Vogliono dare le nostre case ai profughi

Il prefetto di Treviso avverte i sindaci: "Se non aiutate i migranti, pronti a requisire gli alloggi sfitti ai privati"

Era stata spedita lo scorso luglio nella Marca trevigiana dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano, per espugnare una volta per tutte la provincia più ribelle d'Italia ai piani di distribuzione dei profughi del Viminale. E ora che il Ministero ha chiesto ai prefetti di reperire ulteriori 50mila posti per migranti nelle strutture di Comuni e Regioni, quello di Treviso, Laura Lega - cognome che bisticcia con l'ironia della sorte - passa alle maniere forti. «Se continuerete a dire di no, dovremo requisire le case sfitte di proprietà dei privati» fa sapere alla roccaforte leghista che amministra quasi la metà del territorio. La dissidenza dei sindaci finirà in capo alle «famiglie che si troveranno tolta d'imperio la proprietà. E allora sarà una sconfitta dei comuni, non della Prefettura, su un fenomeno che il resto d'Italia governa». Minaccia, avvertimento o provocazione che sia, le parole del prefetto che arrivano nel corso di una riunione convocata con i primi cittadini per discutere di nuove collocazioni, ma disertata per dissenso da una quarantina di amministratori del Carroccio, innescano uno scontro frontale tra il partito di Salvini che governa nella Regione e il ministro dell'Interno, visto che Lega ne è diretta rappresentate territoriale, dice il presidente del Veneto, Luca Zaia. Che si indigna per «toni che ricordano quelli della guerra ai mafiosi, ai delinquenti, alla criminalità organizzata.

Non riesco a digerire l'idea che gli stessi toni una Istituzione li utilizzi nei confronti di cittadini onesti che pagano le tasse» commenta il governatore all'Ansa. E aggiunge: «Sia chiaro che se troverà conferma l'ipotesi di attentare alla proprietà privata noi ci frapporremo fra il Governo e i cittadini. Lo faremo, costi quel che costi». Il braccio di ferro con i disertori ormai è infuocato, ma il casus belli della riunione è solo il culmine di un anno di tensioni, rivolte e proteste tra profughi e residenti scoppiate nelle località dove sono transitate alte concentrazioni di migranti, da Quinto a Eraclea, alimentando il pugno duro del segretario della Liga veneta, Giovanni da Re. Che ora è furioso: «Nel caso la minaccia non sia una battuta - sottolinea - saremo pronti a raccogliere le provocazioni». E se il messaggio che il prefetto ha affidato alla platea di una cinquantina di fasce tricolore poco si presta a interpretazioni canzonatorie, lei assicura che non si tratta di minacce ma solo di «richieste di collaborazione». «Non essere qui - ha detto al tavolo con i sindaci, come riportato ieri dal Corriere del Veneto - significa non prendersi le proprie responsabilità. Io non voglio arrivare a requisire edifici privati. Ma se a maggio chi non è qui continuerà a dire di no, faremo un elenco delle case provate sfitte e lì troveremo spazi per l'accoglienza. Dovreste essere voi - ha ammonito i presenti - a organizzare iniziative contro chi non c'è all'incontro poiché la situazione diventerà sempre più grave e se non si troveranno luoghi adatti, i migranti resteranno per strada». Con conseguenti «problemi di ordine pubblico» scandisce ancora il prefetto. Gli stessi che secondo il sindaco di Fonte, Massimo Tondi, si creeranno invece quando nel suo comune da 6mila anime, i profughi lieviteranno da 40 a 228, dopo che due cooperative si sono aggiudicate il bando della prefettura per adibire un ex convento a centro di accoglienza. E dove venerdì ci sarà una fiaccolata di protesta. L'ennesima.

Annunci

Commenti

wing125

Dom, 21/02/2016 - 09:58

bandiera rossa la trionferà. la costituzione più bella del mondo, nevvero . ci fosse un sussulto di ribelline nella popolazione ....

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 21/02/2016 - 09:59

Poi condannano le dittature, questa che cosa è ???

01Claude45

Dom, 21/02/2016 - 10:06

Sarò curioso di vedere il finale di simile presa di posizione. A priori credo che la Laura Lega sarà costretta a fare le valigie. Zaia: il referendum sia per INDIPENDENZA VENETA.

tormalinaner

Dom, 21/02/2016 - 10:09

Certo che i prefetti stanno preparando il terreno per una rivolta razzista contro gli immigrati da parte dei cittadini, altro che ordine pubblico vogliono la guerra e guerra avranno.

Pippo3

Dom, 21/02/2016 - 10:09

benissimo, ottimo, perfetto, la sinistra si è scavata la fossa con le sue stesse mani.

ArturoRollo

Dom, 21/02/2016 - 10:09

Processo di "SNAZIONALIZZAZIONE" dell' ITALIA in corso da parte dell' Internazionale Cattolica/Comunista...ma non solo. Scriverei Cattolica in massima parte. Attenti che perdete il Paese. Attenti perche' vi troverete "Stranieri in Patria". Come e' successo per I Serbi nel Kossovo: dove la Tirannia dei Numeri (la Maggioranza Albanese...e musulmana.)ha avuto la meglio su di una Provincia che sempre fu SERBA e che - I Serbi- scaramuzzarono e vinsero all' Ottomano nei secoli passati.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 21/02/2016 - 10:10

Le prefetture e i prefetti, che meritano solo l'abolizione, organizzino campi e tendopoli sia per profughi sia per gli altri clandestini, senza minacciare i cittadini e le loro proprietà private. E mettano a disposizione gli alloggi prefettizi, le caserme e ogni altro struttura pubblica di cui possono disporre l'occupazione.

Ernestinho

Dom, 21/02/2016 - 10:12

Sempre in conformità al fatto che le seconde case sono un danno per chi le possiede e che lo stato (in minuscolo) la fa da padrone sia per quanto riguarda le tasse che per il diritto di proprietà!

vince50_19

Dom, 21/02/2016 - 10:15

Requisirle per i senza tetto italiani no, "caro" prefetto"? Non ci sono poveri senza casa da quelle parti? Strano..

acam

Dom, 21/02/2016 - 10:15

il solo pensare a una simile soluzione è di denuncia per alto tradimento alla fiducia del popolo italiano

unosolo

Dom, 21/02/2016 - 10:16

maledetto governo che ci vuole togliere le proprietà questo lo ha fortemente voluto il re , disgraziati che rubano i sacrifici di una vita , pensate se lo avesse fatto un governo di dx cosa sarebbe accaduto se non una guerra civile ? governo che cerca soldi e flessibilità e poi scappare dalla nostra Nazione , un governo incapace e ladro. il potere in mano ad una sola persona in democrazia( è appurato )è pericoloso , il capo tace ., cercano soldi dal popolo ma i loro divertimenti li aumentano , l'aereo ci costa oltre un miliardo x anno se tutto va bene , komunisti al potere che dicono?

Blueray

Dom, 21/02/2016 - 10:16

I prefetti d'assalto che hanno perso la capacità di discernimento non hanno capito o fanno finta di non capire che la soluzione non consiste nel trovare sempre più hotels, resort e case da requisire per arrivi che si fanno e si faranno coi loro metodi vieppiù consistenti. La soluzione è una sola: i campi profughi, soluzione temuta dai clandestini al punto da farli tornare indietro piuttosto che incapparvi. Ma i burocrati dello stato (minuscolo!) sono pronti a vendere la loro anima al diavolo pur di non perdere quella che in veneto si dice la carega (sedia).

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 21/02/2016 - 10:16

Credo che lo stato non tralasci occasione per scontentare la gente. I sindaci (eletti dai loro conterranei, dopo estenuanti trattative) vengono bacchettati da un signore "venuto da lontano" che si permette di metter mani sulla proprietà privata. Codesti dignitari, si rendono conto che scherzano col fuoco?

NickByte

Dom, 21/02/2016 - 10:17

Speriamo lo faccia .... sarà finalmente la volta che il Veneto si ribellerà a roma e scoppierà la rivoluzione, quella vera.

amledi

Dom, 21/02/2016 - 10:19

Mi raccomando...rimaniamo inermi! Continuiamo a sopportare questo stato di cose.

elgar

Dom, 21/02/2016 - 10:23

Non mi pare che abbiano usato lo stesso criterio nei confronti di italiani con emergenza abitativa. Di solito si requisisce in caso di pubblica calamità tipo terremoti ecc. non perchè non si trova una sistemazione ai migranti che, visti i flussi oceanici di qui a un po' non si saprà più dove metterli. Va bene accoglierli ma quando è troppo è troppo. Credo che ormai siamo al completo. E si rischiano seriamente dei conflitti sociali. Non si può governare "contro" gli italiani senza poi pagarne lo scotto in termini di consenso politico.

Lapecheronza

Dom, 21/02/2016 - 10:24

Ho capito bene ? Caio viene illegalmente in Italia. Tizio non vuole ospitare a casa sua Caio, ma una persona di potere, con la violenza costringe Tizio a farlo e magari deve anche pagargli le utenze.

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 21/02/2016 - 10:25

Proclamo "fascista"?...

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Dom, 21/02/2016 - 10:31

E' ora che la Lega alzi i toni. Ci sono SEMPRE almeno 6 regioni italiane pronte ad autodeterminarsi, a lasciare questo carrozzone di prefetti, Equitalia Agenzia delle Entrate, politici, enti ecc ecc... ed a formare un paese più ricco di Belgio, Olanda o dei tanto decantati paesi scandinavi. Bisogna insistere sul tasto della burocrazia, su una tassazione assurda, sull'ordine pubblico... non per staccare il piemontese, il lombardo o il veneto dall'Italia... ma per far staccare COLORO che abitano in Piemonte, Lombardia o Veneto da un paese che non ci rappresenta più. E, ve lo giuro, i siciliani o pugliesi che vivono a Torino, Milano o in Veneto... e che potrebbero vedere un SICURO TORNACONTO in minori tasse e miglior condizioni d vita... sono i primi a volersi staccare. Lo so, sono miei parenti. Non è scritto sulle tavole della legge... che l'Italia debba durare millenni. 160 anni han già fatto parecchi danni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 21/02/2016 - 10:38

Chissà cosa avranno da obbiettare in merito gli elettori assenteisti dell'ultima tornata nazionale, 2013, ovvero il 30% dell'elettorato che si è fatto fregare le decisioni lasciando andare al governo l'attuale "brigata garibaldina dei 1000" che hanno invaso dopo la Sicilia nel 1860 il Transatlantico nazionale di Piazza Montecitorio.

roseg

Dom, 21/02/2016 - 10:41

Ecco un altro che dopo avere fatto il test per il Q.I. esce esultando di gioia: EVVIVA EVVIVA SONO NEGATIVO.

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 10:44

Se il prefetto si esprime così vuol dire che è autorizzato a farlo da chi gli sta sopra. Si tratta di "prove di guerra civile", per vedere con provocazioni a crescere fino a che punto si può arrivare. E valutare quale possa essere la risposta popolare: i tribunali speciali sono già pronti (lo si veda con il carro di carnevale divenuto mezzo corazzato). Il bello è che il problema miganti in fuga dalla guerra sarebbe gestibilissimo: sono (quelli VERI) 4 gatti che non darebbero problemi di mantenimento e alloggio PROVVISORIO. Centinaia di migliaia sono invece solo avventurieri che hanno accettato il rischio traversata (pagando anche MOLTO bene) in cambio di un futuro mantenimento a vita.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 21/02/2016 - 10:47

Fase 2. Obbligo di ospitalita' nella propria dimora. Speriamo che quest infamia porti alla ribellione di piazza il rovesciamento del governo golpista.

piertrim

Dom, 21/02/2016 - 10:48

Li portano in Italia invece di riportarli sulle più vicine spiagge da dove son partiti. Molti non dovrebbero essere qui a sbafo ma essere espulsi, nessuno fa nulla e noi continuiamo a mantenerli. Ora vogliono requisire i nostri appartamenti per consegnarli ad incivili che li distruggeranno. Ma dove vogliono arrivare certi deficienti che ci governano? Ma dove vogliono arrivare

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 21/02/2016 - 10:58

Ormai abbiamo perso la speranza che si possa fermare l'invasione. I nostri governanti, invece che occuparsi dei veri problemi dell'Italia, discutono di unioni gay, uteri in affitto, primarie e diritti umani degli immigrati. E la destra tace, divisa ed incapace di opporre resistenza alla disfatta. Spero solo che un giorno si svolga un processo, come a Norimberga, che condanni definitivamente e storicamente tutti i traditori della patria che stanno spalancando le porte d'Italia all'invasione dei nuovi barbari.

cgf

Dom, 21/02/2016 - 10:58

è dai tempi della seconda guerra mondiale che non si requisiscono immobili per darli a sfollati. Se siamo in guerra ditelo, pronto a combattere!!!!!!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 21/02/2016 - 10:58

È dall'inizio del 2015 che dico che sarebbe successo. E succederà, è inevitabile. Cosi come è inevitabile che gli sbarchi di quest'anno batteranno ogni record, e di molto. E così per sempre. Il migrante è la nuova specie europea, i altri si faranno da parte per una silenziosa estinzione.

GMfederal

Dom, 21/02/2016 - 11:05

quest'anno arriverà del piombo...

Ernestinho

Dom, 21/02/2016 - 11:05

E' chiaro che lo stato la fa da padrone sulle case degli italiani sia per quanto riguarda la tassazione che per il diritto di proprietà!

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 11:05

Vi spiego cosa succederà. L'opposizione degli Zaia e sindaci vari non porterà a nulla: i suddetti faranno bella figura senza compromettersi troppo politicamente, e si procederà con i primi espropri. Qualche proprietario tenterà reazioni magari scomposte e violente: verrà punito severamente e subito e si vorrà vedere se c'è un seguito organizzato, numeroso e temibile. Non ci sarà nulla del genere: la società è frantumata e de-pallizzata. Seguiranno altri livelli di imposizione (che ne dite di canali privilegiati per il lavoro ai cosiddetti "migranti" ad esempio? O un attacco alle pensioni di reversibilità per mantenerli?)

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 21/02/2016 - 11:08

Veneto ormai considerato una colonia da comandare a bacchetta e dal quale prelevare le tasse per sostenere Roma ed il Governo dell'impero neocomunista.

tonipier

Dom, 21/02/2016 - 11:09

" LA POTENZA DI CHI COMANDA" Una vergogna per gli ITALIANI onesti, che vivono sotto la soglia delle loro possibilità con dignità nelle loro catapecchie. La strategia "COMUNISTA" è quella del "tanto peggio, tanto meglio", sperimentata ed applicata in Italia dal partito comunista sin dall'inizio della sua riemissione dalla clandestinità.

dot-benito

Dom, 21/02/2016 - 11:10

li aspetto a braccia aperte a casa mia ma sul cancello troveranno quello che si meritano questi sedicenti prefetti pagati da chi? boo non si sa forse dai clandestini? p.s. rossi di me....

INGVDI

Dom, 21/02/2016 - 11:10

E' ora che i polentoni veneti reagiscano in maniera forte e desisa contro un governo che di fatto importa criminali e favorisce l'industria del crimine.

freud1970

Dom, 21/02/2016 - 11:12

FANNO BENE, VISTO CHE NOI SIAMO BRAVI SOLO A LAMENTARCI, SPERANDO CHE SIANO SEMPRE GLI ALTRI A TOGLIERE LA CASTAGNE DAL FUOCO, CI MERITIAMO QUESTI GOVERNANTI.

Lapecheronza

Dom, 21/02/2016 - 11:12

Quindi: il governo decide di consentire a dei, per adesso tutti clandestini, di entrare nel Paese senza documenti. L'opposizione avverte che non c'è spazio, mancano le possibilità. Ma il governo se ne infischia. Ora, incapaci di provvedere alla fiumana di clandestini (tra cui non è ancora chiaro chi è o meno profugo) come erano stati avvertiti, decidono di espropriare la proprietà privata di chi, magari si è opposto fin dall'inizio. Cosa c'è da commentare!

PlutoneComo

Dom, 21/02/2016 - 11:13

se mi obbligano la brucio!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 21/02/2016 - 11:15

Renzi, mia sorella a Treviso ha la casa ereditata dai nostri genitori nella quale vorrebbe fare abitare sua figlia. Ma se vi serve per i negri le dico di mettere la figlia in affitto da qualche parte e di lasciare la casa alla feccia che ci portiamo in casa con la Sua benevolenza. Naturalmente continuando a pagare gli oneri della seconda casa.

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 11:15

Leggo frasi forti qui di "Leoni da Tastiera". Io gli Anni di Piombo me li sono fatti NON stando alla finestra, e ne ricordo modalità, passioni e stili di vita e...di battaglia. Oggi non c'è più nulla del genere, signori. Ci sarà il piccolo proprietario fuori di testa che scenderà in strada con lo schioppo, venendo prontamente disarmato (e condannato "alla decina"). Ma i più saranno anziani, pacifici cittadini perbene. Che al maresciallo che dice "sgombrate" obbediranno prontamente. Non li avete visti in tv recentemente per gli scandali bancari? Rifletteteci, prego.

Lapecheronza

Dom, 21/02/2016 - 11:15

@franco.brezzi : in Germania, dopo l'ennesimo pullman di immigrati, la popolazione ha urlato : "noi siamo il popolo". Sembra che qualcuno si sia dimenticato di cosa sia una democrazia; opss.. democrazia ? Qualcuno sa cosa è ?

giuseppe1951

Dom, 21/02/2016 - 11:24

E' ora di armarci per difendere le nostre propietà, è già da tempo che questo governo vuole lo scontro.

cameo44

Dom, 21/02/2016 - 11:25

Tutti coloro i quali ci dicono che anche gli Italiani sono stati immi grandi occorre dire loro che agli Italiani nessuno ha dato le case o ospitato in Hotel o fornito tre pasti caldi al giorno gli Italiani si sono dati da fare dormivano nelle baracche mangiavano patate e non sem pre e andavano nei porti a scaricare le merci per guadagnare qualcosa e a forza di sacrifici si sono rifatti una vita quelli che arrivano da noi non fanno nulla tranne che lamentarsi del cibo fare rivolte e dan neggiare i centri di accoglienza oltre che offrire manovalanza alla criminalità

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 21/02/2016 - 11:26

....chi diceva che la proprietà è un furto? beh adesso sembra istitutozionalizzarsi col beneplacito dell'abusivo leader minimo dello "staterello" e le sue abusive autorità, in piazzamento strategico, dove c'è il rischio di rigurgiti di democrazia.

giuseppe1951

Dom, 21/02/2016 - 11:27

Se è vero ciò che sta scritto in titolo,vuol dire che il Prefetto è uno dei tanti servi che Renzi manipola, bene! Sig. Prefetto , venga pure a prendersi la mia casa.

Fjr

Dom, 21/02/2016 - 11:28

Pieno appoggio a quei sindaci veneti o di altre regioni, che combattono per il proprio popolo, i prefetti dovrebbero essere dalla loro parte invece che minacciarli, e se mai dovesse scoppiare una guerra sociale sarà colpa loro e del governo che stanno appoggiando, in tempo di guerra i traditori venivano messi al muro, loro non avranno questo privilegio ma solo l'odio da parte di chi ogni santo giorno vede il nostro paese e la nostra democrazia buttata nel cesso.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Dom, 21/02/2016 - 11:30

LA PULIZIA ETNICA effettuata contro gli italiani continua inesorabile mentre il popolo tradito dorme totalmente anestetizzato dai media quasi totalmente controllati e asserviti ad un unico potere sovranazionale.

cameo44

Dom, 21/02/2016 - 11:31

Perchè tutti i sindaci non restituscono la fascia tricolore e mandano a quel paese questi dittatori? di quale democrazia stiamo parlando? solo da noi porte aperte per tutti ci sarà pure un motivo cè chi specula e i tanti scandali lo dimostrano un buon padre di famiglia pensa prima ai propri figli e se può aiuta gli altri il nostro paese aiuta solo chi ar riva da fuori compresi rom e zingari per i poveri di casa nostra assen te case di riposo per anziani assenti asili nido pochissimi senza tet to moltissimi come moltissimi sono i poveri abbandonati a se stessi

venco

Dom, 21/02/2016 - 11:36

Gli immigrati clandestini vanno accolti e mantenuti in campi chiusi, e non vanno invitati a venire qua. Poi bisogna sapere che questi erano già stati accolti come profughi in campi in Turchia.

clz200

Dom, 21/02/2016 - 11:36

Governanti vigliacchi!! chi ha deciso di accogliere tutti non ha la più pallida idea di cosa ha fatto, fra un arancino ed un caffettino ha messo una firma, ora scarica il problema su chi non ha partecipato alla decisione, governo non eletto che prende decisioni onerose per chi doveva eleggerlo, paradosso o incubo?

Ritratto di caviste

caviste

Dom, 21/02/2016 - 11:39

Ancora un comunista prefetto....

Pippo3

Dom, 21/02/2016 - 11:42

Laura Lega, nomen omen lol

ispettore

Dom, 21/02/2016 - 11:42

Questa VERGOGNOSA iniziativa del Prefetto (sarà felice giuda Alfano!) è un buon viatico per la poltrona in Parlamento con i cattocomunisti!

honhil

Dom, 21/02/2016 - 11:45

E’ un’assurdità. Così i veri poteri forti, con l’avallo del ministro degli interni e la benedizione di Renzi e Napolitano, in questa Repubblica del chi acchiappa un turco dice che è suo, sono le prefetture. E la Sicilia, indubbiamente, fa scuola. Con gli amici e gli amici degli amici pronti sempre a soddisfare i desiderata dell’agrigentino Alfano. Ma, c’è sempre un ‘ma’ appeso da qualche parte, il Nord è tutto un’altra cosa. Lì il business, oltre a non essere un affare per pochi eletti commercianti di carne umana, lo fanno in tutt’altro modo. Ed è, storicamente accertato, un business che elargisce benessere a tutti. E non sarà con la strada dell’esproprio che raggiungerà i suoi obiettivi, il ministro. Quella è gente tosta. Per niente fiaccata da una disoccupazione endemica. Inoltre, lì, i politici sono schierati con il popolo e non con l’arroganza di una politica senza avvenire.

AndreaT50

Dom, 21/02/2016 - 11:47

Credo che questa signora non si renda conto delle conseguenze che ne deriveranno, non si rende conto in un paese civile non si può espropriare le casa per darle a Caio e Sempronio ed aggiungo che non mi risulta che siano stati fatti passi uguali o simili per i nostri concittadini che vivono e dormono in macchina!!! Ma la democrazia dov'é andata a finire?

silvano45

Dom, 21/02/2016 - 11:50

questo burocrate dello stato al servizio della politica che con arroganza propria di una casta di inutili incapaci e molto altro come certificato dalla corte dei conti pretende di violentare la costituzione e la proprietà privata dovrebbe essere cacciato e denunciato ma al regime di renzi questi personaggetti fanno comodo e ai magistrati silenzio assoluto loro condannano solo salvini Siamo in pieno regime comunista non mancano minacce carcerazione e sono stati eletti illegalmente!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 21/02/2016 - 11:50

Cosa assolutamente ILLEGALE,oltreché incostituzionale.Art.832 cc.E in caso di sequestro di un bene (terreno o immobile che sia) per scopi di interesse nazionale lo stato deve pagare al proprietario un indennizzo sulla base dei prezzi di mercato del bene stesso.Dubito che ciò sia "fattibile" in concreto.E comunque i mezzi per svincolare ci sono:sistemarci il figlio,la figlia,un amico un parente.Soluzione drastica? Piuttosto che farmelo sequestrare dallo stato senza ricevere nulla gli do fuoco.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Dom, 21/02/2016 - 11:51

Non se ne parla nemmeno: il sistema economico occidentale si basa sulla proprieta' privata; avessi un immobile sfitto pittosto lo farei saltare in aria

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 21/02/2016 - 11:51

Alfano, dimostra una sola volta in vita tua che possiedi i "gemelli" Rimuovi immediamente questo minus habens e mandalo a dirigere il traffico. Anzi, neanche quello, si corre il rischio che combini ancora più danni. Comunque, vedi dove kazzo lo vuoi collocare ma l'importante è che lo togli dalla circolazione. Dalton Russell.

avallerosa

Dom, 21/02/2016 - 12:16

EPPURE I COGGLIONI ITALIANI CONTTINUANO A VOTARLI.Non è che magari prendono la mazzetta? Se ilPD ha sempre un grande bisogno di soldi penso che a qualcuno li dovrà daare per poter esistere.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 21/02/2016 - 12:17

Ieri a La7 una ospite rossa di capelli e non solo, psicologa, ha detto che il futuro dell'Europa è il "meticciato"! Il piano Kalergi, insomma. Non si nascondono più...

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 21/02/2016 - 12:25

«se non si troveranno luoghi adatti, i migranti resteranno per strada». Questo significa che saranno trattati esattamente come gli italiani in stato di povertà, per i quali i "luoghi adatti" non vengono neppure cercati. Laura Lega deve essere "legata", prima che faccia troppi danni!

Lorenzo-

Dom, 21/02/2016 - 12:27

A quando i gulag per i dissidenti?Compagno Stalin non è felice che la plebaglia ha ancora il diritto di possedere qualcosa.

colian

Dom, 21/02/2016 - 12:30

Si sta spargendo la notizia in tutta l'Africa che in Italia danno alloggio, cibo, soldi. La prossima estate saremo invasi da almeno ALTRI 2 MILIONI di migranti. E non finirà lì. Tutta questa gente, abituata a fare 5 figli quando muoiono di fame, dove si mangia ne faranno almeno 10. Fra 15 anni massimo 20 SARANNO LA MAGGIORANZA.

Ritratto di -geronimo-

-geronimo-

Dom, 21/02/2016 - 12:35

da veneto mi rivolgo a questo ducetto in erba: non scherzi con il fuoco.

CARLOBERGAMO50

Dom, 21/02/2016 - 12:37

ITALIANI SVEGLIAMOCI E FACCIAMO IN MODO CHE SIANO I NOSTRI GOVERNANTI, IN PRIMIS ALFANO A METTERE A DISPOSIZIONE LE SUE RESIDENZE O LE HA GIA PROMESSE A QUELLA TIZIA CHE LO SEGUE OVUNQUE COME UN ' OMBRA?

guardiano

Dom, 21/02/2016 - 12:43

Venga lei a prendermi la casa, cosi si accorgerà, che non ho lavorato una vita per garantirmi un sostentamento per la pensione e non permetterò mai a un parassita statale di derubarmi.

oicul44

Dom, 21/02/2016 - 13:04

l'Italia del nord " veneto, lombardia,piemonte con trentino ,valle di Aosta e friuli " si levino subito dall'Italia e faccino subito una terra autonoma che non dipenda da Roma. presto o finisce male.

roberto zanella

Dom, 21/02/2016 - 13:07

Boston 1773 ,rivolta contro le tassazioni commerciali inglesi protesta che diede vita alla prima rivolta per l'indipendenza americana.....tutti i cittadini veneti devono unirsi e chiedere la cacciata del bizantino della prefettura perchè turba l'ordine pubblico . Vuole fare l'eroe perchè vuol provocare la Lega su ordine di Alfano , per poter poi attaccare Salvini di fascismo e razzismo . Il Veneto ma non solo , sono contro la confisca di beni privati , gli sceriffi di Nottingham cambino idea alla svelta perchè il Sile passa lì vicino

semprecontrario

Dom, 21/02/2016 - 13:08

siamo ritornati al totalilarismo, è finita la DEMOCRAZIA

semprecontrario

Dom, 21/02/2016 - 13:10

dove si è laureata questa tizia nella corea del nord?

Aprigliocchi

Dom, 21/02/2016 - 13:10

Come si puô requisire delle case... il governo pagherà un affitto congruo ai violentati ? E lo pagherà tassando ulteriormente il popolo tra cui i violentati ? Ma cosa stanno facendo questi europeisti satanisti e stolti piû che mai ? Sono capaci questi fascisti e staministi ( stessa roba ) di adcoltare i popoli o sono soli dei membri di club cospiratori all'interno delle democrazie ?

LadyMavalà

Dom, 21/02/2016 - 13:11

partendo dal presupposto che siamo in una democrazia (così almeno ce la raccontano) nessuno ma proprio nessuno può requisire la proprietà privata.... coloro che NON riescono a pagare le tasse reali su redditi virtuali (che già ci sarebbe molto da discutere) possono accordarsi con l'affittare AL LORO COMUNE con regolare contratto d'affitto e con fideiussione di pagamento affitto per 2 anni con aggiunta polizza assicurativa di 150.000 euro in caso di danni o mancata manutenzione ordinaria a carico dell'inquilino più spese legali comprese....così i "profughi avranno una casa e non creeranno disordini, il proprietario avrà i soldi per pagare la rapine dello stato sugli immobili e i comuni avranno operato per il bene di tutti. Se tutti ci guadagnano con ste ca...voli di invasione che anche la povera gente ci guadagni.

Ritratto di acroby

acroby

Dom, 21/02/2016 - 13:13

Spero che requisiscano case a politici, senatori e deputati sinistri. Prendano case dell'immenso patrimonio dei sindacati. Ai magistrati di magistratura democratica. Alle coop rosse e alla Chiesa. Dopo tutto sono loro che li vogliono tutti qui.

istituto

Dom, 21/02/2016 - 13:17

E naturalmente il tg2 delle 13:00 di oggi appecorato alla SINISTRA, non ne ha parlato. In prima pagina sul Tg2 la vittoria del film FUOCO A MARE a Berlino che sponsorizza l'INVASIONE dei CLANDESTINI nel nostro ex bel (minuscolo) paese (minuscolo) ridotto a CESSO dalla SINISTRA e dalle RISORSE. Quest'anno votiamo LEGA è l'ultima possibilità che ci rimane. D'altra parte solo la Lega si sta opponendo a questo SFACELO.

clamajo

Dom, 21/02/2016 - 13:19

Questo prefetto vuole scatenare disordini...a dire poco...

giottin

Dom, 21/02/2016 - 13:24

Perché non viene proposto di requisire tutte le seconde case dei prefetti, delle loro mogli, fino alla terza generazione? Tutte quelle al mare in montagna ecc. ecc.

roliboni258

Dom, 21/02/2016 - 13:52

avete capito che i sindaci non contano un cxxxo,sono i prefetti che contano e sono tutti di sinistra,svegliateviiii

kayak65

Dom, 21/02/2016 - 13:53

in tempi non tanto lontani questa avrebbe fatto la fine di Giovanna d'arco.senza diventare poi santa

antipifferaio

Dom, 21/02/2016 - 13:56

Spero proprio che lo facciano sul serio. Altrimenti la corda col tira e molla quando si spezza? Prima o poi si dovrà spezzare quindi meglio subito. Di sicuro quest'espropriazione coatta....che altro non è visto che con ogni probabilità i proprietari queste case non le rivedranno mai più... porterà all'esasperazione e al collasso della "democrazia" in Italia...credo che stavolta ne vedremo delle belle.... P.S. Con una genialatà di questo calibro sicuramente il PD sparirà in pochi mesi....

timoty martin

Dom, 21/02/2016 - 13:59

Il prefetto dia, per primo e se vuole lui, la SUA casa e anche magari quelle della SUA famiglia. Siamo matti?? Dobbiamo difenderci per mantenere il frutto dei nostri risparmi e, per contrare le incredibili proposte/idee dei nostri politici, ci vuole una rivolta, una rivoluzione.

morghj

Dom, 21/02/2016 - 14:15

Requisire proprietà private in tempo di pace è una cosa che non si può proprio fare. E' illegale, illegittimo ed anticostituzionale. Direi che sue eccellenza se lo può anche prendere in........

routier

Dom, 21/02/2016 - 14:20

Se il prefetto vuole la rivolta dei cittadini direi che è sulla buona strada.

piardasarda

Dom, 21/02/2016 - 14:34

caspita, è evidente che sull'accoglienza ci sono grossi affari. il nostro governo ha votato "si"alle condizioni imposte dagli inglesi, ergo: qualcuno il proprio Stato non lo vende per un po' di lenticchie.

Opaline67

Dom, 21/02/2016 - 14:36

Piu ' dittatura comunista di cosi' si muore davvero

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Dom, 21/02/2016 - 14:36

Schiavi Italiani dovete smettere di ribellarvi agli ordini dei prefetti e dei nostri governanti comunisti dovete obbedire e basta.

luigi.muzzi

Dom, 21/02/2016 - 14:39

popolo bue, finchè non ti ribelli concretamente, non ti resta che metterti in fila a pagare...

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 21/02/2016 - 14:40

Questi sono arrivati a farti sentire impotente a casa tua!hanno reso i giovani delle mammole senza orgoglio di patria,nella scuola dove c'era mia nipote su 24 studenti 23 erano simpatizzanti rossi. Fate un po'voi.

Una-mattina-mi-...

Dom, 21/02/2016 - 14:42

DICE IL FANTASIOSO PREFETTO "...se non si troveranno luoghi adatti, i migranti resteranno per strada" Con conseguenti «problemi di ordine pubblico» INVECE, secondo L'ILLUMINATO ragionamento di questo fenomeno, se il baluba di turno te lo mettono in casa tua i problemi di ordine pubblico diventano di disordine privato. OTTIMO! Nessuno invece considera che il 4 nel 2 non ci sta, basta vedere una mappa geografica, e che anche le case private rappresentano un numero finito e limitato. AVEVA RAGIONE EINSTEIN:" Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi".

blackbird

Dom, 21/02/2016 - 14:46

E quando finiranno le case sfitte, metteranno i profughi nelle stanze vuote! Soggiorno, cucina e una stanza ogni due persone. Quelle in più possono ospitare i migranti! I proprietari si vedranno solo aumentata la tassa per lo smaltimento dei rifiuti, visto che in casa ci sono più persone.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 21/02/2016 - 14:48

@dordolio, lei ha perfettamente ragione. Concordo su tutto.

Malacappa

Dom, 21/02/2016 - 14:55

Il prefetto dia l'esempio,sono sicuro che e' proprietario di case quindi le prime ad accogliere gli invasori devono essere le sue,ma guarda te adesso risulta che la proprieta'privata non e' piu' privata e se ho un appartamento che mi e' costato una vita di lavoro lo devo dare a questi delinquenti che me lo distruggeranno,prefetti vergognatevi.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 21/02/2016 - 14:59

Gli affari sono affari e gli immigrati clandestini islamici sono ancora un grosso affare per le cooperative interessate, sia di sinistra che "cristiane", nonché per tanti furbetti che dell'immigrazione hanno fatto "industria".

giovanni235

Dom, 21/02/2016 - 15:00

Wing125,un popolo di pecoroni non può avere sussulti di ribellione,altrimenti sarebbe un popolo normale.

qualunquista?

Dom, 21/02/2016 - 15:01

La sovranità appartiene ancora al popolo? Dimissioni dei prefetti che credono di essere sovrani!

agosvac

Dom, 21/02/2016 - 15:06

Sarà, ma dubito che la legge consenta di requisire case a privati cittadini senza dare loro un canone d'affitto secondo mercato!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 21/02/2016 - 15:09

40 anni fa hanno iniziato con il CONFINO di Mafiosi,Camorristi,Ndranghettisti e Sacrocoronisti, per scoprire poi che la MAFIA in generale, si era RADICATA al Nord, ora vogliono compiere l'opera con i TERRORISTI ISLAMICI!!! Se non è dittatura questa spiegatemi voi cosa possa essere. Se vedum.

Keplero17

Dom, 21/02/2016 - 15:30

Il prefetto è la presenza statale nella provincia e non fa altro che eseguire gli ordini del governo centrale. Il problema è quindi il governo che è l'espressione di una maggioranza parlamentare di sinistra che non fa gli interessi degli italiani ma dei non italiani. Ma ve lo immaginate se in Israele il governo facesse l'interesse dei palestinesi che fine farebbe? Non durerebbe molto. Quindi il problema è sostanzialmente di tipo elettorale, non è vero che non si possono respingere i migranti, si può fare, ma ci vuole un altro parlamento e nuove leggi.

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 15:36

A beneficio di Mbferno ed altri, ribadisco che se il prefetto si esprime in un certo modo vuol dire che ha le spalle coperte. Deroghe dovute ad "emergenze" sono sempre possibili, alla faccia di costituzione e quant'altro. E non è detto che si voglia ACQUISIRE COME PROPRIETA' un bene, quanto invece disporne il semplice utilizzo da parte dell'Autorità statale. Una requisizione provvisoria, quindi. Con gli esiti di degrado immaginabili. Buona l'idea di eleggervi la residenza di un familiare. Ma se la casa non ha tutti i crismi (allacciamenti ecc...)? Pronta la denuncia per "L'inganno"...

giolio

Dom, 21/02/2016 - 15:36

Caro prefetto la mia casa non la dai in affitto senza il mio consenso .......Statti Accorto !!!!!!!!!

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 15:42

Aggiungo: la gente non lo sa, ma ha degli obblighi anche per le case sfitte. Il giardino non è ben tenuto anche se la casa è disabitata? Il comune ti obbliga allo sfalcio a tue spese. Te la occupano gli sbandati? Devi "metterla in sicurezza" a tue spese (murarne porte e finestre di solito). Ti fa comodo come seconda casa occasionale per parenti o come seconda residenza? Non frega a nessuno. Qui da me succede così da sempre. Ripeto: se il prefetto parla in un certo modo vuol dire che può farlo. E anzi ha magari già stilato una lista di papabili per un effettivo esproprio. Ai sensi di legge e senza rimetterci NULLA di suo.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Dom, 21/02/2016 - 15:55

Il fan club unificati di Frau Angela e di Herr Bergoglio registrano dunque una nuova adesione, intorno alla quale sento già puzza di futura candidatura col piddì.

tersicore

Dom, 21/02/2016 - 15:57

La stuPDità ha trasformato l'Italia in un letamaio, mentre il popolo bue tace, e il partito dei dittatori cattocomunisti, nemici giurati degli italiani, continua a distruggere quello che resta di questo paese. Impunemente! E con crescente arroganza! I nemici della democrazia, intanto, infestano i talk show, dove parlano a favore della barbarica invasione con la complicità dei conduttori,che per lo più sono ipocriti e lerci individui venduti al potere. Che bel Paese!

ambrogiomau

Dom, 21/02/2016 - 16:13

Signor Direttore sembra una cattiva notizia, ma forse per i proprietari di case sfitte può essere una buona notizia perchè la requisizione sarà pagata. La battaglia contro l'invasione è persa se si continua, semplicemente, a parlare alla gente che non la vuole ma che conta nulla, mentre contano coloro che dialogano (vedi le tante associazioni) e intascano.

mariolino50

Dom, 21/02/2016 - 16:36

Avendo abolito le province dovevano sparire i prefetti, inutili burocrati mano lunga del governo, finchè ci saranno il federalismo non esisterà, chi è eletto dal popolo dovrebbe comandare gli impiegati pubblici, e non il contrario. Per gli immigrati non rischiesti, rimandarli a casa sua, con le buone se possibile.

istituto

Dom, 21/02/2016 - 16:36

Aggiornamento. Tg1 e tg La7 delle 13:30 anche loro NON HANNO DATO LA NOTIZIA. Ovvero tutto ciò che é "pro MIGRANTI" viene sbandierato e tutto cio che li mette in cattiva luce,viene nascosto. E la chiamano (DIS)INFORMAZIONE.

VittorioMar

Dom, 21/02/2016 - 16:43

..invece di progredire siamo tornati indietro, anni '70...all' "ESPROPRIO PROLETARIO"..che la proprietà è un furto...e così via ..certi concetti non si modificano con il tempo...!

Ritratto di giulio_mantovani

giulio_mantovani

Dom, 21/02/2016 - 16:44

Io credo che questa sia la classica goccia che farà traboccare il vaso. Ci pensino bene i prefetti; con questa azione provocheranno una reazione non immaginabile negli animi dei cittadini sempre vessati da tasse, balzelli e tributi. La requisizione di alloggi sfitti è un sopruso di tipo marxista, non certo applicabile in una democrazia. Giocare col fuoco è sempre pericoloso!

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 16:53

Ambrogiomau: qui non siamo di fronte ad una trattativa privata dove si contratta un affitto. Te ne viene imposto uno. Non c'è bilateralità delle parti. A tuo carico c'è poi - di solito - la piena agibilità dei locali (leggi ristruttUrazione del caso, anche modesta) e l'attivazione delle utenze. Il degrado degli stessi, poi, è semplicemente intuitivo. Non conosco nessuno che di questi tempi abbia un utile da un affitto, a meno di locali di pregio: tasse e spese ti mangiano tutto. Unica eccezione (quando c'è) gli ambienti ad uso commerciale. E in posizione centrale, poi.

Dordolio

Dom, 21/02/2016 - 17:14

Caro giulio_mantovani, c'è effettivamente il caso che - per dirla alla Puzo - "siamo ai materassi". Bene, facciamo mente locale, elenchiamo quanti tra noi e/o i nostri conoscenti/amici/parenti sarebbero disposti/capaci/pronti ad assalire ed espugnare la Prefettura. Io non ne conosco nessuno. E lei? Se mi guardo allo specchio poi sono l'ombra di quello che ero mezzo secolo fa e nemmeno io posso far testo. Mi consenta - per motivi di opportunità - di lasciar cadere il discorso. Ma credo che ci siamo capiti. Con stima.

Una-mattina-mi-...

Dom, 21/02/2016 - 17:16

A PARTE L'INCOSCIENZA DERIVANTE DAL FARE CERTE BUTTATE, ANDANDO NELLO SPECIFICO PIACEREBBE SAPERE SE LO STATO garantisce con una polizza tutti i danni EVENTUALMENTE provocati. TRA L'ALTRO in Germania è noto che tanti stranieri vogliono solo usare le turche, altri espletano i bisogni per ogni dove e buttano i rifiuti dove capita. I bagni vanno dunque rifatti? CHI paga? E che conseguenze derivano ad es. dal non rispetto delle norme condominiali, schiamazzi, uso degli spazi comuni, perfino le scale per attività varie ecc. come ha purtroppo verificato un conoscente? DI CHE ORDINE PUBBLICO SI VA CIANCIANDO A VANVERA?

mila

Dom, 21/02/2016 - 17:16

@ NickByte e Tormalilainer -Non ci sara' nessuna guerra o rivolta, ne' dei Veneti, ne' degli altri Italiani. Gli Italiani non si ribellano (del resto ci vorrebbe un appoggio esterno, o un coordinamento con altri popoli europei, e anche questo non c'e'). PS. Io l'avevo gia' scritto, che si sarebbe arrivati a questo.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 21/02/2016 - 17:21

A beneficio di coloro che parlano di "battaglia contro l'invasione", con i migliori propositi, naturalmente. Temo che qui si stia combattendo invece la guerra contraria, è in atto una battaglia "a favore dell'invasione", con l'utilizzo di tutti i mezzi disponibili, politici, logistici, persino militari, al servizio di una propaganda metodica, chirurgica e assoluta che ormai non ha confini e che pare proprio comandata da un "grande fratello" molto più in alto di un qualsiasi Renzi o Merkel o Hollande a scelta. Non esiste alcuna battaglia contro, non esiste alcuna reazione. Come ho scritto nel mio primo commento, esisterà solo la remissiva, accondiscente resa senza condizioni. Una pillola amarissima resa digeribile dalla propaganda, che è pronta, prontissima ad alzare ancora i toni e a edulcorare qualsiasi triste realtà.

Giorgio Rubiu

Dom, 21/02/2016 - 17:25

Il problema alloggi sarebbe più giusto risolverlo cacciando i migranti invece che espropriando le nostre case. Un provvedimento di questo genere provocherà nel Veneto (e nel resto d'Italia) quella rivoluzione che avremmo già dovuto fare da un pezzo. Provare per credere!

mila

Dom, 21/02/2016 - 17:27

@ Geronimo -E quale sarebbe "il fuoco" con il quale non deve scherzare Renzi? I Veneti? Ma se la loro maggioranza (non parliamo di vere ribellioni) non va neppure a votare, o vota proprio PD!

paco51

Dom, 21/02/2016 - 17:29

saremo pieni di " partigiani" per la difesa delle proprietà! Avremo tante azioni eroiche tipiche dei partigiani, anche con sacrifici personali che alla fine vinceranno!.

laghee100

Dom, 21/02/2016 - 17:29

la faccio saltare in aria ... piuttosto !

seccatissimo

Dom, 21/02/2016 - 17:38

Cosa faceva il popolo ai bei tempi dei cosiddetti secoli bui ma più luminosi di quello attuale italiano ? I potenti, prepotenti, dittatori, signorotti, tiranni, quando esageravano e tiravano troppo la corda fino a farla spezzare, facendo incazzare come una bestia il popolo, venivano impalati per bene. Oggi è venuto il momento di ripetere, in nome della nostra libertà e dei nostri diritti, tale comportamento altrimenti saremo tutti fritti e finiti !

eloi

Dom, 21/02/2016 - 17:39

Non credo che tutti i Prefetti siano favorevoli alle richieste di Alfano. Prtroppo devono abbassere le testa e faree bona faccia a cattivo gioco. Ne andrebbe delle loro carriera. Alcuni poi sembrano dei Fantozzi.

mila

Dom, 21/02/2016 - 17:39

@ antipifferaio -Non e' vero, molti continueranno a votare PD, perche' convinti che difenda i lavoratori. @ agosvac -Ma, anche se ti daranno qualcosa come "affitto", la casa non la rivedrai piu'

GiovannixGiornale

Dom, 21/02/2016 - 17:40

Il PD è sempre il primo partito italiano e veleggia sul 33% con tendenza a crescere. Le pecore sono sempre state tosate e mangiate. Quindi zitti tutti e contenti così.

Tuthankamon

Dom, 21/02/2016 - 17:53

Lo dicevo che l'Italia era il Paese occidentale più vicino all'Unione Sovietica! Era?? Forse é! Questo prefetto sta studiando da politico?

Silvio B Parodi

Dom, 21/02/2016 - 17:55

Acroby siii se aspetti che tocchino le case dei sindacati e dei politici ancorpiu' dei preti si vede che sei ottimista, mica sono scemi quelli LADRI si ma scemi no ma perche' invece non fermano gli sbarchi??? e perche' non rispediscono I clandestini?? e no caro mio sai cosa ci guadagnano?????le varie coop e caritas alle spalle dei contribuenti???? non milioni ma MILIARDI, e chi paga e' il cittadino beota che ha votato a sinistra oppure che non ha votato, lasciando l'Italia in mano a dei farabutti

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 21/02/2016 - 17:59

PRIMA HANNO TENTATO CON L'ACCOGLIENZA BUONISMO POI HANNO CHIESTO AIUTO AI CATTOCOMUNISTI PRETI POI HANNO INVOGLIATO CON I SOLDI POI LE MINACCE DI SCOMUNICHE POI MINACCE DA PARTE DI PREFETTI E ORA RICOMINCIANO CON LE AZIONI DI REQUISIZIONI E MINACCE COMUNISTE SBRIGHIAMOCI A VOTARE E BUTTIAMO FUORI QUESTA SPAZZATURA DI GOVERNO E RELATIVI FUNZIONARI DI GOVERNO

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 21/02/2016 - 18:02

NUOVO GOVERNO NUOVE NOMINE DI CD PREFETTI DI MUSSULMANI E CLANDESTINI. PRIMA DI PARLARE E MINACCIARE GUARDATEVI ALLO SPECCHIO, AVETE FATTO QUALCOSA PER ELIMINARE I PERICOLI CONTRO COLORO CHE CON LE LORO TASSE VI MANTENGONO VOI E I VOSTRI STIPENDIATI SEMPRE SE MERITANO LO STIPENDIO CHE PRENDONO OGNI 24 DEL MESE

giuseppe1951

Dom, 21/02/2016 - 18:14

Il Governo, i Prefetti e tutta la Magistratura di SX pensano di poter dettare legge solo sulla base dell'atteggiamento da bullo di Renzi, beh! Signori, vi sbagliate, con questo vostro modo di fare ottenete solo disordini e rivolte civili, Ancora oggi, nonostante l'attuale Governo non sia stato eletto da nessuno, il popolo è Sovrano................ e un popolo sovrano deve essere in grado di combattere questa dittatura, pertanto invito giudici, prefetti e governo a dimettersi.

giuseppe1951

Dom, 21/02/2016 - 18:16

Sigg. responsabili del degrado Italiano, riflettete, potremmo evitare un mare di sangue.

uccellino44

Dom, 21/02/2016 - 18:22

Siamo alla follia pura! E siamo tra quei Paesi che abbattono i dittatori per esportare la democrazia?! Il dittatore ora lo abbiamo in casa ed ha ragione il Papa quando ha detto (mai più ripreso da alcun organo di informazione) che prima esisteva un solo Gheddafi, ora ne abbiamo cinquanta....più uno!!

claudioarmc

Dom, 21/02/2016 - 18:25

Ricordiamoci nome e cognome di questa signora perchè non tutto può passare poi in cavalleria

maurizio50

Dom, 21/02/2016 - 18:39

Case per gli Italiani?? Mai!! Forse!! Se paghi una tangente! Case per i Baluba, futuri elettori del PD? Le trovano, con la minaccia , i Prefetti! Questa è la Democrazia PD! E gli imbe.ci.lli continuano a votare per simile associazione a delinquere!!!

clz200

Dom, 21/02/2016 - 18:40

ma è biondaaaa.....

diegom13

Dom, 21/02/2016 - 18:41

@Dordolio: tutto quello che dice è probabile, salvo il fatto che l'attacco alle pensioni di reversibilità non sarebbe per finanziare i migranti, semmai il contrario. A un certo punto si sono accorti che la legge Cirinnà, facendo riferimento all'art. 106 (quello che regola il matrimonio) finirebbe per dare alle nuove unioni anche gli stessi diritti patrimoniali, compresa la pensione di reversibilità. E l'acquisizione della cittadinanza. E siccome la norma non riguarderebbe solo gli omosessuali, ma creerebbe solo un nuovo tipo di unione di fronte allo Stato, c'è una certa probabilità che si dichiari una convivenza per far acquisire la cittadinanza al migrante, il quale otterebbe anche la pensione... E quindi, siccome non ritenevano di poter tornare indietro sulla Cirinnà, hanno iniziato a pensare di rimediare bloccando la reversibilità.

Sentry

Dom, 21/02/2016 - 18:42

dobbiamo reagire, se necessario anche con la forza anche contatti clamorosi e ora di finirla!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 21/02/2016 - 18:43

In Germania stanno appiccando il fuoco agli alloggi per migranti....

manolito

Dom, 21/02/2016 - 18:57

prefetti---la maggior parte di loro è analfabeta sono da cacciare a pedate nel sedere --non servono e fanno solo danni--

Anonimo (non verificato)

Finalmente

Dom, 21/02/2016 - 19:02

Questi sono traditori della patria, e la storia insegna che i traditori fanno sempre una brutta fine... è solo questione di tempo.

Keplero17

Dom, 21/02/2016 - 19:04

Il fatto che la prefettura abbia la stessa circoscrizione o delimitazione confinaria della provincia è solo per comodità burocratica. La provincia è o era un ente locale elettivo con propria personalità giuridica e con funzioni pubbliche legate alla manutenzione delle strade e delle scuole. La prefettuta è un organo dello stato con competenza locale che coordina l'attività di vari organismi fra cui le questure, i vigili del fuoco, i carabinieri, eccetera. Dipende gerarchicamente dal ministero dell'interno.

forbot

Dom, 21/02/2016 - 19:06

Nel leggere questo articolo mi è venuto in mente il film del Dott. Zivago . Ho rivisto quando ritornò a casa sua e vi trovò tutta quella gente che ne aveva preso possesso e che si spartivano gli oggetti e i beni di casa. Intendiamoci, sono per aiutare chi è nel bisogno, ma non approvo un sistema che toglie a chi ha, per darlo a chi magari non sà neanche cosa significa sudare, per guadagnarselo. Sono nato povero, ma ho sudato per venirne fuori. Facciano lo stesso.

Cheyenne

Dom, 21/02/2016 - 19:08

questi kriminali di governanti attentano pesantemente alla proprietà privata mai digerita, d'altronde, dai komunisti. Le parole del prefetto sono da irersponsabile (anche se suggerite da ano): così da il la alle okkupazioni e sarà l'inizio della fine della convivenza civile. MALEDETTI E IL POPOLO NON SI SVEGLIA

ClaudioB

Dom, 21/02/2016 - 19:08

Senza contare che le case date a questa gente vengono ridotte a veri e propri letamai! E poi chi ripaga per i danni subiti? Il governo? Ma quale governo?Quello di questi ladri patentati?

lukasz

Dom, 21/02/2016 - 19:14

di questo passo saremo presto sull'orlo di una guerra civile,andrebbe inquisito chi ha fatto una simile proposta

dave_d

Dom, 21/02/2016 - 19:25

Ma dove sono i leader dell'opposizione? Perchè non organizzano una manifestazione nella difesa dei diritti dei cittadini? Come primo passo per svegliare tutti si potrebbe stabilire un giorno per manifestare in tutta l'Italia a favore della gente di Treviso. Cosi possiamo imparare a darci una mano uno all'altro. Io abito in un allogio in affitto, il proprietario è un marpione, ma se vengo convocato vado lo stesso, perchè si tratta di un diritto di tutti noi. Berlusconi, svegliati, lascia stare il cagnolino della Pasquale, organizza qualcosa! Tu puoi, io no.

roberto zanella

Dom, 21/02/2016 - 19:33

Sono l'On.Pres.della Camera , Laura Boldrini buonasera .....voglio ricordare alla spett. Redazione che il Prefetto è una donna per cui chiederei gentilmente di cambiare con la "Prefetta" ,vi ringrazio per una collaborazione non maschilista . (Dal fondo della sala della Redazione).....ma va axxxxxxxo cum vert l'umbrela ..!!!

il nazionalista

Dom, 21/02/2016 - 20:01

Se il governo comunista, eletto da napolitano, e tenuto in vita dall' asse alfini-verdini con le loro ' franche compagnie ' di politici di ventura, procede ad un tale ' atto di guerra ' contro gli Italiani, allora: o quest' ultimi vanno in piazza a MILIONI, oppure si MERITANO questo sopruso!!!

vianprimerano

Dom, 21/02/2016 - 20:03

Ormai ho deciso di non scrivere piu' commenti sul vostro disgustoso giornale e di non leggervi piu': siete vecchi, dei morti, degli zombi senza energia voi giornalisti di mxxxa del giornale. Le vostre notizie sono morte e decrepite, noiose come la morte. Tutti i miei commenti che pacati che menzionavano la massoneria, l'elite (delle 300 famiglie piu' ricche e influenti del pianete), le scie chimiche e il signoraggio bancario, sono sempre stato sistematicamente censurati. Mi fate schifo voi giornalisti italiani e particalare voi de Il Giornale: andata all'inferno, vi auguro la dannazione eterna luridi sxxxxxi di mxxxa!

Linucs

Dom, 21/02/2016 - 20:18

Ma a che serve il prefetto? Nel senso proprio della figura del prefetto? Nel 2015?

ortensia

Dom, 21/02/2016 - 20:32

Ma in che paese di mxxxa siamo nati....

federico61

Dom, 21/02/2016 - 20:51

Aveva ragione il Presidente Einaudi: i prefetti vanno aboliti. Nella migliore delle ipotesi sono inutili ma molto spesso dannosi.

federico61

Dom, 21/02/2016 - 20:55

Chissà quanto i trevigiani rimpiangono Gentilini: hanno preferito fidarsi dei ....... e adesso si pentano. Chiedere ai padovani quanto meglio stanno adesso rispetto all'era Zanonato! Italiani aprite gli occhi.

Frusta1

Dom, 21/02/2016 - 21:07

Se non è dittatura questa italietta insulsa cosa è altrimenti.Che un governo abusivo si permetta ,con un partito alleato al 3% ( ncd il cui altrettanto insulso acronimo significa NOI CON DITTATURA), di ordinare la requisizione di appartamenti privati per sedicenti profughi è veramente troppo.Queste notizie dovrebbero essere divulgate e non represse dagli organi di informazione di stato.Questo comportamento è degno della Corea del Nord. L'italietta è arrivata così in basso? Grazie al caro leader de noiantri ,con alleati insulsi ,purtroppo si.Si deve trovare il modo che queste notizie arrivino a tutti e non solo a noi che leggiamo iIl GIornale o che guardiamo Retequattro. PASSIAMO PAROLA INTANTO.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 21/02/2016 - 21:09

@Dordolio.Se la casa non ha gli allacciamenti,non può avere l'agibilità o abitabilità quindi,in teoria come non ci può abitare un italiano non ci può abitare nessun altro.Comunque la maggior parte delle seconde case vengono usate dagli italiani per le vacanze estive ed i week-end pertanto gli allacciamenti li hanno di sicuro.In questo caso,è legittimo secondo lei impedire ad un italiano di trascorrere week end e vacanze dove gli pare? Magari a casa sua?.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 21/02/2016 - 21:23

COMINCIATE A DIFENDERVI CITTADINI, LO STATO E' CONTRO DI VOI, VI RUBA CIO'CHE E' VOSTRO. RITIRATE I SOLDI DALLE BANCHE, NON COMPRATE CARBURANTE ED EVITATE GLI SCONTRINI E CARTE DI CREDITO O BANCOMAT METTETE IN GINOCCHIO LO STATO CHE VI OFFENDE E TRADISCE

WOLF63

Dom, 21/02/2016 - 21:24

Innanzitutto il Signore in questione potrebbe prenderne in casa un paio; in casa sua si intende, non nel sottoscala. In seguito dovrebbe redigere un paio di elenchi, quello dei "Laici, Democratici e Antifascisti", alfieri del progressismo, quello dei "Cattolici Impegnati", alfieri della bontà. Si tratta di categorie che dovranno dare l'esempio mettendo a disposizione i loro beni materiali, case in primis... Si tratta di gente ricca, di case ne hanno, dato che appartengono a categorie "ben nutrite".

freevoice3

Dom, 21/02/2016 - 21:28

Scappano dalla guerra solo gli uomini? Questi non sono profughi. Sanno benissimo che in Italia non trovando lavoro possono tranquillamente delinquere. Il loro tam tam è questo: non preoccupiamoci anche se ci arrestano, il giorno dopo siamo di nuovo fuori, mentre da noi ci tagliano le mani.

soldellavvenire

Dom, 21/02/2016 - 21:28

proprio non avete il senso degli affari: cosa volete che sia qualche stupro, qualche decapitazione, qualche furto di plutonio, in confronto a tutti gli euri che tutta Europa è disposta a darvi, anzi a ricoprirvici purché non li mandiamo da loro? cerchiamo di organizzarci meglio, ce n'è per tutti!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 21/02/2016 - 21:32

Come no! Appena mi vengono a requisire la casa faccio il conto alla rovescia e bumm! elaborazione casa non c'è piu' La casa è mia e SONO IO CHE DECIDO A CHI DARLA CHIARO?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 21/02/2016 - 22:05

Ai tempi di MUSSOLINI (maiuscolo perche degno di rispetto) c'era il FEDERALE, che aveva poteri superiori di DECIDERE,INQUISIRE,CONFISCARE ecc. Bene ora ci sono i PREFETTI, una PERFETTA (scusate la sovrapposizione) copia del FEDERALE, ovvero dei moderni FEDERALI che lo stato ANTIFASCISTA usa come facevano i FASCISTI!!! Se vedum.

gedeone@libero.it

Dom, 21/02/2016 - 22:25

Fanno bene a trattarsi da pezzenti! Un popolo di pecoroni si merita questo ed altro.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Dom, 21/02/2016 - 22:28

Subito dopo le amministrative, che le regioni interessate all'indipendenza, raccolgono le firme per il referendum. La Catalogna lo farà, per quale motivo non si dovrebbe fare in Italia?

umby69

Dom, 21/02/2016 - 22:46

Vergognatevi!! Politici incoscienti vi eleggiamo,paghiamo i vostri esosi stipendi e benefici vari e voi ci tradite facendo entrare in casa nostra i barbari nemici!?!?!? TRADITORI DELLA PATRIA E DEGLI ITALIANI ONESTI.....

umby69

Dom, 21/02/2016 - 22:52

Vergognatevi!!!! Politici egoisti ed incoscienti! Vi sembra giusto contraccambiare gli Italiani che attraverso il voto vi fanno beneficiare di esosi stipendi e benefici facendoci invadere da orde di barbari??? Questo è difendere la Patria ed i suoi cittadini?? Una curiosità: come potranno sopravvivere dei mussulmani in un monastero??? No vi sembra di essere troppo crudeli?.....

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 22/02/2016 - 07:14

A questa la fanno fuori...Certo che la figlia di Bullok continua a colpire ancora.

Dordolio

Lun, 22/02/2016 - 07:19

Mbferno, mi sorprende che lei non mi abbia capito. I casi sono tre: hai una casa di proprietà che "interessa" lo Stato che non abiti e con le utenze staccate (tradotto: c'è tutto ma non la usi e quindi non ha senso pagarci comunque delle bollette). Ti OBBLIGANO quindi a riattivare il tutto (è tua) e poi ci mettono dentro la gente, stabilendo LORO quanto pagarti. La casa andrà ovviamente in rovina a breve. Oppure è una seconda casa, e allora nell'occupartela (per superiori motivi...) non ci pensano due volte. Ancora: cerchi di salvartela eleggendovi il domicilio di un parente: scoprono che la cosa è fittizia e ti portano in tribunale. Stop

Giorgio5819

Lun, 22/02/2016 - 08:16

Pronti a requisire gli alloggi ai privati... Qualcuno sta trascinando l'Italia verso una guerra civile.

Sudditoitaliano

Ven, 01/04/2016 - 18:56

Siate maledetti volete trasformare l'italia in un sobborgo africano poi requiserete le nostre case e noi andremo nelle capanne questo volete bastardi che non siete altro