«Vogliamo i soldi» Immigrati sequestrano gli operatori del centro

Quattro minorenni arrestati. Hanno prima minacciato e poi aggredito il personale

Catania Ore di paura, lunedì mattina, per cinque operatori del centro di accoglienza per migranti minorenni non accompagnati di contrada Consorto a San Michele di Ganzaria, in provincia di Catania. Erano da poco passate le 10.30 quando quattro ragazzini stranieri ospiti della struttura, armati di bastone, hanno impedito a tre operatori del centro di uscire dall'edificio. «Dateci subito il pocket money che ci spetta di diritto». È stata questa la richiesta con tanto di minacce. I quattro insorti, due del Mali, uno del Senegal e l'altro originario della Guinea, tutti di età compresa tra i 14 e i 17 anni, erano impazienti di avere fra le mani quella sorta di paghetta che viene loro elargita ogni settimana così come previsto dalle convenzioni. E, tutti e quattro d'accordo, hanno scelto di protestare con violenza per ottenerla con l'anticipo di un giorno.

Il quartetto, bastoni in mano, ha minacciato i tre operatori finiti sotto tiro che lavorano nella cooperativa San Francesco, che gestisce il centro di accoglienza, pensando erroneamente di finire per essere esauditi nella richiesta insensata, visto che non sono gli operatori di un centro a disporre della liquidità per elargire il pocket money. Quando, dunque, i quattro non sono stati accontentati, hanno deciso di spingersi oltre nella loro azione di protesta. Per far vedere che non scherzavano. Così sono riusciti a raggiungere due operatrici della struttura e le hanno chiuse a chiave all'interno di una stanza. Sono seguiti momenti concitati e presto la protesta è finita in violenta colluttazione tra i minorenni ospiti del centro.

Sentendo le urla degli operatori, infatti, sono intervenuti alcuni dei venticinque minorenni della struttura di accoglienza, provenienti dal Centro e dal Nord Africa, che non erano d'accordo con gli insorti. I ragazzi hanno preso le difese degli operatori, chiedendone la liberazione immediata ai loro compagni. In fondo si trattava di attendere soltanto un giorno prima di ricevere il pocket money previsto.

È stato provvidenziale l'arrivo dei militari dell'Arma della Stazione di San Michele di Ganzaria e del nucleo operativo e radiomobile di Caltagirone (Catania), che sono riusciti a entrare nell'edificio, hanno liberato gli operatori della struttura (le due operatrici erano ancora chiuse a chiave in una stanza) e hanno sedato la colluttazione. I carabinieri hanno infine bloccato i quattro minori autori del sequestro di persona.

Un 17enne egiziano, che avevano preso le difese dei cinque operatori, si è sentito male ed è stato portato in ospedale a Caltagirone. Qui, dopo gli accertamenti diagnostici, i medici lo hanno dimesso senza prognosi e con terapia antidolorifica per «cefalea post trauma». I cinque operatori che sono stati tenuti in ostaggio stanno tutti bene.

I minori arrestati sono accusati di sequestro di persona a scopo estorsivo in concorso. L'autorità giudiziaria minorile, dopo avere sentito i fermati, oltre a convalidare l'arresto di tutti e quattro i minorenni, li ha ritenuti responsabili anche del reato di rapina. Il quartetto è stato associato nel centro di prima accoglienza per minori di Catania di via Franchetti.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 13/08/2016 - 08:50

Se questi per avere "quanto loro promesso" non hanno pazienza di aspettare un giorno e passano alle vie di fatto cosa devo pensare di milioni di lavoratori cittadini italiani a cui hanno scippato anni di periodo pensionistico?

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 13/08/2016 - 08:56

Sono qui da un secondo e gia' battono cassa, hanno capito in mezzo secondo che sono approdati in una repubblica di buffoni governata da cialtroni.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Sab, 13/08/2016 - 08:58

MALI-SENEGAL-GUINEA ...da quale guerra scappano ?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 13/08/2016 - 08:59

PORTATELI A CASA DELLA BOLDRINI.

marcomasiero

Sab, 13/08/2016 - 09:07

sono risorse no ???! ... del resto i volontari saranno stati felici di contribuire alla gioia delle risorse.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 13/08/2016 - 09:14

...i "nostri" soldi? Dovrebbero più correttamente dire: "vogliamo i VOSTRI soldi"!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 13/08/2016 - 09:21

Guinea, Mali, Senegal: tutti paesi in cui, notoriamente, si combattono guerre cruente, da cui i sedicenti minorenni sono scappati, lasciando sul posto madri, fratelli e nonni. La notizia si commenta da sola. L'intervento dei "coetanei" nordafricani è piuttosto un segnale, che le tensioni esistenti tra africani neri e arabi, si ripercuotono anche nei paesi di "accoglienza", come se non bastassero le gang di latinos.

Cobra71

Sab, 13/08/2016 - 09:21

Le preziosissime risorse della Boldrini!!! Di tutti i profughi che arrivano sul suolo italiano, solo il 2-3% sono veri profughi. Il resto è feccia, delinquentelli e possibili terroristi da rispedire immediatamente al mittente!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 13/08/2016 - 09:26

Questi è solamente l`inizzio, un domani ci manderanno a dormire sotto i ponti,( sempre che ce ne siano ancora???).

aldoroma

Sab, 13/08/2016 - 10:01

angelino che dici???

giovanni PERINCIOLO

Sab, 13/08/2016 - 10:13

"Vogliamo i vostri soldi"??? In tempi migliori si insegnava ai bambini che "l'erba voglio non cresce nemmeno nelo giardino del re"! E queste "risorse" vengono non richieste in casa nostra e "voglionoi"??? fuori dalle palle subito e, possibilmente, mandiamo ad accompagnarli, con biglietto di sola andata, madama sboldrina e tutte le italiche sbodrine e sboldrini assortiti! Quando la misura é colma é colma e continuare a tollerare questo andazzo non puo' portare altro, prima o poi, che reazioni violente da parte dei cittadini anche i più tolleranti e la colpa va tutta alle sboldrine e sinistrume avariato.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 13/08/2016 - 10:28

quando i sinistroidi ci avranno ridotti come loro, allora potranno dire che hanno raggiunto il traguardo. Finchè non lo si raggiunge continueranno a farne sbarcare. Perchè poi arriveranno i ricongiungimento dei famigliari , mogli figli e genitori e tutti con grande bisogno di assistenza e pensioni al seguito senza che nessuno di loro abbia contribuito. Basta che ce ne sia 1 su 100mila che lavora per loro è sufficiente per giustificare che ci pagheranno la pensione.

Cheyenne

Sab, 13/08/2016 - 10:42

ALFANGO DIMETTITI, MA NON HAI OMBRA DI VERGOGNA VERME

jackmarmitta

Sab, 13/08/2016 - 11:07

Ma dai son ragazzi, il futuro x per pagarci le nostre pensioni. Non è vero sboldrini-

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 13/08/2016 - 11:08

Ci facciamo mettere i piedi in testa da 4 ragazzini arroganti? Ma nessuno nel centro di accoglienza aveva gli attributi per rifilare a questi bellimbusti 4 colpi ben assestati li' dove non batte il sole e ristabilire ordine e legalita'? unica nota positiva,da adesso niente paghetta e, mi auguro,il prossimo ventennio nelle patrie galere con successiva espulsione a pedate,sempre li' dove non batte il sole.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Sab, 13/08/2016 - 11:09

Essendo costoro i nuovi padroni d'Italia, ovviamente vanno assecondati in ogni loro minimo capriccio e desiderio che, configurandosi come fenomenologicamente divenenti, devono essere considerati ordini ai quali è impossibile, per i remissivi schiavi italiani, opporsi. Dopotutto chi non si comporterebbe come fanno costoro se si trovasse nella favolosa condizione di essere riverito e omaggiato senza aver fatto nulla per meritare simile speciale trattamento? Oh schiavo italiano, nuovo oggetto sottomesso del Mondo, tu che sei indegno discendente - ora oltremodo oltraggiato - del più potente Impero che la storia umana abbia mai avuto: china la testa al cospetto del negro invasore! Non la parola del dio cristiano, ma tacere e ubbidire: questo è il tuo nuovo verbum!

Finalmente

Sab, 13/08/2016 - 11:13

Da qualche anno sogno un governo con gli attributi, che non vada in europa con sterili minacce, per poi vedersi prendere a sberle da tedeschi, francesi e paesi vari. Un presidente del consiglio degno di tal nome, che decida rimpatri immediati, una serie di leggi che al minimo errore, imponga al migrante di tornare al suo paese e non farsi più rivedere su suolo italico e nei casi più gravi carcere duro. Sogno troppo per credere che la gestione rossa di questo paese un giorno possa sparire, per riavere diritti, equità verso gli italiani e quel decoro civile che hanno buttato nel cesso, mi auguro che i nostri figli possano vivere quel giorno, io mi accontenterei di una boldrini in manette per tradimento, e il vaticano invaso da finti profughi... sarebbe già un successo.

orso bruno

Sab, 13/08/2016 - 11:14

aldoroma@Alfano non parla.Da buon siciliano li considera parenti prossimi...

giginonapoli

Sab, 13/08/2016 - 11:31

E lo scemo di Librandi continua a dire in tv che questi sono quelli che pagano le pensioni a gli italiani.

risorgimento2015

Sab, 13/08/2016 - 11:54

Oltre gli operatori dei centri ( se` sono volontari , sono fessi) , Ci vorebbe un corpo di sicurezza (pagato) fatto di robusti italiani di senza lavoro della zona dei centri.

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Linucs

Sab, 13/08/2016 - 12:13

Ragazzini stranieri -> scimmie.

Anonimo (non verificato)

Maura S.

Sab, 13/08/2016 - 12:21

A questo punto gli italiani sono proprio incazzati. Attenzione poiché la pazienza ha un limite e questo limite e sta per essere sorpassato. E se anche noi Italiani prendiamo la situazione in mano, che farebbe questo governo di m..... = tutti in prigione. E questo capo del governo??????, se così si può chiamare, che scorrazza i cieli con un aereo privato...... e poi si sparlava del Berluska....... Povera Italia, che grazie alla boldrina (in feminile ) & Co. siamo in mano a bande di delinquenti. !!!!!!!

agosvac

Sab, 13/08/2016 - 12:23

Il vero problema è che hanno anche ragione: se si promette loro quel che si promette, poi quando non si mantiene la promessa, s'incazzano di brutto!!! Questa gente non viene in Italia a lavorare, forse sanno già che di lavoro non ce ne è. Loro vengono in Italia a farsi mantenere. Molti deficienti accostano questi clandestini, che chiamano profughi o immigrati, a quegli italiani che da metà dell'800 a metà del '900 andavano a cercare fortuna nelle Americhe o anche in altri paesi europei. Purtroppo non è così. Gli italiani andavano in posti dove c'era più lavoro che persone che lavoravano, andavano ad arricchire le Nazioni in cui andavano. Oggi di lavoro ce ne è molto poco e questa gente, a volte gentaglia, viene solo per farsi mantenere senza dare niente in cambio.

Steve67

Sab, 13/08/2016 - 12:31

Chiamiamo il vaticano magari Francesco gli offre un bel pranzetto . ..

killkoms

Sab, 13/08/2016 - 12:33

quei bravi ragazzi della sboldrini..!

Steve67

Sab, 13/08/2016 - 12:34

@giginonapoli librandi andrebbe internato in un centro x la cura delle malattie mentali

maurizio50

Sab, 13/08/2016 - 12:45

MALI; SENEGAL; GUINEA; ovviamente secondo Preti e governo cattocomunista sono poveri profughi di guerra. anche se nessuno sa di quale. Soluzione. A pedate nel sed..ere nei loro paesi di origine!!!!!

peter46

Sab, 13/08/2016 - 12:45

aldoroma e orso bruno...angelino non 'dice',ma non 'impone',però...che tiriate fuori le 'pal..' e fate voi quel che lui non vuol fare.Mai uno che dia l'esempio qualora queste situazioni non sono di 'suo gradimento',sempre ad aspettare che lo facciano gli altri...istituzioni comprese.NB:se abitate molto distanti una 'colletta' per il biglietto di sola andata...non si nega a nessuno:fate un fischio.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 13/08/2016 - 12:51

Mi è piaciuta da matti la conclusione dell'articolo : "Il quartetto è stato associato nel centro di prima accoglienza per minori di Catania di via Franchetti" - - - Se avessero fatto una cosa simile al loro paese (lo so per conoscenza diretta) si sarebbero beccati subito una scarica di cinturoni e/o manganelli, poi messi al "buco" ("trou", come lo chiamano da quelle parti) per 48h al commissariato più vicino e poi forse liberati non appena la famiglia avesse pagato dindini sonanti (niente assegni né carte di credito e ancor meno piagnistei di mamme sorelle nonne). - Mi permetto di dubitare fortemente della loro minore età, quand'anche avessero i documenti, o sono falsi o comunque non rispecchiano la vera età. In quei paesi hanno tutti ufficialmente 2/4 ed anche più anni meno della vera età.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 13/08/2016 - 13:06

I SOLDI !!!! MA LEGNATE SUL GROPPONE. E' ORA DI SMETTERLA. LEGNATE E LEGNATE COME SE PIOVESSE !!!

ziobeppe1951

Sab, 13/08/2016 - 13:12

Sto con i clandestini quando pestano le zecche rosse

Keplero17

Sab, 13/08/2016 - 13:33

Perfetto, così i carabinieri che già sono sotto organico devono anche occuparsi dei migranti.

Mannik

Sab, 13/08/2016 - 13:33

4 migranti si comportano da cxxxxxi, 25 migranti prendono le difese degli operatori e si schierano contro i 4, ma ciò che si puntualizza è il gesto scriteriato dei 4. Siete veramente malati.

OttavioM.

Sab, 13/08/2016 - 13:47

Questi sono quelli che la propaganda immigrazionista e quelli che lucrano con l'accoglienza chiamano i BAMBINI che arrivano soli senza genitori in Italia,cercando di far credere che sulle navi arrivano frotte di neonati siriani.Mentre il 97% sono maschi di età compresa tra i 15/18 anni,e spesso non sono manco minorenni,ma si spacciano per minori per non essere espulsi,quasi mai arrivano da paesi in guerra(infatti si legge Senegal,Mali,Guinea,Egitto)tutti presunti minori che usano la legge demenziale italiana per restare a carico della collettività,magari mandati in Italia proprio dai loro genitori.Basterebbe cambiare la legge,rimandarli a casa e ci liberemmo di gente che al 99% è inutile e crea solo problemi.

vince50_19

Sab, 13/08/2016 - 13:51

Questi poveracci partono dal loro paese con idee inculcate da attivi maestri, purtroppo. A loro spettano max 5€ giornalieri dei 35€ disponibili pro capite, il resto lo si utilizza (forse..) per il loro mantenimento (mafia capitale faceva ben altro..). Soldi che non vengono ovviamente dati in egual misura ai nostri poveri che la prendono in quel posto da questo governo che dice di essere di sx ma che - come ha affermato giorni fa Cuperlo riferito al Pd - "è solo un comitato per pochi potenti" (Fatto quotidiano 1.ago.2016).

Fossil

Sab, 13/08/2016 - 13:54

conviene@hai un'occasione d'oro di portarteli a casa insieme a Librandi così li educhi tu alle buone maniere nevvero?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 13/08/2016 - 13:57

Quando leggo di quattro risorse "arrestate", qui addirittura minorenni, mi viene da ridere. In questo preciso momento, dopo un bel pasto a la carte nella tavola calda vicino alla caserma, saranno di nuovo in struttura, con i loro bastoni, magari assistiti da qualche mediatore culturale statale in più, pronti per dare i prossimi ordini e pretese ai "cooperanti" statali che stavolta ubbidiranno all'istante. Tanto, paga l'itagliano rassista. Avanti coi barconi, presto!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 13/08/2016 - 14:01

Guinea, Mali, Senegal: tutti paesi dove c'è la guerra!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/08/2016 - 14:14

NON sono MIGRANTIIII, sono SFRUTTATORIIII!!! La vogliamo piantare di dire BUGIEEE!!!!AMEN!!!!

lorelei95

Sab, 13/08/2016 - 14:50

hernando 45 hai perfettamente ragione !

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 13/08/2016 - 15:03

Mannik 13:33 – Io invece penso che il bisognoso di cure sia lei. - 1) I 25 migranti (?!) che hanno preso le difese del personale hanno fatto solo il loro sporco dovere (come diceva mia nonna) visto che, al 95% di probabilità, non hanno diritto ad essere qua e comunque mangiano, bevono e fanno bisogni ovunque a gratis-et-amoris. – 2) Il fatto è cominciato con un sequestro, da cui il titolo, e durante il suo decorso sono intervenuti altri, regolarmente riportato nell'articolo. – 3) Forse lei avrebbe intitolato : "25 Intrepidi migranti, sprezzanti del pericolo, intervengono dopo il sequestro del personale da parte di 4 scriteriati". - 4) Si curi con cura.

titina

Sab, 13/08/2016 - 15:13

Riportateli al loro paese: che chiedano i soldi al loro paese

linoalo1

Sab, 13/08/2016 - 15:20

L'ITALIA AGLI ITALIANI,AI VERI ITALIANI!!!tUTTI GLI ALTRI,FUORI DALLE BALLE!!!Ossia,In Sintesi:CHI SI DIFENDE,SI SALVA!!!!

lento

Sab, 13/08/2016 - 15:50

Rifatelo di nuovo ,sicuro verrete accontentati dai nostri vili governanti !

eolo121

Sab, 13/08/2016 - 16:08

Itaglia paese farlocco ormai

settemillo

Sab, 13/08/2016 - 16:36

Ah li hanno portati nel centro di accoglienza di Catania dove saranno coccolati e serviti e riveriti alla facciaccia del popolo bue che comunque paga sempre. Sgovernanti spudorati e FANKAZZISTI, prima o poi vi toccherà pagare il dazio per tutti i danni subiti dai cittadini onesti. Siamo diventati la feccia dell'universo per colpa dei cialtroni arricchitisi con la politica,mentre esistono italiani che mangiano i rifiuti dei mercatini. SENZA VERGOGNA! DIO vi punirà; almeno lo spero.

sergio_mig

Sab, 13/08/2016 - 16:52

Con le porte aperte ai clandestini e i danni irreversibili che ha creato la sinistra si scordi per parecchi anni di andare al governo, hanno messo in ginocchio l'Italia e gli italiani questi affaristi scervellati ed hanno anche il coraggio di dire che sono una risorsa. Italiani sveglia, le opposizioni mandino a casa questi sciagurati.

MOSTARDELLIS

Sab, 13/08/2016 - 17:00

Vedrete che domani saranno già liberi per andare a delinquere da un'altra parte. Bella roba...

blackbird

Sab, 13/08/2016 - 17:12

Come faranno questi operatori a pregare con quelle mani che tenevano stretto il vil denaro? Si vergognino! Avrebbero dovuto condividere con i fratelli la loro ricchezza, invece hanno chiamato i carabinieri!

diesonne

Sab, 13/08/2016 - 17:36

diesonnti i migranti sono affamati di soldi gratis e non vengono per cercare lavoro tutti lo sanno:hanno i vizi da generali e poca paga,perciò creano violenza

MgK457

Sab, 13/08/2016 - 18:25

AUTENTICA FECCIA, ALTRO CHE risorse.

MgK457

Sab, 13/08/2016 - 18:29

Non è un caso, Guinea, Mali, Senegal sono paesi musulmani, appartenenti alla famosissima oramai in tutto il mondo religione di pace..............

Mannik

Sab, 13/08/2016 - 18:40

abj - Visto che non ha capito una mazza di quanto ho scritto, le consiglio di tornare a scuola. Magat iniziando dalla prima elementare.

dakia

Sab, 13/08/2016 - 23:59

ma la Boldrini si sente Teresa di Calcutta, dotata ai miseri e gaglioffi con la sicurezza di redimere le loro anime, ma che diciamo, ci vuole l'aureola e farla santa dei miseri, mandarla scalza nel deserto sotto il sole e chiedere elemosina per i suoi protetti affinche non manchino di rucariche di cellulare e anche fisiche, come droga, birra a volontà, tanto a mantenerli a vitto e alloggio ci pensano gli italiani.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 14/08/2016 - 00:09

Mannik 18:40 scrive : "le consiglio di tornare a scuola. Magat iniziando dalla prima elementare" - - - Senta sig. trinariciuto, si accomodi pure lei alla prima elementare, ma per essere ammesso deve prima scrivere cento volte sul quaderno a righe larghe e in bella grafia nonché senza neppure un errore : "Magat in italiano non esiste, avrei dovuto scrivere Magari". - Idioten.