Il tweet serale di Matteo e il feeling con la De Filippi

Politica e Amici

Milano - Colpo di scena l'altra sera verso il termine della finale di Amici su Canale 5. Mentre telegiornali e siti news erano focalizzati sull'emergenza immigrazione, Matteo Salvini ha twittato: «Dopo una giornata lunga e impegnativa, un po' di relax coi ragazzi e con la musica di Amici 17. Buona serata e grazie a tutti dell'affetto, se Voi ci siete, io ci sono». Maria De Filippi è rimasta sorpresa ma non troppo quando, al termine della puntata, le hanno fatto notare il tweet: «Effettivamente quel tweet mi ha colpito. Quando Salvini è venuto ospite a C'è Posta per te, mi aveva detto di essere cresciuto a pane ed Amici, ma avrebbe potuto essere solo una battuta. Invece evidentemente era vero». Poi ha aggiunto: «Lo trovo geniale nella comunicazione».

Già nel corso della finale, l'argomento «immigrazione» era diventato parte dell'intervento di Pio e Amedeo, due comici dissacranti e capaci di andare «giù pesante» ma sempre con il sorriso sulle labbra e senza connotazioni politiche. Hanno scherzato sulla provenienza dall'Albania di uno dei componenti della Commissione esterna del talent show, ossia Ermal Meta, di origine albanese. «Sei arrivato dall'Albania con il gommone», hanno ironizzato ben poco politically correct. E lui poi, altrettanto simpaticamente, ha risposto dopo via Twitter: «Pio e Amedeo comunque mi devono ancora restituire il gommone». Infatti, fingendo di raccogliere fondi per la loro fantomatica Onlus «Mai più poveri», i due avevano inscenato una finta raccolta fondi in studio alla quale, magari, ha assistito anche Salvini da casa prima di scrivere il suo tweet.

Commenti

chiara63

Mer, 13/06/2018 - 16:17

Salvini potrebbe giusto andare a presentare Amici anzichè fare il ministro dell'interno e vice premier così farebbe meno danni al paese. Questo pur di occupare tutti gli spazi televisivi e non si farebbe riprendere pure sul w.c.