 70 percepivano davvero illegalmente i soldi dalla unione sovietica ! Invece di grugnire, DOVRESTE STRISCIARE LA FACCIA PER TERRA !

Sa-Pietro

Mar, 16/07/2019 - 16:17

@oldpeterjazz - Fa benissimo. Chi si assomiglia si piglia. Comunque mi fa solo pena uno che è disposto e felice di sostenere politicamente un eventuale ladro

baio57

Mar, 16/07/2019 - 16:22

@ Sa-Pietro Sei nuovo ma già noioso come una zanzara in camera di notte. Abbassa le arie , e guarda che l'appellativo "felpino" è ormai obsoleto,inventati qualcosa di nuovo,di creativo,magari in linea col tuo standard di sinistrato.

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 16:30

DORDOLIO mi permetto di integrare quanto da te detto sulla credibilità' di questa vergognosa bufala: POCHI SCRIVONO (LO LEGGO POCO PERSINO QUI) CHE L'AZIENDA ITALIANA CHE DI FATTO DOVEVA VERSARE I SOLDI ALLA LEGA, E' NIENTEPOPODIMENO CHE L'ENI !!!! Ora in aggiunta a quanto hai osservato tu, mi chiedo come questi delinquenti che hanno montato il caso, possano trovare il coraggio e la faccia di Mostrarsi ancora in pubblico ! SOPRATTUTTO DOPO LE PAROLE RISENTITE DELL'AVV. MERANDA IL QUALE, QUALORA CE NE FOSSE STATO BISOGNO, HA CHIARITO COME SONO ANDATE VERAMENTE LE COSE (vedi lettera stizzita del medesimo professionista a repubblica il cui gruppo editoriale e'chiaramente coinvolto in questo diabolico misfatto)

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 16:56

BAIO 57 (16,22) guarda che SA PIETRO altri non e' che il noto ELKID (DETTO ELPIRL) noto anche per la faccenda del "felpino" il quale e' in possesso di un numero impressionante di nick per riciclarsi occasionalmente qui dopo la vergognosa scomparsa dal blog a seguito della vicenda di cui qui NON SI PUO' PARLARE ... e nessuno sa il perche' !!! Vedrai che presto sparira' di nuovo per rimanifestarsi con altro nick del repertorio !

baio57

Mar, 16/07/2019 - 17:13

@ mozzafiato Quindi sparito come l'altro fenomeno dal nick di un noto giornale sovietico ?

stefi84

Mar, 16/07/2019 - 17:17

Una brutta copia del Russiagate, con la stessa crtedibilità, cioè tutta foffa.

dare 54

Mar, 16/07/2019 - 17:18

Al lupo! AL LUPOOO!

agosvac

Mar, 16/07/2019 - 17:18

Egregio sanpietro, l'associazione culturale Lombardia/Russia non è espressione della Lega ma della Lombardia, anche se presieduta da un leghista che, tra l'altro, non solo non è più da svariati anni portavoce di Salvini ma non ha neanche cariche o mansioni nel partito. Le faccio notare che Salvini non ha mai detto di non conoscere Savoini ma solo che non era stato lui ad invitarlo. Per finire: ma dove ha imparato l'italiano? Cerchi di studiarlo meglio.

Happy1937

Mar, 16/07/2019 - 17:22

C'era anche il Cronista dell'Espresso? E`la prova migliore di una manfrina messa a punto da PD e 5Stelle per fottere Salvini e fare un pateracchio ancor peggiore per l'Italia. Se Salvini avesse avuto un briciolo di cervello avrebbe da tempo mandato al diavolo Conte, Di Maio e tutta la vuota congrega dei 5Stelle.

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Mar, 16/07/2019 - 17:37

Amisci legaioli. Solo una piccola precisazione. Leggo che, a detta di alcuni, il mazzettone al Savoini e co. avrebbe dovuto pagarlo l'ENI. Precisiamo. L'ENI avrebbe comprato prodotti petroliferi da un "mediatore" legaiolo a prezzi di mercato. Il mediatore legaiolo avrebbe comprato a sua volta questi prodotti dai russi. I russi avrebbero fatto al mediatore uno "sconticino", di almeno il 4% (65 milioni su una vendita di 1,5 miliardi). Se lo sconticino fosse stato maggiore del 4%, il mediatore legaiolo avrebbe intascato solo il detto 4% e il resto sarebbe finito nelle saccocce dei corrispondenti "mediatori" russi. Questo per la precisione.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 16/07/2019 - 17:56

@ oldpeterjazz..."La questione è semplicissima: - Se la Lega NON ha preso soldi voterò Salvini; se la Lega ha preso i soldi voterò Salvini due volte. Dove sta il problema ?" Il suo ragionamento è perfetto. Infatti il problema non c'è, i voti alla Lega crescono, il problema lo hanno i pidioti, come dimostrano i sondaggi di ieri: Lega +0,2%, PD -0,7%

killkoms

Mar, 16/07/2019 - 18:07

@sa-pietro,anche se la solita procura meneghina (e non solo) è la prima a dimenticarsene,sembrerebbe più di una sentenza della cassazione abbia stabilito che il concetto "non poteva non sapere" giuridicamente non sussiste!e se ricordo bene,fu per quello che no rdio non proseguì un'inchiesta contro 2 ex segretari sinistri!

Sa-Pietro

Mar, 16/07/2019 - 18:32

@agosvac- si informi meglio egregio. Lombardia Russia è di proprietà esclusiva della lega

Ritratto di NOMANI

NOMANI

Mar, 16/07/2019 - 18:33

E l'ombra delle toghe dove sarebbe?

autorotisserie@...

Mar, 16/07/2019 - 18:35

CAPITANO.....SAREBBE QUASI ORA CHE INIZI A CHIEDERE RISARCIMENTI ADEGUATI,,,,,,DENUNCIA STE PANTEGANE.......LOTTATORE VAI AVANTI.....NOI NON TI TRADIREMO MAI.

autorotisserie@...

Mar, 16/07/2019 - 18:38

LORENZOVAN VUOTO COME UN VANO PIENO DI FECI......PURGATI QUALCHE VOLTA ALMENO POTRAI PULIRTI LA BOCCA....MISERRIMO STERCO.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 16/07/2019 - 18:53

La sinistra dovrebbe stare molto attenta insistere con soldi della Russia perché potrebbero farsi un bel autogol loro che per 50 anni sono stati finanzi sempre dai sovietici con la protezione il depistaggio e l’insabbiamento per interesse può darsi dei signori PM di sinistra attuale potrebbero farsi molto male da soli perché non sono credibili. Sveglia.

obiettore

Mar, 16/07/2019 - 18:55

Soros dà soldi alla Bonino e si fanno fotografare sorridenti, OK. Casaleggio intrallazzatore coi massoni di mezzo mondo, fonda un partito. Psss ..ho sentito che hanno sentito un qualcuno che ...Salvino pagato da Putin..qui il vaffa li dico io.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 16/07/2019 - 20:15

Se è matematicamente vero che 2+2 fa 4, allora i magistrati e i politici italiani che stanno andando contro Salvini per l'affare russo non sanno fare i conti. E' successo il Russiagate contro Trump che si è risolto in un nulla di fatto concretamente ed doveva praticamente essere a favore dei democratici (sinistra) , quello contro il politico austriaco che alle elezioni ha fatto dimezzare il suo partito di destra a favore dei partiti di sinistra (rossi e verdi), c'è ora l'affare Savoini contro la Lega e a favore delle sinistre italiane, tutte situazioni create ad arte da elementi russi che con microspie predisposte hanno studiato a tavolino l'iniziativa organizzando gli incontri, facendo ventilare affari economici non realizzati, ponendo microspie e poi rivelando ad arte l'accaduto alla stampa. Solo io e pochi altri siamo arrivati alla conclusione che è stata un'iniziativa russa tesa a danneggiare sempre partiti di destra a favore di partiti di sinistra?

caren

Mar, 16/07/2019 - 20:15

nerinaneri, sei tu che non hai capito... i meccanismi. Infatti lo stile di scrivere di Sa-Pietro è quello di ex Riflessiva o ex Cardellino che sono la stessa persona.

Una-mattina-mi-...

Mar, 16/07/2019 - 20:34

A PARTE LE FANTASIE, ADESSO VOGLIAMO ANCHE GLI AUDIO SUGLI SCAFISTI PLURI-PREMIATI, CHE ISTIGANO ALL'INVASIONE DELLA PATRIA SACRA E INVIOLABILE

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 21:15

BAIO 57 proprio cosi ! Solo che il nostro EL PIRL e' sparito per la vergogna ...ma non sa resistere al richiamo delle camicie nere !!!

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 21:26

SA PIETRO (ALIAS ELPIRL) (19,32) Quindi una associazione, ORA HA UNA PROPRIETA ? Mi chiedo come faccia il tuo disgraziato comune ad aver nominato ASSESSORE un somaro come te ! Al massimo potevano mandarti a pulire i cessi pubblici SENZA STIPENDIO OVVAMENTE !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/07/2019 - 22:07

Sarebbe il colmo se le toghe rosse avessero teso un'imboscata creata ad arte. La facesse ai sinistri.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 17/07/2019 - 00:19

Dagli ultimi sondaggi pare che il trappolone teso dalle toghe rosse con la complicità del piddì non abbia mica funzionato tanto bene! Kompagni, qui bisogna fare di più! Arrestate Salvini perché si mette le dita nel naso oppure perché si è dimenticato di tirare l'acqua in bagno. Insomma, kompagni, dovete fare di più altrimenti alle prossime elezioni tutti i partiti della vecchia sinistra verranno buttati fuori dal parlamento!!!