Sulle nostre coste invasione continua Sbarcati oltre seimila clandestini

Da Nord a Sud porti al collasso, tra i migranti decine di cadaveri

Palermo - Mentre il presidente del Consiglio Matteo Renzi baratta sconti sulla Finanziaria in cambio dell'accoglienza agli immigrati, ottenendo solo che i vertici dell'Unione Europea restino saldi nella richiesta di modificare la manovra tagliando il deficit di almeno 1,6 miliardi di euro, dalle coste libiche partono a staffetta barconi e gommoni. Il risultato è che i conti italiani restano nel mirino dell'Ue mentre prosegue il continuo via vai per mare delle navi dei soccorsi, che trasportano nei porti della Penisola migranti e cadaveri. E si registrano i conseguenti problemi legati all'accoglienza di migliaia di persone, tra cui tanti minori non accompagnati, per i quali risulta estremamente difficoltoso reperire un posto, nonché l'impiego costante delle forze di polizia anche per garantire il mantenimento dell'ordine pubblico.

L'obiettivo del governo, che con il ministro dell'Interno, Angelino Alfano ha detto «se l'Europa ci ha dato da gestire l'intera vicenda, allora ci paghi», evidentemente non è risolvere l'emergenza immigrazione, lasciata trasformare ormai in arrivi ordinari e metodici, ma ottenere più soldi per coprire le proprie politiche.

E allora si continua come prima. Sbarchi a raffica nei porti del Sud e trasferimenti degli arrivati in strutture di accoglienza sparse per lo Stivale. Nelle ultime 48 ore sono stati effettuati parecchi interventi in mare con il trasbordo sulle navi del dispositivo dei soccorsi di quasi 6mila persone. Poco male se si pensa che in qualche città, come ad esempio Cagliari, non c'è più posto e le quote destinate alla Sardegna sono state ampiamente superate, tanto che sono stati dirottati su Palermo 1.099 migranti prima diretti verso il capoluogo sardo e ci sono anche 17 salme.

Questa mattina si attendono 619 immigrati al porto commerciale di Augusta. Viaggiavano su quattro imbarcazioni raggiunte dai soccorsi nel canale di Sicilia. Potrebbero essere decine i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere l'Italia negli ultimi giorni. Sono una ventina i cadaveri recuperati, ma potrebbero esserci parecchi dispersi. Alcuni, infatti, nel vedere la nave norvegese Siem Pilot avvicinarsi si sono tuffati in acqua per raggiungerla, ma non ce l'hanno fatta. La nave viaggia con a bordo 908 immigrati e 4 cadaveri frutto di nove eventi. Poi c'è la Enterprise con a bordo 4 salme. La Topaz Responder ha caricato a bordo 413 immigrati destinati a Vibo Valentia, la Gregoretti ha sbarcato tra sabato e ieri 317 passeggeri a Lampedusa, e altri 467 e un cadavere a Napoli. A perdere la vita è una ragazza di circa 25 anni incinta. L'hanno avvistata i soccorritori riversa in acqua, annegata. Ci sono anche mamme con bimbi piccoli. Una bambina di 4 anni aveva la febbre alta ed è stata trasportata in ospedale.

Hanno viaggiato sulla Bourbon Argos di Medici Senza Frontiere 814 migranti giunti ieri a Reggio Calabria. Tra loro c'è un ferito da arma da fuoco e cinque con fratture alle gambe. Ci sono anche cinque donne incinte. Tra gli arrivati sono stati rilevati alcuni casi di pediculosi e scabbia. Secondo il piano predisposto dal ministero dell'Interno, i migranti saranno smistati tra Veneto, Lombardia, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, nel Lazio, in Puglia, in Umbria e in Calabria. A bordo di nave Acquarius si contano 285 immigrati, 412 sono sulla Werra e 772 su nave Beckett. Sono solo alcuni dei numeri registrati nelle ultime ore, numeri che sono in continuo crescendo.

Commenti
Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 24/10/2016 - 08:38

Benvenuti fratelli e sorelle.

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 24/10/2016 - 08:42

Nuove tasse sulla benzina e sigarette ed il problema è risolto.

moshe

Lun, 24/10/2016 - 08:45

... nel mentre, il buffone travestito da premier, non muove un dito per salvare gli italiani da un'invasione disastrosa per il presente ed il futuro !

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 24/10/2016 - 08:45

Bisogna mandare piu navi per salvare piu migranti.

belmoni

Lun, 24/10/2016 - 09:18

Poveri noi..che ne sara' di questo paese? delinquenti comunisti come lo avete ridotto! non pagherete mai abbastanza!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 24/10/2016 - 09:25

sto assistendo alla trasmissione Agorà ed alla domanda di come vive la situazione a Milano, Bertolini il comico (e facesse solo il comico) ha detto che lui abita vicino alla stazione e non ci vede nulla di disorganizzato. Questo sarebbe da mandarlo in Africa come altri nella trasmissione, teste dure, che vogliono obbligare con ogni mezzo l'accoglienza senza se e senza ma, chi chiunque arrivi, senza distinguere il profugo, dal furbetto che vuole vivere a sbafo. Perchè ci sono pochi che sono accoglienti, continuano a dire che l'Italia è accogliente, NOOOOOO, è solo sottomessa, da 4 fascisti rossi e da pecoroni che li seguono sempre.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 24/10/2016 - 09:31

BASTA AFRICANI IN ITALIA!!!

moshe

Lun, 24/10/2016 - 09:32

le navi non italiane dove sbarcano i clandestini? nella fogna d'Europa, l'Italia !!!

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 24/10/2016 - 09:38

Non si riesce a trovare sistemazione per quelli già qui, come faranno a sistemare tutti quelli arrivati e che arriveranno? A tutto c'è un limite! Poi il governo passa il cerino ai comuni che sono ostaggi dei prefetti. Si sta attuando la più colossale invasione di un paese senza sparare un solo colpo. Noi cittadini siamo ostaggi di questa situazione.

potaffo

Lun, 24/10/2016 - 09:39

E continuerà finche non manderemo a casa questo governo, è sicuro. Come l'articolo ha rilevato, il problema sono i "soldi" per mettere la polvere sotto il tappeto, non la polvere. E tutto facendo debito. Il problema dell'Italia è il debito enorme che ci rende oggettivamente dei servi, e loro cosa fanno? Fanno debito per importare negri che manco possono mantenere! E il silenzio di molti italiani in materia peserà, perchè in qualche anno il paese è destinato a collassare per questo!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 24/10/2016 - 09:53

A mio avviso, queste sbarchi di profughi è solo una scusa del governo (mai eletto), camuffare l'incapacità e barattare sconti per il deficit! E lo schifo continua!! Votare NO è la ricetta per curare questo cancro!!

marygio

Lun, 24/10/2016 - 09:59

non se ne può più.

canaletto

Lun, 24/10/2016 - 09:59

RISPEDIRE SUBITO AL MITTENTE

Trinky

Lun, 24/10/2016 - 10:03

Ma quelli di medici senza frontiere perchè non si fanno gli affari loro e se li portano a casa loro?

venco

Lun, 24/10/2016 - 10:04

Vengono perche si sentono invitati dai nostri politici e istituzioni.

nopolcorrect

Lun, 24/10/2016 - 10:08

Piantiamola dal lasciarci impressionare dai morti durante questa invasione. In Africa nascono 5 figli per donna con relativa aspettazione di decessi, la vita umana conta molto meno che da noi. Cerchiamo invece di capire che se non verrà bloccata il più rapidamente possibile questa invasione noi saremo semplicemente INVASI. La quasi certezza di venire non salvati, come dicono stupidamente i buonisti, ma semplicemente presi in consegna dalle nostre navi poco dopo la partenza ha ovviamente funzionato come invito a partire con minimo rischio.

giancristi

Lun, 24/10/2016 - 10:15

Fino a quando continueremo così? Dobbiamo trasformare l'Italia in un campo profughi? Non verranno più turisti e il Pil crollerà.Cacciare Renzi! Un incapace del genere non si era ancora visto!Il 4 dicembre si avvicina. Non bisogna perdere l'occasione! NO! NO! NO! Gli allarmismi sul rischio di una crisi finanziaria sono menzogne! Finché ci sarà Draghi, ci metterà una pezza! Ormai dovrebbero averlo capito anche i bambini che Renzi è un pericolo!

babilonia

Lun, 24/10/2016 - 10:18

la cosa veramente più idiota, degna del resto del governo Renzi è che li andiamo a prendere quando sono ancora al largo delle coste libiche, cioè ancora in territorio africano. Mi chiedo una cosa semplice semplice: non sarebbe più logico far invertire la rotta dei loro barconi e rispedirli da dove sono venuti, dato che non sono ancora in acque italiane? Penso di sì, ma abbiamo, speriamo ancora per poco, un governo che logico non è....

Giulio42

Lun, 24/10/2016 - 10:23

Se non si sblocca la trattativa con l'Europa siamo in un mare di guai. L'invasione non la ferma più nessuno, le leggi lo impediscono e dovremo cominciare a costruite case per accogliere gli immigrati oppure, vincendo il referendum, Renzi potrebbe decidere di requisire le seconde case.

elpaso21

Lun, 24/10/2016 - 10:28

Quando tornerà al governo ci penserà Berlusconi.

ilconterenziz

Lun, 24/10/2016 - 10:30

Enrico Letta e il gaucho argentino sono i primi responsabili di questa invasione, successivamente stimolata e agevolata da un governo che non pensa a tappare la falla, bensi a dove mettere tutta l'acqua che fuoriesce. veramente allicinante, spero solo che tra poco piu di un mese gli italiani diano un nel calcio nel kulo a Renzi e c. Poi elezioni e il primo provvedimento del nuovo governo dovra esaere la soppressione di mare nosrrum triton e rimorchiatori di clandestini vari

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 24/10/2016 - 10:44

QUESTA E' L'UNICA RIFORMA DEL BUFFONE RENZI, PORTARE L'ITALIA AL DEGRADO ASSOLUTO RIEMPIENDO IL PAESE DI CLANDESTINI.

f35

Lun, 24/10/2016 - 10:50

Hanno prerso e portato c. 20000 migranti in italia nel ultimo mese. Quanti scaffisti sono stati presi? Mi risulta 0 perche non hanno bisogno: c-e la marina militare

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 24/10/2016 - 10:54

in Africa ci sono 1,216 miliardi di persone... facciamoli venire qui tutti e non solo quelli che possono permettersi di pagare il viaggio... tanto "sono risorse" ... o no ?

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Lun, 24/10/2016 - 10:55

E quando potrà finire questa invasione? Serve a Renzi per ottenere l'ok alla legge finanziaria? Oppure teme che stoppando questa invasione, la sinistra interna del PD si scateni definitivamente contro di lui? O peggio, ha deciso di farne entrare un numero tale, attraverso i quali ottenere, in tempi ragionevolmente brevi, dopo aver concesso loro la nazionalità, la maggioranza assoluta ottenuta dal voto degli immigrati al PD? FERMIAMOLO SUBITO CON UNA SCHIACCIANTE NO AL REFERENDUM!

linoalo1

Lun, 24/10/2016 - 11:03

E sarà sempre Peggio!!!Poveri Noi!!!!!Con questo Governo di Sinistrati Incapaci,andrà sempre peggio!!!

baio57

Lun, 24/10/2016 - 11:09

OLtre le coop, saranno contenti i rivenditori di smartphone.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 24/10/2016 - 11:17

Coraggio! Coraggio! Coraggio agl'italiani. L'Africa ha circa 1200 milioni di abitanti. Volendo considerare che solo il 5% abbia voglia di trasferirsi in vacanza perenne in Italia, abbiamo la cifra di 60 milioni di disperati pronti a spostarsi nella penisola. Alla media di 6000 a settimana, ci vorranno circa 192 anni per portarli tutti in Italia. Quindi, non ci sono problemi per gli attuali italiani viventi: penso che entro quel periodo saranno tutti morti.

antonmessina

Lun, 24/10/2016 - 11:45

per cortesia non parlate di canale di sicilia andiamo a prenderli sulle coste libiche . e 19 morti su seimila arrivi (ammesso che non li abbiano ammazzati loro stessi per far sentire in colpa gli stupidi europei) sono meno che niente. e appena sbarcati si trasformano immediatamente in delinquenti pronti a sgozzarci per un euro che bello !

Blueray

Lun, 24/10/2016 - 12:01

Non si era detto che si sarebbero fatti gli hot spot in Africa per la gestione dei flussi dei soli aventi diritto? Era l'unica idea buona del migration compact, ma evidentemente avrebbe diminuito il gettito alle coop e quindi arrivederci

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 24/10/2016 - 12:58

Fatevi un giro per Detroit o Chicago : vi accorgerete che duecento anni non hanno portato ad alcuna integrazione !