Uovo contro la campionessa E scoppia la psicosi razzismo

Daisy Osuake colpita da un furgone in corsa: «Volevano una nera». Ma avevano già bersagliato altri italiani

La moda criminale del «tiro al negro», esplosa da un capo all'altro della penisola in questo crudo inizio d'estate, domenica notte mette nel mirino un'italiana, una ragazza che onora l'Italia sulle piste di atletica con il tricolore sulla maglietta azzurra. Ha il torto di avere la pelle scura, come i suoi genitori venuti dalla Nigeria, e questo basta perché la serata demenziale di due ragazzotti di periferia cambi bruscamente bersaglio e senso: le uova che il passeggero del Doblò bianco si porta in grembo per l'ennesima serata di zingarate estive non finiscono più come le altre sere sui muri delle case, sulle auto, sui gruppetti di passanti scelti a caso. Sulle strisce pedonali di Moncalieri, a mezzanotte e mezza, la Doblò Bianca incrocia Daisy Osuake, 22 anni. Daisy è nera. E allora la serata dei due fa il salto di qualità, non è più la gita a casaccio, i due si autoarruolano all'istante nella feccia che da nord a sud del Paese picchia, spara, insulta chi ha la pelle diversa. E poco cambia, che, come ipotizza la stessa vittima fosse una «bravata, volevano poi andarsela a tirare al bar con gli amici».

Così l'uovo diventa un'arma impropria. La Doblò inchioda sulle strisce, la ragazza è a due metri, non riesce neanche a capire cosa sta accadendo. «Ho sentito un colpo violento sulla faccia, poi un liquido che stava scendendo. La mia prima paura è stata che fosse acido, poi ho capito che era uovo». Un uovo crudo che la centra in pieno volto con violenza impressionante, lesionandole la cornea e quasi spaccandole il sopracciglio. Chiama soccorso, l'ambulanza la porta all'Oftalmico di via Juvarra dove arriva con l'occhio tumefatto come una noce. Il timore è che sia lesionato irreparabilmente. Sarebbe una tragedia per chiunque, lo sarebbe ancora di più per questa ragazza che ha la sua vita in uno sport che richiede muscoli e vista precisa: il lancio del disco, lo sport-simbolo, da Mirone in poi, della potenza olimpica. I due del Doblò non sapevano di stare colpendo la primatista italiana under 23, una atleta di eccellenza che si allena in Texas e che tra una settimana deve essere a Berlino ai campionati europei. «Cascasse il mondo ci sarò», dice Daisy.

Li prenderanno, perché la via è piena di telecamere, e i carabinieri stanno già passando al setaccio i filmati nel raggio di due chilometri. Si scoprirà quasi certamente che sono gli stessi che, sempre su una Doblò bianca e sempre a Moncalieri, si erano divertiti a lanciare uova il 14 luglio contro la casa di un pensionato in Strada Sanda; gli stessi che la sera del 25 luglio avevano bersagliato di uova un gruppo di donne che usciva da un ristorante di strada Genova. Italiano il pensionato, italiane le donne fuori dal locale, lì non c'era traccia di razzismo né di altro se non di noia ed idiozia. Ma la violenza dell'agguato a Daisy non ha precedenti, e si spiega solo con il colore della sua pelle.

Lesioni personali gravi, questo il titolo di reato con cui la magistratura torinese aprirà l'inchiesta, quando oggi sul tavolo del procuratore aggiunto Patrizia Caputo arriverà il rapporto dei carabinieri. L'inchiesta verrà aperta a carico di ignoti, a meno che i due del Doblò non siano stati nel frattempo identificati o abbiano avuto il buon senso di presentarsi spontaneamente. Se verrà contestata anche l'aggravante dell'odio razziale dipenderà dal rapporto dei carabinieri e dalla testimonianza di Daisy, che - dopo le prime, sommarie dichiarazioni a botta calda - verrà interrogata dagli investigatori dell'Arma.

Ieri, ancora sotto choc e assediata dalle telecamere, non si atteggia a vittima, «non voglio giocarmi la carta del razzismo o del sessismo», dice. Ma è lei stessa ad essere convinta che nel mirino domenica sera non ci fosse un bersaglio qualunque, e che il Doblò andasse a caccia di stranieri: «In questa zona ci sono ragazze africane che fanno le prostitute, credo che mi abbiano scambiato per una di loro». E viene da pensare quanta minore eco avrebbe avuto il gesto dei due teppisti se avesse colpito anziché una campionessa con il passaporto italiano una sciagurata qualunque di questi marciapiedi, una che magari non avrebbe neanche sporto denuncia per paura di essere espulsa.

Invece hanno preso lei, Daisy: una capace di lanciare un disco a sessanta metri (59,72 per l'esattezza). E che adesso vuole fargliela pagare.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 31/07/2018 - 08:55

Egregi cattokomunisti vogliamo parlare degli stupri,delle uccisioni ,dei furti e delle percosse che rovinano le persone,fatte da queste pecorelle di extracomunitari??????Un uovo sodo??Voleva ucciderla con un uovo sodo????Vergognatevi a paragonare le due cose cari Kompagni.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 31/07/2018 - 08:58

Speriamo siano nullatenenti così che non becchi un soldo come capita a tutti quelli che denunciano i poveri quando fanno danni del genere. Così impara che in Italia la giustizia vale quanto possiedi.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 31/07/2018 - 09:02

Si chiama analfabetismo funzionale... è peggio del razzismo... gli italiani in questo sono al primo posto nel mondo...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 31/07/2018 - 09:06

Scrivo ancora qui quanto ho scritto ieri : Non mi ricordo una levata di scudi simile con tanto di proclama alla crociata antirazzista, da parte della sinistra e da parte delle associazioni per i diritti umanitari, quando alcuni anni fà a Milano un certo kabobo (ghanese nero di 36anni, IRREGOLARE in Italia all'epoca dei fatti) uccise a mazzate tre milanesi (ferendone altri due che per miracolo non finirono nella lista dei morti di quella mattanza), evidentemente il bianco non è un colore che va di moda, ma quando c'è di mezzo il nero specie dalla parte lesa, allora anche un uovo marcio val bene un insurrezione generale. Sinistra italiana VERGOGNOSA su questo capitolo, che cerca di strumentalizzare ogni fatto che le conviene a proprio uso.

venco

Mar, 31/07/2018 - 09:07

Le violenze verso gli immigrati, anche se piccole, vengono citate per giorni e in prima pagina su tutte le televisioni, le violenze che subiscono gli italiani non fanno notizia.

Cesare007

Mar, 31/07/2018 - 09:11

Il vero razzismo e' portare qui migliaia di giovani maschi africani e asiatici e dare a loro TUTTO, compreso quello che gli Italiani stessi possono solo sognare, e fingere che sia giusto cosi.

antonioarezzo

Mar, 31/07/2018 - 09:11

ma che palle con questa storia ridicola.... giorni fa tre bianche ed un pensionato colpiti da uova e nemmeno una riga, ..ancora ci ricordiamo il picconatore, e compagnia bella e questa per un uovo ha spaccato i maroni.....

cavolo4

Mar, 31/07/2018 - 09:12

L'episodio va condannato e assicurare i colpevoli alla giustizia. Ma vi assicuro che questa ragazza verra iscritta nel PD. E farà politica.

Cesare007

Mar, 31/07/2018 - 09:16

Il vero razzismo e' portare qui migliaia di giovani maschi africani e asiatici, dare a loro TUTTO, compreso anche quello che gli Italiani possono solo sognare, e dire che e' giusto cosi.

baio57

Mar, 31/07/2018 - 09:19

Non che cambi molto...o forse sì, DOBBIAMO LEGGERE ALTRI QUOTIDIANI PER SAPERE CHE E' ISCRITTA AL PD ?

bernaisi

Mar, 31/07/2018 - 09:19

che inutile pagliacciata

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 31/07/2018 - 09:21

Sfruttano la stupidità di quattro balordi per inneggiare al razzismo. Ieri antifascismo, come se ci fosse un fascismo da combattere, oggi razzismo, come se gli Italiani fossero razzisti. Il sinistrume cattocomunistra provoca due sentimenti: pena e schifo... a voi la scelta.

bernaisi

Mar, 31/07/2018 - 09:21

errore è già iscritta al PD

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 31/07/2018 - 09:23

La ragazza del pd si presta volentieri a dire una versione diversa ogni tanto,è una kompagna e quindi ha subito riempito pagine e tv.Sto fatto non mi piace affatto.

Lugar

Mar, 31/07/2018 - 09:23

L'eccessivo numero di immigrati, è la bomba sociale piazzata dal precedente governo che ora rischia di detonare creando seri danni alla nazione. Per fortuna che è arrivato Salvini che ne sta limitando la carica ma che non è abbastanza se non si iniziano i rimpatri.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 31/07/2018 - 09:25

legione cristiana eccone un altro che ha cambiato il nick e con questo caldo dovrebbe tenersi al riparo.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mar, 31/07/2018 - 09:27

Al giorno d’oggi bisogna stare MOLTO ATTENTI a quello che si fa. Se casualmente, in auto, in bici o anche a piedi si urta senza volere un immigrato di colore, subito scatta puntuale l’accusa di razzismo. Se per caso, sbadatamente, guardate un africano, è possibile che lui vi accusi di comportamento razzista (è successo a me!). Se siete in fila alle poste, dal medico, in un negozio ed un migrante vi passa davanti, per l’amor del cielo, guardatevi bene dal reclamare, accettate il fatto in silenzio, altrimenti verrete accusati di razzismo! Lasciateli stare anche se vi provocano! Tenete la testa bassa, fate finta di non vedere anche se vi fanno dei dispetti, se urinano contro il portone di casa vostra, se vi svegliano nel cuore della notte con urla e schiamazzi. State buoni, almeno sino a quando non passerà questa PSICOSI del razzismo che tanto piace ai preti e alle sinistre buoniste.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 31/07/2018 - 09:28

la psicosi razzismo sta cercando di farla scoppiare chi ha interesse che scoppi!!!!!!!!!!!!

italopassano

Mar, 31/07/2018 - 09:33

A prescindere dal fatto che a me questi divertimenti non piacciono e non li condivido minimamente, derubricherei il fatto a ragazzata, scemata, spacconata o come la vogliamo chiamare. Ma poi questa qui e' una atleta di ( alto?) livello e non ha avuto nemmeno il riflesso di mettere una mano davanti ad un uovo che ti centra un occhio?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 31/07/2018 - 09:34

Il più grande razzismo è volerci tutti uguali. Un tempo c'era chi li voleva tutti alti, biondi e con gli occhi azzurri; ora c'è chi, in nome del falso egualitarismo, ci vuole obbligare sostanzialmente al razzismo. Sono decenni che essere bianco è diventata una colpa da espiare, sia secondo la pseudocultura comunista che secondo certo culturume cattolico. Se gli Italiani sono razzisti voi siete antitaliani!

ginobernard

Mar, 31/07/2018 - 09:35

alla fine è il mercato che fissa la classifica ... vi siete mai chiesti perché le prostitute di colore costano meno ? quel mercato non mente.

info@licht-ital...

Mar, 31/07/2018 - 09:37

Ma e mai possibile che fanatici esagitati ed invasati di sinistra riescano quasi ad imporre il loro nefasto volere alla stragrande maggioranza degli Italiani ? E come e possibile che il Giornale giochi ambiguamente su di questo badando attentamente a non dar troppa ragione a Salvini. Signori del Giornale : Salvini ha bel oltre il 30% dei consensi. Oramai siamo al 40%, ma questo viene “oscurato” e “frenato” dai media di parte e non di parte per paura . La ben coltivata paura del “Duce”. E si decida anche Berlusconi che non sa piú su quale sedia metter le sue natiche. O non sa piu legger i sondaggi ? Io ero convinto che Foa ottimo giornalista finalmente non di sinistra andasse bene a Berlusconi. No non gli va perche Salvini dova chiedergli il permesso. Ma non facciamo ridere i polli! Foa ha sempre scritto per il Giornale. E il Giornale non é di Berlusconi ? Robe dell’altro mondo.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mar, 31/07/2018 - 09:40

La falsa morale comune a tutta l’area “progressista” in queste ore dipinge ogni episodio di teppismo spicciolo come “razzismo” eccitato, ovviamente, da Salvini. L’ultimo, quello della giovane atleta Daisy Osakue, fatta segno dal lancio di un uovo da parte di gentaglia in auto, a Moncalieri. Pare sia un gruppetto di teppisti che già nei giorni scorsi era stato segnalato ai carabinieri per lancio di uova contro un pensionato e contro “tre donne bianche che uscivano da un ristorante”. Ah... già... dimenticavo che per i kompagni pestare un bianco non è razzismo, semmai è un'opera buona.

tonipier

Mar, 31/07/2018 - 09:42

" RAZZISMO?" Tutto a loro favore? oppure tutto preparato?".

celuk

Mar, 31/07/2018 - 09:43

la matrice razzista dell'episodio è una fake news lanciata da mentana (si vergogni!) da subito smentita dai carabinieri che indagano sia per gli episodi precedenti sia per il fatto che la signorina (iscritta al PD e ho detto tutto) era in compagnia di amiche (presumo non tutte di colore) che sono state colpite lo stesso. Del resto da un auto in corsa mi sembra difficile che si riesca a centrare proprio un obbiettivo specifico in mezzo ad un gruppo. Ma tutto questo viene ignorato e censurato: razzismo deve essere e razzismo è. Complimenti alla classe giornalistica.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 31/07/2018 - 09:46

AGGREDIRE CITTADINI ITALIANI CHE ONESTAMENTE LAVORANO E' STUPIDO E DA VILI. NON SONO I NERI O I GIALLI I NOSTRI NEMICI. I NEMICI DELLA GENTE ONESTA SONO GLI SPACCIATORI DI DROGA, I MAFIOSI, I CAMORRISTI E GLI NDRANGHETISTI DI QUALUNQUE COLORE SIANO. BISOGNA PRENDERSELA COI DELINQUENTI PERCHE' IL PROBLEMA DELL'ITALIA NON E' RAZIALE IL PROBLEMA SONO LE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI DELINQUENTI DI CUI SIAMO PIANE E MOLTI SONO DI ORIGINE AFRICANA O SLAVA (E QUINDI BIANCHI). PER CUI VIA I DELINQUENTI ANCHE SE BIANCHI E BENVENUTI A TUTTI COLORO CHE ONESTAMENTE LAVORANO DI QUALUNQUE COLORE SIANO: ESSI SONO NOSTRI FRATELLI !!!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 31/07/2018 - 09:46

Ieri ho sentito la dichiarazione di Daisy, il fatto è deprecabile, poteva anche perdere l'occhio, ma parlare di razzismo ora sta diventando un po' troppo semplice o semplicistico. Il "razzismo" a volte produce dei paradossi, ovvero se di fronte ad un evento in cui sono coinvolti due soggetti, uno di colore e uno no, diventa semplicistico parlare di razzismo perdendo di vista l'evento stesso. Io mi auguro che li prendano, ma Daisy sia la prima a non sentirsi colpita in quanto di colore, è stata una vittima casuale di balordi che avevano già colpito prima e che ancora non sono stati fermati.

Aegnor

Mar, 31/07/2018 - 09:46

Il luridume kkkomunista non sa più dove attaccarsi

Andrea_Berna

Mar, 31/07/2018 - 09:47

Questa frase e' assolutamente stupefacente: "taliano il pensionato, italiane le donne fuori dal locale, lì non c'era traccia di razzismo né di altro se non di noia ed idiozia. Ma la violenza dell'agguato a Daisy non ha precedenti, e si spiega solo con il colore della sua pelle" Non si capisce davvero cosa renda l'uovo in faccia a Daisy diverso dagli attacchi contro altri disgraziati di pelle bianca. Qui passa il messaggio che lo stesso atto commesso contro una persona di pelle diverso diventa automaticamente piu' grave e razzista per definizione. E' un approccio pericoloso e, questo si, intrinsecamente e fortemente razzista nei confronti di chi non ha la pelle nera o non appartiene a qualche altra minoranza eletta a vittima predestinata dal "sistema".

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 31/07/2018 - 09:47

CARA Daisy A TE CHE CON ORGOGLIO E DIGNITA' RAPPRESENTI TRIONFALMENTE IL TRICOLORE VA COME ITALIANO TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' ED IL MIO AFFETTO !!!

Vostradamus

Mar, 31/07/2018 - 09:56

Bisogna impedire tutti i costi la possibile emulazione di questa terribile arma di distruzione di massa. D'ora in avanti, la detenzione, uso e consumo di uova sarà consentita solo in casi determinati, a soggetti identificati preventivamente dal questore, con controfirma del prefetto, su domanda in carta da bollo, intesa ad ottenere l'autorizzazione al "porto d'uovo"; sia crudo, che alla cocque, che al tegamino.

BALDONIUS

Mar, 31/07/2018 - 10:01

Militante del PD con tipica faccia italiana.

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Mar, 31/07/2018 - 10:02

LEGIONECRISTIANA si chiama saturazione di palle, no analfabetismo funzionale. Saturazione di palle che 10 anni fa non esisteva, poi vi siete messi in mente di trasferire tutta l'Africa in Europa ed avete pure sperato e pregato che gli europei se ne stessero buoni a cuccia a farsi invadere e sostituire. Il principio di funzionamento è lo stesso del sistema immunitario del corpo umano. Al sopravvenire della malattia, il corpo cerca di identificare ed isolare il ceppo viarale o batterico, dopo di che gli anticorpi cominciano a combattere l'intruso. E' una cosa naturale, e solo le menti bacate, imbecilloidi e sinistrate, si erano messe in mente di fottere la natura. Questo è il risultato caro legionario, e togliti quel nick che fai solo ridere i polli... perchè se nel 1096 i crociati della legione cristiana fossero stati come te, a quest'ora parleremmo arabo. Pagliaccio

beowulfagate

Mar, 31/07/2018 - 10:02

Ma campionessa di che? E' solo l'ennesimo invasore che viene a toglierci il pane di bocca.Aggredita a colpi d'uovo,dev'essere un trauma orribile.

ziobeppe1951

Mar, 31/07/2018 - 10:03

Arriverà presto il colorato razzista che prenderà a mazzate il bianco...vediamo se le magliette rosse saranno coerenti con quello che sostengono

titina

Mar, 31/07/2018 - 10:03

se ci sono degli imbecilli che si comportano così non significa che tutti gli italiani sono razzisti. allora se un nigeriano ammazza una pamela dobbiamo concludere che i nigeriani sono tutti assassini? Spero che prendano gli imbecilli e li buttino in cella, con un bel risarcimento danni.

billyjane

Mar, 31/07/2018 - 10:04

in queste ore non si parla d'altro. Francamente mi avete rotto i cabasisi commettendo il reato di istigazione al razzismo.

paolo1944

Mar, 31/07/2018 - 10:04

Ma quale razzismo, l'avevano presa per una battona che infestava la strada (ma che ci faceva li?). Questi patetici cattocomunisti collusi col nemico, perché di nemico ormai si tratta, devono finirla di danneggiare l'Italia.

Ritratto di Roybean

Roybean

Mar, 31/07/2018 - 10:07

@ Straiè2015 : un post da incorniciare! E' proprio come dice Lei.

27Adriano

Mar, 31/07/2018 - 10:12

Mi dispiace per la Ragazza e auguro che gli idioti imbecilli vengano fermati e paghino profumatamente, toghe buoniste permettendo, le loro cretinerie. Non vorrei sia un atto studiato dai sinistri (tramite i loro gruppi di azione) per fomentare caos. Ricordo che quanto a brogli e azioni da kanaglie i komunisti sono maestri.

sirio50

Mar, 31/07/2018 - 10:15

ci facciao monipolare dai giornali che sono tutti sinistra un anno fa cera anche questa situazzione ma i giornali non la publicavano era un bumeran contro il governo della sinistra- con questo attuale governo i giornali sinistrati e malvagi lo publicano volentieri

tormalinaner

Mar, 31/07/2018 - 10:26

Tante storie per un uovo solo perchè è nera e iscritta al PD, pura strumentalizzazione politica il razzismo non centra nulla. Comunque sia l'atleta "italiana" è la solita furbetta che è andata in America e sfrutta la vicenda per il suo tornaconto.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 31/07/2018 - 10:37

A Genova tanto per raccontarne freschissima: “Scippata della collanina a 83 anni in via Caveri. Gettata a terra e derubata. È successo ieri mattina, a Genova Sampierdarena, a un’anziana che è finita in ospedale perché cadendo si è fatta male a una spalla. La donna racconta di essere stata avvicinata e aggredita da un africano.  Nella zona da qualche tempo le aggressioni a scopo di rapina si sono, purtroppo, moltiplicate.” Basta Ipocrisie e finto buonismo. La drammaticità del uscire di casa senza rischiare un’aggressione è una realtà che rende beffarde e offensive le parole di chi dovrebbe essere dalla nostra parte ed invece…...

onurb

Mar, 31/07/2018 - 10:41

Lungi da me l'idea di voler giustificare le persone che hanno ferito Daisy, ma vorrei ricordare ai tanti cattocomunisti che gridano all'odio razziale che l'odio è tale senza necessità di corredarlo con un attributo specifico. Per intenderci, quando Tartaglia nel 2009 scagliò una statuina contro Berlusconi, coloro che ora starnazzano come tante oche all'epoca esplosero in urla di giubilo e difesero il lanciatore. Era odio anche quello. Deprecabile come ogni forma di odio.

ambidestro

Mar, 31/07/2018 - 10:41

Adesso è diventata "campionessa"? Vinca qualcosa e lo sarà, soprattutto se è atleta faccia vita da atleta, quindi a nanna presto e non in giro all'1 e 30 di notte.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mar, 31/07/2018 - 10:42

Prendere un uovo in faccia e' una cosa, prenderlo nell'occhio e' un altra. Questi delinquenti vanno presi e riempiti di botte con le loro madri presenti!

sbrigati

Mar, 31/07/2018 - 10:44

@Straiè2015. Analisi perfetta della realtà italiana.

aquiladellanotte55

Mar, 31/07/2018 - 10:45

vostradamus. Un commento da incorniciare. mi ha fatto morire dal ridere.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 31/07/2018 - 10:46

Sig. ministro degli interni ,c on il linguaggio del corpo e delle T-shirt che maneggia con assoluta maestria, lei ci ha fatto sapere in questi giorni che ama avere molti nemici perché questo le dà molto onore, o che l’«offesa è la migliore difesa». Mai una volta che gli venga l’idea di esibire una scritta con una frase del Vangelo tipo «beati gli operatori di pace», o un articolo della Costituzione che «riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo»? Avrebbe un grande valore se il ministro dell’Interno, uomo del tutto al riparo da ogni sospetto di buonismo, magari di ritorno da una visita ai bagnasciuga sui quali ferma sbarchi e «vu cumprà», si facesse un giorno fotografare al capezzale di un immigrato vittima di un’aggressione a sfondo razziale. Sarebbe un testimonial straordinario di una Repubblica che sa essere severa con ogni illegalità, e giusta con tutte le vittime dell’illegalità.

Cicaladorata

Mar, 31/07/2018 - 10:49

Questo fatto a Daisy, va raccontato per intero sempre, anche fra 30 anni, se raccontato solo in parte, viene interpretato in modo opposto alla verità. La signorina di evidente origine africana, giustamente ha protestato in quanto camminava di notte in una via nota per lo stazionamento ed il lavoro delle prostitute, come lei ammette , di origine africana e si è ricevuta un uovo, nell'occhio. In precedenza altre 6 donne di etnia bianca, hanno ricevuto il lancio dell'uovo nell'occhio nella stessa strada, (Si può supporre che qualcuno , magari residente, ce l'abbia con le prostitute in generale).

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 31/07/2018 - 10:49

I compagni non sanno più dove attaccarsi. Adesso anche un uovo diventa un arma micidiale. Patetici semplicemente patetici questi sinistrati, visto che il pericolo Fascista non attacca più, adesso usano la formula razzismo.

Cicaladorata

Mar, 31/07/2018 - 10:52

Nelle ovvie rimostranze alle televisioni ed alla stampa, la signorina Daisy Osakue evidenziava come sia impossibile per una donna, girare di notte da sola. Per questa affermazione, tutte le donne bianche italiane glie ne sono grate, da quando è iniziata l'immigrazione clandestina , le donne bianche non possono più uscire da sole di notte per via dei branchi di clandestini che le bloccano o le insultano pesantemente, anche se le altre donne camminano in strade sicure e non in quelle delle prostitute. Poi la signorina ha usato la carta del razzismo e dalla villa di Firenze, l?ex ministro ha detto le seguenti parole "Schisori razzisti" e che è colpa del ministro Salvini. Attenzione ai sinistri, usare la carta del razzismo è pari alla gestione sconsiderata dell'immigrazione clandestina che voi avete tenuto in questi anni , il perchè non lo dico tanto non servirebbe.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 31/07/2018 - 10:54

Il razismo in Italia lo hanno creato i komunisti solo ad uso e consumo degli ignoranti per cercare di accaparrarsi consensi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 31/07/2018 - 10:55

Professor...Malafede 09:40...Certo,rapinare,stuprare,picchiare poliziotti,controllori,etc.etc....da parte di "diversamente italiani",è diventata cosa così comune,che non si scomoda più nessun politico,per "visitare" il malcapitato ITALIANO,per "denunciare" questo "razzismo" nei confronti degli Italiani DOC,ma appena succede il contrario....APRITI CIELO!

idleproc

Mar, 31/07/2018 - 10:57

Figliola, hai sbagliato "parte". Quali sono stati i responsabili politici in Italia e in "europa" della destabilizzazione della Libia, e conseguentemente del Mali e della Nigeria? Chi in Italia e in "europa" ha finanziato e gestito la propaganda nella speranza risibile di avere manodopera a basso costo senza alcun genere di garanzia concorrenziale con quella locale? Chi ha guadagnato anche in senso organizzativo sul traffico di schiavi e sulle loro morti in un viaggio della speranza illusorio? Chi pensava di aver un vantaggio politico anche di destabilizzazione nella gestione di una massa sottoproletaria in parte condannata alla criminalità in quanto non assorbibile culturalmente e nel lavoro? Gli stessi che accusano gli altri di razzismo. Oltre a questo hanno anche innescato frnomeni che avevano previsto scientificamente di reazione. Se vi mettete dalla parte "giusta", si autoridimensioneranno. E' la stessa "battaglia" per tutti.

mzee3

Mar, 31/07/2018 - 11:00

Senti un po' saggezza@@@ Da quando c'è Salvini a me pare che la piccola e soprattutto la grande criminalità non è cambiata eppure lui sta sbracciandosi nel dire che porterà sicurezza nella popolazione... a me pare che non faccia nulla. Fatta questa premessa, la vecchietta di Genova è stata scippata da un nord africano? ok.. non l'ha scippata perché bianca… ha fatto un furto. I neri che sono stati sparati o hanno ricevuto un uovo in faccia è perché erano neri...CAPITO LA DIFFERENZA? Ma aspettiamo il paese sereno e sicuro immaginato per i gonzi da Salvini...

giusto1910

Mar, 31/07/2018 - 11:00

La psicosi sul razzismo é l'ultima spiaggia della sinistra terzomondista che cerca di strumentalizzare ogni azione possibile e non possibile che abbia una parvenza discriminatoria nei confronti di uno straniero, meglio se di pelle nera. Il razzismo deve sempre essere combattuto ma se viene strumentalizzato diventa un crimine. La sinistra ha al suo interno maestri eccelsi che si sono specializzati nella strumentalizzazione del razzismo, costruendo su questo tema fortune politiche e conquistando scranni in Parlamento. Il caso di Daisy ne é la prova più evidente: i bulli idioti e crediti avevano già colpito altre persone nei giorni precedenti e nessuna delle vittime era di pelle nera. Se il bullismo, vera piaga sociale, secondo la sinistra, si trasforma in razzismo quando viene colpito un nero significa che il crimine viene strumentalizzato per fini politici e non considerato per quello che é.

Vostradamus

Mar, 31/07/2018 - 11:04

Il "rischio emulazione" comporta ora una emergenza gravissima! Pensate, un intero arsenale di armi micidiali: uova crude, alla cocque, al tegamino, strapazzate, che possono essere usate in qualsiasi momento, per compiere crimini efferati... Lo stato deve intervenire subito: nessuno deve poter più circolare senza il prescritto porto d'uovo.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 31/07/2018 - 11:09

Il razzismo è quello dei migranti, stranieri, rom nei confronti di italiani inermi quali anziani, donne indifese

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 31/07/2018 - 11:11

Episodio deplorevole... ma perchè esplode solo ora che il bersaglio non era un italiano bianco? Mi sembra che il vero razzismo sia proprio questo: gli italiani (quelli veri!) possono (cioè devono!) subire torti, umiliazioni, reati, e vigliaccate varie sempre tacendo, mentre quando tocca a qualcuno nero/islamico/straniero... bhè allora è razzismo! Leggendo online poi si scopre che la fanciulla sia anche iscritta al PD e questo spiega tante altre cose.

mzee3

Mar, 31/07/2018 - 11:14

Gentile riflessiva@@ non so lei ma io sto aspettando che il ministro degli interni che si fa tanti selfie lungo il bagnasciuga in stile fascista a petto nudo… DIMOSTRI CHE STA FACENDO UNA CAMPAGNA CONTRO LA MAFIA , LA 'NDRANGHETA LA CAMORRA IL CAPORALATO E GLI SPACCIATORI… eliminando con la ruspa tutti gli accampamenti dei migranti che raccolgono pomodori, magari con la scusa che non sono a norme igieniche come i campi rom. Purtroppo sia io che lei questa campagna non la vedremo mai...troppi interessi di voti.

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 31/07/2018 - 11:22

E basta con sta storia....se si dovessero scrivere per giorni interi sui pestaggi, stupri, violenze da parte dei falsi migranti servirebbe un numero di giornali alla centesima potenza.

antonioarezzo

Mar, 31/07/2018 - 11:24

riflessiva Mar, 31/07/2018 - 10:46 ma ancora blateri fallita ??

mzee3

Mar, 31/07/2018 - 11:26

idleproc@@@ Lei ha perfettamente ragione...si deve andare a ricercare le cause da cui derivano i fatti. Le ricordo che durante la guerra in Iraq c'era un certo Berlusconi che poteva di no all'invio di militari ad una guerra sbagliata come poi hanno ammesso anche gli americani, le ricordo che c'era lo stesso premier durante la guerra di Libia e anche lì poteva dire no alla Francia e all'Inghilterra(COME HA FATTO CRAXI CON L'AMERICA A SIGONELLA). Le ricordo che l'accordo di Lisbona lo ha firmato il governo Berlusconi con Maroni…(lei mi dirà giustamente che poi è stato ratificato dalla sinistra ..VERO!). Come vede a me pare che lei abbia sbagliato parte per giustificare il suo pensiero. Per essere onesti non si può stare solo da una parte.

DRAGONI

Mar, 31/07/2018 - 11:27

@robocop2000: immagino che sarai tu ad avviarli al lavoro .....che non c'è neanche per gli italiani!una ultima annotazione: vigilerai sempre tu affichè gli onesti clandestini non siano accuditi da coopo rosse o di altro colore che,come MAFIA CAPITALE, non diventino mezzi per il loro ARRICCHIMENTO!

antonioarezzo

Mar, 31/07/2018 - 11:27

un giorno si ed uno no c'è un controllore, un poliziotto, un carabiniere malmenato e tutti muti i compagni...... questa per un uovo rompe....le uova !!!

baio57

Mar, 31/07/2018 - 11:33

@ Elan Roigli - Passa più spesso da queste parti ti prego .

italopassano

Mar, 31/07/2018 - 11:34

@Vostradamus. E, forse per non fomentare ulteriore odio, non hai citato le frittate, vere e proprie armi di distruzione di massa.

baio57

Mar, 31/07/2018 - 11:35

mzee3 e sinistrume vario = specie in via d'estinzione .

martinsvensk

Mar, 31/07/2018 - 11:41

In Italia, paese esterofilo per la sua storia di dominazioni, l'unico e dico unico razzismo è sempre stato tra italiani. Una volta era tra Nord e Sud e nessuna elite lo ha mai chiaramente condannato. Oggi si perpetuano crimini contro gli italiani ogni giorno (anche rovinare i giovani con lo spaccio della droga lo è) e nessuno fiata, ma basta che un uovo cada dove non dovrebbe e si leva un 'orgia di proteste. Se non è questo un razzismo.

Mobius

Mar, 31/07/2018 - 11:41

Ha semplicemente, e ingiustamente, pagato per altri. Grazie, sinistrazzi, anche per questo.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 31/07/2018 - 11:41

@ Riflessiva 10.46 -- lei come molti tende a sbagliare target : non ve la dovete prendere con Matteo SALVINI ne con la LEGA, ma con 5.500.000 di cittadini ITALIANI ADULTI e CONSENZIENTI al programma politico della LEGA, in particolare per quanto riguarda il tema MIGRANTI CLANDESTINI e sottolineo CLANDESTINI. Oltre che altri punti del programma, a cominciare dal tema SOVRANISMO vs GLOBALISMO. Vorrei sottolineare che «gli operatori di pace» che lei cita sono quelli che per promuovere il fenomeno migratorio da Asia e Africa verso l'Europa, fomentando DESTABILIZZAZIONE, lo fanno con un unico scopo ed IDEALE = quello dei propri PROFITTI e BUSINESS, sono loro i veri razzisti e schiavisti, non certo la LEGA che tenta di porre una soluzione al macro errore fatto dalla sinistra ITA in 5anni, nell'accogliere tutti SENZA GARANTIRE LORO REGOLARE OCCUPAZIONE, con il risultato che ci ritroviamo centinaia di migliaia di neri nulla facenti in ITA a creare soprattutto disordine pubblico.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 31/07/2018 - 11:43

- la si butta in caciara portando ad esempio casi di criminalità di migranti-come se le cose fossero sullo stesso piano-ci sono criminali e ripeto criminali stranieri così come ci sono criminali italiani-con questi criminali l'unica soluzione è esacerbare i codici-salvini perchè non si muove in tal senso?-poi invece c'è un fenomeno che si sta sviluppando da dopo elezione-gente italica non criminale-ripeto non criminale-che però sente la spinta di sparare ad una bambina rom piuttosto che all'operaio di colore sospeso nell'aere che lavora-o dare mazzate al cameriere di colore siciliano-o aggredire un colorato che fa la fila alla posta al quale suona il cellulare con una suoneria araba-o cacciare il colorato dalla asl dicendo che quello non è l'ufficio del veterinario-o fare l'inseguimento infausto alla charles bronson ad un presunto ladro- questi italioti con minniti non si sarebbero mai concessi ste libertà-se le concedono con salvini-riuscite a capire il punto?

mzee3

Mar, 31/07/2018 - 11:43

Legio_X_Gemina_... Lei si è dimenticato di annoverare nella sua elencazione gli ebrei e i nati con disabilità!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 31/07/2018 - 11:52

La sola emergenza razzista è quella del disinteresse totale dei parlamentari di sinistra per la sicurezza degli Italiani non-colorati, quelli che li hanno eletti nel 2013 per intenderci e che con le loro tasse pagano i loro lauti stipendi.

info@licht-ital...

Mar, 31/07/2018 - 11:53

Perche campionessa? Quali campionati ha vinto ? Quali record internazionali ha stabilito. Finitela di esagerare per render piú roboante la notizia. Si tratta di una atleta di colore che corre per l’Italia, l’onore é per lei che gareggia per un grande Paese ( senza i sinistroti) e non certo per gl Italiani. Se non vuole gareggiare per l’Italia libera di andare da un altra parte. OK ?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 31/07/2018 - 11:55

Bisogna decidersi. O è italiana o è nera.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 31/07/2018 - 11:55

poverina, colpita da un uovo .... se questa ragazzata viene trasformata in episodio di razzismo, siamo proprio alla paranoia dei sinistrati mentali (nel senso che di sinistra lo sono solo ideologicamente, mentre quando mettono mano al portafoglio sono più a destra di tutti)

onurb

Mar, 31/07/2018 - 11:59

mzee3. Sentivamo la mancanza di qualcuno che aggiustasse la storia recente. Napolitano nella vicenda libica, secondo la sua opinione, evidentemente non ha avuto alcuna responsabilità.

idleproc

Mar, 31/07/2018 - 12:02

mzee3. Sono consapevole su come è effettivamente andata... e anche lei. Il Giornale che è un sopravvissuto della stampa liberale (ovviamente schierato un po' neocon e neoliberista), ospita l'opinione di "parti" diverse riflettendo anche alcuni concetti di base liberali del Berly. Su come la penso sul Berly sarei tentato di fare qualche battuta ma l'argomento è troppo serio.

audace

Mar, 31/07/2018 - 12:05

Questi anarchici degenerati, del PD, dopo i gravissimi danni che hanno procurato a questa nazione, negli ultimi sei anni, mai un governo aveva ridotto in queste condizioni l'Italia, non sapendo più a cosa aggrapparsi, spargono al vento la menzogna del razzismo. Quale sarebbe il razzismo? Un uovo tirato in faccia, che malauguratamente ha preso un occhio?

martinsvensk

Mar, 31/07/2018 - 12:06

Molti pensano che Salvini abbia avuto un effetto detonatore del razzismo. Io penso invece che dopo decenni di invasione straniera che lo Stato ha permesso senza dare a questa gente il benché minimo strumento per integrarsi, ma lasciandoli per strada a importunare la gente con accattonaggio molesto, oggi la misura sia colma e tanta gente, complice anche la crisi economica e in questo periodo il caldo, reagisca, qualcuno anche in modo violento. Dare la colpa a Salvini di questo è il segno di una Sinistra che si ostina a non capire il popolo che dice di voler rappresentare.

Robertin

Mar, 31/07/2018 - 12:11

non riesco a capire come, stando all'articolo, la signorina osuake possa partecipare a una gara internazionale di lancio del disco con un occhio tumefatto

Una-mattina-mi-...

Mar, 31/07/2018 - 12:18

LEGIONECRISTIANA, Mar, 31/07/2018 - 09:02. TIPICO COMMENTO RAZZISTA E FUNZIONALMENTE ANALFABETA. D'ALTRO CANTO, COME E' NOTO IN ALTRI CONTESTI, DI TIPO PSICHATRICO, DI SOLITO I MALATI DICONO CHE I MATTI SONO GLI ALTRI.

Una-mattina-mi-...

Mar, 31/07/2018 - 12:19

FA PIACERE SAPERE CHE NON ESISTE NESSUN EPISODIO RAZZISTA, VISTO CHE I SOGGETTI HANNO COLPITO PRECEDENTEMENTE DIVERSI ITALIANI. SOLITA MONTATURA DOVUTA ALLA CALURA ESTIVA.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 31/07/2018 - 12:24

--martinsvensk--ti ricordi quando il fenomeno migratorio era molto più consistente? e minniti dormiva al viminale cercando disperatamente una soluzione?---ci sono stati momenti bui--ma gli italiani anche esasperati non hanno mai superato la soglia del non ritorno---come mai ora--che gli ingressi sono crollati --a partire dall'ultimo periodo minniti ed a seguire con salvini -gente comune perde la testa?--io me lo spiego solo col fatto che questi signori in qualche modo si sentano legittimati leggendo il tenore degli infiniti twitt proprio del titolare del viminale--che sbaglia i toni e dovrebbe invece tranquillizare l'opinione pubblica proprio per il ruolo delicato che svolge--non è una opinione--i fatti di razzismo con salvini sono aumentati a dismisura--salvini se ne frega bellamente e continua a fare propaganda con successo--perchè anche queste notizie che si leggono sul giornale fanno il suo gioco--così facendo è e rimane mandante morale--

stefi84

Mar, 31/07/2018 - 12:43

Il lancio dell'uovo a Daisy non è diverso da quello alle altre tre donne bianche e al pensionato, che però non fanno notizia. Questa balla del razzismo si sta autoalimentando, colpa della sinistra e dei mass media e c'è un proverbio che dice "Chi semina vento raccoglie tempesta" Probabile facciano così perchè sono all'angolo e il partito si sta sfasciando, così come il loro consenso che sta crollando. Intanto fanno il gioco di Salvini, chissà se se ne rendono conto. Intanto si sta creando una psicosi autoalimentata.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 31/07/2018 - 12:45

Salvini e le forze dell’ordine fanno il loro dovere che può andare a farsi friggere se la magistratura non fa il suo. E nulla cambia.

martinsvensk

Mar, 31/07/2018 - 12:45

Signor Elkid, a parte il fatto che episodi del genere avvengono da decenni in Germania, Francia e Scandinavia, in Svezia sono all'ordine del giorno, quindi non vale gettare a croce addosso agli italiani, resto dell'idea che sia la Sinistra colpevolissima di avere aperto le porte a tutti senza minimamente preoccuparsi di dare un sostegno economico che l'Italia non ha. Oltretutto la vecchia tecnica di far andare i migranti nel Nord Europa era scorrettissima e per niente solidale con quella Europa di cui si è poi cercato il sostegno.

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 31/07/2018 - 12:49

"Riflessiva" 10,46 . E adesso che hai trascritto, a beneficio di Salvini, il manuale delle "Giovani Marmotte", vai pure a riposarti e a riflettere su quali idiozie vuoi basare il tuo prossimo post(eriore).

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 31/07/2018 - 12:52

bravo Professor...Malafede hai detto la verità.

Luigi Farinelli

Mar, 31/07/2018 - 12:56

Psicosi ben coltivata, diretta e sfrutta spudoratamente da una "sinistra" che si sta rivelando la vera colonna portante dei creatori di nuovi mondi e "uomini nuovi" i quali non si aspettavano di esere sgamati sul più bello, quando, grazie anche all'azione mortifera dei loro scagnozzi "prgressisti" stavano riuscendo a sottrarre al "popolo bue" (come viene considerato dai globalisti, antisovranisti, immigrazionisti pro-bargogliani, multiculturisti del NWO) persino la sua unica possibilità di far sentire la propria voce attraverso il voto individuale e segreto. Bella "sinistra", alleata con chi, il popolo, vuole ridurlo a gregge di schiavi da produzione e consumo.

ginobernard

Mar, 31/07/2018 - 12:57

tempo fa se non erro c'era qualcuno che andava in giro a sparare aghi ? e prima pietre dal cavalcavia ... sicuramente c'è in giro gente molto pericolosa. Specchio dei tempi.

Mannik

Mar, 31/07/2018 - 13:00

@info@licht - Legga l'articolo, minorato di mente. PRIMATISTA, sa cosa significa? Lei lo confonde con primate cioè con ciò che è lei stesso.

ginobernard

Mar, 31/07/2018 - 13:00

"Arriverà presto il colorato razzista che prenderà a mazzate il bianco..." e kabobo ce lo siamo già scordato. Tra un po' se lasciamo fare i mentecattolici ce lo troviamo come mediatore culturale ...

RobertoT.

Mar, 31/07/2018 - 13:10

Molti cavalcano l'Onda, alcuni quella dell'imbecillità, tirare uova oppure gavettoni di piscio è da deficienti, altri invece quella del razzismo e della pelle nera fomentando ancora di più la rabbia repressa degli Italiani, quella della stanchezza e delle minchiate subite dalla delinquenza e dalla sciatteria dei neri con le ciabatte sporche, gli smartphone da migliaia di euro e la sicumera sotto il naso. La signora di Moncalieri sostiene la tesi che cercassero a tutti i costi una "nera", secondo voi che tipo di "Onda" cavalca l'atleta?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 31/07/2018 - 13:15

Per me quella medicazione è tutta scena. Un vantaggio estetico della pelle di colore nero è che se ti fanno un occhio nero, non si vede niente. Ora, un uovo non può essere forte come un bel pugno e se non si vede niente, vuol dire che proprio non c'è niente. Neanche l'occhio nero. Che le cliniche universitarie siano delle gabbie di sinistrati di cervello è cosa nota da tempo, ma cca nisciuno è ffess.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 31/07/2018 - 13:20

San Tomaso non ci credeva, se non vedeva la ferita di Gesù. Anch'io non credo che la ragazza sia ferita, se non vedo almeno alla tele l'occhio dell'omologa di Orazio Nelson... resuscitata dai taumaturghi della clinica universitaria piena di PDoti.

Morker83

Mar, 31/07/2018 - 13:29

Ma secondo la maggior parte dei lettori di questo giornale, il fatto che una persona di colore subisca un danno è giustificabile perché gli italiani ne subiscono molti dagli immigrati? Siamo tornati al medioevo?? Ogni giorno tutti i crimini gravi effettuati dagli extracomunitari vengono citati, quelli al contrario, solo se eclatanti come questo. Non girate la frittata. Si sta facendo di tutto per far apparire lo straniero come il cattivo e non viceversa. Salvini rimane il più grande manipolatore di menti ignoranti della storia della repubblica italiana.

Ritratto di Mona

Mona

Mar, 31/07/2018 - 13:32

Daisy é una italinissima. Mi dispiace moltissimo questo evento disgustoso. Non sappimo chi é l'autore di questo gesto codardo, ma si piò dire che ci sono tre possibilitá. 1.Che il codardo sia uno di Sinistra che ha fatto questo per danneggiare la svolta della nuova politica immigratoria che favoriggia la legalitá e scoraggia, previene l'illeggitimitá dei scafisti e compagni. 2. Che il codardo sia un fannullone che merita una severa punizione 3. Che il codardo NON é sicuramente uno di destra perché uno della destra italiana non scappa dalla giustizia, ma si ferma per domandare gistizia. Il codardo é scappato, non é sicuramente un elemento della destra italiana. Forza Daisy, sei grande.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 31/07/2018 - 14:21

Il Razzismo non e' un'opinione. Importantissimo analizzare i fatti prima di pronunciarsi. Se una ragazza figlia di stranieri nata e cresciuta in Italia arriva ad essere campionessa al di la' del talento tanto da arrivare ad allenarsi negli USA vuol dire che questo Paese tanto razzista non e' anzi offre opportunita'. In Nigeria sarebbe stato uguale?

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 31/07/2018 - 14:24

@elkid, e' davvero offensivo parlare di persone colorate. Lei di che colore e'? @martinsvenk, mi trova pienamente d'accordo con lei.

onurb

Mar, 31/07/2018 - 17:14

Morker83. Non le sembra di contraddirsi un pochino? Lei sostiene che "Ogni giorno tutti i crimini gravi effettuati dagli extracomunitari vengono citati, quelli al contrario, solo se eclatanti come questo." Innanzitutto ci dovremmo mettere d'accordo sulla questione dell'eclatante, ma, dando per scontato che il caso Daisy lo sia, allora lo è anche il caso delle tre signore italiane che sono state oggetto di analogo lancio (conta l'azione, non l'esito) prima che Daisy fosse colpita. Però di queste tre signore abbiamo saputo solo dopo il fatto di Daisy, segno inequivocabile che i fatti non sono eclatanti di per se stessi, ma solo in funzione di chi li subisce.