Tav, la maggioranza si spacca. La Lega: "Ci saranno conseguenze"

Approvate le quattro mozioni a favore della Tav Torino-Lione. Respinta quella contraria presentata dal M5S. La Lega apre la questione politica

"Se fate parte del governo dovete essere a favore della Tav". Durante le dichiarazioni di voto in Aula, il leghista Massimiliano Romeo lo aveva scandito con chiarezza. Perché sebbene la mozione del Movimento 5 Stelle contro l'alta velocità impegna il parlamento e non il governo, "la questione politica resta" e mette seriamente in discussione la maggioranza gialloverde. "Chi vota no alla Tav - ha aggiunto - si prenderà la responsabilità politica delle scelte che saranno prese nei prossimi giorni e nei prossimi mesi". Alla fine il Senato ha approvato le quattro mozioni a favore della Torino-Lione e ha respinto quella contraria presentata da Cinque Stelle. Ora il governo Conte dovrà fare i conti con questa spaccatura e soprattutto con l'ennesimo "no" dei grillini.

Sulla Torino-Lione la maggioranza si è schiantata ad altissima velocità. La Lega, d'altra parte, lo aveva detto subito che avrebbe votato tutte le mozioni a favore della grande opera che collega il Nord Italia al resto d'Europa. E quando, poco prima dell'apertura della seduta a Palazzo Madama, i dem hanno deciso di ridurre il testo ad appena tre righe per impegnare il governo ad "adottare tutte le iniziative necessarie per consentire la rapida realizzazione della nuova linea ferroviaria", eliminando dunque la premessa in cui criticava l'esecutivo e la maggioranza per i continui tentennamenti sulla realizzazione dell'infrastruttura, il centrodestra (Lega compresa) ha fatto immediatamente convogliare i propri voti a favore della mozione. "Sono due righe - ha spiegato Romeo - la votiamo certamente...". I "sì" sono arrivati da 180 senatori e i grillini si sono immediatamente scatenati su Facebook. "L'inciucio è servito", hanno tuonato. In realtà, non avendo presentato una propria mozione, la Lega si è limitata a votare tutte le mozioni a favore dell'opera. Oltre a quella targata Pd ha, infatti, appoggiato anche quella di Forza Italia e quella di Fratelli d'Italia.

"La giornata di oggi è un po' surreale". E i leghisti non hanno fatto fatica ad ammetterlo. "Possiamo capire le posizioni storiche e identitarie del M5S - ha commentato Romeo - ma se fanno parte del governo e Conte ha detto che l'opera va fatta devono essere a favore della Tav". Non ci sono alternative. Matteo Salvini e i suoi la ritengono una questione di credibilità complessiva per l'esecutivo. "Avere due forze di maggioranza che votano diversamente pone una questione politica", ha aggiunto Romeo, che poi ha affondato il colpo: "Chi ha votato 'no' alla Tav si prenderà la responsabilità politica di questa scelta". Il punto è che i leghisti non intendono più accettare il blocco di alcune misure fondamentali, come l'autonomia, la riforma della giustizia e il taglio delle tasse. Il fatto che la mozione dei Cinque Stelle non sia passata ha poca importanza. Rimangono sulla carta il loro "no" all'alta velocità e alle indicazioni di Conte e, soprattutto, la profonda spaccatura nella maggioranza. Tanto che le opposizioni già chiedono al premier di salire al Colle per riferire sullo stato di salute dell'esecutivo.

Commenti

rokbat

Mer, 07/08/2019 - 12:52

Alleluia !

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 07/08/2019 - 12:53

Che c'è di male o strano, il capino dell'accozzaglio giallognola lo aveva declamato: Solo i Parlameto decide. Ha deciso, zitti e buoni !

BALDONIUS

Mer, 07/08/2019 - 12:54

Ora che praticamente tutto il parlamento ha votato a favore della TAV come fa un ministro dei trasporti e delle infrastrutture, che in sostanza è stato sfiduciato, a rimanere in carica e non dimettersi?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 07/08/2019 - 12:56

MAH.... quei dei 5 stelle non erano NO TAV ? E ADESSO ??? RIDICOLI

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 07/08/2019 - 13:05

ELEZIONI SUBITO.

Giolacese

Mer, 07/08/2019 - 13:13

i 5S fingono, sono degli attori! mozione contraria sapendo che comunque sarebbe passata al senato e quindi hanno provato a salvare la faccia di fronte al loro scalcinato elettorato formato da ex comunisti ed i NO a tutto, un flagello per l'Italia che prima si dissolve nell'aria e' meglio sara' per tutti. Toninelli "immediatamente" per solidarioeta' politica, ideoligica e coerenza con il suo NO alla TAV, deve dimettersi e subito!! la cadrega la lascia ad altri piu' efferati in materia e propositivi.Mi ricorda Fico, il prsidente del parlamento, sembra siano stati messi li per caso...gente che prima torna nell'anonimato da dove son venuti e m,eglio sara' anche per loro...nessuno PER CERTO, sentira' la loro mancanza, neppure passeranno alla storia, presenza impalpabile se non per firma sulla cospicua busta paga mensile!!!! Via e subito

framarz

Mer, 07/08/2019 - 13:14

se Toninelli avesse un po' di dignità dovrebbe dimettersi; ora vediamo se è attaccato alla poltrona

Gianni11

Mer, 07/08/2019 - 13:14

Sono con Salvini ma sulla TAV si sbaglia. L'alta velocita' fa parte di una rete ferroviaria che va a Bucarest e da Bucarest collega con la via della seta dei cinesi per innondare l'Europa di merce cinese "ad alta velocita'" invece che passare per via mare che ci vogliono settimane. All'Europa la TAV non serve, le distanze in Europa sono ridotte. Serve pero' ai cinesi. E ci indebita agli usurai internazionali. Potremmo fare molte altre cose utili a noi invece che la TAV. L'infrastruttura in Italia ha un'infinita' di lavori da fare da tutte le parti.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 07/08/2019 - 13:22

Coragio si devono fare le opere e la commedia DEVE PUR FINIRE; RITORNARE A VOTARE E DARE IL GOVERNO AL CENTRO DESTRA. Shalòm.

cir

Mer, 07/08/2019 - 13:22

Gianni11 BRAVISSINO , prov a spiegarlo agli itaglioti !!!

leopard73

Mer, 07/08/2019 - 13:25

Ed ora restiamo in attesa del governo tecnico "speriamo di no"!!!!

Minimalista

Mer, 07/08/2019 - 13:26

Ma la Lega, invece di minacciare conseguenze, perché non tira fuori gli zebedei ed esige nuove elezioni ? Questa non é una maggioranza ma un'accozzaglia.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 07/08/2019 - 13:41

Onorevoli leghisti, va tutto bene, ma ora non infierite sui tamagotchi del Movimento a cinque stalle.

bernaisi

Mer, 07/08/2019 - 13:45

e ora basta con questi pagliacci dei cinque stalle grullini

Fr4ncesco

Mer, 07/08/2019 - 13:46

Il Tav serve per non escludere l’ Italia da un’ Europa sempre più globalizzata e collegata con autostrade,Ferrovie.... @Gianni11

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 07/08/2019 - 13:49

X cir: bravissimo, ma spiegalo a di maio e alla sua scalcinata truppa che ha sottoscritto il patto con i cinesi per la "via della seta" .....

diesonne

Mer, 07/08/2019 - 13:52

diesonne nel pollaio non ci possono essere due galli che cantano il mezzogiorno ad ore diverse:chiaro

giottin

Mer, 07/08/2019 - 13:54

A questo punto, mi pare, dovrebbero essere i 5 stelle a dover trarre le conseguenze, o non vogliono che ricada su di loro la caduta del governo?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 07/08/2019 - 13:58

@Gianni11 13:14...devo cortesemente obbiettare.Premesso che il "mercato"Cinese sia a senso unico,i Cinesi del TAV se ne sbattono,in quanto hanno investito,nel raddoppio del Canale di Suez,stanno investendo in "sinergia",e in modo pesante,nell'ampliamento del porto del Pireo(Grecia),e stanno pesantemente sperimentando la "Rotta Polare".Il TAV è un'opera "strutturale" Europea,e come tale va vista e rimane.Saluti.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 07/08/2019 - 14:01

Quali sarebbero le conseguenze? Quelle di abbozzare? Se Salvini non manda a scatafacio il Governo ora LUI è un quaquaraquà e nient'altro.

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 14:01

Su questo argomento del contratto si sapeva fin dagli accordi che si era su due opposte sponde. E così è stato nelle votazioni di oggi. Aver portato al Parlamrnto la decisione sarà strano, ma è stata la soluzione più giusta.Lo aveva preannunciato il Premier. Così il M5S non ha rinunciato alla sua idea NoTav e il Parlamento con diverse maggioranze ha detto si alla Tav. Adesso ci sono altre cose nel contratto. La cosa importante è la riunione di Salvini ieri con le parti Sociali. Con il loro appoggio andranno in minoranza Mattarella e Tria e Salvini andrà a Bruxelles per il taglio tasse anche in deficit arrivando al 2,5%...sempre meno del 3....ma con dietro le parti Sociali

rokko

Mer, 07/08/2019 - 14:07

Gianni11 e cir, abbiamo capito che siete contrari a viaggiare veloci in tutta Europa. Però dovete prendere atto che la larga maggioranza degli italiani, o quanto meno la rappresentanza da essi eletta in parlamento, la tav la vuole. Dunque, la decisione è presa, si vada avanti.

Dordolio

Mer, 07/08/2019 - 14:17

Questa storia è stata montata in modo ridicolo ed indescrivibile per pura polemica politica. Io sto a destra ma - devo dirlo - apprezzo la linearità di molto del mondo 5* che tiene botta contro un'opera inutile e costosissima, datatissima come concezione e che ricorda il MOSE di Venezia. Non se ne servirà nessuno. Sicuramente gireranno molti soldi, grandi imprese si arricchiranno, certo gente ci lavorerà e guadagnerà ma.... Chi prenderà il treno per andare da Torino a Lione? I camionisti no se non li obblighi per legge. Viaggiatori? Mario Giordano si chiedeva tempo fa: "Cosa mai dovrei andare a fare a Lione con l'alta velocità?". Si scoprirà (tra decenni) che sono stati buttati via un sacco di soldi. E chi ne ha beneficiato sarà ormai intoccabile, stramorto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 07/08/2019 - 14:22

Per me quanto scritto da Gianni 13e14, vale anche nel SENSO OPPOSTO. Ovvero anche NOI potremo mandare in Cina i nostri prodotti piu velocemente!!!Vino sopratutto. Ciao cir.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 07/08/2019 - 14:32

Elezioni a settembre-ottobre. L'optiumum sarebbe riuscire a ridurre in tempo l'eccessivo numero di Senatori e Deputati.

rudyger

Mer, 07/08/2019 - 14:34

Gianni 11, Lei lo sa che i tedeschi hanno già fatto una Via della Seta che dalla Cina arriva a Rotterdamm ? Nessuno ne parla. quando fa qualcosa l'Italietta si scatena il putiferio. Siamo seri. Se i cinesi arrivano in Europa anche l'Europa arriva in Cina !

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mer, 07/08/2019 - 14:37

Tutti a casa! Per colpa della TAV? No, per evitare il taglio dei parlamentari, in scadenza a settembre, e fare una bella infornata di Leghisti in caso di voto anticipato. Tra l'altro un inciucio, ta il M5S ed il PD con Renzi che si è rifatti vivo ed il partito che ha votato Si Tav con la Lega, è ora difficilissimo. Elezioni a ottobre.

AH1A

Mer, 07/08/2019 - 14:42

Terrore 5S e Forza Italia, entrambe destinati all'estinzione, anzi su questo quotidiano di FI non si parla oramai da un pezzo...chissà perchè...

steluc

Mer, 07/08/2019 - 14:42

Ma la domanda è: al netto di tutte le posizioni, perché cappio dopo trent’anni siamo ancora qui a discuterne? Perché Berlusca prima e Pd poi non hanno terminato sta cavolo di ferrovia?Si parlava di cinesi, ma quelli in 2 anni la finivano! E che una maggioranza, seppur arruffata, debba cadere sulla Napoli Portci e su casini e ritardi altrui, grida vendetta.

Sa-Pietro

Mer, 07/08/2019 - 14:48

Dopo questo passaggio parlamentare a Conte non resta che prendere atto che la maggioranza non esiste più. Si rechi immediatamente al Colle ( mi stupisce che non l'abbia ancora fatto ) e dia le dimissioni, Poi vedremo. E' veramente da sofisti voler distinguere tra governo e Parlamento. Le regole democratiche per i 5 stelle e la lega non esistono?

Silviovimangiatutti

Mer, 07/08/2019 - 14:48

TANTO IL GOVERNO NON CADE.

baio57

Mer, 07/08/2019 - 14:49

Secondo me ,c'è una sponda politica più qualche altro "ormai partitino" che rosicano per l'ennesima volta per la mancata crisi di governo. Indovinate chi ?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 07/08/2019 - 14:59

Ad essere sinceri bisogna dare atto che i 5 Stelle sono sempre stati contrai alla Torino-Lione, ..... non alla Lione-Torino .....

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 07/08/2019 - 15:01

@Gianni11 e cir: Allora neanche l'AV Milano-Roma serve! Quanto siete ignoranti...La TAV fa parte del corridoio 5, poi c'è qualche pirlacchione che dice che facciamo un regalo alla Francia. Non sapendo che l'Italia vende alla Francia prodotti per 40 miliardi di euro, e nel contempo ne acquista, dalla Francia per 30 miliardi di euro...perciò fatti un po' di conti. Non parlate a vanvera, che la TAV non serve solo per andare da Torino a Lione capito? Ne dubito visto l'abissale ignoranza dei no TAV.

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 15:05

LE CONSEGUENZE CI SARANNO SE IL M5S CON CONTE, DIMAIO E TRIA SI APPIATTIRANNO SUL RISPETTO DEL NON ANDARE OLTRE L'1,3% DEL pil MENTRE SALVINI VUOLE ANDARE A INVESTIMENTI E TASSE FINO AD ARRIVARE AL 2,5% DEL PIL. E PER ANDARE A BRUXELLES COSI' FORTE DEVE AVERE DIETRO LE PARTI SOCIALI, INDUSTRIALI, COMMERCIANTI E SINDACATI ECT. ECCO IL MOTIVO DEGLI INCONTRI DI SVILUPPO DI IERI COSI DIVERSI DA QUELLI TENUTI DA CONTE, PIU' COMPLETI CON PROPOSTE DA PARTE DI CIASCUNA ASSOCIAZIONE. PRESENTE PURE BOCCIA PIDDINO CONVINTO. SI PREFIGURA UN FUTURO LEGHISTA E ALLORA CORRONO TUTTI PER POI NON ESSERE TAGLIATI FUORI.

bernardo47

Mer, 07/08/2019 - 15:21

Al voto subito!grillini a casa!vergogna!

Ritratto di Muk

Muk

Mer, 07/08/2019 - 15:33

Salvini sembra sempre di più Renzie 2 la vendetta :)

HappyFuture

Mer, 07/08/2019 - 15:33

@Fr4ncesco...quindi è meglio non farla la TAV. FUORI dalla ue

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 07/08/2019 - 15:38

E VAIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!

HappyFuture

Mer, 07/08/2019 - 15:41

@roberto zanella è molto possibile che sia come lei dice. Ma arrivare a quel 2.5% di PIL facendo arricchire di più i già ricchi, (quello che ha fatto il PD)..., tagliando gli le tasse... Beh, mi tengo la crescita dell'1,3% dei poveracci.

Dordolio

Mer, 07/08/2019 - 15:51

@tomari: io ADORO IL TRENO AD ALTA VELOCITA'. Non faccio ironia, appena posso prendo il treno per una infinità di ragioni che non sto qui a spiegare. Ma ci vado da Venezia a Milano o da Milano a Roma. Quando si allungano le tratte l'aereo batte tutti e costa meno (anche se lo odio). Da Bologna non andrò MAI a Madrid in treno! Già ma c'è il famoso "corridoio 5" che lei cita... Le merci.... Ma QUANTE MERCI VIAGGIANO CON TEMPISTICHE ACCETTABILI su rotaia? E con una logistica flessibile come invece il trasporto su gomma consente? Tonnellate di carbone certo viaggeranno su rotaia, lentamente come sempre. Ma quel che ora è su gomma sul treno (purtroppo) non ci salirà MAI. Perchè nessuno lo dice? O parla con qualche camionista che le cose le conosce?

emigrante

Mer, 07/08/2019 - 15:59

A questo punto è ovvio anche che il Presidente Mattarella non può mettere in campo un governo PD-M5S, vista la reciproca opposta posizione su un tema giudicato fondamentale dai Grillini. Mi auguro anche che non pensi a governi "tecnici" che già hanno contribuito in passato a distruggere l'Italia. Nuove Elezioni !

Ritratto di Valance

Valance

Mer, 07/08/2019 - 16:00

Questa, con la lega e i 5*, è la prima telenovela che seguo con interesse e divertimento. Qualcuno sa se ci sarà una seconda stagione?

flip

Mer, 07/08/2019 - 16:08

SALVINI! comunque la tac non ci serve!

gianfran41

Mer, 07/08/2019 - 16:10

Come potevano i 5 stelle votare a favore del TAV? Avrebbero perso la faccia nei confronti dei loro elettori. La campagna elettorale dei pentastellati è stata improntata, in massima parte, su no tav, quindi....

Mr Blonde

Mer, 07/08/2019 - 16:13

premesso che la tav non era (mi pare) nel contratto, quale miglior occasione x Savini di mandare tutto all'aria e dare la colpa della finanziaria impossibile ai 5s?

Giorgio Rubiu

Mer, 07/08/2019 - 16:13

@ Gianni11 delle 13:14-Lei sa,naturalmente,che i soldi stanziati dalla UE per la TAV NON possono essere usati per altre iniziative.Quindi il suo "Potremmo fare molte altre cose utili a noi…" non vale.Sono soldi che useremo per la TAV o non potremo nemmeno averli.Per quanto riguarda i cinesi,i trasporti via mare non sono un problema.Una serie di navi che partano a tre giorni di distanza una dall'altra finiscono col creare una catena ininterrotta di carichi navali.Il "tempo morto" è solo quello per l'arrivo della prima nave;da quel momento in poi arriverà una nave ogni tre giorni,senza sosta.

Paolo17

Mer, 07/08/2019 - 16:14

"Ci saranno conseguenze". Bene, adesso vediamo la serietà di Salvini. Vediamo se farà il ruffiano democristiano o se veramente fa seguire i fatti alle parole. Restiamo in attesa.

Giorgio Rubiu

Mer, 07/08/2019 - 16:17

@ Giolacese 13:20 - Credo che lei non conosca il significato del termine "efferati" che lei usa in un contesto nel quale è assolutamente fuori posto. Guardi sul dizionario, le farà bene.

Mr Blonde

Mer, 07/08/2019 - 16:17

comunque esclusi i tweet, problemi vari e la facciata degli immigrati, ma solo la facciata perché la linea minniti era molto simile a quella Savini, ci sono più similitudini tra lega e pd che tra lega e 5s; hai visto mai...

maurizio-macold

Mer, 07/08/2019 - 16:21

Se anche dopo questa batosta il M5S non fa cadere il governo quale spiegazione dare? L'attaccamento alla poltrona. Staremo a vedere.

gstrazz46

Mer, 07/08/2019 - 16:42

Maurizio, domanda disinteressata, ovviamente! È da più di un anno che cercate disperatamente ogni pretesto perché il governo cada; potrebbe andarvi male anche stavolta.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 07/08/2019 - 16:49

X HappyFuture: ti autoannoveri tra i poveracci e continui a voler esserlo, contento tu .... buon infelice futuro (traduco in italiano il tuo nickname)

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 07/08/2019 - 16:58

X Dordolio: certo non ci avevamo pensato ad interpellarli prima, ma non sapevamo che i camionisti hanno tutti un master i scienza dei trasporti (su gomma ovviamente, perché su rotaia devono ancora iniziare il percorso di studi partendo dalle elementari).

HappyFuture

Mer, 07/08/2019 - 17:11

@Scimmietta (simpatico Nick per chi vuol essere come... gli importanti!) Io dissi a un capo, che mi voleva attirate fra "i suoi": mi spiace, io sarò sempre da questa parte della sua scrivania. Biasimo gli italiani che difendono e si inorgogliscono per capitalisti e finanzieri italiani... di successo. Ciao, scimmietta.

cir

Mer, 07/08/2019 - 17:38

rokko Mer, 07/08/2019 - 14:07 . che soddisfazione enorme , un can can inaudito per andare a Lione risparmiando una mezz'ora se va bene fra 10 anni , mentre i pendolari viaggeranno sempre a 40 km/h. Ma le multinazionali che spostano le loro merci saranno piu' veloci a venderci prodotti fabbricati nel mondo a basso irrisorio e andare a pagare le tasse nei paesi compiacenti...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 07/08/2019 - 17:51

X HappyFuture: non credo proprio che vivere su di un albero faccia di me .... importante, anzi, da quassù però mi permetto di guardare il mondo con occhio distaccato e benevolo verso chi, magari più sfortunato di me, aneli ad in futuro migliore, senza necessariamente dover saltare il fatidico fossato del verso della scrivania.

cir

Mer, 07/08/2019 - 18:12

HappyFuture Mer, 07/08/2019 - 15:41 .. In effetti i PIL e' uno strano parametro. E' la somma dei vari scambi commerciali prodotti valutati in euro e analizati in un dato periodo . Hanno nulla a che vedere con la ricchezza interna o il benessere di un determinato paese .Se mille persone oggi comprano una casa e spendono 100.000 euro a testa , secondo i cervelloni creano un pil , e se dopo una settimana la rivendono il PIL raddoppia.Lo stesso ragionamento vale se 10 milioni di persone si ammalano e corrono in farmacia secondo i cervelloni aumenta il pil Ma non il benessere del quale interessa a nessuno politico , Salvini in primis, pensa quindi quanto PIL si creerebbe se tutti i giorni sulle autostrade ci fossero almeno 5000 tamponamenti catena.Analoga considerazione se si triplica lo stipendio di tutti i dirigenti privati e statali , le statistiche della CGIA possono dire che e' aumentato cosiderevolmente il reddito PRO-CAPITE , anche se il popolino non se ne accorge.

peter46

Mer, 07/08/2019 - 18:14

tomari...'saputone'.(2)Nè i francesi sono così fessi da investire anche su nuovi treni x quella linea quando i tgv 'volano' sulle vecchie linee a 350kmh e non trasportano merci.Ed hanno investito su tratte locali e x i pendolari che in alcune(per ora) zone viaggiano meglio di quelli giapponesi a 450kmh e senza la lagna di FontanaPres.Lombardia) che fa viaggiare i pendolari lombardi su quello sc.... di trenord dove ritardi, sporcizia,risse e sovraffollamento la fanno da padrone.Perchè dunque la Francia 'partecipa' alla nuova linea?Perchè al costo di 300milioni a km dei nostri 'prenditori' si può benissimo promettere che i loro 57,7 milioni a km possono tranquillamente essere 'regalati' da noi...e far lavorare le loro imprese,anche se la linea a loro non serve come tempo fa ha dichiarato la loro ministra delle infrastrutture,'convertitasi' poi a questo regalo dei f italiani.NB:Sei troppo scarso su st'argomenti:studia.

cir

Mer, 07/08/2019 - 18:14

Mer, 07/08/2019 - 15:41 .. In effetti i PIL e' uno strano parametro. E' la somma dei vari scambi commerciali prodotti valutati in euro e analizati in un dato periodo . Hanno nulla a che vedere con la ricchezza interna o il benessere di un determinato paese .Se mille persone oggi comprano una casa e spendono 100.000 euro a testa , secondo i cervelloni creano un pil , e se dopo una settimana la rivendono il PIL raddoppia.Lo stesso ragionamento vale se 10 milioni di persone si ammalano e corrono in farmacia secondo i cervelloni aumenta il pil Ma non il benessere del quale interessa a nessuno politico , Salvini in primis, pensa quindi quanto PIL si creerebbe se tutti i giorni sulle autostrade ci fossero almeno 5000 tamponamenti catena.Analoga considerazione se si triplica lo stipendio di tutti i dirigenti privati e statali , le statistiche della CGIA possono dire che e' aumentato cosiderevolmente il reddito PRO-CAPITE , anche se il popolino non se ne accorge.

cir

Mer, 07/08/2019 - 18:19

tomari . di ignoranti ci sei solo tu.

Massimo Bernieri

Mer, 07/08/2019 - 18:51

Continuiamo a chiamarla TAV quando è solo una nuova linea per treni merci e passeggeri che affianca la linea voluta da Cavour come tra Genova e Milano fu fatta la"succursale dei Giovi" perché la prima linea era troppo acclive.I merci limitati per vari motivi a 120 km ora già adesso non passano nelle linee TAV perché creerebbero rallentamenti e un treno merci non deve arrivare in meno tempo ma puntuale per consegna merci.Nella nuova linea i treni passeggeri saranno limitati a 200 km/ora che non è Alta Velocità e come detto da altri,fa parte di un corridoio europeo.Gli svizzeri che sono più fessi di noi,hanno fatto la galleria del Gottardo per evitare il passaggio sulla linea alpina del Gottardo con forti pendenze e proseguono i lavori con il traforo Monte Ceneri.

peter46

Mer, 07/08/2019 - 20:00

scimmietta...ti stai a divertire,vero?Ad ognuno le sue fortune.A me son toccate 12(dodici,oh!dodici) commenti 'trombati'.Che x quantità di caratteri sarebbero stati 50 dei tuoi.

HappyFuture

Mer, 07/08/2019 - 21:08

@Scimmietta:Chi ha mai detto che vivi su un albero. È possibile che tu "imiti" tutte e tre le scommiette: non vedo; non sento; non parlo. Forse i media pensano di trattarci da scimmiette, che non vedono,non sentono, non

LorisDalPoz

Mer, 07/08/2019 - 22:33

Lega e m5s hanno forse calcolato tutto per far fare la finanziaria ad un governo tecnico senza sporcarsi le mani??? Mi sa di si

cir

Mer, 07/08/2019 - 23:58

peter46 Mer, 07/08/2019 - 18:14 bravissimo , ,ma il parlar chiaro da fastidio a molti !!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 08/08/2019 - 07:10

X HappyFuture: tranquillo, ci vedo, ci sento e parlo benissimo ed è proprio per questo che, pur "vivendo su di un albero", ho i piedi ben saldati per terra e mi confronto con la realtà tutti i giorni, non vivo nel mondo di sogni come quelli che, credendo nella decrescita felice, evitano di impegnarsi per combattere in positivo le storture di questa nostra società imperfetta. Con affetto .....

rokko

Gio, 08/08/2019 - 09:37

steluc, il progetto TAV ha un time plan (calendario lavori, per chi, come il robespierre di turno che scrive qui, non capisce le parole in inglese) ben definito. Il piano prevedeva che a fine 2018 si terminasse il tunnel accessorio, che nel 2019 si chiudessero i contratti e che nel 2020 si inizi a fare il tunnel principale. Perchè l'Italia avrebbe dovuto iniziare l'opera prima ? Per fare il buco non collegabile a nulla ? Questo senza contare i tempi tecnici di esecuzione dei lavori.

peter46

Gio, 08/08/2019 - 10:28

rokko...ecco,finalmente ti stai avviando a 'studiare' il problema,anche se partendo dalla 'cronaca'...senza costringermi ad elencarti tutte le 'str......' che finora scrivevi. Continua ad 'impararti'...e vedrai che 'in fondo al tunnel' arriverai alla 'sostanza' e scoprirai i motivi per cui non bisogna fare quest'opera.NB:Se ti serve 'aiuto' non avere remore a chiedere.NB:Anche...cir...(ma non solo lui,certo) ti darebbe volentieri un chiarificatore commento,ne sono certo.

rokko

Dom, 11/08/2019 - 23:12

petet46, mi spiace per te e sono contento per me, ma a quanto pare l'opera si farà. La saluto.