Toninelli prende tempo sulla Tav: "Non spendo soldi inutilmente"

L'analisi costi-benefici "boccia" la Tav. Toninelli prende tempo, ma conferma: "L'opera sarà ridiscussa, non spendo soldi che potrebbero essere spesi meglio"

L'analisi costi-benefici che - anche se non c'è l'ufficialità - boccia la Tav Torino-Lione e che rinvigorisce le ragioni del movimento contrario, è un assist ghiotto per Danilo Toninelli, da sempre piuttosto scettico sulla sua realizzazione.

"Nel contratto di governo c'è scritto di ridiscutere integralmente l'opera", ha detto il ministro delle Infrastrutture e Trasporti ad Agorà su Rai3, "Ed è quello che stiamo facendo per la prima volta con consapevolmente. Perchè non voglio far spendere ai cittadini soldi che potrebbero essere spesi meglio".

Una risposta ufficiale e definitiva arriverà solo a fine gennaio, dopo che il governo avrà finito di valutare il documento prodotto da una commissione di esperti e dopo averne discusso "con la Francia e con Bruxelles". Intanto il professor Marco Ponti, coordinatore della stessa commissione, ha spiegato le ragioni di quel "no" certificato nella relazione: "Lei provi a pensare quanti migranti si possono salvare o quanti posti di lavoro si possono creare con i denari della Tav", ha detto Ponti al Corriere della Sera, "Le opere pubbliche di posti di lavoro ne portano pochi in rapporto alla spesa. L'impatto sull'economia non può essere analizzato con la teoria del valore aggiunto. Il moltiplicatore occupazionale per le grandi opere di ingegneria civile è basso".

Ma lo stesso Ponti rimette tutto nelle mani del governo: "Noi non crediamo che la decisione debba seguire per forza l'analisi costi-benefici, che è solo uno strumento di comprensione", dice, "La decisione è politica. Come sempre". "Assolutamente", conferma Toninelli, "Solo che prima la prendevano i politici e la calavano sulla testa della gente senza dire il perché. Adesso ti dico che ti costa soldini".

Ma contro lo stop si schiera apertamente la Lega che domani scenderà in piazza a Torino per la manifestazione pro Tav. Proprio al Carroccio e al suo leader si rivolge Forza Italia: "Va bene la presenza in piazza, ma vogliamo ricordare che loro sono al governo", dice Mariastella Gelmini, "Se non si vuole imporre uno stop delle infrastrutture non bisogna andare in piazza ma in Consiglio dei ministri e licenziare Toninelli, mandarlo a casa. Ormai l'abbiamo capito tutti che l'analisi costi benefici è un alibi, non basta la protesta, serve qualcosa di concreto".

Commenti

NoSantoro

Ven, 11/01/2019 - 11:17

Marco Ponti, coordinatore della commissione:"...provi a pensare quanti migranti si possono salvare....". Hai capito che soggetto?

Holmert

Ven, 11/01/2019 - 11:21

Quando ai tempi della DC e del centro sinistra, si mise mano a realizzare autostrade, i comunisti dissero che invece bisognava costruire ospedali. A distanza di tempo si assiste alla chiusura di molti ospedali ed all'intasamento delle autostrade per eccesso di traffico,specie durante le ferie estive. Ora al posto dei comunisti, a distanza di anni, sono subentrati i grillini(meglio grullini) che non vedendo ad un palmo dal loro naso, affermano che la TAV,le trivellazioni ,i vaccini etc. sono cose inutili e dannose. Per non parlare della loro voglia di nazionalizzare: banche, Alitalia etc. Mi ricordano i socialisti che vollero nazionalizzare l'elettricità,con risultati disastrosi.

fjrt1

Ven, 11/01/2019 - 11:37

Toninelli è sempre stato pronto a fermare la Tav.I cinque stelle per prendere voti hanno fatto promesse a tutti coloro che protestavano. Allora si faccia pure il referendum così la decisione sarà del popolo e non di un sparuto gruppo che non rappresenta nessuno.

Duka

Ven, 11/01/2019 - 11:56

Lui di certo lo sa come spendere e guadagnare. UN GENIO

27Adriano

Ven, 11/01/2019 - 12:09

Sicuramente, nel frattempo, il ministro è alla ricerca del proprio io.. Dopo si dovrà consultare la ...piattaforma russeault, in seguito sentire il parere dell'oracolo grullo... poi......

nonnoaldo

Ven, 11/01/2019 - 12:17

Le dichiarazioni dell'esimio professor Marco Ponti qualificano, senza alcun dubbio, la correttezza tecnico-economica dell'analisi costi-benefici commissionatagli dai 5s con allegato l'esito da essi desiderato. Se Salvini accetta questa volgare presa per i fondelli conferma, al di là di ogni dubbio, che egli si è prostituito ai 5s per brama di scranno.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 11/01/2019 - 12:27

Tononelli ahahahaha un clown come il suo guru

unosolo

Ven, 11/01/2019 - 12:35

il risparmio ? allora toglietevi dalla testa di regalare soldi a chi non ha mai versato contributi lavorando per generazioni in nero ,.,.

pmario

Ven, 11/01/2019 - 12:39

Quindi secondo questo Marco Ponti, Professore ordinario di Economia applicata al Politecnico di Milano e coordinatore della commissione voluta da Toninelli, la TAV sarebbe uno spreco perché "Lei provi a pensare quanti migranti si possono salvare o quanti posti di lavoro si possono creare con i denari della Tav". Poveri studenti del Politecnico se queste sono le modalità per giudicare un’opera come insegna un siffatto docente. Riguardo ai soldi per i migranti io direi: “caro professore pensi quanti investimenti si farebbero con i soldi buttati per fare prosperare le cooperative e mantenere gli invasori voluti dai buonisti come lei”.

acquario13

Ven, 11/01/2019 - 13:37

Ridicolo come sembra! Perché non ci dici quanto costa a fermare l'opera? Costa esattamente come farla! Sei un inconpetente come tutti i 5 Stalle! Come si può votare elementi del genere fermi al Medio Evo!?!?

igiulp

Ven, 11/01/2019 - 13:55

Certo, caro Ponti. Si salvano i migranti e si licenzia nel frattempo qualche migliaio di lavoratori italiani, impiegati nelle opere. Tutto economicamente perfetto.. Bravissimo!!

DRAGONI

Ven, 11/01/2019 - 14:01

TUTTI I SOLDI PUBBLICI DEVONO ESSERE SPESI AL MEGLIO ANCHE QUELLI CON CUI SI PAGANO I POLITICI CHE SIEDONO IN PARLAMENTO.

Ggerardo

Ven, 11/01/2019 - 14:02

Qualcuno provi a andare in treno da Milano a Marsiglia e poi mi dite se non ci vuole la TAV.

RAGE4EVER

Ven, 11/01/2019 - 14:03

Da brividi marco ponti " lei provi a pensare quanti (clandestini) migranti si possono salvare"....Non sparate ai soldati ,prendete i media ,le scuole, le università, non attaccate i blindati attaccate le menti (antonio gramsci).....FATTO

cgf

Ven, 11/01/2019 - 14:08

sono spesi bene quelli per il reddito di cittadinanza? e quelli per le penali sulla TAV?

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 11/01/2019 - 14:30

Siamo logici: la TAV giova solo a chi otterra` gli appalti. Perche' come funzionalita` e` zero: risparmiare mezz'ora. Capirai...Cosi` come Mussolini faceva arrivare i terni in orario, i 5* bloccano la TAV. Fine del loro valore.

lavieenrose

Ven, 11/01/2019 - 14:31

provate a chiedere agli addetti ai lavori e agli ex colleghi del polki chi nè il prof. ponti, poi ne riparliamo. (sia chiaro che lo dico in modo MOOOOLTO critico del soggetto)

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 11/01/2019 - 14:44

Comunque, opere pubbliche e assistenzialismo appartengono a capitoli di spesa ben distinti. Non si dovrebbero spostare soldi da uno all'altro. Secondo qualcuno, non si dovrebbe neppure fare ricerca scientifica e devolvere i relativi costi al "sociale". Saremmo ancora al carro tirato dai buoi. Sekhmet.

peter46

Ven, 11/01/2019 - 14:53

"Lei provi ad immaginare quanti migranti si possono salvare"...appena vi 'buttano' l'esca tutti ad abboccare,vero dott.Holmert così fautore di quel 'liberismo' che ci ha svenduto totalmente regalando banche e gioielli imprenditoriali per 30 denari,ma che hanno arricchito i compratori ed impoverito tutti gl'italiani?E fosse stata solo una disonesta vendita,purtroppo però ci ha reso 'servi' di stampatori di moneta da cui siamo COSTRETTI a comprarla ed alle loro condizioni,anche, che è la strada,annusata la ricchezza dei cittadini con i loro risparmi,a cui stavano x arrivarci(o che ci arriveranno se salta sto governo e tornano gli 'ascari' precedenti),con le tasse già imposte dai governi precedenti,ed aumentando lo spread a 'comando' per imporci di ricomprare ancora più loro denaro...ed arrivare essi stessi direttamente a comandare,come Grecia insegna.(1)segue.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Ven, 11/01/2019 - 14:57

Ma ponti confligge ?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 11/01/2019 - 15:02

E' un ordine o un consiglio che non si può rifiutare? ... aaaaaahhh .. M5s parlava a sbafo quando stava fuori da certe "parrocchie", ora che c'è dentro fino al collo ha le sue brave difficoltà a venirne fuori e trovare motivazioni valide per tenere buoni i propri elettori. Mo' so ...zi tua a Toninè..

unosolo

Ven, 11/01/2019 - 15:04

prima devono mettere in moto il cervello poi controllarsi sui danni che stanno per causare a chi ha versato sempre e regolarmente le ritenute e le tasse , gli impegni del M5S sono solo regalie di soldi di chi ha reso e rende grande la Nazione con il LAVORO , evidentemente queste persone oggi ministri o tirapiedi , scusate , portaborse hanno il loro impegno verso ? sarebbe bello scoprire verso chi o forse uno slogan pulito ora li ha resi paurosi sapendo dello spreco ovviamente ,

peter46

Ven, 11/01/2019 - 15:46

Ggerardo...ho inviato e.mail al gruppo impregilo(benetton-gavio-ligresti) -astaldi e loro subappaltate(ndrangheta compresa)quali attual costruttori dell'opera e mi informano che non è previsto alcun collegamento diretto tramite 'costruenda a mai' tav lione-To.(NB:A mai perchè,QUALORA,si prevedono lavori x non meno di 10 anni che l'andazzo italico determina in non meno di 20 quando,visto il ritmo innovativo in atto,anche gli asini si riuscirà a far volare.)Mi dicono che esiste già linea tramite Thello con partenza da MI ore 07:10-11:10-15:05 e scesi a Genova continuano fino a Marsiglia con arrivo alle 12:00-16:00-20:01.Ora se il tuo problema è risparmiare quel ..:01 delle 20:00 appioppandoci non meno di 17 m.rdi preventivati(c/logistica in Italia)...toglietelo dalla testa come già ha fatto la maggioranza degl'Italiani che sa di dover 'togliere dalla tasca e di riempirla'ai soli costruttori.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 11/01/2019 - 16:29

@pravda99: Voi comunisti avete la vista corta e una ignoranza abissale. Il 1 luglio 1931, fu inaugurata la Stazione Centrale di Milano. I giornali dell'epoca, seppure sotto il fascismo, scrissero: Un monumento Assiro Babilonese troppo grande, non serviva ecc...ecc... Nel 1962, la stazione era già troppo piccola, marciapiedi troppo corti per i treni ed altre disfunzioni. Te lo dico da macchinista in pensione in servizio a Milano dal 1962 al 1981...e poi a Trieste.

Duka

Ven, 11/01/2019 - 16:49

La " verifica costi benefici" è semplicemente l'ennesima infantile truffa dei 5Stalle. E' inutile girare attorno al problema questi sanno solo ed esclusivamente truffare e imbrogliare, purtroppo qualcuno celi ha rifilati anche se il popolo si è espresso diversamente.

Yossi0

Ven, 11/01/2019 - 16:53

che grande governo ... Tav boh, trivellazioni boh, reddito di cittadinanza, boh, quota 100 arriboh, ponte morandi doveva succedere di tutto di più secondo il sig. Toninelli !!! pare che per fare le cose bene sia meglio non farle ... succede a Roma da due anni ...

APPARENZINGANNA

Ven, 11/01/2019 - 16:57

E se qualcuno volesse fare solo le opere nelle quali sono coinvolti gli amici degli amici e non quelle in cui costoro non sono coinvolti?... ammantando poi la cosa con nobili motivazioni etico-economiche?

giovanni235

Ven, 11/01/2019 - 16:58

Sono leghista,governare con i 5s mi è indifferente.Però un ministro di tale assoluta incapacità non è concepibile in qualsivoglia governo!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 11/01/2019 - 17:22

i babbei comunisti e grulli sempre piu..... babbei!!!!!! e ora anche i legaioli !!!!

acam

Ven, 11/01/2019 - 17:24

"Ed è quello che stiamo facendo per la prima volta CON CONSAPEVOLMENTE... " ma si è proprio espresso così ma va là! ;)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 17:29

@pravda99 - se un comunista sostiene che non serve a niente, è vero il contrario, anche perchè non ne azzecchi una. Se lo sostengono anche i grillini, significa che hann al testa da comunista, quindi da abbandonare. Spero vivamente che Salvini dopo gli strappi numerosi e intensi di questi giorni, li abbandoni.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 17:30

@peter46 - grillino o comunsita? Per me sono la stessa cosa, quindi sono completamente in disaccordo.

Uncompromising

Ven, 11/01/2019 - 17:32

Capisco che Toninelli lavori troppo, tanto da indurre la moglie a lamentarsi dei suoi orari, ma ora ha avuto quanto richiesto per decidere, per cui decida: sì o no. Si prenda le sue responsabilità, oltre il lauto stipendio e la carica istituzionale.

Marcus550

Ven, 11/01/2019 - 17:44

no tav,no tap, no vaccini,no f35, no trivelle no a tutto. Chiudiamo tutto e andiamocene a casa. Anzi, prendiamo la macchina del tempo e torniamo al medioevo,

peter46

Ven, 11/01/2019 - 18:20

Leonida55...occhio che 'mò mo scrivo'...e mi ricorderò.NB:Che tanto sai che ti leggo "volentieri":sempre.NB:Intervento alla camera dell'on.(?) m5s:"Occhio presidente Boldrini,'Boia chi molla' e noi non molleremo",ti sembra intervento da comunista?NB2:"Il Fascismo,che prima che degenerasse,aveva una dimensione Nazionale di Comunità attinta a piene mani dal socialismo,un altissimo senso dello Stato e la tutela della famiglia" declamato da on.(?) grillinA in intervento alla camera ti sembra detto da comunista?Svegliati,ing.

dot-benito

Ven, 11/01/2019 - 19:16

QUESTO INCOMPETENTE SPENDE I SOLDI PROBABILMENTE SOLO PER LA SUA PLAY STATION

ROBYLO

Ven, 11/01/2019 - 19:25

Ma perche' non si fa l'analisi costi/benefici sul tenersi Toninelli come ministro??

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 11/01/2019 - 19:52

tomari - Con tutto il rispetto dovuto al suo passato...Intanto io non sono comunista, quindi il suo attacco e` mal indirizzato. Non faccia come quel poveretto di Leonida55 - caso patologico senza speranza. Non e` che uno che ha idee diverse e` per forza comunista, capisce? Il principio di Causa-Effetto non funziona cosi`. Mi rendo conto che lei voglia metter in evidenza le sue conoscenze ferroviarie, ma non mi ha ancora spiegato qual'e` il valore della TAV. Mi ha solo citato un caso ovviamente di diversa entita` e d'altri tempi. Secondo me 50 miliardi per guadagnare 30min di tempo mi sembra irragionevole. Prego. L'ascolto.

Reip

Ven, 11/01/2019 - 19:53

Ma povero Toninelli, ma che deve fare? Si vede che non sa neanche piu’ da che lato e’ girato... Qui ci vuole gente preparata Signori, altrimenti il Paese non si risana!!! HAHHAHA

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 11/01/2019 - 19:57

bocciano tutte le grandi opere a priori, perchè è la decisione piu' facile che possono prendere degli analfabeti economici come loro....siccome non hanno nessuna cognizione di causa per non sbagliare bocciano.

Klotz1960

Ven, 11/01/2019 - 20:20

Ma sarete mai in grado al Giornale di scrivere un articolo analitico della sostanza di problemi complessi, in luogo di ridurre tutto a dichiarazioni o pettegolezzi? Ma vi sembra una notizia che Toninelli "prende tempo"? Poi e' possibile vedere questo tipo sempre in prima pagina?

magnum357

Ven, 11/01/2019 - 22:29

Toni-nulla o anche Toni-grullo non combinerà mai nulla di buono!!!!lol lol lol

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 23:24

@peteer46 - se sei contro la Tav, significa che a tua insaputa sei diventato comunista. No nè colpa mia se sei rimbambito.

SpellStone

Sab, 12/01/2019 - 05:03

Abbiamo sopportato Alfano tutto il tempo... ora e' il turno di FI...

Rottweiler

Sab, 12/01/2019 - 07:16

"...Perchè non voglio far spendere ai cittadini soldi che potrebbero essere spesi meglio", quindi sii coerente, e dimettiti seduta stante.

FlorianGayer

Sab, 12/01/2019 - 09:22

Alla fine, basterà regalare a Salvini una divisa da capotreno e qualche barattolo di Nutella, e la TAV sarà bocciata anche dal CapiTano

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 12/01/2019 - 18:11

@Tomari, abbiamo capito che lei era uno cheminot, e che vuole mostrare la sua conoscenza dell’argomento, e le ho risposto l'altro giorno con il rispetto per il suo passato e la sua professione. Però sarebbe utile, anziché' attaccare e insultare chi non la pensa come lei (come ha fatto ieri anche con me dandomi pure del comunista e dell’ignorante abissale). Non scendo al suo livello di mancanza di tatto. Le chiedo solo di dire perché’ la TAV è una buona idea. Io dico che 50 miliardi per risparmiare mezz’ora, è poco efficiente. E in più si evitano disastri ecologici, e non si favoriscono appalti truccati gestiti dalle mafie (Secondo lei perché’ Salvini vuole la TAV? A chi “risponde”?)