Volkswagen, Prodi accusa Berlino: "Non rispetta le regole che impone"

L'accusa alla Germania: "Regole sull'inquinamento furono cambiate proprio per l'industria tedesca"

È un caso che "obbliga a riflettere" quello che in questi giorni ha messo la Volkswagen su tutte le testate. Lo dice Romano Prodi, in un articolo sul Messaggero, dicendo di sapere bene che "la forza e la grandezza spingono quasi naturalmente un 'impresa a ritenere che le regole siano sottoposte al proprio potere", ma ricordando anche come il settore delle auto sia "particolarmente delicato".

Prodi ricorda che sulla questione dell'inquinamento a porre regole molto precise è stata l'Europa trainata dai tedeschi, che "ha preteso di essere un esempio di coerenza e rigore". E quindi denuncia "un danno di immagine quasi irreparabile anche perchè le disposizioni sull’inquinamento delle autovetture erano state ammorbidite dopo una lunga battaglia proprio per tenere conto degli interessi dell’industria automobilistica tedesca".

Commenti

vince50_19

Ven, 25/09/2015 - 12:35

Andiamo, Romanuccio: non è da te cadere dal pero! Non sai che la Germania applica fin da quando ha messo piede nella Ue, la legge fondamentale del Capo, in particolare i primi tre artt.? 1. Il capo ha ragione; 2. Il capo ha sempre ragione; 3. Nell’improbabile ipotesi che il dipendente avesse ragione, entreranno immediatamente in vigore gli articoli 1 e 2! E certo "pitt bull" tetesco non si discosta da questi "assunti" .. ahahahaha..

timba

Ven, 25/09/2015 - 12:43

Da subito, qualsiasi sia la sede istituzionale europea e non, ogni qual volta un rappresentante tedesco (fosse anche la culona) prenderà la parola per iniziare una delle sue pippe aliene su cosa si debba o non si debba fare, su come ci si debba o non debba comportare, su rispetto o meno di norme, dicevo, ad iniziare da subito che non si perda occasione per tacitarli ricordando loro l'elenco lunghissimo di intrallazzi, tangenti, fregature, frodi di cui si sono macchiati negli anni. Soprattutto a quel Schulz presidente parlamento europeo che si alzò per bacchettare/educare il Berlusca o tutte le volte che lui e Frau Angela sorridono sarcasticamente quando si parla del nostro paese

ammazzalupi

Ven, 25/09/2015 - 12:54

TACI, infame!!! Se TU non ti fossi venduto alla Germania e alla Francia NOI non saremmo in questa europa di M.ERD.A! E staremmo mille volte meglio.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 25/09/2015 - 12:55

Il piu' pirla del pianeta terra. E' una vita che fa il furrbo e racconta balle sempre prostrato davanti ai crucchi. Ci portati lui in questo cesso di europa di ladri e farabutti. E ci ha fatto pure pagare.

scarface

Ven, 25/09/2015 - 13:06

Il corvo che dice al merlo... Romano: proprio tu ? TACI PER FAVORE, TACI !!!!

accanove

Ven, 25/09/2015 - 13:31

siamo al moralismo quando non si può più dare il cattivo esempio?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 25/09/2015 - 13:34

Uè, lo spiritista pelandrone e imbroglione è lì come un falchetto per riprendere visibilità in Europa. Invece la sua sola presenza è una vergogna per l'Italia. La cosa migliore che l'untuoso ricettatore possa fare è scomparire dalla faccia dell'Italia. Vada pure in Cina dove si è fatto conoscere e gli danno ragione come si fa coi matti, che coi soldi che il PD ha fregato all'Italia, si sono comperati mezza Africa.

tormalinaner

Ven, 25/09/2015 - 13:44

Ma io mi domando come si può prendere ordini da una nazione e un capo di stato come la Merkel che imbrogliano le persone.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 25/09/2015 - 13:44

E lui che cosa ha fatto per impedirlo quando era - ahinoi - Presidente della Commissione Europea?

gigetto50

Ven, 25/09/2015 - 13:49

....la Germania impone l'innalzamento delle asticelle, non solo in materia di inquinamento, credendo di sapere che solo lei ha le "tecnologie" per fare il salto piu' alto dell'ostacolo impedendo cosi' agli altri di superarlo e rimanere solo lei vincitrice. Purtroppo "tecnologie" non sempre di tutto rispetto, come in questo caso. Mi sembra a scuola tantissimi anni fa....non riuscivo a capire perché un mio compagno di classe fosse cosi' bravo in una certa materia, molto ostica. Semplice: il prof, in cambio di lezioni private, gli passava le risposte prima dell'esame.

entropy

Ven, 25/09/2015 - 13:55

riflettere è un parolone. Mica meglio un sano pisolino ? In fondo dell'eiaculatio leges, anche insulse, sei sempre stato un fiero paladaino.

Romolo48

Ven, 25/09/2015 - 14:02

Questa è la prova che fin qui hanno comandato i tedeschi!. Il problema è: i nostri accondiscendevoli politici continueranno a esserlo?

macchiapam

Ven, 25/09/2015 - 14:06

Il vecchio pensionato non trova di meglio che farfugliare su una questione sostanzialmente marginale.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 25/09/2015 - 14:07

Povero mortadella, pur di farsi notare spara kazzate a ruota libera. Forse si è già scordato di chi ha voluto a tutti i costi e con enormi sacrifici per gli Italiani, portarci in Europa ed accettare in silenzio i conti statali tedeschi truccati????? Lui è stato un complice e penso che anche in questa faccenda non sia stato proprio all'oscuro, anche perchè con le sedute spiritiche .... lui sà sempre tutto.

Kosimo

Ven, 25/09/2015 - 14:11

il regista americano fa terra bruciata tutto intorno alle frontiere dall’Ucraina all'Africa passando per il medioriente affinché l’Europa non guardi oltre il fumo + muove una crisi demografica in Europa di proporzioni immense per effetto collaterale dei conflitti + da inizio ad una crisi economica che diventa dirompente per l’Europa + spia i leaders e le industrie europe + riesce anche a mettere la nazioni europee l’una contro l’altra a causa della ricattabilità e la deficienza della nostra classe dirigente. Qualcuno mi dirà fantapolitica, ma il risultato non cambia

UNITALIANOINUSA

Ven, 25/09/2015 - 14:20

Gira e rigira siamo sempre li': imbrogli per fare soldi. un italiano in usa

buri

Ven, 25/09/2015 - 14:24

il Professore ha scoperto l'acqua calda!!! però in ritardo ha dovuto arrivarci da solo, ignorando fino ad ora quello che molti dicevano

Libero1

Ven, 25/09/2015 - 14:29

Come se non bastasse aver mangiato "MORTADELLA" per tanti anni,tanto da far venire l'acido allo stamaco,ancora una volta ce lo troviamo tra le p....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 25/09/2015 - 14:42

NELLA; NOSTRA STORIA RECENTE CI SONO STATI SOLO 2 UOMINI CHE CI HANNO FATTO RISPETTARE DALLA GERMANIA É DAI TEDESCHI; UNO SI CHIAMAVA BENITO MUSSOLINI É L;ALTRO ERA SILVIO BERLUSCONI; PER TOGLIERE IL PRIMO DAL POTERE SONO INTERVENUTI GLI ESERCITI DI TUTTO IL MONDO; MENTRE PER SILVIO BERLUSCONI SONO INTERVENUTI 3 QUARAQUAQUA FRA CUI IL PRESIDENTE DELLA VERGOGNA ITALIANA napolitano! LA MERKEL É QUEL COCHON DI SARKOZY É CON L;AIUTO DELLA GIUSTIZIA ITALIANA SONO RIUSCITI A NEUTRALIZZARE BERLUSCONI; CHE AVEVA CAPITO QUELLO CHE SARKOZY; MERKEL É napolitano VOLEVANO FARE. LA; STORIA UN GIORNO RENDERÁ PIENA GIUSTIZIA A BERLUSCONI; MA Prodi é napolitano SARANNO RICORDATI COME DELLE POVERE PECORELLE SMARRITA; CHE HANNO ROVINATO IL LORO PAESE!.

Ritratto di Aulin

Aulin

Ven, 25/09/2015 - 14:59

L'unico che riesce ad essere alla pari con Renzi.

marygio

Ven, 25/09/2015 - 15:05

BAYERN DEUTSCHE BANK THYSSENKRUPP ....per arrivare ad oggi ..VOLKSWAGEN. non c'è bisogno di commentare.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 15:09

Certamente alla luce di quanto è avvenuto sarebbe il caso di fare come suggerisce "timba – 12:43" per lo meno per ripagare chi ha sempre spocchiosamente pensato di bacchettare a destra e manca ergendosi a morallizzatore, assegnando i "compiti a casa". Per quanto riguarda le parole del sonnolento borbottatore, anche noto nelle vesti di spiritista di stato, bisogna ammettere che dice il vero, ma era quanto in tanti dicevano già da tempo e lui pronto a dare lezioni di europeismo. Ci ha messi nelle mani dei banchieri tedeschi e strangolati con il cambio lira-euro, abbia il buongusto di stare zitto, è troppo accettare la morale da lui.

precisino54

Ven, 25/09/2015 - 15:10

Andando alla questione dei limiti sull'inquinamento imposti dalla Germania, avrei qualche dubbio che ci fosse sotto la consapevolezza di aver la tecnologia per sbaragliare i competitori, quanto piuttosto il sapere come aggirarli truffaldinamente. Se così fosse, e si potesse provare, allora bisognerebbe proprio metterli al bando e non solo nel settore auto ma in maniera più generalizzata, come a sanzione della truffa messa in atto. Non escludo infatti che anche in altri campi abbiano giocato altrettanto sporco.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 25/09/2015 - 15:10

Faccia di mortadella;ci hai rovinato per ignoranza e forse peggio nel 2002 con l'euro. Ira stai zitto almeno,dici cose che tutti sappiamo ,ma che i tuoi compagni di merenda attuali NON intendono risolvere

Rainulfo

Ven, 25/09/2015 - 15:10

ma guarda un pò da chi viene la predica! vergognati!!!!

RK63

Ven, 25/09/2015 - 15:12

pasquale.esposito:il prototipo del homo belusconianus. Al massimo licenza elementare conseguita in 7 anni . PIETA'!!!!

beale

Ven, 25/09/2015 - 15:17

Grande Romano, non è che uno si tiene le scarpe calzate sempre nonostante i sassolini procurino dolore. Aspettiamo il cambio di scarpe!

autorotisserie@...

Ven, 25/09/2015 - 15:18

ANCORA BLATERA ,SPARISCI , VAI AI GIARDINETTI CON LE GRANAGLIE X I PICCIONI, BASTA, DI DANNI NE HAI FATTI TROPPI, TESTA QUEDRA.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 25/09/2015 - 15:19

a volte ritornano! Faccia di mortadella è uno di quei politici italiani che parlano bene e razzolano male. Forse ha dimenticato che ci ha infognato nell'Euro? Lui e quel Napolitano,altra faccia di culo;hano affossato l'Italia e l'hanno consegnata alle lobbies straniere. Ah! forse dimenticavo Monti;poveri noi.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 25/09/2015 - 15:22

Quando il "da che pulpito" non potrebbe essere più indegnamente e immoralmente confermato. Giocando un po' con le parole: "la forza che deriva dall'aver occupato tutte le istituzioni e la falsa grandezza autoproclamata spingono quasi naturalmente un partito asservito a un'ideologia aberrante a ritenere che le regole siano sottoposte al proprio potere". Prodi NON ricorda che, sulla questione dell'inquinamento delle prove e sulle regole democratiche, a IMporre diktat molto precisi è stata l'Europa trainata dai tedeschi, che "ha preteso di essere un esempio di coerenza e rigore sempre e solo a spese altrui". L'Italia degli Italiani veri dovrebbe ribellarsi a "un danno di immagine quasi irreparabile anche perché le disposizioni sull’inquinamento delle istituzioni italiane NON erano state ammorbidite dopo una battaglia di 4 secondi proprio per tutelare gli interessi economici dell’industria tedesca... 1 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 25/09/2015 - 15:24

...e gli interessi finanziari-strategici-imperialisti dei loro padroni-intercettatori d'oltreoceano". Perché non ci spiega, il Sig. Prodi, come mai non è stato chiesto agli Italiani se volevano l'Euro, se volevano i trattati di Lisbona, di Nizza di Amsterdam, di Maastricht, di Bruxelles, di Roma, ecc...? Perché non si indigna per il "golpe-Monti" e per i seguenti governi rossi non eletti da nessuno (e che al massimo rappresentano il 19% -ma oggi ancora meno- degli aventi diritto al voto)? Perché non denuncia di come per anni l'Italia sia stata lasciata sola ad affrontare una vera e propria invasione illegale, ma anzi sia stata messa alla berlina per "le stragi di migranti" delle quali non avevamo-abbiamo-avremo nessunissima colpa? Perché dobbiamo "rispettare regole imposte dalla UE" sempre e solo a danno dell'Italia col beneplacito dei "diversamente venduti"? Perché non ci spiega come mai... 2 di 3 SEGUE

aredo

Ven, 25/09/2015 - 15:24

Ha parlato quello candido e puro.. il pupazzone cattocomunista .. con tutti i danni che ha fatto questo ...

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 25/09/2015 - 15:26

...tutti i sinistri, anche davanti al macello conclamato odierno, continuano ad agevolare lo Tsunami di "preziose risorse" e operano sottobanco per lo "ius soli" con allegato voto agli invasori? Perché non ci spiega il silenziatore immediato posto alla storia da vomito di "mafia capitale" con cooperative, criminalità organizzata e onlus rosse/vaticane ad arricchirsi sul peggior cancro inoculato all'Italia dal dopoguerra? Perché non ci spiega come mai il "dibattito democratico" oggi venga fatto tra le varie fazioni interne del PD invece che in Parlamento? Perché non si indigna della compraSvendita di "onorevoli" eletti nel centrodestra e allegramente divenuti puntelli/stampelle/protesi dei "diversamente untori"? Faccia il bravo Sig. Prodi, si goda le prebende, le ricchezze, le pensioni ricevute in regalo da tutti noi e abbia almeno il pudore di "sparire" letteralmente dalle nostre vite già così martoriate e minacciate senza l'aggiunta delle sue "perle di saggezza". 3 di 3 FINE

sorciverdi

Ven, 25/09/2015 - 15:37

Mi pare che stiate parlando spesso di Prodi pertanto mi chiedo se questo sia dovuto a vostra condiscendenza nei confronti del personaggio (non credo, però non si sa mai) oppure se è il "padre dell'euro" che cerca di imporsi all'attenzione del pubblico con queste sue frequenti "riproposizioni". Adesso addirittura dice la sua anche sugli scarichi delle VW. Perché invece di preoccuparsi di cose che non imi pare proprio lo riguardino non ci racconta qualcosa dei danni che ci ha causato imponendoci quella moneta insensata che è l'euro, peraltro a lui tanto caro e infatti mai rinnegato a dispetto degli enormi problemi che ci crea quanto a competitività delle imprese Italiane esportatrici?

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 25/09/2015 - 17:05

to paraculo e' caduto dal pero....grazie a lui l'Italia e' entrata in questo CESSO di ue a fare la "donna" di servizio....della Krauta BARA ED INFAME..

MEFEL68

Ven, 25/09/2015 - 19:14

Suvvia, parla proprio PRODI che ci ha reso PRONI ai dettami di Anghela(come piace pronunciare al Biskero). In tutti questi anni, a cominciare dall'euro (vero prof. Prodi?) abbiamo accettato TUTTO. I nostri politicastri (a cominciare da Prodi) hanno applicato alla lettera quello che era un tormentone di una trasmissione di Arbore "NON CAPISCO,MA MI ADEGUO". Ecco, noi, guidati dagli apprendisti politicastri, abbiamo fatto solo questo. Ci siamo adeguati perchè non eravamo capaci di capire e quindi di pretendere.

sorciverdi

Ven, 25/09/2015 - 22:17

@ ilsaturato: concordo pienamente con i suoi tre commenti. Una calorosa stretta di mano!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 09/11/2015 - 10:44

Romanuccio tu meriti il cappio per me, guarda come hai ridotto la Europa e la Italia dicevi insieme agli altri 2 falliti che con euro ci sarebbe stato più lavoro meno disoccupati ecc, fai un esame di coscienza poi se sei un vero umo suicidati, ma questo non lo farai mai, ho detto un mio parere di anticomunista.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 09/11/2015 - 10:44

Romanuccio tu meriti il cappio per me, guarda come hai ridotto la Europa e la Italia dicevi insieme agli altri 2 falliti che con euro ci sarebbe stato più lavoro meno disoccupati ecc, fai un esame di coscienza poi se sei un vero umo suicidati, ma questo non lo farai mai, ho detto un mio parere di anticomunista...