Vitalizi, taglio del 70% per i parlamentari centenari

Antonello Falomi, presidente dell'associazione che riunisce gli ex parlamentari lancia l'allarme: "Tra Camera e Senato abbiamo circa 120 ex parlamentari che hanno un’età superiore agli 85 anni, molti superano i 90 anni e ci sono anche alcuni centenari. Ebbene, il taglio medio del loro vitalizio è del 66 per cento"

"Tra Camera e Senato abbiamo circa 120 ex parlamentari che hanno un’età superiore agli 85 anni, molti superano i 90 anni e ci sono anche alcuni centenari. Ebbene, il taglio medio del loro vitalizio è del 66 per cento". Questo è l'allarme lanciato da Antonello Falomi, presidente dell'associazione che riunisce gli ex parlamentari.

"Applicare retroattivamente il sistema contributivo comporta che più vai lontano nel tempo, più erano bassi i contributi. Il monte dei contributi versati da costoro è molto basso", denuncia Falomi interpellato da La Stampa sul tema del taglio dei vitalizi ai suoi colleghi che, così com'è attuato, lede il principio di ragionevolezza previsto dalla Corte. "Il più vecchio ha 103 anni ed ha subito un taglio del 69 per cento fino a percepire ora 2220 euro lordi", attacca Falomi spiegando che un simile taglio non consente all'ex parlamentare di curarsi adeguatamente. I più anziani avevano mediamente un assegno di 6148 euro lordi, ridotto ora a 2048 euro ma gli over 80 (75 alla Camera e 44 in Senato) hanno subìto un taglio medio del 64% scendendo da 5823 euro a 2110 euro lordi. "Questi ultraottantenni perdono in media 3700 euro, sono tagli consistenti e irragionevoli e anche la fascia tra i 75 e gli 85 anni subisce tagli simili", aggiunge Falomi che vede i suoi colleghi discriminati. "Qui interviene una punizione perché uno è stato parlamentare, visto che non è stato fatto il ricalcolo contributivo per tutti i cittadini italiani in pensione", spiega. Nel frattempo proseguono i ricorsi degli ex più anziani, in totale 2154 di cui 1100 sono ex deputati. Per le persone più anziane e malate, in totale 11 deputati, "la delibera è stata sospesa fino a che non si conclude l’iter del ricorso".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/04/2019 - 14:36

Fanno sul serio o ci prendono in giro? Abbiamo il Parlamento più costoso del Mondo, non a caso un "bi-parlamento", che alimenta un numero di "parlamentari" (Senatori e Deputati) che non ha eguali, neppure in Cina. Un bi-parlamento che per sua natura ha portato la produzione legislativa a tempi talvolta enormi, favorendo il gioco delle "modifiche a grappolo", dalle quali in un non lontano passato sono corse notizie avvilenti, da codice penale. Con il Parlamento germanico il nostro é anche quello in cui i Parlamentari sono i più pagati al modo, solo che nel bel Paese il Parlamentare incassa direttamente il compenso per i suoi collaboratori, ma spesso - però in passato - ci furono scontri in cui i "collaboratori" lamentavano il mancato pagamento. STORIA, non chiacchiere.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 15/04/2019 - 14:39

Vitalizi,centenari...??? Tagliare via tutto. Vorrei sapere quanti soldi hanno versato all'inps questi "signori"

rudyger

Lun, 15/04/2019 - 14:50

ma finora non si sono messi da parte un bel gruzzoletto ? usino i loro "magri risparmi". Arrivati a 1o3 anni mi sembra che abbiano vissuto in buona salute. basta piagnistei.

ex d.c.

Lun, 15/04/2019 - 14:51

Tutti adeguiamo il tenore di vita della famiglia alle entrate. E' arbitrario cambiare le regole già in atto. Eì invece giusto variare per il futuro

Mogambo

Lun, 15/04/2019 - 15:24

Io campo con la mia pensione di 1050 euro al mese e la faccio bastare, anzi, mantengo anche 8 gatti che hanno una fame incredibile.Voi piagnoni ex parlamentari avete la facccia di tolla di lamentarvi quando di pensione prendete il doppio o il triplo?Ma quanti stomaci avete?Tre come i ruminanti? Vedete di piantarla buffoni...e pagate il ticket, crumiri, che il SSN è fruibile per tutti.

Gio56

Lun, 15/04/2019 - 16:16

ex dc" E' arbitrario cambiare le regole già in atto"perchè allora critichi chi è contro la legge Fornero?Non ha cambiato le regole già in atto?

Popi46

Lun, 15/04/2019 - 16:57

Ora capisco perché si sgomita così tanto per un seggio, in Parlamento allunga la vita....

Sayon

Lun, 15/04/2019 - 18:19

I vitalizi possono essere troppo alti, ma furono elargiti secondo le regole dell'epoca. TAGLIARLI ora e' un atto sbagliato, crudele e soprattutto vigliacco soprattutto se si tratta di anziani. Un atto che non puo' far compiacere nessuno. Perche se oggi tagliano a chi ci sembra che non lo meriti, domani taglieranno qualche altra cosa a VOI< ad esempio la pensione.

carlottacharlie

Lun, 15/04/2019 - 18:27

Togliere ogni centesimo non dovuto e, praticamente "rubato " da anni. Dargli la pensione sociale già che ci sono milioni d'italiani che vivono con essa e nessuno si scandalizza. Il palazzo stesso crea il "reuccio" e noi siamo stufi di foraggiamenti ai "principi" che, sono nient'altro che truffatori.

ilbelga

Lun, 15/04/2019 - 18:47

tagliare, tagliare e basta. negli USA ci sono 500 parlamentari per oltre 300 milioni di abitanti, noi ne abbiamo 1000 con 60 milioni di abitanti. capite signori della politica che nonostante questa abbondanza di cervelloni avete rovinato l'Italia e soprattutto gli italiani. ecco perché la gente vi odia, ripeto: vi odia...

ex d.c.

Lun, 15/04/2019 - 20:18

Anche la fornero, voluta dal PD non è stata una bella iniziativa ma non ha influito sul lato economico. Chi aveva un mutuo in corso o altro impegno ha potuto fare fronte

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 15/04/2019 - 20:50

Questo è più che giusto!!!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 15/04/2019 - 20:59

ringrazino il cielo per quanto percepito finora e stiano zitti