Torino, consigliera grillina lascia il M5s: "Basta, con Salvini non ci sto"

La presa di posizione di una consigliera comunale del M5s a Rivoli: lascia partito e poltrona in polemica con un MoVimento troppo schiacciato sulla linea leghista

Una consigliera comunale del M5s a Rivoli, in provincia di Torino, ha deciso di dimettersi in polemica con il proprio partito che, a livello nazionale, giudica troppo schiacciato sulle posizioni della Lega di Matteo Salvini.

Carlotta Trevisan affida a un'intervista con Repubblica la spiegazione della propria scelta: dimettersi dalla carica e contestualmente lasciare il MoVimento. Già aveva votato no al sondaggio sull'accordo di governo col Carroccio.

Ma anche di fronte alla sconfitta aveva accettato con disciplina il verdetto della democrazia diretta, ingoiando il rospo. Ora però spiega: "Non riuscivo più a restare a guardare la posizione subalterna del MoVimento nei confronti di Salvini." A fare scattare il rigetto definitivo "il silenzio dei 5 Stelle dopo le dichiarazioni del ministro dell'Interno sui porti chiusi e il censimento dei rom."

Dichiarazioni inaccettabili pensando a nonno Luciano, partigiano e fondatore di una sezione del Pci: "Ho passato serate a piangere - spiega la Trevisan - e ho pianto anche ieri sera quando sono andata a trovare i miei amici del Meet Up. Ci troviamo tutte le settimane, discutiamo, organizziamo. Vorrei che fosse chiaro che a me il Movimento piace."

Non rinnega i valori che l'hanno portata ad avvicinarsi al M5s. Assicura che non intende passare al Pd e spiega di aver rifiutato di ascoltare anche quei colleghi che la imploravano di passare al gruppo misto. Meglio le dimissioni, più coerenti. In futuro, garantisce però, continuerà a lottare.

Commenti

venco

Ven, 22/06/2018 - 11:47

Bravissima, mica a tutti gli italiani deve piacere Salvini.

cir

Ven, 22/06/2018 - 11:48

un nonno partigiano e non ti vergogni ???

venco

Ven, 22/06/2018 - 11:50

Adesso partigiani stanno dalla parte dei fascisti, cioè della dittatura, mica dalla parte del popolo.

Ritratto di MAX FRO

MAX FRO

Ven, 22/06/2018 - 11:51

anch'io avevo parenti partigiani veri e non delinquenti come molti di loro bene se mi dice quando si dimette vengo ad accompagnarla fuori dal comune e faccio festa

DRAGONI

Ven, 22/06/2018 - 11:51

IL NONNO PARTIGIANO?? IL BISNONNO MAGARI ERA UN REAZIONARIO SABAUDO.

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 22/06/2018 - 12:01

Mi piacerebbe conoscere l'età di nonno Luciano e anche le eroiche gesta da lui compiute quando scorrazzava per le montagne del Piemonte.Prego pubblicare per dare modo alla Signora Trevisan di soddisfare la mia richiesta.

Ritratto di manasse

manasse

Ven, 22/06/2018 - 12:20

al credo non si comanda ma non ha mai provato a capire anche le ragioni degli altri?spero che suo nonno sia stato un partigiano onesto ma il partito al quale fa riferimento mi lascia perplesso dovrebbe legger qualche libro di Pansa sui partigiani rossi o il suo vangelo è solo quello di stalin

maxfan74

Ven, 22/06/2018 - 12:31

Bene, abbiamo bisogno di politici forti e decisi.

massimo1958

Ven, 22/06/2018 - 12:37

SCOMMETTO CHE NON SI DIMETTERA' !!!!!!!!!!MI GIOCO TUTTO !!!!E SE NON SI DIMETTE VERAMENTE COME DICE VUOL DIRE CHE HA USATO COME TAXI GLI ELETTORI DEL M5S come hanno fatto le ultime volte LUPI FORMIGONI ALBERTINI ED ALTRI CON FI !!!!!!!!

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 22/06/2018 - 12:42

un'altra che adora gli immigrati..e che farebbe bene a stare col pd. e infatti ci ritorna.- essenfo una bella donna seguirà..? lo stesso percorso di un'altra del pd..? tal Malena, che adorava a tal punto gli immigrati che lasciò il partito e si dedicò a loro anima e Corpo. adesso gira con loro film hard.- al cuor non si comanda.

tonycar48

Ven, 22/06/2018 - 12:55

Penso che il comune di Rivoli non ne sentirà molto la mancanza, se suo nonno oggi fosse vivo probabilmente appoggerebbe Salvini che difende l'Italia esattamente come facevano lui e buona parte dei partigiani (non tutti per la verità perché qualcuno lottava per imporre il comunismo e non solo per liberare il paese).

cla_928

Ven, 22/06/2018 - 12:57

Contro la stupidità non c'è niente da fare

BALDONIUS

Ven, 22/06/2018 - 12:59

E anche qui, un bel CHISSENEFREGA di lei e del nonno partigiano ci sta proprio bene.

giovanni951

Ven, 22/06/2018 - 13:08

dov’é il problema?. vada vada....

Ritratto di adl

adl

Ven, 22/06/2018 - 13:12

Il problema dell'alleanza VERDE E GIALLA non è il nonno partigiano, ma il FICO LEUGUALE, che rosica per un alleanza ROSSA VERDE E GIALLA.

mariod6

Ven, 22/06/2018 - 13:16

La ricerca spasmodica di visibilità spinge a dire cxxxxe. Mia suocera e mio suocero erano partigiani in montagna e sia in casa mia che in casa loro abbiamo sempre votato Lega. La storia scritta dai comunisti che sono spuntati fuori dalle cantine dopo il 25 Aprile con il fazzoletto rosso al collo non è quella scritta dai veri partigiani che erano fieri di essere italiani e non hanno mai rinnegato la loro patria, come invece ha fatto Togliatti o quelli che sono andati ai funerali di Tito a baciare la bara.

Longobardo72

Ven, 22/06/2018 - 13:22

cioè bisogna proprio essere c........i per pensare come questa tipa, i partigiani sono nati soprattutto per cacciare l'invasore tedesco, oggi suo nonno sarebbe contento di sapere che il nostro paese è stato devastato da una guerra economica imposta dai crucchi? sarebbe contento di sapere che è stata pianificata un invasione a tavolino per togliere gli ultimi diritti rimasti ai lavoratori Italiani? Ma perchè la gente si ostina ancora a credere a queste retoriche di dx e sx, oggi o stai con i globalisti (però non ti lamentare se poi non conti più nulla) oppure stai con i sovranisti!

Libertà75

Ven, 22/06/2018 - 13:22

il guaio non è Salvini, il guaio è non avere cultura, ed evidentemente la nostra Carlotta cultura non ha! Se ti scrivi ad un partito che fa campagna elettorale dicendo che "non è di destra, né di sinistra, perché destra e sinistra sono la stessa cosa" allora non sai che prima di Grillo, la medesima cosa la disse Bossi e prima ancora Mussolini... quindi, dovresti chiedere scusa tu, ma poi fai pure quello che vuoi, un 2 di picche non cambia nulla quando si gioca con le carte napoletane

macommmestiamo

Ven, 22/06/2018 - 13:25

hai fatto benissimo... una in meno.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 22/06/2018 - 13:26

Qualcuno asciughi le lacrime di quest’ingenua… fanciulla. No, figliola: Salvini non è l’acqua santa, è il diavolo, come i partigiani comunisti che a Porzùs fucilarono quelli verdi. Te lo assicuro: sono diavoli, come quelli che collaborarono attivamente con gli infoibatori di Tito. Salvini si è istruito frequentando il centro (a)sociale del leoncavallo; è il fondatore-leader di comunismo padano. Lui è maestro nel far fuori gli alleati e mettersi al loro posto. Salvini, Grillo e Casaleggio sono la trimurti che attira tutti i rossi che più rossi non si può. «Lega» di Salvini e M5s? Il classico c**o e camicia!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Ven, 22/06/2018 - 13:26

Brava, ragiona con la testa del nonno, la tua è vuota.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 22/06/2018 - 13:45

CIAONE !!!!

Ritratto di IL_CORVO

IL_CORVO

Ven, 22/06/2018 - 13:47

Peggio per te!Io avevo un nonno Fascista e Cn Salvini mi trovo molto bene!A volte ritornano------

Romolo48

Ven, 22/06/2018 - 13:57

E' la controprova che in realtà era una comunista.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 22/06/2018 - 14:08

Ma prima di dimettersi chieda al nonno partigiano, magari ha votato Salvini!

nerinaneri

Ven, 22/06/2018 - 14:12

...ma voi pensionati come supererete l'estate?...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 22/06/2018 - 14:15

Ma quanti anni aveva questo nonno eroe.

igiulp

Ven, 22/06/2018 - 14:19

E se ci fosse la zia "allegra", come la mettiamo? Cosa fare?

Jesse_James

Ven, 22/06/2018 - 14:22

Non sentiremo la sua mancanza.

paolone67

Ven, 22/06/2018 - 14:25

Un'altra comunista che si era nascosta sotto il cappello del Movimento 5 Stelle. Addio. Non ci mancherai.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 22/06/2018 - 14:26

Suo nonno era partigiano?? Ma quanti anni hai? Ma che balle racconti? Con l'età che hai - se lo era per davvero - non lo hai nemmeno conosciuto, altrimenti è tutto falso. Retorica sinistroide all'acqua di rose...

nerinaneri

Ven, 22/06/2018 - 14:30

...troppi pensionati...sfoltire...

tatoscky

Ven, 22/06/2018 - 14:39

Carlotta Trevisan, VATTENE, ma senza fare tanto chiasso, se tuo nonno era comunista, disgrazia, tu potresti anche andartene dall'Italia, non vogliamo più comunisti ipocriti e devastatori della società, studia un pochino di storia, Trevisan.

flip

Ven, 22/06/2018 - 15:01

fai molto, ma molto bene. i cialtroni non li vogliamo!.

ESILIATO

Ven, 22/06/2018 - 15:29

Mio nonno era "Sciarpa Littorio" e mi onoro di essere rappresentato da Salvini.

onurb

Ven, 22/06/2018 - 15:31

Mio padre ha vissuto da ventenne il periodo del fascismo ed è morto quasi due anni fa, a 99 anni. Vorrei sapere quanti anni avrebbe, se fosse vivo, il nonno della signora Trevisan, giusto per capire l'attendibilità da attribuire all'affermazione che il nonno era partigiano.

giovanni951

Ven, 22/06/2018 - 15:38

il nonno partigiano....ossignurr....

Ritratto di Richy_1

Richy_1

Ven, 22/06/2018 - 15:45

... tanto per rosicare.... ma vai, vai....

tatoscky

Ven, 22/06/2018 - 15:48

Vattene pure Trevisan.(non capisco perché non pubblicate i miei commenti)

Giorgio Colomba

Ven, 22/06/2018 - 15:55

La sua defezione lascerà un vuoto incolmabile.

TonyGiampy

Ven, 22/06/2018 - 16:11

Scusate ma forse Salvini ha proposto di chiudere i porti a suo nonno o di censire i partigiani????

flip

Ven, 22/06/2018 - 16:12

un'oca di meno. vai a startnazzare con le tue amiche nel pollaio. e meglio!

nerinaneri

Ven, 22/06/2018 - 16:13

...ma voi camerati quanto ne avrete ancora?...

DaniPedro

Ven, 22/06/2018 - 16:14

Bye, bye......

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 22/06/2018 - 16:34

addio!

titina

Ven, 22/06/2018 - 16:44

Si ripresenterà a elezioni, tranquilli.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 22/06/2018 - 16:48

Che lavoro faceva il tuo nonno ????

greg

Ven, 22/06/2018 - 16:48

E poi dicono che non è vero che la maggior parte dei grillini sono comunisti, di idea politica e di scarsa intelligenza

flip

Ven, 22/06/2018 - 17:05

professor malafede. sono nato in quegli anni. (1930) bellissimi. poi i partigiani(?)…...lasciamo perdere. te li raccomando! hanno fatto assassinare migliaia di cittaduini inconsapevoli ed inermi. (Non apriamo gli armadi).

Giorgio5819

Ven, 22/06/2018 - 17:06

Ecco barava, levati, che di zecche ce ne sono fin troppe...

ziobeppe1951

Ven, 22/06/2018 - 17:06

nerinaneri....TRANQUILLA, a voi dell’ANPI Provvederemo a farvi avere le bombole dell’ossigeno

flip

Ven, 22/06/2018 - 17:07

il che dimostra che i komunisti hanno votato 5 stalle!

pier47

Ven, 22/06/2018 - 17:09

l'importante è che suo nonno sia stato un VERO partigiano,finita la guerra lo erano tutti...................e che non sia mai entrato in azioni delinquenziali

giovaneitalia

Ven, 22/06/2018 - 17:14

Poverina, abbiamo perso una meteora della politica grillina....e sti c@xxi!

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 22/06/2018 - 17:40

Ma che cosa caspita c'entra?..e con chi vai, con il PD che i partigiani non sanno neanche chi sono?

yorkshire22

Ven, 22/06/2018 - 17:46

La capisco, chi è pervaso dall'ideologia nega qualsiasi evidenza e ritorna al punto di partenza come il ferro con la calamita. In Italia tutti hanno avuto nonni partigiani esclusi quei poveri cristi che erano stati richiamati a fare la guerra, sia la seconda che la prima. Oggi dimenticati perchè il loro ricordo sarebbe politicamente scorretto e su di loro non verrebbe mai proposto con un tema agli esami di maturità. Ma, chi disprezza la propria storia ha perso anche la propria identità e gli resta solo un cervello rettiliano.

Divoll

Ven, 22/06/2018 - 18:32

Bene. Un ostacolo in meno sulla via della salvezza dell'Italia.

ispettore

Ven, 22/06/2018 - 18:47

I partigiani comunisti dopo il 25 aprile del '45 sono stati dei "coraggiosi eroi"!

tonipier

Ven, 22/06/2018 - 18:49

" NON CAPISCO COSA VUOL DIRE PARTIGIANI?" Quanti ne hanno fatto fuori questi partigiani?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 22/06/2018 - 18:52

Carlotta abito nella provincia di Udine, città che sul suo gonfalone ha la medaglia d'oro per la resistenza. Nonostante questo che è un atto di valore, se vuole possiamo fare un giro nei paesini dell'hinterland - fino alle 52 foibe più conosciute - dove nelle piazze esistono lapidi in ricordo di persone comuni trucidate da partigiani. Nel mio comune ne hanno trucidati due decine per i motivi più futili quali, ad esempio, il non voler dare una mucca ai "guerriglieri" perchè in quel periodo fu l'unico sostentamento di famiglia. La storia è sempre controversa, le consiglio di guardare avanti e pensare al benessere dell'Italia.

tosco1

Ven, 22/06/2018 - 18:56

Io penso proprio che suo nonno partigiano, oggigiorno ,vista la situazione, avrebbe votato proprio per Salvini. La lotta partigiana e' nata per aiutare gli alleati a liberare l'Italia dagli invasori e per fare questo, gli sparavano. E la situazione di oggi dell'Italia, quale e'.?

titina

Ven, 22/06/2018 - 18:57

x GUGLIELMO.DONATONE. se questa giovane ha 32 anni, il nonno era neonato a quel tempo. o non era ancora nato.

routier

Ven, 22/06/2018 - 19:23

Il bisnonno di mio nonno combatté contro i garibaldini pertanto mi dimetto dal Risorgimento! E...vai col ridicolo! Due risate fanno sempre bene alla salute!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 22/06/2018 - 19:24

parassita comunista

un_infiltrato

Ven, 22/06/2018 - 19:24

Tutta colpa di Basaglia.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Ven, 22/06/2018 - 19:25

I partigiani a differenza dei nazisti : i nazisti uccidevano innocenti senza violenza e senza dolore, si dice che i gas sono come fare una anestesia, mà senza svegliarsi piû. I partigiani uccidevano innocenti usando violenza e crudelta senza limite come fanno gli islamisti oggi che vediamo. I partigiani sono stati i piú feroci criminali e crudeli del novecento. Non esitono testimonianze alcune che i tedeschi o altri hanno fatto crimini crudeli come i partigiani potete domandare a tutti gli ebrei. ( parlo di crudelta dei crimini ). Io i crimini crudeli che hanno fatto i partigiani li ho visto fare solo agli islamici vedi caso i suoi amici oggi. Saluti

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 22/06/2018 - 19:26

il nonno è iscritto ai parassiti dell'Anpi?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 22/06/2018 - 19:53

Ha un nonno criminale e assassino. Buono a sapersi.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 22/06/2018 - 19:56

Il nonno di questa compagna partigiano lo è diventato dopo la Guerra quando tutto era di nuovo tranquillo. Durante la RSI era nelle Brigate Nere.

Ritratto di Abelard

Abelard

Ven, 22/06/2018 - 20:04

Cara ragazza... io, al posto tuo, non sventolerei ai quattro venti (qui, in Piemonte) che tuo nonno era un partigiano. Sai... c'è ancora gente viva che se li ricorda i "partigiani", qui in Piemonte. C'è ancora gente viva che prenderebbe allegramente a badilate in testa, ancora oggi, i vari "partigiani" Nessuno di quei ricordi è "bello" o "glorioso". Anzi... si parla di furti, stupri, assisinii, sadismo, vendette, prevaricazioni, abusi di ogni genere. No... non ne sarei proprio "fiero". Per nulla.

routier

Ven, 22/06/2018 - 20:11

Si dimette? L'Italia intera piangerà lacrime di rincrescimento!

lorenzovan

Ven, 22/06/2018 - 20:31

sara' un problema la prossima volta...(smpre che non ci risia il fuggi fuggi di 73 anni fa..cantine..fogne e solai..e improvvise iscrizioni ai movimenti antifascisti...) non ci sara' spazio sufficiente su quella famosa tettoia...

giseppe48

Ven, 22/06/2018 - 20:42

E CHI SE NE FREGA UNA CODEGHINA IN MENO I PARTIGIANI UNA BANDA DI F.......I

Cheyenne

Ven, 22/06/2018 - 20:53

MA VADA AL DIAVOLO. AVERE UN NONNO PARTIGIANO E' UN DISONORE. TUTTI FASCISTI PRIMA TUTTI COMUNISTI POI

Cheyenne

Ven, 22/06/2018 - 20:54

LA COLPA E' DI MUSSOLINI CHE NON FECE FUCILARE I COMUNISTI COME FECERO LENIN E STALIN CON I LORO COMPAGNI E AVVERSARI

yulbrynner

Ven, 22/06/2018 - 20:57

quanti commenti ignobili e insulti su una scelta pesonale ma saranno o no AFFARACCI SUOI! E A VOI CHE VI FREGA! D'IMPICCIARVI IN COSE CHE NON VI RIGUARDANO TIPICO DI CHI NONSA FARSI LI CASSI SUA! MOLTI PARTIGIANI MEGLIO DI TANTI FASSISITI QUALCHE FASSISTA MEGLIO DI QUALCHE PARTIGIANO W L'ANTIFASCISMO W L'ANTICOMUNISMO!

yulbrynner

Ven, 22/06/2018 - 21:00

FLIP e i la guerra persa i 450000 morti fra civili e soldati dove li metti? la ampagnadi russia con le divise autunnali??? grande intelligenza del fascio ma va va vai all'ospizio e RESTACI! e smettila di dare i bacini alla foto del mussolino ahahahahhahah

yulbrynner

Ven, 22/06/2018 - 21:18

Giorgio e soci pensa alle schifezze di casa tua e sciaquiati la bocca prima di insultare gli altri e pensa alle tue blatte

Ritratto di euklid

euklid

Ven, 22/06/2018 - 22:06

Se te ne porti ancora qualche altro è pure meglio!

akamai66

Ven, 22/06/2018 - 22:12

Un'altra che tira in ballo i partigiani:"avevo un nonno che era partigiano, per cui non posso accettare Salvini".Perchè?I partigiani trasbordavano i clandestini in Italia? A me risulta che organizzassero azioni militari contro i tedeschie e formazioni della RSI. E ciò che cosa ha a che vedere con Salvini?MISTERO.Probabilmente voleva fare comunque un azione eclatante che lasciasse un segno indelebile nel marmo della storia e ha finito per spararsi sui piedi.BRAVA.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 22/06/2018 - 22:22

povera primate!

nopolcorrect

Ven, 22/06/2018 - 22:26

Una decisione completamente stupida perché Salvini è un sovranista ma non è un fascista, non intende uccidere o mandare al confino gli oppositori, non intende dichiarare guerre, non intende varare leggi razziali. Quindi lascerei a politici imbecilli o in malafede il considerare Salvini un fascista.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 22/06/2018 - 22:47

Mio nonno è stato assassinato da un partigiano sotto ordine dei suoi capi a guerra finita. Io sto con Salvini.

chiara63

Ven, 22/06/2018 - 22:51

La coerenza è una cosa sconosciuta ai fascisti amici di Salvini

Ezeckiel

Ven, 22/06/2018 - 22:55

la cosa curiosa e che i partigiani ,si sono battuti proprio per cacciare ,l'invasore, come Salvini,mi sa che c'è un pò di confusione........

beale

Ven, 22/06/2018 - 23:06

si rovinava il pedigree

mozzafiato

Ven, 22/06/2018 - 23:14

e io che pensavo si fosse dimessa per la vergogna di avere un nonno partigiano !!! Valla a capire questa italia ...

uberalles

Ven, 22/06/2018 - 23:50

Rinuncia anche all'assegno?

uberalles

Ven, 22/06/2018 - 23:58

Partigiani eroi? Mi scompiscio dal ridere. Una percentuale minima, forse; il resto banditi da strapazzo, voltagabbana e delinquenti comuni della peggiore specie, capaci di uccidere donne e bambini a sangue freddo. I libri di storia, purtroppo, li scrivono i vincitori delle guerre, ovviamente non usano troppa obiettività. Deferenti ossequi.

Duka

Sab, 23/06/2018 - 06:30

PERFETTO un 'O C A di meno-

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 23/06/2018 - 06:57

geppetto l' avrebbe disegnata meglio!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 23/06/2018 - 08:05

E vai da tu nonno, vai a fargli compagnia

ispettore

Lun, 25/06/2018 - 19:17

Ricordo loro, anche quando l’Unità, l’organo ufficiale del Partito Comunista Italiano, poi del Partito Democratico della Sinistra, poi dei Democratici di Sinistra, poi del Partito Democratico e infine dei DEM, scriveva: “Non meritano la nostra solidarietà né hanno diritto a rubarci il pane” Ecco, secondo i radical shit, gli Istriani – che erano cittadini di etnia e di lingua italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia – non meritavano la loro solidarietà e non avevano diritto a “rubare il pane”, mentre questi che con l’Italia non c’azzeccano una mazza, questi disertori, opportunisti e villeggianti a sbafo che chiamano ‘profughi’, questi mangiapane a tradimento come loro, hanno invece diritto d’asilo. Ecco perchè i compagni sono rossi. Sono rossi di vergogna!