Quella telefonata Di Maio-Salvini: "Matteo ora basta, non li tengo"

Prima dello sbarco della nave Diciotti, Luigi Di Maio avrebbe chiamato al telefono Matteo Salvini per intimarlo a raggiungere una soluzione

Ieri, in tarda serata, gli immigrati rimasti a bordo della nave Diciotti sono stati fatti scendere. Ma prima di arrivare a questa decisione definitiva, il ministro dell'Interno si è assicurato che i 150 migranti non rimanessero in Italia. L'apertura è arrivata dalla Chiesa italiana, dall'Albania e dall'Irlanda. Ci sarà, quindi, una redistribuzione come voleva fin dall'inizio Matteo Salvini. Questa redistruzione, però, gli è costata cara: il vice premier è finito nel registro degli indagati per sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio. Ma cosa è successo prima di tutto questo?

Facciamo un passo indietro. Il caso della nave Diciotti ha creato parecchi malumori e mal di pancia dentro e fuori il governo. Perché se Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono sempre stati convinti sulla linea da tenere con i migranti e con l'Unione Europea, Roberto Fico ha fatto il bastian contrario e si è messo di traverso. "La giusta contrattazione con i Paesi dell'Unione Europea può continuare senza alcun problema, adesso però le 177 persone - tra cui alcuni minori non accompagnati - devono poter sbarcare. Non possono essere più trattenute a bordo, poi si procederà alla loro ricollocazione nella Ue", aveva detto solo tre giorni fa. Da questo momento si è creata una vera e propria spaccatura all'interno del Movimento 5 Stelle. Ed ecco che qui arriverebbe una telefonata segreta.

Stando a quanto scrive il Corriere della Sera, infatti, prima dello sbarco della nave Diciotti ci sarebbe stata una telefonata tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Sarebbe stato proprio il grillino a telefonare al leghista. "Matteo ora basta, trova una soluzione - sarebbe il contenuto della telefonata -. I miei non li tengo più, hai visto cosa sta succedendo?". Il riferimento di Di Maio va sicuramente a tutti quei grillini che in questi giorni hanno chiesto lo sbarco immediato degli immigrati, andando contro la linea comune del governo giallo-verde. Il vice premier pentastellato, quindi, avrebbe cercato di tenere i suoi buoni in tutti i modi, finché è arrivato "al limite".

Poi il resto lo hanno fatto Albania, Irlanda e Chiesa italiana, i magistrati e Matteo Salvini...

Intanto, Luigi Di Maio si è affrettato a smentire questa telefonata misteriosa. Intervistato da Sky Tg 24, risponde "no, assolutamente" quando gli viene chiesto se abbia sollecitato Matteo Salvini sullo sbarco della Diciotti dicendo "i miei non li tengo". "Ci sono state tante telefonate tra me, Conte, Salvini, Moavero perché stavamo cercando paesi che ci aiutassero nella redistribuzione dei migranti", ha chiosato.

Commenti

linea56

Dom, 26/08/2018 - 10:05

Quelli che premono sono ansiosi di accoppiarsi con nullita' tipo leu, s.i. e parassiti vari. Giuseppe

idleproc

Dom, 26/08/2018 - 10:10

Sono gli infiltrati messi dal piddí negli M5s quando avevano previsto che avrebbero vinto le elezioni. Ovviamente esistono anche gli infiltrati di FI, nella Lega. É IL guaio di non essersi ripuliti il partito e il movimento prima.

SAMING

Dom, 26/08/2018 - 10:15

Fico è il presidente della Camera.Politicamente non conta "un fico" e così deve essere. Deve contare solo i voti dei deputatai, dare la parola e tenere ordine nell'emiciclo. Faccia quindi il suo dovere e non si impicci di cose che non capisce.

mirror

Dom, 26/08/2018 - 10:39

Staccare la spina subito al governo ci saranno altri sbarchi con gli stessi problemi ,ormai molti grillini si e capito stanno con leu i vescovi e la boldrini e contro il polpolo italiano nuove elezioni e il movimento 5 stelle scende abbondantemente sotto il 20% .

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 26/08/2018 - 10:54

Blocco navale.

Ritratto di Albs

Albs

Dom, 26/08/2018 - 11:21

Matteooooo andiamo a votare di nuovo che avrai la maggioranza assoluta senza compromessi con sti quattro rubagalline

gianrico45

Dom, 26/08/2018 - 11:21

MA QUESTE TELEFONATE STRETTAMENTE PRIVATE CHI VE LE RACCONTA?l'UCCELLINO?

gianrico45

Dom, 26/08/2018 - 11:27

la stragande parte dei grillini che non condivide Salvini, sa che se facessero cadere il governo andrebbero a casa e non sarebbero più eletti,pertanto il governo è in una botte di ferro.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Dom, 26/08/2018 - 11:36

Giovanna Stella ha toppato..... questa è una notizia falsa. Di Maio è in perfetta sintonia con Salvini, lo dimostra il fatto che in un post su Facebook sottolineava "oggi l'Unione Europea ha deciso di voltare le spalle all'Italia ancora una volta, noi siamo pronti a tagliare i fondi che diamo all'Unione Europea, vogliono 20 miliardi dei cittadini italiani? dimostrino di meritarseli e si prendano carico di un problema che non possiamo piu' affrontare da soli, i confini dell'Italia sono i confini dell'Europa".

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 26/08/2018 - 11:53

Il limite è superato da un pezzo egregio Di Maio. Ricordo a te e al tuo padrone (Grillo) che eravate quelli che.... anche se solo sfiorati da un'indagine, ora siete quelli che avete sia nelle vostre fila che nel governo degli indagati. Come cambiano le cose vero? Quando si trattava di crocefiggere gli altri, ora che nella padella ci siete voi, garantisti al massimo grado. Dimissioni subito del ministro indagato.

INGVDI

Dom, 26/08/2018 - 11:55

Si vedono i frutti del disgustoso matrimonio Salvini-Di Maio.

mifra77

Dom, 26/08/2018 - 11:56

Se ho ben capito, i cinque st. cominciano a non rispettare il contratto. Se volevano stare a sinistra, non dovevano contrattare con la lega ma con Boldrini, Saviano, gli ex PD e tutta quella gente che fa "sinistra" stando con i paperoni e con le banche. Preferivano Martina e la sinistra? e perché non dire pubblicamente che sono finti avversari ed aspiranti compagni di merende di Renzi e Orfini?

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 26/08/2018 - 12:09

Avrebbe, coniugazione del verbo fare ,passato coniugale quindi non certo , ma se lo dice una giornalaia / veggente de il giornale tutto fa notizia.

OttavioM.

Dom, 26/08/2018 - 12:21

Fico secondo me non conta un fico,forse rappresenta qualche 0,% nel M5S,i voti li ha presi Di Maio,che è favore della linea dura sull'immigrazione,il grosso dei pentastellati e degli elettori sono a favore della linea di Di Maio,quindi non mi preoccuperei.Il governo è compatto.

isaisa

Dom, 26/08/2018 - 13:05

La cei si poteva muovere dal primo giorno. Ha cercato di distogliere l'attenzione dalle denunce del bergoglio facendo un'azione di stampo caritatevole. Ma, a pensar male, mi viene da supporre che ha visto arrivare .... (lascio immaginare il peggior pensiero), Solo ieri i vescovoni si sono accorti di poter avere le risorse per poter mantenere un centinaio di clandestini. Non credo che li collocherà in Vaticano, ma li affibbierà alle varie parrocchie .... cioè sempre a noi Italiani. M

giovanni951

Dom, 26/08/2018 - 13:14

Di Maio dovrebbe preoccuparsi di boldrino piú che di Salvini. Tenendo conto che boldrino é un comunistello che ha purtroppo seguito. Insomma, é pericoloso.

leopard73

Dom, 26/08/2018 - 16:03

Sei tu il capo cerca di fargli capire che se andiamo ad elezioni non saremo piu in questo posto di prestigio a prendere bei soldini!!

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 26/08/2018 - 20:14

Atomix49 si goda la pensione e non si impicci in cose più grandi di lei .... se torna il PD la pensione non la godrà più ...