Tav, scontro Salvini-Di Maio: governo a un passo dalla crisi

Il leghista: "Io vado avanti, vediamo chi ha la testa più dura". Ma Di Maio non ci sta: "Comportamento irresponsabile"

Sulla Tav la tensione è alle stelle. E la crisi di governo sembra a un passo. I due alleati di governo non mollano e al momento restano fedeli sulle loro posizioni. "Per me fa fede l'analisi costi/benefici del ministero delle Infrastrutture, che dà un giudizio negativo sull'opera", ha dichiarato, secondo quanto si apprende, Luigi Di Maio parlando all'assemblea congiunta dei gruppi del Movimento 5Stelle.

Se c'è la Tav non c'è più il governo, se non c'è la Tav ci sarà ancora il governo, avrebbe invece detto Stefano Patuanelli, capogruppo M5s al Senato.

Dal canto suo il leghista non molla di un centimetro. Oggi "sono andato a Potenza: quattro ore di macchina, quattro ore di treno. Questo mi rende ancora più certo che l'Italia ha bisogno di più infrastrutture, strade e treni, di sbloccare, aprire e scavare. Non si può tornare indietro, bisogna andare avanti", ha dichiarato il ministro dell'Interno Matteo Salvini intervenendo a Dritto e Rovescio.

Il vicepremier poi ha aggiunto: "Ci sono due posizioni diverse tra Lega e M5S. Io sono favorevole, i 5 Stelle no. Abbiamo speso soldi per scavare tunnel di chilometri per farci passare un treno che è piu sicuro e inquina meno e nessuno mi farà cambiare idea su questo, nessun ministro della Lega firmerà per bloccare i lavori. Non sono per carattere, educazione e rispetto politico uno che è disposto a fare il ministro spostandosi di qua e là a secondo della convenienze e dei sondaggi. A meno che i "no" diventino troppi, conto di continuare a fare il ministro con questa formazione, coi "no" non si va da nessuna parte".

E ancora: "Vediamo chi tra me e Di Maio ha la testa piu dura".

La risposta di Di Maio non si è fatta attendere. "Abbiamo solo chiesto la sospensione dei bandi per un'opera vecchia di 20 anni, lo abbiamo chiesto perché previsto dal contratto siglato tra M5S e Lega. E cosa fa Salvini? Oltre a forzare una violazione del contratto minaccia pure di far cadere il governo? Se ne assuma le responsabilità di fronte a milioni di italiani. Io questo lo considero un comportamento irresponsabile", ha affermato il grillino.

Commenti

MASSIMOFIRENZE63

Gio, 07/03/2019 - 22:25

Salvini stacca la spina ai 5S adesso. Perché se la TAV salta perché hai ceduto, dopo hai perso per sempre la faccia con tuoi elettori e hai perso per sempre gli ex alleati di centrodestra. Dopo ti ritrovi solo con la tua poltrona da Mino dell'Interno a dire signorsì ai 5S per i prossimi 4 anni.

cgf

Gio, 07/03/2019 - 22:33

i 5S vogliono far cadere il Governo perché si sono dimostrati incapaci di Governare, questa la vera ragione del calo dei voti, non lo ammettono, ma lo sanno anche loro. Vogliono andare ad elezioni per cercare di tamponare la caduta libera e contare ancora qualcosa per i prossimi anni. CMQ hanno creato un brutto precedente, se secondo loro un Governo può sbugiardare quelli precedenti e le precedenti legislature ELETTE su opere e trattati internazionali, ancor di più sarà possibile togliere quell'assegno a vuoto che è il reddito di cittadinanza.

Massimo Bernieri

Gio, 07/03/2019 - 23:01

Vedremo se avrà coraggio di andare sino in fondo e interrompere una unione contro natura.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 07/03/2019 - 23:09

the end....

Franz Canadese

Gio, 07/03/2019 - 23:16

A casa questi 5cialtroni. Matteo non mollare. Giorgia, aiutalo!

salvatore40

Gio, 07/03/2019 - 23:26

L'Italia è Repubblica Parlamentare : tutto è infinito parlamentarsi addosso, nulla è deciso, tutto è incerto e instabile; solo l' Antifascismo è certo e stabile. Motivo per cui non avremo mai una Repubblica Presidenziale. Vive la France !

Antonio Chichierchia

Gio, 07/03/2019 - 23:29

Se si va in Parlamento la TAV si farà e speriamo che stavolta i 5S mantengano le promesse (non ci alleeremo con nessuno), così cade il governo e finalmente questo sperpero di danaro pubblico,preso a prestito, (leggi reddito di cittadinanza) cadrà con loro.

Mefisto

Gio, 07/03/2019 - 23:36

Salvini non molla, e i 5S o cedono, perdendo la faccia, o non cedono, e alle elezioni perderanno una valanga di voti. Sono con le spalle al muro, i grullini...

Mr Blonde

Ven, 08/03/2019 - 00:02

si potrebbe semplicemente dire che quando un paese prende un impegno, per mano di quelle forze che lo rappresentano i quel momemto, deve essere irrevocabile x i governi successivi. Chi si fida più altrimenti?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 08/03/2019 - 00:19

Il punto 27 del Contratto per il Governo del cambiamento recita testualmente: "Con riguardo alla Linea ad Alta Velocità Torino-Lione, ci impegniamo a ridiscuterne integralmente il progetto nell'applicazione dell'accordo tra Italia e Francia." Di Maio non riconosce ciò che lui stesso ha scritto e firmato? Chi non legge la sua scrittura è un asino addirittura, si diceva una volta agli scolari svaniti e scarabocchioni.

roberto zanella

Ven, 08/03/2019 - 00:29

Il problema non è chi ha la testa più dura, basta che il problema venga riversato sul Parlamento e li decidono i Rappresentanti degli Italiani se continua il muro contro muro. Il Referendum è inutile e poi è solo consultivo e inoltre gli italiani tecnicamente non conoscono nulla del TAV perchè nessuno glielo ha spiegato, ne illustrato i report tecnici su costi e ricavi

frabelli1

Ven, 08/03/2019 - 00:52

Preferiamo avere il Tav, un governo su farà in seguito, magari con nuove elezioni

Franz Canadese

Ven, 08/03/2019 - 01:09

di maio buffone bibitaro a casa quam primum

ex d.c.

Ven, 08/03/2019 - 01:36

Purtroppo per noi supereranno anche questa. Ormai è evidente che non si occupano nemmeno più di salvare la faccia

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Ven, 08/03/2019 - 03:38

Di Maio preparati a ritornare allo stadio...

Ritratto di giordano49

giordano49

Ven, 08/03/2019 - 05:45

il popolo Italiano non vede l'ora che questo succeda....! non ne possiamo più di girovaghi poppanti come i 5s.....L'ITALIA NON LI SOPPORTA PIU'......E LI PAGHIAMO PURE..!!!!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 08/03/2019 - 07:05

dai ragazzo tieni duro non cedere !!!! se crisi deve essere che crisi sia...coloro che combattono sono i soli che possono sostituire l’angoscia con la speranza. Non ho votato ma se Di Maio tiene la linea avrà tutta la mia stima.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 08/03/2019 - 07:08

Il fatto , caro il mio bibitaro, che tu non ne capisci un bel niente, non hai alcuna preparazione per affrontare i grandi temi del nostro Paese. Hai solo chiacchiere ed ipotizzi fantasiose soluzioni che porteranno l'Italia in un baratro infernale.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 08/03/2019 - 07:23

Salvini non mollare, i veri italiani sono tutti con te.

forzanoi

Ven, 08/03/2019 - 07:24

la speranza è che ognuno faccia il lavoro che sa fare meglio e che l'Italia sia governata da politici seri, capaci , credibili davanti al mondo intero , che sappiano prendere sagge e razionali decisioni lontane da falsi populismi , demagogie e rovinose promesse. Sicurezza, progresso , lavoro e rispetto per la democrazia sono i giusti ingredienti per un'Italia migliore degna della sua storia e non le facili sussidiarie illusioni .

Duka

Ven, 08/03/2019 - 07:26

TUTTA MANFRINA- Vincerà la dea poltrona dorata

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 08/03/2019 - 07:49

1,5 Miliardi già spesi,...1,4 Miliardi da spendere per completare l'opera,...8.000 imprese coinvolte!...2,0 Miliardi di penali per sospenderla,....milioni di tonnellate di merci che continuerebbero a viaggiare su strada,..Ah,dimenticavo,le minori entrate per le "accise",per i "pedaggi autostradali",i pasti dei camionisti persi dai ristoranti lungo la tratta,...

EMANUELET.

Ven, 08/03/2019 - 08:01

Matteo, non è che non devi mollare di un centimetro. Non devi mollare di un millimetro!! E' un infrastruttura strategica che serve a sbloccare i nostri porti, oltre a tutto il resto, DEVE essere fatta! Se quelli hanno problemi meglio! Si va a votare e fine della questione.

Mannik

Ven, 08/03/2019 - 08:03

Salvini dice di sé che non è uno disposto a spostarsi di qua e di là a secondo della convenienza... hahahahahahahahahahaha. L'Oscar per le sue straordinarie capacità comiche, subito!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 08/03/2019 - 08:07

Arridatece Cavour!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 08/03/2019 - 08:10

Ovvio che se salta questo Governo sono pronte soluzioni alternative e gradite alla cosca quirinalizia.Niente nuove elezioni per cui M5S+PD non vedono l'ora di concludere. Salvini e la Lega non torneranno mai, mai dei vigliacchi che tentano accordi sottobanco ancora una volta con il PD e lo insultano quotidianamente. Non hanno mai fatto opposizione ai governi di sinistra come fanno oggi con la Lega. Non sono più affidabili ne accettabili. E gli italiani non scordano.

HappyFuture

Ven, 08/03/2019 - 08:15

Masssssì, che ci frega, tanto noi siamo europeisti!

Iudimark

Ven, 08/03/2019 - 08:18

E’ veramente irresponsabile chi, per motivazioni puramente ideologiche e di calcolo elettorale, vuole bloccare un’opera che non solo risolverebbe molteplici problemi (occupazionali, economici, ambientali - il trasporto su rotaia è sicuramente meno inquinante di quello su gomma! - ed infrastrutturali) ma che è ormai il simbolo dell’affidabilità dell’Italia quale paese su cui investire. Se il governo deve cadere su questo tema, che cada e si vada alle urne! Vedremo poi cosa effettivamente vuole la maggioranza degli italiani !

veromario

Ven, 08/03/2019 - 08:20

salvino avanti tutta è l'ora di farla finita,tutti a casa anche stavolta è andata male,si ricomincia.

rudyger

Ven, 08/03/2019 - 08:24

Non prenderò mai la TAV perchè personalmente non mi interessa. Ma una riflessione devo farla: Nessuno parla della linea ferroviaria in atto che dalla Cina arriva fino a Duisburg in Germania ? La Tav servirebbe per congiungere Lisbona a Kiev e quindi proseguire sulla Via della Seta fino in Cina. Abbiamo una transiberiana di oltre 8000 KM, che arriva a Vladivostock e in Cina e noi, italioti, ci stiamo rovinando la vita racchiudendoci nel nostro guscio per la manciata di Km. Noi, popolo delle eccellenze. Monnezzari!

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 08/03/2019 - 09:00

Egregio Matteo, togliti dai piedi la zavorra e mandala a fondo altrimenti a fondo ci vai anche tu.