Ue, i grillini presentano emendamento anti-Rackete

Un emendamento anti-Carola è stato presentato a Strasburgo dal M5S per dire sì ai porti aperti ma nel rispetto delle “convenzioni internazionali e tutte le regole applicabili al caso”

Un emendamento anti-Carola è stato presentato a Strasburgo dal M5S per dire sì ai porti aperti ma nel rispetto delle “convenzioni internazionali e tutte le regole applicabili al caso”.

I pentastellati, come spiega all'HuffPost l'eurodeputata Laura Ferrara, intendono rifarsi "a quelle che sono le normative internazionali in materia, le convenzioni internazionali e le leggi nazionali applicabili ai diversi casi". E, dunque, nel caso dell'Italia anche ai decreti Sicurezza dell'ex ministro Salvini, è il sottointeso. Un emendamento che tenderebbe così a modificare la risoluzione di Socialisti, liberali, Verdi e Gue (estrema sinistra ndr) votata dalla Commissione Libe per aprire i porti alle Ong. A sostenerlo ci sono anche i Verdi che, dopo la nascita del governo giallorosso, hanno avviato delle trattative per valutare se accettare i rifiutare la richiesta dei grillini di entrare nel loro gruppo.

Gli ambientalisti europei, però, sembrano prendere le distanze da quell'emendamento e spiegano che ne approvano il contenuto solo laddove si parla di "rispetto delle convenzioni internazionali". Domani il Parlamento, riunito in seduta plenaria, sarà chiamato a discutere di questo ma anche di altri due emendamenti presentati dai grillini: il primo riguarda i ricollocamenti automatici dei migranti, mentre l'altro concerne le sanzioni per gli Stati europei che non intendono partecipare alla redistribuzione.

Commenti

Alfa2020

Gio, 24/10/2019 - 07:12

E poveri Grillini ormai la discesa libera non ve la evita nessuno insieme a que anti Italiani avete di nuovo riempito L'Italia e L'ITALIANO vi condaneranno

ciccio_ne

Gio, 24/10/2019 - 08:14

Ma non era tutto a posto con l Europa? Bugiardi poltronari

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 24/10/2019 - 08:47

Ma se sono dei bleffatori, non pensate che ora gli distribuiranno dei falsi documenti, così potranno arrivare in regola? Ma pensate che si stiano scervellando per noi italiani? Sono sempre con ilpensiero rivolto a costoro che un domani gli porteranno moltvoti. Ma cosa gli interessa loro dell'etnia che ci sarà in Italia e delle sorti del nostro Paese, per loro pugno duro e bandiera rossa.

Ritratto di elkld

elkld

Gio, 24/10/2019 - 09:20

GRAZIE COMANDANTE RACKETE SEI IL NOSTRO ANGELO CUSTODE! TU SALVI LA VITA DELLE PERSONE IN MARE.. GRAZIE... VOGLIAMO RIVEDERTI IN MARE A SALVARE MIGRANTI..TUTTA L’ITALIA E’ CON TE!

Italy4ever

Gio, 24/10/2019 - 09:52

elkld: Mi auguro che il tuo messaggio sia ironico... In caso contrario visto il tuo "Prima gli africani" accomodati in Africa e sgombera dell'Italia insieme a tutti quelli che la pensano come te!

Epietro

Gio, 24/10/2019 - 10:58

@elkld: Ma come fa ad inventarsi cose del genere "TUTTA L'ITALIA E' CON TE". Legga i commenti su questo giornale e calcoli la infima percentuale di coloro che la pensano come lei. Spiace doverglielo dire, ma lei è solo un provocatore da strapazzo.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 24/10/2019 - 11:32

Se gli Italiani sopravviveranno a tutto questo, vi malediranno per tutta la vita. Se non sopravviveranno e quando voi utili idioti non servirete più allo scopo, arriverà anche per voi la fine di tutto..

GioZ

Gio, 24/10/2019 - 11:44

Le c.d. "convenzioni internazionali" non sono strette di mano, ma regole scritte. E tutte confermano il diritto delle singole nazioni alla protezione dei propri confini con le modalità e severità che esse ritengano opportune. Altra cosa è il salvataggio di naufragi che stanno per affogare, stabilito dalla Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare. Ma tutto si ferma al salvataggio, ammesso che salvataggio sia. Successivamente, persino i singoli componenti di un'equipaggio sono tenuti ad avere i documenti in regola prima di sbarcare, e anche sei un naufrago dopo esserti rifocillato torni a casa tua. Altrimenti, è favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. In tutti i paesi del mondo.

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Gio, 24/10/2019 - 11:46

Solo perchè i loro confini in mare non li hanno con questi paesi evoluti... Ma i confini che servono dunque se basta mettersi su un canotto per obbligare il paese di destinazione a prenderti?

Ritratto di elkld

elkld

Gio, 24/10/2019 - 12:45

LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI E’ CON TE RACKETE!! SEI GRANDE.. AIUTA I TU! SEI LA NOSTRA UNICA SPERANZA. GRAZIE!!!