La telefonata Gentiloni-Trump "Fondamentale ruolo della Nato"

Primo colloquio tra il premier e il presidente degli Stati Uniti su Ue, emergenza immigrazione e terrorismo internazionale

Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha avuto in serata una conversazione con il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Al centro della telefonata i rapporti bilaterali tra Italia e Usa, uniti da una storica amicizia e collaborazione. Il Premier ha ribadito con il Presidente americano "l'importanza fondamentale del ruolo della NATO e della collaborazione tra Europa e Stati Uniti per la pace e la stabilità, di fronte alle sfide e alle minacce per la comune sicurezza".

In questo senso, Gentiloni e Trump hanno riaffermato l'impegno senza tregua nella lotta al terrorismo e al radicalismo e gli sforzi da rafforzare per la soluzione della crisi ucraina, per la pace in Medio Oriente, in Siria e, in particolare, nel Nord Africa. A questo proposito, il Presidente del Consiglio ha illustrato al Presidente Usa i termini del recente accordo tra Italia e Libia per la lotta contro il traffico di esseri umani e per politiche dell'accoglienza e della regolazione dei flussi migratori nel rispetto dei diritti umani e del diritto all'asilo. Gentiloni e Trump si sono, infine, dati appuntamento a maggio a Taormina per il G7 a presidenza italiana.

Commenti

Biagiotrotta

Sab, 04/02/2017 - 23:31

Gentiloni, non conta niente come l'italia, una Nazione ridotta ad una discarica di immigrati irregolari, amministrata nella sua Capitale da un sindaco incapace, governata da gente che si è piegata all'europa della Merkel, dove la disoccupazione giovanile è ai massimi storici. Cosa ha da dire Gentiloni a Trump, praticamente niente.

ESILIATO

Dom, 05/02/2017 - 04:57

George "Guido"Lombardi ha creato il contatto per la telefonata ?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 05/02/2017 - 05:11

Penso che nella telefonata sia stato d'obbligo parlare di NATO da parte di Gentiloni,ma Trump si è gia espresso su come la pensa di questo baraccone e che il governo italiano tifasse per la Clinton non l'ha certo dimenticato.

btg.barbarigo

Dom, 05/02/2017 - 05:22

Ho l'impressione che Attento!Non essere troppo sereno.Qualcuno comincia a rosicare. renzi comincia a

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Dom, 05/02/2017 - 07:48

Lotta al traffico di essi umani - ma non era accoglienza? - Frottolino toscano che ci hai detto! Sì è passati da clandestini a migranti a profughi Nulla è vero, l'unica cosa vera è la costruzione del NWO! Libertà o cara

rossini

Dom, 05/02/2017 - 08:00

Proviamo a sintetizzare il contenuto della telefonata fra Trump e Gentiloni. Donald Trump: “Gentiloni, you must bla, bla, bla. And now go to work! (Traduzione: Gentiloni tu DEVI bla, bla, bla. E ora VAI A LAVORARE!). Paolo Gentiloni: "Yes Sir, Yes Sir, Yes Sir, Yes Mr President"! (la traduzione non è necessaria).

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 05/02/2017 - 08:07

Insomma. Non cambia niente. Loro non abbandonano l'Europa, continuano l'occupazione. Noi continuiamo a fare i SERVI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 05/02/2017 - 09:41

Riporto: Il Premier ha ribadito con il Presidente americano "l'importanza fondamentale del ruolo della NATO e della collaborazione tra Europa e Stati Uniti per la pace e la stabilità, di fronte alle sfide e alle minacce per la comune sicurezza". Ma quale sicurezza, se i confini sono giornalmente trapanati da flotte di clandestini? E si va in piazza ad urlare, affinchè Trump faccia gruviera delle sue frontiere. Gentiloni, ma ci state prendendo in giro?

ectario

Dom, 05/02/2017 - 09:44

Il vuoto a perdere. Inutile.

Ritratto di .AmericaFirst...

.AmericaFirst...

Dom, 05/02/2017 - 09:45

il ragionier gentiglione in fantocci a colloquio col MEGAPRESIDENTE Ing lLup Mann di Gran Croc Arcangelo Trump, "SERVO UMILISSIMO di Sua Maestà"

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Dom, 05/02/2017 - 09:55

il conte tacchia ci prende gusto.....mi fa ridere se non ci fosse da piangere........

Ritratto di adl

adl

Dom, 05/02/2017 - 12:52

TANTO GENTIL E TANTO ONESTO APPARE.............lo governicchio mio parlarenziano..........SINTESI DELLA TELEFONATA: AMERICA FIRST................italians veryveryvery behind the LEAST. CHIEDERE al TRUMPETTIERE, dopo i MEGADISASTRI della coppia DISASTEROBY E KILLARY LADY, in maniera SECCA E DEFINITIVA "quante decine di migliaia di migranti ti prendi ??????", dovrebbe essere il minimo per un qualsivoglia politico retribuito da Pantalone. Ma come dicono a NAPOLI: ACCA' E' A CASA DO FESSO.................APPROFITTATE !!!!!!!!!

routier

Dom, 05/02/2017 - 14:55

Premesso che la Nato costa all'Italia circa 80 milioni di dollari al giorno (diconsi ottanta milioni, fonte: la Nato stessa), non so spiegarmi cosa serva all'Italia appartenere ad un carrozzone obsoleto e costosissimo come questo.